Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
YBA CD3 Alpha - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    YBA CD3 Alpha

    Share

    essezeta
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 335
    Data d'iscrizione : 2011-03-01

    Re: YBA CD3 Alpha

    Post  essezeta on Fri Apr 06, 2012 10:16 am

    luca se non erro ti ho risposto anche in altra sede. vorrei riassumere qui le caratteristiche dell'oggetto in questione in base alla mia esperienza di estimatore del marchio, quindi di parte, e di possessore di una catena full YBA, ad eccezione dei diffusori.

    come già ti scrivevo, un sensibile miglioramento in termini di tangibilità ed articolazione in gamma bassa la si ha passando al modello 2 che oggi, trovandolo sull'usato, rappresenta probabilmente uno dei migliori investimenti in un lettore CD, dopo il CD1 e sempre sull'usato.
    secondariamente, posso confermarti che da ex possessore di un CD3 sigma, cioè la serie precedente all'attuale classic, istallato in un sistema full YBA, non ho mai accusato "leggerezza" in gamma bassa, pur utilizzando due diffusori da piedistallo, quindi non propriamente generosi in gamma bassa (min 40Hz). certo, il passaggio al CD2 classic ha migliorato sensibilmente la gamma bassa, però più in termini di articolazione e ricchezza armonica piuttosto che di "presenza".
    per farti un ulteriore esempio, attualmente ho inserito sempre nel medesimo impianto, un paio di mini monitor harbeth LS 3/5a, che tutto hanno fuorché la gamma bassa! bene, non solo a detta mia, ovvio che non scendano, però la gamma bassa presente seppure solo accennata c'è tutta!
    in sostanza mi sento di condividere la tesi secondo quale alla ricchezza armonica e presenza in gamma bassa finale percepita dall'ascoltatore, contribuisca tutta la catena, non da ultimo, nel mio caso, il finale in alta corrente.

    spero di essermi spiegato e di esserti stato utile.

    dimenticavo: non so se te lo abbiano già suggerito, però stai attento alla superficie di appoggio: come anche indicato nel libretto di istruzioni, evitare assolutamente il vetro!

    se hai qualcosa da chiedere, chiedi pure. sunny

    saluti,
    stefano


    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: YBA CD3 Alpha

    Post  Fausto on Fri Apr 06, 2012 9:34 pm

    essezeta wrote:luca se non erro ti ho risposto anche in altra sede. vorrei riassumere qui le caratteristiche dell'oggetto in questione in base alla mia esperienza di estimatore del marchio, quindi di parte, e di possessore di una catena full YBA, ad eccezione dei diffusori.

    come già ti scrivevo, un sensibile miglioramento in termini di tangibilità ed articolazione in gamma bassa la si ha passando al modello 2 che oggi, trovandolo sull'usato, rappresenta probabilmente uno dei migliori investimenti in un lettore CD, dopo il CD1 e sempre sull'usato.
    secondariamente, posso confermarti che da ex possessore di un CD3 sigma, cioè la serie precedente all'attuale classic, istallato in un sistema full YBA, non ho mai accusato "leggerezza" in gamma bassa, pur utilizzando due diffusori da piedistallo, quindi non propriamente generosi in gamma bassa (min 40Hz). certo, il passaggio al CD2 classic ha migliorato sensibilmente la gamma bassa, però più in termini di articolazione e ricchezza armonica piuttosto che di "presenza".
    per farti un ulteriore esempio, attualmente ho inserito sempre nel medesimo impianto, un paio di mini monitor harbeth LS 3/5a, che tutto hanno fuorché la gamma bassa! bene, non solo a detta mia, ovvio che non scendano, però la gamma bassa presente seppure solo accennata c'è tutta!
    in sostanza mi sento di condividere la tesi secondo quale alla ricchezza armonica e presenza in gamma bassa finale percepita dall'ascoltatore, contribuisca tutta la catena, non da ultimo, nel mio caso, il finale in alta corrente.

    spero di essermi spiegato e di esserti stato utile.

    dimenticavo: non so se te lo abbiano già suggerito, però stai attento alla superficie di appoggio: come anche indicato nel libretto di istruzioni, evitare assolutamente il vetro!

