Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
BMC CS2 - Page 4
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    BMC CS2

    Share

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8709
    Data d'iscrizione : 2010-04-17

    Re: BMC CS2

    Post  Edmond on Wed May 09, 2012 6:44 am

    E' un discorso un po' più complesso, legato all'ipotesi di base di uso di un pre phono MC in corrente............ Appena ho tempo vedo di spiegarmi...

    Ludwig70
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 36
    Data d'iscrizione : 2012-02-04

    Re: BMC CS2

    Post  Ludwig70 on Wed May 09, 2012 11:12 am

    Amuro_Rey wrote:
    Mi aspetto una bella recensione con tanto di foto !
    Magari anche dell'interno (io amo gli interni delle elettroniche)

    applausi applausi

    E' fatta!!!
    Ieri ho ritirato il C1. A momenti la cassa di legno in cui era sigillato (neanche l'ho visto) non ci stava nel baule dell'auto.
    Non vi dico a portarlo su dalle scale! Più di 40 kg.
    L'ho disimballato e provvisoriamente appoggiato sulla sua cassa. Spettacolo!
    L'ho fatto partire nelle peggiori condizione (cavo sbilanciato, a freddo, mal appoggiato...).
    A proposito di cavi, in dotazione c'è quello di alimentazione, un normalissimo cavo. Vale la pena di metterci qualcosa di diverso?
    Naturalmente mia moglie ha seguito tutta l'operazione più emozionata di me. Anche lei è molto appassionata di musica e dopo tanti acquisti perlopiù sbagliati era un po' dubitosa su quest'ultimo.
    Due o tre cd sono bastati a fugare ogni dubbio anche se - come ripeto -le condizioni erano le peggiori.
    Grande suono, aperto, fermissimo sui bassi, "quasi" dolce sugli acuti, grande scena in larghezza e profondità, l'attacco della terza di Mahler è stato devastante. Ottimo il sistema del volume - anche da telecomando con incrementi di 1 db. Il fondo scala è 66, ma già a 40 / 45 l'orchestra suona realistica. Per la musica da camera basta molto meno. Unico neo, neanche un'uscita tipo tape (la usavo per digitalizzare gli lp).
    Ho fatto delle foto e se mi dite dove metterle per poi indirizzarle qui, le mando.
    Per l'interno, sono solo riuscito a togliere la canalina centrale che fa da sfogo all'aria. Il resto è troppo complicato per cui vi rimando alle foto che ci sono qui
    http://6moons.com/audioreviews/bmc/2.html

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21527
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: BMC CS2

    Post  pluto on Wed May 09, 2012 11:33 am

    marietto1950 wrote:

