Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
ricerca di uno standard
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    ricerca di uno standard

    Share

    grazianux
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1022
    Data d'iscrizione : 2011-12-11
    Età : 43

    ricerca di uno standard

    Post  grazianux on Sun Aug 12, 2012 11:43 pm

    uno proposta che ho fatto piu volte, ma che e sempre caduta nel vuoto.
    perche non provare a trovare uno standard, chesso, una o piu canzoni su cui ci si possa tutti comunemente raffrontare, verificando i vari parametri degli impianti posseduti e la reale rispondenza degli aggettivi utilizzati
    ad esempio, quando si parla di basso immanente, io intendo questo

    http://www.dailymotion.com/video/x1axtp_massive-attack-angel_music

    mi piacerebbe sapere quanti impianti riescono a riprodurre realmente questo tipo di basso, e con quale qualita.

    ovviamente e solo uno spunto, vanno piu che bene tutti i generi, e inoltre sarebbe un modo piacevole di scoprire musica mai o poco ascoltata.

    calibro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 901
    Data d'iscrizione : 2012-05-13

    Re: ricerca di uno standard

    Post  calibro on Mon Aug 13, 2012 8:03 am

    Credo che però ognuno esprimerebbe un'opinione, basata sui propri gusti e specificità uditive, più che non un dato oggettivo: non trovi?

    Io ad esempio ho l'orecchio destro lievemente più in basso e con un canale uditivo lievemente più grande ed allargato verso iil basso all'esterno, tant'è che devo montare gommini differenziati sugli auricolari: quale valore avrebbe il mio parere???? Quale alterazione della risposta in frequenza comporterebbe tale particolarità morfologica???

    PS Che cuffie hai in avatar???? Sembrano bellissime!!!!


    antonyfirst
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 146
    Data d'iscrizione : 2011-10-04
    Età : 32
    Località : Milano

    Re: ricerca di uno standard

    Post  antonyfirst on Mon Aug 13, 2012 9:18 am

    La butto lì: potrebbero essere delle Sony CD3000 moddate da Headphile: http://www.headphile.com/

    grazianux
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1022
    Data d'iscrizione : 2011-12-11
    Età : 43

    Re: ricerca di uno standard

    Post  grazianux on Mon Aug 13, 2012 10:03 am

    calibro wrote:Credo che però ognuno esprimerebbe un'opinione, basata sui propri gusti e specificità uditive, più che non un dato oggettivo: non trovi?

    Io ad esempio ho l'orecchio destro lievemente più in basso e con un canale uditivo lievemente più grande ed allargato verso iil basso all'esterno, tant'è che devo montare gommini differenziati sugli auricolari: quale valore avrebbe il mio parere???? Quale alterazione della risposta in frequenza comporterebbe tale particolarità morfologica???

    PS Che cuffie hai in avatar???? Sembrano bellissime!!!!


    ma non si tratta di prove di laboratorio e verdetti da scolpire nella pietra.... Laughing
    giusto per capire di cosa parliamo.
    leggo di bassi tellurici, di mancanza di grana e cose cosi.
    beh si possono trovare dei brani che possano essere accettati come standard per tutti e su quelli confrontarci e tararci.
    io mi vorrei togliere la curiosita di sapere, ad esempio, quali e quanti impianti possano realmente riprodurre il basso della canzone in oggetto e a che livello di volume.
    questo e il mio standard per i bassi, se riesco a settare lo impianto su questa canzone, sono certo che non avro problemi con questa gamma.
    provate ad ascoltarla e ditemi, o proponete altro.

    quanto alla cuffia, un tempo era una denon.
    e bellissimaaaaaaaaaaa

    pappa&lardo
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 879
    Data d'iscrizione : 2012-07-23

    Re: ricerca di uno standard

    Post  pappa&lardo on Mon Aug 13, 2012 10:19 am

    L'unica cosa che serve nell'audio sono le prove d'ascolto, le opinioni e le recensioni possono darti delle dritte ma finchè non senti è impossibile farsi un'idea. Senza ascolto è molto più utile e preciso usare le misure che una descrizione basata su degli aggettivi comuni.

    antonyfirst
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 146
    Data d'iscrizione : 2011-10-04
    Età : 32
    Località : Milano

