Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Burson Soloist - Impressioni d'ascolto.
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Burson Soloist - Impressioni d'ascolto.

    Share

    Marillion
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1320
    Data d'iscrizione : 2010-01-22
    Località : Roma

    Burson Soloist - Impressioni d'ascolto.

    Post  Marillion on Thu Oct 18, 2012 9:16 am

    Grazie all'amico Max da ieri sono in possesso del Burson Soloist. L'ho provato per circa 4 ore (l'ampli era già rodato..).
    E' un apparecchio costruito molto bene, ottimi materiali. Diciamo che sono in linea con quello che ci si aspetta visto il prezzo di vendita e forse anche qualcosina di più.
    L'ho provato in una catena composta da cd player Nova cd1, Oppo 980 e un Xcan V3 modificato Rockgrotto con alimentatore maggiorato.
    Ho usato le seguenti cuffie: Denon AH-D5000, Beyer 880 Pro e Sennheiser 650.

    All'inizio l'ampli sembrava essere un pò esuberante sulle altre frequenze, impressione questa scomparsa completamente dopo circa 20/30 minuti.
    Dopo l'ampli è cambiato, il suono oserei dire è quasi "caldo" per un SS. Alti mai "frizzanti", ottimi medi, ma ...un pò carente sui bassi per i miei gusti, quest'ultimi però sono perfettamente controllati. Overall si apprezza una notevole pulizia del suono
    L'Xcan ha sicuramente più bassi, anche se meno controllati e anche una leggera grana, ma risulta più musicale del Burson, specie con la 880, con la quale forma un accoppiata davvero notevole. Anche se il Burson con la Beyer riesce a mitigare quel basso "gommoso" che fa storcere il naso a molti puristi..ma che è tanto piacevole con alcune incisioni Rock.

    Delle tre cuffie in mio possesso, quella che si abbina meglio con l'ampli australiano è sicuramente la Denon, con la quale forma un accoppiata davvero ottima.
    Ho sentito la 5000 suonare meglio solo con il mio ex Yamamoto.

    Anche la 650 va alla grande con il Burson, ma in verità l'ho sentita suonare meglio..anche in single ended. A memoria ricordo un accoppiata migliore con il Megahertz Otl.Ma parliamo di due anni fa..forse i miei ricordi cominciano a diventare un pò sbiaditi.

    Con la 880 non fa un cattivo lavoro, ma la preferisco in accoppiata con l'Xcan, con il quale ripeto forma un combo notevole.


    Che dire..ottimo ampli per essere uno SS. Il migliore di quelli da me avuti a SS, sicuramente superiore al Rudistor RPX33.
    Se abbinato alla giusta cuffia (Denon 5000 o Senn 650), può dare belle soddisfazioni. Mi riservo naturalmente di ascoltarlo meglio, magari cambiando cavi etc. per il momento mi posso dire più che soddisfatto dell'acquisto.
    Mi aspettavo forse un tantino di potenza in più, non ho cuffie da 600 ohm, ma credo che il "cangurino" soffrirebbe molto con tali cuffie..(avvisati i possessori di T1).
    In ultimo una nota dolente riguardante la manopola del volume ...cambiando "tacca" l'ampli emette un rumore fastidioso, specie nella prima parte del volume..cosa inconcepibile IHMO per un ampli di non fabbricazione cinese che viene venduto a quel prezzo..

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7707
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Burson Soloist - Impressioni d'ascolto.

    Post  biscottino on Thu Oct 18, 2012 9:30 am

    Hmm, mi sarei aspettato una prestazione ancora migliore, ad un prezzo di 1000€ circa, il mercato pullula di prodotti!!
    Ottima recensione, Antonio, da approfondire con calma.

    Sal

    Marillion
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1320
    Data d'iscrizione : 2010-01-22
    Località : Roma

    Re: Burson Soloist - Impressioni d'ascolto.

    Post  Marillion on Thu Oct 18, 2012 9:33 am

    biscottino wrote:Hmm, mi sarei aspettato una prestazione ancora migliore, ad un prezzo di 1000€ circa, il mercato pullula di prodotti!!
    Ottima recensione, Antonio, da approfondire con calma.

    Sal

    Grazie Sal. Non amo molto gli ampli a SS. Ma ero curioso di ascoltare uno dei tanto decantati Burson a casa mia.
    Non è male comunque..

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8710
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Burson Soloist - Impressioni d'ascolto.

