Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
da ascoltare al Top Audio 2012 - Page 4
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    da ascoltare al Top Audio 2012

    Share

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20

    Re: da ascoltare al Top Audio 2012

    Post  aircooled on Sun Sep 16, 2012 8:50 pm

    colombo riccardo wrote:se uno va al Monaco Hiend non ritorna più al Top Audio.

    il business è a Monaco.

    Ciao
    Riki

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: da ascoltare al Top Audio 2012

    Post  Cricetone on Sun Sep 16, 2012 9:55 pm

    Geronimo wrote:Ieri sera il TG5 ha trasmesso un servizio sul Top-Audio con una brevissima intervista al dimostratore della sala Audio-Note

    Ma allora l'hi-fi tira
    l'ho appena visto sul sito: per una volta non hanno parlato di prezzi aggiungendo uno zero in piu e trattandoci come dei pazzi... sunny

    ... ... ... ...guardi il tg5?


    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

    JUSTINO
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 931
    Data d'iscrizione : 2010-01-05
    Località : TORINO

    Re: da ascoltare al Top Audio 2012

    Post  JUSTINO on Sun Sep 16, 2012 10:09 pm

    Cricetone wrote:... ... ... ...guardi il tg5?


    Gambadilegno
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 194
    Data d'iscrizione : 2012-05-13
    Età : 48
    Località : Mogliano Veneto

    Re: da ascoltare al Top Audio 2012

    Post  Gambadilegno on Mon Sep 17, 2012 2:52 am

    davidbowie wrote:Ragazzi scusate l'ot; ma è vero che Chario è vicina al fallimento? Cosa ha al top audio?

    A me pare nulla e quindi di non averla proprio vista ma, se no erro, come l'anno scorso. Di questa voce ti che sai?


    _________________
    Spendo poco, ascolto tanto.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: da ascoltare al Top Audio 2012

    Post  aircooled on Mon Sep 17, 2012 10:09 am

    davidbowie wrote:Ragazzi scusate l'ot; ma è vero che Chario è vicina al fallimento? Cosa ha al top audio?
    moderazione con le parole, non sempre va bene l'interessato legga ma se per caso lo fa potrebbero nascere problemi, a parte la crisi il TAV non tira più da anni e diverse aziende hanno rinunciato a parteciparvi, il prossimo anno voci di corridoio presagiscono un quasi deserto, se non cambia l'organizzazione addio TAV


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: da ascoltare al Top Audio 2012

    Post  pluto on Mon Sep 17, 2012 10:40 am

    io sto ancora cercando le Maggies con i CJ. Ma c'erano e non li ho visti io oppure non hanno proprio esposto?

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: da ascoltare al Top Audio 2012

    Post  Giordy60 on Mon Sep 17, 2012 10:52 am

    pluto wrote:io sto ancora cercando le Maggies con i CJ......

    ma sei ancora al top audio ? Laughing

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: da ascoltare al Top Audio 2012

    Post  pluto on Mon Sep 17, 2012 10:56 am

    Sto aspettando quello del prossimo anno. Così sono il 1° ad entrare Laughing Laughing

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: da ascoltare al Top Audio 2012

    Post  colombo riccardo on Mon Sep 17, 2012 1:57 pm

    ragazzi suvvia sprovincializzatevi, andate a Monaco.

    caro Tav quanta strada ancora hai da fare per promuovere tecnicamente l'Alta Fedeltà

    basta

    con corridoi stretti
    con gente che puzza
    con salette al buio
    con salette che sembrano loculi dove non si cambia mai l'aria
    con salette con i lumini accesi come al cimitero
    con impianti mal assemblati
    con impianti sottopilotati
    con impianti cantinari
    con impianti stellari ma soltanto nel prezzo
    con punti di ascolto troppo distanti dai diffusori per non sentire la saletta arredata bene ma mai dal punto di vista acustico
    con musica di sottofondo mai ascoltata
    con salette contigue e quindi senza la possibilità di alzare il volume (ma come ? quest'anno c'era più spazio a disposizione visto che non c'era il piano +2 per cui perchè non distanziare maggiormente fisicamente, logisticamente gli espositori ?)
    con espositori ignoranti di acustica ambientale
    .........

