Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Woo Audio WES & GES con Stax SR007 & SR009 - Page 4
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Woo Audio WES & GES con Stax SR007 & SR009

    Share

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24

    Re: Woo Audio WES & GES con Stax SR007 & SR009

    Post  axellone on Wed Jun 13, 2012 2:13 pm

    biscottino wrote:Per me 240€ per un quartetto di Sylvania è un furto!!!
    A 300€ potevo prenderne uno di Mullard Holland, che per esperienza è a metà strada tra una Mullard Blackburn ed una Tfk ecc83!
    Anche io ho delle Haltron 5z4g, ma guarda un pó....

    Sal

    Concordo Sal, ma il Ges così è stato comprato, con tanto di ricevuta. I prezzi che il "caro" costruttore di N.Y. le valvole se le fa pagare parecchio. per quattro 12bz7 RCA black plate mi ha chiesto 420$, più spedizione e paypal!! Prese altrove.
    Comunque anche in rete, quelle Sylvania, stanno intorno ai 50€ l'una, che poi convengano o no è un altro discorso..

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: Woo Audio WES & GES con Stax SR007 & SR009

    Post  axellone on Wed Jun 13, 2012 2:21 pm

    X Vale e Vito:
    Ma nessuno costringe l'acquirente al cambio delle valvole. Ci si può tenere l'apparecchio così com'è e vivere felici. Ma un conto è non farlo e un altro non poterlo fare.
    Un po' come con i cavi di collegamento, la Stax li fornisce con i suoi apparecchi ma chi non li ha sostituiti?
    Sono step di un percorso di miglioramento che, quando possibile, considero una cosa positiva poter fare.


    _________________
    Saluti, Enrico  

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: Woo Audio WES & GES con Stax SR007 & SR009

    Post  axellone on Wed Jun 13, 2012 2:26 pm

    Comunque io le valvole le avevo cambiate anche al 600 ltd
    Non potendo mettere nulla di diverso, ho provato la versione selezionata della stessa JJ... nessun cambiamento
    P.S.
    Ma lo avessero chiamato Limited proprio per il fatto di non poter cambiare i tubi?! affraid
    scherzo ovviamente, gran bell'ampli...


    _________________
    Saluti, Enrico  

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7712
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Woo Audio WES & GES con Stax SR007 & SR009

    Post  biscottino on Wed Jun 13, 2012 4:18 pm

    axellone wrote:

    Concordo Sal, ma il Ges così è stato comprato, con tanto di ricevuta. I prezzi che il "caro" costruttore di N.Y. le valvole se le fa pagare parecchio. per quattro 12bz7 RCA black plate mi ha chiesto 420$, più spedizione e paypal!! Prese altrove.
    Comunque anche in rete, quelle Sylvania, stanno intorno ai 50€ l'una, che poi convengano o no è un altro discorso..

    A'ccà, nisciuno è fess, mi sembra di leggere questa scritta fuori il laboratorio di Woo, ma del resto, le valvole nos, incominciano ad avere prezzi importanti...minkia 420$ per un quartetto di 12bz7 Rca, con tutto il rispetto, ma mi sembra na bella legnata sui marones!!

    Sal

    Ospite
    Guest

    Re: Woo Audio WES & GES con Stax SR007 & SR009

    Post  Ospite on Wed Jun 13, 2012 6:10 pm

    biscottino wrote:

    A'ccà, nisciuno è fess, mi sembra di leggere questa scritta fuori il laboratorio di Woo, ma del resto, le valvole nos, incominciano ad avere prezzi importanti...minkia 420$ per un quartetto di 12bz7 Rca, con tutto il rispetto, ma mi sembra na bella legnata sui marones!!

