Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Convertitore A/D
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Convertitore A/D

    Share

    gianni60
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 222
    Data d'iscrizione : 2011-07-02
    Età : 56
    Località : gattico ( no )

    Convertitore A/D

    Post  gianni60 on Sun May 06, 2012 5:02 pm

    Ciao a tutti,

    Be Yamamura sta facendo un convertitore A/D con interfaccia per mettere gli lp su computer.
    Appena avro' notizie o prove vi informero'.
    Avete esperienze in merito?

    Cosa ne pensate?
    Saluti
    Gianni

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8717
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Convertitore A/D

    Post  Edmond on Sun May 06, 2012 5:21 pm

    Se funzionasse bene e costasse in modo ragionevole, sarebbe assai interessante... sunny


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Convertitore A/D

    Post  pluto on Sun May 06, 2012 5:41 pm

    Io penso che tutti i rips che ho sentito da vinile erano x me altamente insoddisfacenti. Ma quelli che ho ascoltato erano tutti presi dalla rete e tutti avevano un punto debole
    o il set up del gira padelle
    o la parte DAC AD
    o (e qui tutti sono crollati miseramente) un pre fono che fosse all'altezza della decenza

    I rippatori sono quasi tutti ottimi informatici e quindi x loro va bene anche un gira Lesa o giù di lì. Fanno miracoli con i programmi ma disastri con un braccio ed una testina

    Per il momento ho ritardato questo progetto, anche perchè x rippare un vinile devi perdere 1 ora o assai di più se vuoi sistemare anche i tic toc con programmi specifici.

    Comunque anch'io sarei interessato ma prima voglio vedere e sentire. Ho avuto la possibilità di portare a casa un AD di livello stellare cioè un Weiss Pro ma ho desistito x via del costo molto elevato

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Convertitore A/D

    Post  Giordy60 on Sun May 06, 2012 5:56 pm

    pluto wrote:
    I rippatori sono quasi tutti ottimi informatici........
    una nuova categoria di lavoratori ? Laughing

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12010
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Convertitore A/D

    Post  carloc on Sun May 06, 2012 7:55 pm

    Giordy60 wrote:
    una nuova categoria di lavoratori ? Laughing


    Ma no....sono tutti esodati.... affraid


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Convertitore A/D

    Post  Giordy60 on Sun May 06, 2012 8:46 pm

    Edmond wrote:Se funzionasse bene e costasse in modo ragionevole, sarebbe assai interessante... sunny
    dovrebbe essere il motto di ogni apparecchio elettronico sunny

    gianni60
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 222
    Data d'iscrizione : 2011-07-02
    Età : 56
    Località : gattico ( no )

    Re: Convertitore A/D

    Post  gianni60 on Sun May 06, 2012 8:50 pm

    Domani telefono a Be e mi faccio spiegare bene cosa ha in mente sul convertitore A/D

    Ora e' in Italia fino al 15 maggio e poi ritorna a meta' giugno.
    Se Carlo organizza una cena verso fine giugno posso chiedere se ha voglia di venire,se volete conoscerlo.

    Sta facendo anche una interfaccia per musica liquida e mi ha detto che sara' incredibile.

    Saluti
    Gianni

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8717
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Convertitore A/D

    Post  Edmond on Sun May 06, 2012 8:52 pm

    Sarebbe bello ascoltare un suo progetto, senza che altri ne snaturino le prestazioni originarie............ santa santa santa


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Convertitore A/D

    Post  Giordy60 on Mon May 07, 2012 10:07 am

    gianni60 wrote:Ciao a tutti,

    Be Yamamura sta facendo un convertitore A/D con interfaccia per mettere gli lp su computer.
    Appena avro' notizie o prove vi informero'.
    Avete esperienze in merito?

    Cosa ne pensate?
    Saluti
    Gianni

    ad oggi mr. Yamamura cos'ha realizzato ?

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Convertitore A/D

    Post  pluto on Mon May 07, 2012 10:19 am

    gianni60 wrote:Domani telefono a Be e mi faccio spiegare bene cosa ha in mente sul convertitore A/D

    Ora e' in Italia fino al 15 maggio e poi ritorna a meta' giugno.
    Se Carlo organizza una cena verso fine giugno posso chiedere se ha voglia di venire,se volete conoscerlo.

