Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Dahlquist DQ 10
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Dahlquist DQ 10

    Share

    Kocis
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 159
    Data d'iscrizione : 2012-11-16
    Età : 63
    Località : Matino (Lecce)

    Dahlquist DQ 10

    Post  Kocis on Sun Nov 18, 2012 1:10 pm

    Salve,chi possiede o ha posseduto questo diffusore che ha fatto la storia dell'hi-fi?Quale versione suona meglio?E' vero che quella con i condensatoti gialli è la migliore!Saluti Gianni


    _________________
    Il problema è che le persone intelligenti sono piene di dubbi,mentre le persone stupide sono piene di sicurezza!Charles Bukowski

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4685
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Dahlquist DQ 10

    Post  pepe57 on Mon Nov 19, 2012 10:36 am

    Ne parlavo con renato l' altra sera a casa sua, ascoltavamo delle Tannoy Arden, ma lui ha anche le DQ10, e gli domandavo come mai non mi faceva ascoltare quei brani con le americane.
    Anche lui infatti le ama, come me, molto.
    Una cassa che nasceva con i sub in quanto, appena un po' 2leggerina sui bassi profondi, non facile da pilotare, servivano tanti watt (meglio se a valvole di solito) e buoni.
    però che risultati!
    Decisamente precisa e ben coerente malgrado le 5 vie ed i componenti molto economici.
    sunny
    Pietro

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21533
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Dahlquist DQ 10

    Post  pluto on Tue Nov 20, 2012 10:01 am

    Piace da morire pure a me. Non so rispondere alla domanda ca la versione migliore.

    Ma ricordo ancora un ascolto con i 2 sub ed il loro crossover. Assolutamente sorprendente. Forse una delle poche casse vintage che ricomprerei oggi. E con lo stand alto (molto più bello dei 3 piedi a terra)

    desmoraf68
    Sordogolo 3

    Numero di messaggi : 4540
    Data d'iscrizione : 2011-01-14
    Età : 48
    Località : Prov. Arezzo

    Re: Dahlquist DQ 10

    Post  desmoraf68 on Tue Nov 20, 2012 3:45 pm

    Io non lo so che versione ha un mio amico, ma so solo che suonano da Dio applausi


    _________________
    Raffaele

    Chi sa fare la musica la fa, chi la sa fare meno la insegna, chi la sa fare ancora meno la organizza, chi la sa fare così così la critica. (Luciano Pavarotti)

    Gli appassionati di musica sono assolutamente irragionevoli. Vogliono essere sempre perfettamente muti quando si dovrebbe desiderare di essere assolutamente sordi. (Oscar Wilde)

    Non posso immaginare la mia vita o quella di chiunque altro senza la musica: è come una luce nel buio che non si spegne mai. (Martin Scorsese)


    l'ideale
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 21
    Data d'iscrizione : 2012-11-28
    Località : brescello

    Re: Dahlquist DQ 10

    Post  l'ideale on Wed Nov 28, 2012 4:52 pm

    la mia credo che sia quella con gli altoparlanti non speculari ed i condensatori coloro chiaro , hey ... non e' vero che non ha bassi provatela con un finale conrad Jhonson ...

    Kocis
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 159
    Data d'iscrizione : 2012-11-16
    Età : 63
    Località : Matino (Lecce)

    Re: Dahlquist DQ 10

    Post  Kocis on Wed Nov 28, 2012 4:58 pm

    l'ideale wrote:la mia credo che sia quella con gli altoparlanti non speculari ed i condensatori coloro chiaro , hey ... non e' vero che non ha bassi provatela con un finale conrad Jhonson ...

    Ti quoto,le mie con pre/ampl Luxman da 200 w esibiscono dei bassi profondi! Rolling Eyes sunny

    Volevo anche aggiungere che le preferisco senza il sub dedicato!!!Questioni di punti di vista,ecco perchè è bello il nostro hobby!!Buona serata Gianni


    _________________
    Il problema è che le persone intelligenti sono piene di dubbi,mentre le persone stupide sono piene di sicurezza!Charles Bukowski

    Kocis
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 159
    Data d'iscrizione : 2012-11-16
    Età : 63
    Località : Matino (Lecce)

    Re: Dahlquist DQ 10

    Post  Kocis on Wed Nov 28, 2012 6:45 pm

    l'ideale wrote:la mia credo che sia quella con gli altoparlanti non speculari ed i condensatori coloro chiaro , hey ... non e' vero che non ha bassi provatela con un finale conrad Jhonson ...