    ====> mancanza di rispetto verso gli audiofili che non hanno tempo da perdere a prescindere che sia una mostra gratis



    Ciao
    Riki

    domenico pizzamiglio
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 340
    Data d'iscrizione : 2011-12-01
    Età : 59

    Re: da ascoltare al Top Audio 2012

    Post  domenico pizzamiglio on Mon Sep 17, 2012 4:51 pm

    pluto wrote:io sto ancora cercando le Maggies con i CJ. Ma c'erano e non li ho visti io oppure non hanno proprio esposto?

    PFA2 non esponeva. Il titolare ha avuto un serio guaio di salute proprio pochi giorni prima del Top Audio e quindi l'appuntamento è saltato.
    Ciao
    Domenico

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: da ascoltare al Top Audio 2012

    Post  pluto on Mon Sep 17, 2012 4:54 pm

    Grazie Domenico

    Allora mi spiace molto x lui

    Mr. wlg
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3832
    Data d'iscrizione : 2010-03-10
    Età : 50
    Località : Prov. Milano

    Re: da ascoltare al Top Audio 2012

    Post  Mr. wlg on Mon Sep 17, 2012 5:09 pm

    domenico pizzamiglio wrote:

    PFA2 non esponeva. Il titolare ha avuto un serio guaio di salute proprio pochi giorni prima del Top Audio e quindi l'appuntamento è saltato.
    Ciao
    Domenico

    Un particolare augurio di pronta guarigione


    _________________
    Silvio Wlg

    Dopo la passione c'è la follia....!!!!!!!!!!!!!

    criMan
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1195
    Data d'iscrizione : 2011-11-25
    Età : 43
    Località : Velletri (Roma)

    Re: da ascoltare al Top Audio 2012

    Post  criMan on Mon Sep 17, 2012 8:07 pm

    Prima hai detto una cosa che per tanti motivi era meglio non dire.

    Ora ne hai detta un'altra, mettendo "in mezzo" un altra persona che magari lo ha detto in MP.





    _________________
    Il mio impiantino hifi: ampli Harman/Kardon 990 - diffusori Indiana Line Diva 655 - sorgenti Pioneer BDP 170 , PS3

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16085
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: da ascoltare al Top Audio 2012

    Post  Geronimo on Tue Sep 18, 2012 7:30 pm

    Rudino wrote:
    Geronimo wrote:

    Sono i motivi che mi hanno fatto disertare le ultime due edizioni del Roma Hi-End, oltre allo scarso interesse suscitato dai prodotti esposti nelle edizioni precedenti.

    O forse più semplicemente mi sono stufato delle mostre Sleep

    Se ti va alla prossima mostra possiamo NON andarci insieme...


    ......a NON ascoltare niente


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16085
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: da ascoltare al Top Audio 2012

    Post  Geronimo on Tue Sep 18, 2012 7:31 pm

    Cricetone wrote:
    Geronimo wrote:Ieri sera il TG5 ha trasmesso un servizio sul Top-Audio con una brevissima intervista al dimostratore della sala Audio-Note

    Ma allora l'hi-fi tira

    ... ... ... ...guardi il tg5?

