Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Il primo impianto di LinusVanPelt - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Il primo impianto di LinusVanPelt

    Share

    a.baratella
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 224
    Data d'iscrizione : 2011-07-20

    Re: Il primo impianto di LinusVanPelt

    Post  a.baratella on Tue Mar 13, 2012 5:43 pm

    linusvanpelt wrote:Domanda per voi esperti...
    risolto il problema dei bassi con un miglior posizionamento dei diffusori rispetto alla parete di fondo e con l'arretramento del punto di ascolto, continuo ad avere il centro della scena sonora leggermente spostato verso sinistra di 5 -10° gradi.
    Per capirci...





    Ho già provato ad invertire i cavi di segnale... ma senza miglioramenti.
    Domenica proverò ad invertire i diffusori e poi i cavi di potenza... ma dubito che possa dipendere da ciò perché lo spostamento è davvero minimo...
    Penso che il problema sia la geometria della stanza e del mobilio.
    Cosa mi consigliate?



    PS - Sono riuscito a migliorare ancora il fuoco riducendo la riflessione delle frequenze medio-alte con un plaid di pile sul televisore (spento ovviamente)... provare per credere!!!



    Io quando ho questi dubbi inverto i cavi di segnale e vedo se il fuoco suonoro si sposta all'estremità opposta, se è cosi vuol dire che è stato registrato cosi!
    la prova del nove poi è l'ascolto in cuffia e ti togli ogni dubbio.
    Comunque, per esperienza diretta, le B&W le proverei con una LEGGERA inclinazione verso il punto di ascolto, io dopo prove su prove le ascolto perfettamente dritte!
    Ciao e buoni ascolti!

    Andrea

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31483
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Il primo impianto di LinusVanPelt

    Post  Massimo on Tue Mar 13, 2012 7:00 pm

    applausi applausi Complimenti.
    Per i medio-alti ed alti devi stare attento alle riflessioni dei mobili,
    l'immagine è spostata a sx probabilmente per le riflessioni del diffusore dx sulla vetrinetta bassa laterale a sx con un leggero contributo delle riflessioni laterali del diffusore sx, nonchè della vetrata dopo la vetrinetta che non scarseggierà in fatto di riflessioni.
    Con l'attuale posizione dei diffusori dovresti avere un notevole rinforzo delle basse frequenze, più o meno piacevole, dipende dai gusti, certo ci sarà qualche risonanza di troppo.sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    linusvanpelt
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 152
    Data d'iscrizione : 2012-02-11
    Età : 39
    Località : Roma

    Re: Il primo impianto di LinusVanPelt

    Post  linusvanpelt on Tue Mar 13, 2012 9:20 pm

    @ massimo:
    purtroppo la "vetrinetta bassa laterale a sx" non è una vetrinata ma una libreria piena di libri e dischi che dovrebbero essere tutt'altro che riflettenti. La vetrata successiva è in effetti l'anta di un balcone, ma ti assicuro che anche chiudendo la tenda (non proprio leggerissima) a protezione del vetro la situazione non cambia. Per i bassi... mbha rinforzo? risonanze? per farli suonati ho dovuto aspettare il rodaggio delle B&W e regolare millimetricamente la distanza dei diffusori dalla parete di fondo per eliminare i fenomeni di interferenza distruttiva... Ora suonano precisi e morbidi, anche se un po' più di immanenza non guasterebbe. Ecco perché vorrei trattare la parete posteriore.

    @ a.baratella:
    proverò con le B&W perfettamente piane (0°), anche se il punto di ascolto così vicino è sfavorito da questa configurazione...

    L'ascolto in cuffia mi manca... non ho una cuffia!!!


    _________________
    AA Verdi Cento SE - B&W CM8 - TEAC DAC UD-H01 - Mac Mini con SSD - Pro-Ject RPM 5.1 - Ortofon Cartridge 2M Blue

    cosm
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 739
    Data d'iscrizione : 2010-09-09
    Età : 40
    Località : Fano (PU)

    Re: Il primo impianto di LinusVanPelt

    Post  cosm on Fri Mar 16, 2012 3:17 pm

    fabiovob wrote:Bello bello, anche a me interessa il dac teac.