    Ciao,come piloti le dq 10?Se CJ,quali modelli possiedi?Saluti Gianni


    _________________
    Il problema è che le persone intelligenti sono piene di dubbi,mentre le persone stupide sono piene di sicurezza!Charles Bukowski

    bifor
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 28
    Data d'iscrizione : 2012-11-24
    Età : 70

    Re: Dahlquist DQ 10

    Post  bifor on Wed Nov 28, 2012 7:12 pm

    Gianni, mi chiedo come suonerebbero le Dq10 se si sostituissero quegli elettolitici nel crossover con dei bei Mundorf supreme o Jantzen silver, che ormai penso abbiano un po' di affanno. C' è qualcuno che le ha e ha rifatto il crossover?

    ciao
    Bruno


    _________________
    the difference between men and boys is the cost of their toys

    Kocis
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 159
    Data d'iscrizione : 2012-11-16
    Età : 63
    Località : Matino (Lecce)

    Re: Dahlquist DQ 10

    Post  Kocis on Wed Nov 28, 2012 7:48 pm

    bifor wrote:Gianni, mi chiedo come suonerebbero le Dq10 se si sostituissero quegli elettolitici nel crossover con dei bei Mundorf supreme o Jantzen silver, che ormai penso abbiano un po' di affanno. C' è qualcuno che le ha e ha rifatto il crossover?

    ciao
    Bruno

    Bruno,sinceramente non so,speriamo che qualcuno nel forum ci illumini...anzi apro un nuovo argomento vediamo se qualcuno risponde!Saluti Gianni

    P.S.Col suo step-up messo sull'ingresso MM del pre la Denon 103 mi sembra più dinamica!!!Boooh...quando verrai,sentirai!


    _________________
    Il problema è che le persone intelligenti sono piene di dubbi,mentre le persone stupide sono piene di sicurezza!Charles Bukowski

    l'ideale
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 21
    Data d'iscrizione : 2012-11-28
    Località : brescello

    Re: Dahlquist DQ 10

    Post  l'ideale on Wed Nov 28, 2012 8:14 pm

    Kocis wrote:

    Ciao,come piloti le dq 10?Se CJ,quali modelli possiedi?Saluti Gianni
    Attualmente con un pre RGR ed un Conrad Jhonson mv 100 , il pianoforte di Horowitz la morte sua ;) ...

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4685
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Dahlquist DQ 10

    Post  pepe57 on Sat Dec 01, 2012 12:27 pm

    l'ideale wrote:
    Attualmente con un pre RGR ed un Conrad Jhonson mv 100 , il pianoforte di Horowitz la morte sua ;) ...

    Proprio un oggetto ben suonante il Grodinsky e poi mi ricorda quando ero giovane!! sunny
    Pietro

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4685
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Dahlquist DQ 10

    Post  pepe57 on Sat Dec 01, 2012 1:22 pm

    bifor wrote:Gianni, mi chiedo come suonerebbero le Dq10 se si sostituissero quegli elettolitici nel crossover con dei bei Mundorf supreme o Jantzen silver, che ormai penso abbiano un po' di affanno. C' è qualcuno che le ha e ha rifatto il crossover?

    ciao
    Bruno

    Se ben ricordo, la regnaraudio, www.regnar.com dovrebbe essere uno dei luoghi "sacri" per il miglioramento delle Dalquist in generale e delle 10 in particolare.
    Prova a darci un occhio, molti ne parlano in toni entusiastici.
    sunny

    Pietro



    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4685
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Dahlquist DQ 10

    Post  pepe57 on Sat Dec 01, 2012 1:33 pm

    Kocis wrote:
    Ti quoto,le mie con pre/ampl Luxman da 200 w esibiscono dei bassi profondi! Rolling Eyes sunny

