Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Forse è proprio grossa, questa... - Page 6
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Forse è proprio grossa, questa...

    Share

    Ospite
    Guest

    Re: Forse è proprio grossa, questa...

    Post  Ospite on Mon Oct 29, 2012 9:56 am

    Le foto dei miei impianti sono visibili qui, e sono una settantina almeno:

    http://nuke.fabriziocalabrese.it/PAGINA10/tabid/66/Default.aspx

    Ovviamente mancano quelli più recenti ed avanzati, come quello per la RAI, che impiegano a volte delle configurazioni che ancore nessuna industria ha mai applicato.

    Come per il caso delle trombe di seconda generazione, che io ho impiegato dal 1980 e la JBL ha presentato solo nel 1998 (ma le impiegavano prima anche loro...), la pubblicazione di troppi dettagli è sempre il modo migliore di darsi la zappa sui piedi.

    Il fatto di essere "saputello" è assolutamente normale per ogni professionista: ci mancherebbe pure che il vostro medico non fosse "saputello" (=più di voi) di medicina o il vostro avvocato non ne sapesse più di legge...

    I professionisti servono a chi è interessato al loro lavoro, del quale vivono.

    Lo ripeto: la tecnica che io uso è inutilizzabile con il cento per cento dei vostri diffusori, per cui non avrebbe alcun senso discuterla.
    Se lo scopo è quello di giudicare le mie competenze... Beh... qui c'è di meglio:

    http://nuke.fabriziocalabrese.it/PAGINA02/tabid/58/Default.aspx

    Mi raccomando di considerare sempre le date e cosa facevano gli "altri" in quel momento.

    Saluti
    F.C.

    landscape1
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 9
    Data d'iscrizione : 2012-10-18

    Re: Forse è proprio grossa, questa...

    Post  landscape1 on Mon Oct 29, 2012 10:04 am

    Fabrizio Calabrese wrote:

    Sul mio forum si possono scrivere cose che altrove sarebbe impossibile leggere...
    Per alcuni questo è un valore aggiunto, mentre per altri è peggio di un'eresia.

    Non è un caso che io abbia concesso la pubblicità gratuita agli operatori: era una specie di "cartina di tornasole" per capire chi non avrebbe avuto -come me- alcuna paura a sostenere le proprie idee ed i propri prodotti...

    Che strano caso... nessuno si è visto, nemmeno all'orizzonte..!!!

    Ci vuole coraggio, se si crede nelle proprie idee. Almeno questo io credo.

    Saluti
    F.C.

    Ad onor del vero
    a me è stato interdetto l'accesso al tuo forum "libero"
    semplicemente
    perchè ho proposto di interpellare un altro tecnico che

    FORSE

    sarebbe stato disponibile a realizzare un sistema full horn
    a una cifra ragionevole (6000 euro!)
    visto che TU ti eri rifiutato di farlo
    nonostante un certo interesse da parte degli appassionati

    Ovviamente tu preferisci rifilargli
    PER FORZA solo e soltanto
    il sistema realizzato per Aleandro (quello in foto anche su questo thread)
    che non ha più voluto (chissà perchè)
    alla modica cifra di 20/30.000 euro!

    Mi era venuto anche lo scrupolo di averti danneggiato
    anche se non saprei come, visto che hai cancellato il post
    e nessuno ha mai saputo della mia proposta alternativa.

    Poi mi sono imbattuto in questo

    http://forum.videohifi.com/discussion/299010/vi-full-horn-autocostruito-su-progetto-coral

    si tratta della realizzazione di un tuo progetto

    venduto a 2000 euro (non 20.000)

    e allora mi sono chiesto:

    chi sta cercando di fare il furbo?

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Forse è proprio grossa, questa...

    Post  aircooled on Mon Oct 29, 2012 12:53 pm

    questa cosa mi ricorda tanto Otello, un vero professionista mica le fa ste cose


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Ospite
    Guest

    Re: Forse è proprio grossa, questa...