    Sal
    accattatevi u stato solido!!! Laughing

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: Woo Audio WES & GES con Stax SR007 & SR009

    Post  axellone on Wed Jun 13, 2012 6:14 pm

    aldone wrote:


    accattatevi u stato solido!!! Laughing

    Eccolo, troppo è stato tranquillo co tutti sti pezzi di vetro!
    affraid


    _________________
    Saluti, Enrico  

    Ospite
    Guest

    Re: Woo Audio WES & GES con Stax SR007 & SR009

    Post  Ospite on Wed Jun 13, 2012 6:18 pm

    axellone wrote:

    Eccolo, troppo è stato tranquillo co tutti sti pezzi di vetro!
    affraid
    che vuoi, mi devo contenere sennó poi qualcuno di cui non faccio il nome ma che abita vicino roma mi puó sgridare

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Woo Audio WES & GES con Stax SR007 & SR009

    Post  Pazzoperilpianoforte on Wed Jun 13, 2012 8:01 pm

    axellone wrote:X Vale e Vito:
    Ma nessuno costringe l'acquirente al cambio delle valvole. Ci si può tenere l'apparecchio così com'è e vivere felici. Ma un conto è non farlo e un altro non poterlo fare.
    Un po' come con i cavi di collegamento, la Stax li fornisce con i suoi apparecchi ma chi non li ha sostituiti?
    Sono step di un percorso di miglioramento che, quando possibile, considero una cosa positiva poter fare.

    Non è questo il discorso secondo me.

    Esistono due modi per progettare una elettronica a valvole oggi:

    1. Progettarla intorno ad una valvola di produzione moderna ed ottimizzarla in funzione di quella (anche tu hai cambiato valvole al 600 L ma non è servito a nulla, come volevasi dimostrare).

    2. Progettare l'ampli in modo che non sia ottimizzato in particolare con nessuna valvola di produzione corrente bensì sia pensato per accogliere valvole NOS (specifiche o meno) che non vengono fornite all'acquirente all'acquisto e che però possono dare miglioramenti prestazionali non irrilevanti.

    Il modo 2 dà a ciascuno la possibilità di ottenere prestazioni tanto migliori dalla circuitazione quanto maggiore sarà il tempo che impiega nella rivalvolatura. Ma il prodotto al suo arrivare al cliente non è al suo massimo prestazionale (né è garantito che lacquirente lo riesca a tirar fuori mai, questo massimo). Il modo 1 permette al contrario a tutti di godere delle prestazioni massime del prodotto, ma non permette di personalizzarne il suono.

    Nel momento in cui il prodotto X costruito secondo la metodologia 1 mi soddisfa come suono io sarò sicuro di starlo sfruttando al massimo della qualità che permette. Col prodotto 2 se voglio ottenere le prestazione massime la rivalvolatura non è opzionale, ma d'obbligo. Col mio Graaf (appartenente alla filosofia di progetto 2) se non avessi proceduto alla rivalvolatura avrei sfruttato si e no il 50% delle possibilità sonore dell'apparecchio.

    Mi sembrano proprio due modi di intendere il prodotto a valvole antitetici, e che quindi si rivolgono a due acquirenti diversi. Anche perché in genere i prodotti 1 generano un suono che non è quello valvolare tradizionale, mentre i secondi in genere possono avere con l'opportuna rivalvolatura suoni analoghi a quello valvolare tradizionale.

    Insomma, a me sembra due modi di approcciar eil problema valvola completamente diversi, anche in merito alla certezza di trarre dalla circuitazione i migliori risultati. Ma secondo me se ci interessano le prestazioni massime la rivalvolatura dei prodotti progettati come dal punto 2 è proprio obbligatoria...


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: Woo Audio WES & GES con Stax SR007 & SR009

    Post  axellone on Wed Jun 13, 2012 9:11 pm

    Vito, io credo che il modo n.2 non esista, ossia che ogni progettista di apparecchi commerciali elabora il suo schema intorno ad una valvola ben nota con cui poi lo mette in produzione. Il 600 non ha tratto nessun beneficio dal cambio semplicemente perché era la stessa valvola. Pensa a quanti ampli Stax invece, precedentemente, hanno tratto benefici montando per esempio le varie RCA clear top, che tanti estimatori hanno avuto.
    Fermo restando le qualità del 600 limited, questo avrebbe potuto rappresentare veramente una soluzione di prestigio, ed invece è partito a favore del Ges.
    Tutto questo sempre a parer mio...


