Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Distanza tra diffusori e punto di ascolto
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Distanza tra diffusori e punto di ascolto

    Share

    cosm
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 739
    Data d'iscrizione : 2010-09-09
    Età : 40
    Località : Fano (PU)

    Distanza tra diffusori e punto di ascolto

    Post  cosm on Thu Mar 29, 2012 7:51 pm

    Sicuramente si sarà già detto di tutto a riguardo, ma ieri Mino Di Prinzio mi ha portato a casa le mie nuove casse e me le posizionate a circa 2m tra loro. Io ero abituato a tenerle più distanti ed il mio punto di ascolto generava un triangolo equilatero con le casse inclinate verso il centro. Mino però mi ha spiegato che il triangolo ottimale dovrebbe essere isoscele con l'altezza doppia rispetto alla base o almeno una volta e mezzo la base. Questa configurazione permette di ottenere una scena con le giuste proporzioni, mentre la disposizione che usavo io generava un effetto cuffia, quindi ero cuffiofilo anche con le casse Laughing Che cosa ne pensate?


    _________________
    Massimiliano

    -eRRe-
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1640
    Data d'iscrizione : 2010-07-02
    Età : 35
    Località : Tuscany

    Re: Distanza tra diffusori e punto di ascolto

    Post  -eRRe- on Thu Mar 29, 2012 8:48 pm

    che se dovessi creare un triangolo isoscele dove la base è la metà dell'altezza dovrei tenere i diffusori a 110 cm di distanza l'uno da l'altro


    Ciò premesso non credo che Di prinzio abbia imbullonato a pavimento i diffusori, quindi nulla vieta di provare i vari posizionamenti sunny


    _________________

    "L'impianto serve per ascotare la musica...."
    "Mica vero è la musica che serve per ascoltare l'impianto" (AC 25-03-2011)

    cosm
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 739
    Data d'iscrizione : 2010-09-09
    Età : 40
    Località : Fano (PU)

    Re: Distanza tra diffusori e punto di ascolto

    Post  cosm on Thu Mar 29, 2012 8:53 pm

    Ma difatti! Io mi trovo con una stanza di circa 30 mq e con due casse importanti a circa 2m l'una dall'altra, quando potrei portarle a 2.5 o 2.7m. Però mi voglio fidare di Mino e fare ascolti prolungati in questa configurazione prima di spostare tutto; mi ha anche consigliato di tenerle così per il periodo di rodaggio. Vedremo sunny


    _________________
    Massimiliano

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8285
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Distanza tra diffusori e punto di ascolto

    Post  Luca58 on Thu Mar 29, 2012 10:03 pm

    Anche io penso che il triangolo debba essere isoscele; un po' piu' o un po' meno dipende da caso a caso.

    Io non metto mai i diffusori puntati verso l'ascoltatore, ma vedo sempre un po' il fianco interno dei diffusori.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    vick
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 368
    Data d'iscrizione : 2010-10-03
    Località : Treviso

    Re: Distanza tra diffusori e punto di ascolto

    Post  vick on Thu Mar 29, 2012 11:39 pm

    dalle mie prove parto sempre dal famoso rapporto aureo indicato da Cardas,ho constatato che più converto le casse più il palco si focalizza restringendosi, più le apro più si allarga.Se le avvicini alle pareti laterali aumentano i bassi, al contrario se le allontani, bisogna provare e trovare il punto d'ascolto migliore per creare le giuste proporzioni, come già ho letto non esisteno regole fisse ma punti partenza si.