    Volevo anche aggiungere che le preferisco senza il sub dedicato!!!Questioni di punti di vista,ecco perchè è bello il nostro hobby!!Buona serata Gianni

    Anche io le preferisco senza, mi sembrano più coerenti così.
    sunny

    Pietro

    Guido
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 747
    Data d'iscrizione : 2011-05-14
    Località : Milano

    Re: Dahlquist DQ 10

    Post  Guido on Sun Dec 16, 2012 11:13 am

    meglio, secondo me, senza sub.
    Come pilotarle al meglio????
    Due finali Mark Levinson ML2 mono da 25W....
    Non ci credete?
    Mark ci aveva consigliato di pilotare per dimostrazione una coppia di ML2 con due coppie di Dalquist DQ10
    Guido

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Dahlquist DQ 10

    Post  aircooled on Sun Dec 16, 2012 11:35 am

    bifor wrote:Gianni, mi chiedo come suonerebbero le Dq10 se si sostituissero quegli elettolitici nel crossover con dei bei Mundorf supreme o Jantzen silver, che ormai penso abbiano un po' di affanno. C' è qualcuno che le ha e ha rifatto il crossover?

    ciao
    Bruno
    sicuramente non suonerebbe più come una DQ10 sempre ammesso che il valore degli elettrolitici sia molto basso altrimenti non trovi l'equivalente


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Dahlquist DQ 10

    Post  aircooled on Sun Dec 16, 2012 11:35 am

    Guido wrote:meglio, secondo me, senza sub.
    Come pilotarle al meglio????
    Due finali Mark Levinson ML2 mono da 25W....
    Non ci credete?
    Mark ci aveva consigliato di pilotare per dimostrazione una coppia di ML2 con due coppie di Dalquist DQ10
    Guido
    buongustaio


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    l'ideale
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 21
    Data d'iscrizione : 2012-11-28
    Località : brescello

    Re: Dahlquist DQ 10

    Post  l'ideale on Thu Dec 20, 2012 5:18 am

    comunque se della stessa capacita' il suono non dovrebbe cambiare ma quelli montati dalla casa sono piu' che buoni , ho visto certa paccottiglia montata nelle costose e professionali urei quando il brand faceva gia parte aime' del gruppo kenwood che includeva anche la stessa jbl , e proprio in quel periodo la 4350 nella sua ultima versione usciva definitivamente di scena , va notato che le pregiate neonate di urei montavano degli elettrolitici di qualita' da elettricista sotto casa , e per nobilitare il tutto un bel wooferazzo aggiunto con un pregiatissimo cestello di lamiera , se penso a tutte quelle 4350 che hanno rottamato per fare posto a questi scatoloni che altro non erano che una abhartizzazione di un vetusto componente della altec , il duplex da 15" e chi se no ? avranno in questo modo voluto seguire l'onda museale da reperto egizio antico spacciando il tutto come ultimo grido tecnologico coaxial linear phase controlled ? nooo .. maddecheee ? hanno solo fatto i conti della serva , e il pesce abbocco'

    date retta : dimentichiamo l'imbarazzante parentesi urei e teniamoci strette le nostre dahquist in tutte le loro versioni ma che siano originali , questo e' importante

    adolfo1947
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 4
    Data d'iscrizione : 2013-01-06

    Re: Dahlquist DQ 10

    Post  adolfo1947 on Sun Jan 06, 2013 1:16 am

    pepe57 wrote:Ne parlavo con renato l' altra sera a casa sua, ascoltavamo delle Tannoy Arden, ma lui ha anche le DQ10, e gli domandavo come mai non mi faceva ascoltare quei brani con le americane.
    Anche lui infatti le ama, come me, molto.
    Una cassa che nasceva con i sub in quanto, appena un po' 2leggerina sui bassi profondi, non facile da pilotare, servivano tanti watt (meglio se a valvole di solito) e buoni.
    però che risultati!
    Decisamente precisa e ben coerente malgrado le 5 vie ed i componenti molto economici.
    sunny
    Pietro