    _________________
    Saluti, Enrico  

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7712
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Woo Audio WES & GES con Stax SR007 & SR009

    Post  biscottino on Wed Jun 13, 2012 10:29 pm

    Condivido.
    Ho diversi apparecchi Mhz, e in nessun progetto, il progettista ha tenuto conto della marca della valvola, ma solo il modello.
    Si sceglie la valvola da usare a secondo del progetto e dalle specifiche richieste.
    A proposito, un forumer ha commissionato un ampli per cuffie elettrostatiche alla Mhz, se non sbaglio sarà un quartetto di el84 in push-pull, sembra mooolto intrigante.

    Sal

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: Woo Audio WES & GES con Stax SR007 & SR009

    Post  axellone on Thu Jun 14, 2012 12:21 pm

    biscottino wrote:Condivido.
    Ho diversi apparecchi Mhz, e in nessun progetto, il progettista ha tenuto conto della marca della valvola, ma solo il modello.
    Si sceglie la valvola da usare a secondo del progetto e dalle specifiche richieste.
    A proposito, un forumer ha commissionato un ampli per cuffie elettrostatiche alla Mhz, se non sbaglio sarà un quartetto di el84 in push-pull, sembra mooolto intrigante.

    Sal

    Interessante con le EL84, se non sbaglio anche tu lo avevi spinto il tal senso... Alla fine qualcuno lo ha convinto!
    Molto interessante!


    _________________
    Saluti, Enrico  

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: Woo Audio WES & GES con Stax SR007 & SR009

    Post  axellone on Thu Jun 14, 2012 1:00 pm

    Ieri, una delle varie prove fatte, ha portato un miglioramento al di sopra delle più rosee previsioni!
    Quattro suppostine di vetro hanno reso al WES una grande musicalità, facendo perdergli quella leggera durezza che lamentavo rispetto al GES. applausi sunny Laughing
    Ora la differenza con piccolino aumenta!


    _________________
    Saluti, Enrico  

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Woo Audio WES & GES con Stax SR007 & SR009

    Post  Pazzoperilpianoforte on Thu Jun 14, 2012 1:05 pm

    Non sono d'accordo con voi ragazzi. Ci sono molti apparecchi che progettualemente sono messi a punto con valvole NOS, all'ascolto, ma poi sono commercializzati con valvole moderne per ovvia necessità produttiva. I Klimo sono notoriamente pensati per suonare intorno a valvole NOS Telefunken, il mio Graaf so per certo essere stato provato con valvole NOS all'ascolto, anche se veniva commercializzato, a seconda del caso, o con valvole Sovtek o con valvole EH (che suonano in maniera opposta, quindi nessuna delle due era stata plausibilemte quella usata in fase di progetto, visto che erano considerate intercambiabili, e l'ampli suonava malaccio con entrambe!). Quindi tutto sta a sapere se il progettista ottimizza il suono dell'ampli con una specifica valvola o no. Ma non è detto che questa sia quella con cui l'ampli viene commercializzato: la valvola di commercializzazione viene scelta per reperibilità, costi, convenienze commerciali. Allo stesso modo di come vengono scelti i cavi a corredo. A meno che la valvola non sia moderna (quindi commercializzabile), e su quella sia centrato il progetto (come nel 600 limited).

    Ci sono amplificazioni moderne che danno molti problemi con valvole NOS perché hanno esigenze più strette di tolleranza produttiva rispetto alle valvole d'epoca. Il progettista questo lo sa, non è mica un caso.

    Ci sono circuitazioni classiche, dove la valvola ha molto peso, ci sono circuitazioni moderne, dove la valvola ha molto meno peso. Il GES è sicuramente basato su una circuitazione classica.

