Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Forse è proprio grossa, questa... - Page 5
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Forse è proprio grossa, questa...

    Share

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8719
    Data d'iscrizione : 2010-04-17

    Re: Forse è proprio grossa, questa...

    Post  Edmond on Sun Oct 28, 2012 9:07 am

    Io partecipo, dalla parte utente.......... sunny

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Forse è proprio grossa, questa...

    Post  aircooled on Sun Oct 28, 2012 9:08 am

    cosi è troppo facile


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    ceccus
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 712
    Data d'iscrizione : 2011-01-11
    Età : 49
    Località : Siena

    Re: Forse è proprio grossa, questa...

    Post  ceccus on Sun Oct 28, 2012 9:10 am

    SAlve,
    Anche io sono disposto a partecipare,in questo caso, ovviamente lato utente/utonto sunny sunny sunny

    Ciao !!


    _________________
    Webmaster http://www.pctrio.com

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Forse è proprio grossa, questa...

    Post  aircooled on Sun Oct 28, 2012 9:13 am

    2 a 0 per gli utenti, professionisti svegliatevi che altrimenti fanno cappotto


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8719
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Forse è proprio grossa, questa...

    Post  Edmond on Sun Oct 28, 2012 9:38 am

    Venticello mio, io faccio l'ingegnere, mica il professionista in acustica... Ad ognuno il suo! Laughing Laughing Laughing
    Io do il mio supporto a Calabrese e a tutti gli altri... Loro, vedano se se la sentono di fare i docenti, oltre che gli scrittori da forum...


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3558
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: Forse è proprio grossa, questa...

    Post  colombo riccardo on Sun Oct 28, 2012 10:43 am

    Edmond wrote:Venticello mio, io faccio l'ingegnere, mica il professionista in acustica... Ad ognuno il suo! Laughing Laughing Laughing
    Io do il mio supporto a Calabrese e a tutti gli altri... Loro, vedano se se la sentono di fare i docenti, oltre che gli scrittori da forum...

    come un mecenate. sunny

    Ciao
    Riki

    Ospite
    Guest

    Re: Forse è proprio grossa, questa...

    Post  Ospite on Sun Oct 28, 2012 10:58 am

    Per quello che riguarda le sezioni a pagamento, a me è capitato di tenere dei Seminari (per l'AES) il cui accesso era a pagamento (=iscrizione) e la cosa mi è sembrata assolutamente antipatica. Tengo a precisare di non aver comunque percepito nulla.

    Il 27 novembre prossimo io terrò un Seminario dalle 10 di mattina alle 19, con ovvia pausa pranzo, a Roma, presso la sede di Annuario Hi-Fi, ovviamente con accesso gratuito.

    L'informazione che conto di fornire è davvero molta, ma è assolutamente ovvio che quando si entra nei veri dettagli progettuali subentri il rispetto per il proprio lavoro (e per quello altrui... se ci pensate !).

    Ora rispondo a Edmond.

    Segue
    F.C.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Forse è proprio grossa, questa...

    Post  aircooled on Sun Oct 28, 2012 11:01 am

    Ora rispondo a Edmond.

    ahi ahi ahi.... scintillamento in arrivo


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Ospite
    Guest

    Re: Forse è proprio grossa, questa...

    Post  Ospite on Sun Oct 28, 2012 11:12 am

    Edmond wrote:Calabrese, more solito la sua risposta non ha nulla a che vedere con quanto stiamo discutendo....... La solita, inutile, banale ed anche un poco stupida risposta che sta fornendo nei forum da tre anni, forum nei quali continua ad essere bannato per ciò che scrive...... Provi a farsi un pelo di autocritica, se riesce..........

    Stiamo parlando, fra me e lei, di teoria, non di piani costruttivi di sistemi di altoparlanti, mi pare evidente............

    Non c'è bisogno, al solito, di continuare a scrivere che ci vuole un salto culturale significativo per poter comprendere ciò che Lei non vuole raccontare.............