    Interessa anche a me e ne ho sentito parlare sempre in modo lusinghiero anche da persone molto esperte. Si dice però che la costruzione sia un pò esile e plasticosa è verò?

    Complimenti per l'impianto


    _________________
    Massimiliano

    linusvanpelt
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 152
    Data d'iscrizione : 2012-02-11
    Età : 39
    Località : Roma

    Re: Il primo impianto di LinusVanPelt

    Post  linusvanpelt on Sat Mar 17, 2012 2:16 am

    cosm wrote:

    Interessa anche a me e ne ho sentito parlare sempre in modo lusinghiero anche da persone molto esperte. Si dice però che la costruzione sia un pò esile e plasticosa è verò?

    Complimenti per l'impianto

    Grazie!
    Il Teac, a mio parere, ha un ottima costruzione.
    Certo ha delle parti in plastica, ma il pannello frontale è di un ottimo alluminio... e poi i led blu sono molto belli sunny si abbinano perfettamente a quelli del Verdi Cento!!!
    Come suono, devo essere sincero, non ho termini di paragone... sicuramente il suo inserimento nella catena ha dato profondità e focalizzazione all'immagine sonora... per un giudizio dovrei provare anche qualche altro DAC


    _________________
    AA Verdi Cento SE - B&W CM8 - TEAC DAC UD-H01 - Mac Mini con SSD - Pro-Ject RPM 5.1 - Ortofon Cartridge 2M Blue

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Il primo impianto di LinusVanPelt

    Post  Luca58 on Sat Mar 17, 2012 1:09 pm

    Ciao linusvanpelt e benvenuto.

    Ti dico la mia impressione, anche se e' difficile dare consigli.

    La parete dietro i diffusori deve essere abbastanza riflettente, ma certo la TV rende forse il tutto troppo brillante. Coprirla con una coperta, come fanno in molti, ha secondo me un effetto molto negativo in varie direzioni. In genere ho verificato che al centro dietro i diffusori rendono bene le riproduzioni abbastanza grandi (1.0 x 1.50 m) di quadri, in genere famosi, su tela senza il vetro davanti, in modo che resti la tela tesa ma libera di oscillare e sollevata 2-3 cm dal muro.

    Io eviterei i pannelli di polistirolo i i tube traps perche' SE funzionano il risultato, secondo me, e' poco naturale. In genere, comunque, qualunque inserimento di materiale ammazza gli alti e lascia inalterato il problema dei bassi; tra l'altro, tu sei obbligato a tenere le B&W molto vicino al muro.

    Per il presunto spostamento a sinistra del palcoscenico, che stranamente mi sembra che accada spesso anche a me, non sempre si riesce a capirne la ragione e forse c'e' una tendenza dentro le incisioni. Come ha detto Massimo, forse il mobile a sinistra molto piu' vicino influenza, anche se non e' completamente riflettente. Se non hai una cuffia puoi provare con una incisione mono.

    Quanto al posizionamento, io capisco che le dimensioni della stanza ti obblighino ma le misure che riporti sono quelle tipiche dell'ascolto con le LS3/5a, che e' un diffusore molto particolare per il posizionamento (e non solo... ) e che e' stato appositamente progettato per l'ascolto "near field". Io cercherei di allontanarmi piu' possibile col divano e di spostare verso destra il mobile centrale della parete di fondo e l'altro subito a destra, in modo da centrare un po' l'impianto sulla parete di fondo, guadagnando anche distanza dai mobili.

    La posizione dei diffusori perfettamente indirizzata verso l'ascoltatore elimina abbastanza le riflessioni laterali, ma io non ho mai avuto la sensazione che funzioni bene, cosi' come, sempre per mia esperienza, la posizione con i diffusori paralleli. In genere io ho trovato, con diversi tiipi di diffusori e in stanze diverse, una posizione ottimale con una inclinazione pronunciata verso l'ascoltatore ma con ancora visibili i fianchi interni dei diffusori; un po' piu' o un po' meno dipende da diffusore a diffusore e va provato.

