Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
L'appetito vien ascoltando...HD-650 e Chroma Signature con Valvolare 300B S.E.
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    L'appetito vien ascoltando...HD-650 e Chroma Signature con Valvolare 300B S.E.

    Share

    Ospite
    Guest

    L'appetito vien ascoltando...HD-650 e Chroma Signature con Valvolare 300B S.E.

    Post  Ospite on Tue Aug 14, 2012 2:57 pm

    …Approfittando della gentilezza di Sal (Biscottino) di avere in casa il suo Trafo MHZ, accoppiato al mio Ampli 300B S.E., ho voluto testare anche le altre mie Cuffie Dinamiche Hi-Fi, la Chroma Signature e le due HD-650, quest’ultime Bilanciate con cavi Aftermarket, lo Zu Mobius 2 e l’ALO SXC 18AWG Cryo, per essere ascoltate con il Driver Rudistor RP010B-MKII.

    Il Test è stato fatto alle prime ore della mattina, con il fresco, poiché le alte temperature di questi giorni non ti invogliano minimamente ad accendere nessun Impianto…specialmente un Valvolare.

    Nella presente prova non avendo il Trafo MHZ una uscita Bilanciata XLR a 3Pin, le Cuffie sono state provate in Sbilanciato. Il Set up era costituito da Sorgente Marantz SA15-S1 Gold, Cavi Reveletional RCA, Ampli Spark D730D, Trafo MHZ e Cavi di Potenza Vovox. Per il software sono stati scelti 2 CD, uno XRCD di Tsuyoshi Yamamoto “Autumn in Seattle” e l’altro HDR “Amentos Remark Kramer” incisi magnificamente dalle Label FIM (First Impression Music) e Velut Luna.

    Dopo aver fatto andare in temperatura l’Impianto, sono partito con la HD-650, dopo aver messo sul piatto del Marantz il CD VL del Trio Beccalossi/Alfonsi/Maiore… ed è stata subito Emozione pura…con un suono caldo, pieno e ricco di armoniche eccitando in un lampo le migliaia di sensori delle mie orecchie e catapultando questa eccitazione al cervello, che prontamente l’ha elaborata e convertita sotto forma di grande musicalità ed emozione, invadendo testa ma soprattutto cuore.

    Questo disco è il mio preferito con la HD-650, perché è l’unica che sa restituire in maniera magica i suoni di questi tre grandi Artisti e perché non c’è nessuna altra Cuffia che sa riprodurti i Medi ...rendendoli ariosi e corposi allo stesso tempo.

    Questo mio parere è probabilmente il punto di forza delle cuffie Sennheiser HD-650. Il midrange è liscio, ricco e seducente. Le cuffie Sennheiser HD 650, offrono una gamma media di una musicalità che coinvolge totalmente senza mai stancare; voci, strumenti e cori si esprimono con una naturalezza e realismo tale che sembra di essere seduti in terza fila durante un concerto. E questo la dice lunga sulla qualità costruttiva dei trasduttori impiegati nelle cuffie Sennheiser. La cosa che sbalordisce è che per ritrovare la stessa qualità in altre concorrenti sul mercato bisogna essere disposti a dichiarare guerra al proprio portafogli!

    Se una registrazione non è di buona qualità le Sennheiser HD-650 ve lo farà percepire subito, pane al pane vino al vino come si suol dire.

    Quando ascolto cuffie hifi come le Beyerdynamic T1 o le Sennheiser Hd 800 è vero che ottengo quanto di meglio si possa desiderare in termini di trasparenza e analisi del suono, ma manca qualcosa di “Vivo”, e intendo qualcosa di musicale, coinvolgente, qualcosa che riesca a immergerti nella musica stessa piuttosto che rimanere al di fuori di essa ad analizzarne ogni più piccolo dettaglio. Ecco quello che la Sennheiser HD 650 riesce a regalare: coinvolgimento, partecipazione ed immersione tra le emozioni della musica che preferisco.

    Anche i Bassi, a mio parere, è un altro grande punto di forza delle cuffie Sennheiser HD 650. Un punto importante direi visto che molte “Ammiraglie” sotto questo punto di vista soffrono un pò. Non la HD 650 che sa regalare momenti di quasi “partecipazione” all’evoluzione e sviluppo di tutte le frequenze audio, dove i bassi giocano da “Star” nel complicato gioco del coinvolgimento emotivo.

