Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Quanto siete adatti a possedere un impianto Hi-End? - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Quanto siete adatti a possedere un impianto Hi-End?

    Share

    Poll

    Nella resa dell'impianto sentite:

    [ 2 ]
    14% [14%] 
    [ 12 ]
    86% [86%] 

    Total Votes: 14

    Guido
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 747
    Data d'iscrizione : 2011-05-14

    Re: Quanto siete adatti a possedere un impianto Hi-End?

    Post  Guido on Wed Jul 11, 2012 12:49 pm

    quando andiamo ai concerti, alle volte becchiamo il "talento", ma molte volte ci accontentiamo.
    Nella musica riprodotta cerchiamo il miglior pianista che suona quel pezzo, il miglior violinista o quello che preferiamo fra i migliori.
    L'HIFI non è poi così male.....
    Guido

    Ospite
    Guest

    Re: Quanto siete adatti a possedere un impianto Hi-End?

    Post  Ospite on Wed Jul 11, 2012 1:41 pm

    Il mio dilemma è:
    ma siete (siamo) sicuri che l organo preposto alla funzione uditiva, faccia egregiamente il suo lavoro,o lo forziamo noi.Per molti (io compreso)ne dubito.
    Non ci scandalizziamo é.

    Bathory
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 131
    Data d'iscrizione : 2012-07-06
    Età : 40
    Località : Torino

    Re: Quanto siete adatti a possedere un impianto Hi-End?

    Post  Bathory on Wed Jul 11, 2012 2:12 pm

    Per Naspec :

    io credo che i nostri organi preposti all'udito ( salvo spiacevoli inconvenienti ) siano davvero ben funzionanti. Penso invece che siano i condizionamenti esterni a farla da padrone. IO mi accorgo di essere il primo a farmi condizionare perchè in fondo sono un sognatore e perchè do fiducia facilmente , troppo facilmente
    Ma ho anche imparato con il tempo che la "regola" del sentire con le proprie orecchie non ha prezzo

    In sintesi : le orecchie funzionano e come quasi sempre è la mente a fare cilecca Laughing
    Del resto la mente...mente

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Quanto siete adatti a possedere un impianto Hi-End?

    Post  Massimo on Wed Jul 11, 2012 7:41 pm

    Thevoice wrote:
    ..........
    ma soprattutto nella impossibilità di cogliere "l'insieme" il tutto, qui nonostante i dieci, venti, trenta microfoni non avrai mai la sensazione che hai ascoltando dal vivo di una amalgama sonora coerente e indissolubile, anzi percepirai proprio il tentativo di ricucire nel miglior modo possibile un insieme di suoni precedentemente separati.
    ............................
    Bye

    Senza voler polemizzare perchè ogn'uno ha le sue idee, volevo solo farti notare che le migliori registrazioni da me ascoltate sono quelle effettuate con pochi microfoni, al massimo tre, come quelle effettuate dal sig. Kimber con speciali forme e di notevoli dimensioni per i pannelli dietro ai microfoni, poi effettua le registrazioni senza alcuna compressione dinamica, sono registrazioni eccezzionali.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Quanto siete adatti a possedere un impianto Hi-End?

    Post  Massimo on Wed Jul 11, 2012 7:44 pm

    Bathory wrote:Per Massimo :

    ...............
    Ottenere una buona, ottima riproduzione è ciò a cui,nel mio piccolo, ambisco anche io. Ma lo sclero di ottenere una sensazione "live" di un disco prodotto in studio, quello no. Forse proprio per questo non mi ammalerò mai, e nemmeno il mio portafogli sunny
    Dai tempo al tempo


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Bathory
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 131
    Data d'iscrizione : 2012-07-06
    Età : 40
    Località : Torino

    Re: Quanto siete adatti a possedere un impianto Hi-End?

