Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Pour parler: differenze fra V-DAC e dac sui 1000-1500 euro
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Pour parler: differenze fra V-DAC e dac sui 1000-1500 euro

    Share

    archigius
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3580
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 36
    Località : London - UK

    Pour parler: differenze fra V-DAC e dac sui 1000-1500 euro

    Post  archigius on Fri Jan 06, 2012 3:37 pm

    Salve a tutti, un po' alla volta sto completando il mio impianto cuffia.
    Attualmente, la cuffia è una Beyerdynamic Tesla T1, l'ampli un Woo Audio 6 SE, i cavi dei Van Den Hul D102 MKII, la sorgente un Musical Fidelity V-DAC tramite cavo coassiale via M2Tech Hiface (Grazie Gian ).

    Devo dire di aver raggiunto un livello molto soddisfacente, specie in relazione alle mie finanze da studente; l'impianto è stato costruito nel giro di 5 anni risparmiando qua e là, solo per amore della musica.

    Ora l'ultimo upgrade a cui sto puntando, almeno come idea finchè non ho il grano, sarebbe una sorgente migliore.

    Sto leggendo decine di recensioni su vari DAC sui 1000 euro circa e per ora il più interessante mi sembra il Wyred4Sound DAC 1, in particolare perchè sembra dovrebbe avere un bel suono morbido, analogico.

    Ora la mia domanda è questa:

    secondo la vostra esperienza, quali sono le differenze da aspettarsi fra un prodotto come il V-DAC ed uno del livello del Wyred (o dello Young, o del Calyx, fate un po' voi)?

    Soundstage? Dettaglio? Altro?

    Sono proprio curioso di ascoltare qualche opinione, specie di chi è riuscito a confrontare il V-DAC con realizzazioni di fascia più alta.



    Last edited by archigius on Sat Jan 07, 2012 3:12 pm; edited 1 time in total


    _________________

    Sorgenti:  Digitube S-192, Chord MoJo,  Fiio X3 II Ampli: Violectic V200, Woo Audio 6 SE, Fiio E12 - Cuffie: Hifiman HE-1000, Oppo PM-3, Denon AH-D5000, Bose AE2, Koss KSC-75, Hifiman RE-400

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8707
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Pour parler: differenze fra V-DAC e dac sui 1000-1500 euro

    Post  Edmond on Fri Jan 06, 2012 3:50 pm

    Il livello è percepibilmente superiore, pur ritenendo il V-DAC un ottimo apparecchio.

    Se cerchi qualcosa dal suono non freddo e non particolarmente duro, ti consiglio di pensare anche al Burson Da-160. Ho potuto ascoltare nel mio impianto il fratello dotato di pre (ma dello stesso DAC) e la resa è stata molto positiva.

    http://www.playstereo.com/product_info.php?cPath=42&products_id=1803

    Con la pennetta Hi-Face va che è una meraviglia.


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11989
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Pour parler: differenze fra V-DAC e dac sui 1000-1500 euro

    Post  carloc on Fri Jan 06, 2012 3:59 pm

    Oltre a confermare quanto detto da Giorgio, mi permetto di suggerirti anche il Calyx.

    Me lo sto godendo da più di un mese e ha un suono veramente "analogico" che, secondo me, è il più bel complimento che si possa fare ad un DAC.

    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    archigius
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3580
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 36
    Località : London - UK

    Re: Pour parler: differenze fra V-DAC e dac sui 1000-1500 euro

    Post  archigius on Fri Jan 06, 2012 4:00 pm

    Edmond wrote:Il livello è percepibilmente superiore, pur ritenendo il V-DAC un ottimo apparecchio.

    Ma in che cosa Giorgio?

    Cioè...voglio dire...senti meglio il "contorno" degli strumenti, il loro posizionamento, le frequenze alte sono più raffinate?

    E' questo che vorrei capire, in che cosa un DAC di quel livello è superiore?


    _________________

    Sorgenti:  Digitube S-192, Chord MoJo,  Fiio X3 II Ampli: Violectic V200, Woo Audio 6 SE, Fiio E12 - Cuffie: Hifiman HE-1000, Oppo PM-3, Denon AH-D5000, Bose AE2, Koss KSC-75, Hifiman RE-400

    archigius
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3580
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 36
    Località : London - UK

    Re: Pour parler: differenze fra V-DAC e dac sui 1000-1500 euro

    Post  archigius on Fri Jan 06, 2012 4:03 pm

    carloc wrote:Oltre a confermare quanto detto da Giorgio, mi permetto di suggerirti anche il Calyx.