    se hai qualcosa da chiedere, chiedi pure. sunny

    saluti,
    stefano


    Perfetto Stefano!
    Sei stato chiaro e faccio tesoro della Tua spiegazione.
    Credo che prima o poi ci incontreremo ....
    A presto.
    Ciao Stefano.
    sunny sunny sunny

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: YBA CD3 Alpha

    Post  Luca58 on Sat Apr 07, 2012 4:56 pm

    essezeta wrote:luca se non erro ti ho risposto anche in altra sede. vorrei riassumere qui le caratteristiche dell'oggetto in questione in base alla mia esperienza di estimatore del marchio, quindi di parte, e di possessore di una catena full YBA, ad eccezione dei diffusori.

    come già ti scrivevo, un sensibile miglioramento in termini di tangibilità ed articolazione in gamma bassa la si ha passando al modello 2 che oggi, trovandolo sull'usato, rappresenta probabilmente uno dei migliori investimenti in un lettore CD, dopo il CD1 e sempre sull'usato.
    secondariamente, posso confermarti che da ex possessore di un CD3 sigma, cioè la serie precedente all'attuale classic, istallato in un sistema full YBA, non ho mai accusato "leggerezza" in gamma bassa, pur utilizzando due diffusori da piedistallo, quindi non propriamente generosi in gamma bassa (min 40Hz). certo, il passaggio al CD2 classic ha migliorato sensibilmente la gamma bassa, però più in termini di articolazione e ricchezza armonica piuttosto che di "presenza".
    per farti un ulteriore esempio, attualmente ho inserito sempre nel medesimo impianto, un paio di mini monitor harbeth LS 3/5a, che tutto hanno fuorché la gamma bassa! bene, non solo a detta mia, ovvio che non scendano, però la gamma bassa presente seppure solo accennata c'è tutta!
    in sostanza mi sento di condividere la tesi secondo quale alla ricchezza armonica e presenza in gamma bassa finale percepita dall'ascoltatore, contribuisca tutta la catena, non da ultimo, nel mio caso, il finale in alta corrente.

    spero di essermi spiegato e di esserti stato utile.

    dimenticavo: non so se te lo abbiano già suggerito, però stai attento alla superficie di appoggio: come anche indicato nel libretto di istruzioni, evitare assolutamente il vetro!

    se hai qualcosa da chiedere, chiedi pure. sunny

    saluti,
    stefano

    Io ho riferito quello che ho sentito col mio impianto; posso solo aggiungere che sono scettico verso i componenti che sembrano suonare bene solo negli impianti mono-marca perche' spesso si tratta di compensazioni. Un cdp che suona come si deve suona bene in tutti gli impianti che sono in grado di rivelarlo. Quanto alla superficie di appoggio, io ho un piccolo BCD con cristrallo tristrato. Non so cosa intenda l'YBA con "vetro", ma se ci include i cristalli di questi tipo c'e' certamente qualcosa che non torna.




    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: YBA CD3 Alpha

    Post  Fausto on Sat Apr 07, 2012 5:08 pm

    Luca58 wrote:
    Io ho riferito quello che ho sentito col mio impianto; posso solo aggiungere che sono scettico verso i componenti che sembrano suonare bene solo negli impianti mono-marca perche' spesso si tratta di compensazioni. Un cdp che suona come si deve suona bene in tutti gli impianti che sono in grado di rivelarlo. Quanto alla superficie di appoggio, io ho un piccolo BCD con cristrallo tristrato. Non so cosa intenda l'YBA con "vetro", ma se ci include i cristalli di questi tipo c'e' certamente qualcosa che non torna.



