Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Valvole vs Stato Solido
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Valvole vs Stato Solido

    Share

    Ospite
    Guest

    Valvole vs Stato Solido

    Post  Ospite on Thu Oct 08, 2009 8:24 am

    ...."prediligo il valvolare per una capacità maggiore di fornire un suono corposo e al tempo stesso dettagliato nei particolari, più netto, più dinamico".....

    Premesso che non voglio sollevare il solito polverone tra pro e contro le valvole, ne pro e contro lo stato solido. Vorrei semplicemente i MOTIVI per i quali preferite questo o quello. Quali sono le cose che vi piacciono nelle amplificazioni valvolari, cosa vi fa preferire lo ss alle valvole, ecc.ecc. E non per affermare se uno è migliore dell'altro....

    Siete d'accordo con l'affermazione di cui sopra?

    petrus
    Senny Lover
    Senny Lover

    Numero di messaggi : 3717
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: Valvole vs Stato Solido

    Post  petrus on Thu Oct 08, 2009 8:54 am

    pavel wrote:...."prediligo il valvolare per una capacità maggiore di fornire un suono corposo e al tempo stesso dettagliato nei particolari, più netto, più dinamico".....

    Premesso che non voglio sollevare il solito polverone tra pro e contro le valvole, ne pro e contro lo stato solido. Vorrei semplicemente i MOTIVI per i quali preferite questo o quello. Quali sono le cose che vi piacciono nelle amplificazioni valvolari, cosa vi fa preferire lo ss alle valvole, ecc.ecc. E non per affermare se uno è migliore dell'altro....

    Siete d'accordo con l'affermazione di cui sopra?


    Non mi piacciono le affermazioni di quel tipo, cosa significa ? che lo SS non suona con quelle caratteristiche ? è stupido il solo pensarlo chi ha avuto modo di sentire impianti ben assemblati di tutte e due le tipologie sa che l'amplificazione ideale è trasparente e il suono viene poi caratterizzato dalla sorgente e dai diffusori e questo a prescindere dalla circuitazione.
    Io personalmente ho scelto la strada delle valvole quasi per caso ricercando un suono che ho poi ottenuto, potrebbe essere anche che ci sarei arrivato per altre vie, chi può dirlo, sono propenso a credere che le più grandi differenze siano nella testa e nelle orecchie di chi compone l'impianto.

    Lorenzo

    Ospite
    Guest

    Re: Valvole vs Stato Solido

    Post  Ospite on Thu Oct 08, 2009 9:22 am

    cosa ti ha fatto propendere per il valvolare, invece che per lo SS...?

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Valvole vs Stato Solido

    Post  matley on Thu Oct 08, 2009 12:24 pm

    pavel wrote:cosa ti ha fatto propendere per il valvolare, invece che per lo SS...?


    AMBEDUE.. CI SCALDIAMO QUANDO ASCOLTIAMO.....
    risparmio energetico.... :-)

    prova con un jeff in classe D.......


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Ospite
    Guest

    Re: Valvole vs Stato Solido

    Post  Ospite on Thu Oct 08, 2009 12:26 pm

    perchè jeff fa ampli in classe d ???

    petrus
    Senny Lover
    Senny Lover

    Numero di messaggi : 3717
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: Valvole vs Stato Solido

    Post  petrus on Thu Oct 08, 2009 12:39 pm

    pavel wrote:cosa ti ha fatto propendere per il valvolare, invece che per lo SS...?

    Come ti dicevo è una risposta difficile da dare perchè quando intraprendi una strada come nel mio caso, valvole più analogico, non ti interessa più neanche sapere quale potrebbe essere il risultato per altre vie ma ti concentri unicamente per estrarre il migior suono dalle elettroniche che hai scelto.
    Io l'ho detto, credo esistano grandi impianti a SS e tra questi potrei trovare qualcosa che mi appaga, ma ho scelto un'altra strada e non c'è nessun motivo per cambiare.
    Certo all'inizio una scelta la si deve pur fare e per quel che mi riguarda si tratta di qualcosa del tipo "il primo amore non si scorda mai" perchè quando iniziai con un GM 20 molti anni fà pur non avendo certo il suono che ho adesso, fui sedotto dagli oggetti dal fascino dal calore ed ancora oggi quando vedo i valvoloni accesi nella penombra di un ascolto serale ......................che te devo da dì
    godo.

    Lorenzo

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Valvole vs Stato Solido

    Post  matley on Thu Oct 08, 2009 12:41 pm

    petrus wrote:
    pavel wrote:cosa ti ha fatto propendere per il valvolare, invece che per lo SS...?

