Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
a casa del Dragone... - Page 3
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    a casa del Dragone...

    Share

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: a casa del Dragone...

    Post  matley on Thu Oct 08, 2009 12:33 pm

    pussate via di quà....
    Audiosonica è di-là..... :-)

    Dragon...con tutto il ripetto che ho per PPP.....
    Occhettuppigli pe-oVo-colato quello... per sentito dire?
    Facciamo una provetta dai....magari m'inviti anco ME...
    e-la vengo a bè un rummettino...e magari mi porto il pupillo dietro (ops..) se mi sente Xin.... :-))

    Magari Ti portano un Mikado-un Rise-un Naim-uno spectral,un Metronotte......... :-)))

    dai dai facciamo qualcosa....

    Ospite
    Guest

    Re: a casa del Dragone...

    Post  Ospite on Thu Oct 08, 2009 12:42 pm

    certo che per essere un diffusore nato...dal passaparola, ne fa di danni questa Audiosonica..... Se i forumer si vendono roba come B&W e Avalon......ci sarebbe da parlarne neh???? O è meglio fare finta di niente..........

    Come parafrasate alle volte queste cose che non ricordo......? AMMAZZAGIGANTI...

    Ma forse per questo e solo per questo si viene bannati.... Perchè si evidenzia che un perfetto sconosciuto...magna in testa a tanta bella roba che pianta pubblicità ovunque. E poi? I Fatti....?
    Io direi: Spargiamo la voce che siamo 4/5 sordi...e che magari abbiamo le mani in pasta con Audiosonica, così la facciamo finita....

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9840
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: a casa del Dragone...

    Post  Amuro_Rey on Thu Oct 08, 2009 12:44 pm

    xin wrote:
    pavel wrote:Mosquito.....così dovrebbe chiamarsi l'unico diffusore da stand di Audiosonica.

    aggiungici una e+

    E dove scusa ??


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: a casa del Dragone...

    Post  matley on Thu Oct 08, 2009 12:45 pm

    Pussssa Viaaaaaaaa......
    vai di-la... :-)

    Oppure vai a casa di Dragon....cosi dopo ci vole la doppietta pe-chiappatti da quanto voli in alto... :-))


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9840
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: a casa del Dragone...

    Post  Amuro_Rey on Thu Oct 08, 2009 12:49 pm

    AAAAAAA ora l'ho capito ... SORRY santa


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    Ospite
    Guest

    Re: a casa del Dragone...

    Post  Ospite on Thu Oct 08, 2009 12:53 pm

    ascoltale....E' infinitamente meglio che parlarne!! Vai Amuro!!!!!!!!

    Ospite
    Guest

    Re: a casa del Dragone...

    Post  Ospite on Thu Oct 08, 2009 12:57 pm

    matley wrote:Pussssa Viaaaaaaaa......
    vai di-la... :-)

    Oppure vai a casa di Dragon....cosi dopo ci vole la doppietta pe-chiappatti da quanto voli in alto... :-))

    Buono che dopo che le hai sentite.....il mio timore è che tu con la doppietta possa fare una follia....

    Buono Matley, le ho sentite....sono meglio le B&W...si scherzava tutti noi a dire che le Audiosonica sono un altro pianeta... Stai calmo..si giocava in 4/5 con te,ma non c'è niente di vero.... Io in casa ho le 803d con il Rise... le 804e sul compattone in cucina..., le 805f sull'ipod.....le 806g alla televisione.... Non le ho più le audiosonica. Le ho vendute... Tranquillo...Scherzavo....

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: a casa del Dragone...

    Post  matley on Thu Oct 08, 2009 12:59 pm

    guarda che anche Dragon ha fatto la stessa cosa.....
    Ha un centrale B&W e i canali posteriori B&W.....
    sai lui ascolta con il DEEP stereo... :-))


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Ospite
    Guest

    Re: a casa del Dragone...

