Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
su audiokarma parlo del cibo italiano taroccato
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    su audiokarma parlo del cibo italiano taroccato

    Share

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    su audiokarma parlo del cibo italiano taroccato

    Post  Cricetone on Sat Mar 24, 2012 2:37 pm

    ho pensato di approfittarne sia per aiutare in qualche modo la nostra economia segnalando il fatto che il 75% ei cibi italiani venduti all'estero sono falsi(magari non lo sanno),e sia per aiutare ad indicizzare il mio sito che male non fa!

    se interessa potete leggerla qui: http://audiokarma.org/forums/showthread.php?p=5541587&posted=1#post5541587


    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

    fabiovob
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7461
    Data d'iscrizione : 2009-10-01

    Re: su audiokarma parlo del cibo italiano taroccato

    Post  fabiovob on Sat Mar 24, 2012 5:16 pm

    Salvatore scusa come posso i cittadino italiano salvare l'economia italiana da aziende che risiedono chissà dove e decidono di vendere chissà dove prodotti spacciati per italiani?


    baru_
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4055
    Data d'iscrizione : 2009-05-31
    Località : Brescia

    Re: su audiokarma parlo del cibo italiano taroccato

    Post  baru_ on Sat Mar 24, 2012 6:11 pm

    Potremmo noi cittadini italiani...ad esempio manifestando contro lo stato che sovvenziona con fondi pubblici società che promuovano all’estero prodotti realizzati fuori dall’Italia che sfruttano il cosiddetto “italian sounding”.

    Caso più eclatante il pecorino fatto in Romania, la cui ditta produttrice è sovvenzionata dallo stato italiano.

    Un altro metodo più immediato ma più intelligente è leggere le etichette dei prodotti, in modo da selezionare prodotti alimentari italiani. sunny


    _________________
    Vpi Prime _ Quintet Bronze _ ASR Mini Basis _ Macmini (Audirvana) _ Rockna Wavedream Platinum Balanced _ Densen B200+_Densen B320+ _ Audiosonica Stonefly _ cavi segnale Acrolink 7n-D5000 _ BCD LGD _ Hidiamond D7  _ cavi alimentazione Shunyata Python Helix VX, Cableless Cruiser, Cableless Synapsi e BCD LGD _ cavi potenza Cableless Synapsi
    Cuffie: AudioGD Master 9 _ Portento Audio XLR _ Audeze LCD-X

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21536
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: su audiokarma parlo del cibo italiano taroccato

    Post  pluto on Sat Mar 24, 2012 7:43 pm

    Salv.Scarfone wrote:ho pensato di approfittarne sia per aiutare in qualche modo la nostra economia segnalando il fatto che il 75% ei cibi italiani venduti all'estero sono falsi(magari non lo sanno),e sia per aiutare ad indicizzare il mio sito che male non fa!

    se interessa potete leggerla qui: http://audiokarma.org/forums/showthread.php?p=5541587&posted=1#post5541587

    Salvo credo che tu sbagli.

    Sicuramente fai una cattiva pubblicità e questo semmai affossa la vendita di prodotti italiani (anche e soprattutto quelli genuini)

    Secondo, sarebbe meglio affossare la merda che arriva dalla Cina (magari scaduta) e che poi passa di mano tra truffatori cinesi e truffatori italiani

    Terzo il tuo dato (75%) è assolutamente sbagliato. Vino, Formaggio, Pasta, Acqua Minerale, Tartufi e Funghi, Olio, Pesci (tonni rossi) etc: Credi che esportiamo solo schifezze?
    Guarda che siamo famosi x l'eccellenza non x la merda


    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: su audiokarma parlo del cibo italiano taroccato

    Post  Cricetone on Sat Mar 24, 2012 9:59 pm

    se leggete meglio io li parlo dei finti prodotti italiani che producono all'estero,non dei nostri.E comunque credo che scrivere su un forum così ben indicizzato queste cose sia utile per chiunque ci capiti su,magari poi qualcuno capisce la questione e fa il passaparola e noi ci guadagnamo.
    Nulla succede se niente fai

    poi mi do pure una bella ripassata d'inglese,sperando di non aver fatto errori scrivendo in Inglisc!


    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

    fabiovob
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7461
    Data d'iscrizione : 2009-10-01

    Re: su audiokarma parlo del cibo italiano taroccato

    Post  fabiovob on Sun Mar 25, 2012 12:11 am

    Salvatore onestamente c'abbiamo certi cazzi in Italia che sta cosa onestamente mi sembra un problema marginale e nemmeno tanto di nostra pertinenza., visto che il reato viene commesso all'estero da parte di imprese straniere.

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: su audiokarma parlo del cibo italiano taroccato

    Post  Cricetone on Sun Mar 25, 2012 11:23 am

    il discorso li l'ho chiuso,qualcuno la pulce nell'orecchio ora ce l'ha,qualcuno mi ha dato ragione,tanti sono per tradizione abituati a mangiare porcherie ed il massimo della bontà è il mcdonald,altri hanno dato risposte di una presunzione fastidiosa dicendo in pratica che hanno smepre ragione loro americani...quello che dovevo dire l'ho detto,se qualcuno su google cercherà informazioni in merito,ne troverà su audiokarma.

    una frase che dovrebbe farci pensare:

    We live in America, we like to spend money on American made products,
    even on American made "Italian" food.

    No doubt you feel a similar loyalty in Italy to Italian made foods ...

    Its not right or wrong, it just is.
    __________________

    loro preferiscono mangiare le imitazioni purchè marchiate made in USA,noi deficienti europei ci esaltiamo nel mangiare la loro merda e desiderare le tradizioni ed abitutini americane,mandando allo sfacelo 3mila anni della nostra storia.S'è visto che fine stiamo facendo. santa

    una frase molto fastidiosa che dimostra tutta la supponenza e presunzione del tipico americano:
    I've been told by pretentious foodies that "real" pizza in Italy doesn't have nearly so much cheese and meat as pizza made here in America. Well of course, that's one reason Italians emigrated to The United States, to escape poverty and be able to afford to put more meat and cheese in their meals.

    In any event this recent obsession among the bourgeois with "authenticity" in their chow is probably a reaction to less authenticity in day to day life.


    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

      Current date/time is Tue Dec 06, 2016 8:52 pm