Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Domanda da un milione di dollari: Aqua Acoustic mod. Mimesis.
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Domanda da un milione di dollari: Aqua Acoustic mod. Mimesis.

    Share

    Gambadilegno
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 194
    Data d'iscrizione : 2012-05-13
    Età : 48
    Località : Mogliano Veneto

    Domanda da un milione di dollari: Aqua Acoustic mod. Mimesis.

    Post  Gambadilegno on Wed Sep 26, 2012 2:08 pm

    Volevo sapere se qualcuno di Voi si ricorda di aver sentito questi strani (almeno per quanto riguarda l'estetica) diffusori, magari, in una delle tante fiere a cui hanno partecipato, tipo Roma o Milano Hi And, affiancate nella presentazione ai DAC esoterici proprietari. Sono diffusori molto sensibili ed efficienti che possono essere pilotati anche con pochi W valvolari ed hanno come cardine del progetto il mio bene amato tw di Hail, solo che volevo sapere se qualcuno si ricorda come suonano. Grazie.


    _________________
    Spendo poco, ascolto tanto.

    Gambadilegno
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 194
    Data d'iscrizione : 2012-05-13
    Età : 48
    Località : Mogliano Veneto

    Re: Domanda da un milione di dollari: Aqua Acoustic mod. Mimesis.

    Post  Gambadilegno on Wed Sep 26, 2012 10:12 pm

    E dai, un aiutino, possibile che nessuno se le ricordi?


    _________________
    Spendo poco, ascolto tanto.

    Gambadilegno
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 194
    Data d'iscrizione : 2012-05-13
    Età : 48
    Località : Mogliano Veneto

    Re: Domanda da un milione di dollari: Aqua Acoustic mod. Mimesis.

    Post  Gambadilegno on Thu Sep 27, 2012 12:30 am

    Nello specifico erano queste

    [img][/img]

    [img][/img]


    _________________
    Spendo poco, ascolto tanto.

    multistrada
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 42
    Data d'iscrizione : 2011-11-15

    Re: Domanda da un milione di dollari: Aqua Acoustic mod. Mimesis.

    Post  multistrada on Mon Oct 01, 2012 3:59 pm

    Al Roma HiEnd dello scorso anno la saletta Aqua è stata per me una sorpresa. Il suono che scaturiva dall'impianto utilizzato era veramente godibile (a parte qualche ronzio di troppo dell'ampli montato, però praticamente su un "tavolaccio"). Tuttavia non definirei questi diffusori "molto sensibili ed efficienti": sono diffusori di media efficienza che, per le caratteristiche intrinseche degli altoparlanti utilizzati, si lasciano pilotare anche da raffinati amplificatori valvolari di bassa potenza.
    Saluti.

    Multistrada


    criMan
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1195
    Data d'iscrizione : 2011-11-25
    Età : 43
    Località : Velletri (Roma)

    Re: Domanda da un milione di dollari: Aqua Acoustic mod. Mimesis.

    Post  criMan on Mon Oct 01, 2012 7:28 pm

    Ascoltati velocemente anche io al Top Audio di Roma , non mi hanno molto
    convinto. La trasparenza in particolare.

    Con il TW di Heil le migliori di quelle ascoltate sicuramente
    Audiovector Si3 Arrete'. Che dovresti conoscere bene.


    _________________
    Il mio impiantino hifi: ampli Harman/Kardon 990 - diffusori Indiana Line Diva 655 - sorgenti Pioneer BDP 170 , PS3

    krell2
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1594
    Data d'iscrizione : 2009-06-17
    Età : 66

    Re: Domanda da un milione di dollari: Aqua Acoustic mod. Mimesis.

    Post  krell2 on Mon Oct 01, 2012 7:38 pm

    mai ascoltati,ma dei dac ne parlano bene.,


    _________________
    http://salaantonio.altervista.org/

    Gambadilegno
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 194
    Data d'iscrizione : 2012-05-13
    Età : 48
    Località : Mogliano Veneto

    Re: Domanda da un milione di dollari: Aqua Acoustic mod. Mimesis.

