Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Per fortuna che c'è Matley !
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Per fortuna che c'è Matley !

    Share

    Ospite
    Guest

    Per fortuna che c'è Matley !

    Post  Ospite on Mon Oct 05, 2009 3:15 pm

    Il titolo di questo thread doveva essere: "La B&W ringrazi Matley" perchè per quanto mi riguarda è la prima volta che ascolto una coppia di B&W (le sue 802D) andare così bene... Ed io di B&W ne ho sentite decine; ne ho persino recensito su Stereoplay...

    A casa sua, la settimana scorsa, ho sentito qualcosa di completamente diverso da quel che ho udito in tutte le altre occasioni: funzionava tutto !!!

    Perché, se è pur vero che questi diffusori hanno fama di avere pochissima distorsione (fama del tutto confermata alle misure, che vedrete qui avanti...), è anche vero che risucchiano una tale quantità di Watt da mettere in crisi praticamente qualsiasi ampli.... tranne le due bestioline di Matley (*)...!!!

    Lasco a lui l'elenco dei componenti l'impianto, per non dilungarmi troppo, ma i suoi due finali in Classe-A hanno fatto un piccolo miracolo (non replicato a San Giuliano... ma lì il pre era diverso...).

    All'ascolto mi ha impressionato particolarmente la voce, nitidissima e perfettamente localizzabile, ma per nulla puntiforme. Una limpidezza di cristallo, da farti riconoscere che non è davvero il caso di pensare ad "upgrade" di qualsivoglia genere... Siamo al livello più alto accessibile ad un appassionato, e neanche aggiungendo uno zero dietro il costo di questo impianto (che non è propriamente "economico"...) si potrebbe avere la certezza di avere di meglio... Anzi, si correrebbe un bel rischio... quello di perdere la sfida con il "nostro"...!!!

    Avvolgenti i pieni orchestrali... una sensazione di facilità di emissione che mi sento di attribuire, serenamente, per tre quarti alle elettroniche e per il resto alla sinergia diffusori-ambiente... che ho misurato e di cui vi posterò qui di seguito. Parto con la foto dei miei strumenti (un Techron TEF-20 con microfono Bruel & Kjaer 4190 ed alimentatore...) per vedere "come viene" sul Forum.



    A tra pochissimo !
    Fabrizio Calabrese

    (*): In un solo caso, con due Accuphase in Classe-A, ascoltai qualcosa di molto simile...

    Ospite
    Guest

    Re: Per fortuna che c'è Matley !

    Post  Ospite on Mon Oct 05, 2009 3:23 pm

    Mi sa che stavolta Matley l'ha fatta grossa
    E' un piacere leggerti Fabrizio sunny

    Ospite
    Guest

    Re: Per fortuna che c'è Matley !

    Post  Ospite on Mon Oct 05, 2009 3:25 pm

    Vi avevo anticipato che la distorsione è bassa... ma non vi immaginate nemmeno QUANTO...! Guardate bene qui sotto: la curva in alto è la risposta ad un Watt e due metri di distanza, al centro del divano (con le due 802D parallele), mentre le due curve in basso, che si sovrappongono quasi, sono quelle delle distorsioni di II e III armonica... Siamo a -60 dB, vale a dire a quota 0,1 per cento...



    La cosa incredibile, di questa misura, è anche il livello assoluto delle distorsioni, che evidentemente sconfina nel rumore di fondo dell'ambiente (nonostante il Techron TEF-20 ci metta del suo, per evitare le contaminazioni). In due parole: un livello inferiore di distorsione NON SAREBBE MISURABILE... Nè, verosimilmente, udibile... in quanto mascherato dal rumore di fondo...

    Per una volta fatemi zittire i critici che affermano l'inconsistenza delle misure: questo risultato è perfettamente coerente con quel che si percepisce all'ascolto...!!!

    A presto
    F.C.

    Ospite
    Guest

    Re: Per fortuna che c'è Matley !

    Post  Ospite on Mon Oct 05, 2009 3:27 pm

    GRANDE MATLEY!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    PS: Peccato il colore del divano....


    Last edited by pavel on Mon Oct 05, 2009 3:40 pm; edited 1 time in total

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Per fortuna che c'è Matley !

    Post  aircooled on Mon Oct 05, 2009 3:30 pm

    falli vede anche a quelli di VHF che li i miscredenti/detrattori sono la maggioranza


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    krell2
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1594
    Data d'iscrizione : 2009-06-17
    Età : 66

    Re: Per fortuna che c'è Matley !

    Post  krell2 on Mon Oct 05, 2009 3:33 pm

    ci penso io....