    Quanto ai ponticelli, secondo me devi lasciarli perdere e raddoppiare i cavi facendo un vero bw; cerca di fartene prestare una coppia uguale a quella che hai e prova.

    Ultimi due uggerimenti:

    - inserisci un tappeto tra i diffusori fino al divano;

    - cerca di studiare il modo di inserire un mobiletto porta-elettroniche in modo da togliere dal mobiletto porta-TV i componenti audio o, meglio, metti i componenti principali in terra mettendo sotto la TV un mobile piu' stretto.

    Vista la situazione, io credo che, con un po' di pazienza, tu possa arrivare ad avere un risultato notevole.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    linusvanpelt
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 152
    Data d'iscrizione : 2012-02-11
    Età : 39
    Località : Roma

    Re: Il primo impianto di LinusVanPelt

    Post  linusvanpelt on Sat Mar 17, 2012 7:19 pm

    @Luca58
    Grazie dei consigli... ma la riconfigurazione del mobilio in usto momento è impraticabile! Rolling Eyes
    Per la coperta sulla TV lo faccio già...
    Invece per lo spostamento a sx del palcoscenico la soluzione che sembra funzionare, ma non del tutto, è quella di arretrare il punto d'ascolto...
    Il BiWiring mi affascina come idea anche se il mio Verdi Cento non è predisposto per ciò... spererei di recuperare un po' di bassi.
    A tal proposito, secondo te, che influenza potrebbe avere la sostituzione delle punte sotto i diffusori con i piedini originali in gomma smorzante?


    _________________
    AA Verdi Cento SE - B&W CM8 - TEAC DAC UD-H01 - Mac Mini con SSD - Pro-Ject RPM 5.1 - Ortofon Cartridge 2M Blue

    Guido
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 747
    Data d'iscrizione : 2011-05-14
    Località : Milano

    Re: Il primo impianto di LinusVanPelt

    Post  Guido on Sat Mar 17, 2012 10:19 pm

    ciao Linus
    Complimenti e Benvenuto
    bell'impianto
    Guido

    anrotil68
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 190
    Data d'iscrizione : 2010-02-23

    Re: Il primo impianto di LinusVanPelt

    Post  anrotil68 on Sun Mar 18, 2012 5:45 am

    ciao LINES, benvenuto ne FORUM,
    IO ho l'accoppiata AA VERDI 100 SE e CM9 con AA CDP CRESCENDO..ora mi sto preparando per la liquida ;)))
    come suona il tuo TECH nell'impianto ? io ho un MAC BOOK PRO

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31483
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Il primo impianto di LinusVanPelt

    Post  Massimo on Sun Mar 18, 2012 10:12 am

    anrotil68 wrote:ciao LINES, benvenuto ne FORUM,
    IO ho l'accoppiata AA VERDI 100 SE e CM9 con AA CDP CRESCENDO..ora mi sto preparando per la liquida ;)))
    come suona il tuo TECH nell'impianto ? io ho un MAC BOOK PRO
    affraid affraid affraid


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31483
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Il primo impianto di LinusVanPelt

    Post  Massimo on Sun Mar 18, 2012 10:16 am

    linusvanpelt wrote:@ massimo:
    purtroppo la "vetrinetta bassa laterale a sx" non è una vetrinata ma una libreria piena di libri e dischi che dovrebbero essere tutt'altro che riflettenti. La vetrata successiva è in effetti l'anta di un balcone, ma ti assicuro che anche chiudendo la tenda (non proprio leggerissima) a protezione del vetro la situazione non cambia. Per i bassi... mbha rinforzo? risonanze? per farli suonati ho dovuto aspettare il rodaggio delle B&W e regolare millimetricamente la distanza dei diffusori dalla parete di fondo per eliminare i fenomeni di interferenza distruttiva... Ora suonano precisi e morbidi, anche se un po' più di immanenza non guasterebbe. Ecco perché vorrei trattare la parete posteriore.
    L'ascolto in cuffia mi manca... non ho una cuffia!!!
    Devi giocare con l'angolazione dei diffusori, probabilmente in questo modo risolverai il problema.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    linusvanpelt
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 152
    Data d'iscrizione : 2012-02-11
    Età : 39
    Località : Roma

    Re: Il primo impianto di LinusVanPelt

    Post  linusvanpelt on Sun Mar 18, 2012 12:10 pm

    @ anrotil68
    Lines...??? Mica sono un pannolino!