    Ciao Pietro
    rispondo solo ora perchè solo oggi ho letto il 3D e mi sono iscritto per partecipare.
    Confermo di possedere le DQ10 dal 1979. Sono speculari e non hanno i condensatori gialli, ma viola, marroni, neri. Non ho mai apportato alcuna modifica, anche su consiglio di Bebo Moroni che delle Dahlquist è sempre stato un grande estimatore, possessore e conoscitore. Perciò le ho sempre tenute e amate come "mamma" (papà puerpero in
    questo caso) le ha fatte. Le alterno alle Arden in quanto mio figlio preferisce le Tannoy per le sue musiche pop,rock,rap,grunge, garage...e poi perchè come spiegavo un tempo ad un mio amico audio-musicofilo: le Dahlquist sono come un piatto raffinato di Gualtiero Marchesi, mentre le Arden sono come un buon piatto di pasta e fagioli di una sana trattoria come quelle di uan volta. E non sempre si può mangiare pasta e fagioli, come non si può sempre cibarsi di ostriche e champagne.
    Per quanto riguarda l'amplificazione delle americane, ha ragione Pietro. Potenza, potenza e potenza ancora. In oltre trent'anni di felice convivenza sono passato a diverse tipologie di elettroniche: tutto ss, pre ss e finali a tubi (TVA 1)e poi classe D (Hypex 400). Ora convivo abbastanza soddisfatto con pre Nordlys di Estro Armonico e finali Monoblock della Northstar. Siccome possiedo anche pre e finale Audioanalyse in classe A (mai usati), appena avrò tempo e voglia farò una prova anche con questi. Per sentire l'effetto che fa.
    Renato

    Lupo63
    Advent Doped

    Numero di messaggi : 374
    Data d'iscrizione : 2012-05-05
    Località : Milano

    Re: Dahlquist DQ 10

    Post  Lupo63 on Sun Jan 06, 2013 10:49 pm

    l'ideale wrote:comunque se della stessa capacita' il suono non dovrebbe cambiare
    non ho esperienza diretta con le DQ10 ma in compenso ne ho con il rifacimento di Xover di casse vintage,ti assicuro che sostituire i vecchi elettrolitici con altri condensatori di pari capacità ma, per forza di cose, con esr differente può cambiare in modo rilevante il suono di un diffusore vintage, in meglio o in peggio non si può sapere a priori ma comunque cambia


    _________________
    Double-stacked Advents

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 11999
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Dahlquist DQ 10

    Post  carloc on Mon Jan 07, 2013 10:51 am

    adolfo1947 wrote:

    Ciao Pietro
    rispondo solo ora perchè solo oggi ho letto il 3D e mi sono iscritto per partecipare.

    ......................

    Renato

    Ciao Renato,

    benvenuto nel Gazebo.

    Cortesemente, inserisci un avatar nel tuo profilo.

    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Dahlquist DQ 10

    Post  RockOnlyRare on Tue May 14, 2013 5:50 pm

    Sono orgoglioso possessire di una coppia di diffusori DQ 10 improved sin dal 1979 (condensatori gialli mi pare).
    Sono state revisionate qualche anno fa da Audiograffiti e suonano ancora benissimo e non ho alcuna intenzione di sostituirle.

    L'amplificazione è quella che usava ai tempi l'importatore italiano, pre (202 mi pare) e finale BGW da 240W, marca 100% made in USA, ai tempi ma credo tuttora famosa per l'amplificazione professionale per sale da cinema o da concerto

    Un'amplificazione a bassa frequenza BGW fu usata per simulare il terremoto nell'omonimo film del 74 nel cinema Dal Verme di Milano, l'effetto fu tale da far crollare la mobilia con le suppellettili del vicino ristorante con tanto di panico e fuggi fuggi generale di clienti e personale, ed un bel conto da pagare nonchè la spesa per isolare il locale dal cinema !!!!).
    Un prodotto tanto spartano quanto robusto affidabile e dal suono che si accoppia alla perfezione con le casse.

    Il resto dell'impianto invece è stato completamente rinnovato, a parte due registratori, un bobine teac ed un tape 3 testine AKAI funzionanti ma messi più per esterica che per utilizzo.