    Non credo invece che il fatto che STAX abbia scelto di progettare il 600 Limited su una valvola moderna, non disponibile imn produzione NOS, sia frutto di un caso. E non credo sia un caso che il 600 Limited suoni molto diversamente da tutti i precedenti Stax degli ultimi 10 anni. Né che sia un caso non cambi suono con altre valvole dello stesso tipo: Trattasi di circuitazione in cui il peso della valvole è minore che in altre. Stax ha trovato solo in quella valvola la possibilità di realizzare quel progetto, altrimenti perché l'avrebbe scelta? Né credo che la impossibilità di modificarne l'assetto sonico sia un limite.... può essere un limite solo per chi ritiene che un suono flat non sia desiderabile. Però il bersaglio di un suono flat il 600 lo centra eccome. Mentre non lo centravano gli ampli precedetni di Stax, con valvole di serie o NOS.

    La scelta di accettare tolleranze più o meno strette nel circuito permettendo o meno l'uso di NOS, il fatto di scegliere valvole incompatibili con modelli NOS non sono scelte legate al caso, così come non è il caso che fa scegliere circuitazioni semplici molto variabili come timbro al cambio della valvola o circuitazioni complesse meno variabili come suono al cambio della valvola. Si tratta di scelte di progetto.

    Inoltre credo che anche i progettisti sappiano bene che quando si va in ambito NOS valvole del solito tipo possano avere prestazioni elettriche molto diverse a parità di circuito: tutte funzionano (o quasi tutte) ma non tutte allo stesso modo. Cosa vera anche con le valvole attuali, ma in misura meno marcata. Si tratta di lasciare o meno aperta la possibilità all'acquirente di giocare. Ma la scelta non è mai casuale, ed ogni scelta lascia svantaggi o vantaggi. Di cui però il progettista è sempre consapevole.

    Ma pensare che tutti gli ampli siano costruiti intorno alla valvola con cui sono commercializzati, e che tutti diano il solito peso alla valvola all'interno del loro suono, o che per tutti (usino valvole di modello compatibile NOS o moderno) sia proficuo il gioco della rivalvolatura mi sembra una grossa generalizzazione.

    Comunque non voglio insistere...


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7712
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Woo Audio WES & GES con Stax SR007 & SR009

    Post  biscottino on Thu Jun 14, 2012 1:50 pm

    axellone wrote:Ieri, una delle varie prove fatte, ha portato un miglioramento al di sopra delle più rosee previsioni!
    Quattro suppostine di vetro hanno reso al WES una grande musicalità, facendo perdergli quella leggera durezza che lamentavo rispetto al GES. applausi sunny Laughing
    Ora la differenza con piccolino aumenta!

    Quattro vetri rigorosamente nos...eppoi dicono che le valvole moderne vanno meglio!!

    Sal

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7712
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Woo Audio WES & GES con Stax SR007 & SR009

    Post  biscottino on Thu Jun 14, 2012 1:54 pm

    I Klimo con le Tfk?
    Forse i pre e qualche fono, non certo i finali!!!
    Eppoi qua stiamo parlando di valvole di potenza.

    Sal

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Woo Audio WES & GES con Stax SR007 & SR009

    Post  Pazzoperilpianoforte on Thu Jun 14, 2012 9:08 pm

    Certo, KLimo pre....

    ... sulle valvole di potenza il discorso è diverso (non foss'altro perché le NOS sono meno reperibili), ma mica negli ampli per cuffia come il WES o il GES ci sono solo valvole di potenza.... comunque, come dicevo, non voglio insistere... e vi lascio parlare delle vostre esperienze di rivalvolatura....


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7712
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Woo Audio WES & GES con Stax SR007 & SR009

    Post  biscottino on Fri Jun 15, 2012 5:23 am

    Pazzoperilpianoforte wrote:Certo, KLimo pre....

