Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Inizio viaggio nel mondo dei diffusori - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Inizio viaggio nel mondo dei diffusori

    Share

    Massimo Bianco
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 640
    Data d'iscrizione : 2010-05-01

    Re: Inizio viaggio nel mondo dei diffusori

    Post  Massimo Bianco on Wed Apr 18, 2012 8:32 pm

    Ciao,
    per avere dei consigli che possano avere una parvenza di attendibilità, devi dirci come è realizzata la stanza dove intendi collocare l'impianto e, soprattutto, devi dirci come intendi posizionarlo.
    - Hai dei vincoli di posizionamento obbligato dettati dai tuoi genitori, moglie o concubina?
    - Che genere di musica ascolti?
    - Budget (stima di massima)?

    P.S. Sarebbe meglio se potessi postare un disegno in pianta della stanza comprensiva dell'arredo ivi contenuto.

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: Inizio viaggio nel mondo dei diffusori

    Post  turo91 on Wed Apr 18, 2012 8:40 pm

    Massimo Bianco wrote:Ciao,
    per avere dei consigli che possano avere una parvenza di attendibilità, devi dirci come è realizzata la stanza dove intendi collocare l'impianto e, soprattutto, devi dirci come intendi posizionarlo.
    - Hai dei vincoli di posizionamento obbligato dettati dai tuoi genitori, moglie o concubina?
    - Che genere di musica ascolti?
    - Budget (stima di massima)?

    P.S. Sarebbe meglio se potessi postare un disegno in pianta della stanza comprensiva dell'arredo ivi contenuto.

    Paint va bene o serve cad?

    Il budget pende intorno ai 1.000-1.000

    La parte difficile è il genere di musica che ascolto....
    Diciamo che ascolto dagli Eagles alla musica elettronica, passando per metal fino ad arrivare al cantato.
    Non ho nessun vincolo, dato che la stanza sarà dedita solo all'ascolto. La stanza misura 4x5 m e c'è un armadio lungo quasi tutto il muro, in una rientranza.
    Diciamo 20 mq calpestabili più l'armadio lungo quasi tutto il muro.

    Ps diciamo che vorrei il suono delle mie Grado, ma nei diffusori sunny

    Massimo Bianco
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 640
    Data d'iscrizione : 2010-05-01

    Re: Inizio viaggio nel mondo dei diffusori

    Post  Massimo Bianco on Wed Apr 18, 2012 9:04 pm

    Paint va bene, così come va bene anche uno schizzo a mano della piantina della stanza con la presenza dell'arredo e degli infissi.
    Non sto scherzando: i diffusori non sono come le cuffie! Essi interagiscono pesantemente con l'ambiente in cui sono inseriti, influenzando SENSIBILMENTE le loro prestazioni in funzione della loro posizione rispetto alle pareti circostanti (e rispetto, ovviamente, alla posizione del punto di ascolto)!!!
    Se poi è solo per fare quattro chiacchiere... allora posso farti una lista di possibili modelli da ascoltare più ricca di quella reperibile in un annuario hi-fi!
    Premesso questo, e se non ci sono limiti a realizzare un posizionamento adeguato, ti consiglio di valutare la nuova serie Dynaudio: i DM 2/7 sono diffusori con un rapporto costo prestazioni molto alto. Una spanna sopra alla concorrenza...
    http://www.gto.it/serie-dm.html

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: Inizio viaggio nel mondo dei diffusori

    Post  turo91 on Wed Apr 18, 2012 9:49 pm



    Questo è il meglio che sono riuscito a fare con paint. I quadrati sbilenchi sono dove pensavo di posizionare i diffusori.
    Il punto d'ascolto lo posizienerò in seguito.
    Il rettangolo grande è una scrivania da poszionare tra i 2 diffusori.
    Dovrei starci con dei diffusori da pavimento giusto?
    La stanza è totalmente sgombra a parte l'armadio.
    Le Dynaudio me le hanno consigliate in molti, ma non riesco a trovare un venditore in zona che le tenga e sinceramente prenderle a scatola chiusa non mi va.
    Per ora i diffusori che ho preferito sono i monster audio BX5.
    Lo so che la stanza influisce molto, me lo ricorda anche ogni venditore che incontro (anche se vedendo le sale d'ascolto sembrano non ascoltare i loro consigli) sunny

    Ps la finestra ha tende sottilissime ed a terra c'è un tappeto stile moquette. Non ci sono quadri ne poster per ora.