    Non sei il primo a chiedermi questa cosa ma in MP, ed ho già ampiamente risposto che io sono un collega di Ugo, che attualmente mi posso permettere di scrivere più assiduamente nel Gazebo, come non avevo fatto mai, perchè mi sono rotto per bene la gamba destra giocando a calcetto, o almeno ci ho provato (cosa questa che decisamante Ugo non farebbe mai! Intendo giocare a calcetto, a riprova che io sono io e lui è lui); per qul che riguarda Ugo non ci pensa nemmeno a contattare gli amministratori inquanto è ancora in stato di "sospeso" e non bannato, quindi attende silente, e quando si è rivolto per discutere del motivo per il quale è stato sospeso e per sapere quanto sarebbe potuto durare questo periodo epurativo ha ricevuto una risposta seccata e rapida, ovviamnete a suo dire e senza voler io contestare le scelte degli amministratori i quali hanno agito di certo applicando il regolamento, scritto e sacrosanto; quindi comunque ritiene che l'aspettare sia la cosa migliore, in oltre, e questo lo aggiungo io e qui sì me ne assumo la responsabilità, ho riletto attentamento il post per il quale è stato sospeso e non era certo polemico! Ma in effetti ha contravvenuto ad una regola del regolamento e quindi è giusta la sanzione corretiva, che come la maggior parte avrà di certo una fine, altrimenti non è tale ma un ergastolo. Per quel che mi riguarda ho grande stima di Ugo perchè ci ha fatto riapassionare in molti colleghi all'HiFI, come ho già scritto, ha messo su la mia nuova catena, spendendo pure poco, e come me ci sono altri nuovi forumer che la pensano così, vedi Gregorymec. Se poi il mio modo di vedere l'Hifi è molto vicina alla sua ed anche il mio modo di scrivere è plausibile perchè vorrei vedere voi sorbirvi un logorroico come Testini, e chi lo ha sentito al cell lo sà, che ti snocciola mille nomi e dati in tutte le tre ore delle nostre "cene audiofile" tra amici e colleghi. Sì perchè è anche questo un motivo di stima ed "ughizzazione", perchè abbiamo messo sù un bel gruppo qui tra Venezia, Mestre e Mogliano che per evidenti motivi di latitanza di negozi forniti e seri, abbiamo creato per provare, acquistare e confrontarci tutti assime, e così per logica spesso si converge sugli stessi risultati ed opinioni oppure ci si tira dietro le botttiglie di prosecco, ovviamnete vuote sunny , ma non per non farci male, ma perchè ce le siamo bevute Embarassed In oltre stando scrivendo sul Gazebo sto diventando una scheggia con il computer! O quasi...Comunque a breve posterò una bella foto che ci siamo tutti, davanti al nuovo impianto di Paolo, un nostro nuovo amico che ha acquistato le Capriccio Continuo e che vorrei che si iscrivesse al Gazebo, così da fugare ogni dubbio, ma se volete e serve vi sposto anche la mia Carta D'Identità, magari sorvolate commenti sulla foto, grazie Embarassed Poi se veramente mi sentite ringiovanito o tutti i sessantunenni che conoscete scrivono tutti come Matusalemme o effettivamente se il Gazebo a ringiovanire lo consiglio anche a mia moglie, ma vi prego non ditelo che l'ho scritto Neutral

    Bene ci conforta sapere che tu definisci logorroico il buon Testini. Detto da te è un bel complimento...... Laughing Laughing
    Credo che chiunque nella sua condizione, se volesse rientrare facendo tesoro dell'esperienza passata e disposto a ripartire su altre basi, dovrebbe fare come ho suggerito prima. Un modo dovrebbe trovarlo x contattare i santi.

    Sono inorridito fin da ora all'idea di dover sopportare in contemporanea i posts di 2 logorroici come voi 2, praticamente 2 cloni viventi
    Passagli il mio suggerimento. Prima o poi le cose si rivedono etc...

    marietto1950
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 314
    Data d'iscrizione : 2012-03-04
    Età : 66
    Località : Serenissima

    Re: BMC CS2

    Post  marietto1950 on Wed May 09, 2012 11:41 am

    pluto wrote:

    Bene ci conforta sapere che tu definisci logorroico il buon Testini. Detto da te è un bel complimento...... Laughing Laughing
    Credo che chiunque nella sua condizione, se volesse rientrare facendo tesoro dell'esperienza passata e disposto a ripartire su altre basi, dovrebbe fare come ho suggerito prima. Un modo dovrebbe trovarlo x contattare i santi.

    Sono inorridito fin da ora all'idea di dover sopportare in contemporanea i posts di 2 logorroici come voi 2, praticamente 2 cloni viventi
    Passagli il mio suggerimento. Prima o poi le cose si rivedono etc...

    In effeti sono anch'io un pò prolisso e che i miei studi classici, al tempo del Duce o quasi, influiscono molto...E poi mi sto allenando ad occupare il tempo in vista della pensione Comunque al Testini riferirò, anche se comunque lui spesso ci legge e spero farà tesoro del tuo consiglio, intando ci fà spendere un sacco di soldi a noi


    _________________
    Prima sento, poi compro.

    Catena in divenire........

    marietto1950
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 314
    Data d'iscrizione : 2012-03-04
    Età : 66
    Località : Serenissima

    Re: BMC CS2

    Post  marietto1950 on Wed May 09, 2012 3:25 pm

    Ludwig70 wrote:

    Faccina o non faccina, ho contattato Videosell: domani vado a ritirarlo,Rolling Eyes alla faccia della tua firma (Prima sento, poi compro.)sunny

    ciao
    Ludwig

    Pensi di postarci 2 foto o dobbiamo arrabbiarci, almeno ci gustiamo l'occhio!


