Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
L'impianto di Colombo Riccardo - Page 37
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    L'impianto di Colombo Riccardo

    Share

    hr2
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5551
    Data d'iscrizione : 2010-05-26

    Re: L'impianto di Colombo Riccardo

    Post  hr2 on Sun Aug 10, 2014 2:01 am

    microfast wrote:

    Della serie: credevo che il mio bucato fosse bianco finché non ho visto il tuo ... cheers 

    Saluti
                       Marco

    Lo puoi dire forte

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31488
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: L'impianto di Colombo Riccardo

    Post  Massimo on Tue Aug 12, 2014 4:22 pm

    Tenente, ho sempre desiderato ascoltare il tuo impianto, peccato la lontananza, ............................ma non è detto che un giorno non possa passare dalle tue parti. sunny 


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12007
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: L'impianto di Colombo Riccardo

    Post  carloc on Tue Aug 12, 2014 6:45 pm

    Prendi il volo Easyjet a Capodichino. Io ti aspetto a Malpensa e ti porto dal Tenente.

    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: L'impianto di Colombo Riccardo

    Post  colombo riccardo on Wed Aug 13, 2014 11:36 am

    Massimo wrote:Tenente, ho sempre desiderato ascoltare il tuo impianto, peccato la lontananza, ............................ma non è detto che un giorno non possa passare  dalle tue parti. sunny 

    ok

    ciao
    Riki

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: L'impianto di Colombo Riccardo

    Post  colombo riccardo on Wed Aug 13, 2014 11:37 am

    carloc wrote:Prendi il volo Easyjet a Capodichino. Io ti aspetto a Malpensa e ti porto dal Tenente.

    Carlo

    si organizza un volo charter   

    ciao
    Riki

    Mr. wlg
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3832
    Data d'iscrizione : 2010-03-10
    Età : 50
    Località : Prov. Milano

    Re: L'impianto di Colombo Riccardo

    Post  Mr. wlg on Mon Aug 18, 2014 1:46 pm

    Ohhh Tenente Tenente
    Che casino che fai con queste lavatrici


    _________________
    Silvio Wlg

    Dopo la passione c'è la follia....!!!!!!!!!!!!!

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: L'impianto di Colombo Riccardo

    Post  colombo riccardo on Mon Aug 18, 2014 6:01 pm

    Mr. wlg wrote:Ohhh Tenente Tenente
    Che casino che fai con queste lavatrici

    il casino deve ancora arrivare   

    ciao
    Riki

    Mr. wlg
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3832
    Data d'iscrizione : 2010-03-10
    Età : 50
    Località : Prov. Milano

    Re: L'impianto di Colombo Riccardo

    Post  Mr. wlg on Mon Aug 18, 2014 9:12 pm

    Ciao tenente
    Ci vediamo Mercoledì   

    Ti mando Mail per CD
    Ciao


    _________________
    Silvio Wlg

    Dopo la passione c'è la follia....!!!!!!!!!!!!!

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: L'impianto di Colombo Riccardo

    Post  colombo riccardo on Thu Aug 21, 2014 7:48 pm

    ho definito gli elementi del nuovo "futuro" e chi realizzerà questo upgrade sunny 

    per ora rimango in attesa che esca il nuovo monitor di Genelec  che uscirà dopo il modello 1234A    

    ciao
    Riki

    Mr. wlg
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3832
    Data d'iscrizione : 2010-03-10
    Età : 50
    Località : Prov. Milano

    Re: L'impianto di Colombo Riccardo

    Post  Mr. wlg on Thu Aug 21, 2014 9:39 pm

    Neutral No No No 

    Ohhh Tenente Tenente


    _________________
    Silvio Wlg

    Dopo la passione c'è la follia....!!!!!!!!!!!!!

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: L'impianto di Colombo Riccardo

    Post  colombo riccardo on Wed Aug 27, 2014 1:52 pm

    non c'è due senza tre

    http://nuke.nonsoloaudiofili.com/Thefutureishere/tabid/372/Default.aspx

    ciao
    Riki

    microfast
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 292
    Data d'iscrizione : 2010-07-03
    Età : 55
    Località : INVERUNO (MI)

    Re: L'impianto di Colombo Riccardo

    Post  microfast on Wed Aug 27, 2014 2:03 pm

    Continuo a non capire cosa ci sia di moderno ed innovativo in un sistema che si avvale di pochi filtri parametrici spacciati per DRC con oltretutto in mezzo una inutile quanto dannosa tripla conversione D/A - A/D - D/A.

    Francamente l'appellativo DRC penso che meglio si addica a sistemi tipo il DIRAC, al DRC freeware ed al Trinnov che operano completamente in digitale, in fase ed in ampiezza su migliaia punti di intervento piuttosto che qualche decina.

    Tecniche quindi vecchie e sorpassate.

