Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
effetti del "suono tridimensionali"
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    effetti del "suono tridimensionali"

    Share

    Guido
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 747
    Data d'iscrizione : 2011-05-14
    Località : Milano

    effetti del "suono tridimensionali"

    Post  Guido on Sun Jun 24, 2012 11:54 am

    egregi audiofili
    si parla sempre di stereofonia, ma credo che sia anche importante il rispetto dell'immagine sonora complessiva.
    Ora vi invito ad una prova che penso sia molto efficace.
    Avete il disco "ROGER WATERS" ? (se non l'avete comperatelo....)
    A parte una dinamica veramente eccezionale, provate il brano 1.
    All'inizio sentirete dei grilli, poi dovreste sentire (ma non è facile) alla vostra destra a 90°, sì proprio alla vostra destra un cane che abbaia epoi altri cani che rispondono.
    poi una voce a sinistra a 180°! si, proprio alla vostra sinistra.
    Se lo sentite......i miei complimenti.
    Vuole dire che avete un ottimo impianto ben ottimizzato.
    Sempre secondo me....
    Guido

    [img][/img]

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: effetti del "suono tridimensionali"

    Post  Geronimo on Sun Jun 24, 2012 12:15 pm

    Guido wrote:
    All'inizio sentirete dei grilli, poi dovreste sentire (ma non è facile) alla vostra destra a 90°, sì proprio alla vostra destra un cane che abbaia epoi altri cani che rispondono.
    poi una voce a sinistra a 180°! si, proprio alla vostra sinistra

    Quando avevo i pannelli NXT ascoltavo esattamente così, con le Advent devo ancora verificare


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Guido
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 747
    Data d'iscrizione : 2011-05-14
    Località : Milano

    Re: effetti del "suono tridimensionali"

    Post  Guido on Sun Jun 24, 2012 2:21 pm

    Geronimo wrote:

    Quando avevo i pannelli NXT ascoltavo esattamente così, con le Advent devo ancora verificare
    Grazie Geronimo
    quando saprai mi dirai.
    Vedo però che gli altri non rispondono....
    Non avete il disco o ......
    Ciao Guido

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: effetti del "suono tridimensionali"

    Post  aircooled on Sun Jun 24, 2012 2:43 pm

    il cane mi ha mozzicato


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: effetti del "suono tridimensionali"

    Post  Geronimo on Sun Jun 24, 2012 2:45 pm

    aircooled wrote:il cane mi ha mozzicato

    E tu per perdonarlo gli hai fatto tante carezze


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: effetti del "suono tridimensionali"

    Post  aircooled on Sun Jun 24, 2012 2:49 pm



    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: effetti del "suono tridimensionali"

    Post  Giordy60 on Sun Jun 24, 2012 3:11 pm

    E nel brano n.8, dopo che la carrozza trainata dai cavalli vi e' passata da dai 90gradi della vostra sinistra (+ left/righ del vostro impianto ) e si ferma a una ventina di metri oltre il diffusore dx ....lo sentite il nitrito del cavallo e lo zoccolo che smuove il terreno ? ( proprio mentre Roger water inizia a cantare )
    Ma questo indica che (probabilmente ) l'impianto e' ben posizionato, ma cosa c'entra con il DRC ? ( quesito per Guido )

    matte
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1386
    Data d'iscrizione : 2010-02-02
    Età : 40
    Località : Pisa

    Re: effetti del "suono tridimensionali"

    Post  matte on Sun Jun 24, 2012 4:03 pm

    Anche il brano N°3 presenta un introduzione con piano che si trova sulla destra leggermente dietro l'ascoltatore ............mi pare che un pò più avanti si possa ascoltare anche il vagito di un bimbo sempre alla destra ma più frontale, cica tra l'ascolatore e il fronte destro della cassa


    _________________

    Ospite
    Guest

    Re: effetti del "suono tridimensionali"

    Post  Ospite on Sun Jun 24, 2012 5:32 pm

    Anche il principio del brano n° 10 con i cani sulla destra e delle voci come eco in una stanza. sunny sunny sunny

    rlc
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 51
    Data d'iscrizione : 2012-03-31
    Località : Roma

    Re: effetti del "suono tridimensionali"

    Post  rlc on Mon Jun 25, 2012 1:16 am

    A parte la registrazione particolare e gli effetti olografici ( sembra che siano sempre in funzione i diffusori surround) il disco, è secondo me orribile!


