Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
HD800 - Grado Magnum a confronto
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    HD800 - Grado Magnum a confronto

    Share

    marcopane
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 364
    Data d'iscrizione : 2010-09-19

    HD800 - Grado Magnum a confronto

    Post  marcopane on Wed Mar 07, 2012 11:43 am

    Ciao ragazzi,
    cercherò di dettagliarvi le mie (e della mia ragazza) impressioni di ascolto.
    Le cuffie sono ambedue in rodaggio, tuttavia è evidente che il livello è identico. Si tratta di due proposte del messaggio sonoro differenti, ma di uguale livello qualitativo.

    Ieri la mia ragazza, estranea dalle turbe dell'audiofilo comune si è espressa in maniera sintetica e precisissima, individuando nella HD800 una cuffia "estremamente precisa, sensibile ed avvolgente ma distaccata un pelo dal contenuto emotivo della musica; la più comoda mai provata".

    La Magnum invece "decisamente coinvolgente, per alcune incisioni anche troppo. Con una sensazione di più ricchezza armonica, la più scomoda mai provata".

    E anche sulla comodità direi che, effettivamente in un confronto del genere, se ne capisce l'importanza. La hd-800 con la sua "avvolgenza" fa dimenticare di avere in testa delle cuffie a differenza delle Magnum.

    Timbricamente non sono molto differenti, entrambe estremamente neutrali... forse più neutrale la Magnum! MICA MALE!
    Inoltre, a differenza di quanto letto in giro, le mie HD800 (sn14xxx) non mi sembrano avere un picco nella regione dei 6-8 KHZ. Tuttavia, sempre da quanto leggo, nel tempo in casa Sennheiser hanno accordato i driver per ridurre questa presenza.

    In particolare, ammesso che non siano misurazioni strumentali allo scopo, è molto interessante questo grafico che rappresenta un overley delle risposte in frequenze fornite dalla stessa Sennheiser:

    http://cdn.head-fi.org/e/e0/e02ead26_Comparison2.png

    sarò curioso di inserire il grafico della mia serie in confronto a questi. Vi dirò, la Hd800 per ora (in rodaggio) suona più calda della T1 (che conosco a menadito avendola ascoltata per una decina di mesi esclusivamente).

    Per ora concludo dicendo che, ero intenzionato a tenere una sola delle due. Purtroppo non è possibile, è come avere in garage una Triumph Boneville ed una MV Augusta. Entrambe perfette, le scegli in base al sentimento del momento ed al contesto!!

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9826
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: HD800 - Grado Magnum a confronto

    Post  Amuro_Rey on Wed Mar 07, 2012 11:55 am

    applausi


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6358
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: HD800 - Grado Magnum a confronto

    Post  lizard on Wed Mar 07, 2012 12:25 pm

    marcopane wrote: Ieri la mia ragazza, estranea dalle turbe dell'audiofilo comune si è espressa in maniera sintetica e precisissima, individuando nella HD800 una cuffia "estremamente precisa, sensibile ed avvolgente ma distaccata un pelo dal contenuto emotivo della musica; la più comoda mai provata".

    marco,da audiofilo ad audiofilo:

    ma tu con la tua ragazza non hai niente di meglio da fare che ascoltare le cuffie?


    marcopane
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 364
    Data d'iscrizione : 2010-09-19

    Re: HD800 - Grado Magnum a confronto

    Post  marcopane on Wed Mar 07, 2012 12:37 pm

    ahah, a volte è il preludio, altre volte è il finale

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6358
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: HD800 - Grado Magnum a confronto

    Post  lizard on Wed Mar 07, 2012 1:17 pm

    l'importante è non infilare il jack al buio..

    Ospite
    Guest

    Re: HD800 - Grado Magnum a confronto

    Post  Ospite on Wed Mar 07, 2012 2:31 pm

    marcopane wrote:Ciao ragazzi,
    cercherò di dettagliarvi le mie (e della mia ragazza) impressioni di ascolto.
    Le cuffie sono ambedue in rodaggio, tuttavia è evidente che il livello è identico. Si tratta di due proposte del messaggio sonoro differenti, ma di uguale livello qualitativo.

