Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
ADO 2012
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    ADO 2012

    Share

    ado
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 107
    Data d'iscrizione : 2010-11-28
    Località : Taranto

    ADO 2012

    Post  ado on Sun Nov 18, 2012 6:02 pm

    da qui purtroppo non possiamo sentirlo insieme,

    ma qualche foto vorrei condividerla (se non disturba).

















    --------------

    ...mancano i piedini

    esteticamente come vi sembra?

    ---
    Dom


    Last edited by ado on Tue Nov 20, 2012 6:44 pm; edited 1 time in total

    calibro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 901
    Data d'iscrizione : 2012-05-13

    Re: ADO 2012

    Post  calibro on Sun Nov 18, 2012 6:10 pm

    molto bello.

    cos'è?


    _________________

    Salotto:
    Oppo Aurion Audio BD-83 SE + SKYHD optical out > LG Plasma 50" HD
    > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131
    > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III

    Studio:
    MacBook Air + Youtube > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus

    ado
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 107
    Data d'iscrizione : 2010-11-28
    Località : Taranto

    Re: ADO 2012

    Post  ado on Sun Nov 18, 2012 6:16 pm

    calibro wrote:molto bello.

    cos'è?

    Grazie,
    è il mio amplificatore per cuffie (dinamiche)

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: ADO 2012

    Post  realmassy on Sun Nov 18, 2012 6:38 pm

    ado wrote:

    Grazie,
    è il mio amplificatore per cuffie (dinamiche)

    Ecco appunto, a quando un bell'elettrostatico?
    Complimenti per il nuovo ampli, design semplice chassis delle dimensioni giuste, proprio su misura. I due led frontali non e' meglio dello stesso colore? Tra l'altro per cosa sono?


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21527
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: ADO 2012

    Post  pluto on Sun Nov 18, 2012 6:40 pm

    Non non disturba x nulla, anzi fa sempre piacere vedere qualcosa di nuovo e fatto con passione
    Oltre alle foto xchè non ce ne parli un pò ?

    Se vedo bene hai fatto sia uscita Jack sia Bilanciata XLR DS/SN. Anche se lui ha solo ingressi RCA

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: ADO 2012

    Post  axellone on Sun Nov 18, 2012 6:55 pm

    applausi
    Ciao Ado! Complimenti per la tua ultima creatura, ma ha ragione Massimiliano, quand'è che ti cimenti con la realizzazione di un ampli per elettrostatiche?
    Ora però dicci le tue di impressioni, come suona?
    cheers


    _________________
    Saluti, Enrico  

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7707
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: ADO 2012

    Post  biscottino on Sun Nov 18, 2012 7:04 pm

    Molto interessante Dom...vedo anche delle uscite bilanciate, ma non ingressi bilanciati, perchè non ci dai qualche info in più sulle caratteristiche?

    Sal

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21527
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: ADO 2012

    Post  pluto on Sun Nov 18, 2012 7:14 pm

    biscottino wrote:Molto interessante Dom...vedo anche delle uscite bilanciate, ma non ingressi bilanciati, perchè non ci dai qualche info in più sulle caratteristiche?

    Sal
    Che fai? Mi copi?

    ado
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 107
    Data d'iscrizione : 2010-11-28
    Località : Taranto

    Re: ADO 2012

    Post  ado on Sun Nov 18, 2012 7:20 pm

    scusatemi...

    sono un po confuso,

    sto facendo degli ascolti ...brividosi

    Suspect
    a dopo

    Dom

    Ospite
    Guest

    Re: ADO 2012

    Post  Ospite on Sun Nov 18, 2012 7:32 pm

    azzarola.spiega,spiega.
    soprattutto quei grandi condensatori vicino le rca

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8710
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: ADO 2012

    Post  Edmond on Sun Nov 18, 2012 8:40 pm

    Ciao Domenico, ben riletto. Che cosa mi dici, in termini di paragone, con l'ottimo ADO che mi hai realizzato? sunny