    Post  Gambadilegno on Wed Oct 03, 2012 12:46 pm

    criMan wrote:Ascoltati velocemente anche io al Top Audio di Roma , non mi hanno molto
    convinto. La trasparenza in particolare.

    Con il TW di Heil le migliori di quelle ascoltate sicuramente
    Audiovector Si3 Arrete'. Che dovresti conoscere bene.

    In effetti le Audiovector SI3 Avangarde le conosco molto bene e sono probabilmente superiori ed ad un prezzo inferiore, si perché ho scoperto che queste Aqua costano di listino 12000€! ed ora sono prodotte e commercializzate da un altra società del gruppo a cui appartiene Aqua di cui, adesso, mi sfugge il nome. Solo che queste Aqua mi piacevano per l'omnidirezzionalità tw, applicazione primordiale dell'Hail, e per la presunta facilità di pilotaggio, a differenze proprio delle Audiovector le quali vogliono parecchia corrente. In oltre le Aqua sembrano in grado di sonorizzare stanze ampie a differenza delle A. SI3 le quali, si garantiscono nessuna rifrazione in ambiente ma per stanze medio-piccole, per sale più grandi ci vogliono le SI6 ed i loro 15000€ si fanno sentire!


    _________________
    Spendo poco, ascolto tanto.

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5698
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Domanda da un milione di dollari: Aqua Acoustic mod. Mimesis.

    Post  RockOnlyRare on Thu May 30, 2013 9:11 pm

    Sono diffusori credo ancora in stato prototipale, so che stanno facendo delle modifiche sia sul woofer che sul tweeter.
    Dovrebbero essere ascoltabili nelle prossime fiere hi-fi insieme ad un novissima chicca che è la meccanica la Diva, vedi apposito post.

    Sono casse che conosco molto bene e mi piacciono parecchio. Non so però se siano in commercio, ti consiglio di contattare direttamente l'azienda Acoustic Quality (AQUA) che ha sede ad Opera per ulteriori news.

    Ciao

    Gambadilegno
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 194
    Data d'iscrizione : 2012-05-13
    Età : 48
    Località : Mogliano Veneto

    Re: Domanda da un milione di dollari: Aqua Acoustic mod. Mimesis.

    Post  Gambadilegno on Fri May 31, 2013 6:56 pm

    RockOnlyRare wrote:Sono diffusori credo ancora in stato prototipale, so che stanno facendo delle modifiche sia sul woofer che sul tweeter.
    Dovrebbero essere ascoltabili nelle prossime fiere hi-fi insieme ad un novissima chicca che è la meccanica la Diva, vedi apposito post.

    Sono casse che conosco molto bene e mi piacciono parecchio. Non so però se siano in commercio, ti consiglio di contattare direttamente l'azienda Acoustic Quality (AQUA) che ha sede ad Opera per ulteriori news.

    Ciao

    Grazie mille, per l'intregrazione a questo mio vecchio post. Nel mentre anch'io mi ero appassionato a questi diffusori, con tutta l'intenzione di prenderli per costruirmi una seconda catena con amplificazioni a tubi, e li vedevo come compagni ideali. Solo che dopo qualche approfondito contatto con il produttore mi fu detto che l'intenzione era quella di produrli sotto un'altro marchio, ovvero "Bellaria" a cui sarebbero seguite delle amplificazioni. In oltre mi fu confermato la loro intenzione di promuoverli e commercializzarli sopratutto al di fuori dell'Italia, la quale era ed è (questo lo aggiungo io) rappresentata da un mercato poco recettivo; tanto che la loro promozzione si sarebbe concrentata all'estero disertando le fiere nazionali, fatta eccezione della loro prima ed unica apparsa all'Hiend di Milano, che comunque è grazie ad essa se stiamo a qui a parlare di ste casse! Comunque...poi mi ha un pò scoraggiato il fatto che all'epoca non ne fossero state prodotti ne venduti tanti esemplari e soprattutto il prezzo...12000 Euro!
    Se poi ad oggi verranno apposte modifiche, come tu dicevi, ai componenti, speriamo tanto che non abbandoni la scelta del tw di Heil, altrimenti addio magia, almeno per me. Per quanto riguarda il woofer, invece, se ne può parlare.


