Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Equalizzatore
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Equalizzatore

    Share

    MarkM82
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 65
    Data d'iscrizione : 2012-04-30
    Età : 34
    Località : Prato

    Equalizzatore

    Post  MarkM82 on Sun Nov 18, 2012 10:34 pm

    Ma anche voi siete sempre dietro a toccarvi... l'equalizzatore?! Io molto spesso, mi sembra che ogni incisione abbia bisogno di un suo piccolo "aggiustamento" specifico per suonare al meglio. Per dare un giudizio il più possibile oggettivo su un impianto so che andrebbe ascoltato con equalizzatore neutro, però (sarà che le mie AKG K601 non aggiungono alcun "colore" alla musica), preferisco ascoltare metal/rock impostando un equalizzatore che risalti le voci e le chitarre, per la classica alzo leggermente le frequenze medio alte e medio basse, ecc.

    Mr. wlg
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3832
    Data d'iscrizione : 2010-03-10
    Età : 50
    Località : Prov. Milano

    Re: Equalizzatore

    Post  Mr. wlg on Mon Nov 19, 2012 6:25 pm

    Equalizzatoreeeee



    Ne dubito che qua troverai qualcuno che usa l'equalizzatore

    Credo siano in pochissimi o forse nessuno


    _________________
    Silvio Wlg

    Dopo la passione c'è la follia....!!!!!!!!!!!!!

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: Equalizzatore

    Post  colombo riccardo on Mon Nov 19, 2012 7:10 pm

    Mr. wlg wrote:Equalizzatoreeeee



    Ne dubito che qua troverai qualcuno che usa l'equalizzatore

    Credo siano in pochissimi o forse nessuno



    presente e onnipresente l'equalizzatore.

    Ciao
    Riki

    MarkM82
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 65
    Data d'iscrizione : 2012-04-30
    Età : 34
    Località : Prato

    Re: Equalizzatore

    Post  MarkM82 on Mon Nov 19, 2012 11:13 pm

    Quindi preferite sempre un ascolto "liscio"... tranne eccezioni come il Tenente Colombo? (gran personaggio!).
    Immagino che più si possiede un impianto di alto livello, e meno c'è necessità dell'equalizzatore!

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: Equalizzatore

    Post  colombo riccardo on Mon Nov 19, 2012 11:21 pm

    MarkM82 wrote:Immagino che più si possiede un impianto di alto livello, e meno c'è necessità dell'equalizzatore!



    Ciao
    Riki

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6715
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: Equalizzatore

    Post  piroGallo on Mon Nov 19, 2012 11:36 pm

    Io equalizzo permanentemente e pesantemente, in ampiezza e fase, il mio ambiente. Equalizzare la musica è un altro affare.


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Equalizzatore

    Post  Massimo on Mon Nov 19, 2012 11:44 pm

    Mr. wlg wrote:Equalizzatoreeeee



    Ne dubito che qua troverai qualcuno che usa l'equalizzatore

    Credo siano in pochissimi o forse nessuno
    Vuoi vedere che solo io e te non lo usiamo?


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6715
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: Equalizzatore

    Post  piroGallo on Tue Nov 20, 2012 8:35 am

    equalizzare il proprio impianto è fondamentale. E dovrebbe essere obbligatorio per legge e fatto rispettare dai carabinieri.
    d'altra parte, tutti quanti, più o meno inconsapevolmente, tentano di equalizzare il proprio impianto con i metodi più disparati, cavi, punte, legnetti, creme, pastiglie e supposte; tranne lo strumento principe, l'equalizzatore, appunto, che tutti schifano perchè "altera il segnale".
    Ci sono due modi di concepire l'HiFi, uno soggettivo ed uno oggettivo. Sul primo non c'è nulla da dire perchè ognuno fa ciò che gli pare, e quella è MyFy, il campo in cui cresce rigogliosa l'erba degli alti setosi e del nero infrastrumentale o di qualsiasi altra cosa che non abbia alcuna relazione con la realtà, basta che piaccia.
    Il secondo deve avere dei riferimenti a cui tendere, essendo oggettiva, e ce ne sono solo due (due?!?): ciò che c'é sul disco e ciò che si ascolta dal vivo.
    Io sfido il 99,99% a dimostrarmi che sa esattamente cosa sentiva, attraverso il "suo" impianto, chi ha mixato o chi ha esguito; magari a distanza di 20 anni e quindi cosa dovrebbe esserci sul disco. Di cosa stiamo parlando?
    E veniamo all'ascolto dal vivo. Nella mia città ci sono 3 o 4 auditorium e suonano tutti diversamente. Questo vuole dire due cose:
    1 un singolo strumento viene percepito con caratteristiche timbriche diverse
    2 la distribuzione in frequenza-ampiezza dello spettro è diversa
    Non parliamo poi della musica amplificata.
    Quindi a cosa tendo? Ovvio! A quella che mi piace di più: MyFy.
    E veniamo all'ambiente.
    E qui la maggioranza degli audiofili fa come le tre scimmiette.
    Però... Vade retro equalizzazione! Anatema! Eresia!