    Cmq grazie per i complimenti... il Teac per ora si sta dimostrando un ottimo elemento: dopo il suo inserimento l'immagine sonora è migliorata parecchio... fuoco, ampiezza e profondità ne hanno giovato.
    Per farlo funzionare al meglio però è necessario usarlo con l'USB, driver e anche un programma per il bitperfect aiuta, soprattutto per il cambio automatico di bit e khz.

    Anche io ero attratto dalle CM9, purtroppo lo spazio in casa era limitato... che tu sappia la differenza in resa dei bassi con le CM8 è così evidente?


    _________________
    AA Verdi Cento SE - B&W CM8 - TEAC DAC UD-H01 - Mac Mini con SSD - Pro-Ject RPM 5.1 - Ortofon Cartridge 2M Blue

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31483
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Il primo impianto di LinusVanPelt

    Post  Massimo on Sun Mar 18, 2012 12:14 pm

    linusvanpelt wrote:@ anrotil68
    Lines...??? Mica sono un pannolino!
    Vai linus non prendertela, in questo forum si gioca ,ci sentiamo come vecchi amici pur non conoscendoci tutti di persona. sunny sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    linusvanpelt
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 152
    Data d'iscrizione : 2012-02-11
    Età : 39
    Località : Roma

    Re: Il primo impianto di LinusVanPelt

    Post  linusvanpelt on Sun Mar 18, 2012 12:16 pm

    Massimo wrote:
    Vai linus non prendertela, in questo forum si gioca ,ci sentiamo come vecchi amici pur non conoscendoci tutti di persona. sunny sunny

    sunny


    _________________
    AA Verdi Cento SE - B&W CM8 - TEAC DAC UD-H01 - Mac Mini con SSD - Pro-Ject RPM 5.1 - Ortofon Cartridge 2M Blue

    anrotil68
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 190
    Data d'iscrizione : 2010-02-23

    Re: Il primo impianto di LinusVanPelt

    Post  anrotil68 on Sun Mar 18, 2012 12:25 pm

    Massimo wrote:
    affraid affraid affraid
    Ho le valvole fuse

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Il primo impianto di LinusVanPelt

    Post  Luca58 on Sun Mar 18, 2012 11:04 pm

    linusvanpelt wrote:@Luca58

    secondo te, che influenza potrebbe avere la sostituzione delle punte sotto i diffusori con i piedini originali in gomma smorzante?

    Io sono per le punte (e quelle buone, tipo le BCD), ma ho un amico esperto che mi ha detto che da quando ha provato appoggi morbidi sotto i diffusori di qualunque tipo non li ha piu' tolti.

    L'unica e' provare.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    linusvanpelt
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 152
    Data d'iscrizione : 2012-02-11
    Età : 39
    Località : Roma

    Re: Il primo impianto di LinusVanPelt

    Post  linusvanpelt on Mon Mar 19, 2012 11:09 pm

    Luca58 wrote:

    Io sono per le punte (e quelle buone, tipo le BCD), ma ho un amico esperto che mi ha detto che da quando ha provato appoggi morbidi sotto i diffusori di qualunque tipo non li ha piu' tolti.

    L'unica e' provare.

    Ed infatti proverò!
    Ma il tuo amico esperto che risultati ha ottenuto con gli appoggi morbidi?


    _________________
    AA Verdi Cento SE - B&W CM8 - TEAC DAC UD-H01 - Mac Mini con SSD - Pro-Ject RPM 5.1 - Ortofon Cartridge 2M Blue

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Il primo impianto di LinusVanPelt

    Post  Pazzoperilpianoforte on Tue Mar 20, 2012 9:47 am

    linusvanpelt wrote:@Luca58
    Grazie dei consigli... ma la riconfigurazione del mobilio in usto momento è impraticabile! Rolling Eyes
    Per la coperta sulla TV lo faccio già...
    Invece per lo spostamento a sx del palcoscenico la soluzione che sembra funzionare, ma non del tutto, è quella di arretrare il punto d'ascolto...
    Il BiWiring mi affascina come idea anche se il mio Verdi Cento non è predisposto per ciò... spererei di recuperare un po' di bassi.
    A tal proposito, secondo te, che influenza potrebbe avere la sostituzione delle punte sotto i diffusori con i piedini originali in gomma smorzante?

