Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
QUALIA-DAC - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    QUALIA-DAC

    Share

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13

    Re: QUALIA-DAC

    Post  Giordy60 on Thu Feb 09, 2012 12:14 pm

    Salv.Scarfone wrote:,perchè se devi rippare i cd uno ad uno,è cosa da diventare pazzi

    non devi mica rippare i 2000 cd che hai in un sol giorno

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: QUALIA-DAC

    Post  Cricetone on Thu Feb 09, 2012 12:20 pm

    Giordy60 wrote:

    non devi mica rippare i 2000 cd che hai in un sol giorno
    io mi annoio gia a farne uno per volta alla massima velocità,e metti che impieghi 3 minuti rippare 2000cd,3x2000=6000minuti,ovvero 100 ore solo per rippare,ma che scherziamo? santa

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: QUALIA-DAC

    Post  Giordy60 on Thu Feb 09, 2012 12:39 pm

    Salv.Scarfone wrote:io mi annoio gia a farne uno per volta alla massima velocità,e metti che impieghi 3 minuti rippare 2000cd,3x2000=6000minuti,ovvero 100 ore solo per rippare,ma che scherziamo? santa

    è vero ! è un pò noioso, ma poi hai tutta la tua discografia a partata di clic senza dover cercare il tal titolo o brano, tra le migliaia di brani.
    spesso si riscoprono compilation che ci eravamo dimenticati di avere, e solo per pigrizia non le abbiamo cercate ......tutto su un solo telecomando


    Ospite
    Guest

    Re: QUALIA-DAC

    Post  Ospite on Thu Feb 09, 2012 12:43 pm

    sono d'accordo con Giordy.....è un lavoro che richiede un po di tempo,ma dopo tiritrovi con un archivio di dimensioni immense in pochissimo spazio. Senza paura che si possano rovinare (come un normale cd). E alla lunga la spesa in termini economici si fa sentire. Un cd al negozio costa sui 18/20 euro. Su Itune per esempio ho preso un Cd uscito da poco a 11 euro.... fai un po il conto già acquistando 10 cd al negozio e gli stessi in rete.....

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6715
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: QUALIA-DAC

    Post  piroGallo on Thu Feb 09, 2012 3:58 pm

    pavel wrote:

    Io ho postato il convertitore proprio per porre l'accento sul paradosso che per un DAC ci vogliano 45000$......figuriamoci il livello sul quale dovrebbe accostarsi il resto dell'impianto.
    Questo ovviamente è un eccesso. Per ascoltare la liquida basta molto molto meno. Basterebbe vedere M2 Tech,o Weiss per essere già ad altissimi livelli.
    Fabio, il mio era un commento che voleva essere sarcastico nei confronti dell'affermazione del Bufa...


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6715
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: QUALIA-DAC

    Post  piroGallo on Thu Feb 09, 2012 4:05 pm

    con i DAC i fabbricanti della cosiddetta "aiend" sono riusciti ad infilarsi anche nella riproduzione degli audio-files per poter proseguire la gigantesca presa per il culo che gli audiofili amano tanto.


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: QUALIA-DAC

    Post  pluto on Thu Feb 09, 2012 4:25 pm

    Tralasciando il discorso sul DAC in questione e sul prezzo folle, mi domando ma che ha fatto questa povera "liquida" x suscitare sempre queste discussioni animate? La cosa buffa è che persone normalmente pacate, si scaldino x avvalorare una tesi che poi è pure sbagliata.

    Non mi frega un bel nulla di difendere la liquida, ma inviterei tutti coloro che sono scettici (visto che lo ero pure io) a sospendere temporaneamente il loro giudizio negativo, e ad ascoltare un qualche sistema che non sia proprio una ciofeca, ben messo a punto e soprattutto a fare un paio di confronti usando lo stesso disco: vinile, CD e rispettivo file. E poi a quantificare le distanze usando le proprie orecchie e non solo il sentito dire etc.

    Con questo non intendo dire che questo è meglio di quello, ne mi interessa. Ognuno si deve fare una propria opinione. A me è bastato capire quanto fosse distante la liquida dal migliore vinile o Sacd che avevo, x decidere di lavorarci sopra x cercare di ridurre questo Gap.

    Se chi è contrario usasse la propria testa x capire che la liquida consente di allargare la propria libreria musicale a dismisura, con una comodità incredibile, consentendo di conoscere e confrontare autori e brani sconosciuti, allora accetterebbe anche uno scarto del 20/30% in peggio pur di godere di questa fonte extra.

    A meno che invece non prevalga la routine di ascoltare i soliti 30/40 dischi e basta. E questo temo che sia un vizio che molti hanno, anche se è difficile ammetterlo...