    _________________
    Prima sento, poi compro.

    Catena in divenire........

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9831
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: BMC CS2

    Post  Amuro_Rey on Wed May 09, 2012 4:02 pm

    Ludwig70 wrote: ...
    L'ho disimballato e provvisoriamente appoggiato sulla sua cassa. Spettacolo!
    L'ho fatto partire nelle peggiori condizione (cavo sbilanciato, a freddo, mal appoggiato...).
    A proposito di cavi, in dotazione c'è quello di alimentazione, un normalissimo cavo. Vale la pena di metterci qualcosa di diverso?
    Naturalmente mia moglie ha seguito tutta l'operazione più emozionata di me. Anche lei è molto appassionata di musica e dopo tanti acquisti perlopiù sbagliati era un po' dubitosa su quest'ultimo.
    Due o tre cd sono bastati a fugare ogni dubbio anche se - come ripeto -le condizioni erano le peggiori.
    Grande suono, aperto, fermissimo sui bassi, "quasi" dolce sugli acuti, grande scena in larghezza e profondità, l'attacco della terza di Mahler è stato devastante. Ottimo il sistema del volume - anche da telecomando con incrementi di 1 db. Il fondo scala è 66, ma già a 40 / 45 l'orchestra suona realistica. Per la musica da camera basta molto meno. Unico neo, neanche un'uscita tipo tape (la usavo per digitalizzare gli lp).

    http://6moons.com/audioreviews/bmc/2.html

    Ludwig non nascondo che un pò mi sono emozionanto anche io a leggere la tua primissima review dell'ampli perchè un mi sento leggermentissimamente responsabile di questo tuo acquisto sunny
    Ti mando in PM un Mail a cui, se lo vuoi, puoi inviarmi le foto dell'ampli

    applausi applausi


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21527
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: BMC CS2

    Post  pluto on Wed May 09, 2012 4:23 pm

    Si ma poi non vendertele a Scarfone... affraid affraid affraid affraid

    Falle vedere pure a noi.. sunny

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9831
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: BMC CS2

    Post  Amuro_Rey on Wed May 09, 2012 9:35 pm

    Ragazzi per gentile concessione di Sir. Ludwig70 ecco la belva !!!





    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9831
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: BMC CS2

    Post  Amuro_Rey on Wed May 09, 2012 9:49 pm






    applausi applausi


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    Ludwig70
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 36
    Data d'iscrizione : 2012-02-04

    Re: BMC CS2

    Post  Ludwig70 on Wed May 09, 2012 11:00 pm



    Non si può dire che i tedeschi non ci tengano ai loro pupilli...



    Il telecomando, in alluminio pieno, pesa 430 g! Il bello (o il brutto è che per comandare il C1 servono solo 4 tasti: due per selezionare gli ingressi e due per il volume. Il resto e per il cd player e per il dac. Visto il costo di listino (non quello che ho sborsato io!) potevano dotarlo di un telecomando ad hoc. Invece hanno deciso di dotarlo di un cavo di alimentazione, del tutto normale, quasi fosse un macchina del caffè espresso. Si vede che non credono molto ai miracoli dei super cavi d'alimentazione.



    Si notano le griglie delle ventole di areazione: sono sempre in funzione, ho notato, silenziosissime. Si vede che fanno il loro lavoro perchè anche dopo diverse ore il telaio è appena appena tiepido. Al centro le brugole che fissano il toroidale (è questo il principale responsabile dei 40 kg!). C'è poi un quinto piedino in centro, proprio per sostenere il trasformatore. Ho poi scoperto che per vedere l'interno bastava togliere il fondo, ma ormai che lo sposta più?