    Post  Ospite on Mon Oct 29, 2012 2:43 pm

    landscape1 wrote:...
    Poi mi sono imbattuto in questo

    http://forum.videohifi.com/discussion/299010/vi-full-horn-autocostruito-su-progetto-coral

    si tratta della realizzazione di un tuo progetto

    venduto a 2000 euro (non 20.000)

    e allora mi sono chiesto:

    chi sta cercando di fare il furbo?

    E' molto semplice risponderti...

    Se leggi bene l'annuncio, quello che scrive ammette di dar via il tutto al prezzo di una minima parte dei componenti, dunque rimettendoci...
    (Ergo, o lo fa per fare dispetto, ed allora caro gli costa e poco ottiene, o lo fa perché il risultato che ha ottenuto è inascoltabile e non vale nemmeno il legno... come è altrettanto se non più verosimile...)!

    E' la conferma di quello che io ho sempre sostenuto, vale a dire che quel progetto andava bene a quell'epoca e con quei componenti, ma è irripetibile oggi.

    Hai ragione su un punto: la valutazione a 20-30 mila Euro dei miei attuali impianti è sbagliata, e vedrò di correggerla in aumento non appena venduti i primi due-tre impianti (ci siamo quasi...). In effetti è demenziale proporre un impianto con 16 trasduttori tra i migliori della categoria (i mid-alti lo sono senza tema di confronto...) ad un prezzo che equivale a quello di due Delta 4R10 o di due B&W 800D, che sono quasi 30 dB inferiori, o a quello di due Klipschorn nuove (i miei diffusori NON sono usati...) che montano ciascuna un woofer da chitarra elettrica da 100 Watt ed altri due componentini assolutamente patetici, al confronto.

    Tanto più che, a differenza delle B&W e delle Klipsch, i miei impianti beneficiano di un'assistenza alla configurazione ed alla taratura che ve ben oltre i sogni del più fantasioso degli appassionati: vedi la nuova configurazione di Sub.

    Caro Landscape, la tua cacciata e la stretta sulle richieste interessate degli autocostruttori sono in effetti la conferma di una svolta per il mio forum: basta accattonaggio culturale...! Se infatti volete due tweeters a ioni, la Acapella ve li vende volentieri; se volete due trasduttori monovia potete acquistare dei Manger, o dei Lowther; se volete gli elettrostatici ci sono gli ottimi Sanders e gli storici Quad e Martin Logan...

    Sinceramente non capisco il perché il costo di due tweeter a ioni Acapella o di due Manger non sia uno scandalo (e da soli non fanno certo un impianto...!!! per cui c'é ben altro da aggiungere...!) mentre per le trombe vorreste che qualcuno ve le vendesse a meno di quanto lui stesso spende di componenti e falegnameria...

    Una domanda: secondo voi, i soli deficienti in campo audio sono i progettisti di trombe...???

    Suvvìa... un pizzico di rispetto onorerebbe voi stessi per primi.

    Saluti
    F.C.


    landscape1
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 9
    Data d'iscrizione : 2012-10-18

    Re: Forse è proprio grossa, questa...

    Post  landscape1 on Mon Oct 29, 2012 4:38 pm

    Fabrizio Calabrese wrote:

    E' molto semplice risponderti...

    Se leggi bene l'annuncio, quello che scrive ammette di dar via il tutto al prezzo di una minima parte dei componenti, dunque rimettendoci...
    (Ergo, o lo fa per fare dispetto, ed allora caro gli costa e poco ottiene, o lo fa perché il risultato che ha ottenuto è inascoltabile e non vale nemmeno il legno... come è altrettanto se non più verosimile...)!

    E' la conferma di quello che io ho sempre sostenuto, vale a dire che quel progetto andava bene a quell'epoca e con quei componenti, ma è irripetibile oggi.

    Hai ragione su un punto: la valutazione a 20-30 mila Euro dei miei attuali impianti è sbagliata, e vedrò di correggerla in aumento non appena venduti i primi due-tre impianti (ci siamo quasi...). In effetti è demenziale proporre un impianto con 16 trasduttori tra i migliori della categoria (i mid-alti lo sono senza tema di confronto...) ad un prezzo che equivale a quello di due Delta 4R10 o di due B&W 800D, che sono quasi 30 dB inferiori, o a quello di due Klipschorn nuove (i miei diffusori NON sono usati...) che montano ciascuna un woofer da chitarra elettrica da 100 Watt ed altri due componentini assolutamente patetici, al confronto.