    _________________
    http://salaantonio.altervista.org/

    Ospite
    Guest

    Re: Per fortuna che c'è Matley !

    Post  Ospite on Mon Oct 05, 2009 3:36 pm

    Naturalmente la distorsione resta bassissima anche scendendo di frequenza (ho creato suspance, postando questa solo dopo...?). Approfitto per puntualizzare che questa misura, come la precedente (e come le successive) è effettuata attivando un solo diffusore per volta. Diversamente si avrebbero effetti di interferenza nelle posizioni di misura non perfettamente simmetriche.

    Quindi il rendimento è facile calcolarlo: 2,83 Volt sono un Watt su 8 ohm, e se a due metri si registrano 85 dB in media, basta aggiungere 6 dB per trovare il livello ad un metro... 91 dB/1W/1m...



    L'ambiente è ben trattato, come vedremo tra poco, per cui aggiunge poco, a queste distanza di misura: se indichiamo 90 dB/1W/1m come rendimento misurato forse non sbagliamo affatto...

    Di nuovo osservate i valori abissali di distorsione...

    Quella poca ed innocua II armonica (la curva gialla) è da ascrivere alla sezione del condotto reflex... per la quale conto di portarmi un seghetto alternativo in occasione della prossima visita... affraid affraid affraid

    Scherzo, naturalmente...

    A tra poco ancora !

    Saluti
    F.C.

    Ospite
    Guest

    Re: Per fortuna che c'è Matley !

    Post  Ospite on Mon Oct 05, 2009 3:58 pm

    Ma il colpaccio più clamoroso dell'impianto di Matley (oltre al pre... ed ai due mitologici finali...) si chiama AMBIENTE...

    Infatti l'acustica di questa sala d'ascolto straccia letteralmente alcune note sale toscane... Neutral Ecco i dati:

    TEMPO DI RIVERBERO, ottava per ottava:

    32 Hz = 0,72 sec.
    63 Hz = 0,67 sec.
    125 Hz = 0,48 sec.
    250 Hz = 0,42 sec.
    500 Hz = 0,32 sec.
    1 KHz = 0,32 sec.
    2 KHz = 0,35 sec.
    4 KHz = 0,34 sec.
    8 KHz = 0,33 sec.
    16 KHz = 0,26 sec.

    IN DUE PAROLE... DA MANUALE...!!!

    Non ci sono "salti", né aumenti stellari alle bassissime frequenze (ma come accidenti hai fatto...???), nemmeno il solito calo brusco sulle alte, che tanto toglie vita alla musica.

    Ecco: vorrei tanto che qualcuno di quelli che erge a riferimento le Regìe degli Studi mi portasse un esempio di regolarità simile... (ma non pescate sul mio Sito... non vale...!).

    Dunque è tecnicamente possibile ottenere livelli di prestazione "da Studio" in un ambiente domestico di aspetto assolutamente gradevole ed abitabile...


    In tal senso abbiamo una specie di riferimento: "l'uomo da battere"... cheers cheers cheers

    Non ho finito
    Saluti
    F.C.

    PARLAPA'
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5155
    Data d'iscrizione : 2009-05-13
    Età : 53
    Località : Torino

    Re: Per fortuna che c'è Matley !

    Post  PARLAPA' on Mon Oct 05, 2009 4:02 pm

    Di la verità.......
    a quanto ammonta il compenso per questa recensione FOR MATLEY
    Laughing Laughing Laughing santa Laughing Laughing Laughing


    _________________
    Marco

    Ospite
    Guest

    Re: Per fortuna che c'è Matley !

    Post  Ospite on Mon Oct 05, 2009 4:03 pm

    ..Bel basso.....Sentite con l'organo ieri.... Bel basso davvero...pro.....fon.........................dooooooooooooooooooooooooooooo......................................................

    Ospite
    Guest

    Re: Per fortuna che c'è Matley !

    Post  Ospite on Mon Oct 05, 2009 4:12 pm

    E qui chiudiamo in bellezza la prima ondata...

    La curva in alto è quella d'ascolto, al centro del divano, cioè la FFT dei primi 340 millisecondi di risposta all'impulso...

    La curva in basso è la FFT della seconda metà della risposta all'impulso, che contiene solo riflessioni che hanno "girato per la stanza" da 340 a 680 millisecondi dopo l'emissione del segnale... Notate quanto è lineare !



    Ovviamente, alle bassissime il livello cresce, ma non si individuano risonanze a frequenze specifiche... un risultato fantastico !