    Ieri la mia ragazza, estranea dalle turbe dell'audiofilo comune si è espressa in maniera sintetica e precisissima, individuando nella HD800 una cuffia "estremamente precisa, sensibile ed avvolgente ma distaccata un pelo dal contenuto emotivo della musica; la più comoda mai provata".

    La Magnum invece "decisamente coinvolgente, per alcune incisioni anche troppo. Con una sensazione di più ricchezza armonica, la più scomoda mai provata".

    E anche sulla comodità direi che, effettivamente in un confronto del genere, se ne capisce l'importanza. La hd-800 con la sua "avvolgenza" fa dimenticare di avere in testa delle cuffie a differenza delle Magnum.

    Timbricamente non sono molto differenti, entrambe estremamente neutrali... forse più neutrale la Magnum! MICA MALE!
    Inoltre, a differenza di quanto letto in giro, le mie HD800 (sn14xxx) non mi sembrano avere un picco nella regione dei 6-8 KHZ. Tuttavia, sempre da quanto leggo, nel tempo in casa Sennheiser hanno accordato i driver per ridurre questa presenza.

    In particolare, ammesso che non siano misurazioni strumentali allo scopo, è molto interessante questo grafico che rappresenta un overley delle risposte in frequenze fornite dalla stessa Sennheiser:

    http://cdn.head-fi.org/e/e0/e02ead26_Comparison2.png

    sarò curioso di inserire il grafico della mia serie in confronto a questi. Vi dirò, la Hd800 per ora (in rodaggio) suona più calda della T1 (che conosco a menadito avendola ascoltata per una decina di mesi esclusivamente).

    Per ora concludo dicendo che, ero intenzionato a tenere una sola delle due. Purtroppo non è possibile, è come avere in garage una Triumph Boneville ed una MV Augusta. Entrambe perfette, le scegli in base al sentimento del momento ed al contesto!!
    concordo con quello che hai scritto.
    le nostre lei, al contrario di noi che a volte ai loro occhi sembriamo autentici deficienti, in poche parole esprimono l´essenza delle cose mentre noi partiamo dagli albori del transitor e quasi mai arriviamo a una conclusione sensata affraid
    personalmente sono sempre stato fautore della monocuffia anche se alla mia chiusa in futuro probabilmente accoppieró una aperta.
    parlando con rhydon, ho espresso la mia soddisfazione per la sua cuffia.
    la tecnica da lui applicata ha un grande potenziale.
    potrebbe essere una base di partenza per il futuro.
    hd-800 e magnum si complementano se vuoi ascoltare tutti i generi musicali anche se poi é difficile avere un driver unico che le faccia esprimere al 100%

    Matboscolo
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 69
    Data d'iscrizione : 2010-09-24
    Località : Sottomarina (VE)

    Re: HD800 - Grado Magnum a confronto

    Post  Matboscolo on Wed Mar 07, 2012 5:22 pm

    marcopane wrote:Ciao ragazzi,
    cercherò di dettagliarvi le mie (e della mia ragazza) impressioni di ascolto.
    Le cuffie sono ambedue in rodaggio, tuttavia è evidente che il livello è identico. Si tratta di due proposte del messaggio sonoro differenti, ma di uguale livello qualitativo.

    Ieri la mia ragazza, estranea dalle turbe dell'audiofilo comune si è espressa in maniera sintetica e precisissima, individuando nella HD800 una cuffia "estremamente precisa, sensibile ed avvolgente ma distaccata un pelo dal contenuto emotivo della musica; la più comoda mai provata".

    La Magnum invece "decisamente coinvolgente, per alcune incisioni anche troppo. Con una sensazione di più ricchezza armonica, la più scomoda mai provata".

    E anche sulla comodità direi che, effettivamente in un confronto del genere, se ne capisce l'importanza. La hd-800 con la sua "avvolgenza" fa dimenticare di avere in testa delle cuffie a differenza delle Magnum.

    Timbricamente non sono molto differenti, entrambe estremamente neutrali... forse più neutrale la Magnum! MICA MALE!
    Inoltre, a differenza di quanto letto in giro, le mie HD800 (sn14xxx) non mi sembrano avere un picco nella regione dei 6-8 KHZ. Tuttavia, sempre da quanto leggo, nel tempo in casa Sennheiser hanno accordato i driver per ridurre questa presenza.