    Come ti dicevo è una risposta difficile da dare perchè quando intraprendi una strada come nel mio caso, valvole più analogico, non ti interessa più neanche sapere quale potrebbe essere il risultato per altre vie ma ti concentri unicamente per estrarre il migior suono dalle elettroniche che hai scelto.
    Io l'ho detto, credo esistano grandi impianti a SS e tra questi potrei trovare qualcosa che mi appaga, ma ho scelto un'altra strada e non c'è nessun motivo per cambiare.
    Certo all'inizio una scelta la si deve pur fare e per quel che mi riguarda si tratta di qualcosa del tipo "il primo amore non si scorda mai" perchè quando iniziai con un GM 20 molti anni fà pur non avendo certo il suono che ho adesso, fui sedotto dagli oggetti dal fascino dal calore ed ancora oggi quando vedo i valvoloni accesi nella penombra di un ascolto serale ......................che te devo da dì
    godo.

    Lorenzo



    EVVIVA!!!!!!!
    almeno uno felice.... :-)


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Ospite
    Guest

    Re: Valvole vs Stato Solido

    Post  Ospite on Thu Oct 08, 2009 12:44 pm

    Lo puoi essere anche tu Matley.... Prova a creare la strada....cambiando la betoniera per il catrame..... affraid affraid

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Valvole vs Stato Solido

    Post  matley on Thu Oct 08, 2009 12:47 pm

    pavel wrote:Lo puoi essere anche tu Matley.... Prova a creare la strada....cambiando la betoniera per il catrame..... affraid affraid


    Vai a casa di Dragon...così quell'omino che ride sdraiato poi lo metto IO... :-)


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Ospite
    Guest

    Re: Valvole vs Stato Solido

    Post  Ospite on Thu Oct 08, 2009 12:51 pm

    e se tu sei abituato a piangere.... invece che a ridere come Dragon quando ascolta musica......non sarà mica colpa sua...

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Valvole vs Stato Solido

    Post  matley on Thu Oct 08, 2009 12:53 pm

    pavel wrote:e se tu sei abituato a piangere.... invece che a ridere come Dragon quando ascolta musica......non sarà mica colpa sua...


    aVRò SBAGLIATO STRADA?..... :-))


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Ospite
    Guest

    Re: Valvole vs Stato Solido

    Post  Ospite on Thu Oct 08, 2009 12:59 pm

    O avrai sbagliato diffusori tu......????

    Ospite
    Guest

    Re: Valvole vs Stato Solido

    Post  Ospite on Thu Oct 08, 2009 1:19 pm

    BOOOOONIIIII!!!! Rientriamo

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Valvole vs Stato Solido

    Post  Pazzoperilpianoforte on Thu Oct 08, 2009 2:35 pm

    pavel wrote:...."prediligo il valvolare per una capacità maggiore di fornire un suono corposo e al tempo stesso dettagliato nei particolari, più netto, più dinamico".....

    Premesso che non voglio sollevare il solito polverone tra pro e contro le valvole, ne pro e contro lo stato solido. Vorrei semplicemente i MOTIVI per i quali preferite questo o quello. Quali sono le cose che vi piacciono nelle amplificazioni valvolari, cosa vi fa preferire lo ss alle valvole, ecc.ecc. E non per affermare se uno è migliore dell'altro....

    Siete d'accordo con l'affermazione di cui sopra?

    Sono d'accordo con Petrus sul fatto che la frase che Pavel riporta ha poco senso. O meglio, è uno stereotipo come possono esserlo altre frasi. Diciamo però che il quesito che ci pone Pavel è intrigante.

    Prima cosa: io sono un ascoltatore di musica classica. Se fossi un appassionato di musica rock, probabilmente (ma non certamente) ritroverei le sonorità dei concerti dal vivo più nei transistor che nei valvole. E' ovvio che sia così: durante i concerti rock gli impianti di amplificazione sono a transistor, quindi il timbro, il modo di produrre musica che ha il transistor è tutt'uno con il messaggio musicale della musica amplificata moderna/contemporanea. la musica amplificata contemporana sul valvole può anche apparire meno mordente, meno lucida, meno smaltata del desiderabile.

    Seconda cosa: superando di molto i livelli di prezzo che io mi posso permettere, molte delle peculiarità che io considero negative dei transistor tendono a minimizzarsi, ma questo è vero anche per le valvole. Insomma ho l'impressione che a livello di prodotto top è la fascinazione del singolo prodotto ed il contesto in cui viene inserito che condizionano la scelta di una tipologia o di un'altra. O almeno così dovrebbe essere se il prodotto vale in minima parte ciò che costa. A meno che io non voglia un ampli di alta potenza: in tal caso l'unica scelta possibile sono i transistor.