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Ospite
    Guest

    Re: ADO 2012

    Post  Ospite on Sun Nov 18, 2012 9:44 pm

    Edmond wrote:Ciao Domenico, ben riletto. Che cosa mi dici, in termini di paragone, con l'ottimo ADO che mi hai realizzato? sunny
    non sai leggere? uno é l´ado, l´altro é l´ado2012 Laughing
    comunque domenico ci fa stare sulle spine
    quelle scatolette metalliche vicino ai connettori di uscita sono trasformatori?

    ado
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 107
    Data d'iscrizione : 2010-11-28
    Località : Taranto

    Re: ADO 2012

    Post  ado on Sun Nov 18, 2012 10:36 pm

    ...scusatemi se non ho risposto subito;

    mentre leggevo i Vs. interventi avevo in testa una modestissima HD470,
    ed ascoltavo Joan Baez - Diamond & Rust - ; ...ero sbalordito

    la HD 470 è la Senn da 32 Ohm che adopero per "scovare" l'esistenza di rumore di fondo nei miei ampli; è una cuffia molto sensibile e quindi rivelatrice dei più piccoli segnali di disturbo, sia di interferenza che di alimentazione;
    il suo compito normalmente finisce li (comunque è una buona cuffia di basso costo).
    La linearità della 470 (testata anche strumentalmente) è abbastanza tormentata, come è normale per la categoria;
    ebbene stasera ho "sentito" anche con la 470 la purezza e nitidezza dell'esecuzione che costituiscono il risultato ambìto in unione a trasduttori di ben più alta qualità;
    tempo fa ebbi modo di definere la misura della qualità di riproduzione in cuffia, a prescindere dalle misure strumentali pur perfette, come un ascolto che deve stupire; deve sorprendere. Se non c'è tale fenomeno, è un ampli convenzionale.

    Ho continuato ad ascoltare per oltre un'ora, incapace di staccare la 470 per collegare "le cuffie buone" (confesso che avevo anche il timore che forse avevo azzeccato il migliore adattamento giustoo con una cuffia di poche pretese).

    La mia cuffia "di riferimento" per certe qualità, come forse molti sanno è la HD430; ho deciso di lasciarla per ultima;
    ho collegato la HD650; pregevole per altre caratteristiche, ma meno "emozionante" della 430;
    stasera la 650 l'ho sentita molto meglio di quanto la conoscessi; soddisfattissimo!

    Allora sapete fin dove ho osato?

    ho ripescato dall'armadio una vecchia Philips SBC HP195 da 30 Ohm; questa è anche "peggio" della HD470; era una cuffia da non più di 20 euro, buona per ascoltare le mie radio (HAM) ma anche scomoda sulle orecchie;
    è diventata piacevolissima anche questa! (ma resta scomoda)

    Insomma questo ultimo ampli "è partito" alla grandissima da subito, terminato l'assemblaggio "definitivo".
    Le prove preliminari con i moduli sciolti non mi avevano particolarmente entusiasmato; pertanto prevedevo di dover dedicare parecchio tempo alla messa a punto dell'insieme assemblato.
    Una novità, probabilmente quindi azzeccata e fruttuosa, è una nuova soluzione riguardante i nodi e la distribuzione di alimentazione, che in questo caso non necessitano di "tuning" specifico nel layout.
    Ovviamente è basilare e scontata la necessità di selezionare ed accoppiare la gran parte dei componenti degli stadi di amplificazione, trai quali alcuni davvero ancora insostituibili.

    ---

    Venendo alle domande:

    i led sono uno rosso che indica l'alimentazione ed uno verde che indica la connessione delle uscite, dopo circa 20"

    le prese XLR permettono la connessione di cavi "a masse separate", ovvero al nodo centrale di riferimento di alimentazione (questa è una rilevazione positiva di Giorgio Edmond), ed un qualche beneficio sui ritorni di massa può esserci.

    Per Giorgio:
    ricordo (2 anni?) che la messa a punto del tuo ampli fu piuttosto lunga, ma poi il risultato finale fu almeno equiparato all’ottimo "clone" girovago (è ancora qui da me e rappresenta un riferimento);
    questo mi pare (ora) sia superiore (e sicuramente più bello )

    ---
    Dom


    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8710
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: ADO 2012

    Post  Edmond on Sun Nov 18, 2012 11:20 pm

    Grazie Domenico. Quando avrai voglia di scrivere, mi piacerebbe che provassi a descrivermi perchè ritieni superiore la nuova versione.