    _________________
    Spendo poco, ascolto tanto.

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5698
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Domanda da un milione di dollari: Aqua Acoustic mod. Mimesis.

    Post  RockOnlyRare on Sat Jun 01, 2013 11:04 am

    Se sei ancora interessato puoi contattare direttamente la aqua acoustic quality.
    Considera che i dac li vendono direttamente senza passare dalla rete di distribuzione, il che permette di mantenere costi concorrenziali anche se a scapito della distrubuzione sul mercato.

    Gambadilegno
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 194
    Data d'iscrizione : 2012-05-13
    Età : 48
    Località : Mogliano Veneto

    Re: Domanda da un milione di dollari: Aqua Acoustic mod. Mimesis.

    Post  Gambadilegno on Sun Jun 02, 2013 3:37 pm

    RockOnlyRare wrote:Se sei ancora interessato puoi contattare direttamente la aqua acoustic quality.
    Considera che i dac li vendono direttamente senza passare dalla rete di distribuzione, il che permette di mantenere costi concorrenziali anche se a scapito della distrubuzione sul mercato.

    Come già ho detto, mi sono rivolto direttamente ai produttori e le risposte che mi sono state date non mi hanno entusiasmato, soprattutto, come spesso accade, il prezzo di listino. Oggettivamente alto fatti anche i due conti sui componenti utilizzati, sulla penetrazione nulla di questi diffusori a scapito di una rivendibilità futura. Discorso che io non amo fare ma fin tanto che si sita parlanbdo di casse che comunque metti 10 coppie all'anno si vendono sul territorio, tipo le mie, ma non diffusori che sono proticamente esemplare unico. Se devo spendere tutti sti soldi per un diff. da alimentare a valvole acquisto questo:

    [img][/img]

    e cito volutamente questo per analogie di prezzo e progetto: due vie dall'estetica insolita con tw di Heil installato nella sua modalità più vecchia e pure, ovvero omnidirezionale.

    Oppure metto le mie Kithara a valvole ed a stato solido prendo una coppia di queste:

    [img][/img]

    [img][/img]

    [img][/img]

    Ripeto viva i nuovi marchi italiani, i loro prodotti e la loro promozione e successiva presenza nel mercato, però devo guardare anche un pò alla mia tasca. Caolcola poi che gli altri diffusori da me elencati hanno ancora una volta uno stesso minimo comune denominatore che oltre al prezzo è il tw di heil ed una resa sonica abbastanza omogenea tra loro.


    _________________
    Spendo poco, ascolto tanto.

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: Domanda da un milione di dollari: Aqua Acoustic mod. Mimesis.

    Post  Testini Ugo on Sun Jun 02, 2013 3:47 pm

    applausi


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5698
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Domanda da un milione di dollari: Aqua Acoustic mod. Mimesis.

    Post  RockOnlyRare on Sun Jun 02, 2013 4:17 pm

    Gambadilegno wrote:

    Come già ho detto, mi sono rivolto direttamente ai produttori e le risposte che mi sono state date non mi hanno entusiasmato, soprattutto, come spesso accade, il prezzo di listino. Oggettivamente alto fatti anche i due conti sui componenti utilizzati, sulla penetrazione nulla di questi diffusori a scapito di una rivendibilità futura. Discorso che io non amo fare ma fin tanto che si sita parlanbdo di casse che comunque metti 10 coppie all'anno si vendono sul territorio, tipo le mie, ma non diffusori che sono proticamente esemplare unico. Se devo spendere tutti sti soldi per un diff. da alimentare a valvole acquisto questo:

    [img][/img]

    e cito volutamente questo per analogie di prezzo e progetto: due vie dall'estetica insolita con tw di Heil installato nella sua modalità più vecchia e pure, ovvero omnidirezionale.

