Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Mette all’asta la verginità: un giapponese se l’aggiudica per 780 mila dollari - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Mette all’asta la verginità: un giapponese se l’aggiudica per 780 mila dollari

    Share

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22

    Re: Mette all’asta la verginità: un giapponese se l’aggiudica per 780 mila dollari

    Post  Cricetone on Sat Oct 27, 2012 1:02 pm

    Massimo wrote:
    Mi sembra di essere tornato nell' '800 eppure siamo nel 2000.
    in che senso?spero tu non pensi che sono uno che ci tiene alla verginità delle donne,era solo epr dire che se una vuole vendere la verginità può farlo una volta all'anno con la ricostruzione dell'imene. santa

    2012
    non credevo fossi nato nel 1856!

    Zakkmendy
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 603
    Data d'iscrizione : 2012-01-03
    Età : 30
    Località : Brianza

    Re: Mette all’asta la verginità: un giapponese se l’aggiudica per 780 mila dollari

    Post  Zakkmendy on Sat Oct 27, 2012 1:20 pm

    Vendi la tua verginità a quanto?
    TIENITELA GRAZIE

    Rob
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 613
    Data d'iscrizione : 2011-08-25
    Località : Milano

    Re: Mette all’asta la verginità: un giapponese se l’aggiudica per 780 mila dollari

    Post  Rob on Sun Oct 28, 2012 10:48 am

    Massimo wrote:
    Rob quella di oggi non è la donna del '68 è ben più coconsapevole che spesso è anche riuscita ad invertire le partinon più la donna ma l'uomo oggetto.
    Se ti riferisci ai casi di violenza, quelli sono un altra cosa che purtroppo sono sempre esistiti a causa di uomini malati feccia della società.

    Massimo non sono d'accordo, sotto alcuni aspetti la donna si trova in condizioni migliori rispetto al passato perchè non è costretta dal marito a fare la massaia ed ha la possibilità di istruirsi secondo le proprie inclinazione ed in alcuni casi anche far carriera, riguardo alla consapevolezza non credo proprio, migliaia o anche milioni di ragazze sognano di essere veline o derivati che compaiono in televisione solo per sorridere e mostrare il loro ben di Dio senza che partecipino al programma per esprimere il loro talento, cultura ed intelligenza come hanno la possibilità di fare i conduttori, sono semplicemente delle bambole fatte per apparire, sono belle da vedere ma se uno ci riflette è una cosa umiliante per la persona almeno secondo il mio punto di vista...
    Nel '68 non c' ero, ma mi sembra di vedere che qualsiasi cosa si voglia sponsorizzare c'è sempre una donnina seminuda che nulla ha a che fare col prodotto, se sono bulloni c' è la tettona, se sono auto c'è la bionda ammiccante e così via per la maggior parte dei prodotti, siamo arrivati ad avere in giro per Milano manifesti di D&G con donne violentate per sponsorizzare vestiti ora dimmi se non sono messaggi in cui la donna è un mero oggetto di piacere e consumo...
    La conseguenza di questi messaggi alla lunga influisce sulle persone e porta poi le donne a considerare il proprio corpo come merce per venderlo al miglior offerente altrettanto sugli uomini che sono disposti a tutto per comprarselo, vedi i casi di quelle che adesso vogliono definire "cene galanti" e infine questa povera ragazza messasi addirittura all' asta...

    La colpa non è nostra del singolo uomo o della singola donna che fanno quelle scelte, le scelte che spesso vengono compiute sono dettate dai modi e dalla cultura del tempo in cui viviamo chi decide qual'è la moda il modo e l' etica in cui la nostra società deve vivere?
    Coloro i quali detengono i mezzi d' informazione e le aziende che producono i beni di consumo attarverso la pubblicità.

    Esempio:

    La donna di oggi deve acquistare scarpe e oggetti di lusso, l' uomo l' auto veloce e sportiva, la famiglia e la felicità di un figlio diventano cose secondarie... Ed è appunto la direzione in cui sta andando la nostra società...


    _________________
    La vera saggezza sta in colui che sa di non sapere...

    SOCRATE 470 A.C. - 399 A.C.