    Partendo da questi presupposti, io non amo affatto il modo che ha il transistor, ascoltato con la musica acustica, di riprodurre gli armonici acuti. Sapete tutti che il suono di ogni strumento è costituito da una fondamentale (che dipende dalla nota che si suona in quel momento) e da un certo numero di armonici. Il modo di riprodurre questi armonici da parte del transistor è per il mio orecchio estremamente fastidioso, e poco naturale. Tipicamente gli armonici con i transistor hanno una dominante fredda (alla lontana direi metallica per farvi capire in che senso intendo freddo), dissonante che è completamente assente da qualunque strumento acustico. Gli armonici distanti dalla fondamentale con il transistor tipicamente conservano una rilevanza che è molto lontana dal suono degli strumenti non amplificati; gli strumenti non amplificati producono armonici in gamma alta che rapidamente e linearmente digradano per intensità man mano che ne sale l'ordine. Il transistor no, fa prevalere gli ordini dispari agli ordini pari e talvolta ordini più alti agli ordini più bassi (soprattuto per la terza e quinta armonica, soprattutto a volume prossimo al massimo erogabile). La valvola, anche misurazioni alla mano, ha una distribuzione degli armonici della distorsione più linearmente digradante verso l'acuto. Questa almeno è la spiegazione tecnica che me ne sono dato io. Le'effetto sonoro è però chiaro: se io sento il suono di un pianoforte con un ampli a valvole sento una omogeneità tra fondamentali ed armonici che con il transistor è estremamente raro da trovare, anche a costi molto alti. Il transistor ha armonici quasi scollati dalla/dalle fondamentale/i, il valvole no. Al contempo la mancanza di aggressività del valvole in gamma alta - a meno che non sia voluta dal musicista, che il valvole sa anche essere mordente - che non mi fa costantemente rendere conto che sto ascoltando un suono riprodotto, non un suono reale.
    Insomma con la sua gamma alta il transistor mi riporta continuamente alla mente che di musica registrata e riprodotta si tratta, proprio in virtù di questa gestione poco naturale della gamma alta degli strumenti acustici. Il valvole mi crea immediatamente la sensazione di essere difronte ad uno strumento verosimile, senza connotazioni di oggetto riprodotto.

    Considerazioni molto simili vanno fatte per la gamma media. Difficilissimo trovare voci liriche riprodotte da uno stato solido come può fare un valvole, anche di basso costo.

    Certo, il valvole ha gamma bassa che ha da essere ben abbinata elettricamente al diffusore (vedi coerenza tra capacità di erogazione e carico), e soprattutto ha da essere ben posizionato in ambiente, pena la distruzione di tutti i vantaggi fin qui elencati. Ma posizionato bene, con la musica acustica (non amplificata), a mio parere un valvole ottiene risultati difficilmente raggiungibili dal transistor.

    Sottolineo, e ci tengo a farlo, che in nessun punto di questo discorso io dico che una tipologia d'ampli vinca sull'altra, a parte l'oggettiva capacità del transistor di approssimare un generatore ideale di corrente molto meglio di quanto sia possibile al valvole. Ma questa è altra storia.


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Valvole vs Stato Solido

    Post  aircooled on Thu Oct 08, 2009 2:42 pm

    SS vs tubi


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Valvole vs Stato Solido

    Post  matley on Thu Oct 08, 2009 2:53 pm

    mangiato pesante Air...


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Valvole vs Stato Solido

    Post  aircooled on Thu Oct 08, 2009 2:55 pm

    che barba che noia che noia che barba
    tubi o SS a ognuno il suo ma... nun dico


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Valvole vs Stato Solido

    Post  Luca58 on Thu Oct 08, 2009 3:12 pm

    Per rispondere a Pavel, la mia scelta delle valvole e' dovuta essenzialmente al fatto che trovo piu' realistica la loro riproduzione.

    Ad esempio, per me e per la mia limitata esperienza, la miglior riproduzione di un evento rock la danno le valvole con le LS3/5a santa. Lo so che c'e' un limite nelle basse frequenze (cioe' non c'e' quello che da' fastidio ai concerti ) e non solo, ma quel poco che arriva e' cosi' realistico da farti rivivere l'evento. Non posso dire lo stesso con la maggior parte degli impianti a ss che ho ascoltato, che magari ti spettinano ma...

    Per quanto riguarda il fatto che le migliori amplificazioni a valvole ed a stato solido vadano a convergere come resa al salire della qualita' mi dicono che sia vero (io non l'ho verificato, ma sara' certamente un mio limite); certo e' che i valvolari che ho ascoltato e che vantano questa caratteristica (es. Audio Tekne, ARC) mi lasciano indifferente e non coinvolto emotivamente.

