Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
K1000 VS HD800 - Page 6
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    K1000 VS HD800

    Share

    calibro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 901
    Data d'iscrizione : 2012-05-13

    Re: K1000 VS HD800

    Post  calibro on Tue Aug 28, 2012 10:35 am

    pappa&lardo wrote:La HD800 per rendere al 100% ha bisogno di un setup bilanciato dalla sorgente fino alla cuffia. E non solo! hai pure bisogno di trovare il giusto abbinamento tra sorgente, ampli e cuffia: molta gente la scarta perchè non ha voglia di farci ricerca dietro e forse ha anche ragione, ma non sa cosa si perde una volta trovato un setup degno di lei. Il che non vuol dire dover spendere cifre astronomiche, solo trovare i giusti abbinamenti costruendo l'impianto sulla cuffia. Quello che trovi se azzecchi il tutto è un dettaglio e una velocità fenomenale, un headstage immenso che tende quasi ad assorbirti e a portarti in un'altra dimensione (caratteristica che secondo me da sola vale la fatica per la ricerca di un setup adeguato a lei e penso unica di questa cuffia).

    Io ovviamente ti parlo della mia esperienza con la Hd800. Purtroppo non ho mai sentito ne la K1000 ne la T1


    P.S Le Hd800 non hanno pochi bassi e io penso che siano molto equilibrate su tutte le frequenze, sempre che si riesca a costruirle intorno il setup che riesca a tirare fuori il massimo dalla cuffia ( che è veramente tanta roba ). Se uno invece azzecca l' abbinamento sbagliato suoneranno in testa, metalliche e senza bassi . E ti faranno penare!

    Ho letto il tuo 3d sul discorso del bilanciato infatti...
    Bisognerebbe "copiarti" l'impianto allora!!!!!!!!! ;-)

    pappa&lardo
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 879
    Data d'iscrizione : 2012-07-23

    Re: K1000 VS HD800

    Post  pappa&lardo on Tue Aug 28, 2012 10:43 am

    calibro wrote:

    Ho letto il tuo 3d sul discorso del bilanciato infatti...
    Bisognerebbe "copiarti" l'impianto allora!!!!!!!!! ;-)


    Non è detto! perchè io ho trovato quello che mi soddisfa con quel setup lì, ma magari ci sono setup anche molto meno costosi che fanno suonare lo stesso molto bene la cuffia e io non li ho mai sentiti!
    O magari come suona con il mio impianto non ti piace!

    Oltretutto io non sono molto esperto, c'è gente che ha sentito molta più roba di me e che sicuramente ti sa dire meglio, anche se nell'audio ci sono sempre di mezzo i gusti che la fanno da padrone

    Io sono sempre disponibile a fare prove di ascolto comunque, che è una cosa che si fa poco e invece sarebbe molto utile soprattutto a chi vuole comprare ma non sa dove andare a sentire per farsi davvero un idea di quello che vuole



    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11990
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: K1000 VS HD800

    Post  carloc on Tue Aug 28, 2012 10:53 am

    daniele86 wrote:Io direi proprio beyerdynamic tesla t1!

    Premesso che non l'ho mai ascoltata..ma credo di aver capito com'è..
    Ha il giusto punch che cerchi, non come quello delle audeze, ha un ottimo headstage anche se non così grande come quello della hd800..
    In molti la preferiscono alle due sopra citate..per il jazz credo sia ottima..

    Attendi comunque chi sa più di me..





    Assolutamente consigliabile.

    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    calibro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 901
    Data d'iscrizione : 2012-05-13

    Re: K1000 VS HD800

    Post  calibro on Tue Aug 28, 2012 10:56 am

    pappa&lardo wrote:


    Non è detto! perchè io ho trovato quello che mi soddisfa con quel setup lì, ma magari ci sono setup anche molto meno costosi che fanno suonare lo stesso molto bene la cuffia e io non li ho mai sentiti!
    O magari come suona con il mio impianto non ti piace!