    Con un tale Set up e con un Driver che monta la regina delle Valvole…la 300B, non si sente assolutamente l’esigenza di modificare le HD-650, in Bilanciato, cosa normale invece se si utilizzano dei Driver a Stadio Solido, perché il suono e la scena musicale è veramente armoniosa, grande, corposa e dettagliata al punto giusto, proprio come normalmente l’ascolto in bilanciato con il Rudi RP010B-MKII, e probabilmente se avessi ascoltato prima questa cuffia con questo Impianto, mi sarei quasi certamente risparmiato gli oltre 900 Euro di Cavi Aftermarket, necessari a far tirare fuori il meglio di loro, con Driver tipo il Rudi.

    Staccata la Sennheiser dal Trafo MHZ è stata la volta della Chroma Signature, e anche per lei è stato scelto un CD in formato XRCD, del Trio Yamamoto, che esalta le magnifiche caratteristiche di questa bella Cuffia Top Italiana.

    Anche qui, le Valvole 300B riescono ad amalgamare e a dare corposità all’immagine sonora, offrendo un palcoscenico musicale notevole, dove le frequenze più sottili sono riprodotte in maniera dettagliate e cristalline, ma anche leggermente più ammorbidite, rispetto ai Driver a Stadio Solido, per cui rese forse più godibili.

    I Medi si raccordono meglio con le frequenze gravi e tutto il palcoscenico ne beneficia magnificamente. Ritengo assodato che l’uso di questo tipo di Valvole, rende superfluo l’uso del Bilanciamento di queste Cuffie, azione invece necessaria come già detto per la HD650…se si usano Drive a S.S., e si vuol tirare fuori il meglio da esse.

    Ormai con il sole alto e la temperatura nella sala pungente decido di finire gli ascolti, tuttavia ripensando a quanto di Magico ho ascoltato con la ED10, la HD-650 e la Chroma, con questo Set up Valvolare, per altro già ottimamente reclamizzato durante il Test della Omega 007 con lo stesso Driver 300B S.E., ma con il Trafo Woo Audio WEE,, mi stò certamente convincendo che il Trafo MHZ è un ottima opportunità per ascoltare alla grande le mie Cuffie Dinamiche, anche con il mio Valvolare…e devo quotare, quanti prima di me, hanno elogiato questo tipo di soluzione nei vari Forum, e che spesso offrono delle “Performance” musicali ed di ascolto nettamente superiori ai normali Driver, dedicati alle Cuffie. Certamente se deciderò di farmi fare anche Io il Trafo MHZ…lo chiederei con 2 uscite XLR a 3 Pin e un Plug da 6,3mm.

    Best56











    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7712
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: L'appetito vien ascoltando...HD-650 e Chroma Signature con Valvolare 300B S.E.

    Post  biscottino on Tue Aug 14, 2012 7:13 pm

    All'anima dell'appetito, mi sembra un ottimo companatico...
    Diciamo che ci è voluto del tempo, ma anche tu sei giunto a conclusioni simili alle nostre, parlo di chi usa i trafo e/o i partitori resistivi.
    Sicuramente, se hai modo di usare i tuoi cavi "magici", penso che la 650 non può altro che migliorare, col tuo entusiasmo,mi hai fatto venir voglia di riprendetla, mannaggia a te!!!

    Sal

    Ospite
    Guest

    Re: L'appetito vien ascoltando...HD-650 e Chroma Signature con Valvolare 300B S.E.

    Post  Ospite on Tue Aug 14, 2012 7:57 pm

    biscottino wrote:All'anima dell'appetito, mi sembra un ottimo companatico...
    Diciamo che ci è voluto del tempo, ma anche tu sei giunto a conclusioni simili alle nostre, parlo di chi usa i trafo e/o i partitori resistivi.
    Sicuramente, se hai modo di usare i tuoi cavi "magici", penso che la 650 non può altro che migliorare, col tuo entusiasmo,mi hai fatto venir voglia di riprendetla, mannaggia a te!!!

    Sal

    ...Io x non stare a cambiare sempre i 2 Cavi in Bilanciato, ho preso una seconda HD-650, ad una gli ho applicato gli step 1 e 2 della modifica di Apuresound mentre alla seconda gli ho fatto solo lo step 1...e comunque con certi Software sono Pathos allo stato puro, e con il Valvolare, mi hanno emozionato come in Bilanciato con i Cavi Magici e con il Rudi.

