Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
rodaggio Stax
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    rodaggio Stax

    Share

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5697
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    rodaggio Stax

    Post  phaeton on Thu Jun 21, 2012 1:38 pm

    ma quanto cavolo dura il rodaggio dei sistemi Stax????
    avevo letto che la 507 dopo una 50ina di ore era ok, mentre invece io continuo a sentire miglioramnti distinguibili (in particolare per l'articolazione e la profondita' del basso e l'estensione e l'ariosita' dell'alto). e non venitemi a parlare di suggestione o assuefazione, ogni tanto mi ri-taro le 'recchie col setup "aereo".
    a quest punto mi sorge il dubbio: che sia l'ampli che ha bisogno di molto rodaggio? o forse il cavo (che in effetti e' molto particoalre, non fosse altro che per l'alta tensione)

    che ne dite?


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    apostata
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 653
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Località : Roma

    Re: rodaggio Stax

    Post  apostata on Thu Jun 21, 2012 1:59 pm

    Dura, dura. Si dice 200 ore; se poi anche l'ampli è nuovo, se si cambiano altri componenti, ogni volta si ricomincia.

    E quando pensi di avere finito magari ti capita che si sono esaurite le valvole e ricominci.

    Dai, che è divertente, continua a giocare.


    _________________
    Guglielmo

    una risata vi seppellirà
    .

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: rodaggio Stax

    Post  axellone on Thu Jun 21, 2012 1:59 pm

    I cambiamenti, rodaggio, durano veramente tanto. Sia da un punto di vista dell'assestamento dei parametri elettrici, che meccanici. Per quelli elettrici considera che a quelli già notevoli della cuffia, si aggiungono quelli dell'ampli.
    Per gli assestamenti meccanici invece molto dipende anche dalla morfologia dell'ascoltatore ( 'a capoccia ), perché con il tempo pads ed archetto si modificano in parte, avendo grande influenza sul risultato finale.
    Tutto questo mentre ti godi la tua musica! Meglio di così?


    _________________
    Saluti, Enrico  

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: rodaggio Stax

    Post  axellone on Thu Jun 21, 2012 2:01 pm

    Ciao grande Gugli! Che simultaneità!


    _________________
    Saluti, Enrico  

    apostata
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 653
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Località : Roma

    Re: rodaggio Stax

    Post  apostata on Thu Jun 21, 2012 2:02 pm

    axellone wrote:Ciao grande Gugli! Che simultaneità!

    Per la serie: nessuno dei due aveva niente da fare e volevamo conciliarci la pennica


    _________________
    Guglielmo

    una risata vi seppellirà
    .

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21533
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: rodaggio Stax

    Post  pluto on Thu Jun 21, 2012 2:07 pm

    Oppure la comprate già rodata da Fil e vi risparmiate la solfa... Laughing Laughing Laughing

    Un saluto a Guglielmo che non leggevo da un pò.. sunny

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: rodaggio Stax

    Post  axellone on Thu Jun 21, 2012 2:31 pm

    pluto wrote:Oppure la comprate già rodata da Fil e vi risparmiate la solfa... Laughing Laughing Laughing

    Un saluto a Guglielmo che non leggevo da un pò.. sunny

    Rodaggio a parte, hai fatto un grande acquisto, ampli incluso!


    _________________
    Saluti, Enrico  

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: rodaggio Stax

    Post  Pazzoperilpianoforte on Thu Jun 21, 2012 2:43 pm

    Anch'io non saprei definire un periodo preciso di stabilizzazione del suono di questi sistemi. Ma di certo il raggiungimento del rodaggio richiede ben più di 50 ore, molto molto di più. Io pensavo di aver rodato tutto e improvvisamente il sistema ha avuto un gradino timbrico che a tutta prima mi ha lasciato letteralmente basito.

    Credo però che i maggiori cambiamenti che intervengono a lungo termine siano connessi più alla stabilizzazione delle elettroniche che dei trasduttori.... ma magari è una opinione sbagliata...


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5697
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: rodaggio Stax

    Post  phaeton on Thu Jun 21, 2012 4:50 pm

    ah! ecco, allora mi metto le orecchie in pace e continuo ad ascoltare....
    certo che se questo sistemino cuffia continuera' a migliorare sempre piu' nei prox mesi allora il rapporto Q/P da stratosferico diventera' cosmico sunny sunny sunny sunny sunny



    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    supertrichi
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 149
    Data d'iscrizione : 2010-11-24
    Età : 55
    Località : Motta di Livenza

    Re: rodaggio Stax

    Post  supertrichi on Thu Jun 21, 2012 6:28 pm

    Personalmente mi sono convinto che dopo un periodo, peraltro breve, dove effettivamente una certa stabilizzazione della componentistica trova il suo equilibrio, la modifica del suono dipenda da altri fattori:

    - Climatici. Temperatura, umidità ecc.
    - Fisiologici. Orecchio stanco, magari sporco. All'accoppiamento testa/cuscinetti
    - Emotivi. Stato d'animo, predisposizione all'ascolto

    Saluti

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5697
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: rodaggio Stax

