Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Sostituzione CDP - Page 5
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Sostituzione CDP

    Share

    cymba70
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 93
    Data d'iscrizione : 2012-05-09

    Re: Sostituzione CDP

    Post  cymba70 on Mon May 28, 2012 8:44 pm

    Questo è un'altro bel dilemma

    Che vantaggi ci sarebbero ad avere gli xlr o meno?

    Sarei curioso di avere la doppia scelta e fare dei test cn qualche cavo.

    jazzy76
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 516
    Data d'iscrizione : 2010-05-15
    Età : 40

    Re: Sostituzione CDP

    Post  jazzy76 on Mon May 28, 2012 9:42 pm

    Vai tranquillo con il 2000

    Il 1000, oltre a non essere bilanciato, ha anche un alimentazione meno curata e un trasformatore in meno.



    _________________
    frank




    Yamaha cd-s2000 >>> Audio-gd Roc SA >>> Sennheiser HD 800---xlr Alo SXC

    il giullare
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 465
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 55
    Località : le favole

    Re: Sostituzione CDP

    Post  il giullare on Tue May 29, 2012 1:09 am

    Jazzy dice che ha un trasformatore in meno...(e non lo metto in dubbio)
    però è strano che venga dichiarato il medesimo peso...
    Gl'xlr e acciò macchina bilanciata,
    Ti serve soltanto se hai anche il pre o l'integrato con tali terminazioni,
    altrimenti a nulla...
    inoltre non è la qualità sonora che viene inficiata,
    spesso in xlr hai semplicemente un uscita più alta,(il mio 4db)...
    e potrebbe esserti utile se hai tirate di cavi m000lto lunghe...
    Ti protegge dai disturbi che si possono creare soprattutto in queste situazioni...
    questo è uno dei motivi per cui viene utilizzata da sempre nel pro.

    è un mondo dficile!!!
    Servo Vostro.
    il giullare.

    Risorto
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 204
    Data d'iscrizione : 2012-05-09

    Re: Sostituzione CDP

    Post  Risorto on Tue May 29, 2012 9:26 am

    Io il Yamaha 2000 l'ho trovato un pò moscetto, ottimamente costruito, ma poco dinamico in generale.
    Ascoltato in sbilanciato.

    Comunque di questi tempi non sò se ha ancora molto senso puntare su un Player CD puro.


    Last edited by Risorto on Tue May 29, 2012 9:50 am; edited 2 times in total

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8293
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Sostituzione CDP

    Post  Luca58 on Tue May 29, 2012 9:40 am

    cymba70 wrote:Questo è un'altro bel dilemma

    Che vantaggi ci sarebbero ad avere gli xlr o meno?

    Sarei curioso di avere la doppia scelta e fare dei test cn qualche cavo.

    Se e' un bilanciato vero e' possibile che suoni meglio in bilanciato e se non hai una amplificazione bilanciata vera non so se vale la spesa; puo' invece anche darsi che suoni meglio in sbilanciato di molti altri soltanto sbilanciati; cerca una review seria perche' su questi aspetti e' difficile verificarlo di persona se non hai elettroniche adatte allo scopo.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    marietto1950
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 314
    Data d'iscrizione : 2012-03-04
    Età : 66
    Località : Serenissima

