Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
AKG K1000 Aiuto per pilotarla - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    AKG K1000 Aiuto per pilotarla

    Share

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7695
    Data d'iscrizione : 2010-04-23

    Re: AKG K1000 Aiuto per pilotarla

    Post  biscottino on Sat May 05, 2012 4:40 pm

    [OverDrive] wrote:
    Questo non è difficile, visto che sono 2 cuffia di fascia differente e la K1000 è senz'altro superiore.

    Come headstage sicuramente...sono cuffie che entrambe hanno molti problemini, questo è il motivo per il quale ci vuole "l'ampli giusto"!!

    Sal

    madmax
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3418
    Data d'iscrizione : 2010-04-18
    Età : 49
    Località : Cerignola (FG)

    Re: AKG K1000 Aiuto per pilotarla

    Post  madmax on Sat May 05, 2012 4:42 pm

    biscottino wrote:

    Come headstage sicuramente...sono cuffie che entrambe hanno molti problemini, questo è il motivo per il quale ci vuole "l'ampli giusto"!!

    Sal

    Ma quando lo trovi sono una goduria specie la K1000 sunny


    _________________
    Spoiler:

    Analogico: Technics SL1200 MKII
    Sorgente:Mcintosh MCD301/Unison Research Unico cd
    Sorgente audio/video:Denon DBP-2012UD                                                                                                      
    Ampli:AM Audio T90
    Diffusori:Klipsh Heresy III
    Cuffie:Hifiman HE-6 Airtech/Sennheiser HD800 CustomCans/Spirit Labs Grado
    Ampli cuffia:Megahertz MezzoGuerra/ Megahertz OTL
    Dac Ampli Cuffia: Pioneer U-05
    Condizionatore di rete: IsoTek Vision

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: AKG K1000 Aiuto per pilotarla

    Post  [OverDrive] on Sat May 05, 2012 4:56 pm

    biscottino wrote:

    Come headstage sicuramente...sono cuffie che entrambe hanno molti problemini, questo è il motivo per il quale ci vuole "l'ampli giusto"!!

    Sal
    Sarò stato fortunato io allora, non sò che dire!

    Ho letto di chi trova la K1000 con poca estensione negli estremi di banda, ma io questo non l'ho mai notato, sia in basso dove con un programma (ear test) sono sceso tranquillamente a 30 HZ e la cuffia le riproduceva (sotto no) e con la giusta valvole non ho problemi in gamma alta che trovo molto estesa e coerente e una gamma media che definirei lussureggiante.
    Se la K1000 manca di estensione in alto, l'HD650 come la si potrebbe definire? Senza "tweeter"? .

    L'HD650 si sà che è una cuffia un pò schizzinosa, camaleontica per certi versi e l'amplificatore gioca un ruolo importante, come nella K1000, ma dire che ci vuole l'ampli giusto è troppo riduttivo.
    Il Burson in SE la pilota in modo eccellente, grande realismo e tridimensionalità. In bilanciato si esprime ancora meglio e cambia l'aspetto tonale e articolazione sulla gamma bassa. Credo che bisogna solo capire cosa si vuole raggiungere e quanto si vuole investire, perchè i mezzi per far suonare bene entrambe le cuffie ci sono senza arrivare a spendere follie.

    Posseggo, io, una scheda audio che ad oggi ha la migliore amplificazione per cuffia, Asus Essence ST e posso affermare che per quanto suoni bene l'HD650 non si esprime bene in nessun settore, quindi sono sempre io convinto che l'utente che ha chiesto informazione non sappia realmente come suona una HD650 in SE ma pilotate bene.
    Non ho provato a collegarli la K1000 all'uscita cuffia della mia scheda audio, ma dubito che possa suonare bene con tutto che siamo vicino ad 1W su 32 Ohm, quindi neanche tanto scarsa ;)

    Per precisazione, l'amplificatore della mia scheda audio è il medesimo che trovi nel Mini-I Matrix, quindi puoi immaginare cosa dia


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7695
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: AKG K1000 Aiuto per pilotarla

