Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Frequenze subsoniche - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Frequenze subsoniche

    Share

    superdeath1978
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 108
    Data d'iscrizione : 2012-07-13

    Re: Frequenze subsoniche

    Post  superdeath1978 on Wed Aug 08, 2012 11:18 pm

    Massimo wrote:
    Quelle pagine risalgono al 2010, per me da allora è passata molrta acqua sotto i ponti portandosi molti gira e molte testine, con un mio maggior approfondimento sull'argomento. sunny sunny sunny
    sicuramente, ma si parlava comunque di come sia difficile percepire i 20 hz, evidentemente c'è qualcosa nel taglio degli rca, puoi provare con tracce test a 20hz 30hz e controllare se passano prima senza rca e dopo con rca inqusiti.


    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4688
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Frequenze subsoniche

    Post  pepe57 on Thu Aug 09, 2012 12:04 am

    cosm wrote:

    E qui viene il secondo problema.
    Non riesco a calcolare la FR teorica, perchè il mio braccio è un micro seiki ma-505 senza lo shell originale, quindi non so quale sia la sua massa effettiva con lo shell che ho montato. La testina che sto provando è una benz ace a bassa uscita e lo shell è un jelco da 11g.
    Ho provato ad utilizzare il disco test Hifi news, che mi da una FR orizzontale di circa 7hz o forse 8.
    La FR verticale invece non riesco ad individuarla, perchè non capisco cosa dovrei sentire o vedere. Quella orizzontale è facile perchè il braccio ad un certo punto si muove visibilmente.
    Le FR orizzontali e verticali potrebbero essere diverse?

    beh, conoscendo la FR finale e la testina usata è facile fare il calcolo della massa del braccio.
    Supponendo una Fr di 8 Hertz la massa del tuo braccio dovrebbe essere di circa
    26.7 grammi - 8,8 gr - 1 gr (vitine) = 18 grammi circa
    Se la FR fosse 7 Hertz
    allora:
    35.3 gr - 8.8 gr - 1 gr = 25.5 gr.

    Per calcolare la massa effettiva (in realtà non si parla proprio esattamente di questo, ma tanto per semplificare) del braccio potresti usare questa formula (qui semplificata, ne scrissi in un 3D tempo addietro).
    Dovrebbe permetterti di verificare quanto calcolato sopra con maggior esattezza (è una formula elaborata "in casa" con l' aiuto di amici competenti in fisica meccanica e che fino ad ora mi ha dimostrato la sua validità con varie prove su bracci di cui mi erano noti i vari parametri Massa Compresa).
    Per cui la uso quando non conosco la Massa di un braccio che "ho in mano" ma di cui non ho dati:

    ME = [CP*(DC^2/LBLT^2)] + [2*PB* LBLT/LBLC]


    CP = contrappeso
    DC = distanza contrappeso
    LBLT = lunghezza braccio lato testina
    LBLC = lunghezza braccio lato contrappeso
    PB = Peso braccio senza testina e contrappeso


    Per quanto riguarda la possibilità di avere cedevolezze differenti fra verticale ed orizzontale, è molto probabile.
    In effetti alcune testine già da nuove dichiarano diverse cedevolezze VT ed OR.
    Comunque con il passare del tempo è facile che i valori cambino.
    Specie verticalmente, se la testina subisce colpi o cattive regolazioni nel peso o altro, la cedevolezza può aumentare di molto abbassando la FR in modo proporzionale.
    sunny

    Pietro



    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4688
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Frequenze subsoniche

    Post  pepe57 on Thu Aug 09, 2012 12:14 am

    cosm wrote:
    Non credo di riuscire a percepire i 20 hz, ma i filtri mi tagliano frequenze basse udibili, con il risultato di avere bassi più esili. Almeno questo è ciò che ho percepito, comunque farò altre prove.

    Questo potrebbe dipendere, io credo, dalla pendenza del tuo filtro e dal suo stato attuale.
    Se i valori del componete/i usati si fossero modificati nel tempo (cosa possibile a mio parere) allora magari stanno filtrando molto più in alto di quanto pensi e la cosa potrebbe essere ben udibile.
    sunny sunny
    Pietro

    cosm
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 739
    Data d'iscrizione : 2010-09-09
    Età : 40
    Località : Fano (PU)

    Re: Frequenze subsoniche

    Post  cosm on Thu Aug 09, 2012 8:09 am

    pepe57 wrote:

    beh, conoscendo la FR finale e la testina usata è facile fare il calcolo della massa del braccio.
    Supponendo una Fr di 8 Hertz la massa del tuo braccio dovrebbe essere di circa
    26.7 grammi - 8,8 gr - 1 gr (vitine) = 18 grammi circa
    Se la FR fosse 7 Hertz
    allora:
    35.3 gr - 8.8 gr - 1 gr = 25.5 gr.