    Post  Ospite on Thu Oct 08, 2009 1:02 pm

    matley wrote:guarda che anche Dragon ha fatto la stessa cosa.....
    Ha un centrale B&W e i canali posteriori B&W.....
    sai lui ascolta con il DEEP stereo... :-))

    affraid affraid affraid affraid
    CALABRESE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: a casa del Dragone...

    Post  aircooled on Thu Oct 08, 2009 2:52 pm



    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: a casa del Dragone...

    Post  Dragon on Thu Oct 08, 2009 7:35 pm

    affraid affraid affraid ragazzi mieiiiiiii ma allora mi volete proprio fàmmorìddarrideeeee affraid affraid affraid affraid affraid

    Vogliamo parlare per benino? Ascoltate ragazzi, ascoltateeeee

    Ascoltate anche i consigli di qualcuno, ma poi date ascolto alle vostre orecchie (dico a te Amuro )


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    Ospite
    Guest

    Re: a casa del Dragone...

    Post  Ospite on Thu Oct 08, 2009 7:51 pm

    ....difficilmente l'apertura mentale di noi audiofili (mi ci metto anche io dentro)che tanto sbandieriamo, è davvero tale. Ci si lamenta tanto di non dare spazio alle piccole realtà...al problema dei prezzi gonfiati dei soliti nomi noti.....del fatto che nel passaggio dalla casa madre all'acquirente ultimo, i prezzi lievitano, ecc.ecc. Con tutti i luoghi comuni triti e ritriti...
    Poi però di fronte ad UN artigiano...ad un prodotto...ad una vendita diretta...ad un listino non dico abbordabile, ma nemmeno stratosferico rapportato ad altro........subentra LO SCETTICISMO. Ed allora mi chiedo.... Ma non è che in fondo in fondo ci piace giocare al cane che si morde la coda........?

    Qui si parla di un diffusore che ad oggi...Coloro che lo hanno ascoltato lo hanno comprato. In 90 casi su 100 credo. Mi dite se anche Avalon e/o B&W hanno lo stessa percentuale? Credo proprio di NO. Qui, proprio su questo forum, c'è gente che ha BUTTATO B&W ed Avalon, per acquistare un signor perfetto sconosciuto. Vogliamo iniziare ad entrare nell'ottica che SE un prodotto VALE, comunque si chiami, qualunque siano le sue misure, comunque sia progettato......bisogna rendergliene merito?

    Altrimenti chiudiamo i forum, andiamo al negozio, e compriamo Marantz,B&W,Accuphase,MBL,ecc.ecc........
    Occhio che ho scritto che 90 su 100 che hanno ascoltato Audiosonica le hanno poi acquistate. Ma credo che siamo a più del 90%..... Riflettete su QUESTO numero.

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9840
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: a casa del Dragone...

    Post  Amuro_Rey on Thu Oct 08, 2009 8:24 pm

    pavel wrote:....difficilmente l'apertura mentale di noi audiofili (mi ci metto anche io dentro)che tanto sbandieriamo, è davvero tale. Ci si lamenta tanto di non dare spazio alle piccole realtà...al problema dei prezzi gonfiati dei soliti nomi noti.....del fatto che nel passaggio dalla casa madre all'acquirente ultimo, i prezzi lievitano, ecc.ecc. Con tutti i luoghi comuni triti e ritriti...
    Poi però di fronte ad UN artigiano...ad un prodotto...ad una vendita diretta...ad un listino non dico abbordabile, ma nemmeno stratosferico rapportato ad altro........subentra LO SCETTICISMO. Ed allora mi chiedo.... Ma non è che in fondo in fondo ci piace giocare al cane che si morde la coda........?

    Qui si parla di un diffusore che ad oggi...Coloro che lo hanno ascoltato lo hanno comprato. In 90 casi su 100 credo. Mi dite se anche Avalon e/o B&W hanno lo stessa percentuale? Credo proprio di NO. Qui, proprio su questo forum, c'è gente che ha BUTTATO B&W ed Avalon, per acquistare un signor perfetto sconosciuto. Vogliamo iniziare ad entrare nell'ottica che SE un prodotto VALE, comunque si chiami, qualunque siano le sue misure, comunque sia progettato......bisogna rendergliene merito?