    Eccolo collegato al SACD Onix. Tutto provvisorio, naturalmente, a partire dai cavi, ma domani prenderà il suo posto nel rack.
    Intanto ho passato in rassegna vari cd d sacd: che meraviglia! Mi è venuto voglia di risentirmeli tutti (uno al giorno mi ci vogliono 10 anni... per non parlare degli lp!)
    Grazie a tutti per il sostegno morale per questo nuovo acquisto!

    Ludwig70
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 36
    Data d'iscrizione : 2012-02-04

    Re: BMC CS2

    Post  Ludwig70 on Wed May 09, 2012 11:31 pm

    Amuro_Rey wrote:Ragazzi per gentile concessione di Sir. Ludwig70 ecco la belva !!!

    Grazie Amuro


    Eccolo appena estratto: mia moglie quasi si beccava uno strappo alla schiena. Ho detto che in queste occasioni un argano sarebbe molto utile. Mi ha guardato storto, visto che mezza casa è occupata dal laboratorio



    Fa un po' pena messo lì così, ma alle 10 di sera non si può pretendere di più



    Per accontentare Amuro stamattina ho cominciato ad aprirlo. Tolte 8 vitine è venuta via la canalina che dà sfogo all'aria, ma da lì in poi non c'era più niente da svitare. Ho poi capito che per vedere l'interno bisognava togliere il fondo. Si vedono le 4 brugole che fissano il toroidale. Comunque accontentatevi e pensate al mio stress all'idea di far cadere le vitine dentro. Ci pensate a capovolgere e scuotere l'oggettino per farle saltar fuori?



    E infine eccolo lì, naturalmente ancora tutto provvisorio, a cominciare dai cavi. L'occhione centrale è proprio grande: in alto vengono segnalati gli ingressi (3 RCA e 2 XRL), al centro il volume e ai lati i VU meter che segnalano i Wat in uscita. Ma intanto ho (abbiamo: anche mia moglie è molto esperta e appassionata di musica)cominciato a far passare un po' di CD e SACD. L'onore del primo ascolto è andato al preludio della prima suite per cello solo di Bach eseguito da Kuijken.
    Bello, bello, bello!

    marietto1950
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 314
    Data d'iscrizione : 2012-03-04
    Età : 66
    Località : Serenissima

    Re: BMC CS2

    Post  marietto1950 on Thu May 10, 2012 12:13 am

    Una meraviglia! In effetti un bel super cavo di alimentazione ci vorrebbe prorpio, e poi nenache tanto super, basta che sia timbricamente di tuo gradimento. E meno male che sti cinesi non fanno le cose per bene!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! affraid ft santa


    _________________
    Prima sento, poi compro.

    Catena in divenire........

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21527
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: BMC CS2

    Post  pluto on Thu May 10, 2012 9:28 am

    Molto bello Ludwig e complimenti e scusa se non ho postato io le foto ma ero occupato pure io.
    L'ottimo Amuro ha già fatto molto bene

    Resto del parere che prima metterei un buon cavo tra Sacd e ampli x beneficiare del bilanciato, poi x quelli ampli-casse e poi x il cavo di alimentazione. Poi naturalmente dipende da quello che hai già o meno. E anche dal fatto che se la tua intenzione è di cambiare a breve-medio termine le casse, allora aspetterei di avere quelle definitive (x il cavo casse)

    Hai poi provato a sentire quel negozio se faceva un prezzo particolare x il fono?