    Il servizio me lo ha segnalato un amico e l'ho guardato


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Gambadilegno
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 194
    Data d'iscrizione : 2012-05-13
    Età : 48
    Località : Mogliano Veneto

    Re: da ascoltare al Top Audio 2012

    Post  Gambadilegno on Wed Sep 19, 2012 2:18 pm

    Innanzi tutto che la fiera di Monaco sia meglio, il futuro, la migliore realtà europea è evidente e palese. Ma con questo non vuol dire che dobbiamo suggerire il boicottamento del TAV, anzi dovremmo, da bravi italiani, promuovere il suo miglioramento e mutamento, con la speranza che questo possa dare una scossa al nostro mercato ormai troppo statico.
    Per quel che mi riguarda io ci vado, sia perchè nella mia zona non essendoci quasi più rivenditori forniti devo per forza partecipare ad eventi come questo (con tutti i suoi pro ed i suoi contro) se voglio odere qualcosa (magari non di tanto nuovo, ma sempre qualcosa è), ma sopratutto ci vado per sentirmi parte di un mondo, una passione, che ormai sta divenendo sempre più di nicchia, e con scarso riciclo generazionale, credendo che la condivisione e l'aggregazione sia il miglior mondo per ampliarsi, ma forse questo può avvenire solo a Monaco, che è comunque più lontano di Mi almeno per me, peccato però...

    Il mio TAV: scandalose le sale super costose, super blasonate, suono assurdo ed inespressivo per il costo in gioco, solo degna di nota qualle Burmester, che tutto sommato veniva pure via a buon mercato. Ottima la sala Nagra/Wilson, anche per la non eccessiva distanza dei diffusori dalla pare di fondo e per il non eccessivo trattamento acustico ambientale, parametro questo sempre eccessivo in quasi tutte le salette e desueto non che irripetibile nei comuni ambienti domestici, vedi sala Avalon dove sì suonavano bene ma in mezzo ad una giungla imbarazzante di correttori e con una distanza dalle pareti di fondo assurdo per dei diffusri fisicamente così contenuti, che per logica dovrebbero essere poco invasivi in casa. Sempre per assurdo era meno invasiva e riuscita il posizionamento dei diffusori Duevel omnidirezionali, a cui per logica si tollera una certa aria attorno e che per i loro poco più di 4000 Euro facevano la loro porca figura. Valido il suono Audiosonica, solo un pò in crisi con tracce rock un pò più complesse, valide le Triangle, uno dei pochi marchi che non proponeva per forza il loro top di gamma e che per esperienza personale sà trasmettere lo stesso buon suono, e caratteristiche tecniche anche nei progeti di fascia più economioca. Assurde le Kef Blade, fin che suonavano tamburi a vada e vegna, senza nessuna vibrazione del cabinè (tanto che la moneta da un Euro posta sopra non cadeva, ne si muoveva), tutti estasiati ma non appena è subentrato il suono di un organo il fuggi fuggi generale; però da salvarsi, io credo l'ottima resa delle amplificazioni Hegel sempre un pò troppo sottovalutate. Mio personale premio alla saletta dal prezzo umano e dal posizionamento accettabile quella di Unison ed Opera Loudspeaker, l'Unico 50, che ho sempre un pò snobbato, mi ha veramente colpito. Un plauso alla catena Audiogram ed ai loro mini diffusori.
    Mia personale menzione d'onore alle "fetecchie d'oro": XF-Audio importatore di meravigliose macchine come i Luxman ma che non ha ancora trovato i diffusori giusti con cui esporle, questa volta toccavano ai mitici Diapason (sempre meglio dei Paradigm) che nella livrea bianca mi sembravano delle urne cinerarie, e che ha avuto la bella idea di lasciare a casa i prodotti Audiolab; PMC loudspeaker, praticamente non pervenuti; Audio Analogue con i diffusori Astri, suono asciutto tipo gola dopo 7 giorni nel deserto; Sound Of Valve (credo si chiamino così) con un giradischi da 100000 Euro che suonava male e che il Brikman Bardo, importato da Music Tolls, da 12000 se lo sogna. E molto altro che non mi viene in mente.
    P.S. Per la prima volta mi sono piaciute tanto le elettroniche Audia F., merito dei diffusori Albedo? Bho, ottimo il loro pre fono stato solido bilanciato.