    ... sulle valvole di potenza il discorso è diverso (non foss'altro perché le NOS sono meno reperibili), ma mica negli ampli per cuffia come il WES o il GES ci sono solo valvole di potenza.... comunque, come dicevo, non voglio insistere... e vi lascio parlare delle vostre esperienze di rivalvolatura....

    Ah, quindi le el34 non sono delle valvole di potenza, bene bene.

    Sal

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Woo Audio WES & GES con Stax SR007 & SR009

    Post  Pazzoperilpianoforte on Fri Jun 15, 2012 10:07 am

    Ma che stai dicendo Salvatore? santa Cerchiamo di non mancare di rispetto all'interlocutore, per favore.

    Si stava parladno della necessità di rivalvolatura, ed io ho detto che in ampli come il GES e il WES non è cosa accessoria perché non è affatto detto che con il set di valvole in dotazione si ottenga il massimo. Sono ampli pensati proprio perpermettere all'utente una massimizzazione delle prestazioni mediante una precisa operazione di test personali di valvole diverse da quelle con cui vengono forniti.

    Non è affatto detto che Mr. Woo ritenga che le valvole con cui fornisca gli ampli agli acquirenti siano poi quelle più performanti. La dotazione di serie sarà certo condizionata anche da altre questioni, e cioé la reperibilità della valvola (per lui) e magari anche il costo e le condizioni di commercializzazione.

    Pensiamo al lavoro fatto sul P.A.C.E. Questo ampli è stato progettato, realizzato e fornito all'acquirente/committente, al fine di poter effettuare i test audio relativi. A questo punto il committente ha agito in due modi: da un lato, ascoltando, ha modificato il seti di valvole (potenza e pre) per ottenere le prestazioni migliori, dall'altro ha chiesto al progettista di intervenire su quei parametri che non riteneva soddisfacenti. Arrivato alla configurazione finale (set di valvole X + varie modifiche di progetto) il committente si ritiene molto soddisfatto. Ma se io andassi ad acquistare il P.A.C.E., oggi mi verrebbe venduto sicuramente in una configurazione di valvole già buona per l'ascolto, ma sicuramente non ottimale.... probabilmente l'ottimale si avrebbe in una configurazione prossima, se non identica, a quella delle condizioni d'uso di tester audio del committente.

    Nel caso di test d'ascolto su un ampli come lo Stax 600 Limited, ai fini dell'ottimizzazione del suono i progettisti non avranno potuto intervenire sui due versanti progetto/rivalvolatura, ma solo sul versante progetto, per ottimizzare il suono dell'apparecchio. Per ovvi motivi. Ma per gli stessi ovvi motivi l'ampli deve essere già al suo massimo sonoro proprio con le valvole in dotazione. E lo dimostra il fatto che cambiandole con le altre poche produzioni disponibili non si sortiscano risultati di miglioramento sonoro.

    Ora, che steste parlando prima del mio intervento di valvole di potenza o no, il senso del mio discorso, e non solo del mio, non mi sembra cambi.

    Siccome mi sembra che non ci sia la serenità evidentemente necessaria per proseguire questa discussione, che ne dite di lasciar perdere weed evitare le provocazioni?

    Grazie


    Last edited by Pazzoperilpianoforte on Fri Jun 15, 2012 11:59 am; edited 2 times in total


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Woo Audio WES & GES con Stax SR007 & SR009

    Post  pluto on Fri Jun 15, 2012 10:20 am

    Non entro nel merito della discussione non essendo un esperto ma riflettevo su quanto detto da PPP sul discorso progettazione di un ampli su una valvola e commercializzazione con un'altra.

    Commercialmente parlando mi pare una stro...ta onestamente.
    Non vedo i vantaggi di far progettare ad un tecnico interno o esterno e costruire un ampli su una certa valvola (sia essa NOS o current production) e poi commercializzare l'apparecchio con un altro tipo di valvole che daranno un risultato diverso dal progetto (in meglio o in peggio)

    Mi pare molto più logico progettare un ampli su una certa valvola scelta per lo scopo e normalmente quella valvola dovrebbe essere il risultato del miglior compromesso possibile tra

    suono
    affidabilità e durata
    reperibilità (anche x i ricambi)
    costo

    X quel poco che so, AR, CJ e Mac fanno così. O no?