    Massimo Bianco
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 640
    Data d'iscrizione : 2010-05-01

    Re: Inizio viaggio nel mondo dei diffusori

    Post  Massimo Bianco on Thu Apr 19, 2012 8:04 am

    turo91 wrote:

    Questo è il meglio che sono riuscito a fare con paint. I quadrati sbilenchi sono dove pensavo di posizionare i diffusori.
    Il punto d'ascolto lo posizienerò in seguito.
    Il rettangolo grande è una scrivania da poszionare tra i 2 diffusori.
    Dovrei starci con dei diffusori da pavimento giusto?
    La stanza è totalmente sgombra a parte l'armadio.
    Le Dynaudio me le hanno consigliate in molti, ma non riesco a trovare un venditore in zona che le tenga e sinceramente prenderle a scatola chiusa non mi va.
    Per ora i diffusori che ho preferito sono i monster audio BX5.
    Lo so che la stanza influisce molto, me lo ricorda anche ogni venditore che incontro (anche se vedendo le sale d'ascolto sembrano non ascoltare i loro consigli) sunny

    Ps la finestra ha tende sottilissime ed a terra c'è un tappeto stile moquette. Non ci sono quadri ne poster per ora.

    La stanza potenzialmente non è male, ma per renderla acusticamente accettabile bisogna lavorarci un po', altrimenti è inutile parlare di hi-fi e qualsiasi diffusore non potrà che suonare in maniera assai mediocre!
    Tutto ciò premesso, e visto anche il tuo budget contenuto, ti suggerisco vivamente di abbandonare l'idea dei diffusori da pavimento. Ma anche quella dei mini di tipo "Home"!
    Fossi in te puntarei su diffusori amplificati un po' più "audiophile" di quelli da te ascoltati, come ad esempio degli ottimi Dynaudio BM 5 MKII http://dynaudioprofessional.com/bm-series/monitors/bm5a-mkii/
    oppure i diffusori della serie VXT
    http://www.krksys.com/krk-studio-monitor-speakers/vxt/vxt6.html
    I Monitor amplificati che ti ho segnalato non sono giocattoli, e suonano sensibilmente meglio di molti diffusori + amplificatori di pari livello di prezzo. Inoltre ti consentono, grazie alle loro regolazioni, un inserimento in ambiente più adeguato rispetto ai diffusori Home. E, cosa non da poco, il sistema è ottimizzato: ampli e altoparlanti sono progettati per funzionare insieme e quindi nessuna preoccupazione da parte tua per quanto riguarda il loro accoppiamento elettrico.
    Anche se il sistema ti potrebbe apparire inizialmente "chiuso", in realtà non è così perchè è sempre possibile espanderlo accoppiandoci in futuro uno o più subwoofer della stessa casa.
    Insomma, anzichè spendere mille Euro per acquistare un amplificatore, dei diffusori e dei cavi per forza di cose mediocri, puoi acquistare con la stessa cifra dei prodotti che hanno una qualità complessiva più elevata.
    Per quanto riguarda i supporti, se hai necessità di diluire la spesa, puoi inizialmente collocarli sulla scrivania mediante appositi (ed economici) supporti http://www.auralex.com/sound_isolation_mopad/sound_isolation_mopad.asp
    Per la reperibilità dei prodotti da me segnalati, ti consiglio di telefonare il distributore italiano e chiedere loro di segnalarti i punti vendita a te più vicini. Comunque sia, in genere il loro canale di vendita è quello dei negozi per strumenti musicali. Pensaci.

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: Inizio viaggio nel mondo dei diffusori

    Post  turo91 on Thu Apr 19, 2012 9:01 am

    Massimo Bianco wrote:

    La stanza potenzialmente non è male, ma per renderla acusticamente accettabile bisogna lavorarci un po', altrimenti è inutile parlare di hi-fi e qualsiasi diffusore non potrà che suonare in maniera assai mediocre!
    Tutto ciò premesso, e visto anche il tuo budget contenuto, ti suggerisco vivamente di abbandonare l'idea dei diffusori da pavimento. Ma anche quella dei mini di tipo "Home"!
    Fossi in te puntarei su diffusori amplificati un po' più "audiophile" di quelli da te ascoltati, come ad esempio degli ottimi Dynaudio BM 5 MKII http://dynaudioprofessional.com/bm-series/monitors/bm5a-mkii/
    oppure i diffusori della serie VXT
    http://www.krksys.com/krk-studio-monitor-speakers/vxt/vxt6.html
    I Monitor amplificati che ti ho segnalato non sono giocattoli, e suonano sensibilmente meglio di molti diffusori + amplificatori di pari livello di prezzo. Inoltre ti consentono, grazie alle loro regolazioni, un inserimento in ambiente più adeguato rispetto ai diffusori Home. E, cosa non da poco, il sistema è ottimizzato: ampli e altoparlanti sono progettati per funzionare insieme e quindi nessuna preoccupazione da parte tua per quanto riguarda il loro accoppiamento elettrico.
    Anche se il sistema ti potrebbe apparire inizialmente "chiuso", in realtà non è così perchè è sempre possibile espanderlo accoppiandoci in futuro uno o più subwoofer della stessa casa.
    Insomma, anzichè spendere mille Euro per acquistare un amplificatore, dei diffusori e dei cavi per forza di cose mediocri, puoi acquistare con la stessa cifra dei prodotti che hanno una qualità complessiva più elevata.
    Per quanto riguarda i supporti, se hai necessità di diluire la spesa, puoi inizialmente collocarli sulla scrivania mediante appositi (ed economici) supporti http://www.auralex.com/sound_isolation_mopad/sound_isolation_mopad.asp
    Per la reperibilità dei prodotti da me segnalati, ti consiglio di telefonare il distributore italiano e chiedere loro di segnalarti i punti vendita a te più vicini. Comunque sia, in genere il loro canale di vendita è quello dei negozi per strumenti musicali. Pensaci.

    Che stanza ci vorrebbe per un impianto hi-fi? Intendi che è troppo piccola?
    Quindi secondo te un impianto Hi-fi con circa 1.000 euro non è possibile? Sono tutte curiosità, non è per fare il problemi.

    Un dubbio sui monitor audio: io ho sempre pensato che fossero studiati per l'ascolto ravvicinato, è così?
    In teoria questi monitor hanno un suono il più fedele possibile perchè creati per il mercato professionale giusto? Non rischio che il suono sia un po' freddo ed analitico?
    Scusa per le domande, ma non li ho mai neanche considerati i monitor da studio.
    Vicino a casa mia c'è un negozio con materiale per dj e dovrebbe tenere monitor da studio.

    Qua non mi sarei mai aspettato che mi consigliassero un subwoofer sunny

    PS ho provato anche delle Emera diapason che mi piacevano particolarmente, neanche quelle ci starebbero?
    Scusa per le tante domande, ma è la prima volta che mi affaccio a questo mondo.

    PPS intanto ho mandato un'e-mail al venditore dynaudio più vicino a me per vedere se le ha per provarle.

    Massimo Bianco
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 640
    Data d'iscrizione : 2010-05-01

    Re: Inizio viaggio nel mondo dei diffusori

    Post  Massimo Bianco on Thu Apr 19, 2012 9:39 am

    turo91 wrote:

    Che stanza ci vorrebbe per un impianto hi-fi? Intendi che è troppo piccola?
    Quindi secondo te un impianto Hi-fi con circa 1.000 euro non è possibile? Sono tutte curiosità, non è per fare il problemi.

    Un dubbio sui monitor audio: io ho sempre pensato che fossero studiati per l'ascolto ravvicinato, è così?
    In teoria questi monitor hanno un suono il più fedele possibile perchè creati per il mercato professionale giusto? Non rischio che il suono sia un po' freddo ed analitico?
    Scusa per le domande, ma non li ho mai neanche considerati i monitor da studio.
    Vicino a casa mia c'è un negozio con materiale per dj e dovrebbe tenere monitor da studio.

    Qua non mi sarei mai aspettato che mi consigliassero un subwoofer sunny

    PS ho provato anche delle Emera diapason che mi piacevano particolarmente, neanche quelle ci starebbero?
    Scusa per le tante domande, ma è la prima volta che mi affaccio a questo mondo.

    Ciao turo91 (a proposito, è possibile sapere il tuo nome di battesimo?),
    la stanza non è troppo piccola, ma è quasi priva di ogni tipo di arredamento. In tali condizioni la stanza sarà affetta, oltre che da vari modi di risonanza - diciamo così - "strutturale", anche da un tempo di riverbero sensibilmente elevato. Questo farà sì che il suono, con molta probabilità, sarà fortemente caratterizzato sia nella timbrica e sia nella sua "intellegibilità". Soprattutto se il punto di ascolto non sarà in campo ravvicinato (prevalenza di suono riflesso sul suono diretto).
    Personalmente ODIO gli schemi mentali chiusi, tipo: il subwoofer non è hi-fi... i diffusori da pavimento sono migliori di quelli da supporto... i prodotti professionali sono tutta sostanza e niente apparenza... e stupidaggini di questo genere!
    Ogni tecnologia ha i suoi pregi e i suoi limiti, sta a noi saperli sfruffare al meglio in base alle nostre esigenze!
    Il subwoofer (dotato del necessario controllo della fase, meglio se a regolazione continua) è un componente che richiede un minimo di conoscenze per essere configurato al meglio, ma non è il "demone" da cui fuggire...