    Post  biscottino on Sat May 05, 2012 9:12 pm

    Io baso le mie affermazioni su basi solide, ho avuto la k1000 per 5 anni ed ho provato almeno 20 ampli differenti, dalle valvole allo stadio solido a gli ibridi, tipo il Peyote.
    La mia conclusione è che ci vogliono ampli da almeno una decina di watt per le valvole ad 8 ohm e una ventina a stadio solido, punto.
    Per il resto, è tutto accettabile, ma rimarró della mia personalissima opinione, una buona cuffia ben bilanciata timbricamente, fa bene con molto meno, se applico la stessa regola a queste, i risultati potrebbero cambiare, e di molto.
    Già solo i dati tecnici della k1000, come la bassissima sensibilità, dovrebbe suggerirti che ci vogliono un bel pó di watt, e non parlo di cose costose, un vecchio Schott 222c con una quindicina di
    Watt la faceva andare nà bellezza!

    Sal


    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: AKG K1000 Aiuto per pilotarla

    Post  [OverDrive] on Sat May 05, 2012 9:23 pm

    biscottino wrote:Io baso le mie affermazioni su basi solide, ho avuto la k1000 per 5 anni ed ho provato almeno 20 ampli differenti, dalle valvole allo stadio solido a gli ibridi, tipo il Peyote.
    La mia conclusione è che ci vogliono ampli da almeno una decina di watt per le valvole ad 8 ohm e una ventina a stadio solido, punto.
    Per il resto, è tutto accettabile, ma rimarró della mia personalissima opinione, una buona cuffia ben bilanciata timbricamente, fa bene con molto meno, se applico la stessa regola a queste, i risultati potrebbero cambiare, e di molto.
    Già solo i dati tecnici della k1000, come la bassissima sensibilità, dovrebbe suggerirti che ci vogliono un bel pó di watt, e non parlo di cose costose, un vecchio Schott 222c con una quindicina di
    Watt la faceva andare nà bellezza!

    Sal

    Sal,
    io non discuto la tua esperienza in merito, ma ricorda che anche io ho la K1000, ben 2 per l'esattezza ed ho un amplificatore integrato che eroga ben 40W su 8Ohm ed ho anche il little dot in firma. L'AKG dichiara massimo input power di 1W http://www.akg.com/site/products/powerslave,id,249,pid,249,nodeid,2,_language,EN,view,specs.html

    Da prove fatte da Bandalex sul suo forum, la K1000 di Nemo a raggiunto volumi alti da non poter essere indossata già a 0,9W:
    http://www.giardinoelettronico.net/t14p15-una-foto-dell-amplificatore-insieme-alla-hd800

    La mia k1000 và in clipping prima ancora di assorbire 1 Watt tanto che il mio Little Dot, che eroga 0,83W al 70% del volume con brani registrati sullo 0 dB la manda in clipping.

    Un amplificatore da 20W su 8Ohm è sufficiente, perchè devi dimezzare per ogni raddoppio di impedenza, l'erogazione in quanto l'ampli vede 120ohm di impedenza
    , quindi a 120ohm ne eroga poco più di 1W sufficienti a pilotare la K1000.

    Quindi come puoi capire, non sono proprio bianco sulla K1000, anzi... . Il discorso cmq è 1. Ci vuole poco meno di un 1W per far cantare la K1000, ma deve essere di qualità per avere una certa raffinatezza perchè la K1000 è spietata.


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7695
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: AKG K1000 Aiuto per pilotarla

    Post  biscottino on Sat May 05, 2012 11:17 pm

    Beh, allora spero che tu non la senta mai con un ampli come il mio Firstwatt j2...anche io pensavo che un ampli a valvole era il massimo per la k1000, e invece, mi sono dovuto ricredere, sia sulla potenza,sia sullo stadio solido, poi come detto qualche post sopra, anche un Benchmark è in grado di gestirla, per cui ció che dice Alex è condivisibile, anche se con i mezzi giusti, il gap è davvero enorme!
    Debbo dir piuttosto, che col tempo, ho cambiato i miei gusti, e soprattutto dopo le ultime esperienze cuffiofile, la k1000, se non portata al massimo, segna il passo a cuffie più recenti, Stax in primis!!

    Sal

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8706
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: AKG K1000 Aiuto per pilotarla

    Post  Edmond on Sun May 06, 2012 4:46 pm

    Sono abbastanza daccordo con Sal, col quale condivido una più che buona equivalenza di gusti per le cuffie.