    Altrimenti chiudiamo i forum, andiamo al negozio, e compriamo Marantz,B&W,Accuphase,MBL,ecc.ecc........
    Occhio che ho scritto che 90 su 100 che hanno ascoltato Audiosonica le hanno poi acquistate. Ma credo che siamo a più del 90%..... Riflettete su QUESTO numero.

    Quanot hai RAGIONE Pavel ! cheers cheers cheers


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: a casa del Dragone...

    Post  aircooled on Thu Oct 08, 2009 8:35 pm

    pavel wrote:....difficilmente l'apertura mentale di noi audiofili (mi ci metto anche io dentro)che tanto sbandieriamo, è davvero tale. Ci si lamenta tanto di non dare spazio alle piccole realtà...al problema dei prezzi gonfiati dei soliti nomi noti.....del fatto che nel passaggio dalla casa madre all'acquirente ultimo, i prezzi lievitano, ecc.ecc. Con tutti i luoghi comuni triti e ritriti...
    Poi però di fronte ad UN artigiano...ad un prodotto...ad una vendita diretta...ad un listino non dico abbordabile, ma nemmeno stratosferico rapportato ad altro........subentra LO SCETTICISMO. Ed allora mi chiedo.... Ma non è che in fondo in fondo ci piace giocare al cane che si morde la coda........?

    Qui si parla di un diffusore che ad oggi...Coloro che lo hanno ascoltato lo hanno comprato. In 90 casi su 100 credo. Mi dite se anche Avalon e/o B&W hanno lo stessa percentuale? Credo proprio di NO. Qui, proprio su questo forum, c'è gente che ha BUTTATO B&W ed Avalon, per acquistare un signor perfetto sconosciuto. Vogliamo iniziare ad entrare nell'ottica che SE un prodotto VALE, comunque si chiami, qualunque siano le sue misure, comunque sia progettato......bisogna rendergliene merito?

    Altrimenti chiudiamo i forum, andiamo al negozio, e compriamo Marantz,B&W,Accuphase,MBL,ecc.ecc........
    Occhio che ho scritto che 90 su 100 che hanno ascoltato Audiosonica le hanno poi acquistate. Ma credo che siamo a più del 90%..... Riflettete su QUESTO numero.
    in effetti io rifletterei proprio (e solo) sui numeri
    oltre nun vado perche non ha senso
    dico solo che probabilmente... anzi dai numeri si evince proprio che il mondo nun capisce un cazzo


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: a casa del Dragone...

    Post  Dragon on Thu Oct 08, 2009 9:43 pm

    Dipende, di quali numeri stiamo parlando?.....mi piacerebbe sapere quelli giusti per vincere il superenalotto


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: a casa del Dragone...

    Post  aircooled on Thu Oct 08, 2009 9:45 pm

    essendo maggiorenne e vaccinato non credo tu non abbia capito, poi fai te


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: a casa del Dragone...

    Post  Dragon on Thu Oct 08, 2009 10:26 pm

    Laughing Laughing Laughing


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    Ospite
    Guest

    Re: a casa del Dragone...

    Post  Ospite on Thu Oct 08, 2009 11:56 pm

    Booooniiii che le Dragonfly uncèriuscito ancora nessuno a portarle al limite

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: a casa del Dragone...

    Post  aircooled on Fri Oct 09, 2009 12:48 am

    xin wrote:Booooniiii che le Dragonfly uncèriuscito ancora nessuno a portarle al limite
    s'ammazzano tutti prima?


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Ospite
    Guest

    Re: a casa del Dragone...

    Post  Ospite on Fri Oct 09, 2009 12:50 am

    aircooled wrote:
    xin wrote:Booooniiii che le Dragonfly uncèriuscito ancora nessuno a portarle al limite
    s'ammazzano tutti prima?
    sei la solita fava sunny

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: a casa del Dragone...