    Provate x favore. Poi io, Piro, Giordy etc accetteremo anche le opinioni negative. Ma prima provate, e per favore provate qualcosa di valido e ben messo a punto. Noi poi passiamo a raccogliere le mascelle... sunny

    Ospite
    Guest

    Re: QUALIA-DAC

    Post  Ospite on Thu Feb 09, 2012 4:50 pm

    piroGallo wrote:
    Fabio, il mio era un commento che voleva essere sarcastico nei confronti dell'affermazione del Bufa...

    Lo avevo capito.......io ho rafforzato il tuo volutamente....

    Ospite
    Guest

    Re: QUALIA-DAC

    Post  Ospite on Thu Feb 09, 2012 4:51 pm

    piroGallo wrote:con i DAC i fabbricanti della cosiddetta "aiend" sono riusciti ad infilarsi anche nella riproduzione degli audio-files per poter proseguire la gigantesca presa per il culo che gli audiofili amano tanto.


    Devo pensare se mettermiin firma anche questa.......Grandissimissimo Piro!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    hr2
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5546
    Data d'iscrizione : 2010-05-26
    Età : 45
    Località : napoli

    Re: QUALIA-DAC

    Post  hr2 on Fri Feb 10, 2012 3:16 am

    pluto wrote:Tralasciando il discorso sul DAC in questione e sul prezzo folle, mi domando ma che ha fatto questa povera "liquida" x suscitare sempre queste discussioni animate? La cosa buffa è che persone normalmente pacate, si scaldino x avvalorare una tesi che poi è pure sbagliata.

    Non mi frega un bel nulla di difendere la liquida, ma inviterei tutti coloro che sono scettici (visto che lo ero pure io) a sospendere temporaneamente il loro giudizio negativo, e ad ascoltare un qualche sistema che non sia proprio una ciofeca, ben messo a punto e soprattutto a fare un paio di confronti usando lo stesso disco: vinile, CD e rispettivo file. E poi a quantificare le distanze usando le proprie orecchie e non solo il sentito dire etc.

    Con questo non intendo dire che questo è meglio di quello, ne mi interessa. Ognuno si deve fare una propria opinione. A me è bastato capire quanto fosse distante la liquida dal migliore vinile o Sacd che avevo, x decidere di lavorarci sopra x cercare di ridurre questo Gap.

    Se chi è contrario usasse la propria testa x capire che la liquida consente di allargare la propria libreria musicale a dismisura, con una comodità incredibile, consentendo di conoscere e confrontare autori e brani sconosciuti, allora accetterebbe anche uno scarto del 20/30% in peggio pur di godere di questa fonte extra.

    A meno che invece non prevalga la routine di ascoltare i soliti 30/40 dischi e basta. E questo temo che sia un vizio che molti hanno, anche se è difficile ammetterlo...

    Provate x favore. Poi io, Piro, Giordy etc accetteremo anche le opinioni negative. Ma prima provate, e per favore provate qualcosa di valido e ben messo a punto. Noi poi passiamo a raccogliere le mascelle... sunny


    .......

    Doge
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 66
    Data d'iscrizione : 2011-09-28
    Località : Venezia

    Re: QUALIA-DAC

    Post  Doge on Fri Feb 10, 2012 1:32 pm

    Scusate l'OT, mi è appena arrivato il mio Dac (ArcamRdac) visto che dovrò aspettare le casse ancora per qualche giorno volevo sapere se intanto posso iniziare a rodarlo senza collegare i cavi alle uscite del segnale. O forse in questo modo rischio di rovinarlo? Grazie in anticipo

    lupocerviero
    Puppologo

    Numero di messaggi : 6433
    Data d'iscrizione : 2011-02-22
    Età : 42
    Località : Regno delle due Sicilie

    Re: QUALIA-DAC

    Post  lupocerviero on Fri Feb 10, 2012 1:59 pm

    pluto wrote:Tralasciando il discorso sul DAC in questione e sul prezzo folle, mi domando ma che ha fatto questa povera "liquida" x suscitare sempre queste discussioni animate? La cosa buffa è che persone normalmente pacate, si scaldino x avvalorare una tesi che poi è pure sbagliata.

    Non mi frega un bel nulla di difendere la liquida, ma inviterei tutti coloro che sono scettici (visto che lo ero pure io) a sospendere temporaneamente il loro giudizio negativo, e ad ascoltare un qualche sistema che non sia proprio una ciofeca, ben messo a punto e soprattutto a fare un paio di confronti usando lo stesso disco: vinile, CD e rispettivo file. E poi a quantificare le distanze usando le proprie orecchie e non solo il sentito dire etc.

    Con questo non intendo dire che questo è meglio di quello, ne mi interessa. Ognuno si deve fare una propria opinione. A me è bastato capire quanto fosse distante la liquida dal migliore vinile o Sacd che avevo, x decidere di lavorarci sopra x cercare di ridurre questo Gap.

