Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
mini dac ( nel vero senso della parola ) - Page 3
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    mini dac ( nel vero senso della parola )

    Share

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27

    Re: mini dac ( nel vero senso della parola )

    Post  colombo riccardo on Sat Mar 03, 2012 11:28 pm

    Giordy60 wrote:non ti servono più ?

    Giordy60 wrote:Non mi hai risposto !

    mi piace avere in casa una coppia di mini monitor "di riserva".

    considero la foto che ho messo sopra uno stereo liquido ottimo di partenza.

    Ciao
    Riki

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: mini dac ( nel vero senso della parola )

    Post  Giordy60 on Sat Mar 03, 2012 11:35 pm

    Ok!
    Magari sento Mauro e chiedo se hanno qualcosa di usato o demo!
    A proposito mi hanno contatto quelli del trinnov, non lo hanno in casa, hanno solo l'ST 1.
    Non sanno quando arriva , e il 192 e' un aggiornamento del sw ma non sanno quando sarà disponibile.
    Insomma non male come primo contatto sunny

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: mini dac ( nel vero senso della parola )

    Post  colombo riccardo on Sat Mar 03, 2012 11:41 pm

    Giordy60 wrote:
    A proposito mi hanno contatto quelli del trinnov, non lo hanno in casa, hanno solo l'ST 1.
    Non sanno quando arriva , e il 192 e' un aggiornamento del sw ma non sanno quando sarà disponibile.
    Insomma non male come primo contatto sunny

    per ST1 leggi il reportage scritto da Alfredo della demo a Milano a cui ho anche io assistito.

    http://nuke.nonsoloaudiofili.com/TrinnovOptimizerST/tabid/197/Default.aspx

    Al Monaco Hiend 2012 (3-6 maggio) penso di rompere le balle al capo della Trinnov come ho fatto l'anno scorso riguardo la gestione in tempo reale dei 192 kHz.

    Ciao
    Riki

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: mini dac ( nel vero senso della parola )

    Post  Giordy60 on Sat Mar 03, 2012 11:45 pm

    Quest'anno o ti da' risposte certe o......ti evita sunny

    hr2
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5550
    Data d'iscrizione : 2010-05-26
    Età : 45
    Località : napoli

    Re: mini dac ( nel vero senso della parola )

    Post  hr2 on Sun Mar 04, 2012 12:00 am

    Che differenze ci sono con le adam???

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: mini dac ( nel vero senso della parola )

    Post  Giordy60 on Sun Mar 04, 2012 9:40 am

    colombo riccardo wrote:




    considero la foto che ho messo sopra uno stereo liquido ottimo di partenza.

    Ciao
    Riki

    Avevo dimenticato l'ipod come sorgente sunny

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: mini dac ( nel vero senso della parola )

    Post  Giordy60 on Sun Mar 04, 2012 9:43 am

    hr2 wrote:Che differenze ci sono con le adam???
    Le Adam non le ho mai ascoltate, le emes si !

    maggio
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1360
    Data d'iscrizione : 2010-11-22
    Località : Bergamo

    Re: mini dac ( nel vero senso della parola )

    Post  maggio on Sun Mar 04, 2012 11:07 am

    Giordy60 wrote:Ok!
    Magari sento Mauro e chiedo se hanno qualcosa di usato o demo!
    A proposito mi hanno contatto quelli del trinnov, non lo hanno in casa, hanno solo l'ST 1.
    Non sanno quando arriva , e il 192 e' un aggiornamento del sw ma non sanno quando sarà disponibile.
    Insomma non male come primo contatto sunny

    Il DRC mi ha sempre incuriosito.
    Sei riuscito mai ad ascoltare un impianto ben ottimizzato con DRC?
    Questo Trinnov che street price ha?
    Ciao

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: mini dac ( nel vero senso della parola )

    Post  colombo riccardo on Sun Mar 04, 2012 11:28 am

    maggio wrote:

    Il DRC mi ha sempre incuriosito.
    Sei riuscito mai ad ascoltare un impianto ben ottimizzato con DRC?
    Questo Trinnov che street price ha?
    Ciao

    l'ho ascoltato con due stereo diversi (di cui uno di prezzo moooolto alto con il tris della DCS + Wilson Audio + giradischi della Madonna + amplificazione pre + due finali mono Mark Levinson) e funziona molto bene anche con la doppia conversione A/D/A se la sorgente è il giradischi.

    per lo street price bisogna contattare direttamente il distributore Grisby Music.

