Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Perchè MAC e non PC? - Page 3
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Perchè MAC e non PC?

    Share

    maggio
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1361
    Data d'iscrizione : 2010-11-22

    Re: Perchè MAC e non PC?

    Post  maggio on Sat Feb 02, 2013 10:00 pm

    Generalmente si preferisce utilizzare interfacce diverse da quella utilizzata dalla scheda audio, quindi se la scheda utilizza l'usb è preferibile per i dati la firewire o la sata.
    Come software io personalmente utilizzo audirvana (costa circa 50 euro) ma come puremusic e amarra lo puoi provare per 15 giorni prima di spendere soldi.
    Come software per rippare ti consiglio xld oppure rippi su windows con eac o dbpoweramp e trasferisci i files via rete o altro.
    Con un Mac c'è veramente poco da fare, va già bene da subito.

    Ciao

    Matteo83
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 437
    Data d'iscrizione : 2012-01-03
    Età : 33
    Località : Carrara

    Re: Perchè MAC e non PC?

    Post  Matteo83 on Sun Feb 03, 2013 4:23 pm

    Ciao a tutti e grazie per la risposta!

    Be allora sarebbe un problema, a meno che il Mac mini non posso montare due hard disk da 2,5"? Chiaramente li dovrei montare io, visti i costi di apple...

    Quindi tra la soluzione Mac vicino all'impianto o PC lontano dall'impianto, quale mi consigliate?

    Ovviamente il tutto è comandabile da iPad oppure anche da Android?


    Saluti e grazie.
    Matteo

    maggio
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1361
    Data d'iscrizione : 2010-11-22
    Località : Bergamo

    Re: Perchè MAC e non PC?

    Post  maggio on Sun Feb 03, 2013 5:49 pm

    Se vuoi una soluzione praticamente "pronta" ma "costosa" allora Mac mini (nessun sbattimento a configurarlo) ed Hd esterno firewire.
    Soluzione meno costosa (alla fine non troppo, dipende da cosa utilizzi) ma che implica minuti/ore di configurazione allora Pc con Mpd linux oppure su base Windows (ci sono svariate possibilità) e dischi sata/e-sata.
    Il tutto comandabile da Ipad/Iphone o android (dipende da cosa scegli).
    Se hai domande più specifiche scrivi pure.
    Ciao

    pappa&lardo
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 879
    Data d'iscrizione : 2012-07-23

    Re: Perchè MAC e non PC?

    Post  pappa&lardo on Sun Feb 03, 2013 6:10 pm

    Io ho provato Mac, Windows (XP e 7) e Linux (Ubuntu,Lubuntu). Per me tutti hanno i loro punti di forza e di debolezza. Io alla fine ho trovato che quello che suona meglio in assoluto è Cmp2 su Windows, ma è un sistema in fase di sviluppo secondo me ancora piuttosto scomodo e riservato agli smanettoni sperimentatori. Ubuntu è quello che dopo Cmp2 suona meglio (si avvicina molto a Cmp2 già liscio ma gli manca un pò di rifinitura e di ritmo). Mac suona bene, è veloce e intuitivo ma rimane secondo me indietro rispetto ad Ubuntu e Cmp2 nel senso del ritmo e nella dinamica( parametri per me molto importanti in un impianto). Vorrei tanto provare Voyage MPD ma per ora rimango con Ubuntu e Audacious

    Gfactor
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 21
    Data d'iscrizione : 2011-07-06

    Re: Perchè MAC e non PC?

    Post  Gfactor on Sun Feb 03, 2013 6:54 pm


    A me Apple non è mai piaciuta, mai avuto Ipad Ipod Iphone (in famiglia ne girano, però...)
    Ma alla fine per la musica ho capitolato su un Mcmini (poi ci ho messo RAM 8 e SSD da 250) e ora uso Audirvana.
    L'approccio con la Apple è stato traumatico, con alcuni momenti esilaranti, ora però in 2 secondo rippo con XLD, scarico musica in alta definizione e trasferisco e converto in formato lossless per l'IPad e l'Ipod di mia moglie, comando il Mcmini dal divano con l'Ipad etc.
    Avrei potuto fare il tutto con PC? Sicuramente si.
    Dubito con la stessa semplicità, EAC era più le volte che mi impallava che altro, e alla fine va bene così.
    Per me creare una "partizione" è già troppo, figuriamoci assemblare un Cmp2....

    La chiave di volta è stato un commento di un "esperto" nel forum che ha affermato una cosa del tipo: "un pc adeguatamente settato per la musica suona come un Mac". Non ho avuto più dubbi...