    Se qualcuno mi spiega, gliene sarò grato

    Saluti
    Marco


    _________________
    www.digifastmultimedia.it

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: L'impianto di Colombo Riccardo

    Post  RockOnlyRare on Wed Aug 27, 2014 2:56 pm

    colombo riccardo wrote:non c'è due senza tre

    http://nuke.nonsoloaudiofili.com/Thefutureishere/tabid/372/Default.aspx

    ciao
    Riki

    Impressionante !!!!!!

    Articolo favoloso complimenti al "tenente" ed a chi ha presentato l'impianto così bene !!!!
    Ma la cosa più intrigante è scoprire che sei in zona milanese.... chissà se tieni qualche "lezione" pratica a domicilio su come si costruisce una catena hi fi come si deve....  con tanto di prove di ascolto


    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: L'impianto di Colombo Riccardo

    Post  colombo riccardo on Wed Aug 27, 2014 3:34 pm

    RockOnlyRare wrote:

    Impressionante !!!!!!

    Articolo favoloso complimenti al "tenente" ed a chi ha presentato l'impianto così bene !!!!
    Ma la cosa più intrigante è scoprire che sei in zona milanese.... chissà se tieni qualche "lezione" pratica a domicilio su come si costruisce una catena hi fi come si deve....  con tanto di prove di ascolto

    è semplicissimo assemblare uno stereo ad Alta Fedeltà

    ciao
    Riki

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: L'impianto di Colombo Riccardo

    Post  RockOnlyRare on Wed Aug 27, 2014 5:16 pm

    colombo riccardo wrote:

    è semplicissimo assemblare uno stereo ad Alta Fedeltà

    ciao
    Riki

    mi sa che non hai capito il mio "messaggio" .... "con tanto di prove di ascolto"


    stterence
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 132
    Data d'iscrizione : 2012-01-15

    Re: L'impianto di Colombo Riccardo

    Post  stterence on Sat Sep 13, 2014 9:30 pm

    Oggi sono andato a far visita al Tenente.
    Avevo avuto modo di ascoltare in più occasioni i due precedenti impianti di Riccardo (sempre Genelec), e quello che posso dire e che questi, a mio parere, sfoderano una timbrica più raffinata. I due sub hanno reso ancora più articolato il basso.
    La tenuta in potenza, e l'assenza di risonanze indesiderate, erano già fuori discussione con i precedenti impianti, anche a volumi assassini (ben lontani da quelli condominiali.... oggi con Child in Time e The Mule mi ha spettinato i capelli) .Assente la fatica d'ascolto.
    Quindi fine dei giochi?
    Posto che lo spostamento dell'impianto in una stanza più grande non è previsto nel breve e medio periodo, io proverei, come gli ho detto, a togliere il televisore attualmente posto tra i diffusori, e proverei a spostare più indietro il punto d'ascolto, ammesso che il settaggio dei diffusori sia completamente automatico (come mi sembra di aver capito), e reversibile.

    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5391
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: L'impianto di Colombo Riccardo

    Post  Rudino on Sun Sep 14, 2014 1:53 am

    Uhmmmmm.....
    Stefano....ok, quali interazioni possono dare i DAAD con un punto di ascolto sistemato diversamente?
    Io direi, anche se non ho ascoltato, basta pensieri. Concentrarsi sulla musica da ascoltare, e non da scaricare compulsivamente.
    Poi, quando i gatti (poverini) passeranno a miglior vita (vista l'età che ricordo del più giovane dovranno passare almeno altri 10 anni), ci concentreremo sul soggiorno. E lì sì che ci sarà da divertirsi!


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

    stterence
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 132
    Data d'iscrizione : 2012-01-15

    Re: L'impianto di Colombo Riccardo

    Post  stterence on Sun Sep 14, 2014 2:48 pm

    Rudino wrote:Uhmmmmm.....
    Stefano....ok, quali interazioni possono dare i DAAD con un punto di ascolto sistemato diversamente?
    Io direi, anche se non ho ascoltato, basta pensieri. Concentrarsi sulla musica da ascoltare, e non da scaricare compulsivamente.
    Poi, quando i gatti (poverini) passeranno a miglior vita (vista l'età che ricordo del più giovane dovranno passare almeno altri 10 anni), ci concentreremo sul soggiorno. E lì sì che ci sarà da divertirsi!
    .... Mah, alla fine mi sembra di capire che i Daad sono rimasti nelle stessa posizione dell'impianto precedente (se non capito male) e la calibrazione è stata fatta con la digital room correction della Genelec, quindi penso che la si possa fare anche spostando un pó più indietro il punto d'ascolto (quanto meno riportandolo nelle posizione in cui si trovava prima).
    Comunque sono tutti discorsi teorici, e il sistema suona già bene così. Ed è a Riccardo che deve piacere.
    .... E sono completamente d'accordo che è ora di ascoltare la musica.