    Di lauree ne ho due e ritengo di essere cerebralmente normodotato, per comprendere anche problematiche complesse. Ed ho, nel mio campo, un curriculum molto più impegnativo del suo, se proprio vogliamo fare "gli sboroni".... Non venga, quindi, a fare il sensazionalista, perchè non ha alcun senso..............

    Proviamo a parlare di teoria, teoria che, quasi certamente, non è figlia diretta sua, ma teoria divulgata da terzi..........

    Non le è stato chiesto null'altro che questo, soprattutto in questo thread.... Nessun cantinaro (a proposito, l'eleganza è qualcosa che le manca nel profondo, Calabrese, non trova?) le ha chiesto piani costuttivi, né tantomeno "dimmi come si fa".

    Le è stata richiesta una trattazione teorica del problema, da un punto di vista del tutto generale. E' in grado di esporcela in maniera scientifica?

    Resto fiducioso in attesa di un contributo, finalmente, propositivo da parte sua......

    A proposito, di trattazioni teoriche "vere" (dal punto di vista scientifico) non ne ho viste proprio nemmeno sul suo forum, a parte una lunga serie di grafici che hanno poco senso tecnico e divulgativo......

    Leggo molta confusione...

    Ma una persona brillante -come Edmond- non può averla dispiegata inconsapevolmente...

    Allora proviamo a dipanare la matassa.

    1)- Esistono pubblicazioni tecnico-scientifiche, come il Journal of Audio Engineering Society, dove chi scrive sa bene di dare in pasto nozioni preziosissime a diretti concorrenti, ma lo fa sulla base di una visibilità planetaria, che a sua volta è foriera di importanti commesse di progettazione. Oggi i nomi degli autori sono infatti cinesi, coreani, indiani...

    2)- Esistono pubblicazioni tecniche, come le riviste di una volta (che erano vendute a decine di migliaia di copie), che pagavano anche bene gli articoli: un mio Kit su Stereoplay veniva pagato 3,5 milioni di lire, più tutti i materiali, più la visibilità di una pubblicazione da oltre 60 mila copie...!

    3)- Esistono pubblicazioni tecniche come le attuali riviste per autocostruttori, che contengono a volte articoli interessantissimi, a volte anche stupidaggini clamorose... Questo perché gli autori lo fanno a titolo gratuito e non sempre il direttore riesce a raccogliere abbastanza materiale autorevole per andare in stampa...

    4)- Esistono forum per autocostruttori, dove lo scambio è alla pari, tra persone egualmente esperte ed egualmente ignoranti. Va bene così.

    5)- Esistono forum come il mio, dove la divulgazione (i famosi migliaia di grafici) NON E' ASSOLUTAMENTE INTESA AD ACCULTURARE AUTOCOSTRUTTORI O ASPIRANTI CANTINARI, MA E' DEDICATA A SPIEGARE I LIMITI DEGLI ATTUALI PRODOTTI COMMERCIALI, SPECIE I PIU' COSTOSI E BLASONATI.

    Questo è il punto fondamentale, ed è anche il motivo per cui io sono visto come il fumo negli occhi da tutti coloro che commerciano questo tipo di sofisticate bufale.

    Nel secondo post successivo aggiungerò un concetto semplice ma basilare.

    Segue
    F.C.



    Last edited by Fabrizio Calabrese on Sun Oct 28, 2012 11:14 am; edited 1 time in total

    Ospite
    Guest

    Re: Forse è proprio grossa, questa...

    Post  Ospite on Sun Oct 28, 2012 11:13 am

    aircooled wrote:ahi ahi ahi.... scintillamento in arrivo

    Tranquillo, Air !!!

    Saluti
    F.C.

    Ospite
    Guest

    Re: Forse è proprio grossa, questa...

    Post  Ospite on Sun Oct 28, 2012 11:23 am

    Un concetto semplicissimo:

    Esistono due modi per far comprendere il valore di una soluzione progettuale a dei potenziali clienti...

    Il primo modo è quello di pubblicizzarla con i soliti superlativi...
    (ma si finisce per essere una tra diecimila voci discordanti... inaudibile...!)