    Tanto più che, a differenza delle B&W e delle Klipsch, i miei impianti beneficiano di un'assistenza alla configurazione ed alla taratura che ve ben oltre i sogni del più fantasioso degli appassionati: vedi la nuova configurazione di Sub.

    Caro Landscape, la tua cacciata e la stretta sulle richieste interessate degli autocostruttori sono in effetti la conferma di una svolta per il mio forum: basta accattonaggio culturale...! Se infatti volete due tweeters a ioni, la Acapella ve li vende volentieri; se volete due trasduttori monovia potete acquistare dei Manger, o dei Lowther; se volete gli elettrostatici ci sono gli ottimi Sanders e gli storici Quad e Martin Logan...

    Sinceramente non capisco il perché il costo di due tweeter a ioni Acapella o di due Manger non sia uno scandalo (e da soli non fanno certo un impianto...!!! per cui c'é ben altro da aggiungere...!) mentre per le trombe vorreste che qualcuno ve le vendesse a meno di quanto lui stesso spende di componenti e falegnameria...

    Una domanda: secondo voi, i soli deficienti in campo audio sono i progettisti di trombe...???

    Suvvìa... un pizzico di rispetto onorerebbe voi stessi per primi.

    Saluti
    F.C.


    Molto comodo
    rispondere
    prendendo solo la fine di un discorso che vuole esprimere concetti ben diversi.

    Complimenti!

    p.s. la questione del rispetto tra te e l'universo mondo andrebbe affrontata molto ma molto seriamente.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Forse è proprio grossa, questa...

    Post  aircooled on Mon Oct 29, 2012 4:50 pm

    boniiiiiiiiiiiii..... la cosa sta deragliando torniamo sul tecnico per favore


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    maggio
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1355
    Data d'iscrizione : 2010-11-22
    Località : Bergamo

    Re: Forse è proprio grossa, questa...

    Post  maggio on Mon Oct 29, 2012 4:57 pm

    pluto wrote:Ragazzi una richiesta x favore

    Quando passate alle spiegazioni, prezzi, tipologie, finiture etc etc, mi fate un fischio? Finora mi sono fatto 8 pag di risposte al curaro, vecchie faide riemerse come zombie dal terreno, qualche frase roboante con il botto, ma di cose concrete che possano attrarre o incuriosire un potenziale cliente nada de nada. Anzi il potenziale cliente è pure trattato a pesci in faccia come un coglione (deve essere una nuova strategia di marketing o forse all'università sono stato poco attento a suo tempo )

    Nel mio settore non mi avrebbero messo alla porta; mi avrebbero preso a mazzate. Ma in fondo è pubblicità pure così: anche gli insulti purchè se ne parli.

    Attendo il fischio

    ALtrimenti abbiate pietà e finiamola li

    Non mi tocca che quotare Pluto.
    Finora si è parlato di tutto tranne che di tecnica.


    Ospite
    Guest

    Re: Forse è proprio grossa, questa...

    Post  Ospite on Mon Oct 29, 2012 5:05 pm

    landscape1 wrote:...
    Complimenti!

    p.s. la questione del rispetto tra te e l'universo mondo andrebbe affrontata molto ma molto seriamente.

    Mah... per motivi di lavoro io ho a che fare con settori relativamente diversi e poco permeabili tra di loro, come l'Audio Professionale o quello Forense, oltre all'Hi-Fi che è anche e soprattutto una grande passione, per me.

    Solo in campo Hi-Fi mi capita di incontrare soggetti che dapprima ti trattano come un strofinaccio, dandoti persino lezioni di educazione in pubblico, e poi hanno il coraggio di chiederti le soluzioni tecniche che tu hai elaborato in anni di studi e di esperienze (pregandoti di far presto e di toglierti subito dopo dalle scatole...).