    Per l'eventuale costruzione del Trafo da parte di Leonardo ci sentiamo magari x telefono dopo questa torrida estate...intanto mi godo ancora un pò il tuo, se sei d'accordo!!

    G1000

    Valentino

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7712
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: L'appetito vien ascoltando...HD-650 e Chroma Signature con Valvolare 300B S.E.

    Post  biscottino on Tue Aug 14, 2012 8:10 pm

    best56 wrote:

    ...Io x non stare a cambiare sempre i 2 Cavi in Bilanciato, ho preso una seconda HD-650, ad una gli ho applicato gli step 1 e 2 della modifica di Apuresound mentre alla seconda gli ho fatto solo lo step 1...e comunque con certi Software sono Pathos allo stato puro, e con il Valvolare, mi hanno emozionato come in Bilanciato con i Cavi Magici e con il Rudi.

    Per l'eventuale costruzione del Trafo da parte di Leonardo ci sentiamo magari x telefono dopo questa torrida estate...intanto mi godo ancora un pò il tuo, se sei d'accordo!!

    G1000

    Valentino

    Fai pure Vale, io adesso ascolto poco e lavorerò molto, almeno fino a fine mese per una piccola pausa...ne riparliamo a Settembre inoltrato, oggi il caldo spaccava le pietre!

    Sal

    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5862
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: L'appetito vien ascoltando...HD-650 e Chroma Signature con Valvolare 300B S.E.

    Post  montanari on Sat Sep 22, 2012 12:23 pm

    una considerazione:
    l' hd650 va ascoltata ad alto volume
    a ore 12 è godibile ma col graham solo a ore 14-15 per intenderci
    acquisisce una credibilità fantastica e il velo vola via
    la musica suona fuori dalle cuffie- il basso è fenomenale
    anche coi generi meno indicati
    in particolare The New Trio - Melting Game
    se ti va Valentino ascolti e mi ragguagli con le tue impressioni

    http://www.israbox.com/1146413265-the-new-trio-melting-game-2011.html

    ciaooo


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7712
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: L'appetito vien ascoltando...HD-650 e Chroma Signature con Valvolare 300B S.E.

    Post  biscottino on Sat Sep 22, 2012 12:40 pm

    montanari wrote:una considerazione:
    l' hd650 va ascoltata ad alto volume
    a ore 12 è godibile ma col graham solo a ore 14-15 per intenderci
    acquisisce una credibilità fantastica e il velo vola via
    la musica suona fuori dalle cuffie- il basso è fenomenale
    anche coi generi meno indicati
    in particolare The New Trio - Melting Game
    se ti va Valentino ascolti e mi ragguagli con le tue impressioni

    http://www.israbox.com/1146413265-the-new-trio-melting-game-2011.html

    ciaooo

    Un grosso limite di questa cuffia, abbiamo riempito forum per anni parlandone.
    Il difetto , secondo me è del driver che ha bisogno di amplificazioni energiche per rendere bene.

    Sal

    Ospite
    Guest

    Re: L'appetito vien ascoltando...HD-650 e Chroma Signature con Valvolare 300B S.E.

    Post  Ospite on Sat Sep 22, 2012 12:54 pm

    montanari wrote:una considerazione:
    l' hd650 va ascoltata ad alto volume
    a ore 12 è godibile ma col graham solo a ore 14-15 per intenderci
    acquisisce una credibilità fantastica e il velo vola via
    la musica suona fuori dalle cuffie- il basso è fenomenale
    anche coi generi meno indicati
    in particolare The New Trio - Melting Game
    se ti va Valentino ascolti e mi ragguagli con le tue impressioni

    http://www.israbox.com/1146413265-the-new-trio-melting-game-2011.html

    ciaooo

    ...Ti posso dire che la HD-650 in Bilanciato, è eccezionale abbinata al Rudi RP010B-MKII, ad un volume intorno alle 10:30-11...di più nò altrimenti ti spacchi i timpani!!!E poi la trovo con alcuni generi, veramente intima.

    Best56

    Rob
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 613
    Data d'iscrizione : 2011-08-25
    Località : Milano

    Re: L'appetito vien ascoltando...HD-650 e Chroma Signature con Valvolare 300B S.E.