    Re: Sostituzione CDP

    Post  marietto1950 on Tue May 29, 2012 10:58 am

    Partiamo dal fatto che rispondo per esperienza vissuta di lunghi ascolti di macchine solo SACD, inquanto credo nella superiorità di questo formato e ne posseggo molti, anche se per ora nella mia nuova ed attuale catena non ho un lettore di questo formato, a differenze del mio vecchio sistema ove suonava un Classè. Ma breve sono certo che tornerò ad acquistarne uno, nello specifico credo un Marantz KI Peral Lite. Premesso ciò devo quotare quanto scritto sullo Yamaha S2000 e sul Pioneer, ovvero che sono entrambi ottime macchine campione del loro prezzo, che possono essere riconosciute come "definitive" dalla maggior parte degli degli audiofili e per le loro catene. Solo che sono due macchine un pò differenti, ovvero lo Yamaha è un pò più suadente pur rimanendo analitico, o per meglio dire fedele e corretto all'incisione, ed il Pioneer invece è più aperto, arioso, fresco. Per quanto riguarda le pecche: lo Yamaha ha ragione d'essere solo se S200 bilanciato all'inetrno di una catena bilanciata, quindi per me l'S100 è nemmeno da prendersi in considerazione inquanto "progetto mutilato", in oltre la sua gamma bassa non è delle più frenate e tese, chiaro, più suadente delle altre macchine SACD-CORRETE. Per quanto riguarda il Pioneer la pecca è che innanzi tutto non c'è di colore silver ed il che commercialmente non è poco! Per quanto riguarda il suono, ovviamente all'inetrno di una catena questa volta sì sbilanciata, il fattore meno a posto è la grandezza della scena sonora che risulta essere un pò schiacciata, per inderci però nulla di grave. Secondo me in una catena sempre e solo SBILANCIATA è da preferigli, per l'appunto, il marantz KI Peral Lite, macchian molto suadente ma allo stesso tempo tesa ed aperta con una gamma bassa sempre a posto, se invece si vuole più "frizzantezza" si può optare per il suo fratello maggiore KI LTD Black Pearl, il quale anch'esso purtropppo solo nero, e decisamente più caro non è da intendersi come un evoluzione maggiorativa del KI Peral Lite, ma prorpio come una macchina differente nel suono ; oppure, rimande sempre nello sbilanciato, sempre secondo me, il lettore SACD che raccoglie tutte e solo le doti positive di queli sopracitati è il nuovo DENON 2010 AE, ben differente sonicamente dal vecchio 2000. A sua volta se si vuole salire in prestazioni sul SACD bilanciato il ventaglio si ampre enormente ma a prezzi ben più alti cito quindi macchine come il North Star ed il Marantz, ma almeno a 3500 Euro, anche per ciò torna a spiccare lo Yamaha S200.


    _________________
    Prima sento, poi compro.

    Catena in divenire........

    marietto1950
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 314
    Data d'iscrizione : 2012-03-04
    Età : 66
    Località : Serenissima

    Re: Sostituzione CDP

    Post  marietto1950 on Tue May 29, 2012 11:00 am

    Risorto wrote:Io il Yamaha 2000 l'ho trovato un pò moscetto, ottimamente costruito, ma poco dinamico in generale.
    Ascoltato in sbilanciato.

    Comunque di questi tempi non sò se ha ancora molto senso puntare su un Player CD puro.

    Esatto, ma nennemo punterei sul B. Ray, io credo che un bel lettore CD/SACD con ingresso DAC esterno di qualità sia l'ideale.


    _________________
    Prima sento, poi compro.

    Catena in divenire........

    jazzy76
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 516
    Data d'iscrizione : 2010-05-15
    Età : 40

    Re: Sostituzione CDP

    Post  jazzy76 on Tue May 29, 2012 11:27 am

    Fabrizio (ilGiullare) mi ha fatto sorgere il dubbio ma ricordavo bene:

    1000





    2000




    Il 2000 ha senso in una catena tutta bilanciata altrimenti pioneer 9 o valuterei il Pearl lite per via degli ingressi digitali che ormai sono pressochè obbligatori. sunny


    _________________
    frank




    Yamaha cd-s2000 >>> Audio-gd Roc SA >>> Sennheiser HD 800---xlr Alo SXC

    Risorto
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 204
    Data d'iscrizione : 2012-05-09

    Re: Sostituzione CDP

    Post  Risorto on Tue May 29, 2012 11:33 am

    Il Ki Lite che avevo suggerito anche io è un ottimo compromesso con features davvero interessanti per la liquida.
    Timbricamente risente della nuova impronta Marantz tendente al "live" con un suono dinamico, dettagliato ed esteso in basso anche se non è privo di quel pizzico di colore che ad alcuni non piace.
    Và ascoltato!

