Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
non comprate italiano
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    non comprate italiano

    Share

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    non comprate italiano

    Post  aircooled on Fri Sep 25, 2009 9:46 am

    io credo che le ns riviste trattino i prodotti ita
    meglio di quello che sono in realta'
    ma per orgoglio nazionale e' giustissimo!!

    all' estero salvo pochissime eccezioni
    non se li caga quasi nessuno
    ed e' tutto dire
    nei mercati tosti (francia e Inghilterra)
    dove sono svantaggiati dalla presenza di forti produttori
    (quindi il vantaggio di giocare in casa e' al contrario)
    hanno un mercato molto limitato

    come prodotti siamo ottimi artigiani, designer,
    e in fondo e' quello che siamo intutti i campi
    ma per tecnologie la media e' molto bassa
    e credo sia uguale anche negli altri campi....


    op. di settore
    giammi73


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    graant71
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 236
    Data d'iscrizione : 2009-08-14
    Età : 45
    Località : Firenze

    Re: non comprate italiano

    Post  graant71 on Fri Sep 25, 2009 10:35 am

    Non buttiamoci nemmeno troppo giù però eh! Un po' di stampa specializzata straniera, specialmente francese, io la leggo; le recensioni di apparecchi italiani non mancano e devo dire che sono alquanto lusinghiere (ed é ben noto che, quanto ad "orgoglio nazionale", i francesi non sono secondi a nessuno). Ogni anno in Francia vengono attribuiti i Diapason d'Or dell'alta fedeltà e ci sono stati anche apparecchi italiani tra quelli premiati, a memoria mi vengono in mente gli integrati Pathos TT e l'Audio Analogue Puccini.
    Siamo tra i migliori artigiani e il nostro design industriale é preso come riferimento, questo é un dato di fatto. La tecnologia che mettiamo nei nostri prodotti forse non sarà all'avanguardia, ma non é di sicuro peggiore di altri costruttori, specie d'oltreoceano, che fanno pagare le loro apparecchiature a peso d'oro.


    _________________


    "La musica non deve offendere l'udito, ma risultare gradevole per chi l'ascolta: in altre parole, non deve mai cessare di essere musica". [W.A. Mozart]

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: non comprate italiano

    Post  Cricetone on Fri Sep 25, 2009 10:59 am

    veramente io so che in italia siamo abbastanza forti con l'altissima tecnologia,tipo aerospaziale,macchinari industriali,tecnologia led ecc.se non ricordo male tanti anni fa ho sentito che in italia avevano inventato il "raggio blu" che avrebbe dovuto soppiantare i dvd...sarà mica il laser dei blu ray?

    certo che quusto tipo non è pure uno che,guardacaso,consiglia vivamente i suoi prodotti nei forum?


    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

    graant71
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 236
    Data d'iscrizione : 2009-08-14
    Età : 45
    Località : Firenze

    Re: non comprate italiano

    Post  graant71 on Fri Sep 25, 2009 11:30 am

    Non so se il laser blu sia il progenitore del blu ray, forse sì visto che lo spettro del visibile nella regione blu-indaco-violetto é quello che ha le minori lunghezze d'onda, ovvero maggiore frequenza e quindi maggiore dettaglio.... ma le mie reminiscenze di fisica sono un tantino arrugginite.

    Quello che so di sicuro é che non c'é recensione al mondo che abbia più peso di quella che fanno gli utenti finali di un certo apparecchio. Se chi é interessato conosce un po' d'inglese si vada a leggere QUI un po' di impressioni d'ascolto (magari un tantino alla buona, ma che rendono bene l'idea) che utenti stranieri fanno degli apparecchi made in Italy.
    Le Sonus Faber Guarneri ed i lettori cd della Lector hanno avuto recensioni lusinghiere più all'estero che da noi, e mi dispiace non aver conservato la rivista dove se ne parlava perché faceva anche riferimento al rapporto qualità prezzo non trascurabile, ..chissà perché.


    _________________


    "La musica non deve offendere l'udito, ma risultare gradevole per chi l'ascolta: in altre parole, non deve mai cessare di essere musica". [W.A. Mozart]

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: non comprate italiano

    Post  Cricetone on Fri Sep 25, 2009 11:37 am

    graant71 wrote:Non so se il laser blu sia il progenitore del blu ray, forse sì visto che lo spettro del visibile nella regione blu-indaco-violetto é quello che ha le minori lunghezze d'onda, ovvero maggiore frequenza e quindi maggiore dettaglio.... ma le mie reminiscenze di fisica sono un tantino arrugginite.