    Puo' darsi che questa mia idea derivi dal fatto che prima del pianoforte ho suonato per molti anni la chitarra, anche elettrica (distorsore, wah-wah etc.) e la musica la sentivo stando "dentro": il mio amplificatore era, ad esempio, almeno in parte a valvole.


    Last edited by Luca58 on Thu Oct 08, 2009 3:25 pm; edited 1 time in total

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Valvole vs Stato Solido

    Post  matley on Thu Oct 08, 2009 3:24 pm

    Luca58 wrote:Per rispondere a Pavel, la mia scelta delle valvole e' dovuta essenzialmente al fatto che trovo piu' realistica la loro riproduzione.

    Ad esempio, per me e per la mia limitata esperienza, la miglior riproduzione di un evento rock la danno le valvole con le LS3/5a santa. Lo so che c'e' un limite nelle basse frequenze (cioe' non c'e' quello che da' fastidio ai concerti ) e non solo, ma quel poco che arriva e' cosi' realistico da farti rivivere l'evento. Non posso dire lo stesso con la maggior parte degli impianti a ss che ho ascoltato, che magari ti spettinano ma...

    Per quanto riguarda il fatto che le migliori amplificazioni a valvole ed a stato solido vadano a convergere come resa al salire della qualita' mi dicono che sia vero (io non l'ho verificato, ma certamente e' un mio limite); certo e' che i valvolari che si vantano di questa caratteristica (es. Audio Tekne, ARC) mi lasciano indifferente e non coinvolto emotivamente.

    Puo' darsi che questa mia idea derivi dal fatto che prima del pianoforte ho suonato per molti anni la chitarra, anche elettrica (distorsore, wah-wah etc.) e la musica la sentivo stando "dentro": il mio amplificatore era, ad esempio, almeno in parte a valvole.

    qual'hè l'ospedale + vicino Cisanello?....... :-) :-))


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Valvole vs Stato Solido

    Post  Luca58 on Thu Oct 08, 2009 3:26 pm

    Lo sapevo...prima o poi ci finisco (speriamo poi perche' non si trova parcheggio)

    Ospite
    Guest

    Re: Valvole vs Stato Solido

    Post  Ospite on Thu Oct 08, 2009 3:28 pm

    PPP, anche io da ascoltatore di musica rock prediligo lo SS alle valvole. Ma ripeto. La mia non vuole essere una pagella su x e y... Ma vuole essere un elenco di fattori musicali che vi fa preferire questo a quello e viceversa...
    La discussione ss contro tubi è "un classico", di tutti i forum di hifi. E questo 3d non vuole essere questo. Vorrei invece sapere e capire quali sono i fattori MUSICALI...che vi hanno fatto preferire l'uno all'altro.Sai bene che non mi interessano discussioni di massima...fatte in modo sterile. Per me IL MIGLIORE non esiste. Esistono bensi, le DIFFERENZE capacitive di acquisire il messagio musicale...ed è questo che mi incuriosisce....


    Vedi PPP...Luca 58 ha scritto :..."Ad esempio, per me e per la mia limitata esperienza, la miglior riproduzione di un evento rock la danno le valvole con le LS3/5a ".....
    In antitesi sia con quello che dici tu che con quello che dico io (cioè una riproduzione rock è migliore con lo SS che invece le valvole), ma leggi bene che per Luca 58 è esattamente il contrario...Ecco...è la differenza di percepire lo stesso evento che mi rende curioso...


    Last edited by pavel on Thu Oct 08, 2009 3:31 pm; edited 1 time in total

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Valvole vs Stato Solido

    Post  aircooled on Thu Oct 08, 2009 3:29 pm

    prenotate 2 posti


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Valvole vs Stato Solido

    Post  Luca58 on Thu Oct 08, 2009 3:37 pm


    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Valvole vs Stato Solido

    Post  aircooled on Thu Oct 08, 2009 3:42 pm

    via voglio fa anchio una domanda da ricovero
    ma perche ARC cerca da anni di scimmiottare il suono degli SS?


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Valvole vs Stato Solido

    Post  matley on Thu Oct 08, 2009 3:46 pm

    aircooled wrote:via voglio fa anchio una domanda da ricovero
    ma perche ARC cerca da anni di scimmiottare il suono degli SS?

    e perchè sempre ARC nei finali a SS cerca di scimmiottare quello delle Valvole?


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

      Current date/time is Sun Dec 04, 2016 12:51 am