    Post  phaeton on Fri Jun 22, 2012 9:40 am

    supertrichi wrote:Personalmente mi sono convinto che dopo un periodo, peraltro breve, dove effettivamente una certa stabilizzazione della componentistica trova il suo equilibrio, la modifica del suono dipenda da altri fattori:

    - Climatici. Temperatura, umidità ecc.
    - Fisiologici. Orecchio stanco, magari sporco. All'accoppiamento testa/cuscinetti
    - Emotivi. Stato d'animo, predisposizione all'ascolto

    Saluti

    sui fattori climatici potrei essere d'accordo, nel senso che in effetti rispetto a qualche tempo fa la differenza di temperatura e' notevole, ma non so quanto questo possa influire (sul setup "aereo" non ha mai influito, se non per assolutamente impercettibili sfumature).

    sul resto invece non sono d'accordo, come ho detto ho la possibilita' di "resettare" tutto con il setup "aereo" (che conosco a memoria). non c'e' verso, ogni volta che ascolto con le cuffie noto un miglioramento, soprattutto agli estremi gamma. e l'ultima volta e' stato cosi' evidente che mi ha spinto a scrivere..... a naso sono d'accordo con PPP, le elettroniche, soprattutto se devono lavorare con alte tensioni, hanno bisogno di piu' rodaggio del normale.... e per fortuna che il 323S non ha cond sul segnale....


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21533
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: rodaggio Stax

    Post  pluto on Fri Jun 22, 2012 10:13 am

    E se mi permettete, ci metterei anche un minimo di piacere psicologico individuale. Il ritenere che l'oggetto delle ns brame migliorerà con il tempo non può che fare bene, dopo la salassata del portafoglio.

    In fondo le ns endorfine (si dice così?) si nutrono non solo mangiando del buon cioccolato...
    Se poi dopo 100 ore l'oggetto non migliora oggettivamente più, a noi che ci frega? L'importante è che ne siamo convinti... mica ci possono portare via anche questa speranza, dopo IMU e tasse varie.. o no? sunny sunny

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: rodaggio Stax

    Post  Pazzoperilpianoforte on Fri Jun 22, 2012 1:36 pm

    Nel mio caso però, Gian, il cambio di suono è stato oggettivo, perché per ristabilire l'equilibrio timbrico ho dovuto togliere il disaccoppiamento dell'ampli dal ripiano dei miei mobiletti. Ora l'ampli è stabilmente accoppiato al tavolino.

    Da allora non sono tornato indietro, quindi il suono si è stabilizzato in qualche cosa di diverso da come era due mesi fa... il "gradino" si è verificato un mese fa circa...


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: rodaggio Stax

    Post  realmassy on Sat Jun 23, 2012 8:59 pm

    Anche nel mio caso il cambiamento e' stato oggettivo visto che cambiai il dac, vendendo l'Havana.
    E stessa cosa e' successa col 600ltd, in cui il cambiamento si e' presentato quasi da un giorno all'altro, all'improvviso, ma dopo un bel po di ore di uso.

    @Vito: cosa intendi per disaccoppiamento con il tavolino? Cosa usi sotto il 600?


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: rodaggio Stax

    Post  Pazzoperilpianoforte on Sat Jun 23, 2012 9:28 pm

    Cosa usavo, in realtà.

    Quando sostituii il mio vecchio cavo di segnale con gli Airtech, mi resi conto che era tale l'estensione in gamma lta che si guadagnava che forse il miglior risultato si sarebbe ottenuto disaccoppiando CD e ampli dai ripiani in vetro triplo strato su cui sono poggiati. Cioé mettendo materiale assorbente, elastico tra apparecchi e ripiani in modo che ripiano ed apparecchi non si scambiassero vibrazioni a causa del materiale smorzante messo tra loro.

    Interposi quindi una basetta smorzante sotto entrambi: si tratta di basette di MDF con un solco a spirale riempito di materiale smorzante. Le distribuiva tempo fa Suono e Comunicazione.

    Se quella sotto il CD non si è più mossa, quella sotto l'ampli sono stato spinto a rimuoverla di recente, visto che il mediobasso aveva cominciato decisamente ad ingigantirsi e a sporcarsi....


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: rodaggio Stax

    Post  realmassy on Sat Jun 23, 2012 10:15 pm

    Grazie Vito. Quindi ora non usi niente? Punte o piedini?
    Ho anch'io le mensole in vetro e dopo aver provato un po di roba morbida (brighstar, sorbothane e altri piedini) e ultra rigidi (pulsar points) ho avuto i risultati migliori con i soundcare


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: rodaggio Stax

    Post  Pazzoperilpianoforte on Sun Jun 24, 2012 5:30 pm

    IO al momento disaccoppio il CD con una di queste basette ch eti ho descritto.

    Invece l'amplificatore mi sembra si comporti magnificamente appoggiato direttamente sul ripiano triplo strato smorzato in vetro.

    I tavolini sono i Music Tools Isostatic.





    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

      Current date/time is Tue Dec 06, 2016 3:09 pm