Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Pour parler: differenze fra V-DAC e dac sui 1000-1500 euro - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Pour parler: differenze fra V-DAC e dac sui 1000-1500 euro

    Share

    lupocerviero
    Puppologo

    Numero di messaggi : 6433
    Data d'iscrizione : 2011-02-22

    Re: Pour parler: differenze fra V-DAC e dac sui 1000-1500 euro

    Post  lupocerviero on Fri Jan 06, 2012 7:03 pm

    [OverDrive] wrote:

    ... quindi playstereo da la possibilità di provare per 30gg il DAC della Burson che ha superato in prestazioni l'M2tech Young definito un ammazza giganti!!!

    Saluti
    Danilo

    scusa danilo ma chi l'ha detto? quando? dove? Laughing

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: Pour parler: differenze fra V-DAC e dac sui 1000-1500 euro

    Post  [OverDrive] on Fri Jan 06, 2012 7:06 pm

    lupocerviero wrote:

    scusa danilo ma chi l'ha detto? quando? dove? Laughing
    Chi? cosa ? e quando? Laughing


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Pour parler: differenze fra V-DAC e dac sui 1000-1500 euro

    Post  realmassy on Fri Jan 06, 2012 7:08 pm

    [OverDrive] wrote:
    Da test effettuati da Tom alias Gefrusti su VHF al momento la SPDIF è il miglior collegamento sui DAC anche meglio della USB Asincrona, questo anche per l'M2Tech. Ovviamente bisogna avere una sorgente con collegamento di qualità, che sia scheda audio o pennette varie, pena decadimento sonoro.

    Vero, io ho provato lo young con l'halide bridge e suona diverso, meglio o peggio? dipende.
    Alla fine sono tornato all'usb e ho cambiato il cavo di alimentazione sull'ampli. Quello che pensavo fosse in problema dello Young, un po troppio esuberante in alto, in realta' penso sia imputabile all'ampli Stax, visto che anche con il Calyx i risultati non erano diversissimi. E' bastato provare in paio di cavi di alimentazione e il suono cambiava parecchio. In attesa di poter provare il 600ltd con le 507


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    archigius
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3580
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 36
    Località : London - UK

    Re: Pour parler: differenze fra V-DAC e dac sui 1000-1500 euro

    Post  archigius on Fri Jan 06, 2012 7:13 pm

    realmassy wrote:
    Qui per esempio

    www.magicsound.it/shop/product_info.php?products_id=12010

    Il w4s e' da un po che lo voglio provare ma mi tocca pagarlo in anticipo e poi restituirlo dopo 14 giorni...in questo momento la carta di credito...non ha credito!!

    Grazie per la segnalazione, vuole dire che non avevo cercato bene, anche porchè approfondendo meglio mi sono uscite altre due offerte veramente interessanti!

    http://www.topstereo.it/calyx-dac-24-192-ess-sabre-9018-usb-asincrono-32bit-192khz.html

    http://www.videosell.it/ita/prodotti/dac-e-interfacce-usb/convertitori-d/a/calyx-dac-24/192_ID_342_IDs_237_IDa_8760.htm

    Una addirittura 999 euro! Peccato anche la mia carte sia proprio a secco...

    Il Wyred resta il candidato principale per completezza di caratteristiche, ma il Calyx sembra proprio interessante ed anche gli outsider M-DAC e Burson meritano considerazione.


    _________________

    Sorgenti:  Digitube S-192, Chord MoJo,  Fiio X3 II Ampli: Violectic V200, Woo Audio 6 SE, Fiio E12 - Cuffie: Hifiman HE-1000, Oppo PM-3, Denon AH-D5000, Bose AE2, Koss KSC-75, Hifiman RE-400

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: Pour parler: differenze fra V-DAC e dac sui 1000-1500 euro

    Post  [OverDrive] on Fri Jan 06, 2012 7:18 pm

    realmassy wrote:

    Vero, io ho provato lo young con l'halide bridge e suona diverso, meglio o peggio? dipende.
    Meglio, testato proprio lo Young da Tom poco tempo fà! Quindi ti consiglio questa connessione per avere il massimo delle prestazione dal tuo DAC.