    Post  Edmond on Thu Oct 18, 2012 9:37 am

    Che dire..ottimo ampli per essere uno SS. Il migliore di quelli da me avuti a SS, sicuramente superiore al Rudistor RPX33.
    Non fai certo una bella pubblicità al Burson, Antonio, vista la qualità del riferimento............ affraid affraid affraid


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    madmax
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3424
    Data d'iscrizione : 2010-04-18
    Età : 49
    Località : Cerignola (FG)

    Re: Burson Soloist - Impressioni d'ascolto.

    Post  madmax on Thu Oct 18, 2012 9:39 am

    Bene Antonio applausi vedo che ti sei trovato praticamente con tutto quello che ti avevo detto .......evidentemente siamo sordi tutti e due affraid affraid affraid


    _________________
    Spoiler:

    Analogico: Technics SL1200 MKII
    Sorgente:Mcintosh MCD301/Unison Research Unico cd
    Sorgente audio/video:Denon DBP-2012UD                                                                                                      
    Ampli:AM Audio T90
    Diffusori:Klipsh Heresy III
    Cuffie:Hifiman HE-6 Airtech/Audeze LCD3F/Sennheiser HD800-HD800S CustomCans/Spirit Labs Grado
    Ampli cuffia:Megahertz MezzoGuerra/ Megahertz OTL
    Dac Ampli Cuffia: Pioneer U-05 (mod.Aurion Audio)
    Condizionatore di rete: IsoTek Vision

    Marillion
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1320
    Data d'iscrizione : 2010-01-22
    Località : Roma

    Re: Burson Soloist - Impressioni d'ascolto.

    Post  Marillion on Thu Oct 18, 2012 9:42 am

    madmax wrote:Bene Antonio applausi vedo che ti sei trovato praticamente con tutto quello che ti avevo detto .......evidentemente siamo sordi tutti e due affraid affraid affraid

    Siamo Rockettari sordi!! affraid

    Marillion
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1320
    Data d'iscrizione : 2010-01-22
    Località : Roma

    Re: Burson Soloist - Impressioni d'ascolto.

    Post  Marillion on Thu Oct 18, 2012 9:44 am

    Edmond wrote:
    Non fai certo una bella pubblicità al Burson, Antonio, vista la qualità del riferimento............ affraid affraid affraid

    Hai ragione Neutral . Del Rudistor non sento molto la mancanza..a differenza di altri ampli che ho avuto. Vedi Woo Audio, MHZ etc...

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: Burson Soloist - Impressioni d'ascolto.

    Post  [OverDrive] on Thu Oct 18, 2012 12:22 pm

    Interessante lettura .

    Non sono per nulla sorpreso riguardo all'affermazione con cuffie ad alta impedenza, considerato che la massima erogazione di 4W la ha 16 Ohm. Ero quasi certo che non fosse un ampli per alte impedenze, ma solo immesso per compensare la mancanza di un prodotto "dedicato" per le ortodinamiche.

    Grazie


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    archigius
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3581
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 36
    Località : London - UK

    Re: Burson Soloist - Impressioni d'ascolto.

    Post  archigius on Thu Oct 18, 2012 12:37 pm

    Ragazzi ma 4W a 16 ohm non sono mica pochi, si tratta grossomodo dell'erogazione di un finale SE di 300B e di solito con un ampli del genere non ci sono problemi con le alte impedenze.

    Sicuri che il Burson non regga bene i 600 ohm?

    Il mio vecchio Maverick A1 da 1W a 32 ohm pilotava senza alcun problema persino la DT880/600 ohm, che è più ostica della T1, oscillando fra ore 10 ed ore 12.


    _________________

    Sorgenti:  Digitube S-192, Chord MoJo,  Fiio X3 II Ampli: Violectic V200, Woo Audio 6 SE, Fiio E12 - Cuffie: Hifiman HE-1000, Oppo PM-3, Denon AH-D5000, Bose AE2, Koss KSC-75, Hifiman RE-400

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9836
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Burson Soloist - Impressioni d'ascolto.

    Post  Amuro_Rey on Thu Oct 18, 2012 1:41 pm

    Burson Soloist + Audezè LCD2
    applausi
    Burson soloist + Grado (dalla HF2 in su)
    applausi


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    Marillion
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1320
    Data d'iscrizione : 2010-01-22
    Località : Roma

    Re: Burson Soloist - Impressioni d'ascolto.

    Post  Marillion on Thu Oct 18, 2012 2:23 pm

    archigius wrote:Ragazzi ma 4W a 16 ohm non sono mica pochi, si tratta grossomodo dell'erogazione di un finale SE di 300B e di solito con un ampli del genere non ci sono problemi con le alte impedenze.