    _________________
    Un saluto, romano

    flavio@sanders
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 373
    Data d'iscrizione : 2011-07-20

    Re: effetti del "suono tridimensionali"

    Post  flavio@sanders on Mon Jun 25, 2012 8:07 am

    Il disco è stato registrato utilizzando Q Sound... con questo sistema sono stati registrati una sessantina di dischi/CD e molto videogames.
    La lista e maggiori informazioni qui: http://en.wikipedia.org/wiki/QSound


    mmmmm...

    Ciao, Flavio


    _________________
    http://www.diraclive.eu http://www.sanderssoundsystems.eu

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: effetti del "suono tridimensionali"

    Post  Geronimo on Mon Jun 25, 2012 8:17 am

    flavio@sanders wrote:Il disco è stato registrato utilizzando Q Sound... con questo sistema sono stati registrati una sessantina di dischi/CD e molto videogames.
    La lista e maggiori informazioni qui: http://en.wikipedia.org/wiki/QSound


    mmmmm...

    Ciao, Flavio

    Non c'è modo di avere la lista completa?


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    flavio@sanders
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 373
    Data d'iscrizione : 2011-07-20

    Re: effetti del "suono tridimensionali"

    Post  flavio@sanders on Mon Jun 25, 2012 11:47 am

    Geronimo wrote:

    Non c'è modo di avere la lista completa?

    Ciao Geronimo.
    probabilmente nel sito del produttore: http://www.qsound.com/index.htm
    anche se mi sembrano un po' "effettacci"...


    _________________
    http://www.diraclive.eu http://www.sanderssoundsystems.eu

    Guido
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 747
    Data d'iscrizione : 2011-05-14
    Località : Milano

    Re: effetti del "suono tridimensionali"

    Post  Guido on Mon Jun 25, 2012 11:49 am

    aircooled wrote:il cane mi ha mozzicato
    Effetti indesiderati di Roger Water?
    Guido

    Guido
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 747
    Data d'iscrizione : 2011-05-14
    Località : Milano

    Re: effetti del "suono tridimensionali"

    Post  Guido on Mon Jun 25, 2012 11:58 am

    Giordy60 wrote:E nel brano n.8, dopo che la carrozza trainata dai cavalli vi e' passata da dai 90gradi della vostra sinistra (+ left/righ del vostro impianto ) e si ferma a una ventina di metri oltre il diffusore dx ....lo sentite il nitrito del cavallo e lo zoccolo che smuove il terreno ? ( proprio mentre Roger water inizia a cantare )
    Ma questo indica che (probabilmente ) l'impianto e' ben posizionato, ma cosa c'entra con il DRC ? ( quesito per Guido )
    Non c'entra; infatti io ho parlato di una prova per analizzare l'impianto.
    Da quanto ho riscontrato, un impianto di medio livello od uno di buon livello non ottimizzato non danno questi effetti.
    Nè tanto meno ho parlato di qualità musicale. Per questo ognuno ha i suoi gusti. Le medicine di solito non soddisfano il palato.....
    Guido

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6716
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: effetti del "suono tridimensionali"

    Post  piroGallo on Mon Jun 25, 2012 5:29 pm

    Guido wrote: Le medicine di solito non soddisfano il palato.....
    Guido
    applausi


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21537
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: effetti del "suono tridimensionali"

    Post  pluto on Mon Jun 25, 2012 5:44 pm

    E' uno dei dischi classici usati da molti venditori dii aifai x mettere a punto l'impianto. Ne abbiamo parlato gia' molte volte

