Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Shindo 300 b limited e FAL....Che Goduria!
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Shindo 300 b limited e FAL....Che Goduria!

    Share

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-10
    Età : 59
    Località : Milano

    Shindo 300 b limited e FAL....Che Goduria!

    Post  pepe57 on Wed Nov 11, 2009 3:31 am

    In questo periodo sto sperimentando un abbinamento che sulla carta non dovrebbe avere molte chances di riuscita (quello del titolo), prevede l'uso di un lettore CD, dei due ampli da 8 watt e delle Casse monovia (quasi) FAL da circa 95 dB di efficienza/Watt/1Mt.
    Siccome sono posizionate in un ambiente piuttosto grande non mi aspetavo grandi cose in termini timbrico/dinamici d questo sistema.
    Invece devo dire che il risultato mi ha decisamente positivamente colpito.
    Fino a qualche tempo fa ero fermpo sostenitore che per quanto riguarda la 300B, l'abbinata Audio Tekné (casse monovia con supertweeter TAD modificato da Bé Yamamura + loro pre+ finale con 300b) che reputavo riuscire a superare perfino l'abbinata ANJ(Kegon) + ANUK (ANE SEC SIlver) detenendo la palma del meglio mai sentito da me; oggi non più.
    Oggi ho avuto ulteriore conferma che l'abbinamento dà il risultato e ho elevato lo Shindo 300B LTD dalla posizione (distanziata) di terzo arrivato (come miglior suono mai sentito a mio gusto in un impianto dove apparisse la 300B) alla posizione di leader assoluto (in questo abbinamento, sul quale avrei forse scommesso, ma con una certa cautela).
    Gli oggetti in questione penso siano conosciuti, il CDP è un francese (Made in China) Advance Acustic a valvole, da cui esco (non ha volume regolabile) ed entro diretto nello Shindo.
    La zona dedicata all'ascolto è ampia (in una sala di circa 140 m2 x 2,8mt di h) il punto di ascolto è circa a 3,5 metri di distanza dalle casse che distano fra loro circa 3 metri e 5 dalle pareti laterali. Dietro al punto d'ascolto non c'è parete (dista circa 6 metri).
    Ebbene, 8 watt... che a volume medio mediobasso (data la stanza), comunque perfettamente assimilabile all'ascolto fatto in 18esima fila del Conservatorio o a quello di mezza sala ad una cantina jazz club parigina, mi ha lasciato del tutto impressionato.
    Sono sempre stato un forte sostenitore della 2A3 vs la 300B, ma stavolta no.
    Questo abbinamento mi ha portato all'evento con una facilità che neppure con le amate 2A3 ero abituato a fare (e dire che vengo dal fresco ascolto di un bellissimo Neiro Silver + M7 sulle Dioniso).
    Personalmente ho sempre lamentato nelle 300B il difetto di mancanza di matericità, si tutto bellino, carino, pulitino, ma poco "corpo", poche ossa.
    Non in questo abbinamento, qui la presenza "fisica" è + che palpabile, ascoltando cantanti solisti/e stasera, più di una volta ho un sobbalzo causato dalla esatta sensazione che qualcuno è entrato nella stanza...
    Vabbeh, è tardi, il resto se interesserà a qualcuno ve lo racconto domani!

    sunny
    Ciao!
    Pietro

    krell2
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1594
    Data d'iscrizione : 2009-06-17
    Età : 66

    Re: Shindo 300 b limited e FAL....Che Goduria!

    Post  krell2 on Wed Nov 11, 2009 7:50 am

    Pepe...il lettore cd ha le valvole solo per bellezza...
    ha l'uscita a operazionali e le valvole le usano solo come buffer...
    ti ricordi il musical fidelity ..il modello x10 ..bene hai la stessa cosa in un unico telaio.
    ciao


    _________________
    http://salaantonio.altervista.org/

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Shindo 300 b limited e FAL....Che Goduria!

    Post  aircooled on Wed Nov 11, 2009 8:53 am

    racconta racconta


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-10
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Shindo 300 b limited e FAL....Che Goduria!

    Post  pepe57 on Wed Nov 11, 2009 8:56 am

    krell2 wrote:Pepe...il lettore cd ha le valvole solo per bellezza...
    ha l'uscita a operazionali e le valvole le usano solo come buffer...
    ti ricordi il musical fidelity ..il modello x10 ..bene hai la stessa cosa in un unico telaio.

    ciao


    Grazie per la precisazione, in effetti io l'argomento CDP non l'ho mai approfondito in quanto non ritengo
    questo oggetto determinante nell'ascolto finale (quasi a livello dell'influenza dei cavi di segnale/potenza, non
    cito l'alimentazione che reputo del tutto ininfluenti), per cui sono ignorante in materia e le info che ricev sono sempre molto gradite.
    Comunque sono delle belle teste di marcolino questi qui della Advance! Ogni volta che accendo il CDP mi fanno aspettare 60 secondi un "riscaldamento" di valvole che non servono! E' proprio una presa per il ...tubo! sunny
    Ciao!
    Pietro

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-10
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Shindo 300 b limited e FAL....Che Goduria!