    Ciao.

    SEcondo me lo spostamento di centro scena verso sinistra è dovuto principalmente al fatto che la parete laterale a sinistra della cassa sinistra è molto più vicina al diffusore della parete destra dal diffusore destro.

    In questo modo il contributo della riflessione sul m uro di sinistra è più intenso che non quello della riflessione sul muro a destra (seduti nel punto di ascolto, ovvio).

    Sarà difficile risolvere completamente il problema, ma dovrebbe essere non impossibile ridurlo.

    Mi pare di capire che a sinistra del punto di ascolto ci sia una finestra con del tendaggio, o sbaglio? Se non sbaglio, dovresti avere vantaggi a tenere il tendaggio in modo che copra maggiore superficie della finestra. Sarebbe meglio se il tendaggio arrivasse a terra, invece di fermarsi a mezza finestra, come sembra faccia: il contributo riflessivo del vetro è considerevole, io cercherei di evitarlo.

    Inoltre proverei a togliere il quadro con il vetro che hai sulla sinistra sopra al mobile basso: temo che quello, riflettendo fortemente in gamma medioalta, abbia un contributo non indifferente alla questione....

    Attenzione poi al fatto che coprendo il TV con un panno, rendi fonoassorbente lo spazio tra i due diffusori. A meno che non ci sia un vantaggio timbrico irrinunciabile, questo tende a rendere la scena più facilmente soggetta alla distorsione legata alla rifrazione delle due pareti laterali. Quindi è una cosa che aggrava l'asimmetria dello stage.

    SE non puoi intervenire nemmeno su queste due cose dell'arredo.... pazienza!

    Bellissimo poi, per me, vedere un neo-appassionato liquidista! cheers


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21510
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Il primo impianto di LinusVanPelt

    Post  pluto on Tue Mar 20, 2012 9:56 am

    Mi associo ai complimenti e ai consigli.

    E metterei un tappeto tra divano e casse. Non hai idea dei benefici. Specie considerando che hai dei piastrelloni grandi che dal punto di vista resa sonora qualche problema lo creano sempre

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: Il primo impianto di LinusVanPelt

    Post  Cricetone on Tue Mar 20, 2012 12:52 pm

    linusvanpelt wrote:Ciao ragazzi,
    sono nuovo del forum, anche se ho letto parecchio qui per scegliere il mio primo impiantino Hi-Fi.

    Ecco una foto:

    michia chiamalo impiantino! santa sunny


    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Il primo impianto di LinusVanPelt

    Post  Luca58 on Tue Mar 20, 2012 1:04 pm

    linusvanpelt wrote:

    Ed infatti proverò!
    Ma il tuo amico esperto che risultati ha ottenuto con gli appoggi morbidi?

    Non li ho sentiti personalmente e quindi non posso essere preciso.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    linusvanpelt
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 152
    Data d'iscrizione : 2012-02-11
    Età : 39
    Località : Roma

    Re: Il primo impianto di LinusVanPelt

    Post  linusvanpelt on Tue Mar 20, 2012 1:20 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:

    Ciao.

    SEcondo me lo spostamento di centro scena verso sinistra è dovuto principalmente al fatto che la parete laterale a sinistra della cassa sinistra è molto più vicina al diffusore della parete destra dal diffusore destro.

    In questo modo il contributo della riflessione sul m uro di sinistra è più intenso che non quello della riflessione sul muro a destra (seduti nel punto di ascolto, ovvio).

    Sarà difficile risolvere completamente il problema, ma dovrebbe essere non impossibile ridurlo.

