Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Burson Soloist - Impressioni d'ascolto. - Page 5
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Burson Soloist - Impressioni d'ascolto.

    Share

    fil
    Nuragico
    Nuragico

    Numero di messaggi : 1649
    Data d'iscrizione : 2010-04-23

    Re: Burson Soloist - Impressioni d'ascolto.

    Post  fil on Mon Oct 22, 2012 8:14 pm

    Marillion wrote:

    Non metto in discussione in fatto che il V200 sia un ottimo ampli Fil. Tra l'altro non l'ho mai sentito. Embarassed
    Certo che far uscire in single ended un segnale bilanciato..a naso..è come usare un imbuto. Correggimi se sbaglio. :)


    Si, non sbagli, la teoria vuole che sia così, come tu dici. Però ci sono casi specifici (di fatto...) in cui il bilanciamento della cuffia (per es. le storiche Grado HP1000, ma credo anche la attuale RS1....)può essere controproducente, mentre, contemporaneamente è indicato sfruttare le uscite bilanciate (spesso dal valore elettrico doppio rispetto alle s.e.) di certe sorgenti... Ecco che si combinano le cose. Ci sono comunque ampli cuffia molto verstatili che prevedono cioè ogni tipo di combinazione...
    A noi spetta trovare la migliore per il nostro caso.

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9841
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Burson Soloist - Impressioni d'ascolto.

    Post  Amuro_Rey on Mon Oct 22, 2012 8:20 pm

    sunny applausi


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: Burson Soloist - Impressioni d'ascolto.

    Post  [OverDrive] on Mon Oct 22, 2012 8:24 pm

    Marillion wrote:

    Non metto in discussione in fatto che il V200 sia un ottimo ampli Fil. Tra l'altro non l'ho mai sentito. Embarassed
    Certo che far uscire in single ended un segnale bilanciato..a naso..è come usare un imbuto. Correggimi se sbaglio. :)
    Il V200 ha entrate RCA e XLR... ma non è realmente bilanciato come il V181. Si attende il nuovo modello, ripreso dal V200 Full balanced


    photo hosting sites

    Saluti


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    Marillion
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1320
    Data d'iscrizione : 2010-01-22
    Località : Roma

    Re: Burson Soloist - Impressioni d'ascolto.

    Post  Marillion on Mon Oct 22, 2012 8:45 pm

    fil wrote:

    Si, non sbagli, la teoria vuole che sia così, come tu dici. Però ci sono casi specifici (di fatto...) in cui il bilanciamento della cuffia (per es. le storiche Grado HP1000, ma credo anche la attuale RS1....)può essere controproducente, mentre, contemporaneamente è indicato sfruttare le uscite bilanciate (spesso dal valore elettrico doppio rispetto alle s.e.) di certe sorgenti... Ecco che si combinano le cose. Ci sono comunque ampli cuffia molto verstatili che prevedono cioè ogni tipo di combinazione...
    A noi spetta trovare la migliore per il nostro caso.

    Come si fa a non esser d'accordo con te.

    Marillion
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1320
    Data d'iscrizione : 2010-01-22
    Località : Roma

    Re: Burson Soloist - Impressioni d'ascolto.

    Post  Marillion on Mon Oct 22, 2012 8:47 pm

    [OverDrive] wrote:
    Il V200 ha entrate RCA e XLR... ma non è realmente bilanciato come il V181. Si attende il nuovo modello, ripreso dal V200 Full balanced


    photo hosting sites

    Saluti

    Andrà sicuramente a ruba.

    madmax
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3435
    Data d'iscrizione : 2010-04-18
    Età : 49
    Località : Cerignola (FG)

    Re: Burson Soloist - Impressioni d'ascolto.

    Post  madmax on Mon Oct 22, 2012 11:51 pm

    Marillion wrote:

    Come si fa a non esser d'accordo con te.

    Fil è un maestro applausi applausi ...e mi scuso se lo detto perche conosco la sua riservatezza e discrezione ma quando è giusto bisogna dirlo Embarassed sunny


    _________________
    Spoiler:

    Analogico: Technics SL1200 MKII
    Pre-phono:Clearaudio Nano Phono V2
    Sorgente:Mcintosh MCD301/Unison Research Unico cd
    Sorgente audio/video:Denon DBP-2012UD                                                                                                      
    Ampli:AM Audio T90
    Diffusori:Klipsh Heresy III
    Cuffie:Hifiman HE-6 Airtech/Audeze LCD3F/Sennheiser HD800 CustomCans/Spirit Labs Grado
    Ampli cuffia:Megahertz MezzoGuerra/ Megahertz OTL
    Dac Ampli Cuffia: Pioneer U-05 (mod.Aurion Audio)
    Multipresa:Oehlbach PowerSocket 907

    Lo Zio
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 369
    Data d'iscrizione : 2010-04-29

    Re: Burson Soloist - Impressioni d'ascolto.