    Nessun tipo di vetro sotto elettroniche YBA.
    Comprendo il tuo essere scettico ....
    L'avevo premesso che YBA o piace o non piace ....
    Non per essere monotono ma, credimi, oltre alla catena FULL necessitano di un'ottima messa a punto.
    Non è facile ....
    Ti ripeto: comprendo benissimo le tue perplessità ....
    Peccato non possa farti "ascoltare" ....
    Ciao.
    sunny sunny sunny

    Andrea Armaroli
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 68
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : Bologna

    Re: YBA CD3 Alpha

    Post  Andrea Armaroli on Sat Apr 07, 2012 5:51 pm

    Luca58 wrote:
    Io ho riferito quello che ho sentito col mio impianto; posso solo aggiungere che sono scettico verso i componenti che sembrano suonare bene solo negli impianti mono-marca perche' spesso si tratta di compensazioni. Un cdp che suona come si deve suona bene in tutti gli impianti che sono in grado di rivelarlo. Quanto alla superficie di appoggio, io ho un piccolo BCD con cristrallo tristrato. Non so cosa intenda l'YBA con "vetro", ma se ci include i cristalli di questi tipo c'e' certamente qualcosa che non torna.




    Non esiste nessun componente che "suona" bene su piani in vetro,o cristallo tristrato,aerospaziale,NASA.Sempre di vetri si tratta.I piani in vetro,o cristallo,li costruiscono non perchè suonano bene,ma per motivi di arredamento,WAF(wife acceptance factor),ecc.

    Nelle catene YBA,non c'è nulla che che lavori per compensazione.Abbiamo un finale troppo caldo,allora facciamo un pre più freddo,poi un cd freddino,allora correggiamo tutto con cavi equalizzati.Non funziona così,se una timbrica è considerata veritiera,si deve trovare sull'Integrè,come nei pre-finali Signature.

    Andrea

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: YBA CD3 Alpha

    Post  matley on Sat Apr 07, 2012 6:18 pm

    Andrea Armaroli wrote:


    Non esiste nessun componente che "suona" bene su piani in vetro,o cristallo tristrato,aerospaziale,NASA.Sempre di vetri si tratta.I piani in vetro,o cristallo,li costruiscono non perchè suonano bene,ma per motivi di arredamento,WAF(wife acceptance factor),ecc.



    Andrea

    ...






    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: YBA CD3 Alpha

    Post  Fausto on Sat Apr 07, 2012 9:40 pm

    Andrea Armaroli wrote:


    Non esiste nessun componente che "suona" bene su piani in vetro,o cristallo tristrato,aerospaziale,NASA.Sempre di vetri si tratta.I piani in vetro,o cristallo,li costruiscono non perchè suonano bene,ma per motivi di arredamento,WAF(wife acceptance factor),ecc.

    Nelle catene YBA,non c'è nulla che che lavori per compensazione.Abbiamo un finale troppo caldo,allora facciamo un pre più freddo,poi un cd freddino,allora correggiamo tutto con cavi equalizzati.Non funziona così,se una timbrica è considerata veritiera,si deve trovare sull'Integrè,come nei pre-finali Signature.

    Andrea

    E ri_quoto!
    Se poi l'integré è "da corsa" comincia ad essere dura per molti ampli di prezzo ben superiore .....
    Ma bisogna "provare" per "credere" ....
    Andrea: io comprendo la sua perplessità ....
    Sono stato "aiutato" nella scelta dei componenti del mio Full YBA ....
    Sono stato "guidato" nella messa a punto ....
    Per questo motivo per me è molto più facile comprendere ....
    Ciao.
    sunny sunny sunny

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: YBA CD3 Alpha

    Post  Dragon on Sat Apr 07, 2012 10:26 pm

    Andrea Armaroli wrote:
    Non esiste nessun componente che "suona" bene su piani in vetro,o cristallo tristrato,aerospaziale,NASA.Sempre di vetri si tratta.I piani in vetro,o cristallo,li costruiscono non perchè suonano bene,ma per motivi di arredamento,WAF(wife acceptance factor),ecc.

    Andrea


    ...


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    blues 66
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 326
    Data d'iscrizione : 2011-12-29