    Oppure metto le mie Kithara a valvole ed a stato solido prendo una coppia di queste:

    [img][/img]

    [img][/img]

    [img][/img]

    Ripeto viva i nuovi marchi italiani, i loro prodotti e la loro promozione e successiva presenza nel mercato, però devo guardare anche un pò alla mia tasca. Caolcola poi che gli altri diffusori da me elencati hanno ancora una volta uno stesso minimo comune denominatore che oltre al prezzo è il tw di heil ed una resa sonica abbastanza omogenea tra loro.

    Sono tutti molto belli, peccato non sentirne il suono.

    Testini Ugo
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2592
    Data d'iscrizione : 2011-03-17
    Età : 37
    Località : Mestre-Venezia

    Re: Domanda da un milione di dollari: Aqua Acoustic mod. Mimesis.

    Post  Testini Ugo on Sun Jun 02, 2013 4:58 pm

    In linea di massima per Sigma Acoustic e Burmester non è un problema sentire il loro suono dato che sono sempre presenti alle fiere anche quelle nostrane in oltre ci sono eventi mirati di ascolto, vedi l'ultimo di Oz Sound per Burmester a Milano, per Audiovector l'ideale è a Parma presso il loro importatore o comunque si riesce bene grazie ai rivenditori sul territorio. Oggettivamente difficile solo per ASW, assenti per ora di importazione italica. Quindi o all'estero o resta Monaco per quel che può valere o bastare. Comunque per gli altri marchi forse è più facile sentirli che per queste Aqua anche se direttamente in fabbrica. Resta il fatto che ad oggi per la gran parte dei prodotti in Italia bisogna investire tanti soldi in benzina e trasferte.


    _________________
    Per primo credo al mio orecchio sugli accordi iniziali di:"You And Your Friend" da "On Every Street" 1991 Dire Straits e molto dopo ai grafici, alle publicità, ai mostri sacri dell'audio...Tutto Qui. Firmato il Guretto Deragliante. Ogni mio post, pensiero o parola è solo opera mia, in regime di SM (IMHO). Collaboratore Consound http://www.consound.it/

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5698
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Domanda da un milione di dollari: Aqua Acoustic mod. Mimesis.

    Post  RockOnlyRare on Mon Jun 03, 2013 11:05 am

    E' verissimo tutto questo, il mercato italiano non è facile da seguire anche se spesso i prodotti che propone sono di assoluta qualità.
    C'è poi l'annoso problema della diffusione e della rivendibilità, che assume tanto più importanza quanto più l'utente ami cambiare nel tempo.

    Io sono un appassionato atipico, visto che da "ragazzino" (23 anni) mi innamorai perdutamente al SIM delle Dahlquist DQ 10, abbinate a pre e finale BGW 202 + 410, misi da parte per quasi due anni i proventi presi proprio per la collaborazione in un negozio di Milano (internation hi-fi mi pare, chiuse nel 1983 o giù di li con la crisi del settore), finchè non le presi nel 1979.
    Beh sono ancora lì, funzionano perfettamente e non ho alcuna intenzione di cambiare amplificazione e diffusori, sia perché sono soddisfatto sia perché per prendere qualcosa che mi piaccia così tanto da giustificare il cambio dovrei disporre di mezzi economici per me irraggiungibili.

    Ecco perché, se il prodotto che scelgo a ragion veduta è italiano e di non larga diffusione, posso anche non considerare più di tanto la rivendibilità. Ma mi rendo conto che io non sono l'utente tipo, e che se tutti facessero come me, l'hi-fi farebbe una brutta fine (cosa che del resto capitò appunto nei primi anni 80 dopo il boom che portò tutte le famiglia ad avere in casa un hi-fi).

    L'avvento dei micro hi-fi e poi della musica liquida (mp3 napsrer, e poi ipod, itunes etc etc ha allontanato la grande massa degli utenti dall'hi-fi, che è diventata una nicchia di grandi appassionati, purtroppo gran parte dei quali un po' "attempati", salvo forse la fetta di appassionati di classica o jazz, generi che non possono certo essere apprezzati in cuffietta ed in mp3 a 128khz, per fortuna).

      Current date/time is Mon Dec 05, 2016 5:33 am