    Per calcolare la massa effettiva (in realtà non si parla proprio esattamente di questo, ma tanto per semplificare) del braccio potresti usare questa formula (qui semplificata, ne scrissi in un 3D tempo addietro).
    Dovrebbe permetterti di verificare quanto calcolato sopra con maggior esattezza (è una formula elaborata "in casa" con l' aiuto di amici competenti in fisica meccanica e che fino ad ora mi ha dimostrato la sua validità con varie prove su bracci di cui mi erano noti i vari parametri Massa Compresa).
    Per cui la uso quando non conosco la Massa di un braccio che "ho in mano" ma di cui non ho dati:

    ME = [CP*(DC^2/LBLT^2)] + [2*PB* LBLT/LBLC]


    CP = contrappeso
    DC = distanza contrappeso
    LBLT = lunghezza braccio lato testina
    LBLC = lunghezza braccio lato contrappeso
    PB = Peso braccio senza testina e contrappeso


    Per quanto riguarda la possibilità di avere cedevolezze differenti fra verticale ed orizzontale, è molto probabile.
    In effetti alcune testine già da nuove dichiarano diverse cedevolezze VT ed OR.
    Comunque con il passare del tempo è facile che i valori cambino.
    Specie verticalmente, se la testina subisce colpi o cattive regolazioni nel peso o altro, la cedevolezza può aumentare di molto abbassando la FR in modo proporzionale.
    sunny

    Pietro



    Con la traccia del disco test hifi news per la misurazione della fr verticale mi sembra di sentire dei tremolii nel suono a livello di 9hz o 10hz, se così fosse vorrebbe dire che la testina è più cedevole orizzontalmente che verticalmente.

    Grazie Pietro, come al solito sei molto esauriente sunny


    _________________
    Massimiliano

    seajimny
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 270
    Data d'iscrizione : 2012-05-29

    Re: Frequenze subsoniche

    Post  seajimny on Thu Aug 09, 2012 10:04 am

    Se la frequenza da riprodurre non rientra nella scala di intervento del diffusore credo sia impossibile udirla o subirne gli effetti.

    E' come chidere di riprodurre un segnale di 25000Hz ad un tweeter che arriva al massimo a 22000Hz, prescindendo se il segnale è udibile o meno.

    Pertanto al trasduttore non accadrà nulla.

    Spero di non aver detto una str....

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4688
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Frequenze subsoniche

    Post  pepe57 on Thu Aug 09, 2012 12:41 pm

    seajimny wrote:Se la frequenza da riprodurre non rientra nella scala di intervento del diffusore credo sia impossibile udirla o subirne gli effetti.

    E' come chidere di riprodurre un segnale di 25000Hz ad un tweeter che arriva al massimo a 22000Hz, prescindendo se il segnale è udibile o meno.

    Pertanto al trasduttore non accadrà nulla.

    Spero di non aver detto una str....
    Non credo tu abbia detto una cavolata.
    Però io credo che si debba tener presente anche un' altra cosa (sempre per quel poco che ne so io).
    Io penso che quando si dichiara che un tweeter arriva a 22000 Hertz, di solito, è inteso che ci arriva attenuato di 3 dB.
    Quindi a 25000 ci potrebbe arrivare attenuato di 5 dB (tanto per fare un esempio).
    In tal caso, esso ci arriva comunque, ma attenuato rispetto a quello che si potrebbe indicare come "lineare".
    Ora immagina la stessa cosa in un Woofer che arrivi a 30 Hertz "linearmente".
    Questo non significa che non possa arrivare a 6 Hertz, solo che, fatti salvi altri fenomeni tipo la sua FR, ci arriva molto attenuato (che so, mettiamo di 30 dB).
    Però, se su quella frequenza ci fosse un picco di risonanza di 20/30 dB dovuto a frequenze spurie ed ad una errata FR che per l' appunto facesse "risuonare" braccio/testina a queste frequenze (aggravato magari da una base, specie di quelle un po' "datate" con suo picco a 15/20 Hertz di una quindicina di dB), allora vedresti il woofer che nel tentativo di riprodurle a livelli per lui troppo elevati, "sbatterebbe" eccome (chiaro che non sentiresti in apparenza nulla, starebbe riproducendo frequenze inudibili).
    Quello che dovresti sentire però, dovrebbe essere un calo di dinamica (un mare di energia dovrebbe essere inutilmente consumata/sprecata per riprodurre questi "picchi" in gamme inudibili) e un indurimento "fluttuante" e minor definizione del suono dovuta al fatto che la puntina, nel momento che sbatte nel solco, leggerebbe male il segnale udibile.
    Questo sempre in linea di principio, poi caso per caso, può cambiare di più o di meno.
    Comunque qualcosa dovresti sempre sentirla.
    sunny
    Pietro