    Il secondo modo è quello di spiegare in dettaglio quali sono i limiti delle altre tecnologie... limiti che appunto sono superati nella realizzazione proposta. Questo è -peraltro- il modo con cui si scrivono i testi dei Brevetti, e non a caso.

    Un Brevetto è una cosa seria, per cui il proponente deve seriamente convincere l'esaminatore (lavoro che faceva un certo Einstein...) del fatto che egli conosca lo stato attuale della tecnica e che da quello sia partito per proporre qualcosa di effettivamente superiore...!!!

    Io ho adottato questa linea sapendo bene che sarebbe stata faticosa e che avrebbe richiesto molto tempo, ma con un risultato assai più certo.

    Passiamo al caso.

    Voi tutti avrete letto per decenni quel che hanno scritto i redattori tecnici che ritenete più autorevoli in materia di risposta alle basse frequenze in ambiente...

    Ebbene, ora avete dinanzi la concreta possibilità che esista una soluzione al problema.

    Una soluzione che è acquistabile né più né meno di quanto siano acquistabili due diffusori Sanders, o due tweeters Acapella...

    Una soluzione che NON è alla portata degli autocostruttori o di chi acquista una coppia di Sub in un negozio e poi pensa di smanettarci sopra...

    Una volta compresi i limiti e gli scopi della divulgazione, spero cessino le critiche e si possa parlare di risultati alle misure ed all'ascolto.

    Tra poco arriva un primo amico, insieme al quale accendere tutto l'impianto per ascoltare criticamente (un primo ascolto l'ho già fatto e ne ho riferito...).

    Cordialissimi Saluti
    Fabrizio Calabrese

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Forse è proprio grossa, questa...

    Post  Luca58 on Sun Oct 28, 2012 12:20 pm

    A me non dispiace acquistare prodotti commerciali nonostante i limiti perche' hanno limiti ma, ad esempio, sono rivendibili. Le soluzioni si trovano anche con quelli; magari non particolarmente sofisticate ma in genere funzionano abbastanza o almeno abbastanza per me.

    Tanto sempre di musica riprodotta si tratta.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8719
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Forse è proprio grossa, questa...

    Post  Edmond on Sun Oct 28, 2012 3:18 pm

    Lei, Calabrese, è un Maestro a generare volutamente confusione........ Lo si legge da anni.........

    Veniamo al dunque:

    - concordo con Lei sui primi 4 punti. L'1. è generalmente assai interessante, ma, come dice Lei, indirizzato al raggiungimento di determinate commesse esecutive. Non si trova quindi, sempre, ciò che interessa all'utente evoluto, ma ciò che i proponenti ritengo di divulgare a proprio vantaggio nel panorama mondiale. Il 2. è ormai acqua passata e non c'interessa. 3. e 4. nemmeno m'interessano, visto che non faccio il cantinaro e non ho interessi commerciali nella questione.

    - il punto 5. è una chicca meravigliosa, lo riporto doverosamente:
    5)- Esistono forum come il mio, dove la divulgazione (i famosi migliaia di grafici) NON E' ASSOLUTAMENTE INTESA AD ACCULTURARE AUTOCOSTRUTTORI O ASPIRANTI CANTINARI, MA E' DEDICATA A SPIEGARE I LIMITI DEGLI ATTUALI PRODOTTI COMMERCIALI, SPECIE I PIU' COSTOSI E BLASONATI.
    in quanto nel suo forum non ho MAI letto una divulgazione corretta e scientificamente sensata dei limiti dei sistemi attuali, a meno di un discreto spargimento di letame sul mondo dell'hi-end e dei suoi sciocchi acquirenti..... Certamente i tecnici di cui al punto 1. hanno comportamenti lessicali differenti.....
    Ma, ovviamente, sarò io a fare confusione, non certo il gruppo dei suoi accoliti.........


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8719
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Forse è proprio grossa, questa...