    A) non e' vero che per godere di questi effetti, occorrano impianti particolari. Si percepiscono perfettamente anche con un semplice impianto stereo. Ma il posizionamento delle casse rispetto alla parete di fondo e a quelle laterali, e' cruciale

    B) possiedo molti altri dischi registrati in Q sound x es quello dei Corrs, ma nessuno raggiunge i vertici di questo

    C) il cane e questi effetti erano un vecchio pallino di Waters, ci aveva già provato una decina di anni prima con un altro disco

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6716
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: effetti del "suono tridimensionali"

    Post  piroGallo on Mon Jun 25, 2012 5:47 pm

    pluto wrote:

    B) possiedo molti altri dischi registrati in Q sound x es quello dei Corrs, ma nessuno raggiunge i vertici di questo

    C) il cane e questi effetti erano un vecchio pallino di Waters, ci aveva già provato una decina di anni prima con un altro disco


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21537
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: effetti del "suono tridimensionali"

    Post  pluto on Mon Jun 25, 2012 6:00 pm

    Si perché anche nel vecchio disco già c'era un cane che latrava...

    Mi avevano scritturato all'epoca assieme a Matley x la registrazione...

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: effetti del "suono tridimensionali"

    Post  Massimo on Mon Jun 25, 2012 8:40 pm

    pluto wrote:......................C) il cane e questi effetti erano un vecchio pallino di Waters, ci aveva già provato una decina di anni prima con un altro disco
    Quando avevo il CDP montato si sentivano chiaramente questi effetti, comunque, qualcosa del genere, anche se appena accennato, è presente anche nel vinile "Wish you were Here". sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    unkle
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 196
    Data d'iscrizione : 2012-06-22

    Re: effetti del "suono tridimensionali"

    Post  unkle on Mon Jun 25, 2012 9:01 pm

    Waters ha avuto sempre il pallino per questo tipo di effetti, già con The Wall si sentono diversi suoni e rumori ambientali posizionati nello spazio, perfezionato poi con The Final Cut, credo primo disco registrato in olofonia, poi seguito dal suo album solita Radio KAOS.
    Troppi LSD da giovine


    _________________
    Sorgenti: Yamaha CDX 596, MacMini (late 2012), iPod Video 30GB, HiFiMAN HM-700, Rockboxed Sansa Clip+ 8GB(+32GB SDHC), iBasso DX50
    Amplificatori: Pioneer A-109, Little Dot I+(WE408A), Headstage Arrow 12HE 4G
    Amp/DAC: Fiio E17 Alpen, Headstage USB DAC Cable, ALO "The Island"
    Cuffie: Alessandro MS1i, AIAIAI TMA-1, JVC HA-S500, AKG K167 Tiesto, Sennheiser HD600, Philips Fidelio X1
    IEM: Vsonic GR07 MK2, HiFiMan RE-400B, JVC HA-FX700, JVC HA-FX850, Westone 3
    Diffusori: Chario Syntar 200

    matte
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1386
    Data d'iscrizione : 2010-02-02
    Età : 40
    Località : Pisa

    Re: effetti del "suono tridimensionali"

    Post  matte on Tue Jun 26, 2012 9:01 am

    L'uso dei rumori ambientali e la costruzione di interi brani sulle involontarie note di uno strumento magari meccanico era il pallino fisso di Syd Barret , grande genio purtroppo perso nei meandri della droga fino al punto di diventare un peso per la band; Roger Water ha ricalcato con maestria e migliorato magistralmente questo tipo di tecnica e ha per me scritto i migliori album della storia della musica mondiale ....................anche se personalmente preferisco di gran lunga The Pros & Cons Of Hitch Hiking Rolling Eyes a Amused to death ; come dei PF ho sempre preferito album come The Wall a the dark side of the moon e sicuramente opere come The final Cut ultimo album di Roger con i Pink accusato di scrivere albun troppo personali ..................................tra i primi dell'epoca Barret sicuramente Atom Heart Mother sperimentazione appunto dei suoni che poi accompagneranno i PF per tutta la loro storia, moto e carrozze che attraversano il fronte sonoro e se non erro eravamo intorno al '68 ......grande cheers


    _________________

    gianfranco65
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 213
    Data d'iscrizione : 2011-06-14
    Età : 51
    Località : bagno a ripoli

    Re: effetti del "suono tridimensionali"

    Post  gianfranco65 on Tue Jun 26, 2012 11:59 am


    Per la sperimentazione dei suoni, prima ancora di AHM, direi senz'altro Ummagamma, mitico pezzo quello della mosca....