    Sta facendo anche una interfaccia per musica liquida e mi ha detto che sara' incredibile.

    Saluti
    Gianni

    Vai ed organizza - hai un mandato ufficiale sunny
    e se riuscissimo a metterci un paio d'ore di ascolto sarebbe ancora più carino

    gianni60
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 222
    Data d'iscrizione : 2011-07-02
    Età : 56
    Località : gattico ( no )

    Re: Convertitore A/D

    Post  gianni60 on Mon May 07, 2012 11:13 am

    Be Yamamura lo conosco molto bene perche' sono stato il suo primo cliente in italia nel 1990 ed anche amico penso.
    E' stato qualche mese a casa mia e abbiamo fatto due settimane bianche insieme con le mogli nel 91/93.

    Nel 1990 mi ha costruito un pre a 4 telai a valvole dal peso di 120 kg e pieno di trasformatori in superpermalloy.
    Ed un finale sempre 4 telai con un push pull di 211.
    Mi aveva dato un supertweeter a tromba con membrana in berillio sospeso su una struttura con 2 fili di kevlar,ed aveva costruito 5 giradischi in bronzo e grafite,con motore separato
    e piatto sospeso su aria.Anche il braccio era fatto a mano in grafite con movimento come un pantografo.
    Nel 1990 mi aveva anche spiegato che l' immagine del cd non era buona perche' la superficie del cd era tutta riflettente e con una carta vetrata 00 mi aveva opacizzato l'estremita' del cd
    Dieci anni dopo hanno inventato il pennarello verde per rendere opaco il bordo del cd.
    Mi aveva poi spiegato che il rivestimento dei cavi,tipo plastica o materiali simili di allora( avevo yba diamond e Madrigal) rendeva il suono dei cavi scuro e piccolo.
    Aveva preso i miei cavi e tolto il rivestimento con un taglierino,me li aveva fatti mettere nel forno a 200 gradi per togliere le particelle d' ossigeno residue,e mi aveva mandato in farmacia a comperare delle bende di cotone per rivestire i cavi.
    Il risultato era incredibile,sempre con lo stesso cavo.Questo nel 1991.
    Poi ha avuto un po' di anni con problemi di salute e aveva costruito amplificatori in corrente con un circuito ideato da lui abbandonando le valvole,sia per costi e dimensioni e difficolta' nel trovare ottimi trasformatori e credendo di piu' in questa tecnologia,diffusori Dionisio come quella di Pepe57.
    Ora collabora con ALE dove gli modifica i driver e membrane e sta mettendo a punto un impianto a 6 vie con driver ALE top amplificato con 12 suoi amplificatori.
    Si e' anche buttato nel digitale dove ha creato un ottimo software per la liquida insieme ad un suo amico ingegnere della Sony e sta facendo un nuovo dac,oltre a quello che ha in produzione,
    facendo un nuovo chip insieme agli ex ingegneri della Namiya.
    Ultimamente sta progettando una interfaccia tra dac e computer che mi ha assicurato sara' incredibile.
    Io attualmente non ho niente di Yamamura,non gli faccio pubblicita',e' solo un amico.
    Vi terro' aggiornati sui prossimi prodotti e se volete vedo di organizzare una cena per fine giugno.
    Saluti
    Gianni

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Convertitore A/D

    Post  Giordy60 on Mon May 07, 2012 11:16 am

    Gianni, grazie delle info sunny

    antoniofabi
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 6
    Data d'iscrizione : 2012-05-07
    Età : 52
    Località : battipaglia (SA)