    Quello che so di sicuro é che non c'é recensione al mondo che abbia più peso di quella che fanno gli utenti finali di un certo apparecchio. Se chi é interessato conosce un po' d'inglese si vada a leggere QUI un po' di impressioni d'ascolto (magari un tantino alla buona, ma che rendono bene l'idea) che utenti stranieri fanno degli apparecchi made in Italy.
    Le Sonus Faber Guarneri ed i lettori cd della Lector hanno avuto recensioni lusinghiere più all'estero che da noi, e mi dispiace non aver conservato la rivista dove se ne parlava perché faceva anche riferimento al rapporto qualità prezzo non trascurabile, ..chissà perché.
    ci vado ogni tanto su audioreview.com proprio per quelle opinioni


    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: non comprate italiano

    Post  aircooled on Fri Sep 25, 2009 11:48 am

    il mercato forte dei prodotti italici è proprio all'estero, ci sono marchi italici che fanno impallidire ARC e CJ tanto per parlare di valvole ogni tanto, SF non ha certo bisogno di difesa alcuna
    il signore che ho quotato ha un piccolo conflitto di interessi essendo distributore di marchi esteri, e non è neppure nuovo a dire cazzate mostruose, tipo qundo asseri che i Crescendo avevano come base un prodotto distribuito da lui almeno avesse cercato un prodotto che stava sul mercato prima di sparare a 0, ma questo sarebbe nulla se almeno sapesse di cosa parla i mercati più tosti non sono certo quelli che elenca per l'eurpoa il mercato più tosto è la Germania, in asia il Giappone, per non parlare degli USA e guarda caso li gli italici vanno alla grande


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    bobgitto
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1017
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 52
    Località : Grosseto

    OT

    Post  bobgitto on Fri Sep 25, 2009 12:06 pm

    Ma dai, non ci credo.
    Questa è una scusa per dire che non hai trovato la chianina e che la mucca svizzara va bene lo stesso!

    graant71
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 236
    Data d'iscrizione : 2009-08-14
    Età : 45
    Località : Firenze

    Re: non comprate italiano

    Post  graant71 on Fri Sep 25, 2009 12:13 pm

    aircooled wrote:il mercato forte dei prodotti italici è proprio all'estero, ci sono marchi italici che fanno impallidire ARC e CJ tanto per parlare di valvole ogni tanto, SF non ha certo bisogno di difesa alcuna
    il signore che ho quotato ha un piccolo conflitto di interessi essendo distributore di marchi esteri, e non è neppure nuovo a dire cazzate mostruose, tipo qundo asseri che i Crescendo avevano come base un prodotto distribuito da lui almeno avesse cercato un prodotto che stava sul mercato prima di sparare a 0, ma questo sarebbe nulla se almeno sapesse di cosa parla i mercati più tosti non sono certo quelli che elenca per l'eurpoa il mercato più tosto è la Germania, in asia il Giappone, per non parlare degli USA e guarda caso li gli italici vanno alla grande


    Beh.. non conoscendo la persona io prendo il suo intervento per quel che é, una sua constatazione personale.
    Fino a un certo punto posso anche capirlo: la sovraesposizione di alcuni marchi nostrani, con recensioni sempre immancabilmente entusiastiche ed in qualche caso quasi comiche, me ne ricordo una dove avevo letto di 'bassi che ti spalmano sulla poltrona' o qualcosa del genere, (... boh! forse il recensore aveva fame in quel momento) qualche dubbio può anche farlo venire.


    _________________


    "La musica non deve offendere l'udito, ma risultare gradevole per chi l'ascolta: in altre parole, non deve mai cessare di essere musica". [W.A. Mozart]

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: non comprate italiano

    Post  aircooled on Fri Sep 25, 2009 2:14 pm

    la sovraesposizione rigurada qualunque marchio che ha un buon bugget pubblicitario indipendentemente da dove arrivi
    come esempio si può prendere un italico che dona in uscita più corrente di quanto consuma e come contraltare un super blasonato amerikano dove il recensore spreca più di una pagina magnificando l'eclatante innovazione di un circuito non rendendosi conto che quel circuito super innovativo non è altro che quello consigliato paro paro sul DataSheet del produttore del componente utilizzato risalente a oltre 10 anni prima
    tutto bene visto che le riviste non sono altro che aziende che vivono di sola pubblicità, un poco meno bene quando un professionista si spertica in considerazioni prive di qualunque fondamento oltre che palesemente false, come dire: comprereste un auto usata da questo signore?


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    graant71
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 236
    Data d'iscrizione : 2009-08-14
    Età : 45
    Località : Firenze

    Re: non comprate italiano

    Post  graant71 on Fri Sep 25, 2009 4:16 pm

    Air, il "lettore tipo" di riviste audio credo che non le sappia mica tutte queste cose. Almeno io non le so. Ammetterai che é ben strano ritrovarsi ogni mese o due la recensione di un apparecchio della solita marca .... almeno qualche sospetto io ce l'avevo su certe recensioni.
    Fino a quando le compravo mi fidavo della onestà intellettuale degli addetti ai lavori e prendevo per buono tutto quello che c'era scritto. Adesso ogni tanto ne compro qualcuna inglese o francese, più per la musica che per l'hi-fi; quanto al resto (informazioni tecniche, prezzi, recensioni, distributori ecc...) mi affido a internet.


