Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Due domande per gli esperti...
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Due domande per gli esperti...

    Share

    Giofist
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 42
    Data d'iscrizione : 2010-04-21
    Età : 50

    Due domande per gli esperti...

    Post  Giofist on Sat Sep 29, 2012 7:11 am

    1) a parità di peso di lettura, il miglior contrappeso è quello che sta distante o vicino al centro del braccio?

    2) a parità di null point è meglio la configurazione con la testina a fine corsa dello shell o a metà?

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Due domande per gli esperti...

    Post  pepe57 on Sat Sep 29, 2012 9:18 am

    Beh, in teoria, sempre meglio avere le masse + vicini possibili al fulcro per ricavarne momenti inerziali rapidi. Quindi contrappeso vicino, testina arretrata.
    Ma è teoria e in pratica, anche se raramente, a volte non è così.
    sunny

    Pietro

    Giofist
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 42
    Data d'iscrizione : 2010-04-21
    Età : 50

    Re: Due domande per gli esperti...

    Post  Giofist on Sat Sep 29, 2012 9:30 am

    grazie Pietro...a volte, spesso, invece si vedono testine piazzate a fine corsa che fuoriescono di molto dallo shell....è una moda? non vige la regola dei 9mm dall'asse congiungente le due viti di serraggio?

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31483
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Due domande per gli esperti...

    Post  Massimo on Sat Sep 29, 2012 10:22 am

    A volte i fili di collegamento tra braccio e testina non ti permettono di arretrarla maggiormente. sunny sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Due domande per gli esperti...

    Post  pepe57 on Sat Sep 29, 2012 10:30 am

    Giofist wrote:grazie Pietro...a volte, spesso, invece si vedono testine piazzate a fine corsa che fuoriescono di molto dallo shell....è una moda? non vige la regola dei 9mm dall'asse congiungente le due viti di serraggio?

    Per me l' allineamento si fa sui punti nulli previsti dal costruttore del braccio tenendo conto che la distanza fra puntina ed asse di serraggio non è uguale per le diverse testine (alcuni tipo AN UK te ne mettono a disposizione diverse) e a volte la stessa ditta ti da distanze diverse sui vari modelli.
    Se i punti nulli, obbligano l' avanzamento estremo della testina sullo shell, allora deve essere montata così (a meno che, tipo SME si possa arretrare il braccio in misura corrispondente a quanto desiderato).
    sunny


    Pietro

    Rudys47
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 216
    Data d'iscrizione : 2011-09-04
    Età : 68
    Località : Roma

    Re: Due domande per gli esperti...

    Post  Rudys47 on Sat Sep 29, 2012 11:48 am

    Ho regolato prima l'overang poi i due punti nulli e alla fine il peso, il tutto a livello direi "maniacale", secondo queste tabelle...

    Ortofon 212 > TD124

    http://www.vinylengine.com/tonearm_alignment_calculator_pro.php?arm1=Arm+1&l1=el&a1lv=229&a1=la&oh1v=&oa1v=&arm2=Lofgren+A&l2=el&a2lv=229&a2=la&oh2v=&oa2v=&arm3=Lofgren+A&l3=el&a3lv=229&a3=la&oh3v=&oa3v=&arm4=Lofgren+A+&l4=el&a4lv=229&a4=la&oh4v=&oa4v=&og=iec1&ogv=&ig=iec&igv=&cal=y&submit=calculate

    Braccio (autocostruito) unipivot 16" > Lenco 75S &/o TD124

    http://www.vinylengine.com/tonearm_alignment_calculator_pro.php?arm1=Arm+1&l1=el&a1lv=410&a1=la&oh1v=&oa1v=&arm2=Lofgren+A&l2=el&a2lv=410&a2=la&oh2v=&oa2v=&arm3=Lofgren+A&l3=el&a3lv=410&a3=la&oh3v=&oa3v=&arm4=Lofgren+A+&l4=el&a4lv=410&a4=la&oh4v=&oa4v=&og=iec1&ogv=&ig=iec&igv=&cal=y&submit=calculate

    Mi chiedo e chiedo (@ pepe57 ?)...si può fare ancora meglio e se si su cosa dovrei intervenire?

    Grazie



    _________________
    Thorens TD124 / AT33E / Ortofon 212 / Lenco 75S / Denon 103R / Braccio Aut. Unipivot 16"
    Trigon Vanguard II + Volcano II
    Cocktail X10 / DAC Audio Alchemy / DAC SABRE YULONG D18
    Pre Valvole / Finali Valvole 100+100W / QUAD 405-2 UP Bernd Ludwig (e oltre)
    MG TYMPANI ID & QUAD ESL 63
    Buon ascolto   &  
    Rudy

    Giofist
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 42
    Data d'iscrizione : 2010-04-21
    Età : 50

    Re: Due domande per gli esperti...