    Ma mi faccia il piacere, mi faccia!
    affraid affraid affraid


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Equalizzatore

    Post  pluto on Tue Nov 20, 2012 9:55 am

    Mi domandavo che benefici avete provato con l'equalizzazione a base di supposte Laughing Laughing Laughing

    *****

    Pensa che qualche volta io equalizzo pure in cuffia... ft
    Quando sei pronto facciamo quella prova..

    Mr. wlg
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3832
    Data d'iscrizione : 2010-03-10
    Età : 50
    Località : Prov. Milano

    Re: Equalizzatore

    Post  Mr. wlg on Tue Nov 20, 2012 11:37 am

    Massimo wrote:
    Vuoi vedere che solo io e te non lo usiamo?

    No No Massimo

    Garantisco che la maggior parte non lo usa

    Scusatemi se faccio un OT, ma, sfrutto l'occasione che ci sono più Moderatori

    Perchè non ricevo più le notifiche dei Vostri messaggi e neanche di quelli privati?

    Scusatemi ancora per OT ma senza le notifiche è un casino


    _________________
    Silvio Wlg

    Dopo la passione c'è la follia....!!!!!!!!!!!!!

    bluocram
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 544
    Data d'iscrizione : 2011-06-08
    Età : 57
    Località : Roma

    Re: Equalizzatore

    Post  bluocram on Tue Nov 20, 2012 11:51 am

    L'equalizzatore è come il Photoshop, fa raggiungere facilmente il risultato desiderato, ma.....

    Embarassed sunny

    MarkM82
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 65
    Data d'iscrizione : 2012-04-30
    Età : 34
    Località : Prato

    Re: Equalizzatore

    Post  MarkM82 on Tue Nov 20, 2012 2:12 pm

    Quindi mi pare di capire che l'uso è soggettivo. Il paragone con Photoshop ci sta, ma è proprio per quello che io non sono contrario ad utilizzarlo, invece ci sono fotografi puristi che non ne vogliono sapere. In accordo con l'opinione di piroGallo, penso che (specialmente a distanza di anni dall'incisione) aggiustare un minimo le frequenze (e non solo quelle) porti a benefici, perché fondamentalmente ascolto la musica perché mi piace e mi dà soddisfazione, così come per le foto: mi fermo a guardarle se mi piacciono. Purché non si esageri: ad esempio tutti quei banner pubblicitari con le modelle ultra ritoccate non mi piacciono, si vede chiaramente che hanno applicato filtri pesanti... e comunque allo scopo di attirare clientela

    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5391
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: Equalizzatore

    Post  Rudino on Tue Nov 20, 2012 5:50 pm

    Il problema è che se parli di equalizzazione la maggior parte degli audiofili pensano all'alterazione del messaggio originale, e non alla compensazione delle deficienze ambientali.
    Poi, se qualcuno pensa di correggere solo con DAAD e TT lo faccia pure. Ma non tutti hanno la possibilità di farlo in ambiente domestico. Quindi correggere in ampiezza e in fase mi sembra la cosa corretta da fare per non stravolgere gli ambienti in cui si svolge la vita quotidiana di una famiglia.


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Equalizzatore

    Post  pepe57 on Tue Nov 20, 2012 7:18 pm

    pluto wrote:Mi domandavo che benefici avete provato con l'equalizzazione a base di supposte Laughing Laughing Laughing

    ..............

    Che passa dipende dalle supposte!
    Quelle di tachipirina "rafffreddano" il suono
    quelle di glicerina invece.....
    sunny
    Pietro


    Lupo63
    Advent Doped

    Numero di messaggi : 374
    Data d'iscrizione : 2012-05-05
    Località : Milano

    Re: Equalizzatore

    Post  Lupo63 on Tue Nov 20, 2012 8:24 pm

    vade retro !!!