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31502
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Mette all’asta la verginità: un giapponese se l’aggiudica per 780 mila dollari

    Post  Massimo on Sun Oct 28, 2012 11:43 am

    "Nel '68 non c' ero, ma mi sembra di vedere che qualsiasi cosa si voglia sponsorizzare c'è sempre una donnina seminuda che nulla ha a che fare col prodotto, se sono bulloni c' è la tettona, se sono auto c'è la bionda ammiccante e così via per la maggior parte dei prodotti, siamo arrivati ad avere in giro per Milano manifesti di D&G con donne violentate per sponsorizzare vestiti ora dimmi se non sono messaggi in cui la donna è un mero oggetto di piacere e consumo... "

    Lo stesso dicasi per prodotti di uso femminile maschi peni di muscoli semi nudi per la loro felicità, la società è cambiata in bene o in male non saprei dirti, ma è cambiata.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31502
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Mette all’asta la verginità: un giapponese se l’aggiudica per 780 mila dollari

    Post  Massimo on Sun Oct 28, 2012 11:49 am

    Cricetone wrote:
    Massimo wrote:
    Mi sembra di essere tornato nell' '800 eppure siamo nel 2000.
    in che senso?spero tu non pensi che sono uno che ci tiene alla verginità delle donne,era solo epr dire che se una vuole vendere la verginità può farlo una volta all'anno con la ricostruzione dell'imene. santa

    2012
    non credevo fossi nato nel 1856!

    Sal quando ereo ragazzo le punzelle usavano altre tecniche per rimanere vergini.


    Sai a me come credo alla maggioranza dei miei coetanei o quasi sono cose di nessun intreresse, anche perchè il mio interesse attuale è verso la Donna con la D maiuscola non la ragazzina.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    riccardo-1992
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 590
    Data d'iscrizione : 2011-12-17
    Località : Cagliari

    Re: Mette all’asta la verginità: un giapponese se l’aggiudica per 780 mila dollari

    Post  riccardo-1992 on Sun Oct 28, 2012 1:25 pm

    ALTRE TECNICHE affraid affraid affraid

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31502
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Mette all’asta la verginità: un giapponese se l’aggiudica per 780 mila dollari

    Post  Massimo on Sun Oct 28, 2012 1:27 pm

    riccardo-1992 wrote:ALTRE TECNICHE affraid affraid affraid
    Si ora si chiamano tecniche. affraid affraid affraid affraid


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    riccardo-1992
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 590
    Data d'iscrizione : 2011-12-17
    Località : Cagliari

    Re: Mette all’asta la verginità: un giapponese se l’aggiudica per 780 mila dollari

    Post  riccardo-1992 on Sun Oct 28, 2012 3:01 pm

    A questo punto mi sembra giusto citare una famosa frase di Jim Morrison...






    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: Mette all’asta la verginità: un giapponese se l’aggiudica per 780 mila dollari

    Post  Cricetone on Sun Oct 28, 2012 6:39 pm

    Massimo wrote:

    Sal quando ereo ragazzo le punzelle usavano altre tecniche per rimanere vergini.

    mi sa che queta mia frase non l'hai capita,credevo fosse abbastanza chiara

    Cricetone wrote:
    2)pui essere anche vergine davanti e galleria dietro rimanendo comunque "vergine"...

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31502
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Mette all’asta la verginità: un giapponese se l’aggiudica per 780 mila dollari

    Post  Massimo on Sun Oct 28, 2012 6:54 pm

    Cricetone wrote:
    2)pui essere anche vergine davanti e galleria dietro rimanendo comunque "vergine"...
    Non è che non l'ho capita mi era completamente sfuggita.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: Mette all’asta la verginità: un giapponese se l’aggiudica per 780 mila dollari

    Post  Cricetone on Sun Oct 28, 2012 7:20 pm

    Massimo wrote:
    Non è che non l'ho capita mi era completamente sfuggita.
    ah vedi...il criceto è informato sulle tecniche"!

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31502
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Mette all’asta la verginità: un giapponese se l’aggiudica per 780 mila dollari

    Post  Massimo on Sun Oct 28, 2012 7:24 pm

    Cricetone wrote:
    Massimo wrote:
    Non è che non l'ho capita mi era completamente sfuggita.
    ah vedi...il criceto è informato sulle tecniche"!
    Salvato' non avevo dubbi al proposito. Laughing Laughing Laughing


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: Mette all’asta la verginità: un giapponese se l’aggiudica per 780 mila dollari

    Post  Cricetone on Sun Oct 28, 2012 7:27 pm

    Massimo wrote:
    Salvato' non avevo dubbi al proposito. Laughing Laughing Laughing
    ...mmmh quel reflex delle tue casse...mmmh Rolling Eyes



    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31502
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Mette all’asta la verginità: un giapponese se l’aggiudica per 780 mila dollari

    Post  Massimo on Sun Oct 28, 2012 8:08 pm

    Cricetone wrote:
    Massimo wrote:
    Salvato' non avevo dubbi al proposito. Laughing Laughing Laughing
    ...mmmh quel reflex delle tue casse...mmmh Rolling Eyes


    Lascia stare i buchi delle mie casse sono ancora piccoline............. affraid affraid affraid affraid affraid affraid


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

      Current date/time is Sun Dec 11, 2016 2:52 pm