    ****

    Sul discorso Cina, direi che siamo alle solite, nulla di nuovo. Nel senso che esistono eccellenti apparecchi e ciofeche come x tutte le cose. Tutto dipende da progettazione, controllo qualità etc etc. I prodotti si possono fare anche in Bangladesh o Sudan, l'importante e farli bene e controllarli. Se fatti in un garage del Mid-West americano e ad minchiam, hai voglia a scriverci sopra made in USA. Sempre ad minchiam resta

    Le Quad 2089 + 2088 sono cinesi, ma sono degli splendidi diffusori e restano il sogno di molti.
    Ludwig, a proposito, conoscendo i tuoi gusti, queste sarebbero da tenere in considerazione... e ci sono occasioni usate in giro, anche se non conosco la resa con il tuo nuovo ampli

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8709
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: BMC CS2

    Post  Edmond on Thu May 10, 2012 9:30 am

    Molto, molto bello!!!!!!!!!!!!!! applausi applausi applausi
    Come mai si può togliere quel coperchietto centrale???

    Io mi farei fare i cavi di segnale e potenza da Air, e poi un buon cavo di alimentazione... sunny sunny sunny


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Ludwig70
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 36
    Data d'iscrizione : 2012-02-04

    Re: BMC CS2

    Post  Ludwig70 on Thu May 10, 2012 10:34 am

    pluto wrote:Molto bello Ludwig e complimenti e scusa se non ho postato io le foto ma ero occupato pure io.
    L'ottimo Amuro ha già fatto molto bene

    Infatti! Doppiamente grazie ad Amuro.

    Resto del parere che prima metterei un buon cavo tra Sacd e ampli x beneficiare del bilanciato, poi x quelli ampli-casse e poi x il cavo di alimentazione. Poi naturalmente dipende da quello che hai già o meno. E anche dal fatto che se la tua intenzione è di cambiare a breve-medio termine le casse, allora aspetterei di avere quelle definitive (x il cavo casse)

    Quello che ho vale poco. Come suggerisci tu, prima un bel bilanciato tra SACD e ampli. Poi quelli alle casse (che visti i chiari di luna, mi sa che rimarranno quelle per un bel po'). Certamente nel futuro ci sono gli elettrostatici o isodinamici: le Quad le avevo avute e per i generi che più ascolto erano perfette. Degli ultimi modelli ho sentito pareri contrastanti. Un pensiero più concreto va alle Maggies 1.7. E' per questo che ho optato per questo C1 e non per il Maestro 70 (fino a 3 giorni fa ero deciso per questo acquisto e ne avevo parlato anche con Air) che per i diffusori attuali andava più che bene coi suoi bei 70 Watt.

    Hai poi provato a sentire quel negozio se faceva un prezzo particolare x il fono?
    Non ancora, devo prima tenere una riunione famigliare...
    Poi chiedo: visto che l'apparecchio è pensato per le MC (e questo va bene per le due che ho, la Supex SDX 1000 0,2 mv e la Denon DL-103) potrà funzionare con una MM come la Grado gold 1?


    Ludwig70
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 36
    Data d'iscrizione : 2012-02-04

    Re: BMC CS2

    Post  Ludwig70 on Thu May 10, 2012 10:41 am

    Edmond wrote:Molto, molto bello!!!!!!!!!!!!!! applausi applausi applausi
    Anche l'occhio vuole la sua parte... le stesse identiche prestazioni in uno scatolotto di lamiera zincata non appagherebbero nemmeno l'orecchio!
    Come mai si può togliere quel coperchietto centrale???
    Mi sa che è per problemi costruttivi. La copertura alettata è un unico blocco da sotto fino appunto a sopra al centro; per collegare le due parti hanno messo questa canaletta da cui esce l'aria tiepida.
    Io mi farei fare i cavi di segnale e potenza da Air, e poi un buon cavo di alimentazione... sunny sunny sunny
    Anch'io sunny

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8709
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: BMC CS2

    Post  Edmond on Thu May 10, 2012 10:42 am

    No, non può funzionare con una MM... Neutral


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Ludwig70
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 36
    Data d'iscrizione : 2012-02-04

    Re: BMC CS2

    Post  Ludwig70 on Thu May 10, 2012 10:47 am

    marietto1950 wrote:Una meraviglia! In effetti un bel super cavo di alimentazione ci vorrebbe prorpio, e poi nenache tanto super, basta che sia timbricamente di tuo gradimento. E meno male che sti cinesi non fanno le cose per bene!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! affraid ft santa

    C'è da chiarire che i tedeschi hanno costruito appositamente la loro fabbrica in Cina e seguono scrupolosamente tutte le fasi del montaggio.
    Certamente la mano d'opera è cinese, ma tutto il resto è made in Deutschland.