    _________________
    Double-stacked Advents

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: Equalizzatore

    Post  colombo riccardo on Tue Nov 20, 2012 9:01 pm

    il domandone del Tenente

    secondo voi la possibilità di equalizzare lo stereo è direttamente o inversamente proporzionale alla qualità tecnica dello stereo ?

    Ciao
    Riki

    Lupo63
    Advent Doped

    Numero di messaggi : 374
    Data d'iscrizione : 2012-05-05
    Località : Milano

    Re: Equalizzatore

    Post  Lupo63 on Tue Nov 20, 2012 9:07 pm

    colombo riccardo wrote:
    secondo voi la possibilità di equalizzare lo stereo
    non capisco cosa intendi per "la possibilità" ....vuoi dire la presenza di un eq o di controlli di tono su un ampli??


    _________________
    Double-stacked Advents

    bluocram
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 544
    Data d'iscrizione : 2011-06-08
    Età : 57
    Località : Roma

    Re: Equalizzatore

    Post  bluocram on Tue Nov 20, 2012 9:08 pm

    L'equalizzatore non equalizza lo.....stereo . Semmai equalizza l'ambiente,l'orecchio e non per ultimo..l'ego dell'ascoltatore ! Embarassed sunny affraid

    colombo riccardo
    Archivista Liquidatore

    Numero di messaggi : 3557
    Data d'iscrizione : 2010-05-27
    Età : 53

    Re: Equalizzatore

    Post  colombo riccardo on Tue Nov 20, 2012 9:39 pm

    Lupo63 wrote:
    non capisco cosa intendi per "la possibilità" ....vuoi dire la presenza di un eq o di controlli di tono su un ampli??

    la possibilità di modificare il segnale (in ambito digitale/analogico) e possibilità intesa quanto è possibile farlo.

    Ciao
    Riki

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Equalizzatore

    Post  pluto on Wed Nov 21, 2012 8:50 am

    colombo riccardo wrote:il domandone del Tenente

    secondo voi la possibilità di equalizzare lo stereo è direttamente o inversamente proporzionale alla qualità tecnica dello stereo ?

    Ciao
    Riki

    Non è che hai un gatto che sta male e non ti fa dormire la notte?

    Ospite
    Guest

    Re: Equalizzatore

    Post  Ospite on Wed Nov 21, 2012 3:30 pm

    bluocram wrote:L'equalizzatore non equalizza lo.....stereo . Semmai equalizza l'ambiente,l'orecchio e non per ultimo..l'ego dell'ascoltatore !

    E' il contrario rispetto a quel che dici...

    Un equalizzatore può facilmente eliminare piccoli difetti di risposta (nel senso di rendimento...) dei diffusori. Certo non si può equalizzare un buco di 20 dB...!

    L'ambiente NON si può equalizzare, perché la regolazione sarebbe diversa per ogni possibile posizione d'ascolto.
    Gli effetti della presenza di pareti vicine al diffusore vanno considerati come un tutt'uno con la risposta del diffusore stesso...

    L'orecchio dell'ascoltatore è inequalizzabile per un motivo banalissimo: nessun ascoltatore saprebbe definire una sua "curva"...
    Se ne conoscete uno, presentatemelo...!!!

    Saluti
    F.C.

    desmoraf68
    Sordogolo 3

    Numero di messaggi : 4540
    Data d'iscrizione : 2011-01-14
    Età : 48
    Località : Prov. Arezzo

    Re: Equalizzatore

    Post  desmoraf68 on Wed Nov 21, 2012 4:23 pm

    Io sono del parere solo quando serve in macchina per esempio è fondamentale ovviamente per l'ambiente ostico quell'è.IHMO


    _________________
    Raffaele

    Chi sa fare la musica la fa, chi la sa fare meno la insegna, chi la sa fare ancora meno la organizza, chi la sa fare così così la critica. (Luciano Pavarotti)

    Gli appassionati di musica sono assolutamente irragionevoli. Vogliono essere sempre perfettamente muti quando si dovrebbe desiderare di essere assolutamente sordi. (Oscar Wilde)

    Non posso immaginare la mia vita o quella di chiunque altro senza la musica: è come una luce nel buio che non si spegne mai. (Martin Scorsese)


    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6715
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: Equalizzatore

    Post  piroGallo on Wed Nov 21, 2012 4:36 pm

    Fabrizio Calabrese wrote:

    L'ambiente NON si può equalizzare, perché la regolazione sarebbe diversa per ogni possibile posizione d'ascolto.
    Gli effetti della presenza di pareti vicine al diffusore vanno considerati come un tutt'uno con la risposta del diffusore stesso...


