Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
a casa del Dragone... - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    a casa del Dragone...

    Share

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: a casa del Dragone...

    Post  matley on Wed Oct 07, 2009 3:53 pm

    pavel wrote:
    Dragon wrote:A me piacerebbe provare nel mio impianto un lettore Naim Audio di alta gamma, magari il CD555 oppure il CDS3; non li ho mai sentiti, voi cosa ne pensate?

    A me il Naim non piace. Troppo caldo... Ma SEMBRA...che sia l'accoppiata ideale con l'ASR Emitter. In molte mostre e fiere hanno fatto coppia fissa. Anche in Italia, quando in Sicilia c'era un negozio del quale non ricordo il nome che trattava ASR, consigliavano il cdp NAIM...


    Allora è un Vizio....
    Te tummelomandisuILLASTRICO sto poro fijo... ;-))

    Ospite
    Guest

    Re: a casa del Dragone...

    Post  Ospite on Wed Oct 07, 2009 4:04 pm

    ...forse, ma fin'ora è stato consigliato bene.......

    ASR EMITTER............
    DRAGONFLY.............

    Aspetto che scopra i Cableless in argento....

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: a casa del Dragone...

    Post  matley on Wed Oct 07, 2009 4:14 pm

    e allora ditelo che gli voletefàddimmale.....
    NOOOOOOOOoooooooooooooooo.........
    i Cabbbblllaaalessss NO!.... :-))


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Ospite
    Guest

    Re: a casa del Dragone...

    Post  Ospite on Wed Oct 07, 2009 4:19 pm

    matley wrote:e allora ditelo che gli voletefàddimmale.....
    NOOOOOOOOoooooooooooooooo.........
    i Cabbbblllaaalessss NO!.... :-))

    eppoi si fa male davvero.....ma tranquillo Matley.....puo'darsi che non li senta mai....E allora si salverà!!!!

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: a casa del Dragone...

    Post  matley on Wed Oct 07, 2009 4:26 pm

    pavel wrote:
    matley wrote:e allora ditelo che gli voletefàddimmale.....
    NOOOOOOOOoooooooooooooooo.........
    i Cabbbblllaaalessss NO!.... :-))

    eppoi si fa male davvero.....ma tranquillo Matley.....puo'darsi che non li senta mai....E allora si salverà!!!!

    ma...uncellapeggio che quando ne senti parlà....
    euntunnepoprovà...

    Lucifero cheuntusseattro...... :-)

    facciamo così...
    IO gli dò un Virtual.....
    e TE uno di quelli Rossi... :-) :-))


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Ospite
    Guest

    Re: a casa del Dragone...

    Post  Ospite on Wed Oct 07, 2009 4:39 pm

    e tu che mi dai a me?????? Embarassed Embarassed Embarassed

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: a casa del Dragone...

    Post  Dragon on Wed Oct 07, 2009 4:43 pm

    Ecco, bravi, datemi tutta sta roba , io provo eppoi vi dico...

    Ma più che altro datemi da provare un Naimmmmmmmmm


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    Ospite
    Guest

    Re: a casa del Dragone...

    Post  Ospite on Wed Oct 07, 2009 4:53 pm

    Prova un bel Metronome Technology......dai retta a zio pavel!!!!

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: a casa del Dragone...

    Post  matley on Wed Oct 07, 2009 4:59 pm

    state Bassi...
    In alta quota fà freddo....
    in terra lacè iccardo invece... :-))


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: a casa del Dragone...

    Post  Dragon on Wed Oct 07, 2009 5:37 pm

    Via, allora mi toccherà restàccoiWadia.....in attesa di quello bassoooooo

    Vien chiamato 0, lo volete più basso di 'osì!?


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: a casa del Dragone...

    Post  Pazzoperilpianoforte on Wed Oct 07, 2009 5:53 pm

    Dragon wrote:A me piacerebbe provare nel mio impianto un lettore Naim Audio di alta gamma, magari il CD555 oppure il CDS3; non li ho mai sentiti, voi cosa ne pensate?

    Io ho avuto modo di provare a casa mia un CD5, e lo confrontai con il mio Micromega Reference SACD di allora. Chiaramente li confrontai sentendo CD.

    Il Naim sembrava più raffinato del SACD, più tornito in gamma alta. Il Micromega appariva meno lindo e pulito, ma più dinamico, più ricco di vitalità, più emozionante. Più presente e brillante il Micromega, più scuro, con un minore effetto presenza il Naim e con una profondità di scena acustica un pizzico superiore.

    In pratica il match finiva alla pari, con una leggera preferenza per il Micromega a mio parere. ma il Micromega era SACD e più economico... ma si sa, il Micromega era macchina dall'incredibile rapporto qualità prezzo.

    Senza alimentatore esterno, secondo me i Naim sono un pò compassati dal punto di vista della dinamica, e sono anche un pizzico scuretti. Come minimo bisogna quindi prevedere l'abbinamento ad una loro alimentazione esterna: con l'alimentatore esterno i Naim guadagnano in luminosità, velocità, dinamica, ed in queste condizioni possono avere un connubio di corpo e timbro piuttosto interessante. Ma a mio parere solo in questa configurazione.