    Post  Rob on Sat Sep 22, 2012 1:04 pm

    best56 wrote:

    ...Io x non stare a cambiare sempre i 2 Cavi in Bilanciato, ho preso una seconda HD-650, ad una gli ho applicato gli step 1 e 2 della modifica di Apuresound mentre alla seconda gli ho fatto solo lo step 1...e comunque con certi Software sono Pathos allo stato puro, e con il Valvolare, mi hanno emozionato come in Bilanciato con i Cavi Magici e con il Rudi.

    Per l'eventuale costruzione del Trafo da parte di Leonardo ci sentiamo magari x telefono dopo questa torrida estate...intanto mi godo ancora un pò il tuo, se sei d'accordo!!

    G1000

    Valentino

    Ciao Valentino, quali sono i vantaggi del secondo step? sunny sunny


    _________________
    La vera saggezza sta in colui che sa di non sapere...

    SOCRATE 470 A.C. - 399 A.C.

    daniele86
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 269
    Data d'iscrizione : 2012-05-28
    Località : Mantova

    Re: L'appetito vien ascoltando...HD-650 e Chroma Signature con Valvolare 300B S.E.

    Post  daniele86 on Sat Sep 22, 2012 1:29 pm

    Io ho la hd650 da qualche giorno..presa usata, ma direi molto poco visto lo scontrino di tre mesi fa, e la durezza Dell archetto..probabilmente non ha nemmeno 30 ore di ascolto..
    Ma di che velo parlate? Io la sto usando in accoppiata al vdac e al b22 e nn sento nessun velo..non è bassosa come ho letto in giro..ha un suono davvero piacevolissimo, che non stanca neanche dopo ore..

    Se mi dite che in bilanciato migliora ulteriormente... Rolling Eyes

    Più efficiente della dt880 la ascolto a ore 12 max senno mi spacco i timpani..

    Per ora sono soddisfatto dell acquisto..

    Ospite
    Guest

    Re: L'appetito vien ascoltando...HD-650 e Chroma Signature con Valvolare 300B S.E.

    Post  Ospite on Sat Sep 22, 2012 1:40 pm

    daniele86 wrote:Io ho la hd650 da qualche giorno..presa usata, ma direi molto poco visto lo scontrino di tre mesi fa, e la durezza Dell archetto..probabilmente non ha nemmeno 30 ore di ascolto..
    Ma di che velo parlate? Io la sto usando in accoppiata al vdac e al b22 e nn sento nessun velo..non è bassosa come ho letto in giro..ha un suono davvero piacevolissimo, che non stanca neanche dopo ore..

    Se mi dite che in bilanciato migliora ulteriormente... Rolling Eyes

    Più efficiente della dt880 la ascolto a ore 12 max senno mi spacco i timpani..

    Per ora sono soddisfatto dell acquisto..


    ....Infatti se la usi con Driver sostanziosi la HD-650 è semplicemente favolosa, come lo è con il Rudi...il bilanciamento aumenta il dettaglio e l'Headstage dando maggiore corposità e piacevolezza, alla cuffia.

    Best56

    Ospite
    Guest

    Re: L'appetito vien ascoltando...HD-650 e Chroma Signature con Valvolare 300B S.E.

    Post  Ospite on Sat Sep 22, 2012 1:46 pm

    Rob wrote:

    Ciao Valentino, quali sono i vantaggi del secondo step? sunny sunny

    ...Le 2 modifiche migliorano l'estensione sia in Basso che in Alto, dando maggiore spessore al tessuto musicale. Lo step 2 non è retroattivo, per cui una volta fatto non si può tornare indietro ma musicalmente è solo un vantaggio...per cui non è contro indicativo...almeno x me.La differenza dei 2 Cavi Bilanciati è solo una maggiore corposità in Basso da parte dell'ALO...mentre la gamma media ed alta sono entrambe belle aperte e dettagliate.

    Vale

    m@iko
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 398
    Data d'iscrizione : 2010-05-07
    Località : Tralenote

    Re: L'appetito vien ascoltando...HD-650 e Chroma Signature con Valvolare 300B S.E.

    Post  m@iko on Sat Sep 22, 2012 2:38 pm

    daniele86 wrote:Io ho la hd650 da qualche giorno..presa usata, ma direi molto poco visto lo scontrino di tre mesi fa, e la durezza Dell archetto..probabilmente non ha nemmeno 30 ore di ascolto..
    Ma di che velo parlate? Io la sto usando in accoppiata al vdac e al b22 e nn sento nessun velo..non è bassosa come ho letto in giro..ha un suono davvero piacevolissimo, che non stanca neanche dopo ore..

