Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Lyra Atlas
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Lyra Atlas

    Share

    ketamina
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 55
    Data d'iscrizione : 2012-01-05

    Lyra Atlas

    Post  ketamina on Wed Feb 15, 2012 9:18 am

    Ieri ho passato un lungo pomeriggio dal buon Sergio Pozzi ,deus ex machina di Audiograffiti,in quel di Pandino a montare e settare l'ultima ammiraglia di casa Lyra,l'Atlas;l'impianto era costituito dal giradischi Basis Audio Work,dal relativo braccio,pre phono Viva,pre linea FM,finale Fm,casse Magico Mini.
    Premesso che la testina l'abbiamo montata ex novo,non rodata quindi,con poche variazioni del VTA...però già dopo un paio di orette è venuto fuori un suono di estrema classe ed eccellenza....altra premessa..non mi era piaciuto il suono della Titan,troppo scolpita,sempre per il mio gusto,preferendo la naturalezza e l'ariosità delle Transfiguration....ma con l'Atlas la Lyra vira verso i parametri che preferisco....in attesa di provarla sui miei giralp per un ascolto più preciso e prolungato.


    Last edited by ketamina on Wed Feb 15, 2012 8:53 pm; edited 1 time in total

    ketamina
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 55
    Data d'iscrizione : 2012-01-05

    Lyra Atlas

    Post  ketamina on Wed Feb 15, 2012 9:26 am


    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Lyra Atlas

    Post  Fausto on Wed Feb 15, 2012 6:02 pm

    ketamina wrote:Ieri ho passato una lungo pomeriggio dal buon Sergio Pozzi ,deus ex machina di Audiograffiti,in quel di Pandino a montare e settare l'ultima ammiraglia di casa Lyra,l'Atlas;l'impianto era costituito dal giradischi Basis Audio Work,dal relativo braccio,pre phono Viva,pre linea FM,finale Fm,casse Magico Mini.
    Premesso che la testina l'abbiamo montata ex novo,non rodata quindi,con poche variazioni del VTA...però già dopo un paio di orette è venuto fuori un suono di estrema classe ed eccellenza....altra premessa..non mi era piaciuto il suono della Titan,troppo scolpita,sempre per il mio gusto,preferendo la naturalezza e l'ariosità delle Transfiguration....ma con l'Atlas la Lyra vira verso i parametri che preferisco....in attesa di provarla sui miei giralp per un ascolto più preciso e prolungato.

    Bene!
    Attendo tuo impressioni con la testina montata su un tuo gira.... Rolling Eyes Rolling Eyes
    A presto!
    Ciao.
    sunny sunny sunny

      Current date/time is Sat Dec 10, 2016 6:02 am