    Last edited by pluto on Fri Jun 15, 2012 10:22 am; edited 1 time in total

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Woo Audio WES & GES con Stax SR007 & SR009

    Post  pluto on Fri Jun 15, 2012 10:21 am

    Che poi ci siano altri costruttori (magari con numeri produttivi diversi) che lo facciano può essere. Tutto è possibile

    Ma non riesco a capirne la logica...Quale sarebbe il beneficio x l'azienda??

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Woo Audio WES & GES con Stax SR007 & SR009

    Post  Pazzoperilpianoforte on Fri Jun 15, 2012 10:49 am

    Le ultime produzioni di AR e CJ sono appunto produzioni che a parte casi particolari sono infatti ottimizzati per valvole moderne, e a sostituirle si rischia spesso di incorrere in problemi. Soprattutto per AR, si tratta di circuitazioni dove il suono della circuitazione è preponderante rispetto al suono della valvola.

    Questa è anche la spiegazione di come mai su certe macchine funzionino meglio valvole moderne di valvole NOS. Di come mai su certe macchine cambiare la valvola in dotazione non fornisca risultati sonori diversi in modo significativo. Ed attizza le polemiche infinite di chi dice che sono meglio le NOS e chi dice che sono bare di vetro. IN realtà sono le circuitazioni ad essere difformi tra loro e a richiedere o non richiedere, ad avere vantaggi o non avere vantaggi, nel lavoro di rivalvolatura dell'acquirente. Anzi, ci sono progettisti che si rivolgono proprio ad appassionati che ritengono la rivalvolatura indispensabile, e progettisti che si rivolgono ad acquirenti che non hanno interesse a questo tipo di attività post-acquisto.

    Nel caso del mio Graaf arrivò con montate le KT88 Sovtek. Come mai non mi arrivò montante le KT 90 per cui esiste una variante circuitale del produttore, valvole con cui il produttore sa l'ampli essere anche più stabile in termini di pilotaggio del carico? Faccio notare che nelle ultime produzioni Il Graaf veniva venduto stabilmente con le KT90. All'epoca del mi acquisto Graaf era masochista? NOn credo. Che forse in quel momento c'erano problemi di disponibilità delle KT90? MI sembra l'unica risposta plausibile....

    Il discorso è: l'amplificatore è progettato per fornire il suo suono di massima qualità con valvole di serie corrente (che quindi sono giustamente fornite con l'apparecchio) oppure è progettato per permettere una ampia rivalvolatura al fine di permettere all'acquirente una ampia personalizzazione del suono dell'apparecchio?

    E' ovvio che se l'ampli tiene conto della seconda necessità (la personalizzazione sonora perseguita da molti acquirenti delle amplificazionia valvole) il costo delle valvole con cui viene fornito l'apparecchio e la loro reperibilità diventa fondamentale rispetto al fornire valvole magari NOS (penso che in qualche stato ci siano anche problemi di commercializzazione, in tal caso) e magari rare (quindi di non certo approvvigionamento) visto che questo comporterebbe per l'acquirente un carico di spesa e per il fornitore una difficoltà nel trovare la quantità di valvole desiderata. E magari l'acquirente poi cercherebbe comunque di fare un lavoro di ottimizzazione ulteriore. Perché quindi costringerlo anche ad un esborso iniziale che con valvole nOS diverrebbe ulteriormente proibitivo? Quindi il fornitore lascia all'acquirente (ed abbiamo detto che l'acquirente in questione richiede questo tipo di libertà) la possibilità di ottimizzare le prestazioni del suo ampli in proprio, e gli fornisce non un set di valvole scadente (ovvio) ma un set di valvole che permette di ottenere prestazioni ottime, ma non certo massimizzate (perché appunto occorre rimanere nell'ottica costi e reperibilità delle valvole).