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: Inizio viaggio nel mondo dei diffusori

    Post  turo91 on Thu Apr 19, 2012 9:45 am

    Massimo Bianco wrote:

    Ciao turo91 (a proposito, è possibile sapere il tuo nome di battesimo?),
    la stanza non è troppo piccola, ma è quasi priva di ogni tipo di arredamento. In tali condizioni la stanza sarà affetta, oltre che da vari modi di risonanza - diciamo così - "strutturale", anche da un tempo di riverbero sensibilmente elevato. Questo farà sì che il suono, con molta probabilità, sarà fortemente caratterizzato sia nella timbrica e sia nella sua "intellegibilità". Soprattutto se il punto di ascolto non sarà in campo ravvicinato (prevalenza di suono riflesso sul suono diretto).
    Personalmente ODIO gli schemi mentali chiusi, tipo: il subwoofer non è hi-fi... i diffusori da pavimento sono migliori di quelli da supporto... i prodotti professionali sono tutta sostanza e niente apparenza... e stupidaggini di questo genere!
    Ogni tecnologia ha i suoi pregi e i suoi limiti, sta a noi saperli sfruffare al meglio in base alle nostre esigenze!
    Il subwoofer (dotato del necessario controllo della fase, meglio se a regolazione continua) è un componente che richiede un minimo di conoscenze per essere configurato al meglio, ma non è il "demone" da cui fuggire...

    Mi chiamo Matteo.
    I monitor non soffrirebbero lo stesso problema di riverbero? Sono progettati per un ascolto più ravvicinato?

    In effeti anche il sub non mi dispiacerebbe, i diffusori da stand che ho provato finora mancavano totalmente nella gamma bassa (solo le Emera si difendevano bene).

    Ps come arredamento pensavo di aggiungeer comunque un divano dove sarà posizionato il punto d'ascolto, anche se non penso questo cambi la situazione sunny


    Last edited by turo91 on Thu Apr 19, 2012 9:46 am; edited 1 time in total


    _________________
     Il sito per chi porta la la passione in testa, recensioni e prove di cuffie, amplificatori, dac e sorgenti varie  :hehe:

    Massimo Bianco
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 640
    Data d'iscrizione : 2010-05-01

    Re: Inizio viaggio nel mondo dei diffusori

    Post  Massimo Bianco on Thu Apr 19, 2012 9:45 am

    Vista la tua giovane età, mi permetto di suggerirti un po' di letture interessanti al fine di indirizzare meglio le tue scelte:

    http://mariobon.com/Articoli_Glossario/ambiente_01.htm

    http://mariobon.com/Articoli_Glossario/ambiente_01a.htm

    http://mariobon.com/Articoli_Glossario/ambiente_01b.htm

    http://mariobon.com/Articoli_sito/Bassi_e_posizione.htm

    http://mariobon.com/Articoli_Glossario/ambiente_02.htm

    Più in generale, ti suggerisco di approfondire varie agomenti: http://mariobon.com/

    Massimo Bianco
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 640
    Data d'iscrizione : 2010-05-01

    Re: Inizio viaggio nel mondo dei diffusori

    Post  Massimo Bianco on Thu Apr 19, 2012 9:50 am

    turo91 wrote:



    Mi chiamo Matteo.
    I monitor non soffrirebbero lo stesso problema di riverbero? Sono progettati per un ascolto più ravvicinato?

    In effeti anche il sub non mi dispiacerebbe, i diffusori da stand che ho provato finora mancavano totalmente nella gamma bassa (solo le Emera si difendevano bene).

    Matteo, la risposta te l'ho già data sopra: nell'ascolto in campo ravvicinato, che non significa avere i diffusori disposti necessariamente a mo' di grandi cuffie, si riduce l'influenza dell'ambiente, in quanto prevale il suono diretto dei diffusori rispetto a quello riflesso dall'ambiente.
    Leggi i documenti che ti ho indicato, dopo avrai le idee molto più chiare sull'argomento.

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: Inizio viaggio nel mondo dei diffusori

    Post  turo91 on Thu Apr 19, 2012 9:53 am

    Massimo Bianco wrote:

    Matteo, la risposta te l'ho già data sopra: nell'ascolto in campo ravvicinato, che non significa avere i diffusori necessariamente a mo' di grandi cuffie, si riduce l'influenza dell'ambiente perchè prevale il suono diretto dei diffusori rispetto a quello riflesso dall'ambiente.
    leggi i documenti che ti ho indicato, dopo avrai le idee molto più chiare sull'argomento.