    La K1000 è una cuffia particolarmente delicata nell'accoppiamento con l'amplificazione, non tanto per le caratteristiche elettriche dichiarate, quanto perchè basta veramente poco per farla suonare magnificamente o in maniera solo normale............

    Personalmente l'ho sempre apprezzata molto con le valvole, a partire dallo stellare impianto che aveva Nik (Cary Audio 300B con Western Electric 300B e driver (forse) Mullard, Linn CD12), al mio 2A3 ed al mio 300B. Un deciso passo avanti è stato l'interfacciamento con i trasformatori di MegHertz, che le hanno regalato un ulteriore salto di qualità.

    L'ho ascoltata anche con gli ampli a s.s. (non con il FW di Sal), ma non mi ha mai particolarmente entusiasmato, per una questione di gusto squisitamente personale, anche se debbo rilaevare che la capacità dinamica ne risultasse migliorata.

    Che Overdrive ne abbia percepito con chiarezza i 30Hz mi lascia abbastanza stupito, visto che la AKG dichiara una risposta in frequenza per la K1000 con i 30Hz a -12dB dai 50 Hz.................. Certo, magari sentirli si sentono anche, ma che a -12dB rappresentino un contributo concreto alla resa della gamma bassa mi fa un po' sorridere....

    La K1000 è una cuffia "bizzosa", da domare. Concordo pienamente con Sal nel consigliarla solo a chi può permettersi una ricerca, anche dispendiosa, per trovarne il giusto abbinamento. Se ciò non rientrasse negli interessi, virerei su altro modello senza remore o dubbi.



    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Ospite
    Guest

    Re: AKG K1000 Aiuto per pilotarla

    Post  Ospite on Sun May 06, 2012 5:39 pm

    biscottino wrote:Beh, allora spero che tu non la senta mai con un ampli come il mio Firstwatt j2...anche io pensavo che un ampli a valvole era il massimo per la k1000, e invece, mi sono dovuto ricredere, sia sulla potenza,sia sullo stadio solido, poi come detto qualche post sopra, anche un Benchmark è in grado di gestirla, per cui ció che dice Alex è condivisibile, anche se con i mezzi giusti, il gap è davvero enorme!
    Debbo dir piuttosto, che col tempo, ho cambiato i miei gusti, e soprattutto dopo le ultime esperienze cuffiofile, la k1000, se non portata al massimo, segna il passo a cuffie più recenti, Stax in primis!!

    Sal
    io non l´ho mai provata con le valvole peró concordo con Sal perché la provai con il mio ampli SS.
    il mio ampli dava solo la corrente e la cuffia cantava con le caratterisitche a lei consone.
    senza dubbio é una cuffia affascinante e ribadisco che l´ascolto della suddetta dovrebbe essere un´esperienza da fare per ogni cuffiofilo.
    solo che, come giustamente dice sal, al giorno d´oggi ci sono alcune alternative che ti fanno sudare meno

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: AKG K1000 Aiuto per pilotarla

    Post  [OverDrive] on Sun May 06, 2012 7:35 pm

    3-0 avete vinto...


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8706
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: AKG K1000 Aiuto per pilotarla

    Post  Edmond on Sun May 06, 2012 7:44 pm

    Cosa?????????????


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: AKG K1000 Aiuto per pilotarla

    Post  [OverDrive] on Sun May 06, 2012 7:46 pm

    Edmond wrote:Cosa?????????????
    Non ti posso rispondere perchè se no poi mi bannano Laughing


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8706
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: AKG K1000 Aiuto per pilotarla

    Post  Edmond on Sun May 06, 2012 8:17 pm

    In tre abbiamo espresso tre pareri diversi dal tuo, è questo il problema??? La questione è cosa ci si aspetta dalla K1000. Se ci si aspetta moltissimo, occorre sudare, che tu ci creda o no............. Altrimenti la cuffia va bene anche con molte altre cose, non c'è dubbio.