    _________________
    -AA Maestro 150-EVO Strong con connettori ViaBlue-CDP Maestro DAC SE by Airtech --Audioquest-Snell E5-Kimber Kable-Technics sl1200skII
                                    Muletto
    -Mission Cyrus III PSX-Pioneer PD73-Technics SL-Jensen-cavi autocostruiti-
    -eterno riposo vari Deck Jvc e Nakamichi DR1-

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21533
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Distanza tra diffusori e punto di ascolto

    Post  pluto on Fri Mar 30, 2012 8:05 am

    cosm wrote:Sicuramente si sarà già detto di tutto a riguardo, ma ieri Mino Di Prinzio mi ha portato a casa le mie nuove casse e me le posizionate a circa 2m tra loro. Io ero abituato a tenerle più distanti ed il mio punto di ascolto generava un triangolo equilatero con le casse inclinate verso il centro. Mino però mi ha spiegato che il triangolo ottimale dovrebbe essere isoscele con l'altezza doppia rispetto alla base o almeno una volta e mezzo la base. Questa configurazione permette di ottenere una scena con le giuste proporzioni, mentre la disposizione che usavo io generava un effetto cuffia, quindi ero cuffiofilo anche con le casse Laughing Che cosa ne pensate?

    Che ha ragione Di Prinzio.
    Se distano tra loro di 2 metri, Mino sta suggerendo una posizione tra i 3 ed i 4 metri rispetto alla base del triangolo, rappresentata dalla linea dei 2 diffusori

    Dove è la stranezza?

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Distanza tra diffusori e punto di ascolto

    Post  Giordy60 on Fri Mar 30, 2012 10:41 am

    pluto wrote:


    Dove è la stranezza?

    se non erro è anche la tua configurazione di ascolto

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6364
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: Distanza tra diffusori e punto di ascolto

    Post  lizard on Fri Mar 30, 2012 11:14 am

    dipende molto dal tipo di diffusore.
    cosa ti ha portato mr. Di Prinzio,di grazia?
    Rolling Eyes

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8285
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Distanza tra diffusori e punto di ascolto

    Post  Luca58 on Fri Mar 30, 2012 12:15 pm

    vick wrote:ho constatato che più converto le casse più il palco si focalizza restringendosi, più le apro più si allarga.

    A me sembra invece che aprendole o chiudendole cambi la qualita' (es. messa a fuoco, ma non necessariamente + chiuse = piu' fuoco) del palcoscenico e non la sua larghezza, che mi sembra invece influenzata, a parita' di impianto, piu' che altro dal posizionamento dei diffusori rispetto alla stanza.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    cosm
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 739
    Data d'iscrizione : 2010-09-09
    Età : 40
    Località : Fano (PU)

    Re: Distanza tra diffusori e punto di ascolto

    Post  cosm on Fri Mar 30, 2012 4:23 pm

    pluto wrote:

    Che ha ragione Di Prinzio.
    Se distano tra loro di 2 metri, Mino sta suggerendo una posizione tra i 3 ed i 4 metri rispetto alla base del triangolo, rappresentata dalla linea dei 2 diffusori

    Dove è la stranezza?

    Era solo strano per me, io ero abituato a stare in un triangolo equilatero e le tenevo più distanti tra loro. Ma come ho già detto mi sono fidato di Mino. Tutt'ora le sto ascoltando così sunny


    _________________
    Massimiliano

    cosm
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 739
    Data d'iscrizione : 2010-09-09
    Età : 40
    Località : Fano (PU)

    Re: Distanza tra diffusori e punto di ascolto

    Post  cosm on Fri Mar 30, 2012 4:26 pm

    lizard wrote:dipende molto dal tipo di diffusore.
    cosa ti ha portato mr. Di Prinzio,di grazia?
    Rolling Eyes

    Mi ha portato delle Opera Quinta 2006. Chiaramente non si è mosso solo per me, il mio amico Paolo (paolippe) si è preso le quinta nuova serie cheers


    _________________
    Massimiliano

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21533
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Distanza tra diffusori e punto di ascolto

    Post  pluto on Fri Mar 30, 2012 5:07 pm

    cosm wrote:

    Era solo strano per me, io ero abituato a stare in un triangolo equilatero e le tenevo più distanti tra loro. Ma come ho già detto mi sono fidato di Mino. Tutt'ora le sto ascoltando così sunny

