Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Stax - Come ti gabbo il distributore italiano?
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Stax - Come ti gabbo il distributore italiano?

    Share

    Bekr
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 26
    Data d'iscrizione : 2012-03-31
    Località : Torino

    Stax - Come ti gabbo il distributore italiano?

    Post  Bekr on Wed Apr 04, 2012 7:21 am

    Argomento al limite della legalità.

    Dire che le Stax in italia costano troppo e dire niente..... diciamo pure che ci mangiano sopra a più non posso. Possibile che una cuffia come la SR009 che costa 3700 euro può arrivare a costare in italia 5800 euro che tra un po è il doppio di quello che costa in giappone?

    Come si fa a comprare a cifre del genere sapendo che tanto il valore effettivo della cuffia è MOLTO al di sotto dei 5800 euro? Sono soldi in più regalati SENZA MOTIVO.....

    In italia non comprerò mai e poi mai una Stax nuova, ma volendo comprare una 007 o una 009 nuova dal giappone come faccio ad evitare i costi doganali? Stavo pensando che potrei farmi spedire la scatola a parte, e le cuffie metterle in un'altra che non denoti "oggetto di valore".

    Altre idee? Rischi?

    Certamente non si dovrebbe arrivare a questo per avere una cuffia, ma CHI sono i veri Ladri? Io no di certo...

    fabiovob
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7461
    Data d'iscrizione : 2009-10-01

    Re: Stax - Come ti gabbo il distributore italiano?

    Post  fabiovob on Wed Apr 04, 2012 7:54 am

    nessuna idea illegale, ritengo che se uno riesce a comprare all'estero e paga regolarmente gli oneri doganali non commette alcun reato.

    Il fatto è che se compri a 3700 euro la cuffia in Giappone, aggiungi 100 euro di spese ed un 30% di oneri doganali, torni un'altra volta al prezzo di vendita in Italia.
    Non dobbiamo dimenticare che le merci che transitano verso il nostro paese hanno un costo doganale elevatissimo.

    Vi racconto una storiella, una volta ho comprato negli usa un apparecchio del valore 250 dollari incluse spese di trasporto, all'arrivo alla dogana ho dovuto sborsare ben 100 euro per avere la mia merce!!!!



    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21510
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Stax - Come ti gabbo il distributore italiano?

    Post  pluto on Wed Apr 04, 2012 8:22 am

    Bekr wrote:
    In italia non comprerò mai e poi mai una Stax nuova, ma volendo comprare una 007 o una 009 nuova dal giappone come faccio ad evitare i costi doganali? Stavo pensando che potrei farmi spedire la scatola a parte, e le cuffie metterle in un'altra che non denoti "oggetto di valore".

    Sarebbe bene che tu non ponessi queste domande su un forum pubblico, in quanto stai chiedendo come fare x evadere la legge commettendo un reato. I costi doganali fanno parte della procedura d'importazione e sono dovuti x legge.

    Quindi ora inizierai a capire anche xchè il costo in Italia è spesso più elevato rispetto ai paesi d'origine

    Ti invito inoltre a fare molta attenzione, in quanto il costo della cuffia è ca 4 volte il limite di "tracciabilità" che il ns amato governo ha posto sulle transazioni. Il che equivale a dirti che la tua importazione è soggetta a controllo. Se poi hai fottuto lo stato sui diritti doganali, sono cazzi tua. Io ci penserei 2 volte, da retta che non è il momento di fare stupidaggini

    fabiovob
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7461
    Data d'iscrizione : 2009-10-01

    Re: Stax - Come ti gabbo il distributore italiano?

    Post  fabiovob on Wed Apr 04, 2012 8:29 am

    pluto wrote:

    Sarebbe bene che tu non ponessi queste domande su un forum pubblico, in quanto stai chiedendo come fare x evadere la legge commettendo un reato. I costi doganali fanno parte della procedura d'importazione e sono dovuti x legge.

    Quindi ora inizierai a capire anche xchè il costo in Italia è spesso più elevato rispetto ai paesi d'origine

    Ti invito inoltre a fare molta attenzione, in quanto il costo della cuffia è ca 4 volte il limite di "tracciabilità" che il ns amato governo ha posto sulle transazioni. Il che equivale a dirti che la tua importazione è soggetta a controllo. Se poi hai fottuto lo stato sui diritti doganali, sono cazzi tua. Io ci penserei 2 volte, da retta che non è il momento di fare stupidaggini

    Quoto in toto Gianni, ed aggiungo, state attenti e non giocate con queste cose, si rischia, e vi ricordo sempre E' CODICE PENALE.

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: Stax - Come ti gabbo il distributore italiano?