    _________________


    "La musica non deve offendere l'udito, ma risultare gradevole per chi l'ascolta: in altre parole, non deve mai cessare di essere musica". [W.A. Mozart]

    Il delfino di Air
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 3640
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: non comprate italiano

    Post  Il delfino di Air on Fri Sep 25, 2009 4:22 pm

    aircooled wrote:
    io credo che le ns riviste trattino i prodotti ita
    meglio di quello che sono in realta'
    ma per orgoglio nazionale e' giustissimo!!

    all' estero salvo pochissime eccezioni
    non se li caga quasi nessuno
    ed e' tutto dire
    nei mercati tosti (francia e Inghilterra)
    dove sono svantaggiati dalla presenza di forti produttori
    (quindi il vantaggio di giocare in casa e' al contrario)
    hanno un mercato molto limitato

    come prodotti siamo ottimi artigiani, designer,
    e in fondo e' quello che siamo intutti i campi
    ma per tecnologie la media e' molto bassa
    e credo sia uguale anche negli altri campi....


    op. di settore
    giammi73


    va bene!


    _________________
    Audio Analogue Crescendo CD
    Audio Analogue Crescendo Ampli
    Cabasse MT31 Tobago

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: non comprate italiano

    Post  aircooled on Fri Sep 25, 2009 4:28 pm

    Ammetterai che é ben strano ritrovarsi ogni mese o due la recensione di un apparecchio della solita marca .... almeno qualche sospetto io ce l'avevo su certe recensioni.
    dipende da quale punto vista vedi la cosa
    le riviste campano con la pubblicità, quindi che fai? recensisci marchi che non pubblicizzano o pubblicizzano poco? certo una volta ogni morte di papa qualcosa fai tanto per non esagerare, ma poi lo spazio va a chi spende, e chi spende ovviamente pretende, metti che il solito produttore che hai in mente manda un finale a provare e.... magari trovano qualcosa che non gli piace, che si fa? si dice? se si siamo ben consci che perdiamo un inserzionista che ci fa una bella fetta del fatturato, quindi anche una parte del proprio stipendio + qualche merendina di tanto in tanto, a quel punto non resta altro che sorvolare e andare con la solita solfa
    questo a livello nazionale, in altre parti il fenomeno è più circoscritto se non nullo


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    graant71
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 236
    Data d'iscrizione : 2009-08-14
    Età : 45
    Località : Firenze

    Re: non comprate italiano

    Post  graant71 on Fri Sep 25, 2009 5:20 pm

    aircooled wrote:
    Ammetterai che é ben strano ritrovarsi ogni mese o due la recensione di un apparecchio della solita marca .... almeno qualche sospetto io ce l'avevo su certe recensioni.
    dipende da quale punto vista vedi la cosa
    le riviste campano con la pubblicità, quindi che fai? recensisci marchi che non pubblicizzano o pubblicizzano poco? certo una volta ogni morte di papa qualcosa fai tanto per non esagerare, ma poi lo spazio va a chi spende, e chi spende ovviamente pretende, metti che il solito produttore che hai in mente manda un finale a provare e.... magari trovano qualcosa che non gli piace, che si fa? si dice? se si siamo ben consci che perdiamo un inserzionista che ci fa una bella fetta del fatturato, quindi anche una parte del proprio stipendio + qualche merendina di tanto in tanto, a quel punto non resta altro che sorvolare e andare con la solita solfa
    questo a livello nazionale, in altre parti il fenomeno è più circoscritto se non nullo

    Su internet c'é di meglio. Se non altro non hanno "gentlemen agreement" con nessuno, per cui son liberi di dire che una cosa é ben fatta oppure fa schifo, senza patemi d'animo per la pubblicità. Trovo che sia più sensato questo approccio per una rivista che fa delle recensioni e delle prove la sua ragione d'essere.
    Tornando in topic: mi sono ricordato di due articoli sui Lector CDP-0.6T e Lector CDP-7TL ...a firma rispettivamente di David Abramson e Harry Pearson, ....evidentemente "romani de Roma" dato che all'estero i nostri apparecchi li schifano Laughing


    _________________


    "La musica non deve offendere l'udito, ma risultare gradevole per chi l'ascolta: in altre parole, non deve mai cessare di essere musica". [W.A. Mozart]

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: non comprate italiano

    Post  Geronimo on Fri Sep 25, 2009 6:29 pm

    aircooled wrote:
    le riviste campano con la pubblicità, quindi che fai? recensisci marchi che non pubblicizzano o pubblicizzano poco?

    Per questo le riviste dovrebbere costare 20 euro ed essere prive di pubblicità


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: non comprate italiano

    Post  aircooled on Fri Sep 25, 2009 6:30 pm

    moderatamente in accordo, ma adesso sto a scrive una semiseria non posso argomentare


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

      Current date/time is Fri Dec 09, 2016 2:40 pm