Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
HELP - valvole nuove - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    HELP - valvole nuove

    Share

    indifd
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 365
    Data d'iscrizione : 2010-01-17

    Re: HELP - valvole nuove

    Post  indifd on Sat May 12, 2012 7:28 pm

    Edmond wrote:Ragazzi, non litigate per le valvole............ sunny sunny sunny

    Floyder, Ferdinando è persona molto competente in materia di valvole, per un suo personale percorso mirato a sviscerare ogni dettaglio di singole categorie di valvole (nel suo caso, in aprticolare, le preamplificatrici).

    La sua conoscenza può effettivamente sipiazzare chi entra nel mondo delle valvole, ma i suoi consigli sono di assoluto riferimento. Anch'io ho usufruito dei suoi preziosi consigli e delle sua altrettanto preziose forniture!!! cheers

    Il problema è, nella gran parte dei casi, il prezzo delle valvole NOS di qualità, che il più delle volte scoraggia ogni velleità del neofita.

    Io credo che chi si affaccia in questo mondo fantastico per la prima volta debba fare a monte di tutto una valutazione di massima sulle cifre che intende spendere, in relazione alla classe dell'apparecchio che possiede.

    Detto ciò, può formulare la sua richiesta, ben più mirata e con certezza di risposte più circostanziate. Nel tuo caso, non sceglierei le valvole che ti ha consigliato Carlo, in quanto le ritengo di qualità modesta. Se debbo (come perlatro ho fatto) scegliere delle valvole di produzione corrente di qualità, mi rivolgerei proprio a Psvane. Io ho acquistato le serie ECCxx, le EL84, le 6CA7 e le CV181 e ne sono rimasto davvero soddisfatto........ Certo, con certe NOS avrei senz'altro ottenuto prestazioni superiori (ma di quanto?) ma con costi decisamente superiori...... sunny sunny sunny

    Riguardo a quanto detto da Ferdinando sui rischi legati ad Internet, concordo con lui pienamente.........

    Ciao Giorgio,
    nessun litigio, anzi il contrario per varie buone ragioni:
    - chi ricerca valvole di produzione storica non ha nessun interesse a far aumentare la richiesta/quotazione delle versioni più interessanti molte volte anche molto rare, quinid nessun interesse a fare proselitismo
    - se si possono identificare motivi pro e contro le due opzioni di fondo: valvole di produzione storica e valvole di produzione attuale a livello quantitativo il rapporto è 1:10 a favore per le produzioni correnti, ma la resa audio nelle mie prove è sempre appannaggio delle migliori storiche
    - a parte colpi di fortuna, per fare acquisti a costi non altissimi di valvole storiche di alta qualità si devono possedere elevate conoscenze/esperienza
    - al contrario senza poter individuare in modo corretto produttore/stabilimento/versione si corrono rischi nell'acquistare valvole costose di produzione storica

    Spesso ripeto che si può ascoltare benissimo anche con le valvole stock se in ottime condizioni e se le elettroniche sono di nostro gradimento, la prima opzione del tube rolling è "non cambiare", in quanto è la più conveniente, la più sicura ecc. ecc.

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12013
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: HELP - valvole nuove

    Post  carloc on Sat May 12, 2012 10:05 pm

    Ciao Ferdinando,

    purtroppo l'ambiente audiofilo, molto spesso, è altamente autoreferenziale.

    Molte persone si ergono a Guru della materia mentre, sempre più spesso, non sono che dei "professionisti" amici degli amici che tirano l'acqua al mulino del proprio interesse.

    Se non fossi nato in mezzo alle valvole non potrei dire "Ferdinando ci capisce"....lo direi per sentito dire.....perché l'ho sentito dire da altri.

    In questi casi se io dico "A" alla fine dei vari passaggi l'ultimo avrà capito "Z"...... sunny

    Comunque ribadisco, se mai ce ne fosse bisogno, la mia stima nei tuoi confronti .

    Per quanto riguarda le valvole NOS, ho trovato in giro molti "furbi"....per questo acquisto quello che mi serve da persone di assoluta e comprovata fiducia e, spesso, preferisco il nuovo alle NOS.

    Saluti,

    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    indifd
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 365
    Data d'iscrizione : 2010-01-17
    Località : Emilia Romagna

    Re: HELP - valvole nuove

    Post  indifd on Sun May 13, 2012 6:51 pm

    carloc wrote:
    Ciao Ferdinando,

    purtroppo l'ambiente audiofilo, molto spesso, è altamente autoreferenziale.

    Salve Carlo,
    per alcuni aspetti sicuramente, in altri casi è possibile trovare approssimazione o peggio.

