Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
EL34 Mullard
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    EL34 Mullard

    Share

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    EL34 Mullard

    Post  axellone on Thu May 24, 2012 4:53 pm

    Ho da poco acquistato un WooAudio WES che utilizza come valvole finali le EL34 pilotate dalle 6SL7
    Dalle prove a confronto che ho potuto fare i migliori risultati li ho ottenuti con le EL34 Mullard XF2 O-getter, rispetto a quelle montate di fabbrica (svetlana) ed a quelle fornite come upgrade, le Shuguang.
    Cercando di orientarmi nello sconosciuto mondo delle EL34 prodotte dalla Mullard, ho visto che anche all'interno della stessa serie XF2 esistono versioni diverse, per esempio per tipo di getter. Mi chiedevo quindi quali potessero essere, per grandi linee, le differenze soniche tra le varie versioni di XF e tra le diverse versioni di getter.
    Le consistenti variazioni di prezzo sono da correlarsi alle effettive qualità oppure alla difficoltà di reperire componenti in buono stato, per non parlare dei quartetti ben bilanciati.


    _________________
    Saluti, Enrico  

    indifd
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 365
    Data d'iscrizione : 2010-01-17
    Località : Emilia Romagna

    Re: EL34 Mullard

    Post  indifd on Thu May 24, 2012 11:47 pm

    axellone wrote:Ho da poco acquistato un WooAudio WES che utilizza come valvole finali le EL34 pilotate dalle 6SL7
    Dalle prove a confronto che ho potuto fare i migliori risultati li ho ottenuti con le EL34 Mullard XF2 O-getter, rispetto a quelle montate di fabbrica (svetlana) ed a quelle fornite come upgrade, le Shuguang.
    Cercando di orientarmi nello sconosciuto mondo delle EL34 prodotte dalla Mullard, ho visto che anche all'interno della stessa serie XF2 esistono versioni diverse, per esempio per tipo di getter. Mi chiedevo quindi quali potessero essere, per grandi linee, le differenze soniche tra le varie versioni di XF e tra le diverse versioni di getter.
    Le consistenti variazioni di prezzo sono da correlarsi alle effettive qualità oppure alla difficoltà di reperire componenti in buono stato, per non parlare dei quartetti ben bilanciati.

    Per quanto riguarda l'evoluzione delle EL34 di produzione Mullard Blackburn le xf2 B sono state prodotte in una prima fase con due getter ad anello (halo getter), poi si è passati al singolo halo getter inizi anni 70.
    Poi trovi le xf3 B e per ultime le xf4 B
    Le prime e più quotate sono le xf1 B degli anni 50 inizi 60 per quanto riguarda Mullard Blackburn.

    Il Gruppo Philips ha sviluppato il progetto della tipologia e iniziato le produzioni di EL34 con tre versioni caratterizzate dalla metal base a metà anni 50, le prime e migliori in casa Gruppo Philips (incluse le produzioni Mullard), le metal base sono state prodotte fondamentalmente in uno stabilimento specifico con ridotte produzioni in un secondo

    Poi si trovano produzioni con base in bachelite e doppio D getter in altri due stabilimenti del Gruppo Philips tra fine anni 50 e inizi 60 (numerose versioni)

    Altro grande produttore storico di EL34 è stato Telefunken, quotazioni ancora più alte rispetto al Gruppo Philips (Mullard ne era parte) in particolar modo per le prime versioni metal base

    Il resto è noia temo parafrasando Califano

    Ferdinando

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: EL34 Mullard

    Post  axellone on Fri May 25, 2012 4:18 pm

    Grazie Ferdinando, contavo sul tuo intervento.
    Qualche riferimento rispetto alle caratteristiche soniche? Quali differenze si possono riscontrare tra le XF2 o-getter e oo-getter?
    Oppure rispetto alle XF1, o le TFK?







    _________________
    Saluti, Enrico  

    indifd
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 365
    Data d'iscrizione : 2010-01-17
    Località : Emilia Romagna

    Re: EL34 Mullard

    Post  indifd on Sat May 26, 2012 9:31 pm

    axellone wrote:Grazie Ferdinando, contavo sul tuo intervento.
    Qualche riferimento rispetto alle caratteristiche soniche? Quali differenze si possono riscontrare tra le XF2 o-getter e oo-getter?
    Oppure rispetto alle XF1, o le TFK?


    Il problema è il numero elevato di versioni e l'elevato/altissimo costo di molte versioni:
    - Il Gruppo Philips (incluso Mullard Blackburn) ha realizzato almeno 10 versioni di cui 4 metal base
    - TFK ha prodotto circa 10 versioni

    In passato ho cominciato a "studiare la materia", poi ho scelto di indirizzarmi verso 3 obiettivi
    - una delle prime versioni Philips metal base (molto probabilmente il meglio prodotto dal Gruppo incluso Mullard), di queste ne ho tre
    - un paio di versioni successive e vicine alle prima metal base, ho un quartetto di EL34 doppio D getter del 1960/61 e una coppia di una versione antecendente sempre con doppio D getter del 1957, queste dovrebbero essere meglio delle famose sorelle xf2 B di produzione Mullard Blackburn, queste versioni forse le più interessanti come rapporto qualità (molto alta)/ prezzo sono come spesso accade quasi totalmente sconosciute in Italia e molto apprezzate in centro/nord europa (ovviamente da parte di persone esperte)
    - TFK, una versione con base in bachelite, il problema è che costano moltissmo, si trova poco e quasi sempre si trovano delle versioni non di mio interesse

    In questo momento ho sospeso il capitolo EL34, quindi non ho ancora fatto confronti diretti con modalità controllata

    A quotazioni medie, sempre se si trovano (per alcune versioni è molto difficile) servono ben oltre 20.000 euro per metter insieme un quartetto per ogni versione dei due grandi produttori

    Ferdinando

      Current date/time is Sun Dec 04, 2016 11:24 pm