    Post  Bathory on Wed Jul 11, 2012 7:56 pm

    ma allora mi vuoi male !
    Non voglio ammalarmi Razz Razz Razz

    Desidero solo ascoltare decentemente la musica. E non cominciate a propinarmi cavi e cavetti eh ???
    Riesco a stento a tenermi a bada da solo

    Quando posterò il mio impianto fate una cosa : dite che è ottimo così com'è


    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Quanto siete adatti a possedere un impianto Hi-End?

    Post  Massimo on Wed Jul 11, 2012 8:53 pm

    Bathory wrote:

    ..............................
    Quando posterò il mio impianto fate una cosa : dite che è ottimo così com'è

    Certamente è perfetto,....................solo quel cavo dietro all'ampli non saprei, forse è il caso di ............... affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Thevoice
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 34
    Data d'iscrizione : 2012-07-07

    Re: Quanto siete adatti a possedere un impianto Hi-End?

    Post  Thevoice on Wed Jul 11, 2012 9:45 pm

    Massimo wrote: perchè ogn'uno ha le sue idee, volevo solo farti notare che le migliori registrazioni da me ascoltate sono quelle effettuate con pochi microfoni, al massimo tre, come quelle effettuate dal sig. Kimber con speciali forme e di notevoli dimensioni per i pannelli dietro ai microfoni, poi effettua le registrazioni senza alcuna compressione dinamica, sono registrazioni eccezzionali.

    veramente non devo essere riuscito a spiegare il mio pensiero

    Bye bye

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Quanto siete adatti a possedere un impianto Hi-End?

    Post  Massimo on Wed Jul 11, 2012 9:50 pm

    Diciamo sono due cose diverse ed è imutile paragonarle. sunny sunny sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8278
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Quanto siete adatti a possedere un impianto Hi-End?

    Post  Luca58 on Thu Jul 12, 2012 10:31 am

    Bathory wrote:ma allora mi vuoi male !
    Non voglio ammalarmi Razz Razz Razz

    Desidero solo ascoltare decentemente la musica. E non cominciate a propinarmi cavi e cavetti eh ???
    Riesco a stento a tenermi a bada da solo

    Quando posterò il mio impianto fate una cosa : dite che è ottimo così com'è


    Se ti sei iscritto al forum inizia a fare la profilassi... Laughing Laughing Laughing


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Ospite
    Guest

    Re: Quanto siete adatti a possedere un impianto Hi-End?

    Post  Ospite on Thu Jul 12, 2012 1:40 pm

    Ritorno sull argomento:cosa si intende per HI-End
    L impianto che possiedi e ti da soddifazione,bene sono daccordo.
    L impianto che costa migliaia (facciamo500.000)di Euri??? non lo sò perche non lo ho posseduto e ne mai lo possederò,perciò può essere che il mio orecchio sia adatto, ma non il mio portafoglio.Sondaggio che secondo me lascia il tempo che trova. sunny sunny sunny

    morpheus73
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 148
    Data d'iscrizione : 2012-06-22
    Età : 43
    Località : Roma

    Re: Quanto siete adatti a possedere un impianto Hi-End?

    Post  morpheus73 on Thu Jul 12, 2012 2:04 pm

    Secondo me, piú che un sondaggio sull'HiEnd è un sondaggio di tipo "psicologico-caratteriale".
    Provando a dare un'interpretazione meno "audiofila" il senso puó essere:

    Sei un tipo che dá piú valore a ció che si puó migliorare nella continua ricerca della "perfezione" o, piuttosto, uno che valorizza quello che ha e, come tale, se lo gode.

    Insomma, se una bottiglia da un litro contiene mezzo litro di grappa, guardi piú il fatto che ne potresti trovare un altro mezzo (a che prezzo poi è da vedere) o ti godi al massimo il mezzo che hai?

    Anche in questo caso, la risposta giusta non esiste a parer mio, dipende da come ognuno di noi è fatto.

    Ospite
    Guest

    Re: Quanto siete adatti a possedere un impianto Hi-End?

    Post  Ospite on Thu Jul 12, 2012 2:16 pm

    Morfheus73 Ha scritto:
    (a che prezzo poi è da vedere
    )
    é quello il problema,se non puoi spingerti oltre come fai a giudicare????? sunny sunny sunny

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Quanto siete adatti a possedere un impianto Hi-End?