    In particolare, ammesso che non siano misurazioni strumentali allo scopo, è molto interessante questo grafico che rappresenta un overley delle risposte in frequenze fornite dalla stessa Sennheiser:

    http://cdn.head-fi.org/e/e0/e02ead26_Comparison2.png

    sarò curioso di inserire il grafico della mia serie in confronto a questi. Vi dirò, la Hd800 per ora (in rodaggio) suona più calda della T1 (che conosco a menadito avendola ascoltata per una decina di mesi esclusivamente).

    Per ora concludo dicendo che, ero intenzionato a tenere una sola delle due. Purtroppo non è possibile, è come avere in garage una Triumph Boneville ed una MV Augusta. Entrambe perfette, le scegli in base al sentimento del momento ed al contesto!!
    Scusa Marco ma dal grafico che hai messo tu mi sembra si debba smentire la taoria secondo cui dopo un certo seriale (si sente dire spesso dal 10.000 in poi) hanno ridotto il "picco". Quella con seriale attorno al 12.000 ha il picco piu' alto, poi quella con 13.XXX ce l'ha piu' basso, mantre la piu' lineare in assoluto è la cuffia col seriale piu' basso, la 694. Direi che va a culo a questo punto, evidentemente i drivers non sono tutti perfettamente identici, cosa che succede di sicuro su tutte le cuffie. Vorrei vedere due Grado (dato che sono artigianali) stesso modello prodotte a distanza di tempo che differenze hanno nella RIF, sicuramente notevoli a mio avviso.


    _________________
    Matteo Boscolo

    archigius
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3579
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 36
    Località : London - UK

    Re: HD800 - Grado Magnum a confronto

    Post  archigius on Wed Mar 07, 2012 6:14 pm

    Matboscolo wrote:
    Scusa Marco ma dal grafico che hai messo tu mi sembra si debba smentire la taoria secondo cui dopo un certo seriale (si sente dire spesso dal 10.000 in poi) hanno ridotto il "picco". Quella con seriale attorno al 12.000 ha il picco piu' alto, poi quella con 13.XXX ce l'ha piu' basso, mantre la piu' lineare in assoluto è la cuffia col seriale piu' basso, la 694. Direi che va a culo a questo punto, evidentemente i drivers non sono tutti perfettamente identici, cosa che succede di sicuro su tutte le cuffie.


    Fra l'altro le differenze sono di un paio di decibel, quindi comunque abbastanza sottili.

    Comunque, non so se sia già stata segnalata, ma ultimamente è in voga una modifica sulla HD800 che ormai risulta ben documentata, con tanto di grafici della risposta in frequenza:

    http://www.innerfidelity.com/content/diy-modification-sennheiser-hd-800-anaxilus-mod


    _________________

    Sorgenti:  Digitube S-192, Chord MoJo,  Fiio X3 II Ampli: Violectic V200, Woo Audio 6 SE, Fiio E12 - Cuffie: Hifiman HE-1000, Oppo PM-3, Denon AH-D5000, Bose AE2, Koss KSC-75, Hifiman RE-400

    marcopane
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 364
    Data d'iscrizione : 2010-09-19

    Re: HD800 - Grado Magnum a confronto

    Post  marcopane on Wed Mar 07, 2012 6:38 pm

    Matboscolo wrote:
    Scusa Marco ma dal grafico che hai messo tu mi sembra si debba smentire la taoria secondo cui dopo un certo seriale (si sente dire spesso dal 10.000 in poi) hanno ridotto il "picco". Quella con seriale attorno al 12.000 ha il picco piu' alto, poi quella con 13.XXX ce l'ha piu' basso, mantre la piu' lineare in assoluto è la cuffia col seriale piu' basso, la 694. Direi che va a culo a questo punto, evidentemente i drivers non sono tutti perfettamente identici, cosa che succede di sicuro su tutte le cuffie. Vorrei vedere due Grado (dato che sono artigianali) stesso modello prodotte a distanza di tempo che differenze hanno nella RIF, sicuramente notevoli a mio avviso.

    uhm, non capisco, a me sembra che più alto è il seriale più basso sia il picco! In ogni caso, anche Jan Maier ha affermato che da un certo punto in poi hanno "rimaneggiato" il driver per una risposta in frequenza più "dolce".
    X archigius: il mod è estremamente interessante. Per ora non ne sento il bisogno, ma prima o poi proverò!!