    Se mi dite che in bilanciato migliora ulteriormente... Rolling Eyes

    Più efficiente della dt880 la ascolto a ore 12 max senno mi spacco i timpani..

    Per ora sono soddisfatto dell acquisto..

    Bene, sono curioso di sapere quando rimetterai la DT880 le tue considerazioni.
    Tra la DT880 e la Sennh.HD650 ho mantenuto la prima, qualche tempo fa.
    Entrambe pilotate da un Violectric HPAV200 che ho tuttora a cui non mancano muscoli e raffinatezza.

    Il passaggio tra le due è traumatico, meglio non fare attacco e stacco.
    Con la 650...talmente rilassante che.... Sleep
    Con la Dt880..... Rolling Eyes

    Per me erano incompatibili , non lo è invece con la DT880, l'Akg K501.... deliziosa.
    E' sempre questioni di gusti


    _________________
    franco
    Spesso e' inutile e vana la volonta' non di chi intraprende cose facili,
    ma di chi vuole che siano facili le cose che ha intraprese. (Seneca)

    Rob
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 613
    Data d'iscrizione : 2011-08-25
    Località : Milano

    Re: L'appetito vien ascoltando...HD-650 e Chroma Signature con Valvolare 300B S.E.

    Post  Rob on Sat Sep 22, 2012 9:31 pm

    best56 wrote:

    ...Le 2 modifiche migliorano l'estensione sia in Basso che in Alto, dando maggiore spessore al tessuto musicale. Lo step 2 non è retroattivo, per cui una volta fatto non si può tornare indietro ma musicalmente è solo un vantaggio...per cui non è contro indicativo...almeno x me.La differenza dei 2 Cavi Bilanciati è solo una maggiore corposità in Basso da parte dell'ALO...mentre la gamma media ed alta sono entrambe belle aperte e dettagliate.

    Vale

    Ottimo grazie


    _________________
    La vera saggezza sta in colui che sa di non sapere...

    SOCRATE 470 A.C. - 399 A.C.

    daniele86
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 269
    Data d'iscrizione : 2012-05-28
    Località : Mantova

    Re: L'appetito vien ascoltando...HD-650 e Chroma Signature con Valvolare 300B S.E.

    Post  daniele86 on Sun Sep 23, 2012 11:27 am

    m@iko wrote:

    Bene, sono curioso di sapere quando rimetterai la DT880 le tue considerazioni.
    Tra la DT880 e la Sennh.HD650 ho mantenuto la prima, qualche tempo fa.
    Entrambe pilotate da un Violectric HPAV200 che ho tuttora a cui non mancano muscoli e raffinatezza.

    Il passaggio tra le due è traumatico, meglio non fare attacco e stacco.
    Con la 650...talmente rilassante che.... Sleep
    Con la Dt880..... Rolling Eyes

    Per me erano incompatibili , non lo è invece con la DT880, l'Akg K501.... deliziosa.
    E' sempre questioni di gusti

    Eh è proprio quello che sto facendo..passando da una cuffia all'altra..è come passare dal giorno alla notte..

    E' difficile fare un confronto tra queste cuffie, son cuffie complementari, le dt880 le adoro con alcune canzoni, le odio con altre; lo stesso dicasi per le hd650..
    Per ora non saprei proprio quale tenere, se non le hd650 per maggiori possibilà di crescere.

    Premesso che le hd650 probabilmente avranno una trentina di ore di utilizzo e che le dt880 sono le 250 ohm..
    Quel che è certo è che sono entrambi cuffie di alta classe!


    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: L'appetito vien ascoltando...HD-650 e Chroma Signature con Valvolare 300B S.E.

    Post  axellone on Sun Sep 23, 2012 12:08 pm

    daniele86 wrote:

    Eh è proprio quello che sto facendo..passando da una cuffia all'altra..è come passare dal giorno alla notte..

    E' difficile fare un confronto tra queste cuffie, son cuffie complementari, le dt880 le adoro con alcune canzoni, le odio con altre; lo stesso dicasi per le hd650..
    Per ora non saprei proprio quale tenere, se non le hd650 per maggiori possibilà di crescere.



    Eh eh, si inizia sempre cosí... Laughing devil


    _________________
    Saluti, Enrico  

    daniele86
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 269
    Data d'iscrizione : 2012-05-28
    Località : Mantova

    Re: L'appetito vien ascoltando...HD-650 e Chroma Signature con Valvolare 300B S.E.