    Ciao
    Riki

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: mini dac ( nel vero senso della parola )

    Post  Giordy60 on Sun Mar 04, 2012 11:35 am

    colombo riccardo wrote:

    ....(di cui uno di prezzo moooolto alto con il tris della DCS + Wilson Audio + giradischi della Madonna + amplificazione pre + due finali mono Mark Levinson) e funziona molto bene anche con la doppia conversione A/D/A se la sorgente è il giradischi.


    mi auguro ti riferisci alla versione multich, vero ?
    non alla 2 canali !

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: mini dac ( nel vero senso della parola )

    Post  pluto on Sun Mar 04, 2012 11:39 am

    Ma come si pone il Trinnov di fronte ad equalizzazioni digitali che sono già sul mercato da diversi anni tipo Accuphase che lavorano nello stesso modo (microfoni, analizzatori risposta in frequenza, interventi digitali etc etc???

    Comunque anche il Trinnov non mi pare regalato (mi sembra sui 5/6000 Kiloeuri). Certamente se consente di evitare di riempire un salotto con le colonne del Partenone (che diciamolo una volta x tutte - fanno veramente cagher come estetica), diventa un prodotto molto interessante.

    Sono curioso - tanto me lo impresta Giordy appena lo prende...

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: mini dac ( nel vero senso della parola )

    Post  Giordy60 on Sun Mar 04, 2012 11:43 am

    pluto wrote:
    Sono curioso - tanto me lo impresta Giordy appena lo prende...

    se lo prendo e te lo presto.....potrebbe non tonare più indietro
    forse è meglio che lo prendi tu e.....lo presti a me cheers cheers

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: mini dac ( nel vero senso della parola )

    Post  colombo riccardo on Sun Mar 04, 2012 11:48 am

    Giordy60 wrote:

    mi auguro ti riferisci alla versione multich, vero ?
    non alla 2 canali !

    la prima versione multicanale usata nello stereo logicamente con solo due canali.

    Ciao
    Riki

    maggio
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1360
    Data d'iscrizione : 2010-11-22
    Località : Bergamo

    Re: mini dac ( nel vero senso della parola )

    Post  maggio on Sun Mar 04, 2012 11:49 am

    pluto wrote:
    Comunque anche il Trinnov non mi pare regalato (mi sembra sui 5/6000 Kiloeuri).

    Azz! Se penso che DRC (per uno che utilizza solo liquida) può operare a qualsiasi frequenza ad un costo quasi nullo....
    Mi sa che lo devo provare!

    Ciao

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: mini dac ( nel vero senso della parola )

    Post  colombo riccardo on Sun Mar 04, 2012 11:50 am

    pluto wrote:Ma come si pone il Trinnov di fronte ad equalizzazioni digitali che sono già sul mercato da diversi anni tipo Accuphase che lavorano nello stesso modo (microfoni, analizzatori risposta in frequenza, interventi digitali etc etc???

    Comunque anche il Trinnov non mi pare regalato (mi sembra sui 5/6000 Kiloeuri). Certamente se consente di evitare di riempire un salotto con le colonne del Partenone (che diciamolo una volta x tutte - fanno veramente cagher come estetica), diventa un prodotto molto interessante.

    Sono curioso - tanto me lo impresta Giordy appena lo prende...

    tipo Accuphase.....ma chi è Accuphase ? Laughing

    non è un giocattolo per audiofili, si tratta di un prodotto professionale rivolto agli studi di mastering/registrazione.

    Ciao
    Riki

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: mini dac ( nel vero senso della parola )

    Post  colombo riccardo on Sun Mar 04, 2012 11:54 am

    pluto wrote:Comunque anche il Trinnov non mi pare regalato (mi sembra sui 5/6000 Kiloeuri).

    il costo di un solo cavo di segnale Mit di partenza hiend.

    Ciao
    Riki

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: mini dac ( nel vero senso della parola )

    Post  pluto on Sun Mar 04, 2012 12:12 pm

    Preferisco vederla come un modo x evitare le colonne del Partenone. Comunque il ragionamento è lo stesso

    Certo che con un buon analizzatore di spettro, buon microfono etc, già con il parametrico di Amarra o di programmi ad hoc, un qualche risultato lo si ottiene di sicuro

    ****

    Aspetto le Vs prove con interesse.. sunny sunny

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: mini dac ( nel vero senso della parola )

    Post  realmassy on Sun Mar 04, 2012 1:00 pm

    Giordy60 wrote:
    Le Adam non le ho mai ascoltate, le emes si !

    Io il contrario! Ho le Adam A3X, piu' o meno 400 la coppia, e ho sentito le A5X, che sono anche meglio...ma gia' le 3 sono un bel sentire.


