Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Per la serie non si finisce
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Per la serie non si finisce

    Share

    Dr.Jekyll
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 72
    Data d'iscrizione : 2012-07-01
    Località : Milano

    Per la serie non si finisce

    Post  Dr.Jekyll on Sat Nov 03, 2012 4:06 pm

    mai di imparare, Salve a tutti
    Mi è successa una cosa strana (almeno x me) che non mi aspettavo e cioè;
    Fino a ieri con le Kef ls3 usavo il mio pre VTL 2.5 e tutto andava molto bene suono pieno, materico, insomma come piace a me.
    Viceversa quando toglievo il VTL e mettevo il pre passivo solo a potenziometro
    il Khozmo, il suono perdeva non poco nei parametri sopra descriti,in breve il VTL si faceva preferire e non di poco.
    Di recente ho acquistato dei nuovi diff. le Xavian XN270 e con il VTL..... si
    vanno abbastanza bene, ma non come mi aspettavo, tolgo il VTL e metto il pre passivo
    Khozmo e......non mi crederete un suono cosi corposo/trasparente/silenzioso e tridimensionale non mi era ancora capitato di ascoltare.
    Domanda x i piu' tecnici, questa differenza cosi marcata da cosa è dipeso?
    Grazie in anticipo
    Claudio


    _________________
    Lettore CD Linn Ikemi
    Pre VTL 2.5 e passivo Khozmo acoustic
    Finali mono valvolari Manley Snapper
    Diff. Xavian XN 270

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Per la serie non si finisce

    Post  aircooled on Sat Nov 03, 2012 4:10 pm

    semplice, poggi e buche non fanno pari, hai migliorato il diffusore e adesso senti un equilibrio migliore, cosa che prima veniva mascherata per insufficenza di trasparenza facendoti preferire un siono poggi e buche


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Dr.Jekyll
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 72
    Data d'iscrizione : 2012-07-01
    Località : Milano

    Re: Per la serie non si finisce

    Post  Dr.Jekyll on Sat Nov 03, 2012 6:32 pm

    Air...cosa sono poggi e buche?
    Ciao


    _________________
    Lettore CD Linn Ikemi
    Pre VTL 2.5 e passivo Khozmo acoustic
    Finali mono valvolari Manley Snapper
    Diff. Xavian XN 270

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12003
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Per la serie non si finisce

    Post  carloc on Sat Nov 03, 2012 6:42 pm

    Intendeva la curva della risposta in frequenza piuttosto accidentata...;)


    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5391
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: Per la serie non si finisce

    Post  Rudino on Sat Nov 03, 2012 7:28 pm

    U capi'....ma Air chiarisca meglio.
    Di chi era la colpa: del VTL che compensava i buchi con i poggi? mentre adesso la risposta dei diffusori è piatta e quindi va bene il passivo che non la altera?


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

    Dr.Jekyll
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 72
    Data d'iscrizione : 2012-07-01
    Località : Milano

    Re: Per la serie non si finisce

    Post  Dr.Jekyll on Sat Nov 03, 2012 10:12 pm

    Rudino wrote:U capi'....ma Air chiarisca meglio.
    Di chi era la colpa: del VTL che compensava i buchi con i poggi? mentre adesso la risposta dei diffusori è piatta e quindi va bene il passivo che non la altera?


    bravo Rudino,è proprio quello che intendevo dire, ma siccome in hifi
    sono ancora alle elementari,faccio un pò di fatica ad esprimermi. Credo che una qualche spiegazione tecnica dovrà pur esserci. in buona sostanza;
    Le Kef suonano e bene non solo da me,provate con un integrato Unison Research
    suonavano bene anche li, il problema è sorto mettendo un passivo tra lettore
    e finali, che ricordo sono pur sempre 100watt.( e checchè se ne dica tengono)
    Tolto il passivo e mettendo il VTL le Kef tornavano in vita.
    L'esatto opposto succede con le Xavian che con il passivo volano.....non è che x caso centri in qualche modo la sensibilità di soli 82 db e 11ohm delle Kef
    mentrele Xavian hanno 87db e una imped.nomonale di 6ohm con minimo di 5.5 ohm?
    Spero di non aver detto fesserie.


    _________________
    Lettore CD Linn Ikemi
    Pre VTL 2.5 e passivo Khozmo acoustic
    Finali mono valvolari Manley Snapper
    Diff. Xavian XN 270

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4685
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Per la serie non si finisce

    Post  pepe57 on Sun Nov 04, 2012 1:40 am

    Dr.Jekyll wrote:

    bravo Rudino,è proprio quello che intendevo dire, ma siccome in hifi
    sono ancora alle elementari,faccio un pò di fatica ad esprimermi. Credo che una qualche spiegazione tecnica dovrà pur esserci. in buona sostanza;
    Le Kef suonano e bene non solo da me,provate con un integrato Unison Research
    suonavano bene anche li, il problema è sorto mettendo un passivo tra lettore
    e finali, che ricordo sono pur sempre 100watt.( e checchè se ne dica tengono)
    Tolto il passivo e mettendo il VTL le Kef tornavano in vita.
    L'esatto opposto succede con le Xavian che con il passivo volano.....non è che x caso centri in qualche modo la sensibilità di soli 82 db e 11ohm delle Kef
    mentrele Xavian hanno 87db e una imped.nomonale di 6ohm con minimo di 5.5 ohm?
    Spero di non aver detto fesserie.

    Io credo che, se non hai cambiato niente altro, probabilmente il pre passivo non riusciva a pilotare il finale a sufficienza per far si che le casse emettessero un SPL e dinamica sufficienti per essere coinvolgenti.
    Ora che le casse sono più efficienti e magari hanno anche altri fattori (tipo l' impedenza) per cui il finale le pilota meglio rispetto a prima e gli indubbi, per me, vantaggi del pre passivo ne godono più degli svantaggi (altrettanto, sempre a mio avviso, indubbi)

    sunny sunny

    Pietro


    Dr.Jekyll
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 72
    Data d'iscrizione : 2012-07-01
    Località : Milano

    Re: Per la serie non si finisce

    Post  Dr.Jekyll on Sun Nov 04, 2012 6:15 pm

    Pietro.... tra dubbi e indubbi hamletici to be or not to be.... mi ronza la capoccia
    Scherzi a parte, ho inteso bene la prima parte del tuo ragionamento.
    Quello che intendevo dire è che il risultato finale di un abbinamento
    che sulla carta vedeva bene un pre passivo, alla resa dei conti molto
    dipende dalle caratteristiche elettriche del diff.
    A dispetto di quello che spesso leggo in giro,finale sensibile? pre passivo!
    finale non sens.? pre attivo.
    Grazie x il tuo intervento.
    Claudio


    _________________
    Lettore CD Linn Ikemi
    Pre VTL 2.5 e passivo Khozmo acoustic
    Finali mono valvolari Manley Snapper
    Diff. Xavian XN 270

      Current date/time is Wed Dec 07, 2016 11:35 am