    Post  pepe57 on Wed Nov 11, 2009 9:51 am

    Il finale è esteticamenete il solito Shindo, ha una WE 300B singola per telaio, alimentata da una RCA (di cui non so la sigla).
    I morsetti per i cavi posti dietro sono quelli tipo Mac d'altri tempi, a vite con la possibilità di metterci cavi spellati o piccole forcelle.
    L'ingresso femmina RCA si trova sul davanti vicino ad un ingresso XLR ed un selettore per i due (ingressi).
    Ha anche un potenziometro a scatti per regolare il volume, direi che ogni scatto è piuttosto "ampio", ma tanto uno una volta che ha scelto il volume non ci fà più caso.
    I coperchi dei trasformatori sono spigolosi (direi anche un po' "taglienti") e da maneggiare con cura per non graffiarsi le mani.
    Quando accendi questi finali la 300B (e anche l'altra in vista) si illumina pochissimo, tanto che quasi sembrano spenti (però ce ne sono due seminascoste dalla griglia anteriore che invece si illuminano bene e si riescono ad intravedere) e solo una spia (verde) ti indica l'acensione (in questo danno molta più soddisfazione i Sakuma ove le 300B sono illuminate eccome! sunny ).
    Finita la descrizione estetica.
    A dopo!
    Pietro

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Shindo 300 b limited e FAL....Che Goduria!

    Post  aircooled on Wed Nov 11, 2009 10:32 am

    Comunque sono delle belle teste di marcolino questi qui della Advance! Ogni volta che accendo il CDP mi fanno aspettare 60 secondi un "riscaldamento" di valvole che non servono! E' proprio una presa per il ...tubo! sunny
    Ciao!
    Pietro
    il buffer valvolato è comunque un adattatore di impedenza che fa il suo lavoro e comunque il segnale ci passa dentro e si arrotonda certo non come se fosse lavorato a dovere con il tubo , ma qualcosa fa comunque, quindi non aspetti per nulla


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-10
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Shindo 300 b limited e FAL....Che Goduria!

    Post  pepe57 on Wed Nov 11, 2009 1:35 pm

    Rieccomi!
    Mi sono dovuto assentare per un po' per cui sono scappato di corsa.
    Bene, per tornare al suono:
    Una caratteristica che secondo me balza subito all'occhio in questo abbinamento
    è la matericità, la concretizzazione dell'evento.
    L'equilibrio tonale è valido leggermente virato al chiaro ma mai insistente o pesante
    in gamma acuta.
    Il realismo con pochi strumenti è elevato mentre quando il messaggio si complica,
    il limite stà nell'SPL max (che và ben controllato e comunque non sarà certo basso),
    dopodiché è la qualità del software a determinare il risultato.
    L'anima di questo suono, a differenza di Sakuma/ANE che ti emoziona come una serata a ballare ed a cantare
    in spiaggia attorno ad un falò, o di un ANJ/Yamamura che invece lo fà come vivere una traversata in barca a vela
    in una notte stellata è molto più vicina a quella del sistema Yamamura/Ariadne, l'emozione di osservare le Dolomiti innevate specchiarsi nell'acqua di un laghetto nel verde.
    Proprio in questo senso, il coinvolgimento con Shindo è meno passionale, la musica non ti "interiorizza" o "fagocita" bensì tende più a lascarti nella posizione di ascoltatore maggiormente esterno e critico, però con un realismo marcato.
    Ti senti davvero a teatro, seduto nelle ultime file (o in piccionaia se non fosse per la prospettiva diversa), ascolti la musica e la vivi come qualcosa di concreto e vicino che entra in te stimolando il tuo senso critico, il tuo gusto, la tua mente ed in parte anche il cuore.
    E' un vivere l'evento diverso dai primi due, emozionante ed a tratti esaltante, più cerebrale nell'osservare un magnifico corpo.
    Ciao!
    [:)]
    Pietro

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6715
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: Shindo 300 b limited e FAL....Che Goduria!