    _________________
    Focal Electra 1038BE - 1008BE - 1000BE, Apogee Symphony Dac, Oppo 95, Mcintosh MX119 MC302 Mc7106 - Cavi: Audioquest Caldera - Columbia xlr -VDH Mainsstream - NRG-4 - JVC RS40- Inceeling Tens 250

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Perchè MAC e non PC?

    Post  realmassy on Sun Feb 03, 2013 7:04 pm

    Io ne ho provate tante, e alla fine sono ritornato a Windows 7 + JRiver. Per me il miglior compromesso tra qualita' audio e prticita' di uso (se devo usare un roba come cmp2 allora meglio un cd player). Bene Linux, bene il Mac Mini, ma JRiver e jremote sono di un'altra categoria.
    Date un occhiata qui: http://www.computeraudiophile.com/f10-music-servers/my-new-caps-v2-build%3B-best-digital-ive-heard-13548/


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6716
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: Perchè MAC e non PC?

    Post  piroGallo on Sun Feb 03, 2013 8:02 pm

    Matteo83 wrote:
    quale software (gratuito se possibile) per Mac legge tutti i formati audio che legge Foobar?
    se vuoi provare sotware gratuiti:

    XBMC http://xbmc.org/
    VLC http://www.videolan.org/vlc/
    Vox http://voxapp.didgeroo.com/


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Perchè MAC e non PC?

    Post  Fausto on Sun Feb 03, 2013 8:58 pm

    realmassy wrote:Io ne ho provate tante, e alla fine sono ritornato a Windows 7 + JRiver. Per me il miglior compromesso tra qualita' audio e prticita' di uso (se devo usare un roba come cmp2 allora meglio un cd player). Bene Linux, bene il Mac Mini, ma JRiver e jremote sono di un'altra categoria.
    Date un occhiata qui: http://www.computeraudiophile.com/f10-music-servers/my-new-caps-v2-build%3B-best-digital-ive-heard-13548/

    Ho provato anch'io con WIN ( EAC + Foobar ).
    Ottimo risultato a livello audio ma con MAC la facilità e la praticità non credo abbiano eguali.
    Quindi lascio un pò di qualità in cambio di facilità.
    A presto.
    Ciao.
    sunny sunny sunny

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Perchè MAC e non PC?

    Post  realmassy on Sun Feb 03, 2013 9:09 pm

    Ciao Fausto, sai cosa? Io avevo molti piu problemi con il Mac (che ho ancora perltro, e con cui sono curioso di provare JRiver appena sara' disponibile) che con Win. Pure music, Amarra e (in minor misura) Audirvana mi hanno dato sempre tanti problemi con iTunes e la Remote app. Ma magari sono sfigato io :-)


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    Gfactor
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 21
    Data d'iscrizione : 2011-07-06

    Re: Perchè MAC e non PC?

    Post  Gfactor on Sun Feb 03, 2013 10:20 pm

    realmassy wrote:Ciao Fausto, sai cosa? Io avevo molti piu problemi con il Mac (che ho ancora perltro, e con cui sono curioso di provare JRiver appena sara' disponibile) che con Win. Pure music, Amarra e (in minor misura) Audirvana mi hanno dato sempre tanti problemi con iTunes e la Remote app. Ma magari sono sfigato io :-)

    No ogni tanto qualche (raro) problemino ce l'ho anche io.... ma niente che non si risolva con un rapido chiudi/riapri applicazione.
    Mi manca però l'operatività PC, Mac fa le cose (semplici) come dice lui e stop. Il resto ti attacchi. Ma forse non sono, e non diventerò mai, un utente Mac evoluto.

    Certo è che da quando sono passato a Mac e tutto il mo impianto è diventato "compatibile" in casa mia sono diventato una star.
    Però Apple continua starmi sulle palle


    _________________
    Focal Electra 1038BE - 1008BE - 1000BE, Apogee Symphony Dac, Oppo 95, Mcintosh MX119 MC302 Mc7106 - Cavi: Audioquest Caldera - Columbia xlr -VDH Mainsstream - NRG-4 - JVC RS40- Inceeling Tens 250

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Perchè MAC e non PC?