    Ludwig70
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 36
    Data d'iscrizione : 2012-02-04

    Re: BMC CS2

    Post  Ludwig70 on Thu May 10, 2012 10:52 am

    Amuro_Rey wrote:Ragazzi per gentile concessione di Sir. Ludwig70 ecco la belva !!!
    Per amor di precisione " Herr Ludwig70 " ...sunny


    Ludwig70
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 36
    Data d'iscrizione : 2012-02-04

    Re: BMC CS2

    Post  Ludwig70 on Thu May 10, 2012 11:01 am

    Edmond wrote:No, non può funzionare con una MM... Neutral
    Peccato.
    E già che ci sono un'altro quesito: questo C1 non ha uscite del tipo Tape o Aux, solo i connettori alla casse. Io digitalizzavo i dischi prendendo il segnale dal pre (lo Swiss Physics - ora venduto - oltre al fono MM e MC separato aveva anche diverse uscite) e lo registravo direttamente sul registratore digitale (un Edirol)

    Ora, come si potrebbe fare?

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21527
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: BMC CS2

    Post  pluto on Thu May 10, 2012 11:05 am

    Si non puoi attaccarci una MM
    Inoltre è un MC atipico con regolazione automatica di impedenza etc.

    Ripeto: sentito con Koetsu Red Signature era notevole (ho anch'io questa puntina)

    Purtroppo a parte il doppio ingresso/uscita bilanciato/Rca è molto poco versatile (almeno x me) un solo fono etc. E' molto minimalista

    Certo se vuoi usare 2/3 bracci con le loro puntine, allora ci vuole un altro tipo di fono.

    Avendo la Supex, io valuterei anche un Dynavector (phono MM e MC) di costo molto basso e non bilanciato. E poi aggiungerei successivamente un trafo vintage Supex o FR che possono avere anche 2/3 ingressi con impedenze regolabili
    So di complicarti la vita ma Giorgio sa di che parlo
    Questa sarebbe una soluzione un pò più complicata ma... da purista vinilico quale sei Rolling Eyes Rolling Eyes

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8709
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: BMC CS2

    Post  Edmond on Thu May 10, 2012 11:14 am

    Ciò che facevi prima non è più possibile, mancando una uscita pre-out o tape-out sull'integrato. A meno che quegli strani connettori che si vedono sul retro del phono BMC sul sito ufficiale non siano connettori che consentono un dialogo verso l'esterno....

    Il phono è poco versatile, in quanto essendo un phono in corrente si setta da solo. Dipende se tu vuoi ingressi multipli o meno........


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Ludwig70
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 36
    Data d'iscrizione : 2012-02-04

    Re: BMC CS2

    Post  Ludwig70 on Thu May 10, 2012 11:24 am

    pluto wrote:Si non puoi attaccarci una MM
    .............
    Certo se vuoi usare 2/3 bracci con le loro puntine, allora ci vuole un altro tipo di fono.

    Due bracci bastano.

    Avendo la Supex, io valuterei anche un Dynavector (phono MM e MC) di costo molto basso e non bilanciato. E poi aggiungerei successivamente un trafo vintage Supex o FR che possono avere anche 2/3 ingressi con impedenze regolabili]
    La Supex ha il suo pre dedicato, che ho anche avuto, ma che non mi aveva convinto
    http://www.audiograffiti.com/area_usato/pre-phono/vendo-supex-sdt-1000-pre-phono_id89804_lit.asp

    Ma allora non è meglio ripiegare sul C.E.C. o sull'Aqvox?
    Comunque, come dicevo, per il fono dovrò aspettare un po'.
    Grazie a tutti