    Mi pare di capire che a sinistra del punto di ascolto ci sia una finestra con del tendaggio, o sbaglio? Se non sbaglio, dovresti avere vantaggi a tenere il tendaggio in modo che copra maggiore superficie della finestra. Sarebbe meglio se il tendaggio arrivasse a terra, invece di fermarsi a mezza finestra, come sembra faccia: il contributo riflessivo del vetro è considerevole, io cercherei di evitarlo.

    Inoltre proverei a togliere il quadro con il vetro che hai sulla sinistra sopra al mobile basso: temo che quello, riflettendo fortemente in gamma medioalta, abbia un contributo non indifferente alla questione....

    Attenzione poi al fatto che coprendo il TV con un panno, rendi fonoassorbente lo spazio tra i due diffusori. A meno che non ci sia un vantaggio timbrico irrinunciabile, questo tende a rendere la scena più facilmente soggetta alla distorsione legata alla rifrazione delle due pareti laterali. Quindi è una cosa che aggrava l'asimmetria dello stage.

    SE non puoi intervenire nemmeno su queste due cose dell'arredo.... pazienza!

    Bellissimo poi, per me, vedere un neo-appassionato liquidista! cheers

    Questa cosa del quadro con il vetro non l'avevo presa in considerazione... hai ragione! Potrebbe dare molto fastidio.
    Le tende solitamente le lascio scendere fino al pavimento.
    Per la copertura della TV, devo dire che aiuta molto a definire il fuoco dell'immagine sonora e rende più morbidi i medio alti... un po' di effetto lo ha anche sulla centratura.
    Ho iniziato con la liquida e ne sto traendo parecchia soddisfazione... ma da Venerdì ci sarà anche l'analogico...


    _________________
    AA Verdi Cento SE - B&W CM8 - TEAC DAC UD-H01 - Mac Mini con SSD - Pro-Ject RPM 5.1 - Ortofon Cartridge 2M Blue

    linusvanpelt
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 152
    Data d'iscrizione : 2012-02-11
    Età : 39
    Località : Roma

    Re: Il primo impianto di LinusVanPelt

    Post  linusvanpelt on Tue Mar 20, 2012 1:26 pm

    pluto wrote:Mi associo ai complimenti e ai consigli.

    E metterei un tappeto tra divano e casse. Non hai idea dei benefici. Specie considerando che hai dei piastrelloni grandi che dal punto di vista resa sonora qualche problema lo creano sempre

    Hai ragione... me lo state consigliando in molti. Ma mi sono liberato da un paio di mesi di un tappeto che "viveva" con me da 4 anni e che era una vera tortura per la polvere...
    Quindi prima di prenderne un altro ci sto pensando e ripensando...


    _________________
    AA Verdi Cento SE - B&W CM8 - TEAC DAC UD-H01 - Mac Mini con SSD - Pro-Ject RPM 5.1 - Ortofon Cartridge 2M Blue

    linusvanpelt
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 152
    Data d'iscrizione : 2012-02-11
    Età : 39
    Località : Roma

    Re: Il primo impianto di LinusVanPelt

    Post  linusvanpelt on Sat Mar 24, 2012 12:11 pm

    Aggiornamento!
    Ecco gli ultimi arrivati:
    - Pro-Ject RPM 5.1
    - Cartridge Ortofon 2M Blue







    _________________
    AA Verdi Cento SE - B&W CM8 - TEAC DAC UD-H01 - Mac Mini con SSD - Pro-Ject RPM 5.1 - Ortofon Cartridge 2M Blue

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31483
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Il primo impianto di LinusVanPelt

    Post  Massimo on Sat Mar 24, 2012 12:27 pm

    applausi applausi applausi applausi Bellissimo,gira,testina...............ed il 45 giri Laughing Laughing


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Il primo impianto di LinusVanPelt

    Post  Fausto on Sat Mar 24, 2012 3:27 pm

    Complimenti!
    Bellissimo tutto l'impianto e "benvenuto" al giradischi!
    La testina? Io sono un "Ortofon Fan"!
    Quindi: "benvenuta" anche la testina!
    Ora fai "girare" ed ascolta!
    Tanto, anzi tantissimo!
    Ciao.
    sunny sunny sunny

      Current date/time is Sat Dec 03, 2016 4:43 pm