    Post  Lo Zio on Tue Oct 23, 2012 12:39 am

    fil wrote:

    Si, ho capito: è esattamente come il due telai di mio fratello Nik, progettato e costruito da Sivieri per la sua Grado HP1000.Ingressi bilanciati e uscita s.e..... Così come l' EAR HP4....che tutto si può dire tranne che non sia uno dei migliori ampli per cuffia esistenti...con la cuffia/set-up giusti!

    Caro Filippo,
    scusa se mi permetto, ma credo le cose stiano in modo leggermente diverso. L' amplificatore Aufidio, come facilmente riscontrabile nel sito olimpia audio, ha ingressi bilanciati e ingressi sbilanciati, entrambi a trasformatore: è quest' ultimo a garantire le masse separate e quindi la migliore reiezione dei disturbi! Pertanto l' utilizzo di una o dell' altra connessione dovrebbe essere indifferente; il pilotaggio della cuffia è comunque in sbilanciato.

    PS: sugli effettivi vantaggi di un pilotaggio in bilanciato sono peraltro stati avanzati dei dubbi che non apparirebbero infondati.

    Ospite
    Guest

    Re: Burson Soloist - Impressioni d'ascolto.

    Post  Ospite on Tue Oct 23, 2012 9:10 am

    Lo Zio wrote:

    PS: sugli effettivi vantaggi di un pilotaggio in bilanciato sono peraltro stati avanzati dei dubbi che non apparirebbero infondati.
    da chi, come e perché.
    non facciamo di tutta l´erba un fascio.
    ogni caso é un caso cosí come ci sono anche progettisti che sono a favore del bilanciato

    fil
    Nuragico
    Nuragico

    Numero di messaggi : 1649
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 55
    Località : Sardegna

    Re: Burson Soloist - Impressioni d'ascolto.

    Post  fil on Tue Oct 23, 2012 7:58 pm

    Lo Zio wrote:

    Caro Filippo,
    scusa se mi permetto, ma credo le cose stiano in modo leggermente diverso. L' amplificatore Aufidio, come facilmente riscontrabile nel sito olimpia audio, ha ingressi bilanciati e ingressi sbilanciati, entrambi a trasformatore: è quest' ultimo a garantire le masse separate e quindi la migliore reiezione dei disturbi! Pertanto l' utilizzo di una o dell' altra connessione dovrebbe essere indifferente; il pilotaggio della cuffia è comunque in sbilanciato.

    PS: sugli effettivi vantaggi di un pilotaggio in bilanciato sono peraltro stati avanzati dei dubbi che non apparirebbero infondati.

    Mi sembra che confermi quanto ho detto, Caro Zio: ingressi nell'ampli bilanciati e sbilanciati, uscita cuffia solo sbilanciata cioè s.e.
    Il vantaggio (eventuale) dell'ingresso bilanciato (xlr)nell'ampli, può trovare risposta nella possibilità si sfruttare le uscite xlr del player...che, in certi casi, sono date per migliori. Quindi la presenza dell'ingresso bilanciato nell'ampli cuffia, ancorchè poi tratti il segnale allo stesso modo di quello s.e. fino all'uscita s.e. dove è connessa la cuffia, serve "solo" per consentire alla sorgente l'uscita con i valori (elettrici e di impedenza) della bilanciata xlr...
    Ciò, evidentemente, in certi casi risulta la soluzione preferita per "combinare" uscite migliori dalla sorgente e cuffia che (nel caso specifico) può non gradire di essere bilanciata.


    _________________
    Ciò che non esiste nello spirito non può esistere nemmeno nella realtà.
    (Parola di nuragico!)

    Marillion
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1320
    Data d'iscrizione : 2010-01-22
    Località : Roma

    Re: Burson Soloist - Impressioni d'ascolto.