    Last edited by Gambadilegno on Wed Sep 19, 2012 2:28 pm; edited 3 times in total


    _________________
    Spendo poco, ascolto tanto.

    Gambadilegno
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 194
    Data d'iscrizione : 2012-05-13
    Età : 48
    Località : Mogliano Veneto

    Re: da ascoltare al Top Audio 2012

    Post  Gambadilegno on Wed Sep 19, 2012 2:21 pm

    colombo riccardo wrote:ragazzi suvvia sprovincializzatevi, andate a Monaco.

    caro Tav quanta strada ancora hai da fare per promuovere tecnicamente l'Alta Fedeltà

    basta

    con corridoi stretti
    con gente che puzza
    con salette al buio
    con salette che sembrano loculi dove non si cambia mai l'aria
    con salette con i lumini accesi come al cimitero
    con impianti mal assemblati
    con impianti sottopilotati
    con impianti cantinari
    con impianti stellari ma soltanto nel prezzo
    con punti di ascolto troppo distanti dai diffusori per non sentire la saletta arredata bene ma mai dal punto di vista acustico
    con musica di sottofondo mai ascoltata
    con salette contigue e quindi senza la possibilità di alzare il volume (ma come ? quest'anno c'era più spazio a disposizione visto che non c'era il piano +2 per cui perchè non distanziare maggiormente fisicamente, logisticamente gli espositori ?)
    con espositori ignoranti di acustica ambientale
    .........

    ====> mancanza di rispetto verso gli audiofili che non hanno tempo da perdere a prescindere che sia una mostra gratis



    Ciao
    Riki

    Tutto vero, forchè la gente che puzza, io non he trovata come però la si potrà trovare a Monaco con tutti quei Wruster e birra che gira...anzi ho trovato tutti molto educati, tanto che inevitabilmente quando ci si scontrava ci si chiede sempre scusa mille volte, al punto che un signore, audiofilo di lunga data, che era con me per la prima volta di nuovo al TAV dopo tanti anni è rimasto sorpreso della compostezza ed educazione della gente che compone questo nostro mondo, ben lontano da altre fiere di altri settori, vedi i motori.


    _________________
    Spendo poco, ascolto tanto.

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: da ascoltare al Top Audio 2012

    Post  pepe57 on Thu Sep 20, 2012 3:07 pm

    pluto wrote:

    Pensavo avessero fatto un servizio sul Flop del valzer del povero Otello.
    Il 1° giorno gli si è rotto il Technics e come ha detto lui, quando si rompe un DD.....normalmente R.I.P
    il 2° giorno Pozzi gli ha imprestato un suo Garrard 401 con un braccio Grace. Non riusciva a metterlo in bolla, regolare il peso con scotch era dura.
    lo step up Tango ronzava peggio di uno sciame di calabroni.

    Sembrava un toro imbufalito nell'arena. Matato!

    Peccato xchè poteva essere una cosa interessante. Gli ha detto tutto male. Ma proprio tutto - che sfiga

    In compenso c'era un mucchio di gente che aspettava impaziente e la temperatura era prossima a quella di cottura dei polli arrosto... Laughing Laughing

    A me hanno riferito che il secondo giorno nella sala di Natali, ci sarebbe stato un black out totale (spegnimento dei finali l, pre, luci cdp etc) causato da un errato uso del Garrard a volume elevato....
    sunny sunny

    Pietro

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: da ascoltare al Top Audio 2012

    Post  colombo riccardo on Thu Sep 20, 2012 4:13 pm

    pepe57 wrote:

    A me hanno riferito che il secondo giorno nella sala di Natali, ci sarebbe stato un black out totale (spegnimento dei finali l, pre, luci cdp etc) causato da un errato uso del Garrard a volume elevato....
    sunny sunny

    Pietro

    ecco perchè non l'ho visto al ristorante venerdi sera al tavolo di Audioreview.

    Ciao
    Riki

    Gianfry007
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 122
    Data d'iscrizione : 2011-08-22
    Età : 60

    Re: da ascoltare al Top Audio 2012

    Post  Gianfry007 on Thu Sep 20, 2012 6:10 pm

    Ma quando la finira' Otello di far ballare il valzer delle testine.
    Trovo patetica questa ridicola demo.