    Ciao


    Last edited by Pazzoperilpianoforte on Wed Oct 07, 2009 5:54 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: a casa del Dragone...

    Post  matley on Wed Oct 07, 2009 5:53 pm

    Dragon wrote:Via, allora mi toccherà restàccoiWadia.....in attesa di quello bassoooooo

    Vien chiamato 0, lo volete più basso di 'osì!?

    quello uncifà in casa Tua.....
    lo sai perchè?

    guarda la firma di air... :-) :-)) :-))


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8286
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: a casa del Dragone...

    Post  Luca58 on Wed Oct 07, 2009 6:26 pm

    Se non mi sbaglio ho sentito il 555 a Livorno quando la Fone' fece la manifestazione; era nella stanza che si trovava a destra dopo" l'angolo" di Natali. Suonava con 4 forni a microonde e un giradischi alieno con 4 braccia in una ambiente molto buio, tanto che i diffusori non me li ricordo. Ho le foto ma non so come postarle

    Che dire, non conoscendo l'impianto...ma il suono era molto raffinato e "liscio", come i moderni lettori di alto livello. Nel complesso poco coinvolgente, almeno per me.

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: a casa del Dragone...

    Post  Dragon on Wed Oct 07, 2009 8:12 pm

    pavel wrote:Prova un bel Metronome Technology......dai retta a zio pavel!!!!

    Perchè non ci parli un pochetto di questo Metronome?


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: a casa del Dragone...

    Post  aircooled on Thu Oct 08, 2009 12:53 am

    matley wrote:
    Dragon wrote:Via, allora mi toccherà restàccoiWadia.....in attesa di quello bassoooooo

    Vien chiamato 0, lo volete più basso di 'osì!?

    quello uncifà in casa Tua.....
    lo sai perchè?

    guarda la firma di air... :-) :-)) :-))


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Ospite
    Guest

    Re: a casa del Dragone...

    Post  Ospite on Thu Oct 08, 2009 6:41 am

    Dragon wrote:
    pavel wrote:Prova un bel Metronome Technology......dai retta a zio pavel!!!!

    Perchè non ci parli un pochetto di questo Metronome?

    Questo è l'oggetto:


    Ospite
    Guest

    Re: a casa del Dragone...

    Post  Ospite on Thu Oct 08, 2009 6:45 am

    http://www.metronome-technologie.com/admin/pdf/260.pdf

    Leggiti attentamente questo PDF...

    Il suono: Alla raffinatezza del Naim, aggiungi una grande velocità ed un dettaglio ad altissimi livelli. Suono tipicamente di scuola francese. Quindi molto aperto,dinamico,brillante. Come concezione vicino alla filosofia Audiosonica....a grandi linee e per caratteristiche. In completa antitesi con EmmLabs e DCS Verdi. Ascoltai Metronome,EmmLabs,e Sigma nella stessa seduta di ascolto. Fatto fuori l'EmmLabs.....mi soffermai suglia altri due. Abbastanza simili nelle loro caratteristiche generali. Anche la meccanica dei due è la stessa (Philips cdm Pro 2). Se non fosse mai esistito il Rise, avrei scelto sicuramente il Metronome. La stessa casa fa il Kalista, che PARE sia il miglior cdp esistente...
    Se ti piacciono tridimensionalità, scena estremamemte aperta, velocità dettaglio e corposità di suono...potresti dargli ascolto. Occhio però che con il Naim ha poco a che vedere..(o sentire???)

    Nell'usato ne trovi davvero molto pochi....chi lo ha di certo non se lo vende. Il prezzo non è propriamente abbordabile, ma a mio avviso potrebbe trattarsi del cdp definitivo.

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: a casa del Dragone...

    Post  Dragon on Thu Oct 08, 2009 7:35 am

    matley wrote:
    Dragon wrote:Via, allora mi toccherà restàccoiWadia.....in attesa di quello bassoooooo

    Vien chiamato 0, lo volete più basso di 'osì!?

    quello uncifà in casa Tua.....
    lo sai perchè?

    guarda la firma di air... :-) :-)) :-))




    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: a casa del Dragone...

    Post  Dragon on Thu Oct 08, 2009 7:40 am

    pavel wrote:http://www.metronome-technologie.com/admin/pdf/260.pdf

    Leggiti attentamente questo PDF...