    Post  Edmond on Sun Oct 28, 2012 3:33 pm

    Riguardo ai brevetti, vedo che lei è in ottima compagnia. Deve essere una caratteristica tipica degli abitanti del Lazio che si occupano della vera hi-fi, quella di scrivere brevetti in materia, anche grazie a posizioni lavorative del settore.........

    Va bene Calabrese, Lei ritiene che ciò che Lei studia, applica e verifica sia oggetto di un brevetto. Questione del tutto lecita, non è questo il problema, ci mancherebbe. Ergo, Lei detiene dei brevetti in materia, suppongo, visto che ha scelto questa strada... Ce li può elencare per titoli, giusto per comprendere quali siano gli argomenti di base che ci sfuggono? Nom credo che questo violi la segretezza del suo lavoro... Perchè sentirsi sempre dare dei pecoroni quando si può imparare qualcosa, è fastidioso...

    Però mi dica una cosa... Einstein era Einstein e poi non ce ne sono stati altri in un Ufficio Brevetti...... Chi ha rilevato l'innovazione del suo brevetto sarà davvero stato all'altezza di cotanto nome, per comprendere appieno le sue istanze? Perchè in assenza di un contraddittorio in grado di comprendere l'innovazione delle sue proposte, come la mettiamo in termini di innovazione concreta e reale del tutto?

    Ma diciamo di si, non voglio dubitare delle sue parole. Quindi esiste un metodo scientifico, chiaramente NON alla portata né dei cantinari né degli amatori di basso livello culturale, che risolve uno dei grossi problemi dell'acustica ambientale,. ovvero le cancellazioni in frequenza dovute alle riflessioni delle pareti, è così?

    BENE!!! Allora, nei limiti della sua privacy professionale, ce le illustri, magari partendo dall'inizio e descrivendo la problematica dal punto di vista generale, non solo dal punto di vista dei riultati e delle sensazioni d'ascolto. Credo interessi tutti!!!


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Forse è proprio grossa, questa...

    Post  aircooled on Sun Oct 28, 2012 3:42 pm

    Riguardo ai brevetti, vedo che lei è in ottima compagnia. Deve essere una caratteristica tipica degli abitanti del Lazio che si occupano della vera hi-fi, quella di scrivere brevetti in materia, anche grazie a posizioni lavorative del settore.........

    questa è veramente perfida, neppure uno stronzo per scelta come me sarebbe mai arrivato a paragonare Calabrese al sommo della latrina, per cattiveria 1 a 0 per Edmond

    Calabrese adesso l'è dura replicare


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8719
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Forse è proprio grossa, questa...

    Post  Edmond on Sun Oct 28, 2012 3:46 pm

    E' una nota relativa al richiamo ai brevetti ed al riferimento del Responsabile dell'Ufficio Brevetti, ma in realtà ho sottolineato una coincidenza, che non è facile riscontrare con facilità, non volevo fare il maligno... sunny

    Due laziali, entrambi indirizzati verso la scelta premiante del brevetto...



    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21551
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Forse è proprio grossa, questa...

    Post  pluto on Sun Oct 28, 2012 6:59 pm

    Ragazzi una richiesta x favore

    Quando passate alle spiegazioni, prezzi, tipologie, finiture etc etc, mi fate un fischio? Finora mi sono fatto 8 pag di risposte al curaro, vecchie faide riemerse come zombie dal terreno, qualche frase roboante con il botto, ma di cose concrete che possano attrarre o incuriosire un potenziale cliente nada de nada. Anzi il potenziale cliente è pure trattato a pesci in faccia come un coglione (deve essere una nuova strategia di marketing o forse all'università sono stato poco attento a suo tempo )

    Nel mio settore non mi avrebbero messo alla porta; mi avrebbero preso a mazzate. Ma in fondo è pubblicità pure così: anche gli insulti purchè se ne parli.

    Attendo il fischio

    ALtrimenti abbiate pietà e finiamola li

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8719
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Forse è proprio grossa, questa...

    Post  Edmond on Sun Oct 28, 2012 7:15 pm

    Gian, sono ormai anni che la questione si trascina......... Interventi sensazionalistici, dichiarazione di grandi scoperte e poi nulla........ Nessuna trattazione, pur riservata, dell'argomento......... Solo l'invito di andare ad ascoltare........