    Post  daniele86 on Sun Sep 23, 2012 2:23 pm

    axellone wrote:

    Eh eh, si inizia sempre cosí... Laughing devil

    e come si finisce?? senza portafoglio? erg

    Ma le hd650 cambiano molto con il rodaggio?

    Dopo un pò di euforia iniziale ora sono un pò cosi..non saprei proprio cosa decidere..le sento con troppi bassi..
    Ora proverò una settimana ad ascoltare solo loro..vediamo come va..

    m@iko
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 398
    Data d'iscrizione : 2010-05-07
    Località : Tralenote

    Re: L'appetito vien ascoltando...HD-650 e Chroma Signature con Valvolare 300B S.E.

    Post  m@iko on Sun Sep 23, 2012 2:45 pm

    Ahahh, scusami Daniele se rido...
    ma ritrovo le mie perplessità, di un pò di mesi fa, riguardo le due cuffie che ben elencavi come di alta classe

    Tranquillo che un centinaio d'ore ci vogliono tutte per la 650
    Io ti consiglio di ascoltare gli stessi brani una sera con la 650 e la successiva con la DT880.
    Sai bene per me come è finita dopo un mese di fianco a fianco, mi sono sfiancato sunny

    Comunque a detta dei più esperti e non ho dubbi a proposito, la 650 beneficia moltissimo del bilanciamento,che tu con l'ampli che possiedi puoi realizzare, io non l'ho mai sentita.

    Ma il sound è il sound


    _________________
    franco
    Spesso e' inutile e vana la volonta' non di chi intraprende cose facili,
    ma di chi vuole che siano facili le cose che ha intraprese. (Seneca)

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: L'appetito vien ascoltando...HD-650 e Chroma Signature con Valvolare 300B S.E.

    Post  [OverDrive] on Sun Sep 23, 2012 4:35 pm

    m@iko wrote:

    Comunque a detta dei più esperti e non ho dubbi a proposito, la 650 beneficia moltissimo del bilanciamento,che tu con l'ampli che possiedi puoi realizzare, io non l'ho mai sentita.

    Ma il sound è il sound
    Esattamente. L'HD650 con il bilanciamento migliora, perchè c'è un avanzamento della gamma medio e alta e un maggior controllo e velocità della gamma bassa. Soprattutto quest'ultima non risulta più gonfia e "imprecisa" ma guadagna anche in articolazione.

    Ovviamente il calore, sound ecc. rimane inalterato, anche se i miglioramenti la rendono quasi irriconoscibile . Poi anche un buon cavo da ottimi miglioramenti nella rifinitura del suono e nell'affinamento in gamma medio alta.

    Saluti


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    daniele86
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 269
    Data d'iscrizione : 2012-05-28
    Località : Mantova

    Re: L'appetito vien ascoltando...HD-650 e Chroma Signature con Valvolare 300B S.E.

    Post  daniele86 on Thu Sep 27, 2012 6:54 pm

    Tranquillo m@iko credo che farò anch'io qualche settimana con un ascolto incrociato..
    Ma tu avevi le 600ohm ..credo che la scelta sia stata ancora piu difficile..

    [OverDrive] wrote:
    Esattamente. L'HD650 con il bilanciamento migliora, perchè c'è un avanzamento della gamma medio e alta e un maggior controllo e velocità della gamma bassa. Soprattutto quest'ultima non risulta più gonfia e "imprecisa" ma guadagna anche in articolazione.

    Ovviamente il calore, sound ecc. rimane inalterato, anche se i miglioramenti la rendono quasi irriconoscibile . Poi anche un buon cavo da ottimi miglioramenti nella rifinitura del suono e nell'affinamento in gamma medio alta.

    Saluti

    Spero!
    E' proprio quello che mi aspetto da un bilanciamento della cuffia..ma non so quando mai riuscirò ad ottenerlo..se fra 6 mesi o un anno..quindi non so se vale la pena tenere la cuffia se cosi non mi piace, o provarne un altra..

    Ma questi miglioramenti incidono cosi tanto sul timbro della cuffia?
    i bassi ora a me paiono troppo invadenti..sarà che son abituato alle dt880...


    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5862
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: L'appetito vien ascoltando...HD-650 e Chroma Signature con Valvolare 300B S.E.