    Faccio un esempio allargando ulteriormente l’orizzonte, se una persona preferisce il diffusore A rispetto a B o un amplificatore X al posto di Y o un intero sistema Z rispetto ad uno alternativo K, io penso che si tratta di un giudizio sintetico soggettivo e non oggettivo, in questo caso personalmente nessun problema a riconoscere il diritto di cittadinanza per giudizi (soggettivi) diversi dai miei, poi volendo si potrebbero fare confronti con panel diversi di valutatori per verificare come sono distribuite statisticamente le preferenze tra soggetti diversi.

    Incomincio ad avere personalmente maggiori dubbi sui giudizi espressi a priori da alcuni soggetti senza aver avuto modo di fare prove/comparazioni tra le alternative in oggetto, valutazioni elaborate in base a estrapolazioni, stime o pregiudizi maturati nel tempo.

    Ho invece delle certezze non positive quando tornando sull’esempio delle valvole di partenza, alcune persone (anche se a volte in buona fede dettata dalla loro non conoscenza) non essendo in grado di identificare in modo corretto una tipologia di valvola emettono giudizi di varia natura, per essere maggiormente chiari il marchio impresso su una valvola NON può essere utilizzato per individuare in modo corretto la valvola in oggetto, se si va sulla pagina incriminata:
    http://www.jacmusic.com/nos/images/Fakes/index.htm
    si trova un paragrafo con foto relative a delle EL34 marchiate Siemens, l’autore come sempre dopo una serie di considerazioni d******* arriva ad affermare che si tratta di falsi, l’unica cosa quasi corretta è l’individuazione del produttore, ma si sbaglia ancora in quanto attribuisce alla gestione JJ (che ha rilevato la ex Tesla), non conoscendo la struttura dei codici Siemens del periodo non è neanche in grado di individuare che si tratta di produzioni Tesla del 1983 (o al massimo antecedenti), la gestione JJ è iniziata nel 1994!
    Inoltre chi ha un minimo di conoscenze sulle EL34 di produzione storica sa benissimo che Siemens NON HA MAI prodotto nessuna EL34, ma solamente acquistato da produttori terzi stock di EL34 che ha rimarchiato e venduto regolarmente attraverso la propria distribuzione.
    L'autore del sito se avesse le conoscenze mecessarie dovrebbe evitare simili affermazioni totalmente prive di fondamento, ma purtroppo non solo non ha le conoscenze, ma ha anche la supponenza di diffondere le sue f******** spacciandole come verità contro fantomatici falsificatori.

    Quindi per quanto riguarda le produzioni storiche di maggior pregio europee: Gruppo Philips, TFK e Siemens o si conoscono:
    - codici di produzione specifici per produttore (diversi nel tempo)
    - versioni realmente prodotte nei vari stabilimenti
    - strutture interne caratteristiche delle valvole nelle varie versioni prodotte nei vari stabilimenti-produttori
    oppure si brancola nel buio e al massimo si può sperare che il marchio impresso sul vetro corrisponda al reale produttore (statisticamente probabile, ma NON SEMPRE VERO) per non parlare della impossibilità quasi totale ad individuare versioni diverse prodotte dal medesimo produttore.

    Gli aspetti sopradescritti non mi paiono appartenere alla categoria del soggettivo/autorefenziale, ma a quella dell’oggettivo tout court.

    Ti faccio un esempio relativo a una valvola rettificatrice che avevi installato sul tuo ampli Philips se ricordo bene (a proposito complimenti sinceri per il lavoro di restauro e per l’ampli), per te si tratta di una Philips GZ34 (per come l'avevi descritta), per me la identificazione Philips GZ34 non vuol dire nulla, molto probabilmente si tratta di una:
    - GZ34 codice “f33 L__” con doppio D getter prodotta da Philips Bruxelles probabilmente tra il 1960 e il 1962
    - oppure di un GZ34 codice “f32 B__” doppio halo getter prodotta da Mullard Blackburn UK

    Se controlli il codice impresso nel vetro nella parte bassa della tua GZ34 troverai conferma.

    Ovviamente una GZ34 codice “f33 L_” non è uguale ad una GZ34 codice “f32 B_”

    N.B la stessa valvola, identica versione potresti trovarla marchiata Mullard, Valvo, Amperex, Philips, Miniwatt Dario o con altri marchi anche non del Gruppo Philips

    carloc wrote:
    Molte persone si ergono a Guru della materia mentre, sempre più spesso, non sono che dei "professionisti" amici degli amici che tirano l'acqua al mulino del proprio interesse.

    Se non fossi nato in mezzo alle valvole non potrei dire "Ferdinando ci capisce"....lo direi per sentito dire.....perché l'ho sentito dire da altri.