    Molte considerazioni, Calabrese mi perdonerà se ometto qualcosa o se posto riferimenti errati, partono da questo impianto:





    già, peraltro, pubblicate anche qui sul Gazebo. Le foto ritraggono l'impianto NON in condizioni di utilizzo, ma ancora in fase di sistemazione. Sarebbe bello sapere qualcosa dal punto di vista tecnico, ma la cosa appare complessa....

    La cosa mi spiace abbastanza, visto il mio forte interesse per sistemi ad alta efficienza ed a tromba......



    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Ospite
    Guest

    Re: Forse è proprio grossa, questa...

    Post  Ospite on Mon Oct 29, 2012 12:49 am

    aircooled wrote:
    Calabrese adesso l'è dura replicare

    Porcaccia boia... questa di Edmond è talmente ben scritta da meritare anche i miei, di applausi !!!

    replicherò... replicherò...!

    saluti
    F.C.

    Ospite
    Guest

    Re: Forse è proprio grossa, questa...

    Post  Ospite on Mon Oct 29, 2012 1:01 am

    Edmond wrote:...
    Va bene Calabrese, Lei ritiene che ciò che Lei studia, applica e verifica sia oggetto di un brevetto. Questione del tutto lecita, non è questo il problema, ci mancherebbe. Ergo, Lei detiene dei brevetti in materia, suppongo, visto che ha scelto questa strada... Ce li può elencare per titoli, giusto per comprendere quali siano gli argomenti di base che ci sfuggono? Nom credo che questo violi la segretezza del suo lavoro... Perchè sentirsi sempre dare dei pecoroni quando si può imparare qualcosa, è fastidioso...

    Caro Edmond...

    Il Brevetto è un contratto legale tra l'Inventore, che spiega alla collettività la sua innovazione, e lo Stato, che si impegna a proteggerne lo sfruttamento esclusivo.
    In un paese come l'Italia, dove una legge come la 447/95 può essere ignorata da Sindaci penalmente denunciati e da magistrati segnalati al CSM... a me sembra umoristico parlare di Brevetti...!!!

    Comunque io ne ho uno... sullo scarico delle acque piovane nei subwoofers direttivi...

    Per rivendicare la primogenitura di una invenzione esistono metodi alternativi al Brevetto, ed assai meno costosi, oltre che più sicuri rispetto ai plagi: uno di essi è quello di applicare l'invenzione senza dirlo, ma pubblicando le foto...

    Ecco qui un esempio:



    Qui si vede un mio monitor da palco del 1981, in cui è utilizzata una tromba di seconda generazione per i medi, 17 anni prima che la JBL ne annunciasse l'esistenza sulle pagine del Journal of AES...

    Dunque è sicuro che io conoscessi ed applicassi quella tecnologia ben prima della JBL, il cui eventuale Brevetto avrebbe perso di qualsiasi validità, in Italia, nel caso di una mia semplice rivendicazione, con allegata foto...

    Ovviamente io ho ben sfruttato quell'idea (nata col Mostro di Stereoplay...) e quando la JBL l'ha presentata era ormai "bollita" per il mercato italiano.

    Segue
    F.C.

    Ospite
    Guest

    Re: Forse è proprio grossa, questa...

    Post  Ospite on Mon Oct 29, 2012 1:17 am

    Edmond wrote:..Ergo, Lei detiene dei brevetti in materia, suppongo, visto che ha scelto questa strada... Ce li può elencare per titoli, giusto per comprendere quali siano gli argomenti di base che ci sfuggono? Nom credo che questo violi la segretezza del suo lavoro... Perchè sentirsi sempre dare dei pecoroni quando si può imparare qualcosa, è fastidioso...



    In questa foto si vede, indietro ed a sinistra, una delle sei sezioni di impianto che hanno riprodotto in tempo reale il suono dell'Orchestra Sinfonica della RAI nella Basilica di San Petronio, in Bologna, con una perfezione tale che la RAI ha poi acquistato l'impianto.