    Re: YBA CD3 Alpha

    Post  blues 66 on Sun Apr 08, 2012 3:33 pm

    Salve , leggevo questo bel thread , sul Player YBA ... quoto in toto , quanto scritto da Andrea e da Fausto ... dicendo " che ...i lettori YBA son alquanto Neutrali nel riprodurre e rivelatori nelle varie trame sonore ...
    Ecco mene son innamorato ... cheers N.B.stò cercando un CD Player Yba Usato "!!"
    Accidenti mi piacerebbe sapere quale CD ci sia in giro che Esprimi naturalezza ...neutralità ; La musica che dà YBA è cosìì ...se Luca58 ha detto che non ha la gamma bassa di siucuro cè qualcosa nel suo impianto , che non torna !!
    Okkio a non confondere la Gamma bassa ( Bassi contrabbassi e Boom Bomm ... ad effetto Home theater ) ; nulla di più veritiero è reso , da un ascolto di un concerto ricordatevelo !! come qui scritto

    si è cercato spesso di ovviare all'handicap producendo lettori CD col suono truccato per farlo assomigliare al suono analogico.

    ovvero C-O-L-O-R-A-T-O !!

    ricordo un 'amico ... una decina d'anni fà , ora ha cambiato tutto l'impianto ...ma vi asscìurochè , quando aveva completato l'opera YBA era soddisfatto
    con questo non voglio dire che non si posssa abbinargli altre elettroniche , Mà bisogna farlo9 sapendo bene cosa andiamo a d Aquistare ( e qui se non si è sicuri , si continua ad aquistare(( OKKIO )) !!
    Com,unque aveva aquistato - Integrato YBA , casse Sonus Faber Concerto ... lettore cd Marantz cd 5000 ...cavi Van den Hul ( questo era il suo primo impianto ...)ebbene non si trovava , alla notte veniva preso dal rimorso .., erg ha venduto YBA dopo aver aquistato un Accuphase ampli , aveva sempre dà ridire ( vabbè eran i primi passi ) e pure Io , lo guardavo ed ascoltavo senxa dirgli ..mà fai cosi mà fai cosaà ; non contento ha aquistato un Norma - P50 ... alla fine è andato da il Sig Centemero ha aquistato un lettore YBA cd integrè , ma poi ha dovuto pure aquistare un Ampli YBA ...bene dopo ha preso i cavi YBA ...insomma con le Elettroniche YBA devi giOcare moolto di fino , perchè son molto rivelatrici sunny
    sè hai un qualcosa che và storto nell'ascolto , credo non sia da reputare ad YBA , ma altre elettroniche !!

    posso chiederVi , se oltre a Pick Up !! chi nella zona di milano ha YBA ...
    s :oops:essendo alla ricerca di un YBA lettore , su prezzo modico , e se esiste qualche lettore Neutrale come YBA
    Grazie


    Last edited by blues 66 on Sun Apr 08, 2012 10:32 pm; edited 1 time in total

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: YBA CD3 Alpha

    Post  Luca58 on Sun Apr 08, 2012 4:27 pm

    Andrea Armaroli wrote:Non esiste nessun componente che "suona" bene su piani in vetro,o cristallo tristrato,aerospaziale,NASA.Sempre di vetri si tratta.I piani in vetro,o cristallo,li costruiscono non perchè suonano bene,ma per motivi di arredamento,WAF(wife acceptance factor),ecc
    Andrea

    Bene, adesso il problema e' chiaro ed ognuno puo' trarre le proprie conclusioni. Io ho provato un cdp YBA ed ho raccontato quello che ho sentito nel mio impianto. Avrei anche potuto raccontare che l'ho anche provato in un impianto diverso dal mio in confronto con un lettore DVD ARCAM (che e' risultato decisamente superiore anche nella riproduzione delle medie frequenze oltre che dei bass), ma ho preferito rimanere sul mio per essere certo di quello che ho sentito. Mi spiace che sia stato preso come una denigrazione di questo cdp che davvero non suona male; se pero' me lo descrivete come un componente top non sono d'accordo, indipendentemente da quanti mi contraddicano.

    Io la finisco qui perche' non vorrei che questa mia valutazione, della quale ho voluto rendere partecipe il forum, portasse a qualche polemica non voluta con chi legittimamente e' estimatore senza remore di YBA.