    In campo Pro qualsiasi committente discute di prestazioni e di prezzi insieme, scegliendo quel che può permettersi e che ritiene conveniente. In campo forense è il valore della vertenza a suggerire quali siano gli sforzi da devolvere in campo ed è normale che sia diverso portare avanti diversamente una vertenza di un quartiere contro un aeroporto o quella di una famiglia disturbata dal Pub sottostante...

    In Hi-Fi, no...! Tutti pensano che gli altri siano fessi perché spendono qualcosa in più, mentre i soli furbi sono coloro che non solo scopiazzano e saccheggiano qui e là, ma hanno addirittura la pretesa di stabilire loro il prezzo, se ritengono di averne il potere o l'occasione. Di qui i loro modi crudissimi, a volte da teppistello, cui rispondere provoca sempre immediate rappresaglie, invece delle doverose scuse (e questa è proprio la conferma che di teppistelli stiamo parlando...).

    Riassumendo: se io, Fabrizio Calabrese, professionista e progettista, mi presento con soluzioni tecniche che sono evidentissimamente superiori rispetto a quelle commerciali, e, a fronte di questo, propongo prezzi assolutamente ragionevoli... Beh... non vedo davvero alcun buon motivo di proporre la solita cantilena: "O ci spieghi come si fa a fere a meno di te, o te ne vai", tanto più che quella cantilena tutti si guardano bene dal proporla a qualsiasi progettista che non sia io.

    Vi propongo un test divertente: scegliete un diffusore tra quelli provati da Audioreview (per cui abbiamo delle misure interpretabili) e che impieghi componenti commerciali o simili (p.es. i soliti Scan Speak) e per me sarà un piacere spiegarvi la filosofia di progetto deducibile in reverse-engineering, ma in un modo che sarebbe assai più interessante delle solite chiacchiere. Io, infatti, potrei evidenziare insieme pregi e difetti delle varie configurazioni, invece che i primi soltanto, come fanno i soliti "recensori"...

    Il mio è un invito alla riflessione, su quel che sia possibile ed utile...

    Saluti
    F.C.




    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8709
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Forse è proprio grossa, questa...

    Post  Edmond on Mon Oct 29, 2012 5:08 pm

    Calabrese, perchè Lei continua a non voler capire ed a girare la minestra???

    Ribadisco, so bene che Lei è un valente profesisonista e non c'è buisogno che continui a mostrarmi il suo curriculum. Se pensassi a Lei come un peracottaro, non starei certo qui a chiederLe notizie sui suoi sistemi a tromba. Il mio tempo vale, forse, più del suo, in termini economici e non vedo perchè dovrei perderlo dietro ad un farloccatore.

    Peraltro è proprio la convinzione relativa alle sue capacità che non mi fa comprendere questo atteggiamento da venditore di olio di squalo che lei persegue ormai da troppo tempo, cospargendo, come detto, il mondo di male parole.... C'è chi lo fa da tempo, ma non ha avuto grandi risultati, lo sa bene...

    Lei, peraltro, sa benissimo che impianto ho a casa e chi lo ha progettato... E' forse questo che la disturba? Ha forse paura di un tentativo di furto di know-how???
    Sarebbe ridicolo, visto che il soggetto, come lei, ha ben poco da imparare... Quello che vuole capire sono io... Spero comprenda la questione.

    Riguardo alla sua affermazione:
    Lo ripeto: la tecnica che io uso è inutilizzabile con il cento per cento dei vostri diffusori, per cui non avrebbe alcun senso discuterla.
    allora, forse, non aveva torto chi, qualche post sopra, supponeva che i suoi interevnti fossero solo un nemmeno tanto celato modo di farsi pubblicità.............. Ho trovato il Nirvana, venite ad ascoltarlo che ve lo vendo........... Fa un po' coppia con i venditori di legnetti, di lacche miracolose et similia.........

    E questo mi dispiace, perchè perdere l'occasione, nei limiti della propria privacy, per far crescere il mercato lo trovo deleterio, soprattutto per il suo lavoro.........