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: AKG K1000 Aiuto per pilotarla

    Post  [OverDrive] on Sun May 06, 2012 8:27 pm

    Edmond wrote:In tre abbiamo espresso tre pareri diversi dal tuo, è questo il problema??? La questione è cosa ci si aspetta dalla K1000. Se ci si aspetta moltissimo, occorre sudare, che tu ci creda o no............. Altrimenti la cuffia va bene anche con molte altre cose, non c'è dubbio.
    Scusami Edmond ma io non vedo nessun problema, non mi stò lamentando di nulla ed ho solo fatto 2 battute in 2 post differenti senza offendere nessuno.
    Ognuno rimane con le sue idee dettate dalle proprie esperienze e dati disponibili, non vedo nulla di male sinceramente.

    Saluti
    Danilo


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8706
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: AKG K1000 Aiuto per pilotarla

    Post  Edmond on Sun May 06, 2012 8:48 pm

    Non esiste un problema come pensi tu, mi domandavo se il 3-0 fosse riferito alla questione dei pensieri diversi................

    Ognuno ha i suoi punti di vista, ognuno ha i propri pensieri. Non sempre sono corretti, ma nessuno giudica.............. Ribadisco a te, come ho fatto ad altri, che le misure ed i parametri elettrici non esauriscono il problema del corretto interfacciamento........


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7695
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: AKG K1000 Aiuto per pilotarla

    Post  biscottino on Sun May 06, 2012 8:57 pm

    [OverDrive] wrote:
    Scusami Edmond ma io non vedo nessun problema, non mi stò lamentando di nulla ed ho solo fatto 2 battute in 2 post differenti senza offendere nessuno.
    Ognuno rimane con le sue idee dettate dalle proprie esperienze e dati disponibili, non vedo nulla di male sinceramente.

    Saluti
    Danilo

    Danilo, bisogna essere sempre obiettivi nelle proprie affermazioni, e noi lo siamo stati.
    Ognuno valuta in base alle proprie esperienze, e sulla k1000, lo stesso Giorgio ha una grande esperienza, ed é stato un privilegiato ad ascoltare il super impianto di Nik con k1000 e ampli Air Tight con le 300b, settato in modo maniacale dallo stesso Nik, conservando un ricordo indelebile, probabilmente non superato da nessun altro impianto cuffia poi ascoltato.
    Prova, se hai possibilità a provare la tua con altri ampli, magari un 300b, non cinese, o un 2a3, sarò molto curioso delle tue impressioni.

    Sal


    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: AKG K1000 Aiuto per pilotarla

    Post  [OverDrive] on Sun May 06, 2012 9:17 pm

    Edmond wrote:Non esiste un problema come pensi tu, mi domandavo se il 3-0 fosse riferito alla questione dei pensieri diversi................
    Questo domanda è semplice e a mio avviso potevi trovare la risposta rileggendo la sequenze delle risposte...

    ... cmq si è riferito al fatto che tre persone siano d'accordo, mentre nessuno lo è con me.

    Edmond wrote:
    Ognuno ha i suoi punti di vista, ognuno ha i propri pensieri. Non sempre sono corretti, ma nessuno giudica.............. Ribadisco a te, come ho fatto ad altri, che le misure ed i parametri elettrici non esauriscono il problema del corretto interfacciamento........
    Io difatti non giudico i vostri di opinioni ed esperienze, anzi ne faccio tesoro, però sembra che io non abbia i mezzi per pilotare la K1000 adeguatamente e che il mio di pensieri risulti sminuito, difatti ti domando... hai mai ascoltato il mio ampli in firma con la K1000?


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: AKG K1000 Aiuto per pilotarla

    Post  [OverDrive] on Sun May 06, 2012 9:19 pm

    biscottino wrote:

    Danilo, bisogna essere sempre obiettivi nelle proprie affermazioni, e noi lo siamo stati.
    Ognuno valuta in base alle proprie esperienze, e sulla k1000, lo stesso Giorgio ha una grande esperienza, ed é stato un privilegiato ad ascoltare il super impianto di Nik con k1000 e ampli Air Tight con le 300b, settato in modo maniacale dallo stesso Nik, conservando un ricordo indelebile, probabilmente non superato da nessun altro impianto cuffia poi ascoltato.
    Prova, se hai possibilità a provare la tua con altri ampli, magari un 300b, non cinese, o un 2a3, sarò molto curioso delle tue impressioni.