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Pour parler: differenze fra V-DAC e dac sui 1000-1500 euro

    Post  realmassy on Fri Jan 06, 2012 7:18 pm

    Io ribadisco un concetto, meglio o peggio con prodotti dal prezzo cosi simile non esiste. Che non vuol dire che i dac suonano tuti uguali.
    Esiste il dac che si adatta meglio al resto dell'impianto. E quindi vanno ascoltati a casa propria per poterli giudicare, delle recensioni mi fido poco.


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Pour parler: differenze fra V-DAC e dac sui 1000-1500 euro

    Post  realmassy on Fri Jan 06, 2012 7:23 pm

    [OverDrive] wrote:
    Meglio, testato proprio lo Young da Tom poco tempo fà! Quindi ti consiglio questa connessione per avere il massimo delle prestazione dal tuo DAC.
    Come puoi pensare che la pennetta, della stessa ditta, che costa un decimo del dac, faccia suonare meglio lo Young?
    Non e' bastato usare l'Halide, che cossta 500 dollari.

    Ci vorrebbe l'Audiophilleo per esempio, ma costa 600 dollari, piu' dogana. Vale la pena? Ovvio che no!!
    Se quei soldi li metti sul DAC e prendi il Naim suonera' molto meglio dello Young.
    E' tutta questione di proporzioni OverDrive, e di spendere i soldi dove trai i maggiori benefici.


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    archigius
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3580
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 36
    Località : London - UK

    Re: Pour parler: differenze fra V-DAC e dac sui 1000-1500 euro

    Post  archigius on Fri Jan 06, 2012 7:24 pm

    realmassy wrote:E' bastato provare in paio di cavi di alimentazione e il suono cambiava parecchio. In attesa di poter provare il 600ltd con le 507

    Quali cavi hai testato?


    Last edited by archigius on Fri Jan 06, 2012 7:25 pm; edited 1 time in total


    _________________

    Sorgenti:  Digitube S-192, Chord MoJo,  Fiio X3 II Ampli: Violectic V200, Woo Audio 6 SE, Fiio E12 - Cuffie: Hifiman HE-1000, Oppo PM-3, Denon AH-D5000, Bose AE2, Koss KSC-75, Hifiman RE-400

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: Pour parler: differenze fra V-DAC e dac sui 1000-1500 euro

    Post  [OverDrive] on Fri Jan 06, 2012 7:24 pm

    realmassy wrote:Io ribadisco un concetto, meglio o peggio con prodotti dal prezzo cosi simile non esiste. Che non vuol dire che i dac suonano tuti uguali.
    Esiste il dac che si adatta meglio al resto dell'impianto. E quindi vanno ascoltati a casa propria per poterli giudicare, delle recensioni mi fido poco.
    Tom non fà recensioni, o meglio le fà con bibo per netxhardware ma raramente ma questo non vuol dire nulla. Lui ha misurato la "qualità" dell'audio collegato si in USB che SPDIF e in quest'ultimo modo dava il miglior risultato, poi tu sei libero di collegarlo come meglio credi.
    Che poi ogniuno lo collega come meglio crede io non ho dubbi, ma visto che disponi di un buon convertitore USB to SPDIF non ha senso usare la USB visto che è tecnicamente inferiore.

    Saluti
    Danilo

    P.s: qui c'è la discussione di Tom dove fà l'affermazione, se vuoi puoi chiedere tu stesso lumi . http://www.videohifi.com/forum/topic.asp?ARCHIVE=&TOPIC_ID=191964


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    archigius
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3580
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 36
    Località : London - UK

    Re: Pour parler: differenze fra V-DAC e dac sui 1000-1500 euro

    Post  archigius on Fri Jan 06, 2012 7:27 pm

    [OverDrive] wrote:non ha senso usare la USB visto che è tecnicamente inferiore.

    La tecnica non è tutto...