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: da ascoltare al Top Audio 2012

    Post  colombo riccardo on Thu Sep 20, 2012 6:23 pm

    Gianfry007 wrote:Ma quando la finira' Otello di far ballare il valzer delle testine.
    Trovo patetica questa ridicola demo.

    patetica e ridicola in che senso ?

    Ciao
    Riki

    JUSTINO
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 931
    Data d'iscrizione : 2010-01-05
    Località : TORINO

    Re: da ascoltare al Top Audio 2012

    Post  JUSTINO on Thu Sep 20, 2012 10:10 pm

    Sarà forse che a seconda dei giorni le situazioni siano abbastanza differenti?
    Io ci sono stato il giovedì,e la prima cosa che ho notato è stato che c'erano molti più ragazzi giovani,diciamo tra i 25 ed i 35,rispetto alle ultime tre edizioni...dirò di più,c'era persino della 'GNOCCA' cheers (quella della Linn ha baccagliato solo me o anche voi? )
    Poi per ciò che riguarda l'organizzazione in se,mi è capitato casualmente di parlare con un 'capoccia' di una azienda che fa di tutto in ambito Hi Fi,bhè,diceva che il Monaco Hi End sta diventando proibitivo per qualcuno...dice di alcune salette di pari metratura a quelle del TAV per le quali vengono chiesti 7000euro per i quattro giorni di uso,e come se non bastasse gli fanno pagare la corrente...100euro per ogni presa el. adoperata...
    Adesso mi sfugge ma diceva di altre cose a pagamento oltre le spese d'affitto per la sala.
    Visto che ne parlava Gamba,a me la sala con Luxman e Diapason ha fatto scappare via per il fastidio che ho provato sentendo un pezzo con dei fiati...sparati,ma sparati... santa
    La sala AAAVT mi incuriosiva visto alcune considerazioni lette sul forum ma l'ascolto non è stato proprio nulla di che,il tutto è peggiorato quando l'espositore ha iniziato a parlare dei loro prodotti,mi è parso il classico venditore che parla di cose di cui non sa,e che cerca di infinocchiarti maldestramente...
    Anche AA ed Astri e le Duevel con VAC non mi hanno colpito molto,anzi sono rimasto male perché di solito la sala Mondoaudio con Tidal e VAC mi piaceva molto.
    Bene Norma,Audia,Avalon...,Audiosonica,ed al contrario di quanto letto prima anche Audionote non mi è parsa malvagia,meglio degli altri anni.
    Non so se c'era Grandinote che di solito mi piace molto con quasi tutti gli abbinamenti...e Nova?

    Gianfry007
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 122
    Data d'iscrizione : 2011-08-22
    Età : 60

    Re: da ascoltare al Top Audio 2012

    Post  Gianfry007 on Fri Sep 21, 2012 12:58 pm

    Gianfry007 ha scritto:
    Ma quando la finira' Otello di far ballare il valzer delle testine.
    Trovo patetica questa ridicola demo.


    patetica e ridicola in che senso ?

    Ciao
    Riki


    >>>>>>


    Ma tu hai mai assistito ad una delle sue demo, dove lui usa il suo step-up personale !

    ciao.

    Guido
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 747
    Data d'iscrizione : 2011-05-14
    Località : Milano

    Re: da ascoltare al Top Audio 2012

    Post  Guido on Fri Sep 21, 2012 6:31 pm

    certo che un TAV così.....
    quello che mi interessava erano le Marti Logan e le Maggy!
    Da Natali mi hanno fatto vedere (non collegate) una coppia microdiffusori ML che costava poco ed un'altra di medio piccole dimensioni che costava più di 10.000 euro. Ascolto zero.
    Quando ho cercato le Magneplanar mi hanno detto che non c'erano.
    Bah
    Guido

      Current date/time is Sun Dec 04, 2016 7:11 am