    Post  Massimo on Thu Jul 12, 2012 6:12 pm

    naspec wrote:
    Morfheus73 Ha scritto:
    (a che prezzo poi è da vedere
    )
    é quello il problema,se non puoi spingerti oltre come fai a giudicare????? sunny sunny sunny
    Nessuno giudica ti si chiede solo cosa preferisci ed a cosa la tua attenzione è rivolta. sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Ospite
    Guest

    Re: Quanto siete adatti a possedere un impianto Hi-End?

    Post  Ospite on Thu Jul 12, 2012 6:26 pm

    Massimo ha scritto:
    Nessuno giudica ti si chiede solo cosa preferisci ed a cosa la tua attenzione è rivolta.


    La domanda è:Quanto siete adatti a possedere un impianto HI-END ?
    Se io non posso spingermi fino ad un determinato livello come faccio a rispondere,per sentito dire,per aver ascoltato impianti da amici qualche volta,ecc....ecc.Se un impianto HI-END non lo hai nel tuo ambiente è difficile per me giudicare se sono adatto o no sunny sunny sunny

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Quanto siete adatti a possedere un impianto Hi-End?

    Post  Massimo on Thu Jul 12, 2012 6:37 pm

    Io ho letto sopra le domande "..Nella resa dell'impianto sentite:". sunny
    Il titolo "Quanto siete adatti a possedere un impianto HI-END ?"
    non lo vedo molto indicato.

    Un impianto hi-end è un impianto che da sensazioni all'ascolto, avvicinandosi alla realtà, che poi ogn'uno di noi la percepisce in un modo diverso è un altro discorso. Laughing

    Secondo il titolo bisognerebbe prima fare una scuola per poter sentire un impianto, ma stiamo scherzando o facciamo sul serio.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Bathory
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 131
    Data d'iscrizione : 2012-07-06
    Età : 40
    Località : Torino

    Re: Quanto siete adatti a possedere un impianto Hi-End?

    Post  Bathory on Thu Jul 12, 2012 8:22 pm

    Io non posso nemmeno votare. Non ci capisco una fava

    Scherzi a parte credo anche io che il giusto non-giusto non esista ma con criterio di oggettività è possibile capire che oltre un certo limite si parla di "possedere un oggetto" piuttosto che "trovare nell'oggetto una reale miglioria". Almeno ad oggi è questa l'idea che mi sono fatto...

    Ps. Posto nella dovuta sede il mio impianto. Cominciate a ridere ( piangere sarebbe meglio )
    Pss. Non fate sconti vi prego : massacratemi a più non posso Laughing

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Quanto siete adatti a possedere un impianto Hi-End?

    Post  Massimo on Thu Jul 12, 2012 8:33 pm

    Bathory wrote:
    .....................
    ..........Pss. Non fate sconti vi prego : massacratemi a più non posso Laughing
    Non preoccuparti, ci stiamo attrezzando


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8278
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Quanto siete adatti a possedere un impianto Hi-End?

    Post  Luca58 on Thu Jul 12, 2012 11:32 pm

    Massimo wrote:Io ho letto sopra le domande "..Nella resa dell'impianto sentite:". sunny
    Il titolo "Quanto siete adatti a possedere un impianto HI-END ?"
    non lo vedo molto indicato.

    Un impianto hi-end è un impianto che da sensazioni all'ascolto, avvicinandosi alla realtà, che poi ogn'uno di noi la percepisce in un modo diverso è un altro discorso. Laughing

    Secondo il titolo bisognerebbe prima fare una scuola per poter sentire un impianto, ma stiamo scherzando o facciamo sul serio.

    Non intendevo dire questo...

    Secondo me il titolo va bene. Se nella resa di un impianto Hi-End si sentono solo i limiti che non permettono di arrivare al live, come accade a me, non conviene certo cercare di metterne insieme uno perche' non sono adatto a gustarmi quel tipo di resa; se, al contrario, si apprezza sempre la resa al migliorare dei componenti allora si e' adatti per tentare di acquistarne uno.