    Post  pluto on Mon Feb 04, 2013 6:43 am

    realmassy wrote:Ciao Fausto, sai cosa? Io avevo molti piu problemi con il Mac (che ho ancora perltro, e con cui sono curioso di provare JRiver appena sara' disponibile) che con Win. Pure music, Amarra e (in minor misura) Audirvana mi hanno dato sempre tanti problemi con iTunes e la Remote app. Ma magari sono sfigato io :-)

    Mi ripeto: non è il MAC, è I-tunes.
    Tutti questi programmi x rendere al top vanno usati in playlist esattamente come descritto nelle istruzioni delle varie software houses. Solo che ci rifiutiamo di leggerle (io x primo x molto tempo) e prenderle x buone oppure ci facciamo ammaliare dalla facilità operativa di un programma bello ma non specifico x la musica in alta qualità come I-Tunes, che ormai abbiamo tutti imparato a conoscere.

    E non a caso Sony Forge o Wavelab non contemplano neppure l'uso integrato con I-Tunes. Ma chiamarli Players sarebbe molto riduttivo trattandosi di Programmi pro di editing

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Perchè MAC e non PC?

    Post  realmassy on Mon Feb 04, 2013 8:16 am

    Hai ragione Gian, e' iTunes il problema. Solo che se uno utilizza un setup headless non se né può fare a meno!


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9841
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Perchè MAC e non PC?

    Post  Amuro_Rey on Mon Feb 04, 2013 8:27 am

    Goretto wrote:Non ho trovato nulla nel forum che spiegasse perchè tutti consigliate i Mac invece dei PC di Bill per la riproduzione di musica liquida... cos'hanno di migliore? le schede audio di buona fattura per PC non vanno bene?

    Perhcè si potrà dire qualsiasi cosa ma non esistono differenze trà MAC e PC, la differenza la fanno i conponenti, i SW e le abitudini, ma se uno dice è meglio questo di quello è una balla colossale !


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Perchè MAC e non PC?

    Post  realmassy on Mon Feb 04, 2013 8:40 am

    Amuro_Rey wrote:

    Perhcè si potrà dire qualsiasi cosa ma non esistono differenze trà MAC e PC, la differenza la fanno i conponenti, i SW e le abitudini, ma se uno dice è meglio questo di quello è una balla colossale !

    Ossignur...


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    maggio
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1361
    Data d'iscrizione : 2010-11-22
    Località : Bergamo

    Re: Perchè MAC e non PC?

    Post  maggio on Mon Feb 04, 2013 9:41 am

    Ricapitolando per chi ha ancora le idee confuse (lista da integrare).
    Software che hanno la possibilità di essere remotati con applicazioni ad hoc (NON vnc).

    Jriver-----Windows (a pagamento) (a breve anche per Mac)
    Foobar-----Windows (Free)
    MPD--------Linux (Free)
    XBMC-------Linux (Free)
    Itunes-----Mac (Free)

    .....



    Ciao

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6716
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: Perchè MAC e non PC?

    Post  piroGallo on Mon Feb 04, 2013 9:58 am

    La vera differenza tra il "sistema apple" e il "sistema pc" non sta nella qualita' assoluta del suono riprodotto ma nella elevata standardizzazione e stabilta' del sistema di apple. Aquistare un mac e mandarlo in produzione con una buona qualita' media e' molto facile e veloce.
    Con pc+win risultato, tempi e difficolta possono essere molto piu' variabili e risultare maggiori o minori a seconda dei casi.
    E' altrettanto vero che un sistema pc/win e' maggiormente personalizzabile/ottimizzabile.
    Io trovo che inserimento ed utilizzo di apple sia piu' vicino, come filosofia, a quello di un'apparecchiatura hi-fi tradizionale.


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6716
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: Perchè MAC e non PC?

    Post  piroGallo on Mon Feb 04, 2013 10:01 am

    maggio wrote:Ricapitolando per chi ha ancora le idee confuse (lista da integrare).
    Software che hanno la possibilità di essere remotati con applicazioni ad hoc (NON vnc).

    Jriver-----Windows (a pagamento) (a breve anche per Mac)
    Foobar-----Windows (Free)
    MPD--------Linux (Free)
    XBMC-------Linux (Free)
    Itunes-----Mac (Free)

    .....



    Ciao
    Xbmc e' anche mac e win


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    maggio
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1361
    Data d'iscrizione : 2010-11-22
    Località : Bergamo

    Re: Perchè MAC e non PC?

    Post  maggio on Mon Feb 04, 2013 10:10 am

    Corretto.

    Software che hanno la possibilità di essere remotati con applicazioni ad hoc (NON vnc).

    Jriver-----Windows (a pagamento) (a breve anche per Mac)
    Foobar-----Windows (Free)
    MPD--------Linux (Free)
    XBMC-------Win-Mac-Linux (Free)
    Itunes-----Mac (Free)

    .....