    In questi casi se io dico "A" alla fine dei vari passaggi l'ultimo avrà capito "Z"...... sunny

    Comunque ribadisco, se mai ce ne fosse bisogno, la mia stima nei tuoi confronti .

    Per quanto riguarda le valvole NOS, ho trovato in giro molti "furbi"....per questo acquisto quello che mi serve da persone di assoluta e comprovata fiducia e, spesso, preferisco il nuovo alle NOS.

    Saluti,

    Carlo

    Sull’evitare conflitti di interessi potrei sbagliarmi, ma penso di essere più sensibile della media, per esempio non ho mai segnalato un link di un venditore se non per discutere di una versione/tipologia di valvole evitando di consigliare l’acquisto, rispetto tutti i professionisti e non voglio danneggiarne nessuno segnalandone uno in particolare.
    Ma essendo io un ospite in questo spazio di proprietà altrui ritengo corretto che sia il proprietario/gestore dello spazio a stabilire le regole.

    Per quanto riguarda una valutazione dei venditori di valvole di produzione storica io ho verificato in molti casi una non elevata conoscenza delle varie versioni/codici di produzione, quindi bassa professionalità in questo ambito specifico pur essendo mediamente dotati di conoscenze tecniche in ambito elettrotecnico.

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: HELP - valvole nuove

    Post  Pazzoperilpianoforte on Sun May 13, 2012 7:30 pm

    Una volta che hai capito, seguendo le indicazioni di Ferdinando sulla datazione e sui codici di produzione delle valvole, quali sono i dati che servono per identificare correttamente un determinato prodotto, ti rendi immediatamente conto di come spesso la stragrande maggioranza dei venditori di valvole non è assolutamente in grado di dare le informazioni inerenti proprio quegli aspetti del prodotto che sono gli unici a poter identificare la valvola stessa...


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    indifd
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 365
    Data d'iscrizione : 2010-01-17
    Località : Emilia Romagna

    Re: HELP - valvole nuove

    Post  indifd on Sun May 13, 2012 8:00 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:Una volta che hai capito, seguendo le indicazioni di Ferdinando sulla datazione e sui codici di produzione delle valvole, quali sono i dati che servono per identificare correttamente un determinato prodotto, ti rendi immediatamente conto di come spesso la stragrande maggioranza dei venditori di valvole non è assolutamente in grado di dare le informazioni inerenti proprio quegli aspetti del prodotto che sono gli unici a poter identificare la valvola stessa...

    Ciao Vito,
    tutto bene?

    Ho provato solo per un paio di secondi una cuffia Stax, ma non ne conosco il modello, con Bach (Conc. Brandeburghesi), veramente notevoli gli archi sunny non avrei mai immaginato

    Proprio in questi giorni un altro amico che ha acquistato un Oppo 95 Tubes Labtek (2 x E88CC) è entrato nel club , dopo aver provato EH 6922 e Tesla E88CC codice 32, ha cominciato a cercare valvole "vecchie" nella direzione giusta e ha messo le mani su alcune versioni interessanti del Gruppo Philips (molto indicate per molti DAC/Cd player) poi ha acquistato su ebay una coppia di E88CC pinched waist 7L3 ⊿, il risultato che mi ha comunicato è stato cheers

    Dopo le pinched waist ha deciso di ampliare la collezione, le Tesla le ha regalate se non ricordo male

    Ferdinando

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: HELP - valvole nuove

    Post  Pazzoperilpianoforte on Sun May 13, 2012 8:08 pm

    Ciao Ferdinando. Tutto bene. Ti leggo sempre con grande piacere.

    La mia Stax 009 (più il cavo , il player e l'ampli) mi sta regalando tantissime ore di puro godimento sonoro... non la cambierei con nessun altro trasduttore, cuffia o diffusore che sia....

    ... per quanto riguarda le NOS, una volta che ne capisci i meccanismi è difficile fermarsi.... io però ti confesso che con l'ampli a valvole 600 Limited per la mia Stax hanno fatto un eccellente lavoro, ed anche se non si ha certo il suono della valvola "classica", il suono complessivo è notevole pur con valvole moderne, per niente afflitto dai difetti delle circuitazioni utilizzanti tubi contemporanei... ed io sono stato contento di non aver dovuto procedere nuovamente ad una enorme opera di selezione e ascolto.... altrimenti a questo punto starei ancora provando!!!

    Ciao!


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    indifd
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 365
    Data d'iscrizione : 2010-01-17
    Località : Emilia Romagna

    Re: HELP - valvole nuove

    Post  indifd on Sun May 13, 2012 8:16 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:Ciao Ferdinando. Tutto bene. Ti leggo sempre con grande piacere.