    Vorrà dire che dovrò venirla a trovare per ascoltare le sue proposte tecniche........ Mi dica come fare, per cortesia.


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Ospite
    Guest

    Re: Forse è proprio grossa, questa...

    Post  Ospite on Mon Oct 29, 2012 5:13 pm

    pluto wrote:Ragazzi una richiesta x favore

    Quando passate alle spiegazioni, prezzi, tipologie, finiture etc etc, mi fate un fischio? Finora mi sono fatto 8 pag di risposte al curaro, vecchie faide riemerse come zombie dal terreno, qualche frase roboante con il botto, ma di cose concrete che possano attrarre o incuriosire un potenziale cliente nada de nada. Anzi il potenziale cliente è pure trattato a pesci in faccia come un coglione (deve essere una nuova strategia di marketing o forse all'università sono stato poco attento a suo tempo..

    Se qualche "potenziale cliente" si sente trattato a pesci in faccia da me, è ovvio che io ne sia dispiaciuto, ed è altrettanto ovvio che si tratti di un clamoroso malinteso.

    E' invece possibile che non sia stata compresa la mia affermazione circa l'inutilità di spiegare una tecnica che, per più di un fondamentale motivo, NON è applicabile per chi possieda un normale impianto ed una normale catena di amplificazione.

    Infatti, se vi guardate intorno, un risultato come quello che ho misurato ed ascoltato NON ESISTE in nessuna delle vostre abitazioni. Questa NON è una offesa, ma una semplicissima constatazione tecnica...!!!

    Un potenziale cliente parla di ingombri e prezzi, e non di principi generali, che giustamente interessano più gli autocostruttori e gli altri progettisti che eventualmente si sentano "rimasti indietro". A loro vorrei dire: "Ma se questa configurazione fosse nota da decenni e da allora inutilizzata per problemi tecnici... perché non andate a studiarvela e non li risolvete, per poi metterli gratuitamente a disposizione di tutti...?"

    Tanto non funzionerebbe, come in passato non è servito a nulla che Allison e Berkovits spiegassero a tutti il "problema delle tre pareti". Non ci hanno guadagnato che briciole e nemmeno una gran fama...

    Saluti
    F.C.

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8709
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Forse è proprio grossa, questa...

    Post  Edmond on Mon Oct 29, 2012 5:15 pm

    Ma come fa il cliente ad avere certezza della superiorità delle sue proposte tecniche, Calabrese?????
    Fornisce ad esso tutti i dati necessari per scegliere in autonomia, oppure si comporta come nei forum???

    E se i risultati non vengono raggiunti, cosa fa il professionista che le ha commissionato la fornitura??? La rincorre con la rivoltella???





    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21515
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Forse è proprio grossa, questa...

    Post  pluto on Mon Oct 29, 2012 5:22 pm

    @ Calabrese: io non la conosco e mi importa poco di quello che fa. Le posso solo dire che credo Lei abbia un problema nel porsi nei confronti della gente. Io potrei essere un potenziale cliente ma Le assicuro che x come la cosa è stata posta, non mi passerebbe neanche x l'anticamera del cervello venire ad ascoltare un sistema da Lei, fosse anche il migliore del mondo. E tanto x contestarLe anche l'ultima frase, io comprai le Allison 1 come mie prime casse con i risparmi di studente universitario. Questo dovrebbe farLa riflettere un attimo sulle sue asserzioni (ed ero studente di economia, non certo di elettronica però sapevo leggere, cosa che so fare benino anche oggi.

    @ tutti.
    Mi sembra che l'appello neanche tanto velato che avevo rivolto cercando di rimanere sul tecnico e ripreso da Air, sia andato completamente disatteso.
    Credo che x il momento ripicche e cianuro possano bastare, tanto le posizioni restano e resteranno a parsec di distanza.

    Inoltre lo spirito che aleggia in questo 3D è esattamente l'opposto rispetto a quello auspicato dal forum

    Pertanto chiudo il 3D e Vi auguro buona serata

      Current date/time is Mon Dec 05, 2016 10:27 am