    I bassi di questo impianto, del 2000, sono direttivi... e sono gli stessi che ho impiegato negli otto anni precedenti per un numero di miei impianti Pro...

    Ora la domanda è d'obbligo...

    Quanti diffusori per bassi conoscete, che siano direttivi e che abbiano un rendimento compreso tra 102 e 109 dB/1W/1m...??? Ovviamente mi riferisco al 1992-93...!

    Ripensateci per un attimo: per ogni sezione ci sono appena due woofers da 10"/25cm...

    Quale prova migliore vi occorre, delle prestazioni "stellari" di questi oggetti...???


    Ora immagino la vostra domanda: "Perché non li abbiamo mai visti alle mostre o non sono in catalogo...???"

    Semplice: finché voi appassionati continuerete a pensare e ad esprimervi come Edmond, è assolutamente ovvio che qualsiasi vero ed onesto professionista si guarderà bene dall'avvicinarsi al vostro settore, mentre -al contrario- molti pataccari-spennapolli si sentiranno incoraggiati...!

    Bravo... Edmond... Continua così...! Che è grazie a simpaticoni come te che vi hanno rifilato la peggiore configurazione possibile di diffusori: i "tower"...!!! E non mi dire che non sai per quale motivo questi diffusori distorcono quattro volte più dei vecchi diffusori "bookshelf"...!!!

    Suvvìa... spiegacelo !!!

    Prova tu stesso ad applicare la disponibilità a spiegare che chiedi agli altri...!!!

    Saluti
    F.C.

    Ospite
    Guest

    Re: Forse è proprio grossa, questa...

    Post  Ospite on Mon Oct 29, 2012 1:27 am

    Oggi ho passato buona parte della giornata ad ascoltare la nuova configurazione di Sub.

    L'ascolto ha confermato pienamente quello che le misure avevano anticipato, vale a dire che siamo dinanzi ad un incremento qualitativo che è incommensurabile rispetto alle solite trovate commerciali...

    Ad oggi, nessun impianto mai presentato ad alcuna mostra o ascoltabile in casa di un qualsiasi appassionato, ha mai dispiegato prestazioni del genere.
    Ve le ricordo: risposta da 25 (venticinque ) Hz in sù senza i picchi e le buche introdotte dalle risonanze ambientali, nonostante l'ambiente d'ascolto sia di ben 250 metri cubi...Nei brani di organo ascoltati oggi, il terzo d'ottava a 25 Hz ha sfiorato i 100 dB a cinque metri, appunto senza il supporto energetico delle risonanze...!

    Chi è seriamente interessato si consideri benvenuto ad ascoltarlo.

    Cordialissimi Saluti
    Fabrizio Calabrese

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8719
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Forse è proprio grossa, questa...

    Post  Edmond on Mon Oct 29, 2012 6:43 am

    In questa foto si vede, indietro ed a sinistra, una delle sei sezioni di impianto che hanno riprodotto in tempo reale il suono dell'Orchestra Sinfonica della RAI nella Basilica di San Petronio, in Bologna, con una perfezione tale che la RAI ha poi acquistato l'impianto.

    I bassi di questo impianto, del 2000, sono direttivi... e sono gli stessi che ho impiegato negli otto anni precedenti per un numero di miei impianti Pro...

    Ora la domanda è d'obbligo...

    Quanti diffusori per bassi conoscete, che siano direttivi e che abbiano un rendimento compreso tra 102 e 109 dB/1W/1m...??? Ovviamente mi riferisco al 1992-93...!

    Ripensateci per un attimo: per ogni sezione ci sono appena due woofers da 10"/25cm...

    Quale prova migliore vi occorre, delle prestazioni "stellari" di questi oggetti...???
    Mi fa piacere, Calabrese, che la RAI le abbia acquistato l'impianto, vanto ed orgoglio di ogni progettista.

    Ora immagino la vostra domanda: "Perché non li abbiamo mai visti alle mostre o non sono in catalogo...???"

