Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
b&w 803d in biampli con KLIMO
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    b&w 803d in biampli con KLIMO

    Share

    Angy1963
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 39
    Data d'iscrizione : 2012-05-30
    Località : Parma

    b&w 803d in biampli con KLIMO

    Post  Angy1963 on Fri Jun 01, 2012 2:20 pm

    Scusatemi tutti per l mia incompetenza, in tanti forum ho letto delle discussioni a proposito di KLIMO e B&w 803D, sembrerebbe un accoppiata improbabile.
    Nei vari anni ho ascoltato tante combinazioni, ho posseduto varie elettroniche e diffusori,sono arrivato alla conclusione: la raffinatezza che ha KLIMO a parer mio è più che eccellente e le 803D con un kent per i medio alti ed un kent per i bassi sono controllatte benisimo anche senza stati solidi con vagonate di watts.
    Qualcuno può darmi le proprie impressioni e valtazioni in merito.
    Grazie a tutti e buna musica (ascoltiamo la musica e non le scatole di legno che abbiamo di fronte).
    P.S tutti i gusti non sono uguali.

    cd naim cdx2 + xps
    pre merilno gold plus (alimentazione separata thor)
    finali kent gold N°4 in biamli
    analogico rega modificato
    diffusori b&w 803d
    cavi alimentazione klimo e naim power cord
    cavi segnale klimo dis
    cavi potenza klimo reference su bassi
    cavi potenza klimo fisis su medio alti


    Last edited by Angy1963 on Sun Jun 03, 2012 2:59 pm; edited 1 time in total

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11990
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: b&w 803d in biampli con KLIMO

    Post  carloc on Fri Jun 01, 2012 2:41 pm

    Ciao Angy1963,

    benvenuto nel Gazebo.

    Cortesemente inserisci un avatar nel tuo profilo.

    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    Angy1963
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 39
    Data d'iscrizione : 2012-05-30
    Località : Parma

    Re: b&w 803d in biampli con KLIMO

    Post  Angy1963 on Fri Jun 01, 2012 2:48 pm

    ok carloc

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11990
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: b&w 803d in biampli con KLIMO

    Post  carloc on Sun Jun 03, 2012 8:16 pm

    Angy1963 wrote:

    .....................

    Qualcuno può darmi le proprie impressioni e valtazioni in merito.
    Grazie a tutti e buna musica (ascoltiamo la musica e non le scatole di legno che abbiamo di fronte).


    Ciao Angy,

    per poter darti delle impressioni bisognerebbe aver ascoltato la combinazione che tu proponi. Io non la conosco ma posso dirti che le Valvole, le ottime valvole, pilotano quasi tutto, come e forse meglio degli SS (parere assolutamente personale).

    Se tu hai ascoltato la combinazione klimo, cosa te ne è parso? Come la giudichi?

    Io direi che se il modulo dell'impedenza non scende sotto i 3 ohm non hai nessun problema a pilolater le B&W. Poi ogni ampli ha il suo fattore di smorzamento e la capacità di pilotare i woofer tenendoli sotto controllo. Se tu sei soddisfatto dei Klimo vai tranquillo e vivi felice, soprattutto ascoltando tantissima buona musica.

    Saluti,

    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    Angy1963
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 39
    Data d'iscrizione : 2012-05-30
    Località : Parma

    Re: b&w 803d in biampli con KLIMO

    Post  Angy1963 on Sun Jun 03, 2012 11:23 pm

    grazie carlo
    a parer mio in biapli le 803 vanno benissimo e suonano superbamente.
    il cruccio mi era venuto leggendo qua e la che avevano bisogno di 200w in su mentre i klimo sono 40w e quindi non riuscivano a controllare i bassi.(ma che 40w veloci e dinamici e mai in affanno anche con brani che metterebbero in crisi molti amplificatori)e quindi ho aggiunto 2 kent.
    comunque della biapli ne ha privilegiato tutta la scena ed il dettaglio in modo impressionante.
    per le 803d a parer mio mancano un po di medioalti ed il basso è un po slegato, sempre andando a cercare il pelo nell'uovo.

    ciao Angy1963

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: b&w 803d in biampli con KLIMO

    Post  axellone on Sun Jun 10, 2012 2:06 pm

    Ciao Carlo,
    difficilmente troverai qualcuno che ha percorso la tua stessa strada, quindi chi meglio di te può giudicare tutto ciò?
    Personalmente ho avuto modo di utilizzare per un discreto periodo di tempo la tua coppia pre/finali ed il mio giudizio è stato altamente positivo, specialmente per quanto riguarda il pre. Nello stesso periodo avevo anche una coppia di 804 e devo dirti che l'unione con i Kent non era il massimo, a mio parere meglio il ML 331.
    Un diffusore su cui invece è rimasta colpita la mia memoria, sempre pilotato dal Kent, è stato il Glomen, sempre casa Klimo..
    Buoni ascolti!!