    Appunto il mio dubbio era: i monitor si prestano di più ad un ascolto ravvicinato?

    Adesso stampo i file ed in pausa pranzo gli do un bella lettura.

    Ormai sei diventato una sorta di mio guru nel campo audio sunny

    Massimo Bianco
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 640
    Data d'iscrizione : 2010-05-01

    Re: Inizio viaggio nel mondo dei diffusori

    Post  Massimo Bianco on Thu Apr 19, 2012 10:00 am

    turo91 wrote:

    Ormai sei diventato una sorta di mio guru nel campo audio sunny

    Per carità!!! E' grazie a sedicenti "guru" che l'alta fedeltà è praticamente morta ...

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: Inizio viaggio nel mondo dei diffusori

    Post  turo91 on Thu Apr 19, 2012 10:04 am

    Massimo Bianco wrote:

    Per carità!!! E' grazie a sedicenti "guru" che l'alta fedeltà è praticamente morta ...

    Sempre meglio imparare da chi sa che da chi parla per sentito dire.

    Ps il subwoofer della dynaudio costa altri 1.000 euro?? erg

    Massimo Bianco
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 640
    Data d'iscrizione : 2010-05-01

    Re: Inizio viaggio nel mondo dei diffusori

    Post  Massimo Bianco on Thu Apr 19, 2012 11:23 am

    turo91 wrote:

    Ps il subwoofer della dynaudio costa altri 1.000 euro?? erg

    Stai correndo un po' troppo, Matteo...
    Personalmente non credo che avrai bisogno di un sub in quella stanza, almeno fino a quando non interverrai nell'ambiente con un adeguato trattamento acustico, o quantomeno con un maggior numero di elementi di arredo di tipo assorbente/diffondente (tende pesanti dietro il punto di ascolto, quadri alle pareti - possibilmente senza vetro- , tappeti davanti al punto di ascolto, divano e/o poltrone, etc, etc... A meno che tu non desideri delle basse frequenze stile Car Audio "tamarro" (tzu, tzu, tzu...)? Laughing Beh, a quel punto vai di Cerwin Vega e vivi felice!
    Matteo, se desideri un impianto di qualità, è meglio che tu entri nell'ordine di idea di diluire la spesa nel tempo acquistando un elemento per volta ma di qualità... gli ammazzagiganti, come molti vorrebbero lasciarci credere per proprio tornaconto, semplicemente non esistono!

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: Inizio viaggio nel mondo dei diffusori

    Post  turo91 on Thu Apr 19, 2012 11:39 am

    Massimo Bianco wrote:

    Stai correndo un po' troppo, Matteo...
    Personalmente non credo che avrai bisogno di un sub in quella stanza, almeno fino a quando non interverrai nell'ambiente con un adeguato trattamento acustico, o quantomeno con un maggior numero di elementi di arredo di tipo assorbente/diffondente (tende pesanti dietro il punto di ascolto, quadri alle pareti - possibilmente senza vetro- , tappeti davanti al punto di ascolto, divano e/o poltrone, etc, etc... A meno che tu non desideri delle basse frequenze stile Car Audio "tamarro" (tzu, tzu, tzu...)? Laughing Beh, a quel punto vai di Cerwin Vega e vivi felice!
    Matteo, se desideri un impianto di qualità, è meglio che tu entri nell'ordine di idea di diluire la spesa nel tempo acquistando un elemento per volta ma di qualità... gli ammazzagiganti, come molti vorrebbero lasciarci credere per proprio tornaconto, semplicemente non esistono!

    Era per farmi un'idea. Sinceramente non mi entusiasmano i bassi esagerati. Secondo me i bassi devono essere controllati, ma con un bel punch, come sono abituato ad ascoltare in cuffia.

    I tappeti nella stanza sono già presenti e pensavo di mettere un divano a 2 posti di fronte ai diffusori per ascoltarli comodo :)
    Alcuni quadri intelaiati potrebbero saranno aggiunti dato che al momento la stanza è un po scarna.
    L'unica cosa che non posso fare è sostituire le tende. Non pensavo l'arredamento influisse così tanto.
    Io non sto cercando un impianto di qualità assoluta, ma qualcosa che faccia rendere bene la mia musica, senza entrare nell'esoterico.
    Calcolando anche che come DAC ho una scheda audio Xonar Essence STX non potrei andare troppo oltre se non spendendo una fortuna (lo stipendio è sempre quello che è ).