    Ciao

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9841
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Perchè MAC e non PC?

    Post  Amuro_Rey on Mon Feb 04, 2013 10:53 am

    Perchè volete drimi che non è così ?
    MAC e PC utilizzano stesse mobo, stesse CPU, stesse memorie, stessi HD, quidni che differenze posso esserci trà i due sistemi se non nel SW utilizzato e nelle proprie abitudini ?


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    maggio
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1361
    Data d'iscrizione : 2010-11-22
    Località : Bergamo

    Re: Perchè MAC e non PC?

    Post  maggio on Mon Feb 04, 2013 11:01 am

    Amuro_Rey wrote:Perchè volete drimi che non è così ?
    MAC e PC utilizzano stesse mobo, stesse CPU, stesse memorie, stessi HD, quidni che differenze posso esserci trà i due sistemi se non nel SW utilizzato e nelle proprie abitudini ?

    Trovami la Mb di un qualunque Mac in aftermarket!
    E con questo non dico che quelle in aftermarket siano peggiori in qualità ma solo che un Macmini dà un risultato costante utilizzando praticamente sempre la stessa Mb. Sui PC invece hai infinite variabili dovute in primis alla mobo.

    Ciao

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6716
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: Perchè MAC e non PC?

    Post  piroGallo on Mon Feb 04, 2013 11:14 am

    maggio wrote:
    Trovami la Mb di un qualunque Mac in aftermarket!
    E con questo non dico che quelle in aftermarket siano peggiori in qualità ma solo che un Macmini dà un risultato costante utilizzando praticamente sempre la stessa Mb. Sui PC invece hai infinite variabili dovute in primis alla mobo.

    Ciao
    Corretto.


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9841
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Perchè MAC e non PC?

    Post  Amuro_Rey on Mon Feb 04, 2013 11:21 am

    maggio wrote:

    Trovami la Mb di un qualunque Mac in aftermarket!
    E con questo non dico che quelle in aftermarket siano peggiori in qualità ma solo che un Macmini dà un risultato costante utilizzando praticamente sempre la stessa Mb. Sui PC invece hai infinite variabili dovute in primis alla mobo.

    Ciao

    Il discorso aftermarket non ha senso, Apple non vende e non ha mai venduto Mobo aftermarket, questo perchè i Loro PC venno acquistati già assemblati, tutto quà, devono coltivarfe il Loro orticello ...
    a malapena ti vendono le RAM di upgrade e per installarli quasi quasi ti obbligano a portare il tutto in un ventro assistenza Neutral Neutral


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    maggio
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1361
    Data d'iscrizione : 2010-11-22
    Località : Bergamo

    Re: Perchè MAC e non PC?

    Post  maggio on Mon Feb 04, 2013 11:23 am

    Il discorso aftermarket ha senso nel momento in cui dici che hanno le stesse mobo.
    Ciao

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9841
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Perchè MAC e non PC?

    Post  Amuro_Rey on Mon Feb 04, 2013 8:44 pm

    Il discorso aftermarket non ha senso, nessuno in questo post
    After o pre sempre dello stesso medesimi hw stiamo parlando
    Sempre della stessa cpu, della stessa ram, dello stesso chipset, etc ... (intel intel intel intel intel ...)
    Anzi a dire il vero nel costruire un pc li posso scegliere, quà no
    Secondo voi intel da pezzi per pc ed altri per mac ???
    Cambia solo il bios, ecco il perchè windows su mac può andare mentre su pc leopard non ci va se non solo dopo modifiche pesanti proprio sul bios ...

    La differeza la fanno solo i vari sw


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Perchè MAC e non PC?

    Post  Giordy60 on Tue Feb 05, 2013 10:58 am

    pluto wrote:
    E non a caso Sony Forge o Wavelab non contemplano neppure l'uso integrato con I-Tunes. Ma chiamarli Players sarebbe molto riduttivo trattandosi di Programmi pro di editing

    ti sei dimenticato quello che hai in prova Gian !


    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6716
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: Perchè MAC e non PC?

    Post  piroGallo on Tue Feb 05, 2013 11:42 am

    Cus l'è sto rob chi!
    Tipico esempio di player "user friendly"

    (sembra l'elettrocardiogramma di Plutozelandese al suo ritorno affraid )


    Last edited by piroGallo on Tue Feb 05, 2013 11:47 am; edited 2 times in total


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

      Current date/time is Fri Dec 09, 2016 6:27 pm