    Oltretutto io non sono molto esperto, c'è gente che ha sentito molta più roba di me e che sicuramente ti sa dire meglio, anche se nell'audio ci sono sempre di mezzo i gusti che la fanno da padrone

    Io sono sempre disponibile a fare prove di ascolto comunque, che è una cosa che si fa poco e invece sarebbe molto utile soprattutto a chi vuole comprare ma non sa dove andare a sentire per farsi davvero un idea di quello che vuole



    Grazie....molto gentile... ;-)


    _________________

    Salotto:
    Oppo Aurion Audio BD-83 SE + SKYHD optical out > LG Plasma 50" HD
    > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131
    > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III

    Studio:
    MacBook Air + Youtube > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: K1000 VS HD800

    Post  [OverDrive] on Tue Aug 28, 2012 12:16 pm

    Io posso dire che la k1000 con il Jazz è uno spettacolo

    P.s: scusami calibro, ho visto solo oggi la tua chiamata, quando vuoi puoi richiamare.


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    calibro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 901
    Data d'iscrizione : 2012-05-13

    Re: K1000 VS HD800

    Post  calibro on Tue Aug 28, 2012 1:14 pm

    [OverDrive] wrote:Io posso dire che la k1000 con il Jazz è uno spettacolo

    :

    Ma va ???????? ;-)


    _________________

    Salotto:
    Oppo Aurion Audio BD-83 SE + SKYHD optical out > LG Plasma 50" HD
    > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131
    > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III

    Studio:
    MacBook Air + Youtube > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7702
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: K1000 VS HD800

    Post  biscottino on Tue Aug 28, 2012 10:00 pm

    calibro wrote:
    Temo che le caratteristiche che desidero siano un po' in antitesi fra di loro...mi sa...
    Io mi illudevo che restringendo il campo al jazz e disponendo di una ampli surdimensionato in termini di potenza (per i bassi dovrebbe essere una cosa buona, giusto?) era più facile...
    TU cerchi la cuffia perfetta al primo colpo, non ci vedo niente di male.
    Il fattore "basso" non è un discorso legato alla potenza, il mio hifiman601 collegato alla t5p ha un basso eccellente per estensione e potenza, se collego la stessa cuffia al Peyote che 10/20 volte piu' potente dell'hifiman ho un basso ben presente e articolato, piu' preciso ma non "X" volte piu' potente dell'Hifiman.

    calibro wrote:
    Circa il “budget” non l'ho specificato ma credo si parli di cuffie “importanti”, spesso reperibili sull'usato, anche se con prezzi alti, nell'intorno superiore dei 1000 Euro.
    Una cifra di tutto rispetto, il mercato cuffiofilo ribolle di novità e finalmente i prezzi, come per le nuove Shure sono "allettanti"!

    calibro wrote:
    Mi sembra di capire che (NB: SOLO RELATIVAMENTE ALLA MIA RICHIESTA SPECIFICA, SENZA GENERALIZZARE):

    1)Consideri il mio amplificatore “papabile” anche per qualità.
    PEr un discorso diffusori si, per le cuffie è tutto da verificare sul campo.


    calibro wrote:
    2)Sconsigli le AKG K1000. Perchè hanno pochi bassi??? Anche le HD800 hanno pochi bassi???
    Oddio, non ho detto che hanno pochi bassi...la k1000 è una cuffia aperta che rimane a qualche centimetro dall'orecchio, quindi ha il basso ma non ha quella fisicità che puo' avere una Grado o una Audeze.
    La hd800 ha un headstage esteso, per cui anche in questo caso parliamo di una fisicità ridotta rispetto a Audeze e Grado, giusto per capirci, se io sto ad un metro da un contrabbasso percepisco una certa fisicità che man mano che mi allontano perdero', ma al contempo avro' una percezione maggiore dell'ambienza.
    Nel caso di un classico trio jazz, piano, batteria e basso, con una hd800 percepiro' meglio gli strumenti nell'ambiente, ma avro' una minore fisicità degli strumenti stessi.
    Cavi e ampli contribuiscono ad accrescere o a far diminuire questo fenomeno, ad esempio se ascolto la stessa cuffia prima col Peyote MHZ e poi col MArrano sempre MHZ, col primo ho un headstage piu' esteso mentre col secondo l'headstage ridotto fa si che io percepisca una maggiore fisicità.
    Un perfetto bilanciamento tra questi due fattori io l'ho riscontrato solo nella Stax 009, che ha meno headstage di una hd800 ma piu' di una Grado, una hp2 per intenderci.