    Una cosa che ho visto con le cuffie è che passando da cuffie da 80 euro a cuffie da 200 si ha un grandissimo incremento di qualità, ma passando da cuffie da 200 a cuffie da 800 il miglioramento non è così netto, ovviamente c'è, ma non così marcato.

    Massimo Bianco
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 640
    Data d'iscrizione : 2010-05-01

    Re: Inizio viaggio nel mondo dei diffusori

    Post  Massimo Bianco on Thu Apr 19, 2012 11:54 am

    Matteo,
    Le cuffia sono un universo a sè stante rispetto a quello dei diffusori. Quest'ultimi sono parte integrante dell'ambiente, per cui il suono che senti non potrà che essere la somma della qualità della stanza con quella dei diffusori!
    Se le tue aspettative di suono con i diffusori, soprattutto per quanto riguarda le basse frequenze, sono quelle di una cuffia Grado, allora credo che purtroppo rimarrai deluso.
    Lungi da me l'idea di scoraggiarti, ma vista la tua età mi spiacerebbe molto che tu spendessi dei soldi senza avere la giusta soddisfazione in cambio.

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: Inizio viaggio nel mondo dei diffusori

    Post  turo91 on Thu Apr 19, 2012 1:36 pm

    Massimo Bianco wrote:Matteo,
    Le cuffia sono un universo a sè stante rispetto a quello dei diffusori. Quest'ultimi sono parte integrante dell'ambiente, per cui il suono che senti non potrà che essere la somma della qualità della stanza con quella dei diffusori!
    Se le tue aspettative di suono con i diffusori, soprattutto per quanto riguarda le basse frequenze, sono quelle di una cuffia Grado, allora credo che purtroppo rimarrai deluso.
    Lungi da me l'idea di scoraggiarti, ma vista la tua età mi spiacerebbe molto che tu spendessi dei soldi senza avere la giusta soddisfazione in cambio.

    Spiacerebbe anche a me spendere così tanti soldi per non avere soddisfazioni sunny
    Sono consapevole che con il mio budget non potrò raggiungere la qualità e il dettaglio che ho in cuffia e infatti non cercavo una qualità così elevata.
    Non sono un audiofilo, ascoltando presto più attenzione alla canzone che al sistema, però mi piace che la canzone sia riprodotta in modo degno.
    Per ora quello che si è avvicinato al suono delle mie cuffie come qualità sono gli emera e posso permettermele solo perchè sono ex demo e nuove verrebbero intorno ai 1000 euro solo diffusori.
    Ieri il venditore mi ha anche fatto provare delle Focal Chorus 826V con il Marantz pm7004 (oltremodo fuori budget) e suonavano veramente bene, peccato non possa permettermele
    Comunque mi accontento anche di meno, l'ascolto in cuffia è bello, ma mi piacerebbe potere avere anche la spazialità data dai diffussori e non essere vincolato al cavo (ovviamente di notte le cuffie sono d'obbligo )

    robyphc
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 123
    Data d'iscrizione : 2012-03-28
    Località : torino

    Re: Inizio viaggio nel mondo dei diffusori

    Post  robyphc on Thu Apr 19, 2012 1:53 pm

    @ Massimo; se faccio uno schema del mio ambiente gli potresti dare un occhiata e qualche consiglio...??? magari in PM oppure apro un nuovo 3D...
    Grazie, Roby

    P.S: scusa Matteo se son entrato in OT per chiedere a Massimo un info...

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: Inizio viaggio nel mondo dei diffusori

    Post  turo91 on Thu Apr 19, 2012 1:58 pm

    robyphc wrote:@ Massimo; se faccio uno schema del mio ambiente gli potresti dare un occhiata e qualche consiglio...??? magari in PM oppure apro un nuovo 3D...
    Grazie, Roby

    P.S: scusa Matteo se son entrato in OT per chiedere a Massimo un info...

    Nessun problema, son un grande fan degli OT sunny

    Massimo Bianco
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 640
    Data d'iscrizione : 2010-05-01

    Re: Inizio viaggio nel mondo dei diffusori

    Post  Massimo Bianco on Thu Apr 19, 2012 2:19 pm

    robyphc wrote:@ Massimo; se faccio uno schema del mio ambiente gli potresti dare un occhiata e qualche consiglio...??? magari in PM oppure apro un nuovo 3D...
    Grazie, Roby

    P.S: scusa Matteo se son entrato in OT per chiedere a Massimo un info...

    Apri un altro thread, così non inquiniamo questo e alla discussione possono partecipare tutti gli interessati.