    Un saluto

    Gianfranco


    _________________
    Impianto RCA
    Audio Analogue Cdp Crescendo Quadricondensato - Audio Analogue Verdi 100-Chario Constellation Delphinus
    Cavi segnale: Van den Hul D 102 MKIII - Cavi di potenza: BCD Genius - Alimentazione: BCD S20 P (Verdi)
    ----------------------------------------------------------------------------------
    Impianto XLR
    Goldenote Koala SS V-Yamaha CD s2000 - Northstar Sapphire SACD - Primare I30 - Chario Constellation Delphinus
    Cavi di segnale: Airtech Omega Strong XLR : -   :Nordost B.H. - Audioquest King Cobra -
    RCA: Ramm Audio Elite 30 - Airtech Alfa - Megaride Miles
    Potenza: Megaride Audio Coleman - Jib Germany Proton - Ramm Audio Amadeus 7 - Portento Audio
    Alimentazione: Ramm Audio Amadeus 5 (I30) + Airtech Alfa (su cdp)
    ----------------------------------------------------------------------------------
    Impianto cuffia: Goldnote HP7 + PSU 7 + Fidelio X1 + Denon AH-D600
    ----------------------------------------------------------------------------------

    unkle
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 196
    Data d'iscrizione : 2012-06-22

    Re: effetti del "suono tridimensionali"

    Post  unkle on Tue Jun 26, 2012 12:15 pm

    gianfranco65 wrote:
    Per la sperimentazione dei suoni, prima ancora di AHM, direi senz'altro Ummagamma, mitico pezzo quello della mosca....

    Un saluto

    Gianfranco

    si, e alla fine di Grantchester Meadows il tizio che scende le scale, che cerca e alla fine riesce a schiacciare la povera mosca. ;)


    _________________
    Sorgenti: Yamaha CDX 596, MacMini (late 2012), iPod Video 30GB, HiFiMAN HM-700, Rockboxed Sansa Clip+ 8GB(+32GB SDHC), iBasso DX50
    Amplificatori: Pioneer A-109, Little Dot I+(WE408A), Headstage Arrow 12HE 4G
    Amp/DAC: Fiio E17 Alpen, Headstage USB DAC Cable, ALO "The Island"
    Cuffie: Alessandro MS1i, AIAIAI TMA-1, JVC HA-S500, AKG K167 Tiesto, Sennheiser HD600, Philips Fidelio X1
    IEM: Vsonic GR07 MK2, HiFiMan RE-400B, JVC HA-FX700, JVC HA-FX850, Westone 3
    Diffusori: Chario Syntar 200

    Dr.Jekyll
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 72
    Data d'iscrizione : 2012-07-01
    Località : Milano

    Re: effetti del "suono tridimensionali"

    Post  Dr.Jekyll on Thu Jul 05, 2012 10:30 pm

    Ciao a tutti.
    Ne approfitto di questo 3D x dire la mia non sul disco in questione
    ma sul impianto di Guido che oggi sono riuscito ad ascoltare.
    Ebbene credo che la mia curiosità è stata soddisfatta, non avevo mai sentito
    un impianto con cosi tanta dinamica e velocità, bassi sebbene molto profondi
    ma mai scollati (scusate il termine)dalla gamma medio alta, il tutto
    in una ben commisurata sala d'ascolto senza il bisogno di
    trappole acustiche varie, il che la dice lunga sul equilibrio anche x un
    neofita come me.
    Ciao
    Claudio


      Current date/time is Wed Dec 07, 2016 9:42 am