    _________________

    Sorgenti:  Digitube S-192, Chord MoJo,  Fiio X3 II Ampli: Violectic V200, Woo Audio 6 SE, Fiio E12 - Cuffie: Hifiman HE-1000, Oppo PM-3, Denon AH-D5000, Bose AE2, Koss KSC-75, Hifiman RE-400

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21522
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Pour parler: differenze fra V-DAC e dac sui 1000-1500 euro

    Post  pluto on Fri Jan 06, 2012 7:30 pm

    Archi, io non ho un'esperienza diretta di ascolto tra un DAC da 300 e uno di livello molto superiore nel senso che sono partito subito da uno già di buon livello e poi sono riuscito a migliorare ancora. Però penso che quello che Giorgio ti ha detto corrisponda esattamente a verità.

    I confronti tra Cd players e quindi DAC non sono proprio facilissimi a mio parere e le differenze non sono poi così mostruose come tra diverse casse o cuffie o ampli etc etc

    Io suggerirei di tenere presente anche altri elementi nella scelta:

    - interfaccia con PC e player che si vuole usare
    - ingressi bilanciati o meno
    - volume + telecomando
    - capacità di leggere i files fino a 24/192 (anche se poi il grosso degli ascolti sarà su CD rippati)
    - esistenza di una buona uscita cuffia (che non fa mai male anche se si ha di meglio)
    - possibilità di connessione diretta via USB o Firewire al PC evitando la pennetta appunto

    Personalmente il DAC lo guardo prima dietro e poi davanti....

    Buona fortuna
    Ciao

    archigius
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3580
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 36
    Località : London - UK

    Re: Pour parler: differenze fra V-DAC e dac sui 1000-1500 euro

    Post  archigius on Fri Jan 06, 2012 7:38 pm

    Grazie Gian, in effetti le riflessioni che hai fatto sono utili ed in buona parte avevo valutato queste opzioni.

    La prima caratteristica che mi interessa è:
    suono il più possibile morbido ed analogico;
    la seconda:
    possibilmente uscite bilanciate, anche se il mio ampli non lo è, am a questi prezzi è un'opzione che non dovrebbe mancare secondo me;
    magari se avesse due uscite RCA sarebbe utile perchè conto di usare il DAC sia per le cuffie che per i diffusori, ma esistono sempre gli splitter, seppur poco audiofila come soluzione... Laughing

    Il resto è tutto benvenuto ma non indispensabile.



    Personalmente il DAC lo guardo prima dietro e poi davanti....

    Buona fortuna
    Ciao

    La tecnica per valutare il DAC l'hai recuperata da quella per valutare la bellezza femminile? affraid affraid affraid


    _________________

    Sorgenti:  Digitube S-192, Chord MoJo,  Fiio X3 II Ampli: Violectic V200, Woo Audio 6 SE, Fiio E12 - Cuffie: Hifiman HE-1000, Oppo PM-3, Denon AH-D5000, Bose AE2, Koss KSC-75, Hifiman RE-400

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8709
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Pour parler: differenze fra V-DAC e dac sui 1000-1500 euro

    Post  Edmond on Fri Jan 06, 2012 7:42 pm

    Interessante la questione dello Young.
    Io e Zeus, che evidentemente abbiamo le orecchie foderate di mortadella (il prosciutto sarebbe troppo) abbiamo riscontrato una miglior qualità percepibile dall'ingresso USB............


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11994
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Pour parler: differenze fra V-DAC e dac sui 1000-1500 euro

    Post  carloc on Fri Jan 06, 2012 7:43 pm

    archigius wrote:

    In rete l'ho visto a 1500 sterline, non sono poche, considerando anche il problema dell'alimentazione. Secondo te su che cifre si può arrivare con lo sconto?

    In Italia viene al pubblico 1170 euro a fronte di un listino di circa 1300 euro.

    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21522
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Pour parler: differenze fra V-DAC e dac sui 1000-1500 euro

    Post  pluto on Fri Jan 06, 2012 7:48 pm

    archigius wrote:Grazie Gian, in effetti le riflessioni che hai fatto sono utili ed in buona parte avevo valutato queste opzioni.

