Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Gay in nazionale? - Page 3
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Gay in nazionale?

    Share

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21

    Re: Gay in nazionale?

    Post  Massimo on Fri Jun 15, 2012 10:27 pm

    ema49 wrote:
    .................................
    ................ odio compromessi e ipocrisia.

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6361
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: Gay in nazionale?

    Post  lizard on Mon Jun 18, 2012 4:05 pm

    allora,raga..
    stasera abbiamo la possibilità di rifarci..
    salviamo almeno la faccia..su..



    (biscotto permettendo)

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Gay in nazionale?

    Post  Massimo on Mon Jun 18, 2012 5:15 pm

    Speriamo bene sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Gay in nazionale?

    Post  realmassy on Mon Jun 18, 2012 7:14 pm

    A me non piacciono gli eccessi e non mi piace quando le preferenze sessuali sono sbandierate pubblicamente.
    Non mi piace il "folclore" che alcuni gay ostentano (e credetemi non è uno stereotipo) così come non mi piacciono le battute sessiste fatte per ostentare la propria mascolinità.
    Solo che se io faccio un apprezzamento sul culo di una collega rischio il posto di lavoro (giustamente) se lo fa un collega gay sul mio si prende come battuta e ci si ride sopra. E se lo faccio notare passo per omofobo.
    Personalmente nessun problema con le unioni civili, equiparate legalmente a un matrimonio


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Gay in nazionale?

    Post  Pazzoperilpianoforte on Mon Jun 18, 2012 8:45 pm

    Io credo che alcuni comportamenti ostentati (il machismo degli etero, il "kemp" dei gay) sono cose che fanno un pò sorridere, perché fanno pensare a persone che abbiano in qualche modo bisogno di affermare la loro identità caricandola e servendola di continuo al prossimo. D'altra parte se un gay sculetta posso pensare sia una cosa un pò stereotipata (come oltretutto una donna che sculetta), ma non per questo penso che si tratti di comportamenti riprovevoli. E lo stesso penso se un uomo cammina a gambe larghe ed ogni tanto si tocca i gioelli perché altrimenti non è un vero uomo (ha forse paura che si possa pensare lo abbia perso per strada? Laughing ). Sono cose che fanno un pò sorridere....

    Insomma: siamo nei peccati di varia umanità, niente per cui mi sentirei in grado di fare altro che scuotere la testa, magari con un sorriso.

    IL discorso del posto di lavoro mi sembra un pò più delicato. Ti spiego come la vedo io.

    La tua collega di lavoro è obiettivamente un soggetto debole. E questo è vero sia se l'osservazione sul suo sedere la fa un capufficio, un superiore, sia se la fa un collega. Non occorre una superiorità di grado sul posto di lavoro per metterla in una situazione di inferiorità: ogni uomo può molestarla più o meno pesantemente, o magari imporsi su di lei con dei piccoli quotidiani abusi. Lei può essere anche forzata all'atto sessuale: se la persona in questione è abbastanza furbo e non le lascia segni, lei non può nemmeno dimostrare di non essere stata consenziente, e non può certo ribellarsi fisicamente ad un uomo. La legge in genere è tanto più sensibile quanto il soggetto è più debole: nel suo caso lei è certo oggettivamente in una sitiazione di debolezza nei riguardi di qualunque uomo lavori con lei.

    Nel tuo caso invece tu sei un soggetto debole solo se l'osservazione sul tuo sedere la fa un tuo superiore sul posto di lavoro. Perché in questo caso la necessità di conservare il posto ti può far diventare una sua vittima. Ed in tal caso, tra te e la tua collega esiste la stessa possibilità di rivalersi sul superiore legalmente.
    Nel caso che invece l'osservazione sul tuo sedere la fa un tuo collega, tu non sei più un soggetto debole. Puoi benissimo seriamente dire che queste cose ti danno fastidio, se ti molesta più pesantemente o continuativamente chiarire le cose con lui e anche promettergli un bel cazzotto nel viso fuori dall'ufficio. Difficilmente, soprattutto, tu puoi essere vittima di diffamazione da parte sua, o ancor peggio di violenza carnale. E soprattutto il tuo posto di lavoro non dipende da ciò che devi sopportare da lui.