    Infine una nota sui livelli di picco: con impulsi brevi ho registrato almeno 115 dB di picco, che, fatti i conti, significano più di 1000 Watt di potenza di picco a disposizione... ma quanto dichiarano, per quei due finali...??? (*)

    Cordialissimi Saluti
    Fabrizio Calabrese

    (*): Ho scritto "più di 1000 watt" perché il calcolo che da questo risultato sarebbe valido solo se i diffusori fossero perfettamente lineari fino a quel livello... Ma un pizzico di compressione possiamo pur prevederla, dal che deriva che i finali hanno evidentemente "tirato fuori" anche quello che i diffusori non avrebbero concesso...

    P.S.: Un grazie particolare a Matley per l'autorizzazione a pubblicare i dati... quando me l'ha data non sapeva (neanche io) dei risultati...!!!

    erik rutan
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 782
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 44
    Località : roma ( motociclista )

    Re: Per fortuna che c'è Matley !

    Post  erik rutan on Mon Oct 05, 2009 4:13 pm

    prevedo un gongolo d'oro a brevissimo

    Ospite
    Guest

    Re: Per fortuna che c'è Matley !

    Post  Ospite on Mon Oct 05, 2009 4:17 pm

    PARLAPA' wrote:Di la verità.......[left]a quanto ammonta il compenso per questa recensione

    Ovviamente nulla !!!

    Sto aggiornando la mia già ricca "banca dati"...

    Se c'è qualcuno con in casa delle Klipschorn non smanettate, o delle Magneplanar MG 3.6, o delle JBL Everest, ripeterei volentieri l'analisi...!

    Si impara sempre molto, a vedere cosa accade davvero, in ambiente...

    Confesso di aver misurato più di dieci sale al Top Audio... ma i dati devono rimanere riservati...

    Cordialissimi Saluti
    Fabrizio Calabrese

    PARLAPA'
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5155
    Data d'iscrizione : 2009-05-13
    Età : 53
    Località : Torino

    Re: Per fortuna che c'è Matley !

    Post  PARLAPA' on Mon Oct 05, 2009 4:20 pm

    MEDAGLIA MEDAGLIA


    Last edited by PARLAPA' on Mon Oct 05, 2009 4:29 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Marco

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Per fortuna che c'è Matley !

    Post  matley on Mon Oct 05, 2009 4:24 pm

    non è assolutamente vero!
    IO ho dato a Fabrizio un milione di ringraziamenti per quello che ha fatto...
    e per quello che farà for me..... :-)

    ricordate la richiesta che feci al buon fabrizio?
    ecco dopo quando sarà accaduto l'irreparabile, torneremo alle misure...

    e saranno molto basse....
    caro Pavellone

    PARLAPA' scrivi medaglia...medaglia... :-)


    Ps: Io ve-l'aveo detto venite al Tempio....
    ma voi...gettate anche le persone sotto i binari per non venire...
    o...sbagliate strada :-)


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Ospite
    Guest

    Re: Per fortuna che c'è Matley !

    Post  Ospite on Mon Oct 05, 2009 4:25 pm

    aircooled wrote:falli vede anche a quelli di VHF che li i miscredenti/detrattori sono la maggioranza

    Ieri mi sono preso un mese di "vacanza per modo di dire..." dai Forum...

    Ma questo era un "colpo già in canna" !!!

    Vi seguirò, ma devo sistemare una questione delicata, di Inquinamento Acustico...

    E poi c'è in arrivo il "caso dell'anno": immaginate che finisca in prova un diffusore le cui specifiche sono state ricoperte di zucchero... Neutral Se quello che lo prova soffia via lo zucchero... No va a finire "soffiato via" anche lui... Razz se non lo fa, va a finire che... affraid (indovinate voi...!).

    Saluti
    F.C

    Ospite
    Guest

    Re: Per fortuna che c'è Matley !

    Post  Ospite on Mon Oct 05, 2009 4:28 pm

    matley wrote:non è assolutamente vero!
    IO ho dato a Fabrizio un milione di ringraziamenti per quello che ha fatto...
    e per quello che farà for me..... :-)

    ricordate la richiesta che feci al buon fabrizio?
    ecco dopo quando sarà accaduto l'irreparabile, torneremo alle misure...

    e saranno molto basse....
    caro Pavellone

    PARLAPA' scrivi medaglia...medaglia... :-)


    Ps: Io ve-l'aveo detto venite al Tempio....
    ma voi...gettate anche le persone sotto i binari per non venire...
    o...sbagliate strada :-)

    Mini evento aiTempio?
    Metti giù data e noi veniamo sunny

    Ospite
    Guest

    Re: Per fortuna che c'è Matley !

    Post  Ospite on Mon Oct 05, 2009 4:30 pm

    Ma da quando i diffusori si giudicano con le MISURE..............e non più con gli ascolti????????