    Ciao! sunny


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    calibro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 901
    Data d'iscrizione : 2012-05-13

    Re: ADO 2012

    Post  calibro on Sun Nov 18, 2012 11:27 pm

    che dispositivi adotta? discreti, operazionali?
    che classe di funzionamento?
    quanta retroazione?
    che potenze si hanno sulle varie impedenze (32, 80, 250-300, 600 ohm) ????

    è bellissimo!!!!!


    _________________

    Salotto:
    Oppo Aurion Audio BD-83 SE + SKYHD optical out > LG Plasma 50" HD
    > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131
    > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III

    Studio:
    MacBook Air + Youtube > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus

    calibro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 901
    Data d'iscrizione : 2012-05-13

    Re: ADO 2012

    Post  calibro on Sun Nov 18, 2012 11:29 pm

    calibro wrote:che dispositivi adotta? discreti, operazionali?
    che classe di funzionamento?
    quanta retroazione?
    che potenze si hanno sulle varie impedenze (32, 80, 250-300, 600 ohm) ????
    xchè non ha gli xlr sull'ingresso???

    è bellissimo!!!!!


    _________________

    Salotto:
    Oppo Aurion Audio BD-83 SE + SKYHD optical out > LG Plasma 50" HD
    > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131
    > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III

    Studio:
    MacBook Air + Youtube > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus

    ado
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 107
    Data d'iscrizione : 2010-11-28
    Località : Taranto

    Re: ADO 2012

    Post  ado on Sun Nov 18, 2012 11:39 pm

    aldone wrote:quelle scatolette metalliche vicino ai connettori di uscita sono trasformatori?

    non sono trasformatori;
    sono due relè reed blindati a doppia ampolla, per l'iserimento ritardato delle uscite

    i due condensatori rossi sono Itecond 4.700/100 AYX-HR a bassissima Ri e costituiscono "il riferimento" di alimentazione, disaccoppiato dallo stabilizzatore, a sua volta con doppia cella di caduta e disaccoppiamento dal trasformatore;
    la seconda coppia di RCA sul pannello posteriore rendo l'uscita "pre-out"

    ---
    Dom

    Ospite
    Guest

    Re: ADO 2012

    Post  Ospite on Mon Nov 19, 2012 8:46 am

    peccato essere lontani.
    sono sempre stato curioso riguardo le tue realizzazioni.
    potresti anche a pensare a una produzione.
    la pubblicitá su head-fi la facciamo noi sunny

    ado
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 107
    Data d'iscrizione : 2010-11-28
    Località : Taranto

    Re: ADO 2012

    Post  ado on Mon Nov 19, 2012 7:28 pm

    calibro wrote:che dispositivi adotta? discreti, operazionali?
    che classe di funzionamento?
    quanta retroazione?
    che potenze si hanno sulle varie impedenze (32, 80, 250-300, 600 ohm) ????

    è bellissimo!!!!!

    qualche dato tecnico e di misure:

    stadio di ingresso e separatore a JFET
    stadio di uscita a simmetria complementare a BJT
    classe A anche per lo stadio di uscita
    nessuna controreazione globale

    banda passante a -1dB: 8Hz > 100KHz
    guadagno in tensione: 4,5
    impedenza di ingresso: 100 KOhm
    rumore di fondo: non si avverte alcuna differenza in cuffia tra spento ed acceso

    la potenza massima (rms) per canale prima del clipping è intorno ai 200mW da 100 a 300 Ohm e di circa 100 mW a 600 Ohm ed a 30 Ohm

    ---
    Dom

    calibro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 901
    Data d'iscrizione : 2012-05-13

    Re: ADO 2012

    Post  calibro on Mon Nov 19, 2012 10:39 pm

    Grazie per aver soddisfatto la mia curiosità!!! ;-)

    Ti ho mandato un PM....