    Post  aircooled on Fri Oct 09, 2009 12:53 am

    che ho fatto? chiedevo solo


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Ospite
    Guest

    Re: a casa del Dragone...

    Post  Ospite on Fri Oct 09, 2009 7:14 am

    aircooled wrote:
    pavel wrote:....difficilmente l'apertura mentale di noi audiofili (mi ci metto anche io dentro)che tanto sbandieriamo, è davvero tale. Ci si lamenta tanto di non dare spazio alle piccole realtà...al problema dei prezzi gonfiati dei soliti nomi noti.....del fatto che nel passaggio dalla casa madre all'acquirente ultimo, i prezzi lievitano, ecc.ecc. Con tutti i luoghi comuni triti e ritriti...
    Poi però di fronte ad UN artigiano...ad un prodotto...ad una vendita diretta...ad un listino non dico abbordabile, ma nemmeno stratosferico rapportato ad altro........subentra LO SCETTICISMO. Ed allora mi chiedo.... Ma non è che in fondo in fondo ci piace giocare al cane che si morde la coda........?

    Qui si parla di un diffusore che ad oggi...Coloro che lo hanno ascoltato lo hanno comprato. In 90 casi su 100 credo. Mi dite se anche Avalon e/o B&W hanno lo stessa percentuale? Credo proprio di NO. Qui, proprio su questo forum, c'è gente che ha BUTTATO B&W ed Avalon, per acquistare un signor perfetto sconosciuto. Vogliamo iniziare ad entrare nell'ottica che SE un prodotto VALE, comunque si chiami, qualunque siano le sue misure, comunque sia progettato......bisogna rendergliene merito?

    Altrimenti chiudiamo i forum, andiamo al negozio, e compriamo Marantz,B&W,Accuphase,MBL,ecc.ecc........
    Occhio che ho scritto che 90 su 100 che hanno ascoltato Audiosonica le hanno poi acquistate. Ma credo che siamo a più del 90%..... Riflettete su QUESTO numero.
    in effetti io rifletterei proprio (e solo) sui numeri
    oltre nun vado perche non ha senso
    dico solo che probabilmente... anzi dai numeri si evince proprio che il mondo nun capisce un cazzo

    Dipende. Se porti 10 persone a sentire IL solito diffusore che viene spinto dalla pubblicità su TUTTE le riviste e lo trovi in TUTTI i negozi e te lo fanno ascoltare con a monte impianti della Madonna....e malgrado questo 5 su 10 la comprano è un discorso. Se il tipo viene a casa tua, e ti fa sentire un diffusore che non sai nemmeno da che parte del mondo ti piove addosso, nel tuo impianto (ma anche in un altro come è capitato a me), con a monte le più variegate e magari inadatte amplificazioni alle spalle....e malgrado questo 9 su 10 spendono una cifra non proprio abbordabile, ma le comprano...anche questo è un dato su cui riflettere...
    Perchè o si è sicuri che tra i 9 su 10 che prendono X e i 5 su 10 che prendono Y...siano tutti sordi..... Oppure non sono sordi ne quei 9, ne quei 5.... E per la legge dei grandi numeri, questa seconda ipotesi è la più probabile....

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8293
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: a casa del Dragone...

    Post  Luca58 on Fri Oct 09, 2009 2:02 pm

    pavel wrote:....difficilmente l'apertura mentale di noi audiofili (mi ci metto anche io dentro)che tanto sbandieriamo, è davvero tale. Ci si lamenta tanto di non dare spazio alle piccole realtà...al problema dei prezzi gonfiati dei soliti nomi noti.....del fatto che nel passaggio dalla casa madre all'acquirente ultimo, i prezzi lievitano, ecc.ecc. Con tutti i luoghi comuni triti e ritriti...
    Poi però di fronte ad UN artigiano...ad un prodotto...ad una vendita diretta...ad un listino non dico abbordabile, ma nemmeno stratosferico rapportato ad altro........subentra LO SCETTICISMO. Ed allora mi chiedo.... Ma non è che in fondo in fondo ci piace giocare al cane che si morde la coda........?