    Me lo sto godendo da più di un mese e ha un suono veramente "analogico" che, secondo me, è il più bel complimento che si possa fare ad un DAC.

    Carlo

    E' uno dei modelli che sto prendendo in considerazione:
    Wyred, Calyx, AudioLab M-DAC. In generale preferirei un DAC con uscite bilanciate.

    Mi intrigano molto i DAC col Sabre, a leggere in giro sembra abbiano una resa fenomenale.

    Comunque si, cerco qualcosa che suoni il più analogico possibile, considerando che la mia cuffia attuale, la T1, l'altra che mi interessa HD800 ricablata ed i diffusori Klipsch RF-82 hanno tutti una certa tendenza ad un suono analitico.


    _________________

    Sorgenti:  Digitube S-192, Chord MoJo,  Fiio X3 II Ampli: Violectic V200, Woo Audio 6 SE, Fiio E12 - Cuffie: Hifiman HE-1000, Oppo PM-3, Denon AH-D5000, Bose AE2, Koss KSC-75, Hifiman RE-400

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11989
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Pour parler: differenze fra V-DAC e dac sui 1000-1500 euro

    Post  carloc on Fri Jan 06, 2012 4:26 pm

    archigius wrote:

    E' uno dei modelli che sto prendendo in considerazione:
    Wyred, Calyx, AudioLab M-DAC. In generale preferirei un DAC con uscite bilanciate.

    Mi intrigano molto i DAC col Sabre, a leggere in giro sembra abbiano una resa fenomenale.

    Comunque si, cerco qualcosa che suoni il più analogico possibile, considerando che la mia cuffia attuale, la T1, l'altra che mi interessa HD800 ricablata ed i diffusori Klipsch RF-82 hanno tutti una certa tendenza ad un suono analitico.


    In effetti il Calyx ha tutto quello che cerchi e io non posso che confermarne l'eccellente resa.

    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    archigius
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3580
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 36
    Località : London - UK

    Re: Pour parler: differenze fra V-DAC e dac sui 1000-1500 euro

    Post  archigius on Fri Jan 06, 2012 4:31 pm

    carloc wrote:
    In effetti il Calyx ha tutto quello che cerchi e io non posso che confermarne l'eccellente resa.

    Carlo

    Si è interessante, l'unica cosa che mi convince poco è quell'alimentazione via USB.


    _________________

    Sorgenti:  Digitube S-192, Chord MoJo,  Fiio X3 II Ampli: Violectic V200, Woo Audio 6 SE, Fiio E12 - Cuffie: Hifiman HE-1000, Oppo PM-3, Denon AH-D5000, Bose AE2, Koss KSC-75, Hifiman RE-400

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11989
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Pour parler: differenze fra V-DAC e dac sui 1000-1500 euro

    Post  carloc on Fri Jan 06, 2012 4:34 pm

    archigius wrote:

    Si è interessante, l'unica cosa che mi convince poco è quell'alimentazione via USB.


    No, l'alimentazione è selezionabile, via usb o via alimentatore esterno (in dotazione). Io ho anche l'alimentatore maggiorato costruito su misura per il DAC...;)


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    archigius
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3580
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 36
    Località : London - UK

    Re: Pour parler: differenze fra V-DAC e dac sui 1000-1500 euro

    Post  archigius on Fri Jan 06, 2012 4:39 pm

    carloc wrote:
    No, l'alimentazione è selezionabile, via usb o via alimentatore esterno (in dotazione). Io ho anche l'alimentatore maggiorato costruito su misura per il DAC...;)

    Ecco appunto già il DAC è costosetto, poi si finisce per prendere un'alimentazione esterna e forse sforo troppo rispetto al mio budget.

    Ad ogni modo, la domanda principale del thread era in quali paramentri un dac sui 1000-1500 possa essere superiore rispetto ad uno di 200-300 e quanto questo si possa evidenziare all'ascolto.

    Sono sottigliezze oppure si tratta di differenze evidenti?