    Post  Marillion on Sun Oct 28, 2012 5:40 pm

    Dopo qualche giorno di prove, posso affermare che il Burson è un ottimo ampli. Ha un suono molto raffinato, ma come tutti gli ampli va abbinato bene.
    Trovo che con le Denon 5000 formi un accoppiata fantastica. Degna dello Yamamoto e forse anche superiore...

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7717
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Burson Soloist - Impressioni d'ascolto.

    Post  biscottino on Sun Oct 28, 2012 6:06 pm

    Marillion wrote:Dopo qualche giorno di prove, posso affermare che il Burson è un ottimo ampli. Ha un suono molto raffinato, ma come tutti gli ampli va abbinato bene.
    Trovo che con le Denon 5000 formi un accoppiata fantastica. Degna dello Yamamoto e forse anche superiore...

    Quindi mi pare di capire che abbiamo un ampli dalla gamma bassa molto asciutta, hmmm, capisco perchè Massimo riteneva l'accoppiata con la ps1000 notevole applausi !
    A proposito Anto', questa ps1000 ti piacerebbe sunny .

    Sal.

    Marillion
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1320
    Data d'iscrizione : 2010-01-22
    Località : Roma

    Re: Burson Soloist - Impressioni d'ascolto.

    Post  Marillion on Sun Oct 28, 2012 6:10 pm

    biscottino wrote:

    Quindi mi pare di capire che abbiamo un ampli dalla gamma bassa molto asciutta, hmmm, capisco perchè Massimo riteneva l'accoppiata con la ps1000 notevole applausi !
    A proposito Anto', questa ps1000 ti piacerebbe sunny .

    Sal.

    Era un offerta Sal?

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7717
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Burson Soloist - Impressioni d'ascolto.

    Post  biscottino on Sun Oct 28, 2012 6:46 pm

    Marillion wrote:
    Era un offerta Sal?

    E no mio caro, anche se, visto che ora stai riprendendo tante cuffie diverse, ora ci vorrebbe una bella "top", il Burson mi sembra un ottimo prodotto, e magari si merita qualcosina in piu' di una 650...
    La ps1000 mi piace, peccato solo che è pesantuccia e non adatta alle teste medie-piccole, per il resto, una gran cuffia, imho, me la tengo!!

    Sal.

    Marillion
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1320
    Data d'iscrizione : 2010-01-22
    Località : Roma

    Re: Burson Soloist - Impressioni d'ascolto.

    Post  Marillion on Sun Oct 28, 2012 6:51 pm

    biscottino wrote:

    E no mio caro, anche se, visto che ora stai riprendendo tante cuffie diverse, ora ci vorrebbe una bella "top", il Burson mi sembra un ottimo prodotto, e magari si merita qualcosina in piu' di una 650...
    La ps1000 mi piace, peccato solo che è pesantuccia e non adatta alle teste medie-piccole, per il resto, una gran cuffia, imho, me la tengo!!

    Sal.

    La top è in arrivo Sal. La settimana prossima dovrebbe arrivarmi la 800 e ho preso anche la Hifiman 400 per ascolti sia di musica liquida che di impianto tradizionale.
    Anche se non penso il Burson si abbini molto bene con la 800..difatti ho preso un OTL ASL, mi piaceva troppo il Lorelei con la 800.
    IHMO la 800 ha bisogno di valvole..
    PS la Denon 5000 la considero una Top...Visto che la 7000 mi piaceva di meno...

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7717
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Burson Soloist - Impressioni d'ascolto.

    Post  biscottino on Sun Oct 28, 2012 7:21 pm

    Marillion wrote:
    La settimana prossima dovrebbe arrivarmi la 800 e ho preso anche la Hifiman 400 per ascolti sia di musica liquida che di impianto tradizionale.
    Sapevo che prima o poi la riprendevi cheers , potresti provare un bel cavo, magari quello di Air!

    Marillion wrote:
    Anche se non penso il Burson si abbini molto bene con la 800..difatti ho preso un OTL ASL, mi piaceva troppo il Lorelei con la 800.
    IHMO la 800 ha bisogno di valvole..
    MA a sto punto perchè non prendere un Little dot, quello bilanciato o quel bel WA6 SE che è in vendita sul mercatino, io ho ascoltato quello di Archigius e va una meraviglia...


    Marillion wrote:
    PS la Denon 5000 la considero una Top...Visto che la 7000 mi piaceva di meno...