    La mia Stax 009 (più il cavo , il player e l'ampli) mi sta regalando tantissime ore di puro godimento sonoro... non la cambierei con nessun altro trasduttore, cuffia o diffusore che sia....

    ... per quanto riguarda le NOS, una volta che ne capisci i meccanismi è difficile fermarsi.... io però ti confesso che con l'ampli a valvole 600 Limited per la mia Stax hanno fatto un eccellente lavoro, ed anche se non si ha certo il suono della valvola "classica", il suono complessivo è notevole pur con valvole moderne, per niente afflitto dai difetti delle circuitazioni utilizzanti tubi contemporanei... ed io sono stato contento di non aver dovuto procedere nuovamente ad una enorme opera di selezione e ascolto.... altrimenti a questo punto starei ancora provando!!!

    Ciao!

    Ciao,
    il tuo caso e altri dimostrano appunto che non si può generalizzare, in tutti i casi hai dei vantaggi:
    - risparmi il costo e il tempo nella ricerca di valvole alternative
    - bassi costi per le valvole di ricambio

    E' bene sempre ricordarsi che esistono alcuni importanti "dipende" prima di valutare eventuali alternative:
    - dipende dal tipo di elettronica con particolare attenzione alla funzione svolta dalla valvola, dal tipo di circuito e di setting che il progettista ha realizzato
    - dipende dal rimanente sistema complessivo in cui l'elettronica si deve inserire
    - dipende dai criteri/preferenze soggettive del fruitore

    Buoni ascolti

    Ferdinando

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: HELP - valvole nuove

    Post  Pazzoperilpianoforte on Sun May 13, 2012 9:16 pm

    Nel mio caso il produttore, trattandosi di valvola moderna (ECC99), non ha equilibrato la circuitazione al suono di qualche valvola NOS per poi equipaggiare l'apparecchio con valvole odierne per obbligo, ma ha semplicemente lavorato intorno al suono della valvola moderna.

    Pro: un suono realmente e quasi totalmente flat.
    Contro: nessuna possibilità di personalizzazione.

    Amando il suono flat, mi è sembrata una scelta praticabile.

    Ciao! E tanta musica anche a te!!


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12013
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: HELP - valvole nuove

    Post  carloc on Sun May 13, 2012 10:06 pm

    indifd wrote:
    Ti faccio un esempio relativo a una valvola rettificatrice che avevi installato sul tuo ampli Philips se ricordo bene (a proposito complimenti sinceri per il lavoro di restauro e per l’ampli), per te si tratta di una Philips GZ34 (per come l'avevi descritta), per me la identificazione Philips GZ34 non vuol dire nulla, molto probabilmente si tratta di una:
    - GZ34 codice “f33 L__” con doppio D getter prodotta da Philips Bruxelles probabilmente tra il 1960 e il 1962
    - oppure di un GZ34 codice “f32 B__” doppio halo getter prodotta da Mullard Blackburn UK

    Se controlli il codice impresso nel vetro nella parte bassa della tua GZ34 troverai conferma.

    Ovviamente una GZ34 codice “f33 L_” non è uguale ad una GZ34 codice “f32 B_”

    N.B la stessa valvola, identica versione potresti trovarla marchiata Mullard, Valvo, Amperex, Philips, Miniwatt Dario o con altri marchi anche non del Gruppo Philips

    Ciao Ferdinando,

    onestamente non ho controllato il codice, ma la mia è una Philips miniwatt GZ34 made in holland. Sapevo del fatto che philips ha prodotto per altri e ha fatto produrre ad altri le proprie valvole.

    La prima volta che apro l'ampli, magari per re installare le mie ecc83 philips d'epoca do uno sguardo.

    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    indifd
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 365
    Data d'iscrizione : 2010-01-17
    Località : Emilia Romagna

    Re: HELP - valvole nuove

    Post  indifd on Sun May 13, 2012 10:41 pm

    carloc wrote:
    Ciao Ferdinando,

    onestamente non ho controllato il codice, ma la mia è una Philips miniwatt GZ34 made in holland. Sapevo del fatto che philips ha prodotto per altri e ha fatto produrre ad altri le proprie valvole.

    La prima volta che apro l'ampli, magari per re installare le mie ecc83 philips d'epoca do uno sguardo.

    Carlo

    Ciao,
    potrebbe essere anche una f30 X oppure una f31 X sempre con doppio D getter della fine anni 50 prodotta da Philips a Sittard, anche l'indicazione "made in_____" impressa sulla valvola non è sempre un indicatore sicuro per identificare lo stabilimento di produzione, per esempio ho visto delle valvole marchiate Amperex 6922 made in Holland, ma prodotte da Mullard Mitcham UK

    Ferdinando

      Current date/time is Sat Dec 10, 2016 7:33 pm