    Sicuri che il Burson non regga bene i 600 ohm?

    Il mio vecchio Maverick A1 da 1W a 32 ohm pilotava senza alcun problema persino la DT880/600 ohm, che è più ostica della T1, oscillando fra ore 10 ed ore 12.

    Guarda. La mia è una supposizione, non avendo a disposizione nessuna cuffia a 600 ohm. Però posso dirti che con la 880 a 250 devo portare l'ampli oltre i due terzi di volume..da qui la mia idea sulla riserva di potenza.

    Marillion
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1320
    Data d'iscrizione : 2010-01-22
    Località : Roma

    Re: Burson Soloist - Impressioni d'ascolto.

    Post  Marillion on Thu Oct 18, 2012 2:24 pm

    Amuro_Rey wrote:Burson Soloist + Audezè LCD2
    applausi
    Burson soloist + Grado (dalla HF2 in su)
    applausi

    L'ho provato molto brevemente anche con la Alessandro MS2, che è praticamente una 325 e non era affatto male.

    Marillion
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1320
    Data d'iscrizione : 2010-01-22
    Località : Roma

    Re: Burson Soloist - Impressioni d'ascolto.

    Post  Marillion on Thu Oct 18, 2012 2:28 pm

    [OverDrive] wrote:Interessante lettura .

    Non sono per nulla sorpreso riguardo all'affermazione con cuffie ad alta impedenza, considerato che la massima erogazione di 4W la ha 16 Ohm. Ero quasi certo che non fosse un ampli per alte impedenze, ma solo immesso per compensare la mancanza di un prodotto "dedicato" per le ortodinamiche.

    Grazie

    Grazie. Vedi la risposta che ho dato ad Archigius, la mia è una supposizione che rasenta quasi la certezza.

    grazianux
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1022
    Data d'iscrizione : 2011-12-11
    Età : 43

    Re: Burson Soloist - Impressioni d'ascolto.

    Post  grazianux on Thu Oct 18, 2012 2:41 pm

    La riprova di come con qualche riscpntro si distruggano miti e leggende.
    Visto che lo hai avuto,se hai provato la abbinata, sarei curioso di sapere come andava il cantate.2 con la d5x

    Marillion
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1320
    Data d'iscrizione : 2010-01-22
    Località : Roma

    Re: Burson Soloist - Impressioni d'ascolto.

    Post  Marillion on Thu Oct 18, 2012 2:48 pm

    grazianux wrote:La riprova di come con qualche riscpntro si distruggano miti e leggende.
    Visto che lo hai avuto,se hai provato la abbinata, sarei curioso di sapere come andava il cantate.2 con la d5x


    Purtroppo no. La Denon l'ho ripresa da pochi giorni e quando avevo il cantate mi sembra avessi solo la T1 e la 800 e il Meier faceva pena con entrambe..
    Comunque, attenzione..non ho affermato che il Soloist va male, anzi. Considera pure che non ho mai molto amato gli SS. E' un ottimo ampli secondo me, ma certo va abbinato con la cuffia giusta..come tutti gli ampli del resto.
    Un paio d'anni fa ad esempio, avevo un ASL Lorelei che faceva pena o quasi con tutte le cuffie tranne che con la 800.
    Stesso discorso vale per lo Yamamoto. Ampli freddo e dai bassi praticamente inesistenti..proprio per questo si accoppiava alla grandissima con la Denon 5000.
    Il Burson va bene con la 5000 e anche con la 650. E per quel poco che l'ho provato..se la cava molto bene anche con l'Alessandro.
    A naso ..non credo si abbini bene però ne con la T1 e nemmeno con la 800..almeno per i miei gusti.
    L'amico Massimo (Madmax) ha la 800 e quindi sicuramente te ne saprebbe dire molto più di me su questa accoppiata.


    Last edited by Marillion on Thu Oct 18, 2012 2:52 pm; edited 1 time in total

    madmax
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3424
    Data d'iscrizione : 2010-04-18
    Età : 49
    Località : Cerignola (FG)

    Re: Burson Soloist - Impressioni d'ascolto.

    Post  madmax on Thu Oct 18, 2012 2:51 pm

    Marillion wrote:

    Grazie. Vedi la risposta che ho dato ad Archigius, la mia è una supposizione che rasenta quasi la certezza.