    No la regola in linea di massima è quella e grosso modo coincide con quella di Cardas.
    Poi logicamente ci sono casse che hanno le loro peculiarità (che possono però variare in funzione della stanza d'ascolto)

    Diverse casse non vanno inclinate (no toe-in) Avalon , certi modelli Infinity etc
    Qualcuna va addirittura esasperata (Guarneri)
    Alcuni ascoltano le Quad elettrostatiche come 2 enormi cuffie, rischiando il buco in mezzo

    Però la partenza x casse normali è quella indicata da Di Prinzio

    cosm
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 739
    Data d'iscrizione : 2010-09-09
    Età : 40
    Località : Fano (PU)

    Re: Distanza tra diffusori e punto di ascolto

    Post  cosm on Fri Mar 30, 2012 5:44 pm

    pluto wrote:

    No la regola in linea di massima è quella e grosso modo coincide con quella di Cardas.
    Poi logicamente ci sono casse che hanno le loro peculiarità (che possono però variare in funzione della stanza d'ascolto)

    Diverse casse non vanno inclinate (no toe-in) Avalon , certi modelli Infinity etc
    Qualcuna va addirittura esasperata (Guarneri)
    Alcuni ascoltano le Quad elettrostatiche come 2 enormi cuffie, rischiando il buco in mezzo

    Però la partenza x casse normali è quella indicata da Di Prinzio

    Grazie per la spiegazione. Che cosa si intende per buchi? Si perde consistenza in alcuni punti della scena?
    Devo dire che nella posizione di Mino i diffusori scompaiono più facilmente di prima


    _________________
    Massimiliano

    cosm
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 739
    Data d'iscrizione : 2010-09-09
    Età : 40
    Località : Fano (PU)

    Re: Distanza tra diffusori e punto di ascolto

    Post  cosm on Thu Apr 05, 2012 7:27 am

    Mi sto abituando alla nuova disposizione e devo dire che il risultato mi piace. In questo modo le casse spariscono più facilmente e la scena si allarga oltre i diffusori.


    _________________
    Massimiliano

    Massimo Bianco
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 640
    Data d'iscrizione : 2010-05-01

    Re: Distanza tra diffusori e punto di ascolto

    Post  Massimo Bianco on Fri Apr 06, 2012 1:13 pm

    La ricetta "magica" non esiste... troppe le variabili in gioco!
    Negli ultimi quarant'anni sono stati eseguiti molti studi al riguardo. Basta cercare e documentarsi. Per i più pigri, suggerisco la lettura del documento scritto da Mario Bon, progettista dei diffusori Opera, che sintetizza in maniera splendida tali studi/esperimenti.

    http://www.mariobon.com/Articoli_Glossario/ambiente_01.htm
    http://www.mariobon.com/Articoli_Glossario/ambiente_01a.htm
    http://www.mariobon.com/Articoli_Glossario/ambiente_01b.htm

    Per ulteriori approfondimenti, e non solo riguardo questo argomento, consultate gli altri articoli scritti da mario Bon:
    http://www.mariobon.com/

    P.S. La risposta al quesito del thread è possibile trovarla nel secondo link postato sopra nel paragrafo "Diffusori: distanza tra i diffusori e orientamento".

    cosm
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 739
    Data d'iscrizione : 2010-09-09
    Età : 40
    Località : Fano (PU)

    Re: Distanza tra diffusori e punto di ascolto

    Post  cosm on Fri Apr 06, 2012 2:45 pm

    Massimo Bianco wrote:La ricetta "magica" non esiste... troppe le variabili in gioco!
    Negli ultimi quarant'anni sono stati eseguiti molti studi al riguardo. Basta cercare e documentarsi. Per i più pigri, suggerisco la lettura del documento scritto da Mario Bon, progettista dei diffusori Opera, che sintetizza in maniera splendida tali studi/esperimenti.

    http://www.mariobon.com/Articoli_Glossario/ambiente_01.htm
    http://www.mariobon.com/Articoli_Glossario/ambiente_01a.htm
    http://www.mariobon.com/Articoli_Glossario/ambiente_01b.htm

    Per ulteriori approfondimenti, e non solo riguardo questo argomento, consultate gli altri articoli scritti da mario Bon:
    http://www.mariobon.com/

    P.S. La risposta al quesito del thread è possibile trovarla nel secondo link postato sopra nel paragrafo "Diffusori: distanza tra i diffusori e orientamento".