    Post  turo91 on Wed Apr 04, 2012 8:50 am

    E' un po' l'enigma che mi sono trovato davanti io acquistando le Grado Rs1.
    Prezzi folli in Italia, mentre se acquistavo in America avrei dovuto pagare la tasse doganali raggiungendo quasi il prezzo italiano, ma non sarei stato coperto da garanzia. Alla fine ho deciso di buttarmi sull'usato. Le Grado in America costano circa 7-800 dollari, mentre in Italia si parte dai 1.000 in su.
    Tra l'altro ho notato che in America quasi tutte le cuffie costano molto meno

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Stax - Come ti gabbo il distributore italiano?

    Post  realmassy on Wed Apr 04, 2012 8:50 am

    Ma cos'è questo post...uno scherzo??
    Stai chiedendo pubblicamente come commettere un reato?


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    Samurai
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 15
    Data d'iscrizione : 2012-03-11
    Località : Padova

    Re: Stax - Come ti gabbo il distributore italiano?

    Post  Samurai on Wed Apr 04, 2012 8:57 am

    Io le grado le ho sempre acquistate in USA e pagato regolarmente la dogana risparmiando un bel po' dai listini italiani.

    Qui la 009 costa 4,5K con garanzia italiana
    http://www.lyrics.it/prodotti/nuovo/8/cuffie/131/stax

    Se gogooleggi un po' paesi come spagna/germania/inghilterra puoi trovare occasioni migliori,
    certo che su prodotti così costosi, avere garanzia italiana mi pare quasi un obbligo!


    Al limite viaggetto a Tokio e ritorno con ipod e cuffie sunny

    Bekr
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 26
    Data d'iscrizione : 2012-03-31
    Località : Torino

    Re: Stax - Come ti gabbo il distributore italiano?

    Post  Bekr on Wed Apr 04, 2012 9:02 am

    pluto wrote:

    Sarebbe bene che tu non ponessi queste domande su un forum pubblico, in quanto stai chiedendo come fare x evadere la legge commettendo un reato. I costi doganali fanno parte della procedura d'importazione e sono dovuti x legge.

    Quindi ora inizierai a capire anche xchè il costo in Italia è spesso più elevato rispetto ai paesi d'origine

    Ti invito inoltre a fare molta attenzione, in quanto il costo della cuffia è ca 4 volte il limite di "tracciabilità" che il ns amato governo ha posto sulle transazioni. Il che equivale a dirti che la tua importazione è soggetta a controllo. Se poi hai fottuto lo stato sui diritti doganali, sono cazzi tua. Io ci penserei 2 volte, da retta che non è il momento di fare stupidaggini

    Hai ragione sul fatto che la domanda non sia proprio di quelle da fare....; nulla in contrario se l'argomento verrà eliminato dai moderatori.

    Per il resto, mi sembra che tu mi stia dicendo che pagheresti la 009 5800 euro, anche se sai benissimo che ben 2100 euroni di differenza sono buttati, giusto?

    Come diavolo fai ad accettare un cosa del genere!? è un vero schifo che io mi debba privare della cuffia che desidero acquistare solo perchè i costi sono proibitivi in italia! Questa si chiama LADRONERIA e quelli della dogana sono dei maestri in questo campo.

    Sulla tua affermazione: "Quindi ora inizierai a capire anche per il costo in Italia è spesso più elevato rispetto ai paesi d'origine", veramente non capisco...... L'unica spiegazione che mi viene in mente è solo quella che il governo ci deve mangiare sopra di brutto.

    Posso capire cento, duecento euro di tasse doganali ma non cifre del genere. Questo è un vero e proprio stravolgimento di valore. Se in giappone costa 3700 euro in Italia non dovrebbe costare un centesimo di più di 4000, proprio al massimo.

    Non hanno senso i dazi doganali; costi di importazione di cosa!? sono solo dei grandissimi Ladri.


    Last edited by Bekr on Wed Apr 04, 2012 9:15 am; edited 1 time in total

    Bekr
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 26
    Data d'iscrizione : 2012-03-31
    Località : Torino

    Re: Stax - Come ti gabbo il distributore italiano?

    Post  Bekr on Wed Apr 04, 2012 9:12 am

    Samurai wrote:Io le grado le ho sempre acquistate in USA e pagato regolarmente la dogana risparmiando un bel po' dai listini italiani.

    Qui la 009 costa 4,5K con garanzia italiana
    http://www.lyrics.it/prodotti/nuovo/8/cuffie/131/stax

    Se gogooleggi un po' paesi come spagna/germania/inghilterra puoi trovare occasioni migliori,
    certo che su prodotti così costosi, avere garanzia italiana mi pare quasi un obbligo!