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: Inizio viaggio nel mondo dei diffusori

    Post  turo91 on Thu Apr 19, 2012 2:44 pm

    Comunque il mio timore è che i monitor da studio siano troppo freddi e analitici.
    Sono completi in tutta la gamma anche senza sub (altrove ho letto che senza sub i monitor non hanno senso)?

    Il problema resta che per andare ad ascoltarli dovrei fare circa 200 km tra andate e ritorno e vorrei essere sicuro siano una valida alternativa pur senza sub

    Confesso che ho dimenticato la lettura in ufficio ed in pausa pranzo non ho potuto guardarla, mi rifaccio stasera mentre ascolto un po' in cuffia (ho anche le Grado a riparare e devo accontetarmi delle Creative )

    baru_
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4055
    Data d'iscrizione : 2009-05-31
    Località : Brescia

    Re: Inizio viaggio nel mondo dei diffusori

    Post  baru_ on Thu Apr 19, 2012 6:47 pm

    Buongiorno Matteo !!

    Vedo che siamo conterranei...

    Io quando sono partito ero nelle tue stesse condizioni e budget.

    Quello che ti posso consigliare è di tenere d'occhio la sensibilità e l'impedenza dei diffusori che andrai ad acquistare, se prendi un amplificatore troppo scarno, farai fatica a spingere diffusori troppo ostici.

    Per i diffusori, prova a sentire anche le indiana line.

    Personalmente, andrei su Diapason Emera (il suondcenter dovrebbe averne una copia a 500€) e un amplificatore entry usato, spendendo il meno possibile (200€ o meno ?).
    Tra qualche tempo, con qualche risparmio, ti cerchi un ampli usato nella fascia dei 1000€ (norma, Audioanalogue maestro 2, ecc...) e ti ritrovi con un signor impianto.

    Come già detto da Massimo, l'ambiente è molto importante.
    Una volta acquistato l'impianto dovrai curarlo (anche senza entrare troppo nel tecnico, spesso tappeti e tendaggi offrono già un buon compromesso).

    Per il posizionamento, porterei diffusori avanti di 1 o 1,5 metri (in base al diffusore che sceglierai).

    Okkio che se prendi diffusori da stand, dovrei prendere e curare gli stand (che sono parte del diffusore e costano)


    _________________
    Vpi Prime _ Quintet Bronze _ ASR Mini Basis _ Macmini (Audirvana) _ Rockna Wavedream Platinum Balanced _ Densen B200+_Densen B320+ _ Audiosonica Stonefly _ cavi segnale Acrolink 7n-D5000 _ BCD LGD _ Hidiamond D7  _ cavi alimentazione Shunyata Python Helix VX, Cableless Cruiser, Cableless Synapsi e BCD LGD _ cavi potenza Cableless Synapsi
    Cuffie: AudioGD Master 9 _ Portento Audio XLR _ Audeze LCD-X

    Massimo Bianco
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 640
    Data d'iscrizione : 2010-05-01

    Re: Inizio viaggio nel mondo dei diffusori

    Post  Massimo Bianco on Thu Apr 19, 2012 8:03 pm

    turo91 wrote:Comunque il mio timore è che i monitor da studio siano troppo freddi e analitici.
    Sono completi in tutta la gamma anche senza sub (altrove ho letto che senza sub i monitor non hanno senso)?

    Il problema resta che per andare ad ascoltarli dovrei fare circa 200 km tra andate e ritorno e vorrei essere sicuro siano una valida alternativa pur senza sub

    Confesso che ho dimenticato la lettura in ufficio ed in pausa pranzo non ho potuto guardarla, mi rifaccio stasera mentre ascolto un po' in cuffia (ho anche le Grado a riparare e devo accontetarmi delle Creative )

    Non so che diffusori tu abbia ascoltato, ma i prodotti Dynaudio che ti ho indicato non hanno le caratteristiche da te evidenziate! Al contrario, hanno una grande musicalità, pur essendo analitiche (in senso buono), e contrariamente a molti monitor non "sparano" il suono in faccia...
    Sicuro che nella tua città non ci sia un rivenditore Dynaudio del settore professionale? Bada bene il canale di distribuzione dei prodotti professionali non è lo stesso di quello del settore Home... devi cercare tra i rivenditori di strumenti musicali...
    Riguardo alle tue perplessità, ti dico che le Dynaudio spingono in basso ed hanno un'ottima tenuta in potenza. valle ad ascoltare.

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: Inizio viaggio nel mondo dei diffusori

    Post  turo91 on Thu Apr 19, 2012 8:23 pm

    baru_ wrote:Buongiorno Matteo !!

    Vedo che siamo conterranei...

    Io quando sono partito ero nelle tue stesse condizioni e budget.