    Saluti
    F.C.

    La mia esperienza mi suggerisce che l'ambiente si può equalizzare in parte, anche se minore è la porzione target di spazio soggetta ad equalizzazione migliore sono i risultati. Sto parlando di equalizzazione digitale non solo in ampiezza ma anche in fase.
    E' altresì ovvio che l'equalizzazione digitale deve essere effettuata con pazienza/perizia ed utilizzando gli strumenti adeguati.
    Sono invece d'accordo che equalizzare un intero ambiente, pensando di linearizzare la risposta ovunque solo con un intervento sul segnale è impossibile.
    Ho sentito di altre tecniche che però prevedono una configurazione di diffusione ben precisa e che hanno effetto in una banda limitata di frequenza, laddove però i danni sono maggiori.

    In occasione del cambio di ambiente di ascolto, ed approfittando del fatto di possedere due diffusori a pianta quasi triangolare che consentono quindi, in caso di collocazione angolare, di appoggiare il baffle dei diffusori alle pareti laterali, ho intenzione di iniziare una sperimentazione casalingo/hobbistica sul "problema delle tre pareti" in abbinamento all'analisi della risposta all'impulso e relativa equalizzazione. Tanto per giocare al "piccolo acustico" Laughing


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    Ospite
    Guest

    Re: Equalizzatore

    Post  Ospite on Wed Nov 21, 2012 4:38 pm

    colombo riccardo wrote:il domandone del Tenente

    secondo voi la possibilità di equalizzare lo stereo è direttamente o inversamente proporzionale alla qualità tecnica dello stereo ?

    Domanda strepitosa, a dir poco...

    Perché la risposta giusta sembrerebbe quella sbagliata, e viceversa...

    Prendiamo un impianto "quasi perfetto"... Ebbene, bastano piccoli ritocchi con l'equalizzatore per portarlo ad un livello di perfezione che sarebbe semplicemente inavvicinabile da parte di un sistema non equalizzato...

    Prendiamo invece un impianto con grosse pecche, per esempio con risposta poco estesa alle basse... Beh... Una buona equalizzata lo farà passare da "mediocre" a "passabile", ma mai ad "entusiasmante"...!!!

    Saluti
    F.C.

    P.S.: Faccio una scommessa su questo thread...


    Last edited by Fabrizio Calabrese on Wed Nov 21, 2012 4:42 pm; edited 1 time in total

    Ospite
    Guest

    Re: Equalizzatore

    Post  Ospite on Wed Nov 21, 2012 4:41 pm

    piroGallo wrote:
    La mia esperienza mi suggerisce che l'ambiente si può equalizzare in parte, anche se minore è la porzione target di spazio soggetta ad equalizzazione migliore sono i risultati. Sto parlando di equalizzazione digitale non solo in ampiezza ma anche in fase.
    E' altresì ovvio che l'equalizzazione digitale deve essere effettuata con pazienza/perizia ed utilizzando gli strumenti adeguati.
    Sono invece d'accordo che equalizzare un intero ambiente, pensando di linearizzare la risposta ovunque solo con un intervento sul segnale è impossibile.
    Ho sentito di altre tecniche che però prevedono una configurazione di diffusione ben precisa e che hanno effetto in una banda limitata di frequenza, laddove però i danni sono maggiori.

    In occasione del cambio di ambiente di ascolto, ed approfittando del fatto di possedere due diffusori a pianta quasi triangolare che consentono quindi, in caso di collocazione angolare, di appoggiare il baffle dei diffusori alle pareti laterali, ho intenzione di iniziare una sperimentazione casalingo/hobbistica sul "problema delle tre pareti" in abbinamento all'analisi della risposta all'impulso e relativa equalizzazione. Tanto per giocare al "piccolo acustico" Laughing

    Mi fa piacere di aver suscitato curiosità e di aver avviato sperimentazioni.

    L'Alta Fedeltà che noi abbiamo conosciuto è arrivata ad un capolinea con sù scritto: "NOIA"... Ma per fortuna ci sono altri percorsi che si dipartono da lì...!

    Saluti
    F.C.

      Current date/time is Sun Dec 04, 2016 11:25 pm