Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
...and our second half is about to begin.
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    ...and our second half is about to begin.

    Share

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6364
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    ...and our second half is about to begin.

    Post  lizard on Tue Feb 07, 2012 12:04 pm


    È l’intervallo in America.
    L’intervallo del Super Bowl, la finale del campionato di football che si è giocata stanotte, vinta, per la cronaca sportiva dai New York Giants sui New England Patriots.
    E lo spot da due minuti che va in onda sui teleschermi americani nell’intervallo del Super Bowl è “Lo Spot”:
    il più caro, il più visto, il più importante commercial televisivo dell’anno, negli Usa e nel mondo.
    E come lo scorso anno (protagonista di quello 2011 il rapper Eminem) anche ieri Chrysler si è presa quello spazio ambito... e lo ha fatto con Clint Eastwood:

    sullo sfondo un angolo di campo illuminato.
    In sottofondo il vociare del pubblico.
    Nell’ombra del corridoio, una figura scura che cammina, un po’ curva, con le mani in tasca.
    ”È l’intervallo” soffia nelle nostre orecchie la ruvida voce di Clint,in primo piano, rugoso, tranquillo e duro - testimonial che più americano non si può - fissa l’America negli occhi...immagini in b/n..
    “Questo paese non può essere messo al tappeto con un pugno. Noi torniamo a lottare e quando lo facciamo il mondo sente il ruggito dei nostri motori. Sì. È l’intervallo, America. E il nostro secondo tempo sta per cominciare".
    Epitaffico,questo mostro del cinema,questo dinosauro inossidabile che installa una palestra personale vicino al set ogni volta che gira un film...questo mostro giurassico la cui sola voce ti fa già rabbrividire,ultima icona di un cinema che sa di America.
    Capace persino di oscurare la popolarità del miniconcerto di Madonna di circa 13 minuti,sempre tra il 1° ed il 2° tempo.
    Al di là dei risvolti politici che ognuno vuole ritrovarci,lo spot è davvero bello,capace di (in)fondere emozioni e sentimenti in circa due minuti,efficace e sintetico come solo i registi pubblicitari sanno fare.
    Il compenso dell'attore andrà in beneficienza,come da copione..troppo vero per essere falso,perchè al di là di tutto,Clint crede veramente in quello che fa e crede probabilmente in questa osannata e sperata rinascita dell'America.
    Un capolavoro.



    http://www.youtube.com/watch?v=b2d4FH38uXM

      Current date/time is Tue Dec 06, 2016 7:00 pm