    Al limite viaggetto a Tokio e ritorno con ipod e cuffie sunny


    Questa è una rivelazione! 4500 euro è già una cifra "più ragionevole" anche se non capisco perchè debba buttare nel cesso ben 800 euro....

    In giappone costa 3700, io la voglio avere per 3700.
    (Andare a prenderla di persona a Tokio, con quello che costano i biglietti andata e ritorno spenderei lo stesso di quanto la pagherei in Italia).

    lupocerviero
    Puppologo

    Numero di messaggi : 6431
    Data d'iscrizione : 2011-02-22
    Età : 42
    Località : Regno delle due Sicilie

    Re: Stax - Come ti gabbo il distributore italiano?

    Post  lupocerviero on Wed Apr 04, 2012 9:47 am

    ti prego continua, mi sto divertendo tantissimo!! affraid affraid affraid


    _________________
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t29458-doping-musicale-x-la-maratona-dles-dolomites

    Spoiler:

    tranquilli, son sempre qui!  

     

    fabiovob
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7461
    Data d'iscrizione : 2009-10-01

    Re: Stax - Come ti gabbo il distributore italiano?

    Post  fabiovob on Wed Apr 04, 2012 9:50 am

    I dazi doganali esistono e vanno pagati, chi non lo fa viola la legge italiana.

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Stax - Come ti gabbo il distributore italiano?

    Post  realmassy on Wed Apr 04, 2012 10:03 am

    Bekr wrote:
    In giappone costa 3700, io la voglio avere per 3700.

    Frigna frigna...ma vai a lavorare va'


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    Bekr
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 26
    Data d'iscrizione : 2012-03-31
    Località : Torino

    Re: Stax - Come ti gabbo il distributore italiano?

    Post  Bekr on Wed Apr 04, 2012 10:08 am

    realmassy wrote:Ma cos'è questo post...uno scherzo??
    Stai chiedendo pubblicamente come commettere un reato?

    ...REATO addirutura,

    Bhe, forse... implicitamente...... qualcosa del genere..
    Ma non è così grave.........

    Sono quelli della dogana che rubano non io...

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Stax - Come ti gabbo il distributore italiano?

    Post  realmassy on Wed Apr 04, 2012 10:11 am

    Bekr wrote:

    ...REATO addirutura,

    Bhe, forse... implicitamente...... qualcosa del genere..
    Ma non è così grave.........

    Sono quelli della dogana che rubano non io...

    Moderatori, per favore..i troll a casa


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    Bekr
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 26
    Data d'iscrizione : 2012-03-31
    Località : Torino

    Re: Stax - Come ti gabbo il distributore italiano?

    Post  Bekr on Wed Apr 04, 2012 10:16 am

    fabiovob wrote:I dazi doganali esistono e vanno pagati, chi non lo fa viola la legge italiana.

    Ognuno deve fare quello che ritiene giusto anche se questo va contro la legge. Non è tanto per i soldi in più (CHE NON SONO POCHI!), ma non voglio che lo stato si arricchisca (molto ingiustamente) sulle mie (già precarie) tasche. Piuttosto qualche soldo in più lo do al rivenditore che bene o male il suo lavoro di importazione lo fa.

    Bekr
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 26
    Data d'iscrizione : 2012-03-31
    Località : Torino

    Re: Stax - Come ti gabbo il distributore italiano?

    Post  Bekr on Wed Apr 04, 2012 10:17 am

    realmassy wrote:

    Moderatori, per favore..i troll a casa



    col cuore...

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: Stax - Come ti gabbo il distributore italiano?

    Post  turo91 on Wed Apr 04, 2012 10:25 am

    Hai un concetto molto distorto di legalità.
    Se io ritenessi giusto entrarti in casa e rubarti le Stax in modo da non pagarle, cosa penseresti?

    Ps per me sarebbe giusto anche se vado contro la legge. Avrei le Stax aggratis

    Bekr
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 26
    Data d'iscrizione : 2012-03-31
    Località : Torino

    Re: Stax - Come ti gabbo il distributore italiano?

    Post  Bekr on Wed Apr 04, 2012 10:33 am

    turo91 wrote:Hai un concetto molto distorto di legalità.
    Se io ritenessi giusto entrarti in casa e rubarti le Stax in modo da non pagarle, cosa penseresti?

    Ps per me sarebbe giusto anche se vado contro la legge. Avrei le Stax aggratis

    Non fare lo gnorri.... hai capito benissimo cosa voglio dire.....

    E se la legge dicesse di buttarti da un ponte, tu ti butteresti?

    lupocerviero
    Puppologo

    Numero di messaggi : 6431
    Data d'iscrizione : 2011-02-22
    Età : 42
    Località : Regno delle due Sicilie

    Re: Stax - Come ti gabbo il distributore italiano?