    Tra l'altro ho subito ammesso che la causa della mia esperienza potrebbe essere la scarsa capacita' rivelatrice del mio impianto, anche se il discorso sui vetri tristrato mi rincuora parecchio.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: YBA CD3 Alpha

    Post  Fausto on Sun Apr 08, 2012 7:54 pm

    Luca58 wrote:

    Bene, adesso il problema e' chiaro ed ognuno puo' trarre le proprie conclusioni. Io ho provato un cdp YBA ed ho raccontato quello che ho sentito nel mio impianto. Avrei anche potuto raccontare che l'ho anche provato in un impianto diverso dal mio in confronto con un lettore DVD ARCAM (che e' risultato decisamente superiore anche nella riproduzione delle medie frequenze oltre che dei bass), ma ho preferito rimanere sul mio per essere certo di quello che ho sentito. Mi spiace che sia stato preso come una denigrazione di questo cdp che davvero non suona male; se pero' me lo descrivete come un componente top non sono d'accordo, indipendentemente da quanti mi contraddicano.

    Io la finisco qui perche' non vorrei che questa mia valutazione, della quale ho voluto rendere partecipe il forum, portasse a qualche polemica non voluta con chi legittimamente e' estimatore senza remore di YBA.

    Tra l'altro ho subito ammesso che la causa della mia esperienza potrebbe essere la scarsa capacita' rivelatrice del mio impianto, anche se il discorso sui vetri tristrato mi rincuora parecchio.


    Per me Luca non c'è nessun problema ....
    Davvero e con tutta sincerità ....
    Anzi ho dialogato volentieri con te ....
    Il mio invito è sempre valido e se capiti dalle mie parti ascoltiamo YBA insieme ....
    OK?
    Ti aspetto.
    Ciao ed a presto!
    sunny sunny sunny

    Marcob
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 423
    Data d'iscrizione : 2010-03-19

    Re: YBA CD3 Alpha

    Post  Marcob on Tue Apr 10, 2012 9:05 am

    il "problema" di YBA è che sono macchine progettate e costruite allo scopo di proporre "rigorosamente" un risultato sonico timbricamente neutro e corretto e questo è sempre stato un punto fermo per il marchio francese... quindi se si è abituati ad un suono "caraterizzato" è difficile accettare il "rigore" del risultato sonico proposto...



    Marco

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: YBA CD3 Alpha

    Post  Fausto on Tue Apr 10, 2012 9:43 am

    Marcob wrote:il "problema" di YBA è che sono macchine progettate e costruite allo scopo di proporre "rigorosamente" un risultato sonico timbricamente neutro e corretto e questo è sempre stato un punto fermo per il marchio francese... quindi se si è abituati ad un suono "caraterizzato" è difficile accettare il "rigore" del risultato sonico proposto...



    Marco

    .... e si, é proprio così ....
    Ciao.
    sunny sunny sunny

    Andrea Armaroli
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 68
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : Bologna

    Re: YBA CD3 Alpha

    Post  Andrea Armaroli on Tue Apr 10, 2012 12:00 pm

    Luca58 wrote:

    Bene, adesso il problema e' chiaro ed ognuno puo' trarre le proprie conclusioni. Io ho provato un cdp YBA ed ho raccontato quello che ho sentito nel mio impianto. Avrei anche potuto raccontare che l'ho anche provato in un impianto diverso dal mio in confronto con un lettore DVD ARCAM (che e' risultato decisamente superiore anche nella riproduzione delle medie frequenze oltre che dei bass), ma ho preferito rimanere sul mio per essere certo di quello che ho sentito. Mi spiace che sia stato preso come una denigrazione di questo cdp che davvero non suona male; se pero' me lo descrivete come un componente top non sono d'accordo, indipendentemente da quanti mi contraddicano.

    Io la finisco qui perche' non vorrei che questa mia valutazione, della quale ho voluto rendere partecipe il forum, portasse a qualche polemica non voluta con chi legittimamente e' estimatore senza remore di YBA.

    Tra l'altro ho subito ammesso che la causa della mia esperienza potrebbe essere la scarsa capacita' rivelatrice del mio impianto, anche se il discorso sui vetri tristrato mi rincuora parecchio.


    Il CD3 è un prodotto top,come lo è il CD2,ed il CD1,a crescere in costi e prestazioni.Come ho detto,non si può confondere serie diverse e successive,stiamo parlando di macchine "anziane".Comunque,ha già la straordinaria batteria di condensatori,esattamente come il CD2.Il CD1 ne ha esattamente il doppio.E non sto parlando di condensatori di filtraggio,ma quelli sullo stadio di uscita.Che sono spariti nelle macchine serie Classic.
    Per questo ho detto che le macchine serie Delta sono la versione migliorata dell'Alpha.

