Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
consigli per ampli integrato - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    consigli per ampli integrato

    Share

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17

    Re: consigli per ampli integrato

    Post  Testini Ugo on Tue Jan 03, 2012 9:47 am

    hr wrote:

    Un po pochini Giovanni.

    A quella cifra puo' scegliere usati uno di questi tre:

    - Burmester 991
    - Norma IPA 100R
    - Primare I30

    Zhoushan (Cina), 3 Gennaio 2012

    Voto per il Primare e per il Burmester, se effettivamente si trova a così poco, no Norma, bello rapido e descrittivo, per un pò freddino.

    hr
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 557
    Data d'iscrizione : 2010-01-26

    Re: consigli per ampli integrato

    Post  hr on Tue Jan 03, 2012 10:44 am

    Testini Ugo wrote:
    Voto per il Primare e per il Burmester, se effettivamente si trova a così poco, no Norma, bello rapido e descrittivo, per un pò freddino.

    Il Burmester 991 si trova +/- a 1500 euro; ogni tanto se ne vede qualcuno sui mercatini esteri.


    _________________
    Ciao & Enjoy the Music!
    Rocco

    "Ich denke nur Musik - J. Brahms"

    Biggy
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 245
    Data d'iscrizione : 2011-03-05
    Età : 37
    Località : Messina

    Re: consigli per ampli integrato

    Post  Biggy on Tue Jan 10, 2012 7:37 pm

    Testini Ugo wrote:

    Ok, da questa affermazione, allora è certo, il tuo gusto sonico è innamorato delle amplificazioni jap, anche in fascia consumer, descrittive, ma con scarsa capacità di erogare corrente, analitiche ma troppo fredde per i miei gusti, dal grande rapporto qualità-prezzo, ma impersonali. Marchi da me amati, ma solo per le sorgenti digitali. Semplicemente l'altra faccia della luna....

    Secondo me stai un pò generalizzando, forse non abbiamo gusti così opposti...

    Ho letto per esempio quello che dicevi sugli Yamaha ...

    Bene, se l'S2000 era un lettore molto ben bilanciato (forse con una gamma bassa un pò sbrodolante addirittura) mentre l'amplificatore "fratello" era un pò sterile e freddino, per Denon (dall'esperienza mia e di altri) è l'esatto opposto : l'amplificatore PMA 2000 era veramente muscoloso (con un bell' "Ultra High Current MOS" stampato sul pannello frontale) perfino con una lieve nota di calore, mentre era la sorgente "sorella" DCD 2000 ad essere veramente fredda/spigolosa/raschiante sull'estremo acuto, infatti (anche se migliorando la qualità della corrente elettrica mediante filtro e con dei buoni e congeniali cavi poteva essere "mitigata") non mi è mai piaciuta veramente.

    Il "japan sound" che nell'immaginario collettivo è freddo/analitico, è del tutto inesistente nelle sorgenti Accuphase (note per la loro musicalità) e Luxman (che suonano solo leggermente più "avanti" delle Audio Analogue, per esempio, le trovo abbastanza simili), mentre magari resiste un pò in quelle Esoteric (che però compensano col calore delle amplificazioni a valvole), rinomate per la loro (iper)analiticità, e, come detto, Denon, e anche alcune Marantz.

    Anche i Luxman in classe A sono amplificazioni calde (come gli Accuphase in classe A), mentre i classe AB sono tonalmente neutri (tant'è che una delle loro caratteristiche salienti è l'uguale rispetto che danno ad ogni genere musicale) e non hanno proprio nulla della carenza di erogazione di corrente e controllo delle amplificazioni integrate Accuphase in classe AB o, come dicevi, Yamaha, anzi, i Luxman AB sono forse le migliori amplificazioni integrate nel controllo del basso e per capacità di pilotaggio raffrontata al loro wattaggio e prezzo ed a quelli dei concorrenti.

    Insomma, le cose variano molto da caso a caso, non andrei per stereotipi "nazionalistici" , io per primo dopo avere avuto per 2 anni l'abbinata Denon PMA 2000 / DCD 2000 fui pensato a pensare che il suono giapponese fosse proprio quello (per colpa della sorgente) e che tutti gli oggetti giapponesi suonassero freddi/analitici, sono stati altri in passato a riprendermi e a farmi notare che era un ragionamento che, sì, qualche ragione per esistere lo doveva pur avere, però poteva incappare in troppi esempi opposti per poter essere generalizzato.



    _________________
    Saluti

    Emanuele

    Clicca QUI per vedere il mio sistema

    enricolore
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 7
    Data d'iscrizione : 2012-03-23
    Età : 38
    Località : roma

    Consiglio Cambio integrato

    Post  enricolore on Sat Mar 24, 2012 3:53 pm

    sono nuovo di questo forum.


    volevo dei consigli su un possibile acquisto di un Monrio mj (prima serie)o qualcosa di piu` idoneo(ho delle dali suite 2.8) db 90 4ohm
    Credete che il piccolo monrio vada bene? i miei ermini di paragone sono rotel ar 01 (40wxch)
    e al momento arcam avr 280 (100wxch in direct mode)

    grazie in anticipo per vostri consigli.


    Enrico

      Current date/time is Sat Dec 10, 2016 7:55 am