    AR e CJ non si rivolgono, nelle ultime serie, ad acquirenti rivalvolatori (cosa più vera per le serie classiche) - probabilmente perché consapevoli che la disponibilità di valvole NOS sta riducendosi - e negli ultimi anni stanno lavorando mediante la circuitazione su apparecchi che forniscono già il massimo delle prestazioni con le valvole correnti fornite. In tal modo hanno scelto di togliere al cliente il gioco della rivalvolatura - scelta che è nel caso della produzione a valvole un rischio, perché si attira le antipatie degli appassioanti rivalvolatori - per rendere i loro apparecchi indipendenti del tutto, come resa sonora, dalla disponibilità sul mercato di valvole NOS. Ciò non significa che in alcuni casi non si riesca a rivalvolare gli apparecchi, con abbinamenti valvola NOS/circuitazione fortunati, ma che nelle intenzioni del progettista questo non è assolutamente necessario e richiesto.

    Nel caso del 600 LImited Stax si è posta esattamente come CJ e AR, ed ha tranquillamente scelto una valvola di produzione moderna che taglia completamente fuori all'acquirente la possibilità di personalizzare il suono dell'apparecchio. E' un rischio commerciale, e difattio molti appassionati di valvole non amano questo progetto proprio per questo motivo.

    Ripeto, e vi domando: se io andassi ad acquistare oggi il PACE, non mi sarebbe venduto con un set di valvole standard, di produzione corrente? Ma la messa a punto sonora del progetto, non è stata fatta con valvole molto difformi da quelle con cui mi verrebbe fornito? Ma per questo tipo di apparecchi, che prevedono e richiedono una azione di rivalvolatura, questo lo sa l'acquirente e lo sa il produttore. Ecco perché non è assolutamente considerato una scandalo, e rientra completamente nella logica di mercato.

    Comunque siccome è la terza volta che ripeto questo discorso, e non mi interessa convincere nessuno, può andar bene anche così, senza spenderci ulteriori energie. Grazie per l'attenzione.


    Last edited by Pazzoperilpianoforte on Fri Jun 15, 2012 11:01 am; edited 1 time in total


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Woo Audio WES & GES con Stax SR007 & SR009

    Post  pluto on Fri Jun 15, 2012 11:00 am

    Vito, credo che non si possa paragonare un produttore artigianale come il buon Lamberti che ti fa un ampli x così dire, sartoriale e come lo vuoi tu con AR e CJ e VTL

    Sai quante valvole di potenza ci sono negli ampli top di AR serie 600, 300 e 610T o in un VTL Sigfried etc etc? un numero impressionante
    Solo il mio folle amico Alexis ha voluto rivalvolare con un costo mostruoso i suoi mono 600... santa

    Non so cosa ha combinato Graaf, ma una ditta degna di chiamarsi semi-industriale, non può lavorare su un paio di valvole NOS di dubbia reperibilità.

    SOno fortemente portato a credere che si decida x un certo tipo di circuitazione e quindi valvola e poi si decida in base al compromesso di cui parlavo prima come risultante di molti fattori

    Se io fossi l'AD di AR, CJ o VTL agirei così.

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Woo Audio WES & GES con Stax SR007 & SR009

    Post  Pazzoperilpianoforte on Fri Jun 15, 2012 11:03 am

    SCusa Gian, ma si vede quello che ho scritto? Ho già detto io che AR e CJ oggi FANNO ESATTAMENTE COSI. Ma soprattutto ottimizzano le proprie cirduitazioni pensando che mai verranno rivalvolate. Ma questo non vale solo pe ri finali.

    Ma Mr Woo non è certo AR o CJ, come non lo è La Graaf, come non lo è la Klimo.... per cui il discorso cambia, e non è assolutamente incomprensibile....

    Comunque i test di ascolti del Graaf all'epoca si sono certo svolti utilizzando l'infinità di 6922 di cui è collezionista il Mariani senior, lo so da fonti abbastanza sicure....