    Matboscolo
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 69
    Data d'iscrizione : 2010-09-24
    Località : Sottomarina (VE)

    Re: HD800 - Grado Magnum a confronto

    Post  Matboscolo on Wed Mar 07, 2012 6:57 pm

    marcopane wrote:

    uhm, non capisco, a me sembra che più alto è il seriale più basso sia il picco!
    Come fai a dire questo? Quella con seriale 694 ha il grafico color verde e come vedi sta sotto al grafico color arancione che appartiene a quella con seriale 11.986! Guarda bene


    _________________
    Matteo Boscolo

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11984
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: HD800 - Grado Magnum a confronto

    Post  carloc on Wed Mar 07, 2012 9:39 pm

    archigius wrote:


    Fra l'altro le differenze sono di un paio di decibel, quindi comunque abbastanza sottili.



    Sottili non direi....aumentando di 3 dB un segnale se ne raddoppia la potenza......con 2 dB non sarà il doppio ma penso che si arrivi ad un buon 50% in più di potenza.....;)


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    archigius
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3579
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 36
    Località : London - UK

    Re: HD800 - Grado Magnum a confronto

    Post  archigius on Wed Mar 07, 2012 9:46 pm

    carloc wrote:
    Sottili non direi....aumentando di 3 dB un segnale se ne raddoppia la potenza......con 2 dB non sarà il doppio ma penso che si arrivi ad un buon 50% in più di potenza.....;)

    A livello di misurazioni strumentali è come dici, ma mi risulta che al fine di rilevarne l'effetto ad orecchio siano necessari 6 db per un raddoppio "percepito".

    E comunque variazioni di questo tipo (1-2 db) sono molto comuni nelle cuffie. Se poi aggiungiamo l'errore di misurazione, di cui bisogna sempre tener conto, avremo che sia praticamente impossibile avere due misurazioni conseguenti uguali.

    Credo che i grafici della risposta in frequenza, tenuto conto di queste considerazioni, siano da prendere estremamente con le molle.


    _________________

    Sorgenti:  Digitube S-192, Chord MoJo,  Fiio X3 II Ampli: Violectic V200, Woo Audio 6 SE, Fiio E12 - Cuffie: Hifiman HE-1000, Oppo PM-3, Denon AH-D5000, Bose AE2, Koss KSC-75, Hifiman RE-400

    Matboscolo
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 69
    Data d'iscrizione : 2010-09-24
    Località : Sottomarina (VE)

    Re: HD800 - Grado Magnum a confronto

    Post  Matboscolo on Wed Mar 07, 2012 10:37 pm

    carloc wrote:


    Sottili non direi....aumentando di 3 dB un segnale se ne raddoppia la potenza......con 2 dB non sarà il doppio ma penso che si arrivi ad un buon 50% in più di potenza.....;)
    Non esageriamo, aumentando di 6db raddoppia il volume percepito. Comunque bisogna anche vedere a che frequenza c'è la variazione di 2db, se è una frequenza a cui il nostro orecchio è particolarmente sensisibile oppure no, puo' cambiare parecchio. Comunque continuo a ribadire che se quel grafico è veritiero allora la teoria della riduzione del "picco" (che picco non è alla fine), a partire da un certo seriale, va a farsi benedire.


    _________________
    Matteo Boscolo

    Matboscolo
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 69
    Data d'iscrizione : 2010-09-24
    Località : Sottomarina (VE)

    Re: HD800 - Grado Magnum a confronto

    Post  Matboscolo on Wed Mar 07, 2012 10:38 pm

    archigius wrote:

    A livello di misurazioni strumentali è come dici, ma mi risulta che al fine di rilevarne l'effetto ad orecchio siano necessari 6 db per un raddoppio "percepito".

    E comunque variazioni di questo tipo (1-2 db) sono molto comuni nelle cuffie. Se poi aggiungiamo l'errore di misurazione, di cui bisogna sempre tener conto, avremo che sia praticamente impossibile avere due misurazioni conseguenti uguali.

    Credo che i grafici della risposta in frequenza, tenuto conto di queste considerazioni, siano da prendere estremamente con le molle.
    Quoto tutto


    _________________
    Matteo Boscolo

      Current date/time is Fri Dec 02, 2016 6:59 pm