    Di pure certezza ma per il resto è un'ottimo ampli


    _________________
    Spoiler:

    Analogico: Technics SL1200 MKII
    Sorgente:Mcintosh MCD301/Unison Research Unico cd
    Sorgente audio/video:Denon DBP-2012UD                                                                                                      
    Ampli:AM Audio T90
    Diffusori:Klipsh Heresy III
    Cuffie:Hifiman HE-6 Airtech/Audeze LCD3F/Sennheiser HD800-HD800S CustomCans/Spirit Labs Grado
    Ampli cuffia:Megahertz MezzoGuerra/ Megahertz OTL
    Dac Ampli Cuffia: Pioneer U-05 (mod.Aurion Audio)
    Condizionatore di rete: IsoTek Vision

    Marillion
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1320
    Data d'iscrizione : 2010-01-22
    Località : Roma

    Re: Burson Soloist - Impressioni d'ascolto.

    Post  Marillion on Thu Oct 18, 2012 2:54 pm

    madmax wrote:

    Di pure certezza ma per il resto è un'ottimo ampli

    E' proprio quello che ho affermato sopra Max.

    grazianux
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1022
    Data d'iscrizione : 2011-12-11
    Età : 43

    Re: Burson Soloist - Impressioni d'ascolto.

    Post  grazianux on Thu Oct 18, 2012 6:14 pm

    Marillion wrote:


    Purtroppo no. La Denon l'ho ripresa da pochi giorni e quando avevo il cantate mi sembra avessi solo la T1 e la 800 e il Meier faceva pena con entrambe..
    Comunque, attenzione..non ho affermato che il Soloist va male, anzi. Considera pure che non ho mai molto amato gli SS. E' un ottimo ampli secondo me, ma certo va abbinato con la cuffia giusta..come tutti gli ampli del resto.
    Un paio d'anni fa ad esempio, avevo un ASL Lorelei che faceva pena o quasi con tutte le cuffie tranne che con la 800.
    Stesso discorso vale per lo Yamamoto. Ampli freddo e dai bassi praticamente inesistenti..proprio per questo si accoppiava alla grandissima con la Denon 5000.
    Il Burson va bene con la 5000 e anche con la 650. E per quel poco che l'ho provato..se la cava molto bene anche con l'Alessandro.
    A naso ..non credo si abbini bene però ne con la T1 e nemmeno con la 800..almeno per i miei gusti.
    L'amico Massimo (Madmax) ha la 800 e quindi sicuramente te ne saprebbe dire molto più di me su questa accoppiata.


    che il soloist sia un ampli sfaccimme, non ho e avevo nessun dubbio.
    ma ok lasciamo perdere.
    certo che abbinare il meierino con la t1 e' proprio cattiveria.... sunny
    in effetti ha davvero poca birra, e direi che non e' propriamente guinness.
    peccato, mi sarebbe piaciuto il riscontro.

    io la hd 800 la ho adorata con il phonitor, anche se non sono sicuro che la abbinata possa andare bene a tutti.
    grandissima, issima, issima cuffia, ma non la mia cup of tea (se le orecchie non continuano a vibrarmi anche dopo che mi sono levato la cuffia non sono contento....) Rolling Eyes .

    Marillion
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1320
    Data d'iscrizione : 2010-01-22
    Località : Roma

    Re: Burson Soloist - Impressioni d'ascolto.

    Post  Marillion on Thu Oct 18, 2012 8:22 pm

    grazianux wrote:


    che il soloist sia un ampli sfaccimme, non ho e avevo nessun dubbio.
    ma ok lasciamo perdere.
    certo che abbinare il meierino con la t1 e' proprio cattiveria.... sunny
    in effetti ha davvero poca birra, e direi che non e' propriamente guinness.
    peccato, mi sarebbe piaciuto il riscontro.

    io la hd 800 la ho adorata con il phonitor, anche se non sono sicuro che la abbinata possa andare bene a tutti.
    grandissima, issima, issima cuffia, ma non la mia cup of tea (se le orecchie non continuano a vibrarmi anche dopo che mi sono levato la cuffia non sono contento....) Rolling Eyes .

    Sai la penso come te. Credo che con il Meier la Denon non dovrebbe andare male per niente..però purtroppo non l'ho mai provata.
    Ho il difetto, come Madmax, di vendere e ricomprare cuffie, magari per riprovarle con un nuovo ampli.
    Tant'è che molto probabilmente mi riprendo la 800...e un Dac Teac che mi incuriosisce molto..

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7707
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Burson Soloist - Impressioni d'ascolto.

    Post  biscottino on Thu Oct 18, 2012 8:30 pm

    Marillion wrote:
    Tant'è che molto probabilmente mi riprendo la 800...e un Dac Teac che mi incuriosisce molto..