    Post  Giofist on Sat Sep 29, 2012 12:13 pm

    pepe57 wrote:

    Per me l' allineamento si fa sui punti nulli previsti dal costruttore del braccio tenendo conto che la distanza fra puntina ed asse di serraggio non è uguale per le diverse testine (alcuni tipo AN UK te ne mettono a disposizione diverse) e a volte la stessa ditta ti da distanze diverse sui vari modelli.
    Se i punti nulli, obbligano l' avanzamento estremo della testina sullo shell, allora deve essere montata così (a meno che, tipo SME si possa arretrare il braccio in misura corrispondente a quanto desiderato).
    sunny


    Pietro

    Ma i punti nulli non possono anche coincidere a differenti zone dell'asse di serraggio?..secondo me si.

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11989
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Due domande per gli esperti...

    Post  carloc on Sat Sep 29, 2012 12:16 pm

    Giofist wrote:

    Ma i punti nulli non possono anche coincidere a differenti zone dell'asse di serraggio?..secondo me si.


    Secondo me si.....per ogni distanza dal fulcro del braccio riuscirai a trovare due punti nulli. La bravura sta nel rendere la curva di errore trai due punti nulli il più piatta possibile.

    Carlo


    Last edited by carloc on Sat Sep 29, 2012 12:28 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    Giofist
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 42
    Data d'iscrizione : 2010-04-21
    Età : 50

    Re: Due domande per gli esperti...

    Post  Giofist on Sat Sep 29, 2012 12:22 pm

    carloc wrote:


    Secondo me si.....per ogni distanza dal fulcro del braccio riuscirai a trovare due punti nulli. La bravura sta nel rendere la curva di errore trai due punti nulli il più piatta possibile.

    Carlo

    forse non mi sono spiegato.... la mia domanda è: posso traslare a piacimento la testina lungo le asole trovando sempre i due punti nulli oppure esiste solo un punto e uno solo dove devo serrare le viti della testina?

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11989
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Due domande per gli esperti...

    Post  carloc on Sat Sep 29, 2012 12:29 pm

    Giofist wrote:

    forse non mi sono spiegato.... la mia domanda è: posso traslare a piacimento la testina lungo le asole trovando sempre i due punti nulli oppure esiste solo un punto e uno solo dove devo serrare le viti della testina?


    Ribadisco la mia risposta.......

    Si, per ogni distanza troverai i due punti nulli.

    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    Giofist
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 42
    Data d'iscrizione : 2010-04-21
    Età : 50

    Re: Due domande per gli esperti...

    Post  Giofist on Sat Sep 29, 2012 12:37 pm

    carloc wrote:


    Ribadisco la mia risposta.......

    Si, per ogni distanza troverai i due punti nulli.

    Carlo
    forse allora intendi dire per ogni distanza dal fulcro della puntina e non del braccio...

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11989
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Due domande per gli esperti...

    Post  carloc on Sat Sep 29, 2012 12:41 pm

    Se fai scorrere la vite che regge la puntina nell'asola, allo stesso tempo allontani/avvicini la puntina dal/al fulcro del braccio.

    Non pensi?

    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8706
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Due domande per gli esperti...

    Post  Edmond on Sat Sep 29, 2012 12:45 pm

    Ogni braccio è progettato per avere un dato overhang e un dato angolo di offset.............
    Ogni braccio ha quindi una sua geometria, che dovrebbe essere quella che garantisce, per quella configurazione, il più basso errore di tracciamento compatibile.

    Esiste pertanto una ed una sola coppia di null points che soddisfano a quella condizione.

    Poi, modificando l'overhang, è possibile determinare altre curve con differenti null points............


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Giofist
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 42
    Data d'iscrizione : 2010-04-21
    Età : 50

    Re: Due domande per gli esperti...

    Post  Giofist on Sat Sep 29, 2012 12:59 pm

    carloc wrote:Se fai scorrere la vite che regge la puntina nell'asola, allo stesso tempo allontani/avvicini la puntina dal/al fulcro del braccio.

    Non pensi?

    Carlo
    pensavo di essermi spiegato male....invece i termini erano fulcro e puntina.

    Rudys47
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 216
    Data d'iscrizione : 2011-09-04
    Età : 68
    Località : Roma

    Re: Due domande per gli esperti...

    Post  Rudys47 on Sat Sep 29, 2012 1:49 pm

    Stando a "vinylengine" ha ragione Edmond cheers , ogni braccio ha il suo "Overang" infatti variando
    la lunghezza (basta divertirsi a cambiare i valori) si vede che di conseguenza cambia l'Overang...e non solo.