    Post  lupocerviero on Wed Apr 04, 2012 10:35 am

    ...siamo ai luoghi comuni adesso?

    quando arrivano le comiche?

    Laughing


    _________________
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t29458-doping-musicale-x-la-maratona-dles-dolomites

    Spoiler:

    tranquilli, son sempre qui!  

     

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: Stax - Come ti gabbo il distributore italiano?

    Post  turo91 on Wed Apr 04, 2012 10:37 am

    Con un bel tuffo carpiato e zero schizzi.

    Tornando seri i dazi doganali sono tasse fatte per proteggere l'economia (in questo caso quella Europe).
    Lo so che sono fastidiosi (ho appena dovuto pagarli per avere acquistato delle Grado usate dalla Svizzera...), ma sono un male necessario. Inoltre nei dazi è contenuta l'IVA che, acquistando all'estero, non pagheresti.

    Bekr
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 26
    Data d'iscrizione : 2012-03-31
    Località : Torino

    Re: Stax - Come ti gabbo il distributore italiano?

    Post  Bekr on Wed Apr 04, 2012 10:45 am

    turo91 wrote:Con un bel tuffo carpiato e zero schizzi.

    Tornando seri i dazi doganali sono tasse fatte per proteggere l'economia (in questo caso quella Europe).
    Lo so che sono fastidiosi (ho appena dovuto pagarli per avere acquistato delle Grado usate dalla Svizzera...), ma sono un male necessario. Inoltre nei dazi è contenuta l'IVA che, acquistando all'estero, non pagheresti.

    Io di economia non ne so molto, ma diciamo pure che i dazi più che per proteggere l'economia proteggono il conto in banca dei politici.....

    Io non sono completamente contrario a pagare i dazi, ma a tutto c'è un limite! I dazi sui prodotti da migliaia di euro sono spropositati e fuori da ogni umana ragione......
    A quel punto non è più un dazio ma una rapina.

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: Stax - Come ti gabbo il distributore italiano?

    Post  turo91 on Wed Apr 04, 2012 10:49 am

    Bekr wrote:

    Io di economia non ne so molto, ma diciamo pure che i dazi più che per proteggere l'economia proteggono il conto in banca dei politici.....

    Io non sono completamente contrario a pagare i dazi, ma a tutto c'è un limite! I dazi sui prodotti da migliaia di euro sono spropositati e fuori da ogni umana ragione......
    A quel punto non è più un dazio ma una rapina.

    Sai che non esistono più le mezze stagioni, il governo è ladro e il nuoto è uno sport completo?

    La tua correlazione tra il conto dei politici e i dazi non mi è molto chiara.

    Bekr
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 26
    Data d'iscrizione : 2012-03-31
    Località : Torino

    Re: Stax - Come ti gabbo il distributore italiano?

    Post  Bekr on Wed Apr 04, 2012 10:54 am

    turo91 wrote:

    Sai che non esistono più le mezze stagioni, il governo è ladro e il nuoto è uno sport completo?

    La tua correlazione tra il conto dei politici e i dazi non mi è molto chiara.

    ?
    non mi sembra così difficile... i soldi che pagherei di dazio vanno in tasca ai politici...
    D'altronde l'hanno fatta loro la legge.....

    Dirò una minchiata ma lasciatemela dire; propongo l'abolizione completa dei dazi doganali su qualunque prodotto estero. Così sarebbe onesto.

    turo91
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3368
    Data d'iscrizione : 2012-03-01
    Età : 25

    Re: Stax - Come ti gabbo il distributore italiano?

    Post  turo91 on Wed Apr 04, 2012 10:58 am

    Bekr wrote:

    ?
    non mi sembra così difficile... i soldi che pagherei di dazio vanno in tasca ai politici...
    D'altronde l'hanno fatta loro la legge.....

    Dirò una minchiata ma lasciatemela dire; propongo l'abolizione completa dei dazi doganali su qualunque prodotto estero. Così sarebbe onesto.

    Mi hai rallegrato la mattinata lavorativa. Qui il tempo è brutto, quindi oggi niente ciclismo ed ero un po' giù. Grazie sunny

    lupocerviero
    Puppologo

    Numero di messaggi : 6431
    Data d'iscrizione : 2011-02-22
    Età : 42
    Località : Regno delle due Sicilie

    Re: Stax - Come ti gabbo il distributore italiano?

    Post  lupocerviero on Wed Apr 04, 2012 11:58 am

    ...e come diceva don buro:




    _________________
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t29458-doping-musicale-x-la-maratona-dles-dolomites

    Spoiler:

    tranquilli, son sempre qui!  

     

      Current date/time is Sat Dec 03, 2016 4:34 pm