    Da segnalare l'incredibile meccanica CD della italiana "AQUA", Acoustic Quality, il modello si chiama LA DIVA ed è appena uscito sul mercato. Da favola sia come aspetto che soprattuto come suono. provare per credere.
    http://www.aquahifi.com/la_divacd_it.html

    Sul fatto che non siano adatte a Rock o Pop...... mah dipende molto dalla sorgente. Se ci ascolti un bootleg registrato con un walkman mono, non ci sono dubbi, ma se l'incisione è buona (es il nero dei metallica in hi-res sono capaci di far saltare sulla sedia anche un rocchettaro).

    Casomai un "difetto" è quello di essere impietose nei confronti della sorgente, nel senso che evidenziano i difetti dell'incisione infierendo senza alcuna pietà, in compenso quando l'incisione è straordinaria il risultato fa ancora venire i brividi. Da provare anche con ingressi come BD, Sky, PS3 etc, specie se uniti ad un buon DAC il risultato è sorprendente !


    Last edited by RockOnlyRare on Tue May 14, 2013 5:59 pm; edited 1 time in total

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Dahlquist DQ 10

    Post  RockOnlyRare on Tue May 14, 2013 5:52 pm

    l'ideale wrote:comunque se della stessa capacita' il suono non dovrebbe cambiare ma quelli montati dalla casa sono piu' che buoni , ho visto certa paccottiglia montata nelle costose e professionali urei quando il brand faceva gia parte aime' del gruppo kenwood che includeva anche la stessa jbl , e proprio in quel periodo la 4350 nella sua ultima versione usciva definitivamente di scena , va notato che le pregiate neonate di urei montavano degli elettrolitici di qualita' da elettricista sotto casa , e per nobilitare il tutto un bel wooferazzo aggiunto con un pregiatissimo cestello di lamiera , se penso a tutte quelle 4350 che hanno rottamato per fare posto a questi scatoloni che altro non erano che una abhartizzazione di un vetusto componente della altec , il duplex da 15" e chi se no ? avranno in questo modo voluto seguire l'onda museale da reperto egizio antico spacciando il tutto come ultimo grido tecnologico coaxial linear phase controlled ? nooo .. maddecheee ? hanno solo fatto i conti della serva , e il pesce abbocco'

    date retta : dimentichiamo l'imbarazzante parentesi urei e teniamoci strette le nostre dahquist in tutte le loro versioni ma che siano originali , questo e' importante

    Mai cambiare le versioni originali a meno che sia la casa stessa a farlo. Vale per l'hi-fi ma pure per auto moto ed in genere ogni collezionista che si rispetti.

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Dahlquist DQ 10

    Post  RockOnlyRare on Fri Jul 26, 2013 12:46 pm



    Ecco una foto del subwoofer delle mie dahlquist dq 10 improved (1979)


    Ospite
    Guest

    Re: Dahlquist DQ 10

    Post  Ospite on Mon Aug 05, 2013 10:03 am

    appena acquistate un'ultima serie senza piedistalli, visto che sono in ferie vorrei costruirli, avete indicazioni e raccomandazioni in merito?

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: Dahlquist DQ 10

    Post  RockOnlyRare on Mon Aug 05, 2013 10:45 am

    nicola wrote:appena acquistate un'ultima serie senza piedistalli, visto che sono in ferie vorrei costruirli, avete indicazioni e raccomandazioni in merito?

    Ottimo acquisto.

    Discorso piedistalli. C'è chi sostiene che la cassa debba essere tenuta più alta di quanto non facciano i piedini originali.
    Infatti molti utenti le montano su dei piedistalli di 50-60 cm mentre i piedini saranno alti una decina circa.

    Io i piedini li ho sicuramente da parte, li ho sostituiti con altri simili come altezza e dimensioni, ma dritti invece che inclinati per montarvi delle ruote per poterle spostare senza il rischio di danneggiare i piedini.
    Al momento non ricordo dove li ho messi Embarassed 


      Current date/time is Tue Dec 06, 2016 3:01 pm