    Se chi è contrario usasse la propria testa x capire che la liquida consente di allargare la propria libreria musicale a dismisura, con una comodità incredibile, consentendo di conoscere e confrontare autori e brani sconosciuti, allora accetterebbe anche uno scarto del 20/30% in peggio pur di godere di questa fonte extra.

    A meno che invece non prevalga la routine di ascoltare i soliti 30/40 dischi e basta. E questo temo che sia un vizio che molti hanno, anche se è difficile ammetterlo...

    Provate x favore. Poi io, Piro, Giordy etc accetteremo anche le opinioni negative. Ma prima provate, e per favore provate qualcosa di valido e ben messo a punto. Noi poi passiamo a raccogliere le mascelle... sunny


    ottimo post, equilibrato, chiaro e con uninteressante spunto di riflessione,
    audiofili o feticisti?
    ...perchè tutto dev'essere una trincea da difendere?
    chapeau, gian! applausi

    ps scritto da uno con oltre 7000 vinili e non sò quanti piatti!

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: QUALIA-DAC

    Post  pluto on Fri Feb 10, 2012 2:43 pm

    lupocerviero wrote:


    ottimo post, equilibrato, chiaro e con uninteressante spunto di riflessione,
    audiofili o feticisti?
    ...perchè tutto dev'essere una trincea da difendere?
    chapeau, gian! applausi

    ps scritto da uno con oltre 7000 vinili e non sò quanti piatti!

    Grazie Lupetto
    Il mio vuole essere solo uno spunto di riflessione e spingere a non fermarsi alla novità complicata da mettere a punto. Ci vogliono i consigli giusti ovvio. Ma amici e forums sono qua x questo.

    E poi non facciamo classificazioni o graduatorie, ma cerchiamo di prendere il meglio di ogni possibile formato disponibile. E la liquida ha molte carte da proporre. Questo senza dimenticare vinili o RtR o Cd(Sacd.

    Ciao sunny

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: QUALIA-DAC

    Post  Giordy60 on Fri Feb 10, 2012 10:15 pm

    Bravo Gian applausi giusto l'appunto di evitare le classifiche ......la liquida ( nel nostro set-up ) ci piace e basta !

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: QUALIA-DAC

    Post  Massimo on Fri Feb 10, 2012 10:18 pm

    Il mondo è bello perchè vario.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: QUALIA-DAC

    Post  matley on Fri Feb 10, 2012 11:32 pm

    Giordy60 wrote:Bravo Gian applausi giusto l'appunto di evitare le classifiche ......la liquida ( nel nostro set-up ) ci piace e basta !

    ma.. viaggia in 3°classe?


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: QUALIA-DAC

    Post  Giordy60 on Fri Feb 10, 2012 11:52 pm

    Ma non esiste piu' la 3a classe !

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: QUALIA-DAC

    Post  matley on Fri Feb 10, 2012 11:58 pm

    ...
    gira,sacd..e liquida per giradischi.... affraid affraid affraid affraid affraid affraid


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: QUALIA-DAC

    Post  Massimo on Sat Feb 11, 2012 12:02 am

    matley wrote:...
    gira,sacd..e liquida per giradischi.... affraid affraid affraid affraid affraid affraid
    Che fai vuoi bagnare la cassetta dell frutta? affraid affraid affraid affraid affraid


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: QUALIA-DAC

    Post  Giordy60 on Sat Feb 11, 2012 12:06 am

    matley wrote:...
    gira,sacd..e liquida per giradischi.... affraid affraid affraid affraid affraid affraid
    Liquida per giradischi ??

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: QUALIA-DAC

    Post  matley on Sat Feb 11, 2012 12:08 am

    vedi che sei rimasto indietro... affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    lupocerviero
    Puppologo

    Numero di messaggi : 6433
    Data d'iscrizione : 2011-02-22
    Età : 42
    Località : Regno delle due Sicilie

    Re: QUALIA-DAC

    Post  lupocerviero on Sat Feb 11, 2012 12:09 am

    Giordy60 wrote:
    Liquida per giradischi ??

    giordy, vieni a fare un giro di la, prendono in giro ciro! Laughing

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: QUALIA-DAC

    Post  matley on Sat Feb 11, 2012 12:12 am

    perchè di quà


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: QUALIA-DAC

    Post  Massimo on Sat Feb 11, 2012 12:15 am

    matley wrote:perchè di quà
    Una persona seria come te non prende in giro................... affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid rido per la persona seria affraid affraid affraid affraid affraid


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: QUALIA-DAC

    Post  matley on Sat Feb 11, 2012 12:18 am



    fai tutto da solo..

    mah...sti tipi liquidi...


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: QUALIA-DAC

    Post  Massimo on Sat Feb 11, 2012 12:22 am

    Tu preferisci......il solido?


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

      Current date/time is Sun Dec 04, 2016 7:29 pm