    Post  montanari on Thu Sep 27, 2012 8:27 pm

    mannaggia la voce della winehouse in flac con le hd650 non rende, e impastata -indietro e davvero poco realistica
    oggi ho sentito un pò di freejazz anche il pianoforte di burton green mi pare manchi di dinamica, e certo non per colpa del compositore
    il resto direi ok

    per il free jazz e l'avantgarde stile actuel tzadik ecm haut haut record quale secondo voi la cuffietta più appropriata?
    questa mi regala tante emozioni ma proprio su questi 2 spesso mi vien voglia di spegnere ed è un vero peccato


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    apeschi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 820
    Data d'iscrizione : 2011-05-08
    Età : 55
    Località : Milano

    Re: L'appetito vien ascoltando...HD-650 e Chroma Signature con Valvolare 300B S.E.

    Post  apeschi on Thu Sep 27, 2012 8:59 pm

    daniele86 wrote:

    e come si finisce?? senza portafoglio? erg

    Ma le hd650 cambiano molto con il rodaggio?

    Dopo un pò di euforia iniziale ora sono un pò cosi..non saprei proprio cosa decidere..le sento con troppi bassi..
    Ora proverò una settimana ad ascoltare solo loro..vediamo come va..

    Finito gia' senza portafoglio....

    A me la HD650 piace molto ma concordo con l'eccesso dei bassi (con certe registrazioni) e con l'arretramento dei medio-alti (con certe registrazioni). Per me la cuffia ideale e' una cuffia con i bassi della HD650 e con i medio-alti della AKG 702. Esiste? e se si' quale e'?


    _________________
    Sorgente: Lettore CD Denon DCD-510AE; PC Mini-ITX per musica liquida windows 10 con Jriver 21;  
    Cuffie: Sennheiser HD650, AKG K518DJ, AKG K702, Alessandro-Grado Ms1i (con LCUSH e/o flat pads); Shure SRH940;Fostex T50RP modded by me in due versioni diverse;
    Beyerdynamic DT880 600 ohm; Koss Porta Pro; Shenneiser Momentum;
    Ampli cuffie: Burson HA-160, Little DOT MKIV SE.
    CAVI: Cavi WireWorld Solstice 6; e altri cavi non necessariamente famosi
    Ampli Stereo Rega Brio R; Finale a valvole Audio Innovarions Serie 800 mk2b; Preampli Audio Innovations L1 (valvolare); Diffusori: Davis Vinci 3D;
    DAC: Teac USD 501 DSP
    Pre Phono USB: Rega Fono Mini A2D

    m@iko
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 398
    Data d'iscrizione : 2010-05-07
    Località : Tralenote

    Re: L'appetito vien ascoltando...HD-650 e Chroma Signature con Valvolare 300B S.E.

    Post  m@iko on Thu Sep 27, 2012 9:44 pm

    daniele86 wrote:Tranquillo m@iko credo che farò anch'io qualche settimana con un ascolto incrociato..
    Ma tu avevi le 600ohm ..credo che la scelta sia stata ancora piu difficile..


    No Daniele, io avevo le 250 Ohm Pro con un basso ben evidente, ma granitico e non gommoso come le Sennh.650
    Se avessi avuto le 600 Ohm credo che la scelta sarebbe stata ancora più facile a favore delle Beyer.
    Per me il bilanciamento,la presenza scenica, la chiarezza, la miglior correttezza timbrica IMHO, delle Beyer malgrado il basso ben presente era preferibile.
    La 650 l'ho trovata "insipida" Neutral

    Lo stesso problema si sta presentando tra la Tesla e la HD800 che ormai convivono da un anno e non da un mese.
    Qui la scelta è molto difficile,inizialmente la Sennh mi ha entusiasmato.
    Soprattutto nelle sinfonie e ouvertures,grazie all'ampio headstage ed alla grana leggermente più raffinata, senza tuttavia scavalcare la Beyer.
    Poi piano piano la Tesla si è rivelata timbricamente più corretta con un basso più stretto e preciso,un hedastage meno ampio ma più naturale e profondo ed alti meno "sviolinati".
    Io ascolto prevalentemente jazz e classica, amo i fiati ed il violoncello, la Tesla per ora è insuperabile.
    Mi regala sensazioni di maggior trasparenza, freschezza e genuinità IMHO

    Sarà merito delle parecchie ore sul groppone, che si ritrova, avendola acquistata un anno prima rispetto alla 800

    Vorrei cambiare il cavo della 800 come mi consigliava Archigius senza bilanciarla e non dubito della performance.
    Ma ho paura che non sarebbe sufficiente, per il mio gusto timbrico.
    La Tesla rimarrà con me molto, molto tempo.....la 800 nin so



    _________________
    franco
    Spesso e' inutile e vana la volonta' non di chi intraprende cose facili,
    ma di chi vuole che siano facili le cose che ha intraprese. (Seneca)

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12005
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: L'appetito vien ascoltando...HD-650 e Chroma Signature con Valvolare 300B S.E.