    Post  piroGallo on Wed Nov 11, 2009 6:21 pm

    pepe57 wrote:Rieccomi!
    Mi sono dovuto assentare per un po' per cui sono scappato di corsa.
    Bene, per tornare al suono:
    Una caratteristica che secondo me balza subito all'occhio in questo abbinamento
    è la matericità, la concretizzazione dell'evento.
    L'equilibrio tonale è valido leggermente virato al chiaro ma mai insistente o pesante
    in gamma acuta.
    Il realismo con pochi strumenti è elevato mentre quando il messaggio si complica,
    il limite stà nell'SPL max (che và ben controllato e comunque non sarà certo basso),
    dopodiché è la qualità del software a determinare il risultato.
    L'anima di questo suono, a differenza di Sakuma/ANE che ti emoziona come una serata a ballare ed a cantare
    in spiaggia attorno ad un falò, o di un ANJ/Yamamura che invece lo fà come vivere una traversata in barca a vela
    in una notte stellata è molto più vicina a quella del sistema Yamamura/Ariadne, l'emozione di osservare le Dolomiti innevate specchiarsi nell'acqua di un laghetto nel verde.
    Proprio in questo senso, il coinvolgimento con Shindo è meno passionale, la musica non ti "interiorizza" o "fagocita" bensì tende più a lascarti nella posizione di ascoltatore maggiormente esterno e critico, però con un realismo marcato.
    Ti senti davvero a teatro, seduto nelle ultime file (o in piccionaia se non fosse per la prospettiva diversa), ascolti la musica e la vivi come qualcosa di concreto e vicino che entra in te stimolando il tuo senso critico, il tuo gusto, la tua mente ed in parte anche il cuore.
    E' un vivere l'evento diverso dai primi due, emozionante ed a tratti esaltante, più cerebrale nell'osservare un magnifico corpo.
    Ciao!
    [:)]
    Pietro

    Aulico!

    mi piacciono 'sti ragazzi quando fanno outing ed espongono passione. sunny

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-10
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Shindo 300 b limited e FAL....Che Goduria!

    Post  pepe57 on Thu Nov 12, 2009 12:31 pm



    Aulico!

    mi piacciono 'sti ragazzi quando fanno outing ed espongono passione. sunny


    Siamo Ragazzziiiiii!!!! Laughing Laughing

    Pietro

    l'ideale
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 21
    Data d'iscrizione : 2012-11-28
    Località : brescello

    Re: Shindo 300 b limited e FAL....Che Goduria!

    Post  l'ideale on Wed Dec 19, 2012 4:58 am

    occhio pepe che poca luce nelle valvole sta a significare che sono arrivate ... ben inteso van cambiate

    micheler
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 299
    Data d'iscrizione : 2012-02-21
    Località : Foggia

    Re: Shindo 300 b limited e FAL....Che Goduria!

    Post  micheler on Sat Dec 22, 2012 10:56 am

    l'ideale wrote:occhio pepe che poca luce nelle valvole sta a significare che sono arrivate ... ben inteso van cambiate

    Oppure che sono poco stressate ed usate al minimo di tensione.......

    Sono 300B western electric? Nuova produzione?

    micheler
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 299
    Data d'iscrizione : 2012-02-21
    Località : Foggia

    Re: Shindo 300 b limited e FAL....Che Goduria!

    Post  micheler on Sat Dec 22, 2012 11:00 am

    Pepe con le ANE SEC SILVER hai usato il kegon anj di vecchia produzione oppure l 'integrato ksl?
    Gli shindo come vanno con le ANE?

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-10
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Shindo 300 b limited e FAL....Che Goduria!

    Post  pepe57 on Sat Dec 22, 2012 5:10 pm

    micheler wrote:

    Oppure che sono poco stressate ed usate al minimo di tensione.......

    Sono 300B western electric? Nuova produzione?

    Credo che siano usate al minimo della tensione.
    Sono WE (non so quante seri ne abbiano prodotte) con la scritta incisa gialla.


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-10
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Shindo 300 b limited e FAL....Che Goduria!

    Post  pepe57 on Sat Dec 22, 2012 5:20 pm

    micheler wrote:Pepe con le ANE SEC SILVER hai usato il kegon anj di vecchia produzione oppure l 'integrato ksl?
    Gli shindo come vanno con le ANE?

    Con le ANE ho usato sia il vecchio Kegon che il Neiro Silver e il GaKuOn ANJ.
    Il risultato, a mio avviso più impressionante (nel senso che sembra di ascoltare un suono proveniente da una mega cassa, dimensionalmente e dinamicamente) l' ho avuto con il Sàkuma 300B/845.
    Con gli Shindo li sto ascoltando attualmente.
    Un suono che punta molto sulla raffinatezza, non ha l' impatto né di ANJ che Sakuma, però fino a certi volumi ti "materializza" gli strumenti e gli esecutori davanti.
    Forse ha un po' meno effetto "teletrasporto in sala" che dà con l'abbinata GaKuOn/ANE, però ha un piacevole effetto cristallo che non stride.



    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

      Current date/time is Mon Dec 05, 2016 10:26 am