    La prima caratteristica che mi interessa è:
    suono il più possibile morbido ed analogico;
    la seconda:
    possibilmente uscite bilanciate, anche se il mio ampli non lo è, am a questi prezzi è un'opzione che non dovrebbe mancare secondo me;
    magari se avesse due uscite RCA sarebbe utile perchè conto di usare il DAC sia per le cuffie che per i diffusori, ma esistono sempre gli splitter, seppur poco audiofila come soluzione... Laughing

    Il resto è tutto benvenuto ma non indispensabile.





    La tecnica per valutare il DAC l'hai recuperata da quella per valutare la bellezza femminile? affraid affraid affraid

    Il lato B ha sempre la sua bella importanza...

    lupocerviero
    Puppologo

    Numero di messaggi : 6433
    Data d'iscrizione : 2011-02-22
    Età : 42
    Località : Regno delle due Sicilie

    Re: Pour parler: differenze fra V-DAC e dac sui 1000-1500 euro

    Post  lupocerviero on Fri Jan 06, 2012 7:48 pm

    realmassy wrote:Io ribadisco un concetto, meglio o peggio con prodotti dal prezzo cosi simile non esiste. Che non vuol dire che i dac suonano tuti uguali.
    Esiste il dac che si adatta meglio al resto dell'impianto. E quindi vanno ascoltati a casa propria per poterli giudicare, delle recensioni mi fido poco.

    questa affermazione la trovo più equilibrata e più vicina al mio personale metodo di valutazione!
    inoltre concordo appieno con l'ultima parte!

    lupocerviero
    Puppologo

    Numero di messaggi : 6433
    Data d'iscrizione : 2011-02-22
    Età : 42
    Località : Regno delle due Sicilie

    Re: Pour parler: differenze fra V-DAC e dac sui 1000-1500 euro

    Post  lupocerviero on Fri Jan 06, 2012 7:58 pm

    [OverDrive] wrote:
    Da test effettuati da Tom alias Gefrusti su VHF al momento la SPDIF è il miglior collegamento sui DAC anche meglio della USB Asincrona, questo anche per l'M2Tech. Ovviamente bisogna avere una sorgente con collegamento di qualità, che sia scheda audio o pennette varie, pena decadimento sonoro.


    scusate l'ignoranza, chi è questo signore?
    è uno famoso? (non sono sarcastico!)
    quali sono i suoi gusti?
    come detto prima, le affermazioni certe ed asciutte, prive di variabili, non le reputo attendibili!
    che alimentatore ha usato x le sue prove?
    ...

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Pour parler: differenze fra V-DAC e dac sui 1000-1500 euro

    Post  realmassy on Fri Jan 06, 2012 8:35 pm

    [OverDrive] wrote:...
    ma visto che disponi di un buon convertitore USB to SPDIF non ha senso usare la USB visto che è tecnicamente inferiore.
    Non mi riferivo a Tom quando parlavo delle recensioni. Anzi devo dargli atto di essere sempre stato onesto.
    Mi riferivo piu' alle impressioni di ascolto di recensori e utenti. E' sempre la catena, nel suo insieme, a definire il suono e non so quanti possano dire di avere in casa, o almeno sentito, un vero e proprio riferimento. Io sicuramente no.

    Quando scriviamo che la tale elettronica ha il basso cosi', gli alti cola' etc etc non facciamo altro che paragonare quel suono a quello a cui siamo abituati. Molto spesso, quasi sempre, quel riferimento non e' assoluto e riconosciuto, ed e' comunque qualcosa di personale.

    Se dico che lo Young e' frizzante ed esuberante in alto lo dico perche' lo paragono con l'Havana. Ovvio che se considero l'Havana "neutrale" lo Young sara' sbilanciato, ma e' vero anche il contrario!

    Detto questo, sono sicuro, proprio perche' Tom l'ha misurato, che lo Young suoni meglio con l'ingresso BNC. Il problema e' quanto costi, in termini di fatica e soldi, farlo suonare meglio che con l'ingresso USB diretto. Come dicevo con l'Halide suona diverso, meglio alle mie orecchie, e nella mia catena perche' compensa un po di quell'energia sulle frequenze alte.
    Ti dico di piu', con l'Halide le differenze con l'Havana si assottigliano parecchio, quasi come se il trasporto (convertitore, software di playback) fosse piu' importante del DAC stesso! Assurdo ma sembra proprio cosi'.