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Sostituzione CDP

    Post  pluto on Tue May 29, 2012 11:35 am

    Ma ha ancora senso x voi acquistare un sistema di lettura che non sia utilizzabile anche come DAC e basta con un ingresso USB??

    Risorto
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 204
    Data d'iscrizione : 2012-05-09

    Re: Sostituzione CDP

    Post  Risorto on Tue May 29, 2012 11:42 am

    Come già detto per me oggi non ha senso acquistare un lettore CD puro. Le tendenze di mercato stanno comunque già spingendo i produttori verso macchine con DAC integrati utilizzabili separatamente come Audiolab, AA, Marantz, etc.

    cymba70
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 93
    Data d'iscrizione : 2012-05-09
    Età : 46
    Località : Borgale c/o Risaie vercellesi

    Re: Sostituzione CDP

    Post  cymba70 on Tue May 29, 2012 11:46 am

    La scelta di avere gli xlr in più è dettata proprio dal fatto che ho un integrato (Accuphase E-211, potete vederlo nel thread sulla presentazione degli impianti) con gli ingressi bilanciati e quindi è un'ulteriore prova sperimentale.

    Avrò poi da divertirmi con la scelta del cavo di alimentazione e degli xlr .....ma prima devo acquisire la macchina! sunny


    _________________
    "Music is the best" F. Zappa

    Risorto
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 204
    Data d'iscrizione : 2012-05-09

    Re: Sostituzione CDP

    Post  Risorto on Tue May 29, 2012 11:49 am

    Allora prendi un DAC con uscite bilanciate e un lettore economico come meccanica. Avrai sicuramente più soddisfazioni e maggior possibilità di espansione anche nel futuro più immediato.
    In totale spendi anche meno.

    il giullare
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 465
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 55
    Località : le favole

    Re: Sostituzione CDP

    Post  il giullare on Tue May 29, 2012 12:49 pm

    @Jazzy...
    a questo punto dev'esserci qualcosa che non torna sui pesi.

    @Cymba.
    Un canare terminato Neutrik o un proel terminato altrettanto sono più che sufficienti...(anche questo è un giullar pensiero)

    è un mondo dificile!!!
    Servo Vostro.
    fabrizio.

    il giullare
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 465
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 55
    Località : le favole

    Re: Sostituzione CDP

    Post  il giullare on Tue May 29, 2012 12:57 pm

    pluto wrote:
    Ma ha ancora senso x voi acquistare un sistema di lettura che non sia utilizzabile anche come DAC e basta con un ingresso USB??

    ...dipende...
    per me che sono un dinosauro SI'...
    per quando arriverà(e se arriverà)il tempo per la sola liquida...
    avrò talmente tanti dischetti da vivere di rendita...
    e non dover più acquistare musica.
    Poi ci saranno i nostalgici come per i padelloni neri e quindi dubito si cesserà la produzione così facilmente.
    Voglio il supporto,il libretto,la scatolina e non desidero dover scaricare la musica,
    poi il libretto in altro luogo e sempre se sarà possibile scaricarlo...
    poi sono vecchio e i cambiamenti troppo radicali mi spaventano un po' e non ci capisco una cippa di dac,pc e diavolerie varie.

    è un mondo dificile!!!
    Servo Vostro.
    il giullare.

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Sostituzione CDP

    Post  pluto on Tue May 29, 2012 1:34 pm

    il giullare wrote:
    poi sono vecchio e i cambiamenti troppo radicali mi spaventano un po' e non ci capisco una cippa di dac,pc e diavolerie varie.


    La pensavo anch'io così. Poi da quando ho ottenuto risultati confortanti (tradotto vuol dire che non riesco a distinguere tra CD player e file) il Player inizia a fare le ragnatele.