    Re: ricerca di uno standard

    Post  antonyfirst on Mon Aug 13, 2012 10:30 am

    Tanto bello quanto difficile da mettere in pratica sarebbe creare un linguaggio comune

    grazianux
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1022
    Data d'iscrizione : 2011-12-11
    Età : 43

    Re: ricerca di uno standard

    Post  grazianux on Mon Aug 13, 2012 10:32 am

    pappa&lardo wrote:L'unica cosa che serve nell'audio sono le prove d'ascolto, le opinioni e le recensioni possono darti delle dritte ma finchè non senti è impossibile farsi un'idea. Senza ascolto è molto più utile e preciso usare le misure che una descrizione basata su degli aggettivi comuni.

    non so cosa ci sia di non chiaro, esattamente di questo si parla, ascoltare lo stesso brano e dire come suona col proprio impianto.
    nessuna pretesa di ricerca di verita assolute, solo una condivisione di musica di, ascolto, e se si puo, di valutazioni di suono.
    ps, di solito un ascolto e piu facile farlo con le proprie di orecchie...

    grazianux
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1022
    Data d'iscrizione : 2011-12-11
    Età : 43

    Re: ricerca di uno standard

    Post  grazianux on Mon Aug 13, 2012 10:37 am

    e poi provate, che vi costa?
    visto che in molti hanno in comune ampli o cuffie, eventuali differenze, stante una uniformita di comunicazione, sarebbero rivelatrici e offrirebbero interessanti spunti di discussione.
    io sono piuttosto sicuro che ne potrebbero uscire delle belle.
    insomma quante lo reggono quel basso a discreto volume?


    pappa&lardo
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 879
    Data d'iscrizione : 2012-07-23

    Re: ricerca di uno standard

    Post  pappa&lardo on Mon Aug 13, 2012 10:54 am

    grazianux wrote:

    non so cosa ci sia di non chiaro, esattamente di questo si parla, ascoltare lo stesso brano e dire come suona col proprio impianto.
    nessuna pretesa di ricerca di verita assolute, solo una condivisione di musica di, ascolto, e se si puo, di valutazioni di suono.
    ps, di solito un ascolto e piu facile farlo con le proprie di orecchie...


    Tu chiedi di sapere se un determinato impianto riesce a riprodurre i bassi di quel pezzo. Secondo me più che basarsi su degli aggettivi comuni (che alla fine sono opinioni) è più utile vedere direttamente la risposta in frequenza dell'impianto, oppure fare una prova d'ascolto dell'impianto insieme ad altra gente; così come dici te ( e anch'io sono d'accordo ) si riesce a valutare con le proprie orecchie. Per quello che tu proponi ci sono già un sacco di recensioni e prove degli stessi brani o dischi di riferimento (vedi The dark side of the moon)

    grazianux
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1022
    Data d'iscrizione : 2011-12-11
    Età : 43

    Re: ricerca di uno standard

    Post  grazianux on Mon Aug 13, 2012 11:40 am




    Tu chiedi di sapere se un determinato impianto riesce a riprodurre i bassi di quel pezzo. Secondo me più che basarsi su degli aggettivi comuni (che alla fine sono opinioni) è più utile vedere direttamente la risposta in frequenza dell'impianto, oppure fare una prova d'ascolto dell'impianto insieme ad altra gente; così come dici te ( e anch'io sono d'accordo ) si riesce a valutare con le proprie orecchie. Per quello che tu proponi ci sono già un sacco di recensioni e prove degli stessi brani o dischi di riferimento (vedi The dark side of the moon) [/quote]

    Lapalisse non avrebbe potuto esprimersi meglio, concordo in toto.
    ma, ripeto, visto che il fine non e quello di ottenere inconfutabili riscontri scientifici, ma solo confrontarsi, e se ci si riesce, divertirsi e scoprire altra musica, non vedo quale o dove sia il problema.
    non si tratta di fare una recensione, ma di vedere come suona lo impianto in riferimento ad un dato pezzo, che in un altro impianto viene usato come standard.
    lo so che ci sono gia in rete le recensioni dei pink floyd, e?
    non ti piacciono i massive attack?
    non muore nessuno.
    dimmi quale e il tuo brano di riferimento e ti dico come suona col mio impianto, secondo me ovvio.
    dovremmo parlare tutti italiano, ci si dovrebbe capire alla lunga e magari si abbattono pure un bel po di luoghi comuni e di qui quo qua

      Current date/time is Fri Dec 02, 2016 8:57 pm