    Quello che ti posso consigliare è di tenere d'occhio la sensibilità e l'impedenza dei diffusori che andrai ad acquistare, se prendi un amplificatore troppo scarno, farai fatica a spingere diffusori troppo ostici.

    Per i diffusori, prova a sentire anche le indiana line.

    Personalmente, andrei su Diapason Emera (il suondcenter dovrebbe averne una copia a 500€) e un amplificatore entry usato, spendendo il meno possibile (200€ o meno ?).
    Tra qualche tempo, con qualche risparmio, ti cerchi un ampli usato nella fascia dei 1000€ (norma, Audioanalogue maestro 2, ecc...) e ti ritrovi con un signor impianto.

    Come già detto da Massimo, l'ambiente è molto importante.
    Una volta acquistato l'impianto dovrai curarlo (anche senza entrare troppo nel tecnico, spesso tappeti e tendaggi offrono già un buon compromesso).

    Per il posizionamento, porterei diffusori avanti di 1 o 1,5 metri (in base al diffusore che sceglierai).

    Okkio che se prendi diffusori da stand, dovrei prendere e curare gli stand (che sono parte del diffusore e costano)

    Le Emera le ho sentite al sound center con un ampli Marantz Pm5004 e mi sono piaciute molto, finora le migliori.
    Da auditorium invece ho sentito delle Monitor Audio BX5, buone ma ho preferito le Emera.
    Le indiana Line invece mi hanno deluso, ne ho sentito parlare molto bene,ma ho notato che peccano molto negli altri.

    Per dynaudio il rivenditore più vicino a me è a Verona. La lista l'ho trovata qui http://www.tcelectronic.com/Default.asp?Id=12427&AjrRgn=100&AjrRgnTtl=Italy&region=nonus&zip=&cpc=1. Appena ho tempo passerò ad ascoltare anche queste.
    Inoltre ho letto quello che mi hai consigliato. IL difetto più grande nella mia stanza è la finestra dietro la posizione d'ascolto che potrei ovviare mettendo i diffusori nell'angolo (configurazione di TOOLE) o montandoci tende pesanti, i tappeti li ho già anche con il sottotappeto ed i quadri potrei aggiungerli. Poi dovrei essere a posto no?
    Molto utile e istruttiva comunque la lettura

    baru_
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4055
    Data d'iscrizione : 2009-05-31
    Località : Brescia

    Re: Inizio viaggio nel mondo dei diffusori

    Post  baru_ on Thu Apr 19, 2012 9:44 pm

    Purtroppo per le dynaudio non sono ferrato, ma ne parlano un gran bene.

    Mi sfugge la configurazione di TOOLE, però giocando con la pesantezza di tendaggi o tende dovresti trovare un buon compromesso.

    Potresti anche valutare dei pannelli tipo bugnati da posizionare quando ascolti.


    _________________
    Vpi Prime _ Quintet Bronze _ ASR Mini Basis _ Macmini (Audirvana) _ Rockna Wavedream Platinum Balanced _ Densen B200+_Densen B320+ _ Audiosonica Stonefly _ cavi segnale Acrolink 7n-D5000 _ BCD LGD _ Hidiamond D7  _ cavi alimentazione Shunyata Python Helix VX, Cableless Cruiser, Cableless Synapsi e BCD LGD _ cavi potenza Cableless Synapsi
    Cuffie: AudioGD Master 9 _ Portento Audio XLR _ Audeze LCD-X

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: Inizio viaggio nel mondo dei diffusori

    Post  turo91 on Thu Apr 19, 2012 11:51 pm

    baru_ wrote:Purtroppo per le dynaudio non sono ferrato, ma ne parlano un gran bene.

    Mi sfugge la configurazione di TOOLE, però giocando con la pesantezza di tendaggi o tende dovresti trovare un buon compromesso.

    Potresti anche valutare dei pannelli tipo bugnati da posizionare quando ascolti.

    La configurazione di Toole dice di mettere i diffusori nell'angolo, ci è voluta 1 ora di lettura per capirla sunny
    Sinceramente sugli stand pensavo di risparmiare, me ne ha proposti un paio a 120 euro.
    Non capisco come 2 pezzi d'alluminio saldati anche male arrivino a quel prezzo e anche moltissimo oltre...

    Ps i pannelli me li hanno vietati categoricamente

    PPS al posto del marantz (in caso decidessi per le Emera, ancora tutto da vedere sunny ) stavo guardando gli ampli della Vela Audio, sarebbe un buon accopiamento?

      Current date/time is Sun Dec 11, 2016 1:21 am