    calibro wrote:
    3)Sconsigli le Audeze. Perchè hanno poco headstage???
    4)Consigli le Hifiman (anche se con un NON eccellente rapporto qualità/prezzo) e le Shure 1840 (che sembrano piacere molto su questo forum).
    In realtà io non sconsiglio nulla, si tratta piuttosto di capire come ti piace ascoltare...ho visto nel profilo che possiedi diffusori Klipsch, io ho avuto delle Cornwall e piu' recentemente delle Heresy, ho ascoltato diverse volte la Scala e le Klipschorn, per cui un'idea del suono Klipsch c'è l'ho e credimi una hd800 e molto lontana da questo suono, cosi' come una k1000 e magari anche una he6, anche se l'ho ascoltata per poco, vabbè, ho avuto la he5, che è la sorellina un po' piu' povera.
    Se è Klipsch il tuo suono, io prenderei in seria considerazione la nuova top Shure, ho avuto modo di parlare con Nemo che ne è entusiasta, una cuffia con grandi doti e pochi difetti, con una buona fisicità e una grande facilità di pilotaggio, il tutto ad un prezzo "onesto", visto che qua si parla di cuffie che ormai costano attorno ai 1000€.

    calibro wrote:
    5)Fra partitore resistivo e trasformatore meglio il secondo anche se costa di più (ma costa oltre i 200 Euro per esempio???).
    Se non sbaglio a Valentino è stato fatto un preventivo di 400€ per il solo trasformatore, nella tua condizione, avendo un ampli che come qualità cuffiofila ha tutto da dimostrare, io opterei o per un partitore o per un ampli cuffia, un Burson usato o un Lake People nuovo, ma ci sono anche altre soluzioni ovviamente.


    calibro wrote:
    Scusami se ti chiedo di esplicitare il tuo parere ma è solo per capire bene io e per articolare su una base valida la discussione.
    Penso di averti esplicitato tutto per bene, tieni presente che è solo il mio parere, ognuno avrà il suo con le sue convinzioni.

    calibro wrote:
    Infine mi parli della 507 elettrostatica (STAX I suppose...) che avrebbe “molte delle cose che cerco”. Ebbene in cosa eccelle???
    La 507 è una cuffia che mi è piaciuta...non subito, ma dopo qualche mese ho incominciato ad apprezzarne la timbrica, la fluidità, l'assenza di grana, la formidabile gamma bassa che ti permetteva di ascoltarti anche un bel pezzo rock, l'indossabilità e la versatilità etc etc.

    calibro wrote:
    Con questa cuffia Stax NON posso adoperare il mio ampli (malgrado partitore o trasformatore): è giusto oppure c'è un modo????
    Potresti usare il tuo ampli solo se usi il WooAudio Wee, altrimenti ti prendi un ampli Stax, anche uno usato va bene.

    calibro wrote:
    Circa il partire da roba più tranquilla per farsi un'idea, alla fine ti posso dire che io non sono un grande sperimentatore o un audiofilo.
    Mi piace giusto la musica (che ascolto in ogni dove) e vorrei spendere (magari di più e senza averne piena contezza) una volta sola senza fare prove e riprove.

    Per cui i consigli sono bene accetti.

    ;-)
    Strano a dirsi, ma secondo me tra i cuffiofili ci sono poco audiofili.

    Sal.

    calibro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 901
    Data d'iscrizione : 2012-05-13

    Re: K1000 VS HD800

    Post  calibro on Wed Aug 29, 2012 1:04 am

    Grazie biscottino...
    ho letto tutto con estremo interesse e tutto è molto chiaro.

    ;-)


    _________________

    Salotto:
    Oppo Aurion Audio BD-83 SE + SKYHD optical out > LG Plasma 50" HD
    > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131
    > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III

    Studio:
    MacBook Air + Youtube > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus

    apostata
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 653
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Località : Roma

    Re: K1000 VS HD800

    Post  apostata on Thu Aug 30, 2012 7:23 pm

    Ciliegina da vero apostata-rinnegato-menefregoditutto, ma amante della k1000:

    i bassi sono fortemente correlati all'angolo di apertura dei padiglioni. Ne deriva che se si desidera una maggiore ambienza il maggiore angolo va compensato con una onesta e disincantata equalizzazione del segnale.



    _________________
    Guglielmo

    una risata vi seppellirà
    .