    Post  carloc on Thu Sep 27, 2012 10:12 pm

    m@iko wrote:Io ascolto prevalentemente jazz e classica, amo i fiati ed il violoncello, la Tesla per ora è insuperabile.
    Mi regala sensazioni di maggior trasparenza, freschezza e genuinità IMHO




    _________________
    Rem tene verba sequentur

    montanari
    Moderatore mercatino

    Numero di messaggi : 5862
    Data d'iscrizione : 2011-04-06
    Età : 37
    Località : Morciano di R. - vespista

    Re: L'appetito vien ascoltando...HD-650 e Chroma Signature con Valvolare 300B S.E.

    Post  montanari on Thu Sep 27, 2012 10:23 pm

    apeschi wrote:

    Finito gia' senza portafoglio....

    A me la HD650 piace molto ma concordo con l'eccesso dei bassi (con certe registrazioni) e con l'arretramento dei medio-alti (con certe registrazioni). Per me la cuffia ideale e' una cuffia con i bassi della HD650 e con i medio-alti della AKG 702. Esiste? e se si' quale e'?

    non conosco la akg ma concordo che ci vorrebbe la stessa verve che c'è in basso pure su tutte le altre frequenze..
    forse anzichè ad andare a spendere tanti soldi per migliorarla un poco quando magari con la stessa cifra potrei avere il suo "alter ego"
    il top appunto sarebbe averne una che va bene per tutto
    a sentimento e leggendo in giro pare la shure 1840 abbia questa caratteristica, però mi vien da pensare che le recensioni entusiastiche siano dovute alla novità-ho letto che è comparabile a cuffie da 1000 come che dovrebbe costare 100 in meno.. e magari fa un pò tutto ma non eccelle in niente..
    mi sa più da sidegrade della hd650, spero di sbagliarmi


    _________________
    le spese grosse le facevo per i vinili o se non sono in flac godi solo la metà

    NEMO
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 885
    Data d'iscrizione : 2010-04-25

    Re: L'appetito vien ascoltando...HD-650 e Chroma Signature con Valvolare 300B S.E.

    Post  NEMO on Fri Sep 28, 2012 11:50 am

    montanari wrote:

    non conosco la akg ma concordo che ci vorrebbe la stessa verve che c'è in basso pure su tutte le altre frequenze..
    forse anzichè ad andare a spendere tanti soldi per migliorarla un poco quando magari con la stessa cifra potrei avere il suo "alter ego"
    il top appunto sarebbe averne una che va bene per tutto
    a sentimento e leggendo in giro pare la shure 1840 abbia questa caratteristica, però mi vien da pensare che le recensioni entusiastiche siano dovute alla novità-ho letto che è comparabile a cuffie da 1000 come che dovrebbe costare 100 in meno.. e magari fa un pò tutto ma non eccelle in niente..
    mi sa più da sidegrade della hd650, spero di sbagliarmi

    Salve!

    Basterebbe ascoltarla una SRH1840 e poi magari scoprire che a proprio giudizio corrisponde o no a determinati requisiti. E magari scoprire di avere tra le mani una "fuoriclasse" o magari una "ciofeca".

    Se uno non si decide a "provare" con le proprie orecchie non avrai mai conferma ai suoi dubbi, e rimane altresì inutile chiedere riscontri sui vari forum per questa o quell'altrra cuffia....

    Poichè come correttamente riportato, i vari pareri rimaranno pur sempre: "recensioni entusiastiche siano dovute alla novità-ho letto che è comparabile a cuffie da 1000 come che dovrebbe costare 100 in meno.. e magari fa un pò tutto ma non eccelle in niente..."

    Quindi pura "FUFFA"!

    Buoni ascolti!


    _________________
    Stefano

    Alias..."The Vulture"...L'Avvoltoio...

    "PARLATE MALE DI ME PURCHE' NE PARLIATE"

      Current date/time is Wed Dec 07, 2016 3:20 pm