    Sorvolando sulle serie "asiatiche",delle serie "francesi",le linee economiche erano l'initial e l'Integrè.Parlando sempre di CDP.
    Quindi CD3,versione di ingresso linea TOP.

    Poi,scusami,scondo te,il fatto che sono "sconsigliati" piani in vetro di ogni tipo,significa,che sono macchine mal progettate?
    Io,ho il sospetto dei tavoli in vetro,ma si tratta di priorità.

    Andrea

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: YBA CD3 Alpha

    Post  Fausto on Tue Apr 10, 2012 12:08 pm

    Andrea Armaroli wrote:


    Il CD3 è un prodotto top,come lo è il CD2,ed il CD1,a crescere in costi e prestazioni.Come ho detto,non si può confondere serie diverse e successive,stiamo parlando di macchine "anziane".Comunque,ha già la straordinaria batteria di condensatori,esattamente come il CD2.Il CD1 ne ha esattamente il doppio.E non sto parlando di condensatori di filtraggio,ma quelli sullo stadio di uscita.Che sono spariti nelle macchine serie Classic.
    Per questo ho detto che le macchine serie Delta sono la versione migliorata dell'Alpha.

    Sorvolando sulle serie "asiatiche",delle serie "francesi",le linee economiche erano l'initial e l'Integrè.Parlando sempre di CDP.
    Quindi CD3,versione di ingresso linea TOP.

    Poi,scusami,scondo te,il fatto che sono "sconsigliati" piani in vetro di ogni tipo,significa,che sono macchine mal progettate?
    Io,ho il sospetto dei tavoli in vetro,ma si tratta di priorità.

    Andrea

    Ciao Andrea,
    se vuoi, mi piacerebbe conoscere un pò di più il CDP Integrè.
    Ne ho in prestito uno in attesa di trovare un CDP nero come dico io .... Rolling Eyes
    Grazie se vorrai parlarmene un pò.
    Ciao.
    sunny sunny sunny

    blues 66
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 326
    Data d'iscrizione : 2011-12-29

    Re: YBA CD3 Alpha

    Post  blues 66 on Tue Apr 10, 2012 1:18 pm

    Fausto wrote:
    Ciao Andrea,
    se vuoi, mi piacerebbe conoscere un pò di più il CDP Integrè.
    Ne ho in prestito uno in attesa di trovare un CDP nero come dico io .... Rolling Eyes
    Grazie se vorrai parlarmene un pò.
    Ciao.
    sunny sunny sunny
    ciao Fausto , ciao andrea ciao a tutti ... mi rivolgo pure IO ad andrea ;interessa pure a mè l'IBA Integrè se cene vuoi parlare
    ...tra l'altro se non sbaglio , la prima serie , non aveva l, uscita digitale ( Spdif ) !!!
    sbaglio !!!

    ciao e grazie

    P.S Fausto il tuo ha l' Uscita Spdif ??

    Grazie

    Andrea Armaroli
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 68
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : Bologna

    Re: YBA CD3 Alpha

    Post  Andrea Armaroli on Tue Apr 10, 2012 2:47 pm

    blues 66 wrote:
    ciao Fausto , ciao andrea ciao a tutti ... mi rivolgo pure IO ad andrea ;interessa pure a mè l'IBA Integrè se cene vuoi parlare
    ...tra l'altro se non sbaglio , la prima serie , non aveva l, uscita digitale ( Spdif ) !!!
    sbaglio !!!

    ciao e grazie

    P.S Fausto il tuo ha l' Uscita Spdif ??

    Grazie


    Non ho mai sentito il lettore Integrè.Tra l'altro si fa presto a dire lettore Integrè.Mentre di CD3 ne sono esistite 4 versioni,tutte distinguibili,di lettori Integrè ben 7!!!!!Una vita produttiva abbastanza travagliata...credo che questo turnover di serie produttive,sia derivata dall'indisponibilità della meccanica e delle schede.Cosa che è avvenuta anche per il CD3,passando da Delta,a Sigma a Classic.
    Da Alpha a Delta,invece come ho detto,è stato un upgrade.