    Col mio 16" ho ottenuto un allineamento praticamente perfetto...e si sente ft


    _________________
    Thorens TD124 / AT33E / Ortofon 212 / Lenco 75S / Denon 103R / Braccio Aut. Unipivot 16"
    Trigon Vanguard II + Volcano II
    Cocktail X10 / DAC Audio Alchemy / DAC SABRE YULONG D18
    Pre Valvole / Finali Valvole 100+100W / QUAD 405-2 UP Bernd Ludwig (e oltre)
    MG TYMPANI ID & QUAD ESL 63
    Buon ascolto   &  
    Rudy

    Giofist
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 42
    Data d'iscrizione : 2010-04-21
    Età : 50

    Re: Due domande per gli esperti...

    Post  Giofist on Sat Sep 29, 2012 2:26 pm

    non stiamo parlando di OverHang ma di lunghezza effettiva che sono due misure dipendenti ma totalmente diverse....


    Rudys47
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 216
    Data d'iscrizione : 2011-09-04
    Età : 68
    Località : Roma

    Re: Due domande per gli esperti...

    Post  Rudys47 on Sat Sep 29, 2012 2:56 pm

    oko ...Ma se vari, sempre con "Vinylengine", la effective length
    vedi che di conseguenza cambiano i valori (anche) dell'Overang... Embarassed
    e a parità di parametro/allineamento, per es .: il Lofgren A (come ho fatto io) ,
    cambiano anche tutti gli altri valori pur rimanendo costanti i due punti nulli.

    Quando sposti avanti/indietro lo Schell non fai altro che variare, anche se di poco,
    la lunghezza del braccio inficiando gli altri parametri(IMHO).


    Last edited by Rudys47 on Sat Sep 29, 2012 7:22 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Thorens TD124 / AT33E / Ortofon 212 / Lenco 75S / Denon 103R / Braccio Aut. Unipivot 16"
    Trigon Vanguard II + Volcano II
    Cocktail X10 / DAC Audio Alchemy / DAC SABRE YULONG D18
    Pre Valvole / Finali Valvole 100+100W / QUAD 405-2 UP Bernd Ludwig (e oltre)
    MG TYMPANI ID & QUAD ESL 63
    Buon ascolto   &  
    Rudy

    Giofist
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 42
    Data d'iscrizione : 2010-04-21
    Età : 50

    Re: Due domande per gli esperti...

    Post  Giofist on Sat Sep 29, 2012 3:00 pm

    Rudys47 wrote: oko ...Ma se vari, sempre con "Vinylengine", la effective length
    vedi che di conseguenza cambiano i valori (anche) dell'Overang... Embarassed
    e a parità di parametro/allineamento, per es .: il Lofgren A (come ha fatto io) ,
    cambiano anche tutti gli altri valori pur rimanendo costanti i due punti nulli.

    Quando sposti avanti/indietro lo Schell non fai altro che variare, anche se di poco,
    la lunghezza del braccio inficiando gli altri parametri(IMHO).
    infatti ho scritto che OH e EL dipendono....ma il punto è un altro, ossia non si discute della progettazione del braccio (che ovviamente ha la sua EL ed il suo OH) ma di quanto la puntina può "scostarsi" da questi valori (ossia del progetto della testina)...come ha detto bene Pietro infatti...alcune testine prevedono diversi "fori di montaggio"....ergo....il mio dubbio da cui scaturisce la domanda rimane....e credo che lo abbia fatto venire anche a voi...


    Last edited by Giofist on Mon Oct 01, 2012 11:03 am; edited 1 time in total

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8706
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Due domande per gli esperti...

    Post  Edmond on Sat Sep 29, 2012 3:21 pm

    La questione della scelta del null point dipende fortemente dalla tipologia dei dischi con cui si ha a che fare........... Vecchie incisione che si avvicinano molto all'etichetta hanno esigenze differenti da quelle che, invec3e, ne stanno lontane..........

    Pietro aveva scritto un post sull'argomento, dove evidenzaiva anche sle sue preferenze in termini di null point in funzione delle incisioni possedute.......


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Rudys47
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 216
    Data d'iscrizione : 2011-09-04
    Età : 68
    Località : Roma

    Re: Due domande per gli esperti...

    Post  Rudys47 on Sat Sep 29, 2012 3:28 pm

    Giofist wrote:...alcune testine prevedono diversi "fori di montaggio"....ergo....il mio dubbio da cui
    scaturisce la domanda rimane....e credo che lo abbia fatto venire anche a voi...

    oko Ma (IMHO) è un falso problema, se tu fissi la testina sullo schell rispettando
    un "overang=X" tra le specifiche della testina stessa e, aggiungerei, compatibilmente
    con quelle del braccio, poi ti troverai gli altri parametri di conseguenza, se poi
    (ma non credo) ti piace variare la posizione della testina a seconda dell' LP che ascolti...
    allora non metto lingua Embarassed Embarassed Embarassed

    Ho letto tutto il post di Pietro ed è per questo che scelsi, per il mio 16", il Lofgren A
    che si adatta (IMHO) perfettamente alle mie esigenze...