    _________________

    Sorgenti:  Digitube S-192, Chord MoJo,  Fiio X3 II Ampli: Violectic V200, Woo Audio 6 SE, Fiio E12 - Cuffie: Hifiman HE-1000, Oppo PM-3, Denon AH-D5000, Bose AE2, Koss KSC-75, Hifiman RE-400

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8707
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Pour parler: differenze fra V-DAC e dac sui 1000-1500 euro

    Post  Edmond on Fri Jan 06, 2012 5:13 pm

    Percepibilmente meglio significa che ciò che ascolti è più pulito, meglio definito, con minor senso di digitalizzazione nel suono, con un tridimensionalità superiore.....

    Con il Burson sei ad 850 eurozzi puliti, senza aggiunte..........


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    archigius
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3580
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 36
    Località : London - UK

    Re: Pour parler: differenze fra V-DAC e dac sui 1000-1500 euro

    Post  archigius on Fri Jan 06, 2012 5:16 pm

    Edmond wrote:Percepibilmente meglio significa che ciò che ascolti è più pulito, meglio definito, con minor senso di digitalizzazione nel suono, con un tridimensionalità superiore.....

    Con il Burson sei ad 850 eurozzi puliti, senza aggiunte..........

    Il problema è che mancano le uscite bilanciate, volevo prendere un DAC più completo come uscite, una volta che dovevo fare la spesa. Tanto non è una cosa imminente.
    Però prima vorrei farmi un'idea più precisa possibile.


    Last edited by archigius on Fri Jan 06, 2012 5:52 pm; edited 1 time in total


    _________________

    Sorgenti:  Digitube S-192, Chord MoJo,  Fiio X3 II Ampli: Violectic V200, Woo Audio 6 SE, Fiio E12 - Cuffie: Hifiman HE-1000, Oppo PM-3, Denon AH-D5000, Bose AE2, Koss KSC-75, Hifiman RE-400

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11989
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Pour parler: differenze fra V-DAC e dac sui 1000-1500 euro

    Post  carloc on Fri Jan 06, 2012 5:49 pm

    archigius wrote:

    Ecco appunto già il DAC è costosetto, poi si finisce per prendere un'alimentazione esterna e forse sforo troppo rispetto al mio budget.

    Ad ogni modo, la domanda principale del thread era in quali paramentri un dac sui 1000-1500 possa essere superiore rispetto ad uno di 200-300 e quanto questo si possa evidenziare all'ascolto.

    Sono sottigliezze oppure si tratta di differenze evidenti?

    Se fai come me per l'alimentatore esterno maggiorato (quello normale è già in dotazione)al massimo spendi un centinaio di euro......sei ampiamente nel budget.

    Tieni conto che il DAC si trova anche scontato.... sunny

    Ciao, Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    archigius
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3580
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 36
    Località : London - UK

    Re: Pour parler: differenze fra V-DAC e dac sui 1000-1500 euro

    Post  archigius on Fri Jan 06, 2012 5:51 pm

    carloc wrote:

    Tieni conto che il DAC si trova anche scontato.... sunny

    Ciao, Carlo

    In rete l'ho visto a 1500 sterline, non sono poche, considerando anche il problema dell'alimentazione. Secondo te su che cifre si può arrivare con lo sconto?


    _________________

    Sorgenti:  Digitube S-192, Chord MoJo,  Fiio X3 II Ampli: Violectic V200, Woo Audio 6 SE, Fiio E12 - Cuffie: Hifiman HE-1000, Oppo PM-3, Denon AH-D5000, Bose AE2, Koss KSC-75, Hifiman RE-400

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: Pour parler: differenze fra V-DAC e dac sui 1000-1500 euro

    Post  [OverDrive] on Fri Jan 06, 2012 5:54 pm

    Ciao Giuseppe,
    hai aperto un bel thread e spero che parteciperanno in molti perchè io ho il tuo stesso dubbio.
    Come sai io ho avuto la Essence ST, poi il V-Dac liscio e poi modificato ed ora il Dac in firma, cmq convertitore che non supera i 300€. Sono contento del risultato senza ombra di dubbio ma mi son sempre chiesto, non avendo mai provato, cosa cambi all'ascolto un DAC di altra fattura come quelli citati da te.
    Ho letto molte opinioni in merito, da chi ha sentito la madonna a chi le differenze erano irrisorie... quindi non ho le idee molto chiare però mi sorge un dubbio... non è che si sente maggior differenze prendendo un altra cuffia top da abbinare alla T1 .