    Pensavo che il SACD fosse l'unica ragione che ancora mi teneva legato al player. Da quando me li sono fatti rippare a regola d'arte, mi è venuta a mancare anche questa giustificazione. Tradotto: anche qua non riesco a distinguere tra Sacd letto dal player e file rippato dal mio Sacd di partenza

    I più vecchietti hanno senz'altro una certa ritrosia, che cade quando vengono messi di fronte all'evidenza di qualche ascolto con confronti fatti bene.

    Ma x i più giovani e smanettoni, sarebbe bene valutare un player con una sezione Dac già predisposta x la liquida in modo da evitare poi la spesa x una Dac esterno e specifico.

    Solo il mio umile pensiero. Poi ognuno si comporti come meglio crede sunny

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8293
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Sostituzione CDP

    Post  Luca58 on Tue May 29, 2012 1:35 pm

    marietto1950 wrote:Per quanto riguarda il Pioneer la pecca è che innanzi tutto non c'è di colore silver ed il che commercialmente non è poco!

    Io preferisco componenti neri.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8293
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Sostituzione CDP

    Post  Luca58 on Tue May 29, 2012 1:38 pm

    Risorto wrote:Come già detto per me oggi non ha senso acquistare un lettore CD puro. Le tendenze di mercato stanno comunque già spingendo i produttori verso macchine con DAC integrati utilizzabili separatamente come Audiolab, AA, Marantz, etc.

    Dipende da come il lettore CD puro suona.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8293
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Sostituzione CDP

    Post  Luca58 on Tue May 29, 2012 1:40 pm

    Risorto wrote:Allora prendi un DAC con uscite bilanciate e un lettore economico come meccanica. Avrai sicuramente più soddisfazioni e maggior possibilità di espansione anche nel futuro più immediato.
    In totale spendi anche meno.

    Allora deve prendere un lettore DVD/BD, perche' i lettori CD di classe economica e media non hanno l'uscita digitale curata, essendo improbabile un loro uso come meccaniche.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    cymba70
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 93
    Data d'iscrizione : 2012-05-09
    Età : 46
    Località : Borgale c/o Risaie vercellesi

    Re: Sostituzione CDP

    Post  cymba70 on Tue May 29, 2012 2:09 pm

    Per ora rimango radicato pure io ai cari vecchi supporti da 12 cm. e ai padelloni.

    Per carità i discorsi sulla qualità e comodità ci stanno tutti e io, che mi occupo di IT, ne so bene qualcosa.

    Ma, oltre alla nostalgia, c'è un discorso di valore legato a noi tradizionalisti:

    ...noi che ragistravamo le cassette al cromo dagli lp che ci facevamo imprestare dai più grandi
    ...noi che curavamo le copertine delle cassette con scritte ordinate e in bella calligrafia che nemmeno a scuola riuscivamo a riprodurre
    ...noi che compravamo un disco ogni 3 mesi perchè abitavamo in paesi distanti dai negozi specializzati cittadini e non potevamo andarci spesso
    ...noi che ogni disco acquistato era un tesoro

    Sono tutte emozioni che la liquida, pur nella migliore qualità, non può trasmettere.

    Poi il mondo deve andare avanti e ben vengano le tecnologie.....ma io resto un nostalgico e mi "accontento" di un bel lettore SACD.

    PS...e adesso mi lodo da solo! applausi


    _________________
    "Music is the best" F. Zappa

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Sostituzione CDP

    Post  pluto on Tue May 29, 2012 2:14 pm

    Ehm forse hai frainteso

    Possiedo 8 girapadelle e 7000 vinili che aumentano di ca 300/400 all'anno ultimamente. Sono abbastanza tradizionalista x te?