    Anche io considero la d5000 una eccellente cuffia, la 7000 mai ascoltata, quella si di sicuro che era top...nel prezzo!!

    Sal.

    Marillion
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1320
    Data d'iscrizione : 2010-01-22
    Località : Roma

    Re: Burson Soloist - Impressioni d'ascolto.

    Post  Marillion on Sun Oct 28, 2012 8:07 pm

    biscottino wrote:
    Sapevo che prima o poi la riprendevi cheers , potresti provare un bel cavo, magari quello di Air!


    MA a sto punto perchè non prendere un Little dot, quello bilanciato o quel bel WA6 SE che è in vendita sul mercatino, io ho ascoltato quello di Archigius e va una meraviglia...




    Anche io considero la d5000 una eccellente cuffia, la 7000 mai ascoltata, quella si di sicuro che era top...nel prezzo!!

    Sal.

    Ho avuto lo stesso WA6 SE di Archigius. A me con la 800 piaceva meno del tuo ex Lorelei. Il W6 lo sentivo poco dinamico. Molto raffinato questo si. Ma gli preferivo l'ASL.. Dava un basso all'800 che con il Rock e Jazz Rock andava a nozze.
    Questo che ho preso ora è meno raffinato, non ha le 2A3 ma bensì le El84. L'ho già rivalvolato con Mullard e una Philips minivatt pilota (12AX7). Ora aspetto solo la 800...
    Sono curioso anche di questa Hifiman..volevo prendere la 500, però ho pensato anche alla musica liquida e cosi ho fatto un downgrade.
    La 650 la sto vendendo ..ma già so che prima o poi la riprendo..con il Rock va troppo bene. Rolling Eyes
    E comunque ti assicuro che il combo 5000/Soloist va che è una meraviglia. Ne sono molto soddisfatto.

    mr.bean
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1246
    Data d'iscrizione : 2009-12-08
    Età : 52
    Località : tra la piadina e il nord - est

    Re: Burson Soloist - Impressioni d'ascolto.

    Post  mr.bean on Sun Oct 28, 2012 9:05 pm


    Stasera mi sono divertito Soloist, 650 e doppio Lou Reed NYC Man, la 650 con il rock come dice qualcuno è proprio una favola....
    A proposito Anto' se un giorno dai via la 5000, fammi un fischio....

    Marillion
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1320
    Data d'iscrizione : 2010-01-22
    Località : Roma

    Re: Burson Soloist - Impressioni d'ascolto.

    Post  Marillion on Sun Oct 28, 2012 9:22 pm

    mr.bean wrote:
    Stasera mi sono divertito Soloist, 650 e doppio Lou Reed NYC Man, la 650 con il rock come dice qualcuno è proprio una favola....
    A proposito Anto' se un giorno dai via la 5000, fammi un fischio....

    Stay tuned, come dicono gli americani. Con me non si sai mai

    Hai ragione, la 650 va molto bene con il Soloist. Anche se lo preferisco con la 5000. Ma è questione di gusti.

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7717
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Burson Soloist - Impressioni d'ascolto.

    Post  biscottino on Mon Oct 29, 2012 8:35 am

    Antó, il wa6 di cui parlo io, è quello 2 telai, con la 5u4g che avevamo ascoltato con Archigius e hd800, era davvero notevole.
    Quello che hai avuto tu, non conosco come era valvolato, ma se c'era la 274b, ti posso dire che era notevolmente castrato nelle prestazioni!!

    Sal

    Marillion
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1320
    Data d'iscrizione : 2010-01-22
    Località : Roma

    Re: Burson Soloist - Impressioni d'ascolto.

    Post  Marillion on Mon Oct 29, 2012 8:55 am

    biscottino wrote:Antó, il wa6 di cui parlo io, è quello 2 telai, con la 5u4g che avevamo ascoltato con Archigius e hd800, era davvero notevole.
    Quello che hai avuto tu, non conosco come era valvolato, ma se c'era la 274b, ti posso dire che era notevolmente castrato nelle prestazioni!!

    Sal

    Il mio era quello che Woo vende massimizzato (2000 dollarozzi) con due telai appunto e aveva la Sophia. Ci ho provato un casino di rettificatrici e la Sophia Princess Mesh plate 274B. era la migliore IHMO. Quindi credo fosse almeno qualitativamente parlando(se non superiore) a quello di Archigius che hai sentito tu.