    Tra l'altro le 7 versioni dell'Integrè,si sono fermate alla serie Sigma,quindi niente Integrè serie Classic.Quindi mi è molto difficile parlarne.Anche come evoluzione.

    Andrea

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: YBA CD3 Alpha

    Post  Fausto on Tue Apr 10, 2012 4:24 pm

    Andrea Armaroli wrote:


    Non ho mai sentito il lettore Integrè.Tra l'altro si fa presto a dire lettore Integrè.Mentre di CD3 ne sono esistite 4 versioni,tutte distinguibili,di lettori Integrè ben 7!!!!!Una vita produttiva abbastanza travagliata...credo che questo turnover di serie produttive,sia derivata dall'indisponibilità della meccanica e delle schede.Cosa che è avvenuta anche per il CD3,passando da Delta,a Sigma a Classic.
    Da Alpha a Delta,invece come ho detto,è stato un upgrade.

    Tra l'altro le 7 versioni dell'Integrè,si sono fermate alla serie Sigma,quindi niente Integrè serie Classic.Quindi mi è molto difficile parlarne.Anche come evoluzione.

    Andrea

    Grazie ugualmente Andrea.
    Come ti ho detto per ora utilizzerò questo Integrè in prestito.
    Farò delle prove e posterò le mie impressioni in merito al modello in mio possesso.
    Ciao a presto.
    sunny sunny sunny

    @Blues 66: Ti farò sapere se ha l'uscita spidif ....
    Verifico ....
    Ciao.
    sunny sunny sunny

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: YBA CD3 Alpha

    Post  Luca58 on Tue Apr 10, 2012 8:45 pm

    Marcob wrote:il "problema" di YBA è che sono macchine progettate e costruite allo scopo di proporre "rigorosamente" un risultato sonico timbricamente neutro e corretto e questo è sempre stato un punto fermo per il marchio francese... quindi se si è abituati ad un suono "caraterizzato" è difficile accettare il "rigore" del risultato sonico proposto...



    Marco

    Non e' stato questo il problema.

    Non so cosa intendiate per "neutro"; molti intendono per "neutro" "asciutto e radiografante", altri intendono altro. L'unico modo sarebbe fare una valutazione tutti insieme.



    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: YBA CD3 Alpha

    Post  Fausto on Tue Apr 10, 2012 8:55 pm

    Luca58 wrote:

    Non e' stato questo il problema.

    Non so cosa intendiate per "neutro"; molti intendono per "neutro" "asciutto e radiografante", altri intendono altro. L'unico modo sarebbe fare una valutazione tutti insieme.


    Ed è per questo motivo, oltre che per conoscerti e chiacchierare, che sei invitato dalle nostre parti!
    Se proprio non riusciremo a farti apprezzare YBA, sicuramente ti faremo conoscere i "nostri" laghi!
    Quando vuoi.
    A presto!
    Ciao.
    sunny sunny sunny

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: YBA CD3 Alpha

    Post  Luca58 on Tue Apr 10, 2012 9:02 pm

    Andrea Armaroli wrote:

    Poi,scusami,scondo te,il fatto che sono "sconsigliati" piani in vetro di ogni tipo,significa,che sono macchine mal progettate?
    Io,ho il sospetto dei tavoli in vetro,ma si tratta di priorità.

    Andrea

    Il problema e' che i tavolini che sono considerati allo stato dell'arte sono i BCD e questi usano ripiani in cristallo tristrato. Io ho posseduto il modello 1000 ed adesso ne ho due piccoli. Dopo che hai fatto l'orecchio ai BCD lo senti proprio che gli altri non funzionano (nella maggior parte dei casi) o almeno che non funzionano altrettanto bene e se non vuoi legittimamente spendere per un BCD non resta che mettere le elettroniche in terra.

    Sui BCD e' stato provato il fior fiore dei componenti audio con un consenso unanime a tutti i livelli ed infatti da quando sono stati creati all'inizio degli anni '90 il mercato si e' riempito di ciofeche che assomigliano ai BCD. Forse YBA si riferiva a questi cloni estetici ma mal riusciti quando parla di vetro o alle schifezze varie che ci sono a giro.