    _________________
    Saluti, Enrico  

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: b&w 803d in biampli con KLIMO

    Post  pluto on Mon Jun 11, 2012 11:59 am

    Si molto difficile che ci sia qualcuno che ha provato la stessa accoppiata.

    Da parte mia posso solo dire di aver ottenuto un risultato molto sorprendente e gradevole a mio gusto con una coppia di B&W Silver Signature pilotate da una coppia mono di Audio Note con la 300B WE e con la valvola di serie (mi pare si chiamassero Quest o Conquest non ricordo bene.
    Nettamente superiori al pur ottimo Spectral da 100 w
    Ma quelle B&W erano una cassa assolutamente atipica nella produzione B&W - splendide

    ***

    Se ti interessa ho anche ascoltato le Guarneri pilotate da un impianto tutto Klimo con i Beltaine. Molto buono, ma le Guarneri secondo me necessitavano di maggior spinta x cantare come sanno

    Angy1963
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 39
    Data d'iscrizione : 2012-05-30
    Località : Parma

    Re: b&w 803d in biampli con KLIMO

    Post  Angy1963 on Tue Jun 12, 2012 10:45 am

    Grazie Enrico, Pluto, Carlo, per l'interesse che mi avete concesso.
    Ero intezionato ad ascoltare le A.C.T. di wilson benesh o le focal utopia scala
    che ne pensate.
    A.c.t le conosco e le ho gia sentite con Klimo le focal no e Costano troppo.
    ps completamente diverse da B&W
    ciao alla prossima

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: b&w 803d in biampli con KLIMO

    Post  pluto on Tue Jun 12, 2012 3:03 pm

    Be le Focal sono tutte eccellenti prodotti.

    Prova ad ascoltare anche le Diablo. Potresti rimanerci male. Io le trovo splendide anche se con le valvole li potrebbe essere dura...

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: b&w 803d in biampli con KLIMO

    Post  colombo riccardo on Tue Jun 12, 2012 9:46 pm

    http://www.bowers-wilkins.com/Downloads/Product/InfoSheet/ENG_FP29467_803-Diamond_info_sheet.pdf

    Ciao
    Riki

    Angy1963
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 39
    Data d'iscrizione : 2012-05-30
    Località : Parma

    Re: b&w 803d in biampli con KLIMO

    Post  Angy1963 on Wed Jun 13, 2012 6:01 pm

    ciao riki perche mi mandi questo link

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: b&w 803d in biampli con KLIMO

    Post  colombo riccardo on Wed Jun 13, 2012 9:08 pm

    Angy1963 wrote:ciao riki perche mi mandi questo link

    perchè c'è scritto

    Recommended amplifier power 50W - 500W into 8Ω on unclipped programme

    per cui servono molti watt e non certo i 40 ma neanche quelli indicati come minimo sindacale.

    Ciao
    Riki

    Angy1963
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 39
    Data d'iscrizione : 2012-05-30
    Località : Parma

    Re: b&w 803d in biampli con KLIMO

    Post  Angy1963 on Fri Jun 15, 2012 9:49 am

    ok riki ma la corrente che erogano i klimo non è paragonabile ad i watt di uno stato solido.
    a mio parere e di altri un kent e paragonabile ad un 200w stato solido.
    e poi sono sono in biampli 2 kent per ogni diffusore.
    le buone valvole di solito pilotano quasi tutto.
    ciao angy

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: b&w 803d in biampli con KLIMO

    Post  colombo riccardo on Fri Jun 15, 2012 12:26 pm

    Angy1963 wrote:ok riki ma la corrente che erogano i klimo non è paragonabile ad i watt di uno stato solido.
    a mio parere e di altri un kent e paragonabile ad un 200w stato solido.
    e poi sono sono in biampli 2 kent per ogni diffusore.
    le buone valvole di solito pilotano quasi tutto.
    ciao angy

    i watt sono watt, quello che hai detto è una leggenda metropolitana.