    Saluti
    Danilo


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    archigius
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3580
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 36
    Località : London - UK

    Re: Pour parler: differenze fra V-DAC e dac sui 1000-1500 euro

    Post  archigius on Fri Jan 06, 2012 6:14 pm

    [OverDrive] wrote:non è che si sente maggior differenze prendendo un altra cuffia top da abbinare alla T1 .

    Saluti
    Danilo

    La HD800 è sempre stata un mio pallino.
    Quando ho scelto la T1, ero molto indeciso con la 800, di cui mi affascina l'immenso headstage, paragonabile quasi a quello della K1000.

    Due cose non mi hanno convinto della Sennheiser: la gamma bassa un po' troppo asciutta ed un picco sui 6 Khz, situato nella zona che copre una parte delle voci femminili e che alle mie orecchie era molto più fastidioso di quello della T1, piazzato invece in zona piatti della batteria. Inoltre a mio avviso la Tesla è più materica e rotonda sul medio-basso.

    Col tempo, però, si è creata molta sperimentazione intorno alla HD800 ed è venuto fuori che un cavo di rame di sezione maggiorata (per il picco) ed un ampli di generosa erogazione (per i bassi) influiscono molto positivamente sulla resa della cuffia.

    Mi manca l'ascolto diretto per confermare queste impressioni, ma come detto la curiosità mi è rimasta e non escludo di affiancarla più avanti alla Tesla.
    La sorgente, però, resta la mia priorità.


    _________________

    Sorgenti:  Digitube S-192, Chord MoJo,  Fiio X3 II Ampli: Violectic V200, Woo Audio 6 SE, Fiio E12 - Cuffie: Hifiman HE-1000, Oppo PM-3, Denon AH-D5000, Bose AE2, Koss KSC-75, Hifiman RE-400

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: Pour parler: differenze fra V-DAC e dac sui 1000-1500 euro

    Post  [OverDrive] on Fri Jan 06, 2012 6:22 pm

    archigius wrote:

    La HD800 è sempre stata un mio pallino.
    Quando ho scelto la T1, ero molto indeciso con la 800, di cui mi affascina l'immenso headstage, paragonabile quasi a quello della K1000.

    Due cose non mi hanno convinto della Sennheiser: la gamma bassa un po' troppo asciutta ed un picco sui 6 Khz, situato nella zona che copre una parte delle voci femminili e che alle mie orecchie era molto più fastidioso di quello della T1, piazzato invece in zona piatti della batteria.

    Col tempo, però, si è creata molta sperimentazione intorno alla HD800 ed è venuto fuori che un cavo di rame di sezione maggiorata (per il picco) ed un ampli di generosa erogazione (per i bassi) influiscono molto positivamente sulla resa della cuffia.

    Mi manca l'ascolto diretto per confermare queste impressioni, ma come detto la curiosità mi è rimasta e non escludo di affiancarla più avanti alla Tesla.

    Conosco bene il tuo pallino e il perchè non prendesti l'HD800... e posso dirti che avendo anche io la smania per le cuffie sono indeciso che fare se prendere, più avanti, una nuova cuffia o aggiornare il DAC con una di migliore fattura, solo che il fatto di non poter provare la differenza mi frena oltre tutto a me serve obbligatoriamente un DAC bilanciato.

    archigius wrote:
    La sorgente, però, resta la mia priorità.

    Ti risolvo il problema subito.
    A te un DAC bilanciato non serve visto che il tuo WA6 SE è solo sbilanciato, quindi un DAC con tale uscita è solo sprecata e pagheresti una "accessorio" importante che non sfrutteresti, visto che quando nascono sono progettati per lavorare per lo + in bilanciato...

    ... quindi playstereo da la possibilità di provare per 30gg il DAC della Burson che ha superato in prestazioni l'M2tech Young definito un ammazza giganti!!!

    http://www.playstereo.com/product_info.php?cPath=42&products_id=1803

    Ora tu hai la fortuna di fare una prova "gratuita" e senza rischio direttamente sul tuo setup, che aspetti?