    Non sto dicendo che non è un grande ampli anzi, però lo sentivo un pò moscio, con poca dinamica, anche se molto raffinato. Ad Enrico che lo aveva sentito a casa mia piaceva. A me meno. Gli preferivo come ho detto l'ASL.

    Dipende da che musica ascolti sicuramente. Oramai i miei gusti musicali li sai credo. Sono simili a quelli dell'amico Madmax. Mi ci ritrovo con lui come gusti anche nel campo delle cuffie.

    Secondo me, da quello che ho letto almeno, il WA2 va meglio con la 800. Difatti lo sto cercando ...

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: Burson Soloist - Impressioni d'ascolto.

    Post  [OverDrive] on Mon Oct 29, 2012 10:44 am

    Marillion wrote:

    Il mio era quello che Woo vende massimizzato (2000 dollarozzi) con due telai appunto e aveva la Sophia. Ci ho provato un casino di rettificatrici e la Sophia Princess Mesh plate 274B. era la migliore IHMO. Quindi credo fosse almeno qualitativamente parlando(se non superiore) a quello di Archigius che hai sentito tu.

    Non sto dicendo che non è un grande ampli anzi, però lo sentivo un pò moscio, con poca dinamica, anche se molto raffinato. Ad Enrico che lo aveva sentito a casa mia piaceva. A me meno. Gli preferivo come ho detto l'ASL.

    Dipende da che musica ascolti sicuramente. Oramai i miei gusti musicali li sai credo. Sono simili a quelli dell'amico Madmax. Mi ci ritrovo con lui come gusti anche nel campo delle cuffie.

    Secondo me, da quello che ho letto almeno, il WA2 va meglio con la 800. Difatti lo sto cercando ...

    http://www.head-fi.org/t/632708/little-dot-mk6#post_8798019



    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    Marillion
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1320
    Data d'iscrizione : 2010-01-22
    Località : Roma

    Re: Burson Soloist - Impressioni d'ascolto.

    Post  Marillion on Mon Oct 29, 2012 10:49 am

    [OverDrive] wrote:

    http://www.head-fi.org/t/632708/little-dot-mk6#post_8798019


    Azz. Allora è proprio un impostazione sonora che da Woo ai suoi ampli..Il Little dot lo seguo da un pò ..ci faremo un pensierino. Grazie.

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7717
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Burson Soloist - Impressioni d'ascolto.

    Post  biscottino on Mon Oct 29, 2012 11:07 am

    Marillion wrote:

    Azz. Allora è proprio un impostazione sonora che da Woo ai suoi ampli..Il Little dot lo seguo da un pò ..ci faremo un pensierino. Grazie.

    Antó, tante rettificatrici provate anche da me e Archi, nos anche, ma con Emission Lab, l'ampli cominciava ad avere una "certa" consistenza timbrica ed un peso in gamma bassa notevole.
    Comunque, a ciascuno il suo, ci mancherebbe...per l'upgrade, bisognerebbe capire in che direzione va, ancora più dettaglio, o più morbidezza??

    Sal

    Ospite
    Guest

    Re: Burson Soloist - Impressioni d'ascolto.

    Post  Ospite on Mon Oct 29, 2012 11:07 am

    Marillion wrote:

    Il Little dot lo seguo da un pò ..ci faremo un pensierino. Grazie.
    se lo vuoi abbinare alla hd-800, te lo sconsiglio.
    se lo vuoi usare in sbilanciato tanto vale prendere un altro ampli(otl o meno)

    Ospite
    Guest

    Re: Burson Soloist - Impressioni d'ascolto.

    Post  Ospite on Mon Oct 29, 2012 11:09 am

    [OverDrive] wrote:

    http://www.head-fi.org/t/632708/little-dot-mk6#post_8798019

    ogni volta che vedo l´avatar di rattesp mi piego in due.
    che faccia incredibile da attore porno anni ´70 affraid

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: Burson Soloist - Impressioni d'ascolto.

    Post  [OverDrive] on Mon Oct 29, 2012 11:45 am

    aldone wrote:
    ogni volta che vedo l´avatar di rattesp mi piego in due.
    che faccia incredibile da attore porno anni ´70 affraid
    Dici che è veramente lui quello nell'avatar???

    P.s: sono troppo curioso di ascoltare una HD800 nell'LD, trovo strano che non abbini...


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

      Current date/time is Sat Dec 10, 2016 9:23 pm