    Pero' da come ne parlate sembra quasi che le Audiosonica non costino molto; ma quanto costano? Non riesco a trovare indicazioni...(Dragon forse me lo disse quando ascoltai le sue, ma ero distratto...).

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8293
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: a casa del Dragone...

    Post  Luca58 on Fri Oct 09, 2009 2:03 pm

    matley wrote:pussate via di quà....
    Audiosonica è di-là..... :-)

    Dragon...con tutto il ripetto che ho per PPP.....
    Occhettuppigli pe-oVo-colato quello... per sentito dire?
    Facciamo una provetta dai....magari m'inviti anco ME...
    e-la vengo a bè un rummettino...e magari mi porto il pupillo dietro (ops..) se mi sente Xin.... :-))

    Magari Ti portano un Mikado-un Rise-un Naim-uno spectral,un Metronotte......... :-)))

    dai dai facciamo qualcosa....

    O', VENGOANCHIO!!!

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: a casa del Dragone...

    Post  aircooled on Fri Oct 09, 2009 2:53 pm

    pavel wrote: Dipende. Se porti 10 persone a sentire IL solito diffusore che viene spinto dalla pubblicità su TUTTE le riviste e lo trovi in TUTTI i negozi e te lo fanno ascoltare con a monte impianti della Madonna....e malgrado questo 5 su 10 la comprano è un discorso. Se il tipo viene a casa tua, e ti fa sentire un diffusore che non sai nemmeno da che parte del mondo ti piove addosso, nel tuo impianto (ma anche in un altro come è capitato a me), con a monte le più variegate e magari inadatte amplificazioni alle spalle....e malgrado questo 9 su 10 spendono una cifra non proprio abbordabile, ma le comprano...anche questo è un dato su cui riflettere...
    Perché o si è sicuri che tra i 9 su 10 che prendono X e i 5 su 10 che prendono Y...siano tutti sordi..... Oppure non sono sordi ne quei 9, ne quei 5.... E per la legge dei grandi numeri, questa seconda ipotesi è la più probabile....
    mah... qua si continua rimestare il solito brodino oramai freddo oltre che insipido
    prova a chiarire il mio pensiero tanto qua il ban non dovrebbe arrivare
    sai perché Berlusconi vince le elezioni? perché ha le televisioni
    sai perché Berlusconi perde le elezioni? perché ha le televisioni
    a seconda di chi chiedi sceglierà l'una o l'altra risposta e tutti sono stra convinti di aver ragione
    l'unico dato oggettivo che rimane è che Berlusconi vince o perde nonostante abbia le televisioni sempre e comunque
    questo semplice ragionamento dovrebbe far decadere una volta per tutte il discorso pubblicità ma non ci spero più di tanto
    la ProAc vende con o senza pubblicità, questo è un altro dato di fatto innegabile, cosi come tutti gli altri che stanno sul mercato, indipendentemente al fatto che gli acquirenti possano essere o meno sordi, per stare sul mercato un qualsiasi prodotto oltre ad avere sostanza deve anche recepire quello che vuole il pubblico, a quel punto il ruolo della pubblicità è assolutamente marginale, e serve solo a veicolare al pubblico eventuali novità, ma non certo a far vendere per coercizione di incapace
    i numeri poi so numeri, e come tali non si possono stiracchiare a piacimento, e i numeri ci dicono in maniera insindacabile quanto vali sul mercato, se non vendi purtroppo non vali, se vendi vali, ma come si fa a valere? semplice ci si presenta sul mercato e si ha un prodotto valido in un tempo congruo... diciamo uno o ad esagerare 2 anni cominci a valere, se invece dopo un periodo congruo continui a rimanere su mezzi numeri... lassa perde, cambia mestiere perché quello non è il tuo lavoro indipendentemente dal fatto che per semplice passa parola tu possa fare qualche vendita al solito giro di amici, quello non è mercato, ma semplicemente una sorta di fanatismo del diverso, fenomeno ben conosciuto e sfrugolato in HIFI da artigiani a tutti i livelli, cosa intendo dire? semplicemente che le 9 persone su 10 che comprano confrontate con il secondo caso ovvero le 5 su 10 messa come sopra non è altro che un eresia matematica che non può certo essere presa come esempio di alcunché, infatti da una parte si prende un numero definito di persone:10 e li si stila una classifica senza se e senza ma( e qua si potrebbe scrivere un bell'issimo libro sul perché e sul percome di certi fenomeni) dall'altra si fa la stessa cosa: 5 su 10 ma tralasciando volutamente che che al 5 mancano diversi ZERI come al dieci, e questa è una mancanza gravissima che taglia qualunque possibilità di comprensione, infatti da una parte si parla di fanatismo del diverso e dall'altra di mercato globale VERO
    niente di preoccupante o anomalo, queste nicchiettine di fanatismo audiofilo come già detto fanno parte di questo mercato, ne è un fulgido esempio il monovia condito con il monotriodino da 2 W, se parli con i fanatici di questa tipologia di cose ovviamente loro sono gli unici depositari della verità audiofila e gli altri dei poveri derelitti destinati all'estinzione in barba a quanto affermato e dimostrato da Darwin , essi che sempre lo stesso Darwin ha spiegato molto bene che si l'evoluzione e solo frutto di un errore della natura, ma ha pure aggiunto che quando si propongono una serie di errori a soccombere non sono quelli estremi riservati a pochi ma bensì quelli che meglio si adattano alla maggioranza degli individui coinvolti e all'amiente stesso(riproduzione HIFI), e qua se torna ai numeri per ribadire che se vali emergi se non vali hai voglia di strilla al miracolo