    Ancora 800 santa !!!
    Vabbè, anche io l'ho presa due volte , perdonato!

    Sal.

    archigius
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3581
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 36
    Località : London - UK

    Re: Burson Soloist - Impressioni d'ascolto.

    Post  archigius on Thu Oct 18, 2012 9:12 pm

    Marillion wrote:
    Guarda. La mia è una supposizione, non avendo a disposizione nessuna cuffia a 600 ohm. Però posso dirti che con la 880 a 250 devo portare l'ampli oltre i due terzi di volume..da qui la mia idea sulla riserva di potenza.

    Allora vuol dire che tiene poco la potenza al salire dell'impedenza. Con questi dati di uscita, non avrebbe dovuto fare una piega.


    _________________

    Sorgenti:  Digitube S-192, Chord MoJo,  Fiio X3 II Ampli: Violectic V200, Woo Audio 6 SE, Fiio E12 - Cuffie: Hifiman HE-1000, Oppo PM-3, Denon AH-D5000, Bose AE2, Koss KSC-75, Hifiman RE-400

    Marillion
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1320
    Data d'iscrizione : 2010-01-22
    Località : Roma

    Re: Burson Soloist - Impressioni d'ascolto.

    Post  Marillion on Thu Oct 18, 2012 9:45 pm

    biscottino wrote:

    Ancora 800 santa !!!
    Vabbè, anche io l'ho presa due volte , perdonato!

    Sal.

    Come sai molto meglio di me è un cuffia ostica..sono indeciso..ma il suo soundstage mi è sempre piaciuto molto..
    Rolling Eyes

    Marillion
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1320
    Data d'iscrizione : 2010-01-22
    Località : Roma

    Re: Burson Soloist - Impressioni d'ascolto.

    Post  Marillion on Thu Oct 18, 2012 9:46 pm

    archigius wrote:

    Allora vuol dire che tiene poco la potenza al salire dell'impedenza. Con questi dati di uscita, non avrebbe dovuto fare una piega.

    Può essere..A suo favore c'è da dire che il suono con l'aumentare del volume non cambia di una virgola..

    grazianux
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1022
    Data d'iscrizione : 2011-12-11
    Età : 43

    Re: Burson Soloist - Impressioni d'ascolto.

    Post  grazianux on Thu Oct 18, 2012 9:57 pm



    Sal.
    [/quote]

    Come sai molto meglio di me è un cuffia ostica..sono indeciso..ma il suo soundstage mi è sempre piaciuto molto..
    Rolling Eyes [/quote]

    si, ma ti tocca ripartire con ricablaggio e quanto altro.
    e sempre con la scimmia del bilanciamento sulla spalla (o soluzioni similari, vedi peyotle).
    se il compromesso stock jack singolo ti ha gia portato a venderla, a meno di abbinamenti miracolosi o cambiamenti nei tuoi gusti, e' probabile che la storia si ripeta.
    ihmo.
    quanto al meier, ho pensato e provato a venderlo decine di volte.
    ma con cuffie a bassa impedenza non ho ancora trovato qualcosa di altrettanto neutro, almeno ai prezzi che mi posso permettere.....

    archigius
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3581
    Data d'iscrizione : 2010-04-22
    Età : 36
    Località : London - UK

    Re: Burson Soloist - Impressioni d'ascolto.

    Post  archigius on Thu Oct 18, 2012 10:03 pm

    Marillion wrote:
    Come sai molto meglio di me è un cuffia ostica..sono indeciso..ma il suo soundstage mi è sempre piaciuto molto..
    Rolling Eyes

    Molto ostica.
    Ma a me in single ended, col WA6 SE e la rettificatrice Emission Labs 5U4G (che alla lunga si sta rivelando ben superiore rispetto alla Sophia Princess) e ricablata in rame piace moltissimo.

    IMHO il cavo è fondamentale: l'originale suona sottile e poco a fuoco rispetto al Toxic che ho adesso. Differenze piccole sicuramente ma alla lunga si fanno sentire.

    Se la registrazione è almeno decente, l'HD800 è una cuffia favolosa.



    _________________

    Sorgenti:  Digitube S-192, Chord MoJo,  Fiio X3 II Ampli: Violectic V200, Woo Audio 6 SE, Fiio E12 - Cuffie: Hifiman HE-1000, Oppo PM-3, Denon AH-D5000, Bose AE2, Koss KSC-75, Hifiman RE-400

      Current date/time is Tue Dec 06, 2016 5:02 pm