    Gildo
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 366
    Data d'iscrizione : 2010-01-01

    Re: K1000 VS HD800

    Post  Gildo on Thu Aug 30, 2012 9:07 pm

    calibro wrote:Sorgente: Oppo BD 83 SE (modificato Aurion negli stadi analogici d'uscita fatti a discreti, alimentazione, ecc...) + Monitor Full HD 23" Samsung.
    Amplificazione: Musical Fidelity A1 (modificato Aurion, fatto a discreti, basso tasso di controreazione adottato, alimentazione, condensatori, 20 watt in Classe A, ecc...)
    1)Nell'ottica di avere un impianto cuffia "eccellente" nell'ascolto della musica jazz (acustico ed elettrico, anche con supporti audio HD, con predilezione per il contrabbasso...senza dimenticare i piatti della batteria...magari suonati con le spazzole....) e nell'ottica di avere un suono che non "esca dal cervello", ma bensì provenga da uno spazio ben più ampio nelle 3 dimensioni, l'amplificazione sopra citata può essere impiegata?
    Io ho una configurazione molto simile, con l'Oppo BDP 95 ho utilizzato le uscite bilanciate in cuffia e sbilanciate all'ampli+ casse.
    Con il Little Dot MK VI ho cambiato il setup delle valvole dopo l'intervento Aurion.
    Il vantaggio delle valvole è che puoi adattare il suono alla cuffia, sempre dopo aver utilizzato dei cavi buoni che non aggiungono/nè tolgono niente. ;)
    Per il Jazz/corde e voce è diventato uno spettacolo.


    _________________
    Oppo BDP-95 Aurion Audio, Audio Analogue Verdi 100 SE AIRTECH EVO Plus, Cavi AIRTECH potenza e segnale RCA, Audes Studio
    LD MK VI Tung-sol JAN-CTL-6188 Cryo + SED -C- 6AS7G - Cavi Airtech Omega XLR EVO Strong DDF - HD800 cavo Airtech

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: K1000 VS HD800

    Post  pluto on Fri Aug 31, 2012 9:49 am

    apostata wrote:Ciliegina da vero apostata-rinnegato-menefregoditutto, ma amante della k1000:

    i bassi sono fortemente correlati all'angolo di apertura dei padiglioni. Ne deriva che se si desidera una maggiore ambienza il maggiore angolo va compensato con una onesta e disincantata equalizzazione del segnale.


    Così si bara però...
    Ciao mitico Guglielmo!
    cheers

    apostata
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 653
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Località : Roma

    Re: K1000 VS HD800

    Post  apostata on Fri Aug 31, 2012 11:44 pm

    Non condivido, ovviamente, in quanto per me ciò che conta è solo il risultato.

    D'altronde se vuoi conoscere l'ora esatta prendi un Seiko, se vuoi giocare, un Rolex.

    Ne parlavo tempo fa con un nostro comune amico isolano che mi ha tranqulillamente raccontato che anche lui, nelle sue passate, approfondite esperienze con la k1000 ha sempre agito sulle manopole di tono. E' inevitabile in una cuffia con resa variabile.

    Il fine o il mezzo?

    Ciao, grande! cheers cheers



    _________________
    Guglielmo

    una risata vi seppellirà
    .

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11990
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: K1000 VS HD800

    Post  carloc on Sat Sep 01, 2012 8:28 am

    apostata wrote:

    se vuoi conoscere l'ora esatta prendi un Seiko, se vuoi giocare, un Rolex.


    Non concordo....prenderei un Patek........


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: K1000 VS HD800

    Post  pluto on Sat Sep 01, 2012 11:24 am

    apostata wrote:Non condivido, ovviamente, in quanto per me ciò che conta è solo il risultato.

    D'altronde se vuoi conoscere l'ora esatta prendi un Seiko, se vuoi giocare, un Rolex.

    Ne parlavo tempo fa con un nostro comune amico isolano che mi ha tranqulillamente raccontato che anche lui, nelle sue passate, approfondite esperienze con la k1000 ha sempre agito sulle manopole di tono. E' inevitabile in una cuffia con resa variabile.

    Il fine o il mezzo?

    Ciao, grande! cheers cheers


    A parte lo sfottò, concordo anche io Guglie
    Recentemente mi sono trovato ad usare la sezione digitale parametrica di Amarra quasi x caso e su certi brani di Pop/rock, aggiunge quel qualcosina in più che è molto godibile, sia x l'ascolto in cuffia che x quello con le casse

    sunny

      Current date/time is Sun Dec 04, 2016 9:22 pm