    E' come se vai a pranzo.....e il gusto di una portata lo giudichi dai suoi ingredienti e non dal gusto...

    Ospite
    Guest

    Re: Per fortuna che c'è Matley !

    Post  Ospite on Mon Oct 05, 2009 4:31 pm

    matley wrote:...Io ve-l'aveo detto venite al Tempio....
    ma voi...gettate anche le persone sotto i binari per non venire...
    o... sbagliate strada :-)

    Beh... in quanto a sbagliare strada... mi sento un esperto...!

    Siamo riusciti a non trovare quasi il ristorante anche con tanto di indirizzo e navigatore...!!!

    Io, il pomeriggio in cui ho fatto le misure, ho dirottato di 60 Km...!

    Dopo aver esaminato alcune possibili spiegazioni (del tipo: "sono un fessacchiotto"...) ne ho tratto la conclusione che gli svincoli, in Toscana, sono fatti per far visitare ai "foresti" anche tutta la regione, prima di arrivare a destinazione... PROMOZIONE TURISTICA... MICA !

    Saluti ancora
    Fabrizio Calabrese

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Per fortuna che c'è Matley !

    Post  matley on Mon Oct 05, 2009 4:36 pm

    tranquillo fabrizio non sei il solo....
    poi se faccio IO da navigatore...
    andiamo bene... :-((


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Ospite
    Guest

    Re: Per fortuna che c'è Matley !

    Post  Ospite on Mon Oct 05, 2009 4:36 pm

    pavel wrote:Ma da quando i diffusori si giudicano con le MISURE..............e non più con gli ascolti????????

    E' come se vai a pranzo.....e il gusto di una portata lo giudichi dai suoi ingredienti e non dal gusto...

    Ma io ho ascoltato, e come...!!! Ed ho anche riferito, nel primo post, non in fondo !

    Però, consentimi una battutaccia... se all'ascolto emerge qualcosa che non è confermato alle misure... quello che sbaglia è più spesso l'ascolto...!!!

    Esiste infatti un problema concreto: molti appassionati non hanno mai ascoltato un impianto veramente ineccepibile...

    Per strana ed azzardata che possa apparire, questa mia affermazione, so di poterla supportare con un esperimento in corpore vili...

    Si tratta di aver un poco di pazienza !

    Cordialissimi Saluti
    Fabrizio Calabrese

    Ospite
    Guest

    Re: Per fortuna che c'è Matley !

    Post  Ospite on Mon Oct 05, 2009 4:49 pm

    Fabrizio Calabrese wrote:
    pavel wrote:Ma da quando i diffusori si giudicano con le MISURE..............e non più con gli ascolti????????

    E' come se vai a pranzo.....e il gusto di una portata lo giudichi dai suoi ingredienti e non dal gusto...

    Ma io ho ascoltato, e come...!!! Ed ho anche riferito, nel primo post, non in fondo !

    Però, consentimi una battutaccia... se all'ascolto emerge qualcosa che non è confermato alle misure... quello che sbaglia è più spesso l'ascolto...!!!

    Esiste infatti un problema concreto: molti appassionati non hanno mai ascoltato un impianto veramente ineccepibile...

    Per strana ed azzardata che possa apparire, questa mia affermazione, so di poterla supportare con un esperimento in corpore vili...

    Si tratta di aver un poco di pazienza !

    Cordialissimi Saluti
    Fabrizio Calabrese


    Sul fatto che..."se all'ascolto emerge qualcosa che non è confermato alle misure... quello che sbaglia è più spesso l'ascolto..." Nulla da eccepire.Il tuo però è un approccio prettamente empirico.
    Il problema....è che quando tu entri in un negozio, per scegliere il diffusore da ascoltare per acquistarlo o meno, tu lo ASCOLTI, non chiedi di leggere le misure da banco....

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Per fortuna che c'è Matley !

    Post  aircooled on Mon Oct 05, 2009 5:04 pm

    Fabrizio Calabrese wrote:Ma il colpaccio più clamoroso dell'impianto di Matley (oltre al pre... ed ai due mitologici finali...) si chiama AMBIENTE...

    Infatti l'acustica di questa sala d'ascolto straccia letteralmente alcune note sale toscane... Ecco i dati:

    TEMPO DI RIVERBERO, ottava per ottava:

    32 Hz = 0,72 sec.
    63 Hz = 0,67 sec.
    125 Hz = 0,48 sec.
    250 Hz = 0,42 sec.
    500 Hz = 0,32 sec.
    1 KHz = 0,32 sec.
    2 KHz = 0,35 sec.
    4 KHz = 0,34 sec.
    8 KHz = 0,33 sec.
    16 KHz = 0,26 sec.