    _________________

    Salotto:
    Oppo Aurion Audio BD-83 SE + SKYHD optical out > LG Plasma 50" HD
    > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131
    > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III

    Studio:
    MacBook Air + Youtube > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus

    Telstar
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 162
    Data d'iscrizione : 2012-04-16

    Re: ADO 2012

    Post  Telstar on Tue Nov 20, 2012 3:30 pm

    Bellissima realizzazione. Usi un servo o la DC è minima/basta un trimmer?
    Se mi manderesti lo schema, sarebbe cosa gradita, ma se vuoi tenerlo riservato non c'è problema.
    Come filosofia si avvicina molto a quello che uso io attualmente ("ibrido" tra Kumisa III e CK2III, in rete trovi gli schemi).

    Quali finali hai provato e quali hai scelto?

    desmoraf68
    Sordogolo 3

    Numero di messaggi : 4540
    Data d'iscrizione : 2011-01-14
    Età : 48
    Località : Prov. Arezzo

    Re: ADO 2012

    Post  desmoraf68 on Tue Nov 20, 2012 4:00 pm

    Complimenti Domenico! applausi


    _________________
    Raffaele

    Chi sa fare la musica la fa, chi la sa fare meno la insegna, chi la sa fare ancora meno la organizza, chi la sa fare così così la critica. (Luciano Pavarotti)

    Gli appassionati di musica sono assolutamente irragionevoli. Vogliono essere sempre perfettamente muti quando si dovrebbe desiderare di essere assolutamente sordi. (Oscar Wilde)

    Non posso immaginare la mia vita o quella di chiunque altro senza la musica: è come una luce nel buio che non si spegne mai. (Martin Scorsese)


    Ospite
    Guest

    Re: ADO 2012

    Post  Ospite on Tue Nov 20, 2012 4:51 pm

    Telstar wrote:Come filosofia si avvicina molto a quello che uso io attualmente ("ibrido" tra Kumisa III e CK2III, in rete trovi gli schemi).
    qual é questo ibrido(conosco solo il CKIII)?come ti trovi

    Telstar
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 162
    Data d'iscrizione : 2012-04-16

    Re: ADO 2012

    Post  Telstar on Tue Nov 20, 2012 5:09 pm

    aldone wrote:
    qual é questo ibrido(conosco solo il CKIII)?come ti trovi

    Ho fatto qualche modifica in direzione del circuito originale, in primis i finali usati, che sono molto inferiori (alle mie orecchie), poi devo provare il classico EF al posto del CFP, ma non inquiniamo il thread di domenico, è del suo ampli che si parla qui.

    ado
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 107
    Data d'iscrizione : 2010-11-28
    Località : Taranto

    Re: ADO 2012

    Post  ado on Tue Nov 20, 2012 7:41 pm

    Telstar wrote:Bellissima realizzazione. Usi un servo o la DC è minima/basta un trimmer?
    Se mi manderesti lo schema, sarebbe cosa gradita, ma se vuoi tenerlo riservato non c'è problema.
    Come filosofia si avvicina molto a quello che uso io attualmente ("ibrido" tra Kumisa III e CK2III, in rete trovi gli schemi).

    Quali finali hai provato e quali hai scelto?

    Ciao Telstar!

    ...oggi l'ho anche "piedinato", (ed è più figo! sunny )

    nessun servo DC e nessun trimmer;
    la circuitazione è tesa al minimalismo

    il tuo ampli è di tutt'altra filosofia; tesa più alla stabilità dei parametri statici, mediante diverse compensazioni anche dinamiche;

    nessuna critica ad ogni progettista;
    quel che conta è la qualità di riproduzione in cuffia

    ed io penso che il segnale da trattare debba attraversa il minor numero di giunzioni (semiconduttori) possibile;
    il gain necessario per le cuffie è piuttosto modesto, e questo è un vantaggio; tutto il resto è improntato su un "equilibrio funzionale";
    ricercato attraverso il meticoloso accoppiamento dei componenti

    i BJT finali sono della famiglia 2N3439-5415 Motorola in case metallico TO39, ...da accoppiare per beta identico

    ---
    Dom

      Current date/time is Tue Dec 06, 2016 9:21 am