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: mini dac ( nel vero senso della parola )

    Post  Giordy60 on Sun Mar 04, 2012 1:04 pm

    colombo riccardo wrote:

    il costo di un solo cavo di segnale Mit di partenza hiend.

    Ciao
    Riki

    tralasciando questi ovviamente dal costo...... santa santa


    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: mini dac ( nel vero senso della parola )

    Post  colombo riccardo on Sun Mar 04, 2012 1:45 pm

    Giordy60 wrote:

    tralasciando questi ovviamente dal costo...... santa santa




    è un serpente che ha mangiato un elefante e non lo ha ancora digerito. affraid affraid

    Ciao
    Riki

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: mini dac ( nel vero senso della parola )

    Post  Giordy60 on Sun Mar 04, 2012 1:55 pm

    colombo riccardo wrote:


    è un serpente che ha mangiato un elefante e non lo ha ancora digerito. affraid affraid

    Ciao
    Riki

    no! lo ha già digerito, quello che rimane nello scatolotto sono solo le ossa sunny

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: mini dac ( nel vero senso della parola )

    Post  Giordy60 on Sun Mar 04, 2012 2:08 pm

    colombo riccardo wrote:

    per ST1 leggi il reportage scritto da Alfredo della demo a Milano a cui ho anche io assistito.

    http://nuke.nonsoloaudiofili.com/TrinnovOptimizerST/tabid/197/Default.aspx

    Al Monaco Hiend 2012 (3-6 maggio) penso di rompere le balle al capo della Trinnov come ho fatto l'anno scorso riguardo la gestione in tempo reale dei 192 kHz.

    Ciao
    Riki

    allora eri presente ma non ci dici niente, vuol dire che concordi con tutto quanto scritto da Alfredo ?
    quello che più mi ha colpito è questo:

    ""Nel brano "The wall" dei Pink Floyd la tridimensionalizzazione di una scena inizialmente piuttosto impastata e dai piani sonori indistinti ha energicamente rivitalizzato il messaggio musicale nel suo complesso, rendendo il tutto molto più intellegibile ed emozionante. La sensazione che si riceveva commutando da "correzione off" a "correzione on" era come passare dalla visione di un paesaggio nebbioso a uno perfettamente limpido in una giornata di sole.""

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: mini dac ( nel vero senso della parola )

    Post  colombo riccardo on Sun Mar 04, 2012 3:18 pm

    Giordy60 wrote:

    allora eri presente ma non ci dici niente, vuol dire che concordi con tutto quanto scritto da Alfredo ?
    quello che più mi ha colpito è questo:

    ""Nel brano "The wall" dei Pink Floyd la tridimensionalizzazione di una scena inizialmente piuttosto impastata e dai piani sonori indistinti ha energicamente rivitalizzato il messaggio musicale nel suo complesso, rendendo il tutto molto più intellegibile ed emozionante. La sensazione che si riceveva commutando da "correzione off" a "correzione on" era come passare dalla visione di un paesaggio nebbioso a uno perfettamente limpido in una giornata di sole.""

    in forma non poetica dico che era evidente il miglioramento nel punto di ascolto con il Trinnov inserito.

    Ciao
    Riki

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: mini dac ( nel vero senso della parola )

    Post  Giordy60 on Sun Mar 04, 2012 3:33 pm

    A parte il linguaggio poetico di Alfredo, ma la sua espressione " nebbia - sole " e' sicuramente forte , considerando che il set-up non era di fascia economica.

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: mini dac ( nel vero senso della parola )

    Post  pluto on Sun Mar 04, 2012 3:46 pm

    Giordy60 wrote:A parte il linguaggio poetico di Alfredo, ma la sua espressione " nebbia - sole " e' sicuramente forte , considerando che il set-up non era di fascia economica.

    Per 6 Kiloeuri deve proprio essere una bella giornata.

    Comunque se mi recuperate microfono ed analizzatore di spettro un equalizzatore parametrico analogico lo abbiamo già e si può fare qualche prova se lo desiderate
    Non sarà il mega Prof Trinnov, ma qualche idea la possiamo pure avere...

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: mini dac ( nel vero senso della parola )

    Post  Giordy60 on Sun Mar 04, 2012 3:53 pm

    Gian l'ST costa meno del 2 hifi, ma parliamo sempre di 3 e passa mila euro.
    Per le prove, direi che si potrebbe provare, anche se di sistemi lowcost c'e ne sono parecchi.

      Current date/time is Thu Dec 08, 2016 3:07 am