    IN DUE PAROLE... DA MANUALE...!!!

    Non ci sono "salti", né aumenti stellari alle bassissime frequenze (ma come accidenti hai fatto...???), nemmeno il solito calo brusco sulle alte, che tanto toglie vita alla musica.

    Ecco: vorrei tanto che qualcuno di quelli che erge a riferimento le Regìe degli Studi mi portasse un esempio di regolarità simile... (ma non pescate sul mio Sito... non vale...!).

    Dunque è tecnicamente possibile ottenere livelli di prestazione "da Studio" in un ambiente domestico di aspetto assolutamente gradevole ed abitabile...


    In tal senso abbiamo una specie di riferimento: "l'uomo da battere"...

    Non ho finito
    Saluti
    F.C.
    Fabrizio untiscorda che hai detto che devi da sistema qualche in toscana
    senno chi lo tiene più matley se gli lasciamo il monopolio


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Per fortuna che c'è Matley !

    Post  aircooled on Mon Oct 05, 2009 5:06 pm

    Fabrizio Calabrese wrote:E qui chiudiamo in bellezza la prima ondata...

    La curva in alto è quella d'ascolto, al centro del divano, cioè la FFT dei primi 340 millisecondi di risposta all'impulso...

    La curva in basso è la FFT della seconda metà della risposta all'impulso, che contiene solo riflessioni che hanno "girato per la stanza" da 340 a 680 millisecondi dopo l'emissione del segnale... Notate quanto è lineare !



    Ovviamente, alle bassissime il livello cresce, ma non si individuano risonanze a frequenze specifiche... un risultato fantastico !

    Infine una nota sui livelli di picco: con impulsi brevi ho registrato almeno 115 dB di picco, che, fatti i conti, significano più di 1000 Watt di potenza di picco a disposizione... ma quanto dichiarano, per quei due finali...??? (*)

    Cordialissimi Saluti
    Fabrizio Calabrese

    (*): Ho scritto "più di 1000 watt" perché il calcolo che da questo risultato sarebbe valido solo se i diffusori fossero perfettamente lineari fino a quel livello... Ma un pizzico di compressione possiamo pur prevederla, dal che deriva che i finali hanno evidentemente "tirato fuori" anche quello che i diffusori non avrebbero concesso...

    P.S.: Un grazie particolare a Matley per l'autorizzazione a pubblicare i dati... quando me l'ha data non sapeva (neanche io) dei risultati...!!!
    quei finali preferiscono non dichiarare, tanto uncicrederebbe nessuno, so italici poerelli, magari se si mettessero dentro una bella scatola con su scritto...... allora ci sarebbe la fila
    sempre che il prezzo quadruplicasse come minimo, altrimenti...


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Per fortuna che c'è Matley !

    Post  aircooled on Mon Oct 05, 2009 5:10 pm

    pavel wrote:
    Fabrizio Calabrese wrote:
    pavel wrote:Ma da quando i diffusori si giudicano con le MISURE..............e non più con gli ascolti????????

    E' come se vai a pranzo.....e il gusto di una portata lo giudichi dai suoi ingredienti e non dal gusto...

    Ma io ho ascoltato, e come...!!! Ed ho anche riferito, nel primo post, non in fondo !

    Però, consentimi una battutaccia... se all'ascolto emerge qualcosa che non è confermato alle misure... quello che sbaglia è più spesso l'ascolto...!!!

    Esiste infatti un problema concreto: molti appassionati non hanno mai ascoltato un impianto veramente ineccepibile...

    Per strana ed azzardata che possa apparire, questa mia affermazione, so di poterla supportare con un esperimento in corpore vili...

    Si tratta di aver un poco di pazienza !

    Cordialissimi Saluti
    Fabrizio Calabrese


    Sul fatto che..."se all'ascolto emerge qualcosa che non è confermato alle misure... quello che sbaglia è più spesso l'ascolto..." Nulla da eccepire.Il tuo però è un approccio prettamente empirico.
    Il problema....è che quando tu entri in un negozio, per scegliere il diffusore da ascoltare per acquistarlo o meno, tu lo ASCOLTI, non chiedi di leggere le misure da banco....
    infatti nel 99% dei casi a casa cominciano i dolori a parte la battuta mayely oltre ai diffusori ha un ambiente ottimo e anche qualche elettronica che tiene il passo al resto, e pensa che non ha ancora un CD adeguato, che succede il giorno che ne mette su uno adeguato al resto?????????????????????????


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

      Current date/time is Sun Dec 04, 2016 5:18 pm