    Il suono: Alla raffinatezza del Naim, aggiungi una grande velocità ed un dettaglio ad altissimi livelli. Suono tipicamente di scuola francese. Quindi molto aperto,dinamico,brillante. Come concezione vicino alla filosofia Audiosonica....a grandi linee e per caratteristiche. In completa antitesi con EmmLabs e DCS Verdi. Ascoltai Metronome,EmmLabs,e Sigma nella stessa seduta di ascolto. Fatto fuori l'EmmLabs.....mi soffermai suglia altri due. Abbastanza simili nelle loro caratteristiche generali. Anche la meccanica dei due è la stessa (Philips cdm Pro 2). Se non fosse mai esistito il Rise, avrei scelto sicuramente il Metronome. La stessa casa fa il Kalista, che PARE sia il miglior cdp esistente...
    Se ti piacciono tridimensionalità, scena estremamemte aperta, velocità dettaglio e corposità di suono...potresti dargli ascolto. Occhio però che con il Naim ha poco a che vedere..(o sentire???)

    Nell'usato ne trovi davvero molto pochi....chi lo ha di certo non se lo vende. Il prezzo non è propriamente abbordabile, ma a mio avviso potrebbe trattarsi del cdp definitivo.


    Grazi mille, ma sai anche dove si può trovare dalle mie parti? Mi piacerebbe dargli un'ascoltatina...


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: a casa del Dragone...

    Post  Dragon on Thu Oct 08, 2009 7:41 am

    aircooled wrote:
    matley wrote:
    Dragon wrote:Via, allora mi toccherà restàccoiWadia.....in attesa di quello bassoooooo

    Vien chiamato 0, lo volete più basso di 'osì!?

    quello uncifà in casa Tua.....
    lo sai perchè?

    guarda la firma di air... :-) :-)) :-))

    Che ridi te...


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: a casa del Dragone...

    Post  Dragon on Thu Oct 08, 2009 7:44 am

    Pazzoperilpianoforte wrote:
    Dragon wrote:A me piacerebbe provare nel mio impianto un lettore Naim Audio di alta gamma, magari il CD555 oppure il CDS3; non li ho mai sentiti, voi cosa ne pensate?

    Io ho avuto modo di provare a casa mia un CD5, e lo confrontai con il mio Micromega Reference SACD di allora. Chiaramente li confrontai sentendo CD.

    Il Naim sembrava più raffinato del SACD, più tornito in gamma alta. Il Micromega appariva meno lindo e pulito, ma più dinamico, più ricco di vitalità, più emozionante. Più presente e brillante il Micromega, più scuro, con un minore effetto presenza il Naim e con una profondità di scena acustica un pizzico superiore.

    In pratica il match finiva alla pari, con una leggera preferenza per il Micromega a mio parere. ma il Micromega era SACD e più economico... ma si sa, il Micromega era macchina dall'incredibile rapporto qualità prezzo.

    Senza alimentatore esterno, secondo me i Naim sono un pò compassati dal punto di vista della dinamica, e sono anche un pizzico scuretti. Come minimo bisogna quindi prevedere l'abbinamento ad una loro alimentazione esterna: con l'alimentatore esterno i Naim guadagnano in luminosità, velocità, dinamica, ed in queste condizioni possono avere un connubio di corpo e timbro piuttosto interessante. Ma a mio parere solo in questa configurazione.

    Ciao

    Grazie PPP, come sempre preciso ed esauriente, in effetti dalla tua descrizione non credo mi piacerebbe il Naim...


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9839
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: a casa del Dragone...

    Post  Amuro_Rey on Thu Oct 08, 2009 8:55 am

    Ragazzi scusate se mi intrometto in questo topic, ma vedendo che si parla di diffusori Audiosonica, Voi sapete se producono anche diffusori da bookshelf ? angel


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    Ospite
    Guest

    Re: a casa del Dragone...

    Post  Ospite on Thu Oct 08, 2009 9:23 am

    Mosquito.....così dovrebbe chiamarsi l'unico diffusore da stand di Audiosonica.

    Ospite
    Guest

    Re: a casa del Dragone...

    Post  Ospite on Thu Oct 08, 2009 12:18 pm

    pavel wrote:Mosquito.....così dovrebbe chiamarsi l'unico diffusore da stand di Audiosonica.

    aggiungici una e+

    Ospite
    Guest

    Re: a casa del Dragone...

    Post  Ospite on Thu Oct 08, 2009 12:21 pm

    xin wrote:
    pavel wrote:Mosquito.....così dovrebbe chiamarsi l'unico diffusore da stand di Audiosonica.

    aggiungici una e+

    Ok, allora....Mosquito.....così dovrebbe chiamarsi l'unico diffusore da stand di Audiosonicae+...

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: a casa del Dragone...

    Post  matley on Thu Oct 08, 2009 12:33 pm

    pussate via di quà....
    Audiosonica è di-là..... :-)

    Dragon...con tutto il ripetto che ho per PPP.....
    Occhettuppigli pe-oVo-colato quello... per sentito dire?
    Facciamo una provetta dai....magari m'inviti anco ME...
    e-la vengo a bè un rummettino...e magari mi porto il pupillo dietro (ops..) se mi sente Xin.... :-))

    Magari Ti portano un Mikado-un Rise-un Naim-uno spectral,un Metronotte......... :-)))

    dai dai facciamo qualcosa....


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

      Current date/time is Wed Dec 07, 2016 1:34 pm