    Ciao
    Riki

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: b&w 803d in biampli con KLIMO

    Post  Pazzoperilpianoforte on Fri Jun 15, 2012 1:24 pm

    Quoto Riccardo.

    Quello che succede coi valvole è che farli lavorare intorno alla saturazione è molto meno doloroso dal punto di vista sonoro, quindi la sensazione è di avere ampli più potenti, ma in realtà li ascoltiamo in condizioni in cui stanno pesantemente tosando i picchi.

    Se tu usassi in tali condizioni un transistor sentiresti chiaramente il clipping a pioggia.... ma questo non vuol dire che con il valvole non stai ascoltando in regime di alta distorsione ed illinearità.

    Io ho sentito serenamente suonare piccoli ampli a valvole abbinati a diffusori a bassa efficienza in delle condizioni di compressioni dinamica assurde, con tutta soddisfazione del proprietario....

    Non è nemmeno vero che le valvole pilotano tutto: sono molto sensibili ai carichi bassi, che richiedono maggior erogazione in corrente. Tipo di erogazione in cui la valvola è molto debole. Con diffusori dal carico ostico, molto meglio i transistor...


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Angy1963
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 39
    Data d'iscrizione : 2012-05-30
    Località : Parma

    Re: b&w 803d in biampli con KLIMO

    Post  Angy1963 on Sat Jun 16, 2012 6:02 pm

    kent klimo piccolo ???????
    40 watt si pochi ma hanno trasformatore di uscita e si possono pilotare carichi difficili con molta corrente
    avete mai sentiti ho visti
    poi 1 per i bassi ed 1 per medio alti in biampli. (2 kent per diffusore)
    ciao ragazzi

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: b&w 803d in biampli con KLIMO

    Post  colombo riccardo on Sat Jun 16, 2012 9:27 pm

    Angy1963 wrote:kent klimo piccolo ???????
    40 watt si pochi ma hanno trasformatore di uscita e si possono pilotare carichi difficili con molta corrente
    avete mai sentiti ho visti
    poi 1 per i bassi ed 1 per medio alti in biampli. (2 kent per diffusore)
    ciao ragazzi

    affraid affraid affraid affraid

    Ciao
    Riki

    Angy1963
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 39
    Data d'iscrizione : 2012-05-30
    Località : Parma

    Re: b&w 803d in biampli con KLIMO

    Post  Angy1963 on Sun Jun 17, 2012 2:36 am

    perche cazzo ridi riki
    tu devi essre uno di quelli che hanno la verità in tasca
    complimentoni al supertecnico ing. dott. ecc.......

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11990
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: b&w 803d in biampli con KLIMO

    Post  carloc on Sun Jun 17, 2012 9:44 am

    Angy1963 wrote:perche cazzo ridi riki
    tu devi essre uno di quelli che hanno la verità in tasca
    complimentoni al supertecnico ing. dott. ecc.......

    Ciao Angy,

    lascia stare Riki.....noi lo conosciamo bene ed il nostro motto è "se lo conosci lo eviti"....... affraid

    Come scrissi a suo tempo, l'importante è che tu sia soddisfatto del tuo impianto. E' possibile dire tutto ed il contrario di tutto sul suono di un impianto.

    Goditi il tuo e vivi felice.

    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: b&w 803d in biampli con KLIMO

    Post  colombo riccardo on Sun Jun 17, 2012 11:10 am

    Angy1963 wrote:perche cazzo ridi riki
    tu devi essre uno di quelli che hanno la verità in tasca
    complimentoni al supertecnico ing. dott. ecc.......

    ti faccio un esempio elementare tecnico

    tutti noi sappiamo che 2 + 2 = 4

    sul forum qualcuno scrive che 2 + 2 = 5 o 2 + 2 = 3

    allora salta su uno e si mettere a ridere e arriva una risposta come la tua.

    sono contento per te che tu sei soddisfatto del tuo impianto ma se la discussione rimane sul piano tecnico allora non ci siamo come 2 + 2 non fa 5 ma non fa neanche 3.