    Saluti
    Danilo


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    archigius
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3580
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 36
    Località : London - UK

    Re: Pour parler: differenze fra V-DAC e dac sui 1000-1500 euro

    Post  archigius on Fri Jan 06, 2012 6:25 pm

    [OverDrive] wrote:
    Ti risolvo il problema subito.
    A te un DAC bilanciato non serve visto che il tuo WA6 SE è solo sbilanciato, quindi un DAC con tale uscita è solo sprecata e pagheresti una "accessorio" importante che non sfrutteresti, visto che quando nascono sono progettati per lavorare per lo + in bilanciato...

    ... quindi playstereo da la possibilità di provare per 30gg il DAC della Burson che ha superato in prestazioni l'M2tech Young definito un ammazza giganti!!!

    EH, lo so è che mi piace avere l'opzione in più delle uscite bilanciate.
    Anche se conto di conservare il 6SE per parecchio tempo, in futuro non si sa mai, meglio tenere aperte tutte le porte.
    Comunque, se suona davvero così bene, un pensierino al Burson lo faccio, nonostante i modelli Sabre mi intrighino molto di più.
    Diciamo che non lo scarto a priori.


    _________________

    Sorgenti:  Digitube S-192, Chord MoJo,  Fiio X3 II Ampli: Violectic V200, Woo Audio 6 SE, Fiio E12 - Cuffie: Hifiman HE-1000, Oppo PM-3, Denon AH-D5000, Bose AE2, Koss KSC-75, Hifiman RE-400

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Pour parler: differenze fra V-DAC e dac sui 1000-1500 euro

    Post  realmassy on Fri Jan 06, 2012 6:42 pm

    archigius wrote:[

    In rete l'ho visto a 1500 sterline, non sono poche, considerando anche il problema dell'alimentazione. Secondo te su che cifre si può arrivare con lo sconto?

    Il Calyx si trova a 1100 euro, forse anche meno...in Italia.

    Per quanto riguarda il discorso generale dei DAC, ne ho provati e ne sto provando ancora, ho avuto proprio il Calyx 10 giorni fa, e ti posso confermare che e' un gran bell'apparecchio, probabilmente superiore allo Young. Non ho riscontrato differenze enormi, e' piu rilassante sicuramente, piu' raffinato, ma in test cieco non sono sicuro sarei riuscito a riconoscerlo, almeno su molte registrazioni. Quello che mi ha convinto a tenermi lo Young e' la provenienza del Calyx, e la difficolta' eventualmente a spedirlo in Corea per la riparazione o upgrade.

    Le differenze maggiori le ho notate passando da un dac economico, tipo il V-DAC o il dacmagic, al Ref.5 o all'Havana che ho avuto per un anno. Completamente in un'altra categoria.
    Ho paura che per sentire le stesse differenze dovro' provare qualcosa di nettamente piu' costoso, e difatti sono curioso di provare il Naim e il Weiss 202.

    Insomma, secondo me qualsiasi DAC intorno ai 1000 euro sara' nettamente superiore al V-DAC (onesto ma a me ha detto poco)


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: Pour parler: differenze fra V-DAC e dac sui 1000-1500 euro

    Post  [OverDrive] on Fri Jan 06, 2012 6:48 pm

    Massy hai provato l'M-Dac?


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    archigius
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3580
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 36
    Località : London - UK

    Re: Pour parler: differenze fra V-DAC e dac sui 1000-1500 euro

    Post  archigius on Fri Jan 06, 2012 6:52 pm

    realmassy wrote:
    Il Calyx si trova a 1100 euro, forse anche meno...in Italia.

    Per quanto riguarda il discorso generale dei DAC, ne ho provati e ne sto provando ancora, ho avuto proprio il Calyx 10 giorni fa, e ti posso confermare che e' un gran bell'apparecchio, probabilmente superiore allo Young. Non ho riscontrato differenze enormi, e' piu rilassante sicuramente, piu' raffinato, ma in test cieco non sono sicuro sarei riuscito a riconoscerlo, almeno su molte registrazioni. Quello che mi ha convinto a tenermi lo Young e' la provenienza del Calyx, e la difficolta' eventualmente a spedirlo in Corea per la riparazione o upgrade.