    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5391
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: L'impianto di Colombo Riccardo

    Post  Rudino on Sun Sep 14, 2014 8:13 pm

    stterence wrote:
    .... Mah, alla fine mi sembra di capire che i Daad sono rimasti nelle stessa posizione dell'impianto precedente (se non capito male) e la calibrazione è stata fatta con la digital room correction della Genelec, quindi penso che la si possa fare anche spostando un pó più indietro il punto d'ascolto (quanto meno riportandolo nelle posizione in cui si trovava prima).
    Comunque sono tutti discorsi teorici, e il sistema suona già bene così. Ed è a Riccardo che deve piacere.
    .... E sono completamente d'accordo che è ora di ascoltare la musica.
    Ah...ma io non sapevo avesse spostato il punto d'ascolto.
    Allora ok.


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

    maggio
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1361
    Data d'iscrizione : 2010-11-22
    Località : Bergamo

    Re: L'impianto di Colombo Riccardo

    Post  maggio on Sun Oct 19, 2014 11:51 am

    Ieri pomeriggio io e Rock siamo andati a trovare il Tenente.
    Dopo la pessima demo della Genelec al Milano HI-Fidelity, ero particolarmente curioso di verificare le potenzialità di questo sistema in un ambiente controllato.
    Sarò breve. Personalmente sono soddisfatto del risultato ottenuto da Riccardo. Tenuta in potenza infinita, dinamica, velocità, estensione sia in basso che in alto, etc... c'è tutto!
    Il sistema è perfetto? Ovviamente no! Avrebbe bisogno di più spazio e personalmente semplificherei il percorso del segnale, ma probabilmente (IMHO) è un risultato che molti audiofili non otterranno mai.

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: L'impianto di Colombo Riccardo

    Post  colombo riccardo on Sun Oct 19, 2014 12:25 pm

    maggio wrote:Ieri pomeriggio io e Rock siamo andati a trovare il Tenente.
    Dopo la pessima demo della Genelec al Milano HI-Fidelity, ero particolarmente curioso di verificare le potenzialità di questo sistema in un ambiente controllato.
    Sarò breve. Personalmente sono soddisfatto del risultato ottenuto da Riccardo. Tenuta in potenza infinita, dinamica, velocità, estensione sia in basso che in alto, etc... c'è tutto!
    Il sistema è perfetto? Ovviamente no! Avrebbe bisogno di più spazio e personalmente semplificherei il percorso del segnale, ma probabilmente (IMHO) è un risultato che molti audiofili non otterranno mai.

    mi fa piacere che hai apprezzato il futuro della vera Alta Fedeltà sunny

    ciao
    Riki

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: L'impianto di Colombo Riccardo

    Post  colombo riccardo on Sun Oct 19, 2014 12:32 pm

    maggio wrote:........ma probabilmente (IMHO) è un risultato che molti audiofili non otterranno mai.



    ciao
    Riki

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: L'impianto di Colombo Riccardo

    Post  Giordy60 on Sun Oct 19, 2014 5:00 pm

    Riki il pillolaro affraid affraid
    ( colui che elargisce pillole azzurre o rosse a chi ha ancora dubbi sulla riproduzione audio )


    _________________
    la mente è come un paracadute, funziona solo se si apre ( cit. di Albert Einstein )
    Spoiler:

    io ascolto così : Mac-mini + HQPlayer in ramdisk, o WaveLab 7 o izotope RX4 =>cavo di rete =>TP-link mc110cs =>cavo monomodale =>TP-link  mc110cs =>cavo di rete =>Mini PC-Fitlet-b, con WS2012R2, NAD in ramdisk =>interfaccia USB =>nuprime DAC-10 =>monitor attivi Klein+Hummel o410 + sub Neumann Kh o810


    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: L'impianto di Colombo Riccardo

    Post  colombo riccardo on Sun Oct 19, 2014 6:20 pm

    Giordy60 wrote:Riki il pillolaro affraid affraid
    ( colui che elargisce pillole azzurre o rosse a chi ha ancora dubbi sulla riproduzione audio )

    sono pillole che disintossicano......

    ciao
    Riki

    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5391
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: L'impianto di Colombo Riccardo

    Post  Rudino on Sun Oct 19, 2014 7:51 pm

    Senti, Farmacista Colombo, sono raffreddatissimo. Che pillola prendo?


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31488
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: L'impianto di Colombo Riccardo

    Post  Massimo on Sun Oct 19, 2014 8:15 pm

    Se il naso ormai non ti assiste più ti consiglio quella azzurra.  
    Certo è meglio aspettare il consiglio del tenente che è un esperto................ farmacista  


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

      Current date/time is Thu Dec 08, 2016 5:08 pm