    E' bastato provare un cavo di alimentazione diverso, e nemmeno costosissimo (Kemp Hi-Power), per cambiare gli equilibri della catena e farmi tornare all'ingresso USB dove la scena e' piu' a fuoco, c'e' una maggiore separazione strumentale...un suono piu' hifi insomma, nel bene e nel male.

    Probabilmente utilizzando l'Audiophilleo2 o l'ART Legato come USB / SPDIF converter lo Young suonera' meglio...ma ne vale la pena?


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Pour parler: differenze fra V-DAC e dac sui 1000-1500 euro

    Post  realmassy on Fri Jan 06, 2012 8:36 pm

    lupocerviero wrote:[
    scusate l'ignoranza, chi è questo signore?
    è uno famoso? (non sono sarcastico!)
    quali sono i suoi gusti?
    come detto prima, le affermazioni certe ed asciutte, prive di variabili, non le reputo attendibili!
    che alimentatore ha usato x le sue prove?
    ...
    E' un forumer di VHF, gran misuratore, nel senso buono della parola.


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Pour parler: differenze fra V-DAC e dac sui 1000-1500 euro

    Post  realmassy on Fri Jan 06, 2012 8:38 pm

    pluto wrote:

    Il lato B ha sempre la sua bella importanza...

    Perche' c'e' dell'altro???


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21522
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Pour parler: differenze fra V-DAC e dac sui 1000-1500 euro

    Post  pluto on Fri Jan 06, 2012 8:40 pm

    realmassy wrote:
    E' un forumer di VHF, gran misuratore, nel senso buono della parola.

    Ed è a lui che l'amico Giordy ha prestato il suo Weiss x una prova

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Pour parler: differenze fra V-DAC e dac sui 1000-1500 euro

    Post  realmassy on Fri Jan 06, 2012 8:41 pm

    pluto wrote:

    Ed è a lui che l'amico Giordy ha prestato il suo Weiss x una prova

    Cho una voglia Gian, cho una voglia...


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21522
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Pour parler: differenze fra V-DAC e dac sui 1000-1500 euro

    Post  pluto on Fri Jan 06, 2012 9:09 pm

    Se deciderai, non ti deluderà - su questo sono certissimo

    bibo01
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 426
    Data d'iscrizione : 2011-12-05

    Re: Pour parler: differenze fra V-DAC e dac sui 1000-1500 euro

    Post  bibo01 on Fri Jan 06, 2012 9:24 pm

    [OverDrive] wrote:Da test effettuati da Tom alias Gefrusti su VHF al momento la SPDIF è il miglior collegamento sui DAC anche meglio della USB Asincrona, questo anche per l'M2Tech. Ovviamente bisogna avere una sorgente con collegamento di qualità, che sia scheda audio o pennette varie, pena decadimento sonoro.

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Pour parler: differenze fra V-DAC e dac sui 1000-1500 euro

    Post  realmassy on Fri Jan 06, 2012 9:27 pm

    bibo01 wrote:
    non nascondere la mano...se sai racconta


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    bibo01
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 426
    Data d'iscrizione : 2011-12-05

    Re: Pour parler: differenze fra V-DAC e dac sui 1000-1500 euro

    Post  bibo01 on Fri Jan 06, 2012 9:42 pm

    realmassy wrote:non nascondere la mano...se sai racconta
    Più che altro mi sembrava un'affermazione troppo generalista e definitiva che non è quella fatta da Tom.
    Dando un segnale molto pulito e preciso tramite SPDIF, lo Young è risultato migliore rispetto al collegamento USB. Solo lo Young.
    Cio' non deve sorprendere più di tanto. Il protocollo USB è complicato e spesso i ricevitori non sono un gran che'.
    D'altra parte una sorgente di quel genere ha bisogno, come hai detto tu in precedenza, di particolare attenzione.

      Current date/time is Mon Dec 05, 2016 3:40 pm