    Ciao
    Riki

    Angy1963
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 39
    Data d'iscrizione : 2012-05-30
    Località : Parma

    Re: b&w 803d in biampli con KLIMO

    Post  Angy1963 on Sun Jun 17, 2012 12:08 pm

    ok riki
    non hai bisogno di farmi esempi qualcosina capisco
    lavoro nel settore eletronico.
    ti faccio un altra domada se mi è consentito.
    modifica del crossover per triampli e pilotare bassi con stato solido.
    ciao angy

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: b&w 803d in biampli con KLIMO

    Post  Pazzoperilpianoforte on Sun Jun 17, 2012 1:14 pm

    Angy1963 wrote:kent klimo piccolo ???????
    40 watt si pochi ma hanno trasformatore di uscita e si possono pilotare carichi difficili con molta corrente
    avete mai sentiti ho visti
    poi 1 per i bassi ed 1 per medio alti in biampli. (2 kent per diffusore)
    ciao ragazzi

    Molto serenamente - non vorrei veramente ci ponessimo in termini polemici l'uno contro l'altro - io non so che impedenza abbiano in gamma grave i tuoi diffusori, e quindi non so se i Klimo sono in grado di pilotarli o no. All'ascolto dovrebbe essere però chiaro: se ottieni un basso nitido, indistorto, potente, dinamico allora il Klimo è all'altezza della situazione.

    Come tu sai bene il trasformatore d'uscita sui valvolari fa sì che la potenza non vari al variare del carico visto dall'ampli (diffusore), almeno per le impedenze di uscita previste dal trasformatore. Questo però non significa trasformare un ampli a valvole in un generatore ideale di corrente, o fornire alle valvole la possibilità di diporre di ampi amperaggi.....

    Io amo molto le valvole, ma per sfruttarle al meglio occorre anche essere consapevole dei loro limiti.

    La bi o tri amplificazione con ampli a transistor per la via grave è gettonata da alcuni. Soprattutto se il woofer è tagliato molto in basso. Giacché il problema altrimenti diventa il gradino timbrico in gamma mediobassa nel passaggio tra woofer e middle e tra quindi amplificazione a transistor e quella a valvole....


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: b&w 803d in biampli con KLIMO

    Post  colombo riccardo on Sun Jun 17, 2012 3:25 pm

    Angy1963 wrote:ok riki
    non hai bisogno di farmi esempi qualcosina capisco
    lavoro nel settore eletronico.
    ti faccio un altra domada se mi è consentito.
    modifica del crossover per triampli e pilotare bassi con stato solido.
    ciao angy

    la multiamplificazione passiva (orizzontale, verticale (chissà se in futura anche obliqua )) non serve assolutamente a niente

    La multiamplificazione attiva dove ad ogni altoparlante è collegato il suo finale che amplifica soltanto le frequenze a lui assegnate (attraverso un crossover elettronico) serve eccome ma nel caso di un diffusore tradizionalista come il tuo bisogna necessariamente eliminare fisicamente il crossover passivo, operazione che avrebbe un senso soltanto se
    lo fa la casa costruttrice stessa fornendo logicamente il crossover elettronico + i finali
    dedicati e ottimizzati per questo specifico diffusore

    la ricetta per un eventuale upgrade futuro è tutto nel pdf che ho linkato e cioè utilizzare un finale stereo a stato solido molto potente, di qualità e che sia in grado di pilotare con facilità il tuo diffusore.

    Ciao
    Riki

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: b&w 803d in biampli con KLIMO

    Post  Pazzoperilpianoforte on Sun Jun 17, 2012 5:12 pm

    Riccardo allora a te non piacciono le soluzioni di biamplificazioni ibride passive.... alcuni le considerano un vantaggio per minimizzare i problemi di pilotaggio dei valvole in gamma bassa...


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: b&w 803d in biampli con KLIMO

    Post  colombo riccardo on Sun Jun 17, 2012 5:55 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:Riccardo allora a te non piacciono le soluzioni di biamplificazioni ibride passive.... alcuni le considerano un vantaggio per minimizzare i problemi di pilotaggio dei valvole in gamma bassa...

    sono contrario a qualsiasi multiamplificazione passiva a prescindere dalla capacità di pilotaggio del finale dedicato alla gamma bassa

    tra l'altro servono tanti watt non soltanto in gamma bassa.

    Ciao

      Current date/time is Sun Dec 04, 2016 9:25 pm