    Le differenze maggiori le ho notate passando da un dac economico, tipo il V-DAC o il dacmagic, al Ref.5 o all'Havana che ho avuto per un anno. Completamente in un'altra categoria.
    Ho paura che per sentire le stesse differenze dovro' provare qualcosa di nettamente piu' costoso, e difatti sono curioso di provare il Naim e il Weiss 202.

    Insomma, secondo me qualsiasi DAC intorno ai 1000 euro sara' nettamente superiore al V-DAC (onesto ma a me ha detto poco)

    Hai centrato perfettamente il senso del mio quesito, Massi.

    Interessante il prezzo di cui parli, ma dove?
    1100 è molto più "terreno".

    Hai provato anche io Wyred4Sound?


    _________________

    Sorgenti:  Digitube S-192, Chord MoJo,  Fiio X3 II Ampli: Violectic V200, Woo Audio 6 SE, Fiio E12 - Cuffie: Hifiman HE-1000, Oppo PM-3, Denon AH-D5000, Bose AE2, Koss KSC-75, Hifiman RE-400

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Pour parler: differenze fra V-DAC e dac sui 1000-1500 euro

    Post  realmassy on Fri Jan 06, 2012 6:56 pm

    [OverDrive] wrote:Massy hai provato l'M-Dac?
    In quest periodo e' introvabile anche qui in UK, ci aara' da aspettare che passi il momento di "ressa".
    Quello che non mi convince e' l'USB limitata...ci vuole cmq pennetta o affini. L'USB del Calyx e' ottima, veramente.


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Pour parler: differenze fra V-DAC e dac sui 1000-1500 euro

    Post  Giordy60 on Fri Jan 06, 2012 6:58 pm

    archigius wrote:
    Interessante il prezzo di cui parli, ma dove?
    1100 è molto più "terreno".


    guarda quì
    http://www.videosell.it/ita/prodotti/dac-e-interfacce-usb/convertitori-d/a/calyx-dac-24/192_ID_342_IDs_237_IDa_8760.htm

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: Pour parler: differenze fra V-DAC e dac sui 1000-1500 euro

    Post  [OverDrive] on Fri Jan 06, 2012 6:59 pm

    realmassy wrote:
    In quest periodo e' introvabile anche qui in UK, ci aara' da aspettare che passi il momento di "ressa".
    Quello che non mi convince e' l'USB limitata...ci vuole cmq pennetta o affini. L'USB del Calyx e' ottima, veramente.
    Da test effettuati da Tom alias Gefrusti su VHF al momento la SPDIF è il miglior collegamento sui DAC anche meglio della USB Asincrona, questo anche per l'M2Tech. Ovviamente bisogna avere una sorgente con collegamento di qualità, che sia scheda audio o pennette varie, pena decadimento sonoro.


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Pour parler: differenze fra V-DAC e dac sui 1000-1500 euro

    Post  realmassy on Fri Jan 06, 2012 7:01 pm

    archigius wrote:

    Hai centrato perfettamente il senso del mio quesito, Massi.

    Interessante il prezzo di cui parli, ma dove?
    1100 è molto più "terreno".

    Hai provato anche io Wyred4Sound?
    Qui per esempio

    www.magicsound.it/shop/product_info.php?products_id=12010

    Il w4s e' da un po che lo voglio provare ma mi tocca pagarlo in anticipo e poi restituirlo dopo 14 giorni...in questo momento la carta di credito...non ha credito!!


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    lupocerviero
    Puppologo

    Numero di messaggi : 6431
    Data d'iscrizione : 2011-02-22
    Età : 42
    Località : Regno delle due Sicilie

    Re: Pour parler: differenze fra V-DAC e dac sui 1000-1500 euro

    Post  lupocerviero on Fri Jan 06, 2012 7:03 pm

    [OverDrive] wrote:

    ... quindi playstereo da la possibilità di provare per 30gg il DAC della Burson che ha superato in prestazioni l'M2tech Young definito un ammazza giganti!!!

    Saluti
    Danilo

    scusa danilo ma chi l'ha detto? quando? dove? Laughing


    _________________
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t29458-doping-musicale-x-la-maratona-dles-dolomites

    Spoiler:

    tranquilli, son sempre qui!  

     

      Current date/time is Sat Dec 03, 2016 10:53 pm