    Semplice: finché voi appassionati continuerete a pensare e ad esprimervi come Edmond, è assolutamente ovvio che qualsiasi vero ed onesto professionista si guarderà bene dall'avvicinarsi al vostro settore, mentre -al contrario- molti pataccari-spennapolli si sentiranno incoraggiati...!

    Bravo... Edmond... Continua così...! Che è grazie a simpaticoni come te che vi hanno rifilato la peggiore configurazione possibile di diffusori: i "tower"...!!! E non mi dire che non sai per quale motivo questi diffusori distorcono quattro volte più dei vecchi diffusori "bookshelf"...!!!

    Suvvìa... spiegacelo !!!

    Prova tu stesso ad applicare la disponibilità a spiegare che chiedi agli altri...!!!
    Non faccia il voltafrittata e non faccia il ragazzino saputello, Calabrese, non depone certo a suo favore. LEI è il tecnico ed io l'audiofilo, che si aspetta di conoscere......... Io non devo dare spiegazioni, debbo trovare ciò che funziona meglio.

    Quindi, provi a spiegare. Magari ci metta qualche foto del sistema venduto alla RAI, così si comincia a capire qualcosa di più...


    Last edited by Edmond on Mon Oct 29, 2012 6:52 am; edited 1 time in total


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8719
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Forse è proprio grossa, questa...

    Post  Edmond on Mon Oct 29, 2012 6:46 am

    Anche qualche foto del suo setup di riferimento non sarebbe male, per cominciare a capire.... O anche la foto viola la sua privacy professionale?

    Comunque, mi dica come fare per venire ad ascoltare le sue creazioni, che mi incuriosice seriamente...


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8719
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Forse è proprio grossa, questa...

    Post  Edmond on Mon Oct 29, 2012 7:01 am

    Bravo... Edmond... Continua così...! Che è grazie a simpaticoni come te che vi hanno rifilato la peggiore configurazione possibile di diffusori: i "tower"...!!! E non mi dire che non sai per quale motivo questi diffusori distorcono quattro volte più dei vecchi diffusori "bookshelf"...!!!
    Ho ancora in casa una coppia di AR-10Pigreco, Calabrese, delle quali sono ancora soddisfatto............. Provi ad essere simpatico anche Lei, una volta tanto, invece che spargere, continuamente, letame sul mondo........ Magari la gente sarebbe meglio disposta verso di Lei, non crede?


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Ospite
    Guest

    Re: Forse è proprio grossa, questa...

    Post  Ospite on Mon Oct 29, 2012 10:56 am

    Le foto dei miei impianti sono visibili qui, e sono una settantina almeno:

    http://nuke.fabriziocalabrese.it/PAGINA10/tabid/66/Default.aspx

    Ovviamente mancano quelli più recenti ed avanzati, come quello per la RAI, che impiegano a volte delle configurazioni che ancore nessuna industria ha mai applicato.

    Come per il caso delle trombe di seconda generazione, che io ho impiegato dal 1980 e la JBL ha presentato solo nel 1998 (ma le impiegavano prima anche loro...), la pubblicazione di troppi dettagli è sempre il modo migliore di darsi la zappa sui piedi.

    Il fatto di essere "saputello" è assolutamente normale per ogni professionista: ci mancherebbe pure che il vostro medico non fosse "saputello" (=più di voi) di medicina o il vostro avvocato non ne sapesse più di legge...

    I professionisti servono a chi è interessato al loro lavoro, del quale vivono.

    Lo ripeto: la tecnica che io uso è inutilizzabile con il cento per cento dei vostri diffusori, per cui non avrebbe alcun senso discuterla.
    Se lo scopo è quello di giudicare le mie competenze... Beh... qui c'è di meglio:

    http://nuke.fabriziocalabrese.it/PAGINA02/tabid/58/Default.aspx

    Mi raccomando di considerare sempre le date e cosa facevano gli "altri" in quel momento.

    Saluti
    F.C.

      Current date/time is Sat Dec 10, 2016 5:35 pm