    _________________
    Thorens TD124 / AT33E / Ortofon 212 / Lenco 75S / Denon 103R / Braccio Aut. Unipivot 16"
    Trigon Vanguard II + Volcano II
    Cocktail X10 / DAC Audio Alchemy / DAC SABRE YULONG D18
    Pre Valvole / Finali Valvole 100+100W / QUAD 405-2 UP Bernd Ludwig (e oltre)
    MG TYMPANI ID & QUAD ESL 63
    Buon ascolto   &  
    Rudy

    Giofist
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 42
    Data d'iscrizione : 2010-04-21
    Età : 50

    Re: Due domande per gli esperti...

    Post  Giofist on Sat Sep 29, 2012 7:13 pm

    ok...comunque è più chiaro tutto adesso,,,la cosa strana è che nelle foto vedo spesso degli "assetti" molto inusuali e fuori dal comune,,,,come se dell'EL non gliene freghi niente a nessuno. Neutral

    Grazie a tutti per i chiarimenti. sunny

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8706
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Due domande per gli esperti...

    Post  Edmond on Sun Sep 30, 2012 1:25 am

    Guarda che, per esperienza diretta, non è per nulla scontato che siano sbagliati i fori di posizionamento delle basette dei bracci, specialmente se self-made..........


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Giofist
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 42
    Data d'iscrizione : 2010-04-21
    Età : 50

    Re: Due domande per gli esperti...

    Post  Giofist on Sun Sep 30, 2012 9:28 am

    Edmond wrote:Guarda che, per esperienza diretta, non è per nulla scontato che siano sbagliati i fori di posizionamento delle basette dei bracci, specialmente se self-made..........

    beh certo...se l'OH non viene tracciato a dovere è un classico....ma io non ho problemi sul mio setup...era una curiosità che scaturiva dalle foto che spesso vedo sul web, ciao.

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Due domande per gli esperti...

    Post  pepe57 on Sun Sep 30, 2012 9:44 am

    Ciao Giofist, una volta che in base alle specifiche relative alla distanza perno/fulcro del braccio si fa la foratura, se fosse assolutamente questa perfetta al centesimo, in teoria un braccio non necessiterebbe delle asole in quanto anche l' overhang risulterebbe esattamente quello previsto (se la distanza fra fori sulla testina e la puntina stessa fosse standard).
    Nella realtà le asole servono sia perché ci potrebbe essere un leggero errore di foratura da compensare appunto al momento di settare l' overhang. sia per regolare le diverse testine, sia perché, per l'appunto, si vuole intervenire per avere punti nulli diversi, eventualmente anche variando lievemente l' angolo di Offset (ma questa è cosa difficilissima a mio avviso), che faranno si di avere distorsioni più basse nelle zone di lettura desiderate.
    Bisogna stare attenti quando si usa il calcolatore di Vinylengine, in quanto spesso esso "muove" anche il valore di Offset, ad esempio con bracci da 9" è facile che te lo sposti di 2 o 3 ° (ad esempio ti dice, 24,653°).
    Riuscire a "ruotare" la testina di 2,653°, a mio avviso, è impresa ostica e impossibile con i mezzi che io possiedo.
    Anche perché c'è ancora da tener conto che man mano che vari l' angolo, devi variare anche l' overhang e tutto quanto ne consegue (aggiungere un paio di gradi all' offset può comportare, in base alla lunghezza del braccio ed al suo offset originale, incrementi di 2, 3 o più mm, quindi spostamenti significativi e se non sono fatti bene, peggiori da matti la distorsione totale).

    sunny sunny

    Pietro

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Due domande per gli esperti...

    Post  pepe57 on Sun Sep 30, 2012 9:47 am

    Giofist wrote:

    forse non mi sono spiegato.... la mia domanda è: posso traslare a piacimento la testina lungo le asole trovando sempre i due punti nulli oppure esiste solo un punto e uno solo dove devo serrare le viti della testina?

    Quello che ti sta dicendo Carlo, credo, è: se trasli la testina troverai sempre due punti nulli, ogni volta, ma non saranno più quelli di prima.
    sunny

    Pietro


    Last edited by pepe57 on Sun Sep 30, 2012 10:10 am; edited 2 times in total

      Current date/time is Sat Dec 03, 2016 12:39 pm