    Sal

    Certo Sal, mai detto il contrario e ripeto non stò giudicando le vostre esperienze, la mia era solo una battuta per fa conto delle 3 persone che sono d'accordo, mentre il mio pensiero non ha riscosso "successo"...

    .. io se avrò possibilità ascolterò la K1000 con gli ampli più disparati e a mia volta ti consiglio di ascoltarla tu con il mio di ampli, non si sà mai che sia buono per l'AKG


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7695
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: AKG K1000 Aiuto per pilotarla

    Post  biscottino on Sun May 06, 2012 9:31 pm

    Naturalmente tra le mie esperienze c'è anche il Little dot, rivalvolato a mio gusto.


    Sal

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: AKG K1000 Aiuto per pilotarla

    Post  [OverDrive] on Sun May 06, 2012 9:44 pm

    biscottino wrote:Naturalmente tra le mie esperienze c'è anche il Little dot, rivalvolato a mio gusto.


    Sal
    Quindi hai posseduto il Little Dot MK VI+? E non dici come suonava la k1000?


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    m_b
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 117
    Data d'iscrizione : 2011-04-07

    Re: AKG K1000 Aiuto per pilotarla

    Post  m_b on Mon May 07, 2012 1:27 pm

    Intervengo anche io in merito, anche se corro il rischio di dire qualche banalità ;-) ma vorrei evidenziare meglio un aspetto:
    una croce e delizia della K1000 è quella di poterla accoppiare con la stragrande maggioranza degli ampli integrati/finali esistenti, oltre che con vari alcuni ampli dedicati alle cuffie. Inoltre, cambiandogli partner, si ha sempre l'impressione di non averla ancora spremuta del tutto. Per cui la ricerca del partner ideale (o presunto tale) sembra non finire mai (anche se basandosi sulle esperienze altrui si ottengono delle preziose linee guida .... grazie amici del forum Embarassed ).

    Io ad esempio, che sono di certo un pivello rispetto a tanti amici del forum, l'ho accoppiata con vari ampli. Almeno 5-6. tutte le volte con diversi risultati, più o meno brillanti, ma mai "meno che buoni".

    A volte mi vien da pensare che il peggior difetto di questa "grande e unica" cuffia sia l'ansia da prestazione che rischia di ingenerare nei possessori :)

    calibro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 901
    Data d'iscrizione : 2012-05-13

    Re: AKG K1000 Aiuto per pilotarla

    Post  calibro on Sun May 13, 2012 6:01 pm

    petrus wrote:
    i suggerimenti sull'integrato per pilotare la cuffia, però si deve inevitabilmente tener conto che essa sarà spietata nei confronti dell'ampli deputato all'onore e onere di farla suonare, è una qualità che potrebbe non esserti gradita in questa fase.

    Lorenzo

    Ciao a tutti,

    possiedo un Musical Fidelity A1 (20 wrms x 2 in classe A) che è stato modificato da Aurion Audio (bassa controreazione, Alps blu, rimossi opamp, tutto a componenti discreti, alimentazione, ecc...).

    Ho letto delle AKG K1000 che a fronte della loro impedenza e della loro tenuta in potenza potrebbero vantaggiosamente abbinarsi ad un 20W @ 8 ohm dal punto di vista elettrico.

    Circa la loro "spietatezza" nei confronti dell'amplificazione, ritenete insufficiente la qualità di un integrato come quello descritto per pilotarle???


    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: AKG K1000 Aiuto per pilotarla

    Post  [OverDrive] on Sun May 13, 2012 6:28 pm

    calibro wrote:

    Ciao a tutti,

    possiedo un Musical Fidelity A1 (20 wrms x 2 in classe A) che è stato modificato da Aurion Audio (bassa controreazione, Alps blu, rimossi opamp, tutto a componenti discreti, alimentazione, ecc...).

    Ho letto delle AKG K1000 che a fronte della loro impedenza e della loro tenuta in potenza potrebbero vantaggiosamente abbinarsi ad un 20W @ 8 ohm dal punto di vista elettrico.

    Circa la loro "spietatezza" nei confronti dell'amplificazione, ritenete insufficiente la qualità di un integrato come quello descritto per pilotarle???

    Salve Calibro, benvenuto.