    Comunque io penso sarebbe di buon gusto che il tuo collega gay, una volta riscontrato che a te dà fastidio, l'abbozzasse di fare apprezzamenti. Credo sia questione proprio di buon gusto e rispetto per gli altri, ma questo può mancare sia ai gay che agli etero.... anche io faccio apprezzamenti fisici ai miei due colleghi con cui parlo di più delle mie cose.... ma solo perché loro stanno molto al gioco, ed io cerco comunque di non essere mai greve. Devo dire che lo scherzo verbale fatto con gusto e misura serve anche ad esorcizzare i piccoli disagi che spesso, anche nel contatto fisico accidentale, si possono manifestare sul posto di lavoro.

    ...io devo dirti però che credo che i tuoi colleghi ti diano di omofobo e scherzino quando ti infastidisci per certi apprezzamenti perché in genere gli uomini che non hanno problemi con i gay sono molto gratificati dai loro commenti positivi di natura estetica. Per certi versi, checché se ne dica, gli uomini secondo me sono ancor più vanitosi delle donne. Credo che venga schernito il tuo pudore, perché in questo sei diverso dalla media degli uomini.... e tutte le diversità in genere sono preda dello scherno altrui, non solo quelle sessuali...


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Gay in nazionale?

    Post  Massimo on Mon Jun 18, 2012 11:43 pm

    Italia - Irlanda 2-0

    cheers cheers cheers cheers cheers cheers cheers cheers

    Italia - Irlanda 2-0


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6361
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: Gay in nazionale?

    Post  lizard on Tue Jun 19, 2012 1:22 pm


    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Gay in nazionale?

    Post  pluto on Tue Jun 19, 2012 1:32 pm

    Come al solito quelle fave di giornalisti non avevano capito un cass quando parlavano di biscotti.

    La matematica giocava contro l'ipotesi del biscotto. L'Italia doveva vincere e basta..


    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6361
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: Gay in nazionale?

    Post  lizard on Tue Jun 19, 2012 1:51 pm

    cmq Ballotelli ha fatto un gollazzo !!
    sembrava l'omino delle figu panini


    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Gay in nazionale?

    Post  pluto on Tue Jun 19, 2012 2:10 pm

    Già e mi piace anche sottolineare che non è vero che volesse dare una gomitata all'avversario come quel pirla di telecronista continuava a ripetere aizzando gli animi contro Supermario. Voleva semplicemente difendere la palla con spalla alta come fanno i grandi (Ibra x primo)

    Solo che ormai non gliene perdonano una e lui poi si pone sempre male nei suoi atteggiamenti per cui è sempre colpevole anche per quello che non fa.

    Peccato xchè sarebbe un grandissimo se andasse da Del Piero x uno stage di belle maniere...

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6361
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: Gay in nazionale?

    Post  lizard on Tue Jun 19, 2012 2:15 pm

    2° me non è neanche vero che gli hanno messo una mano sulla bocca..

    Neutral

    archigius
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3580
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 36
    Località : London - UK

    Re: Gay in nazionale?

    Post  archigius on Tue Jun 19, 2012 3:06 pm

    lizard wrote:2° me non è neanche vero che gli hanno messo una mano sulla bocca..

    Neutral





    Laughing


    _________________

    Sorgenti:  Digitube S-192, Chord MoJo,  Fiio X3 II Ampli: Violectic V200, Woo Audio 6 SE, Fiio E12 - Cuffie: Hifiman HE-1000, Oppo PM-3, Denon AH-D5000, Bose AE2, Koss KSC-75, Hifiman RE-400

    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6361
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: Gay in nazionale?

    Post  lizard on Tue Jun 19, 2012 5:09 pm

    preferisco sempre e solo il calciatore,invece che l'uomo...e gli rifaccio i complimenti per il gesto atletico..forse il miglior goal degli europei fino a questo momento..


    lizard
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 6361
    Data d'iscrizione : 2009-11-06
    Località : Augusta Taurinorum

    Re: Gay in nazionale?

    Post  lizard on Mon Jun 25, 2012 1:17 pm

    GOD SAVE THE QUEEN...


    Laughing



      Current date/time is Sun Dec 04, 2016 12:55 am