    Per me, evidentemente, sarebbero soldi spesi molto male perche' mi creerebbe molta piu' frustrazione che piacere.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Quanto siete adatti a possedere un impianto Hi-End?

    Post  Massimo on Thu Jul 12, 2012 11:43 pm

    Sentirne i limiti è già un passo avanti nella ricerca di un miglioramento.
    La continua ricerca di un miglioramento, che può essere ambientale, di un cavo, o di qualsiesi altra cosa come mi è parso faccia anche tu, secondo me è essere pronti Laughing .
    Poi ogn'uno secondo le proprie possibilità migliora il proprio l'impianto ed il proprio ambiente. sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8278
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Quanto siete adatti a possedere un impianto Hi-End?

    Post  Luca58 on Thu Jul 12, 2012 11:50 pm

    Non parlo dei limiti di un certo impianto; trattandosi di High-End i limiti sono nella riproduzione in generale e questi difficilmente li elimini se l'impianto e' gia' Hi-End. O', piu' di tanto...

    Cioe', per me, da questo punto di vista, e' meglio un impianto medio. santa


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Quanto siete adatti a possedere un impianto Hi-End?

    Post  Massimo on Fri Jul 13, 2012 12:00 am

    Non ho capito, un impianto Hi-end (che vuol dire hi-end ?)è perfetto, non ha alcun limite?
    affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8278
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Quanto siete adatti a possedere un impianto Hi-End?

    Post  Luca58 on Fri Jul 13, 2012 1:46 am

    Massimo wrote:Non ho capito, un impianto Hi-end (che vuol dire hi-end ?)è perfetto, non ha alcun limite?
    affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid

    Un impianto Hi-End, per definizione, e' tecnicamente tra i piu' sofisticati possibili. Sentire i limiti a quel punto mi lascia scoraggiato; tutti gli altri, almeno a giudicare da quello che dite, apprezzano invece il livello raggiunto.

    Ma tu hai qualcosa contro gli impianti Hi-End?


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Quanto siete adatti a possedere un impianto Hi-End?

    Post  Massimo on Fri Jul 13, 2012 10:15 am

    Contro gli impianti no, contro i nomi si, a mio giudizio il nome è solo hi-fi.
    HI-END, ESOTERICO ecc... sono nomi dati dalle riviste a partire dagli anni '80 per dare un tocco di magia e per vendere di più gli oggetti pubblicizzati.
    Ed ecco che oggi su un micro impianto da poche decine di euro o su una cassettina da PC scrivono hi-fi, per non parlare delle potenze dichiarate, 1000/1500/2000 W.
    Che tristezza
    Onestamente penso che la perfezione non sia di questo mondo, ci possiamo avvicinare al meglio ma dei limiti ci saranno sempre. sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    morpheus73
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 148
    Data d'iscrizione : 2012-06-22
    Età : 43
    Località : Roma

    Re: Quanto siete adatti a possedere un impianto Hi-End?

    Post  morpheus73 on Fri Jul 13, 2012 10:34 am

    Massimo wrote:Onestamente penso che la perfezione non sia di questo mondo, ci possiamo avvicinare al meglio ma dei limiti ci saranno sempre. sunny

    Come del resto è nel normale ordine delle cose, almeno quelle di questo mondo
    E di nuovo si ripropone il tema che sta a chi ascolta e valuta se "accontentarsi" di quello che ha o ricercare di meglio (se esiste e tasche permettendo Razz)

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Quanto siete adatti a possedere un impianto Hi-End?

    Post  Massimo on Fri Jul 13, 2012 10:39 am

    morpheus73, penso che bisognerà sempre accontentarsi non esiste limite al meglio, come hai detto giustamente il limite è nel nostro portamonete. Laughing


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

      Current date/time is Sun Dec 04, 2016 3:10 pm