    Re: Convertitore A/D

    Post  antoniofabi on Tue May 08, 2012 4:16 pm

    Buongiorno a tutti
    Un tentativo di rippaggio l'ho fatto anche io utilizzando quello che avevo a casa escluso il giradischi che mi ero fatto prestatre da un amico. Tutto sommato il risultato non era malaccio, bisognava solo lavorarci successivamente con un programma per la messa a punto. Due LP che poi ho cancellato.
    Ho usato un gira gira acoustic solid di media importanza, un convertitore apogee rosetta 200, un apple mackbook pro. Forse se avessi insistito magari............ ma lalla fine meglio così. Nella liquida al momento non credo molto, ho fatto tante prove e alla fine il mio lettore a confronto della liquida è più coinvolgente, ha maggiore profondità e in alcuni passaggi è più veritiero.

    ciao
    antonio

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Convertitore A/D

    Post  pluto on Tue May 08, 2012 6:16 pm

    Miii un altro amico Campano e pure velista - bravo

    Ma che fono usavi?

    *****

    Per la liquida bisogna avere fede e perderci un pò di tempo. Poi i risultati arrivano

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: Convertitore A/D

    Post  colombo riccardo on Tue May 08, 2012 8:27 pm

    per rippare gli lp bisogna spendere svariate migliaia di euro.

    Ciao
    Riki

    antoniofabi
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 6
    Data d'iscrizione : 2012-05-07
    Età : 52
    Località : battipaglia (SA)

    Re: Convertitore A/D

    Post  antoniofabi on Tue May 08, 2012 9:26 pm

    colombo riccardo wrote:per rippare gli lp bisogna spendere svariate migliaia di euro.

    Ciao
    Riki

    Dipende dal risultato che vuoi ottenere. Puoi ottenere ottimi risultati anche con un budget di 1000 euro tra convertitore, computer e programma per la gestione analogico/digitale.


    antoniofabi
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 6
    Data d'iscrizione : 2012-05-07
    Età : 52
    Località : battipaglia (SA)

    Re: Convertitore A/D

    Post  antoniofabi on Tue May 08, 2012 9:28 pm

    pluto wrote:Miii un altro amico Campano e pure velista - bravo

    Ma che fono usavi?

    *****

    Per la liquida bisogna avere fede e perderci un pò di tempo. Poi i risultati arrivano


    ciao
    il mare mi piace ma la barca non è la mia. Sono spesso ospite di questo amico che ha ben due vele da qualche centinaio di migliaia di euro l'una da usata.

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Convertitore A/D

    Post  Giordy60 on Wed May 09, 2012 9:23 pm

    antoniofabi wrote:

    Dipende dal risultato che vuoi ottenere.
    Molto dipende anche da come uno ascolta.

    antoniofabi
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 6
    Data d'iscrizione : 2012-05-07
    Età : 52
    Località : battipaglia (SA)

    Re: Convertitore A/D

    Post  antoniofabi on Wed May 09, 2012 11:29 pm

    Giordy60 wrote:
    Molto dipende anche da come uno ascolta.

    Dipende anche dal rapporto costo/ricavo. Come in tutte le cose. Ipotizziamo di possedere un pc e un giradischi, ci serve solo un convertitore analoico/digitale e un programma di gestione file. La spesa per convertitore e programma ipotizziamola di euro 500,00 (cose più o meno economiche) il quesito è: quanti file poso comprare ad alta risoluzione con 500,00 euro? Tanti! E quindi vale la pena? No! A meno che uno non voglia farsi una libreria tutta ad alta risoluzione, tutta fai conto a 192, processando e riprocessando tutto quello che possieede, a quel punto però devi spendere almeno quattromila euro dei quali, minimo 1500 per il convertiotore analogico digitale, 1000 di potenziamento hardware come memorie a stato solido doppie per backup e 1500 per il programma. Ma così parliamo di altro.

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Convertitore A/D

    Post  Giordy60 on Thu May 10, 2012 3:30 pm

    [quote="antoniofabi"]

    Dipende anche dal rapporto costo/ricavo.quote]

    con questa premessa preferisco tenermi i mie lp ed ascoltarli sul girapadelle sunny
    perchè ritengo che il rapporto è a sfavore del primo (costo).

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31492
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Convertitore A/D

    Post  Massimo on Thu May 10, 2012 6:44 pm

    [quote="Giordy60"]
    E non solo di costo.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

      Current date/time is Fri Dec 09, 2016 2:41 pm