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Ospite
    Guest

    Re: a casa del Dragone...

    Post  Ospite on Fri Oct 09, 2009 3:00 pm

    Luca58 wrote:
    pavel wrote:....difficilmente l'apertura mentale di noi audiofili (mi ci metto anche io dentro)che tanto sbandieriamo, è davvero tale. Ci si lamenta tanto di non dare spazio alle piccole realtà...al problema dei prezzi gonfiati dei soliti nomi noti.....del fatto che nel passaggio dalla casa madre all'acquirente ultimo, i prezzi lievitano, ecc.ecc. Con tutti i luoghi comuni triti e ritriti...
    Poi però di fronte ad UN artigiano...ad un prodotto...ad una vendita diretta...ad un listino non dico abbordabile, ma nemmeno stratosferico rapportato ad altro........subentra LO SCETTICISMO. Ed allora mi chiedo.... Ma non è che in fondo in fondo ci piace giocare al cane che si morde la coda........?

    Pero' da come ne parlate sembra quasi che le Audiosonica non costino molto; ma quanto costano? Non riesco a trovare indicazioni...(Dragon forse me lo disse quando ascoltai le sue, ma ero distratto...).

    10.400 euro....E il bello è proprio questo. Come vedi, il prezzo non è proprio invogliante. Per lo stesso prezzo trovi un'ENORMITA' di marchi infinitamente + blasonati. Sai......non è che sei invogliato dal prezzo delle Audiosonica. Anzi.... Ma a maggior ragione dunque c'è da riflettere sul motivo per il quale, malgrado il prezzo.....malgrado il nome perfettamente sconosciuto...malgrado pubblicità 0 in ogni dove (solo una rece di Fremer in inglese), malgrado la difficilissima rivendibilità,malgrado tutto questo (e in quello che ho appena citato cìè l'eesenza dell'HiFi...) ebbene. Nove su 10, o se volete 8 su 10 che la sentono, la comprano....
    Sarà che SEMPLICEMENTE...suonano così bene che d'un tratto tutte le mestruazioni mentali che ci facciamo praticamente sempre...di colpo finiscono nel secchio???

      Current date/time is Thu Dec 08, 2016 3:15 pm