    Io credo che tu non sappia di cosa io stia parlando.

    Ti diro' soltanto che quando ho acquistato le Aerius le ho ascoltate (parlo proprio di quelle che ho io, perche' prima le avevo testate in vari modi) con un integrato YBA e se fosse sto per quello che ho sentito mica le avrei prese.

    Comunque per me il discorso YBA finisce qui. Se ti torna bene pensare che io sia sordo, che a me piacciono le schifezze colorate, che il mio impianto non e' all'altezza va bene cosi', ovviamente. Laughing

    Buoni ascolti.


    Last edited by Luca58 on Tue Apr 10, 2012 9:04 pm; edited 2 times in total


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: YBA CD3 Alpha

    Post  Luca58 on Tue Apr 10, 2012 9:03 pm

    Fausto wrote:

    Ed è per questo motivo, oltre che per conoscerti e chiacchierare, che sei invitato dalle nostre parti!
    Se proprio non riusciremo a farti apprezzare YBA, sicuramente ti faremo conoscere i "nostri" laghi!
    Quando vuoi.
    A presto!
    Ciao.
    sunny sunny sunny

    Ti ringrazio ancora; se capita, volentieri!


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: YBA CD3 Alpha

    Post  Fausto on Tue Apr 10, 2012 9:06 pm

    Luca58 wrote:

    Ti ringrazio ancora; se capita, volentieri!

    Ok: sei il benvenuto!
    Ciao.
    sunny sunny sunny

    blues 66
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 326
    Data d'iscrizione : 2011-12-29

    Re: YBA CD3 Alpha

    Post  blues 66 on Tue Apr 10, 2012 9:35 pm

    Andrea Armaroli wrote:
    Non ho mai sentito il lettore Integrè.Tra l'altro si fa presto a dire lettore Integrè.Mentre di CD3 ne sono esistite 4 versioni,tutte distinguibili,di lettori Integrè ben 7!!!!!Una vita produttiva abbastanza travagliata...credo che questo turnover di serie produttive,sia derivata dall'indisponibilità della meccanica e delle schede.Cosa che è avvenuta anche per il CD3,passando da Delta,a Sigma a Classic.
    Da Alpha a Delta,invece come ho detto,è stato un upgrade.

    Tra l'altro le 7 versioni dell'Integrè,si sono fermate alla serie Sigma,quindi niente Integrè serie Classic.Quindi mi è molto difficile parlarne.Anche come evoluzione.

    Andrea

    grazie Andrea gentilissimo ... per l'Integrè ero interessato , perchè vedevo che si poteva trovare , qualcosa nel Vintage a poco Laughing
    comunque Visto che cè un pochetto di caos sui modelli CD3 Razz posso sapere , tra quelle elencate dà tè , la classic è l'ultima serie ?
    cioè in fila di produzione sarebbe Alpha -Delta ,a Sigma a Classic !! giusto ?
    quindi se dovessi cercare qualche buon Vintage su quale dovreei ... puntare grazie Max 600 euro

    ciaoo !!


    Fausto wrote:
    Ed è per questo motivo, oltre che per conoscerti e chiacchierare, che sei invitato dalle nostre parti!
    Se proprio non riusciremo a farti apprezzare YBA, sicuramente ti faremo conoscere i "nostri" laghi!
    Quando vuoi.
    A presto!
    Ciao.
    sunny sunny sunny

    Ciao Fausto
    cheers posso prenotarmi ...mi piacerebbe sentirli I laghi Li conosco gli YBA
    attendo tuo riscontro SpdiF
    Grazie
    Mauro
    by

    @ Luca 58 se puoi vai da Fausto Laughing

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: YBA CD3 Alpha

    Post  Luca58 on Tue Apr 10, 2012 10:07 pm

    blues 66 wrote:

    @ Luca 58 se puoi vai da Fausto Laughing

    oko


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: YBA CD3 Alpha

    Post  Fausto on Tue Apr 10, 2012 10:39 pm

    A presto ragazzi!
    Ciao!
    sunny sunny sunny

      Current date/time is Sat Dec 10, 2016 6:03 am