    Grazie dei link
    Si lo ammeto, sono un pò pigro Laughing


    _________________
    Massimiliano

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21533
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Distanza tra diffusori e punto di ascolto

    Post  pluto on Fri Apr 06, 2012 7:34 pm

    cosm wrote:

    Grazie per la spiegazione. Che cosa si intende per buchi? Si perde consistenza in alcuni punti della scena?
    Devo dire che nella posizione di Mino i diffusori scompaiono più facilmente di prima

    Be se tu allarghi a dismisura le casse (supponiamo tu abbia 6 mT di lato corto) e le metti a 4 Mt una dall'altra, e tu ti avvicini molto con la tua poltrona alla linea delle casse, avrai un triangolo isoscele molto schiacciato con un'altezza minima e una base di 4 Mt appunto
    In questa configurazione, è un pò come ascoltare in cuffia. Un effetto stereo (Ds e SN) molto marcato e presumibilmente un buco proprio nel mezzo dove dovrebbe esserci il solista.
    Non è una configurazione da raccomandare, ma è solo x farti capire.
    Anche se una volta ho ascoltato un sistema con le Quad elettrostatiche disposte in questo modo o quasi e non era affatto male. Ma li subentra l'irradiazione a dipolo etc. Non voglio complicarti le idee.

    petrus
    Senny Lover
    Senny Lover

    Numero di messaggi : 3718
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: Distanza tra diffusori e punto di ascolto

    Post  petrus on Fri Apr 06, 2012 7:47 pm

    L'interazione dei diffusori con l'ambiente rende ogni "regola ferrea" un errore, nessuno può conoscere a priori il risultato di una disposizione in ambienti reali, perchè un conto è disegnare un quadratino o un rettangolino sulla carta e poi posizionare i diffusori in modo scientifico con tanto di regola aurea, un altro è aver a che fare con arredamenti, finestre, posizioni forzate ed asimmetriche, tavoli, librerie e quant'altro.
    Si prova, si sposta e si ascolta sunny

    Lorenzo



    cosm
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 739
    Data d'iscrizione : 2010-09-09
    Età : 40
    Località : Fano (PU)

    Re: Distanza tra diffusori e punto di ascolto

    Post  cosm on Sat Apr 07, 2012 3:13 pm

    pluto wrote: Be se tu allarghi a dismisura le casse (supponiamo tu abbia 6 mT di lato corto) e le metti a 4 Mt una dall'altra, e tu ti avvicini molto con la tua poltrona alla linea delle casse, avrai un triangolo isoscele molto schiacciato con un'altezza minima e una base di 4 Mt appunto In questa configurazione, è un pò come ascoltare in cuffia. Un effetto stereo (Ds e SN) molto marcato e presumibilmente un buco proprio nel mezzo dove dovrebbe esserci il solista. Non è una configurazione da raccomandare, ma è solo x farti capire. Anche se una volta ho ascoltato un sistema con le Quad elettrostatiche disposte in questo modo o quasi e non era affatto male. Ma li subentra l'irradiazione a dipolo etc. Non voglio complicarti le idee.
    Capisco, nella mia configurazione precedente il triangolo era equilatero, non avevo buchi al centro, ma forse un effetto stereo più marcato ed il suono proveniva principalmente tra i diffusori. Come già detto, prima di fare delle prove voglio continuare ad ascoltare nel modo indicato da Di Prinzio, anche perchè mi sta regalando belle soddisfazioni


    _________________
    Massimiliano

      Current date/time is Tue Dec 06, 2016 3:09 pm