    Forse oggi i produttori che ottimizzano i propri apparecchi con valvole NOS sono ormai pochissimi, su questo posso essere d'accordo con Enrico o con te, ma certo esistono apparecchi pensati per una abbondante rivalvolatura (e per i quali la dotazione di valvole iniziali è solo una delle mille possibili e non necessariamente la più performante), ed ampli pensati per nascere e morire con le valvole in dotazione e per i quali la rivalvolatura dà pochi vantaggi, a volte nulli.

    Però sinceramente: finiamola qui.... ok? Oltretutto siamo mostruosamente OT....

    Pace, OK?


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7712
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Woo Audio WES & GES con Stax SR007 & SR009

    Post  biscottino on Fri Jun 15, 2012 7:53 pm

    Il Pace è stato fornito senza valvole, anzi no, solo con una driver Sylvania.
    Avevo dato io una coppia di Shuguang 845 e una coppia di el84 russe, ma tutto il tempo che è andato avanti e indietro,è solo perchè sono state fatte e rifatte più volte le tarature elettriche sulle 845, che non sono sfruttate al 100%!
    Singolare il fatto che basta aumentare e diminuire la corrente che scorre nelle 845, per avere drammatcici cambiamenti sulla risposta in frequenza, altro che valvole....
    Anche sui condensatori è stato fatto un lavoro di fino, incrociando alla fine gli Scr in teflon e i Sonicap.
    Solo alla fine ci si è dedicati alle valvole, e posso dire che anche con valvole moderne, il Pace va una bellezza!

    Sal

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Woo Audio WES & GES con Stax SR007 & SR009

    Post  Pazzoperilpianoforte on Fri Jun 15, 2012 9:10 pm

    Qui nessuno vuole dire che non ottimizzando le valvole un oggetto passi dal suonare al non suonare affatto. Anche perché la valvola è sempre quella, pur se di qualità differente al variare della sua differente realizzazione. Non considererei però singolare la variabilità delle prestazioni della valvola al variare del bias, anzi semmai il contrario....

    Nel caso del mio Graaf, però, la differenza tra valvole di serie e valvole finali dopo la rivalvolatura cambiava il suono in modo che la qualità diventava estremamente superiore... Consistente (anche se minore, visto l'assenza di valvole per il pre) anche il cambio di qualità dello Stax 006t una volta rivalvolato.

    Credo quindi che se una persona non vuole impegnarsi in una rivalvolatura, rivolgersi ad apparecchiature che non prevedano la possibilità della rivalvolatura (perché intrinsecamente invarianti al variare della valvola come prestazioni e/o perché la valvola è di progettazione moderna) sia di maggior tranquillità per quanto riguarda la possibilità di sfruttare al massimo la macchina che si compra.

    Se il PACE è tra questi amplificatori scarsamente varianti al variare del set di valvole, allora un altro punto di merito alla sua circuitazione.

    Come tutte le cose che si dicono in un forum si tratta solo della mia opinione, rispetto cui capisco e comprendo ogni tipo di disaccordo, non capisco però perché questa opinione abbia provocato tanta agitazione.

    Spero di non aver dato troppo fastidio e saluto tutti.


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: Woo Audio WES & GES con Stax SR007 & SR009

    Post  axellone on Fri Jun 15, 2012 11:10 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:

    Come tutte le cose che si dicono in un forum si tratta solo della mia opinione, rispetto cui capisco e comprendo ogni tipo di disaccordo, non capisco però perché questa opinione abbia provocato tanta agitazione.

    Spero di non aver dato troppo fastidio e saluto tutti.

    Guido siamo tutti qui per esprimere le nostre opinioni, si può avere la sensazione di non essere stati capiti e quindi magari si ripete un concetto, ma io agitazione non ne ho percepita..
    Credo anzi che nel confronto possa esserci crescita.


    _________________
    Saluti, Enrico  

      Current date/time is Thu Dec 08, 2016 9:15 pm