    Io non dico di non prendere il player CD/Sacd etc. Io dico di prenderlo già predisposto x la liquida. Cioè quelli di ultima generazione

    C'è una bella differenza mi pare

    Risorto
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 204
    Data d'iscrizione : 2012-05-09

    Re: Sostituzione CDP

    Post  Risorto on Tue May 29, 2012 3:21 pm

    Io dico che non bisogna ancorarsi al passato ma lasciare una porticina aperta almeno per provare le nuove tendenze non fosse altro per giudicarle quindi perchè non prendere una macchina completa che ti permetta di non rinunciare a nulla?
    Sulla fascia di prezzo di cyamba70 più o meno il livello qualitativo è lo stesso e ciò che cambia sono solo sfumature timbriche e/o estetiche quindi, per me, meglio orientarsi sul prodotto che offre di più in termini di fruibilità dell'elemento fondamentale di questa passione: la musica (in tutte le sue forme).

    cymba70
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 93
    Data d'iscrizione : 2012-05-09
    Età : 46
    Località : Borgale c/o Risaie vercellesi

    Re: Sostituzione CDP

    Post  cymba70 on Tue May 29, 2012 4:06 pm

    @Pluto capisco perfettamente il tuo ragionamento, il mio era un monologo nostalgico yaw , il tuo consiglio era per mettermi in grado di avere un apparecchio che supporti eventuali upgrade casomai decidessi di evolvermi in quella direzione e te ne sono molto grato.

    Ho fatto alcuni ragionamenti in passato e ho concluso che non ho testa di mettermi a rippare cd/sacd che ho già su supporto, trascorro già diverse ore sul pc al lavoro e a casa il desiderio è di accendere solo l'impianto e buttarmi sul divano (famiglia permettendo ). Ho anche altre passioni sempre legate alla musica che mi portano via molto tempo.

    Lo trovo comunque un mondo affascinante e sicuramente meriterebbe approfonditi ascolti e test da parte mia.

    Non escludo che tra un anno possa aver cambiato completamente idea.

    Mi farebbe anche piacere ricevere qualche suggerimento in merito a qualche modello cui vi riferite.





    _________________
    "Music is the best" F. Zappa

    Risorto
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 204
    Data d'iscrizione : 2012-05-09

    Re: Sostituzione CDP

    Post  Risorto on Tue May 29, 2012 4:15 pm

    Con supporto ai SACD il Ki Lite della Marantz, senza SACD l'Audiolab 8200 CDe rispettivamente 1150 il primo e circa 850 il secondo.
    Dac CS4398 per il Ki Lite e DAC Sabre per l'Audiolab.

    il giullare
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 465
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 55
    Località : le favole

    Re: Sostituzione CDP

    Post  il giullare on Tue May 29, 2012 4:53 pm

    ...per me si tratta di incapacità cronica...
    sarei incapace di rippare alcunchè,
    per non parlare di scaricare...
    sino a qualche anno fà non sapevo inviare una mail...
    puoi capire il resto...
    accendere il pc per ascoltare musica...al momento non mi ci vedo...,
    la piacevolezza di possedere...toccare,sfogliare...
    averla in liquida è come non possedere...
    il medesimo per i libri...sacri come i dischetti...
    mi piacciono...amo eserne circondato...toccarli,spolverarli(un po' meno),
    rileggerli più volte e sentire il profumo della carta...
    quando entro in una casa(e ci entro spesso per lavoro) e non vedo libri,riviste,dischi...
    mi faccio un'idea degl'abitanti...e spesso non sbaglio...
    ma siccome ho sempre considerato la troppa coerenza madre di stupidità...
    chissà un giorno...forse...

    è un mondo dificile!!!
    Servo Vostro.
    il giullare.

    Risorto
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 204
    Data d'iscrizione : 2012-05-09

    Re: Sostituzione CDP

    Post  Risorto on Tue May 29, 2012 5:05 pm

    Alcuni lettori sono dotati di ingresso USB frontale per cui non c'è bisogno di nessun PC ma solo di una pendrive. Altri lettori tipo il Cocktail Audio X10 o l'Olive 3/4HD rippano in pochi secondi un intero CD in Wav sull'HD interno premendo 1 solo tasto sul telecomando; insomma non ci sono più scuse

      Current date/time is Thu Dec 08, 2016 6:57 am