    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4688
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Frequenze subsoniche

    Post  pepe57 on Thu Aug 09, 2012 12:56 pm

    cosm wrote:
    Con la traccia del disco test hifi news per la misurazione della fr verticale mi sembra di sentire dei tremolii nel suono a livello di 9hz o 10hz, se così fosse vorrebbe dire che la testina è più cedevole orizzontalmente che verticalmente.

    Grazie Pietro, come al solito sei molto esauriente sunny

    Si, vuole dire quello.
    Fra l' atro, di solito, succede proprio che la CD verticale è < a quella orizzontale a testina nuova quando la strutturs della sospensione è tale da dare cedevolezze diverse.
    Non credo però che la Benz abbia cedevolezze diverse (visto il loro tipo di sospensione).
    Un ulteriore elemento di cui dovresti tenere conto, io credo, è che tu stai utilizzando un braccio a bilanciamento dinamico, questo, in base a come lo regoli/usi, influenza la FR verticale.
    sunny sunny
    Pietro

    robyphc
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 123
    Data d'iscrizione : 2012-03-28
    Località : torino

    Re: Frequenze subsoniche

    Post  robyphc on Sat Aug 11, 2012 4:30 pm

    cosm wrote:
    Il problema è che vedere i woofer ballerini mi fa venire un pò di paranoie [...]
    Quanti di voi hanno riscontrato lo stesso problema?

    quoto pienamente la paranoia...
    Io riscontro questo problema con molti dischi, anche acquistati da poco, come ad esempio Closer dei Joy Division, ristampa della Factor a 180 gr., che ho messo sul gira solo due giorni or sono, quando in casa è entrato il nuovo Pro-ject xpression...
    quindi rilancio la domanda...Si può dormire sogni tranquilli con questi woofer che ballano ???

    Grazie

    Roby


    _________________
    Rotel ra1520 + Marantz SaKi Pearl Lite + Pro-ject 1 xpression III/Ortofon 2mRed + Castle Knight 3

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4688
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Frequenze subsoniche

    Post  pepe57 on Sun Aug 12, 2012 3:23 am

    Ma i wofer "ballano" perché LP non è ben spianato?
    sunny
    Pietro

    cosm
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 739
    Data d'iscrizione : 2010-09-09
    Età : 40
    Località : Fano (PU)

    Re: Frequenze subsoniche

    Post  cosm on Sun Aug 12, 2012 9:52 am

    Anche a me sono capitati dei vinili acquistati nuovi che non sono perfettamente piani. Comunque io gli lp li tengo ben verticali sunny


    _________________
    Massimiliano

    cosm
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 739
    Data d'iscrizione : 2010-09-09
    Età : 40
    Località : Fano (PU)

    Re: Frequenze subsoniche

    Post  cosm on Thu Aug 23, 2012 9:53 pm

    Mi è venuto un dubbio. Ma le frequenze subsoniche innescate dagli lp un pò ondulati possono danneggiare le cuffie? Le cuffie sono più delicate dei diffusori sotto questo aspetto?
    Grazie


    _________________
    Massimiliano

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4688
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Frequenze subsoniche

    Post  pepe57 on Fri Aug 24, 2012 5:10 pm

    cosm wrote:Mi è venuto un dubbio. Ma le frequenze subsoniche innescate dagli lp un pò ondulati possono danneggiare le cuffie? Le cuffie sono più delicate dei diffusori sotto questo aspetto?
    Grazie

    Bene non gli fa di sicuro!
    sunny sunny
    Pietro

    cosm
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 739
    Data d'iscrizione : 2010-09-09
    Età : 40
    Località : Fano (PU)

    Re: Frequenze subsoniche

    Post  cosm on Sat Aug 25, 2012 10:20 am

    pepe57 wrote:

    Bene non gli fa di sicuro!
    sunny sunny
    Pietro

    Quindi dici che le cuffie sono più delicate dei diffosori


    _________________
    Massimiliano

      Current date/time is Thu Dec 08, 2016 8:47 am