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21527
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: BMC CS2

    Post  pluto on Thu May 10, 2012 12:00 pm

    a me piace questo. AL suo prezzo non c'è niente di meglio. Un solo ingresso commutabile in MM e MC regolabile

    http://www.dynavector.com/products/amp/e_p75mk2.html

    *****

    Come trafo Supex intendevo almeno questo:


    ema49
    Musicofilo

    Numero di messaggi : 6951
    Data d'iscrizione : 2010-03-12
    Età : 67

    Re: BMC CS2

    Post  ema49 on Thu May 10, 2012 1:06 pm

    Certo che se tutto quello che ho letto in questo lungo thread, segnalatomi ieri da un amico sicuramente aduso all'ascolto della musica ed alla sua esecuzione, corrisponde al vero (e non ho motivi per dubitarne), alcune considerazioni vanno fatte.

    1) Il prezzo di un accrocco viene stabilito in base alle sue qualità soniche e non al suo valore reale ( che è la somma di costi di progettazione, materiali utilizzati, trasporti, etc).

    2) L'oggetto in questione, ancorché costruito in Cina ma progettato e seguito nella sua costruzione da tecnici tedeschi, ha sicuramente un valore reale enormemente inferiore al listino. E' superfluo parlare del costo della manodopera cinese e tutti sappiamo che il miglior trasformatore o condensatore ha, all'origine, costi risibili rispetto ai prezzi del prodotto finito.

    3) Chi ha avuto la felice idea di proporre un prezzo che sicuramente assicurava ampissimi margini di guadagno (3200 E, nessuno lavora gratis), per poi aumentarlo di quasi 2000 E, è un ladro o un imbecille. Sono d'accordo che è un mercato di nicchia e le vendite per questo motivo sono limitate ma, dato il valore musicale dell'oggetto, avrebbe potuto essere prevedibile una quantità di venduto molto superiore alla norma.

    4) Il mio pusher locale, eccellente tecnico, mi ha mostrato stamani le foto dell'oggetto. A suo parere il costo "secco" di produzione, considerata la manodopera cinese, non può superare i 6-700 E, così come i miei ex ARC REF non superavano i 2-2500 E a fronte di un listino di 21.000.

    Capite ora il motivo per il quale da tempo ho deciso di non comprare più alcun oggetto relativo alla riproduzione musicale. E perché quest'Hobby è destinato a morire ed il sottoscritto non partecipa più a discussioni inerenti a qualsiasi accrocco. Vi dice nulla l'improvviso crollo dei prezzi di Accuphase e McIntosch (oltre il 30%)?

    E' semplicemente una vergogna. Meditateci su.

    P.S. La voce "progettazione" fa ridere i polli (quali noi siamo). E' da molti decenni che gli schemi di tutti gli accrocchi sono invariati. Anche il famoso INPOL della Pathos è vecchio come il cucco. Quello che è cambiato è l'implementazione e la qualità dei materiali. Tutto il resto è fuffa e presa per i fondelli.


    _________________


    "Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola." Paolo Borsellino (19/1/40-19/7/92).

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9831
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: BMC CS2

    Post  Amuro_Rey on Thu May 10, 2012 2:44 pm

    ema49 wrote:

    4) Il mio pusher locale, eccellente tecnico, mi ha mostrato stamani le foto dell'oggetto. A suo parere il costo "secco" di produzione, considerata la manodopera cinese, non può superare i 6-700 E, così come i miei ex ARC REF non superavano i 2-2500 E a fronte di un listino di 21.000.


    Il discorso del prezzo per me ha poco senso
    Sappiamo bene che TUTTI i produttori Italiani e non che hanno spostato la produzione in Cina non hanno diminuito i prezzi ANZI in alcuni casi con le vaire crisi lo hanno aumentato
    E questo in qualsiasi settore, dall'hi-Fi, all'abbigliamento, alla Bici, etc ...


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

      Current date/time is Tue Dec 06, 2016 1:53 am