    Le K1000 non sono avvantaggiate da un ampli che eroga 20W su 8Ohm, hanno solo bisogno di 1W continui (come massima erogazione) per essere guidate nei migliori dei modi.
    Si parlava di minimo 20W su 8OHM perchè ad ogni raddoppio verso i 120 Ohm (impedenza che vedi l'ampli con la K1000) si deve dimezzare l'erogazione quindi, facendo 2 calcoli a 120 OHM, un ampli che ne eroga 20W/8OHM, eroga poco più di 1W.

    Per quanto riguarda il tuo ampli non mi esprimo perchè mai provato ma, io ho pilotato per un pò di tempo la mia K1000 con un SANSUI 2000x del '71 e a parte la mancata raffinatezza del messaggio sonoro la K1000 "volava".
    Il tuo dovrebbe essere sicuramente, migliore del Sansui usato da me, quindi penso che non vi sono problemi e si riesca a godere pienamente di questa splendida "cuffia".


    Last edited by [OverDrive] on Sun May 13, 2012 7:22 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    petrus
    Senny Lover
    Senny Lover

    Numero di messaggi : 3717
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: AKG K1000 Aiuto per pilotarla

    Post  petrus on Sun May 13, 2012 6:30 pm

    calibro wrote:
    Ciao a tutti,

    possiedo un Musical Fidelity A1 (20 wrms x 2 in classe A) che è stato modificato da Aurion Audio (bassa controreazione, Alps blu, rimossi opamp, tutto a componenti discreti, alimentazione, ecc...).

    Ho letto delle AKG K1000 che a fronte della loro impedenza e della loro tenuta in potenza potrebbero vantaggiosamente abbinarsi ad un 20W @ 8 ohm dal punto di vista elettrico.

    Circa la loro "spietatezza" nei confronti dell'amplificazione, ritenete insufficiente la qualità di un integrato come quello descritto per pilotarle???


    Giammai, la qualità del tuo ampli è fuori discussione, un bel ricordo nella mia ormai vecchia mente audiofila, sono passati appunto un po' di anni ma di quell'integrato conservo bellissimi ricordi, suono molto lineare, mai affaticante, un classe A di razza, io lo proverei con la K100 senza remore alcuna.

    Lorenzo

    calibro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 901
    Data d'iscrizione : 2012-05-13

    Re: AKG K1000 Aiuto per pilotarla

    Post  calibro on Sun May 13, 2012 8:01 pm

    Grazie del tuo contributo...

    il mio A1 era abbastanza stanco e la modifica Aurion lo ha reso ancora più "bello" da ascoltare...

    Ci sono altre cuffie che posso collegarsi ad un ampli come il mio senza partitori resistivi o interfacce a trasformatori????

    Magari contemporanee????

    petrus
    Senny Lover
    Senny Lover

    Numero di messaggi : 3717
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: AKG K1000 Aiuto per pilotarla

    Post  petrus on Sun May 13, 2012 8:36 pm

    calibro wrote:Grazie del tuo contributo...

    il mio A1 era abbastanza stanco e la modifica Aurion lo ha reso ancora più "bello" da ascoltare...

    Ci sono altre cuffie che posso collegarsi ad un ampli come il mio senza partitori resistivi o interfacce a trasformatori????

    Magari contemporanee????

    E' un piacere figurati,
    immagino visto che parliamo degli anni '80 che il tuo ampli abbia visto bene un po' di restyling e qualche cura per ringiovanire sunny
    Per il resto mi dispiace ma non sono un esperto di cuffie conosco bene gli oggetti di cui chiedevi e non saprei consigliarti altro, però sei nel posto giusto, qui ci sono persone con una vastissima cultura di ascolto in cuffia a cui chiedere informazioni.

    Ciao

    Lorenzo

    calibro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 901
    Data d'iscrizione : 2012-05-13

    Re: AKG K1000 Aiuto per pilotarla

    Post  calibro on Sat Jul 21, 2012 3:17 pm

    calibro wrote:Grazie del tuo contributo...

    Ci sono altre cuffie che posso collegarsi ad un ampli come il mio senza partitori resistivi o interfacce a trasformatori????

    Magari contemporanee????

    Up... ;-)

      Current date/time is Sat Dec 03, 2016 12:39 pm